PDA

Visualizza Versione Completa : Massa in coma



kn4rF
26-07-2009, 09:10
http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/25-07-2009/spavento-massa-50859655624.shtml

Video:
UfMzDRh50e0

Immagini: http://www.repubblica.it/2007/03/gallerie/formulauno/massa-incidente/1.html

GrandeDrago
26-07-2009, 09:17
caxxo ma io invece avevo sentito che stava meglio :(

F1: MASSA SI E' SVEGLIATO, SOTTOPOSTO A TAC:
http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_1621183284.html

kn4rF
26-07-2009, 09:29
Meglio così, è stato comunque un incidente violentissimo.

GrandeDrago
26-07-2009, 09:35
ah ok allora non è appena successo che è tornato in coma, meno male :)

cmq sfiga pazzesca, quasi come vedersi scoppiati AA 20 volte di seguito...

gioppc
26-07-2009, 09:36
Mamma mia che sfiga, poverino. Speriamo che non abbia conseguenze

alexanderbledel
26-07-2009, 10:45
Beh ma il coma era indotto dopo l'operazione. È di routine metterlo in coma farmacologico. Comunque ora si attendono gli esiti della Tac! Go Felipe!

alexanderbledel
26-07-2009, 11:05
Tac positiva! :D

sirpeppe
26-07-2009, 11:11
dicono ke stia meglio

laugher
26-07-2009, 11:20
Quella kazzo di molla pesava 800 grammi...mica una molletta. E gli è arrivata sul casco a 200 all'ora.

Nick
26-07-2009, 13:10
280....

Cmq nella sfiga ha runnato bene...

Qlc cm piu in giu e c era solo la visiera come protezione....

Oppure ancora un po più giu e lo prendeva sulla tuta dove nn aveva protezioni

alexanderbledel
26-07-2009, 15:33
280....

Cmq nella sfiga ha runnato bene...

Qlc cm piu in giu e c era solo la visiera come protezione....

Oppure ancora un po più giu e lo prendeva sulla tuta dove nn aveva protezioni

Nah, la tuta è impossibile da colpire, spunta fuori solo il casco praticamente!

donriky
26-07-2009, 21:26
http://www.sportlive.it/motori/video-incidente-henry-surtees-gara-f2-brands-hatch.html

:(

lorenzissimo
26-07-2009, 21:36
l'avevo visto l'altro giorno... assurdissimo anche quello... so sick

Nick
26-07-2009, 23:49
Nah, la tuta è impossibile da colpire, spunta fuori solo il casco praticamente!

Si ragione.....

Cmq anche su una gomma era pericolosissima, forse piu che cosi...

Li si che la macchina era incontrollabile.....

Jeko
27-07-2009, 15:03
Spero che Felipe si rimetta presto,e' un bravo ragazzo,attaccato alla Ferrari e sinceramente mi e' dispiaciuto vederlo piangere l'anno scorso per nn aver vinto il mondiale...GO FELIPE!

kn4rF
27-07-2009, 15:08
Felipe Massa sta meglio
"Ma l'occhio ha subito danni"

Preoccupazione dal medico che lo ha operato. "Non sappiamo per ora se potrà tornare a correre". Le condizioni del pilota migliorano: reagisce a stimoli e comunicazioni.
BUDAPEST - Massa sta meglio, ha passato bene la seconda notte e le sue condizioni sul fronte neurologico vanno migliorando. Ma dall'ospedale di Budapest, dove il pilota è ricoverato da sabato pomeriggio, i medici lanciano un nuovo allarme. "Ha subito dei danni all'occhio" - ha detto oggi il professor Robert Veres, che ha operato il pilota della Ferrari, rispondendo ad una domanda dei giornalisti, anche se ha poi dichiarato che non è possibile stabilirne l'entità. "Non sappiamo se potrà tornare a correre o no". Felipe Massa - spiegano i sanitari - ha riportato una lieve lesione al nervo ottico sinistro. Bisognerà aspettare che sia in grado di aprire gli occhi completamente e di dire se avverte fastidi e di quale tipo.

Veres ha dpecificato di non poter "valutare esattamente" il danno subito da Massa. Escludendo nuove operazioni nell'immediato, il medico ha tuttavia sottolineato di non poterle escludere in futuro nel caso le condizioni dovessero peggiorare. "E può avvenire da un momento all'altro, è nella natura dell'incidente subito dal pilota", ha detto Veres. "Ha una contusione al cervello, ma sta bene ora. Una contusione focale, causata dall'impatto con l'oggetto metallico che lo ha colpito". Veres ha detto di essere fiducioso circa la possibilità di vedere Massa tornare a camminare, anche in virtù dei lenti miglioramenti evidenziati dal brasiliano alle recenti sollecitazioni dei medici.

Le sue condizioni, dopo l'intervento, continuano comunque a migliorare, e i segnali di ripresa sono netti e continui. Oggi sarà sottoposto a una ulteriore Tac per verificare gli esiti della commozione cerebrale riportata in seguito all'incidente di sabato scorso, quando nel corso delle qualifiche è stato colpito sulla parte sinistra del casco da una molla persa dalla Brawn Gp di Rubens Barrichello che lo precedeva sul circuito. Il pilota ha avuto "comunicazioni passive" con medici: non ha parlato, ma ha dato segnali di risposta alle parole dei sanitari.

Massa possa essere svegliato sempre più frequentemente dallo stato di sedazione a cui è stato sottoposto dai medici, che risponda attivamente alle domande e alle sollecitazioni e che possa muovere coerentemente gli arti. Insomma la sofferenza cerebrale non ha prodotto danni permanenti mentre i prossimi esami dovrebbero consentire di sciogliere la prognosi definitivamente.

Nell'ospedale di Budapest sono stati vicino al pilota la moglie Raffaela, in attesa del loro primo figlio, e i genitori, mentre a momenti è atteso l'arrivo del presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, che con la sua visita vuole dimostrargli tutta la sua vicinanza, confortarlo e tornare a casa con le migliori notizie possibili.

Secondo la televisione brasiliana TV Globo alla fine della settimana Massa dovrebbe essere trasferito presso la clinica parigina Pitiè-Salpetriere su sollecitazioni di Jean Todt, ex team principal della Ferrari e padre di Nicolas, l'agente di Massa. La clinica francese è gestita dal professor Gerard Saillant, il traumatologo che è anche consulente della Federazione internazionale dell'automobile.

Intanto a Budapest è arrivato Montezemolo. Atterrato con un volo privato, il presidente della Ferrari ha raggiunto l'ospedale Aek a bordo di un'auto scura, scortato dalla polizia, come era successo ai familiari del brasiliano ieri mattina, ed è stato fatto entrare da un ingresso secondario dell'ospedale. All'uscita, ha rilasciato una breve dichiarazione. "Se sono fiducioso? Sì, perchè Felipe è curato molto bene. E' un ragazzo di grande temperamento - ha detto ai microfoni televisivi. "Un suo ritorno per Valencia (la F1 si ferma per una breve pausa estiva, riprenderà sul circuito spagnolo il 23 agosto ndr?) Credo sia impensabile - spiega -, comunque vedremo nei prossimi giorni cosa succederà". Per Montezemolo "nelle prossime 48 ore si potrà avere un quadro più preciso", quindi per quanto riguarda il nome del suo sostituto "poi decideremo - conclude -, prima dobbiamo sincerarci delle condizioni di Felipe".

Montezemolo ha quindi spiegato che anche domani accanto al brasiliano e alla sua famiglia resterà anche il direttore sportivo Stefano Domenicali. "Felipe è con noi da quando era un ragazzino, è un membro importante della famiglia ferrari da tanti anni, speriamo tutti possa rimettersi al più presto", ha detto il presidente della scuderia.

kn4rF
27-07-2009, 21:57
Su Corriere.it dicono che la sua carriera è a rischio.

alexanderbledel
28-07-2009, 07:33
Su Corriere.it dicono che la sua carriera è a rischio.

Io non voglio credere a questi allarmismi, ho notato che un dottore è catastrofico mentre gli altri no. Adesso si è svegliato e parla, la prima cosa che ha detto è stata "Cosa ci faccio qua?". :galb:

Stagione sicuramente finita ma se non ci sono lesioni al nervo ottivo ritorna a correre, speriamo!