PDA

Visualizza Versione Completa : primi approcci con l''omaha hi



sgamble
26-02-2008, 15:41
salve a tutti. vorrei iniziare a grindare un po anche l''omaha hi potlimit....
(soprattutto in periodi in cui con l''holdem sono in tilt :) )
l''obbiettivo è quello di riuscire a fare 30k hand al mese di hold''em e
10K al mese di omaha.
per questo mi sono già munito di pokertracker versione omaha.
ho queste domande da niudbbio....:blush:

1) i riferimenti delle stat di PT di WI$IP, PFR, AF ecc... sono come quelle dell''holdem? o ci sono degli aggiustamenti da apportare?

2) mani come 9s 9t 5s 6s sono merda pura? o sono mani che in posizone si possono giocare?

3) c''è qualche articolo in rete ben fatto sull''omaha hi potlimit?

Tatanka
28-02-2008, 22:21
Per quel che posso ti rispondo:

1) Non sono ugulai, il vpip è in media più alto, il pfr può essere percentualmente meno di quello che è richiesto nell''holdem (credo che un 50% possa ritenersi soddisfacente); per gli altri valori non saprei dirti a parte il fatto che (come in tutte le forme di poker) devi essere aggressivo, a maggior ragione se in 6max.
Se hai il pt omaha cerca di settare le categorie e controlla dove sei perdente, son parecchio utili per capire se hai lacune grosse nel gioco

2) Mah ce ne son di più belle :cheer: le mid wraps son mani molto speculative che possono farti vincere bei piatti (se hanno gap, meglio sempre verso il fondo, cioè meglio 8,7,5,4 che 8,6,5,4); in posizone puoi giocare quasi tutto, ma devi esser molto bravo postflop...agli inizi meglio selezionare le mani migliori e capire bene il meccanismo del gioco

3) http://www.bet-the-pot.com/

Poi mio consiglio studia sì, ma gioca, gioca e gioca ancora...è il modo migliore per imparare...quando inizi a prender dimestichezza col gioco posta le tue mani qui su cbet che ha la fortuna di avere uno dei migliori esponenti dui questa variante (ed oltre ad essere un fortissimo giocatore è anche molto bravo a spiegare)