PDA

Visualizza Versione Completa : NL200: monster draw on rr 175x, action al flop



ilpado
27-09-2009, 18:19
SB è un finto reg discretamente interdetto, 3betta una quantità decente di volte (tipo sempre TT+/AJs+/AQo più ogni tanto mani random, però non ho idea se e come cambiano i suoi range da deep sb vs reg che apre wide da co).
Sua size è storpia ma non mi da info sul range nel senso che fa così con AA come con 67s e mi obbliga al call.
Il dubbio è se raisare flop e prendermi eventuale FE su KK/JJ altre mani random che cbetta oppure flattare, prendermi le odds che mi regala (e peraltro anche se hitto flush e lo becco con top range AA/QQ/AQ fa fatica a foldare)



$1/$2 No Limit Holdem

6 Players
Hand Conversion Powered by weaktight.com (http://weaktight.com/)

Stacks:
UTG ($156.32)
UTG+1 ($47.45)
CO Hero ($374.70)
BTN ($19.15)
SB ($346.16)
BB ($57.31)

Pre-Flop: ($3, 6 players)
UTG calls $2, UTG+1 calls $2, CO raises to $12, 1 fold, SB raises to $27, 1 fold, UTG folds, UTG+1 folds, CO calls $15

Flop: A:diamond: 4:club: Q:diamond: ($60, 2 players)
SB bets $25


Hero KdJd

SunTzu19
27-09-2009, 19:52
io preferisco raisare perchè hai davvero tonnellate di FE ed è un 60/40 vs il range contro cui non hai FE..
se vieni 3bettato obv vai rotto... se ti flatta il raise in slowplay (compatibile con la minibet al flop), credo di non pushare turn blank ma checko dietro e vado a pesca (risparmio una bella quota di stack, anche se so che molti qui non saranno d'accordo :) ) perchè non abbiamo più FE e sono convinto che con AA,QQ,AQ ti calla il push sul tuo out al river, oltre al fatto che quelle poche volte che ha FD così lo stacki mentre non prenderesti valore pushando turn... questa linea a meno che tu non sappia che è così calling station da non foldare KK,JJ-,AJ- sul raise al flop, in tal caso obv pusho standard il turn..

cesko
27-09-2009, 20:00
se vieni 3bettato obv vai rotto...

non ho fatto i conti ma siamo sicuri che abbiamo il prezzo per andar rotti qui? siamo 175x.

E se non abbiamo il prezzo, non sarebbe meglio prendere le odds che ci offre con un call, e amen?

SunTzu19
27-09-2009, 20:02
se vieni 3bettato obv vai rotto...

non ho fatto i conti ma siamo sicuri che abbiamo il prezzo per andar rotti qui? siamo 175x.

E se non abbiamo il prezzo, non sarebbe meglio prendere le odds che ci offre con un call, e amen?

si certo che sarebbe meglio...

non ho fatto i conti neanche io lol ma credo che ci siano tutte le odds con 210 di pot dopo il tuo raise

EDIT: comunque io credo che sia abbastanza close... non penso che una soluzione sia tremendamente più EV dell'altra... imo se pensiamo che le sue mini3bet/minibet siano fatte con un range contro cui abbiamo FE raise>call, altrimenti se pensiamo che siano fatte con il nut call>raise

Pusher
27-09-2009, 21:34
uhm io non ce la faccio a flattare, se il donk mi pusha mi faccio due conti e valuto,non è detto a priori che callo, non ho un combodraw puro ma FD+GS, e i K non sono out dal momento che 3 betta. Tuttavia al flop io propendo per un raise 1) perchè gli fai foldare i vari KK/JJ, 2) ti paga bene se ha l'asso e magari AQ se hitti il draw e se ha solo Ak è possibile che poi prendi carte gratis.

zio_slim
27-09-2009, 23:51
Non credo ci sia una sola maniera corretta di giocare questa mano (dati gli stacks e le info scarse), sia il call che il raise hanno meriti senza ombra di dubbio.

In questa scelta devono subentrare dettagli strategici per forza di cose; dato che villain è reg, io opterei per la linea aggro (raise a 80-85 per callare push); se callato pushare any turn.

Mi piace di più perchè vogliamo dare una immagine aggressiva, villain deve sapere che nel nostro raising range sui board Ahigh ci sono anche i draw e non solo le made hands; inoltre ORA abbiamo tanta equity, siamo solo 2:1 underdogs al set che è la peggiore delle ipotesi, flippiamo contro tutte le altre mani vere, portiamo via il pot subito alle mani finte che cmq ci battono al momento.
Insomma tanti +EV che mi spingono a votare per il raise contro chiunque non sia un omino random.

IronVaks
28-09-2009, 00:39
Se callare il flop vuol dire callare anche la probabile bet di 60-70 al turn,preferisco raisare 85 al flop.
Sul nostro raise spesso folda
Se va all in chiamo e come dice zio slim sono 2:1 contro set,flip contro il resto,ma creo immagine aggro
Se calla 99% mi prendo la free card al turn avendo pagato quanto avrei pagato facendo call/call Call/call,ma essendomi preso l'occasione di chiudere il piatto.

supermet
28-09-2009, 02:23
scusate la domanda... ma nessuno prende in considerazione il raise all in diretto, e perche?

realgigio
28-09-2009, 09:48
scusate la domanda... ma nessuno prende in considerazione il raise all in diretto, e perche?

perchè staresti rilanciando 320 su un piatto di 100, un filino in overbet

A.Wesker
28-09-2009, 15:36
io contro la sua bet ridicola al flop callo perchè siamo 175x e xkè mi dà odds a buon prezzo. 100x pusho qua

scienziato
30-09-2009, 16:19
Se callare il flop vuol dire callare anche la probabile bet di 60-70 al turn,preferisco raisare 85 al flop.


Appunto; l'idea di dover mollare una mano così potente al turn mi fa tiltare abbastanza. Tra l'altro nessuno ha accennato al fatto che qualora giocassimo passivi avremmo IO decisamente basse; cioè se l'omino betta small perché è scared (non è il 100% delle volte obv, ma una certa frazione - oppure se pensa un minimo e molla TP vs strong action al river) noi non prendiamo un piffero quando hittiamo e gli consegnamo il pot quando bustiamo; è sempre uno spreco di equity rinunciare alle FE quando ci sono imo.

Pusher
30-09-2009, 16:30
boh cmq imo andar rotti 175x con FD+GS non ci sta per niente, soprattutto se dobbiam callare e non pushare :blush:

Kanaglia
03-10-2009, 16:40
raise o call sono molto close e per table image qui io 3betterei per callare push sempre, cioè la stessa cosa che farei col set o la two pair