PDA

Visualizza Versione Completa : Omini no more



Luciom
15-01-2010, 01:17
... C'era una volta un appassionato di poker che aveva scoperto il gioco tramite la televisione, o il consiglio di un amico, o girovagando a caso su internet.

Il nostro appassionato si divertiva a spillare le carte, amava il brivido dell'allin e la speranza nascosta di avere un talento segreto che solo lui vedeva, l'adrenalina del gambling e il sogno di diventare una star con le cartine.

Il nostro appassionato era un omino.

L'omino è quello che gioca senza regole perchè fa figo, perchè è un figo, perchè quando vince è bravo e quando perde è sfortunato.

L'omino è quello che nn si segna i risultati mese per mese perchè non vuole vedere in faccia la realtà.

L'omino è quello che mente quando parla dei risultati, come il pescatore con la trota da 100 chili di 2 metri.

L'omino dice che potrebbe agilmente campare di poker, e le poche ore alla settimana che dedica gli fruttano sempre + dello stipendio.

L'omino si vanta del niente e campa del nulla pokeristico.

Siamo tutti stati omini in un certo punto della nostra carriera pokeristica.

"Omini no more" è il luogo in cui tra una doccia gelata di realismo, e lo sfracellamento di palle continuo di chi ha sputato sangue a questo gioco per costruire qualcosa, l'omino ha la sua resurrezione.

"Omini no more" non è per tutti, è un rito di iniziazione per chi vuole mangiare con questo gioco.

Benvenuti nel tempio del poker italiano.

ZiK
15-01-2010, 01:31
http://www.mymoviesblog.it/wp-content/uploads/2007/03/3002.jpg