PDA

Visualizza Versione Completa : sit da 9, problema hu



Miglio
09-05-2008, 15:00
eh già, son 2 giorni che non vinco un sit. qualche 2°, qualche 3° e troppi quarti posti e dato che per vincere $ nei sit non contano gli itm ma le vittorie espongo il mio problema.

trondomi HU non so mai che fare. quando mi trovo i regular cerco di estrapolare qualcosa dalle loro giocate ma haimè i rosultati non arrivano, anzi.

trovo il maniac. allin su tutto (in fondo con i bui alti si è decisamente <10bb) e pian pianino ti mangia bui e magari la mano che lo calli si gioca un suo onesto 30/40%

il raisatore. op sempre 2bb, 4betti lui allin oppure fold, pian pianino incamera.

ora, non ho idea di quale possa esser la strategia. in hu son pippa, ma porca vacca non posso perderne così tanti. come gestite voi calcolando che qui la strategia TAG penso sia inutile???

GALB
09-05-2008, 15:02
boh io pusherei tipo top 50% delle mani se sono 10x o meno e callerei top 30%

Miglio
09-05-2008, 15:04
pensavo anch\'io così galb, anzi, adotterò questa tecnica, ma a sto punto si riduce tutto al vecchio sano culo:dry: :laugh:

non è che ne abbia molto io:( :laugh:

SwordFish
09-05-2008, 15:07
GALB ha scritto:

boh io pusherei tipo top 50% delle mani se sono 10x o meno e callerei top 30%

Anch\'io faccio così, quindi in HU secondo me conta tanto avere culo e giocarne tanti al giorno per sconfiggere la varianza.

GALB
09-05-2008, 15:10
ragazzi ma se siete 10x volete giocare a poker? lol i sng son così.

Cmq anche lì c\'è abilità anche se esce fuori dopo 4834832094028 sit , per esempio contro un regular aggiustate il range di push da sb e di call da bb... perchè lui sa che voi pushate wide e quindi voi pushate un po\' + tight e invecete callate + wide da bb perchè lui pusha wide da sb....
Poi vabè se lui sa, che tu sai etc etc è tranquillo perchè vuol dire che è bravo e tra un po\' passa a quelli da 11 e non lo beccate + :P

SwordFish
09-05-2008, 17:26
GALB ha scritto:


Poi vabè se lui sa, che tu sai etc etc è tranquillo perchè vuol dire che è bravo e tra un po\' passa a quelli da 11 e non lo beccate + :P

Grande:laugh: :laugh: :laugh: :laugh:

RaySantilli
09-05-2008, 18:46
quoto galb ,alla fine con i bui alti ci vuole culo ,la bravura sta però ad aggiustare il range push/call in base all\'oppo,aspetta di giocarne tanti così vedi com\'è il bilancio
Anche io ho problemi in HU però a volte capitano le giornate che becco 4/5 secondi posti di seguito e è tutto dettato dalla sfiga
Forse a volte il problema è anche dovuto al fatto che uno arriva corto in HU e quindi è costretto a pushare/callare molto wide per nn essere mangiati dai bui .Quindi il problema si sposta su come giochi quando sei ITM

meridio
09-05-2008, 18:51
la vera rosicata è quando esci terzo.
in heads up se ho il doppio dello stack dell\'avversario faccio allin con any2, sennò vado con quasi any2 comunque (suited, connectors, J+)

LuCkyTD
09-05-2008, 19:23
In HU in SNG dipende molto dallo stack, dai bui e dall\'avversario.
Con meno di 10x (ma anche con di piu) foldando un range ampio da sb regaliamo soltanto bui all\'oppo...La cosa migliore è pushare parecchie mani (Ax, Kx x>4, AnyPair, Suited Connector etc.), circa il 70/80% delle mani!
Mentre per callare il push dell\'oppo mi baso sul suo range di mani (stiamo parlando di stack tipo 10x/15x)...cmq piu o meno callo Ax x>8, 77+, KQ piu altre
Non si possone decidere mani da callare a priori (tranne alcune easy), ripeto che ci si deve basare si più fattori ma cmq la fortuna è fondamentale con quei blinds! :D