PDA

Visualizza Versione Completa : Pokernews attacca l\'AMMS



ROBY S
23-10-2007, 20:43
Il sito di PokerNews esterna la propria posizione contro l\'oscuramento delle pokerrooms.

\"Le azioni prese dai Monopoli di Stato non seguono l\'approvazione di alcuna legge. In altre parole la condanna precede la legge contro ogni principio democratico. Questa affermazione è confermata dal fatto che vengono bloccati \"solo\" i siti privi di autorizzazione quando non esiste modalità alcuna per richiedere tale autorizzazione\". La redazione di Pokernews precisa la propria posizione in merito all\'oscuramento che ha colpito le poker room che ospitano giocatori italiani. Una precisazione che arriva dopo che quasi tutti gli altri portali che parlano di poker avevano temuto repressioni per aver ospitato ‘link\' e ‘banner\' pubblicitari alle room oscurate.

\"A rendere ancor più antidemocratici i provvedimenti - non le leggi che non esistono - si è aggiunto il provvedimento relativo ai blog e all\'editoria online del quale ci occuperemo in maniera più approfondita nei prossimi giorni\", hanno precisato sul portale.
Il problema secondo PN sarebbe un altro: \"Non essendo ancora stati resi noti i decreti attuativi del decreto Bersani-Visco in materia di Skill Games, non esistono le basi per decidere quali offerte di gioco siano legali e quali non lo siano - puntualizzano su PN - a fondamento dei trattati per la costituzione dell\'Unione Europea vi è il principio del libero scambio di merci e servizi. Sia Unione Europea che Repubblica Italiana hanno espressamente accettato il diritto di parola e d\'informazione e per giunta PokerNews non è un marchio italiano\".
PokerNews quindi andrà avanti, come promesso, con l\'informazione di settore per gli appassionati del gioco e per gli addetti ai lavori.

il_Finnico
24-10-2007, 15:54
problema blog rientrato. Il sottosegretario Levi è rinsavito :-)