PDA

Visualizza Versione Completa : [Atletica] Pistorius alle Olimpiadi



il_Finnico
16-05-2008, 19:24
Il Tas ha dato l\'ok a Oscar Pistorius per poter partecipare alle Olimpiadi di Pechino. Se otterrà un tempo utile per la qualificazione andrà a correre con atleti normodotati.

Oggi ho avuto l\'occasione di conoscerlo e di intervistarlo. Simpaticissimo quando gli ho chiesto se conoscesse qualche parola di italiano... mi fa: \"conoscerò 10 parole, soprattutto i saluti, ciao, grazie, tintoria... (?)\" lol.

Volevo sapere cosa ne pensavate della vicenda olimpiade... d\'accordo o no?

TodayIsTheDay
16-05-2008, 19:28
il_Finnico ha scritto:

Il Tas ha dato l\'ok a Oscar Pistorius per poter partecipare alle Olimpiadi di Pechino. Se otterrà un tempo utile per la qualificazione andrà a correre con atleti normodotati.

Oggi ho avuto l\'occasione di conoscerlo e di intervistarlo. Simpaticissimo quando gli ho chiesto se conoscesse qualche parola di italiano... mi fa: \"conoscerò 10 parole, soprattutto i saluti, ciao, grazie, tintoria... (?)\" lol.

Volevo sapere cosa ne pensavate della vicenda olimpiade... d\'accordo o no?
Secondo me le paraolimpiadi esistono per un motivo, non ho capito perché lui abbia voluto fare questa cosa \"diversa\".

GALB
16-05-2008, 19:34
l\'ho sentita la tua intervista alla radio :D

Secondo me cmq diciamo che è \"borderline\" cioè, non so fino a che punto sia giusto farlo partecipare alle olimpiadi normali o alle altre...

Checco86
16-05-2008, 19:54
favorevole, se hanno accertato che nn ci sono vantaggi o svantaggi;nel correre con le protesi...ok...;)

Miglio
16-05-2008, 20:01
sfavorevole. è sport e si deve correre nelle stesse condizioni. potrei chiedere pure io di farle in scooter. le paraolimpiadi son state fatte per quello se nn sbaglio;)

apprezzo il personaggio però, ha avuto tanta pubblicità, spero che serva per promuovere anche tutti gli altri ragazzi nelle sue condizioni che magari nn han la fortuna di avere tutti sti riflettori;)

p.s. considero questi ragazzi, ormai gli unici VERI SPORTIVI.

il_Finnico
16-05-2008, 20:02
TodayIsTheDay ha scritto:


Secondo me le paraolimpiadi esistono per un motivo, non ho capito perché lui abbia voluto fare questa cosa \"diversa\".

Beh qui forse si può dire che le paraolimpiadi ci sono per quegli atleti che non riuscirebbero a qualificarsi per le olimpiadi per normodotati e quindi sono state create anche per far si che atleti che non competerebbero mai con i campioni possano avere un\' Olimpiade.

Domanda mia: mettiamo caso che gli scacchi diventino disciplina olimpica: se a me manca il braccio dx allora non posso partecipare?

Miglio
16-05-2008, 20:10
beh è un paragone molto diverso finnico. negli scacchi serve la testa, nella corsa servon le gambe;)

la tecnologia fa miracoli, 2 protesi che ti permettono di \"allungare2 la falcata di qualche cm e straccia ogni record del mondo;)

il_Finnico
16-05-2008, 20:19
beh ma gli studi sono fatti proprio per quello... per stabilire se Pistorius avesse un vantaggio nella corsa o no... è stato deciso che è ok anche se l\'unico mio dubbio riguardante le protesi è sugli infortuni: il suo vantaggio è che sarà sempre al 100% (per quel che riguarda le protesi).

E cmq miglio la mia era una provocazione. Era per far capire che il confine tra Olimpiadi=atleti normali e Paraolimpiade= atleti disabili non è così netta...

LuCkyTD
16-05-2008, 20:20
EDIT: Era il messaggio per chi mi poteva aiutare con la disconnessione di FT ;) Risolto, per ora...

TodayIsTheDay
17-05-2008, 13:17
il_Finnico ha scritto:



E cmq miglio la mia era una provocazione. Era per far capire che il confine tra Olimpiadi=atleti normali e Paraolimpiade= atleti disabili non è così netta...
Beh, le paraolimpiadi sono state fatte per gli atleti che hanno disabilità fisiche, quindi ovviamente gli scacchi non hanno niente a che vedere perché il fisico non serve per vincere.
Se comunque sono stati fatti studi che provano che non ottiene vantaggi, la situazione non è da vedere in maniera così negativa, anche se qualche perplessità rimane.

Fiammaz
17-05-2008, 14:14
Tempo fa avevano fatto uno studio riguardante l\'eventuale vantaggio dell\'atleta. Ed era venuto fuori che il vantaggio c\'era sia nella fase di partenza sia nella corsa. L\'elasticità della protesi forniva una spinta che si traduce in una minor energia spesa da parte dell\'atleta e migliori risultati. Magari ha cambiato protesi o magari hanno rivisto i test effettuati, sicuramente se lo fanno partecipare non ha alcun vantaggio, sono molto fiscali. Quindi favorevole

RaySantilli
17-05-2008, 14:19
Contrario

per quanto ne so io è avvantaggiato
Ora non ricordo bene le cifre però Pistorius ha un vantaggio ,scarica a terra meno di quanto facciano i normodotati
Ciò si traduce in un indubbio vantaggio
Forse il Tas ha rivisto la cosa e ha cambiato idea però mi sembra strano
Se in futuro ci sarà qualche altro atleta come pistorius che è + veloce di lui?
Il vantaggio sui normodotati sarebbe incolmabile
SI creerebbe un precedente che causerà non pochi problemi imho

kantuccio
17-05-2008, 14:37
Contrario, secondo me il vantaggio c\'e\' e mi sbilancio dicendo che senza le protesi pistorius non farebbe quei tempi. Ai tempi gli avevano vietato di partecipare proprio per questo ora dicono che non ci sono prove \"certe\" che ci siano dei vantaggi \"certi\". Prima c\'erano ora no... solite questioni politiche.