PDA

Visualizza Versione Completa : sono un tiltoname



andreaxx76
15-06-2010, 12:15
Ciao a tutti!

Sono nuovo e non so neancora se so giocare o meno anche se gioco da piu di una anno. Non lo so perchè perdo sempre alla fine, ma non so se sia perchè sono scarso o pwerchè vado in tilt.
Con pazienza ricomincio sempre a costruirmi il bankrolle seguendo sempre le solite regole, giocando un trentesimo o yunj quarantesimo del buy6 in; ma bastano 3 o 4 sit storti che perdo la testa e la regola va a farsi benedire; è più forte di me. A volte mi va bene e gioco bene e recupero ma basta una volta che sia sfortunato o che giochi male che vado rotto e comincio ad andare sempre in all in finchè non resto asciutto. Le ho provate3 tutte; ad autoescludermi a fissarmi i limiti di giocate, a trenere mille statistiche.... non ce n'è. Non voglio i soliti consigli, ma vorrei un'esperienza pratica da parte di chi ha superato questo problema, e non solo per un mese, ma che è abbastanza sicuro di averlo superato.

Premetto che secondo me dipende anche da fattori esterni al gioco, come le difficoltà della vita, la poca umiltà... eccetera.....:galb:

aiutoooooooooooo:confused:

ZiK
15-06-2010, 12:52
Purtroppo o per fortuna in 'sto giochino il mindset è la skill numero uno. Senza tutta la tecnica e il culo di questo mondo non ti possono aiutare: andrai rotto. Trieste e ineluttabile certezza.

Come superarla? Non ti saprei aiutare: ad alcuni è stato utile leggere "the poker mindset", altri l'hanno superata con il tempo e l'esperienza, altri forzandosi a giocare senza guardare i result ma solo la qualità del proprio gioco.
Credo sia troppo soggettivo. GL cmq.

Patbateman
15-06-2010, 13:08
Trieste e ineluttabile certezza.



cazzo vuoi da noi?

andreaxx76
15-06-2010, 13:10
bene sono permaloso.....non mi vedrete piu..... grazie zik..... e vaffanc coso

andreaxx76
15-06-2010, 13:14
ritardato non ti ho chiesto niente

laugher
15-06-2010, 13:15
bene sono permaloso.....non mi vedrete piu..... grazie zik..... e vaffanc coso

Hai capito male. La battuta di Patebat (che è di Trieste) non era riferita al tuo post ma all'errore ortografico (Trieste invece di triste) nel post di Zik cosi come evidenziato.

Quanto al tuo post io ho parzialmente superato la cosa appendendo il grafico del mio sharkscope al pc per convincermi a tenere un certo atteggiamento nel gioco e che tiltare è pericoloso.

Mano mano che vai avanti la tecnica finisce per prevalere sul tilt. Ed il tilt riguarderà situazioni sempre più marginali.

ZiK
15-06-2010, 13:16
cazzo vuoi da noi?
Lol, Solange, oltre che stilista delle dive ora mi sei diventata anche correttrice di bozze?
E cmq è freudiano... sarà una voglia di ban a forma di cactus :D

@andreaxx76: credo che si riferisse al mio errore ortografico. Non tiltare :D

totem
15-06-2010, 13:20
Lol :d

andreaxx76
15-06-2010, 13:53
pensavo mi discriminasse per la mia tiltdipendenza...

totem
15-06-2010, 14:15
pensavo mi discriminasse per la mia tiltdipendenza...

non ti preoccupare, non sei solo (purtroppo :()

Cmq anche a me tanti hanno consigliato "poker mindset". Non l'ho letto, ma non posso far altro che darti la stessa indicazione

laugher
15-06-2010, 14:20
Con me poker mindset non è servito. Alla prima bad beat l'ho scaraventato contro il muro.

totem
15-06-2010, 14:36
Con me poker mindset non è servito. Alla prima bad beat l'ho scaraventato contro il muro.


:galb::galb::galb: LOOOOOOOOOOOOOLLLL
:D:D:D:D:D:D

andreaxx76
15-06-2010, 14:40
Per rispondere a laugher: dici che man mano che migliora la tecnica il tilt diviene una situazione marginale; non penso sia così, almeno vedendo un giocatore come Belland mi sembra si chiama, che va rotto spesso; l'ho visto dominafre al tavolo gente come la Harman e Phil Havey quando era in forma. Ovvio che non mi paragono a lui, però per dire....

laugher
15-06-2010, 14:57
Per rispondere a laugher: dici che man mano che migliora la tecnica il tilt diviene una situazione marginale; non penso sia così, almeno vedendo un giocatore come Belland mi sembra si chiama, che va rotto spesso; l'ho visto dominafre al tavolo gente come la Harman e Phil Havey quando era in forma. Ovvio che non mi paragono a lui, però per dire....

Io ho detto quello che è successo a me per esperienza personale.

Ho studiato parecchio e quando so che una giocata è una boiata colossale (cosa che prima potevo non sapere) farla mi costa molto molto di +.
Quindi adesso quando tilto faccio boiate di tipo marginale (per esempio... limpare al primo livello di bui in MP Q10off) ma certo non faccio giocate completamente nonsense. O meglio, può succedere una volta, ma appena succede me ne accorgo subito, spengo il pc e gioco il giorno dopo.

E la storia del grafico la sfrutto anche dopo aver subito un colpo allucinante.
Guardo il mio e poi il suo. Se il suo è superiore mi studio bene la sua giocata. E magari la posto. Se invece è inferiore... aspetto seduto sul ponte che passi il suo cadavere sotto di me.

Patbateman
15-06-2010, 15:32
Lol, Solange, oltre che stilista delle dive ora mi sei diventata anche correttrice di bozze?
E cmq è freudiano... sarà una voglia di ban a forma di cactus :D




aahahahahahah
provvedi subito

btw che misunderstanding meraviglioso abbiamo creato?

jean seberg
15-06-2010, 15:50
io ho non ho ma avuto il tuo problema in forma grave anche se obv un po di tilt capita sempre e a tutti (pensa a durrrr vs isildur). la cosa che ho notato in giro è che spesso la cosa piu difficile è l'inizio. nel senso che se versi 100e giochi rollato (btw 1/30 del roll è troppo poco) e arrivi a 200 o poco piu e facile farsi prendere dal tilt e bruciare quel poco in una sessione perche non ci hai messo molto a guadagnarlo e percio ti secca meno sperperarlo.
io ho notato che molti amici una volta arrivati a fare un po di profit poi hanno cominciato a fare piu attenzione. forse perche bisogna capire che sbatta ti devi fare per arrivare ad avere x per evitare di perdere tutto per nervoso.

io anche tilto ma ne risente il gioco piu che il br in quanto il mio tilt non mi porta ad aumentare il bi (al max a ridurlo) e piu che per le badbeat cooler ecc tilto quando sono nervoso per questioni di real life.

il consiglio che ti do io è A fare bene attenzione e memorizzare come ti senti dopo avere sperperato tutto per tilt B fare bene attenzione e memorizzare quanta fatica serve per mettere da parte un po di prfitto C cerca di ricordartene non appena senti che sta per tornare quella fase.

mabipa125
15-06-2010, 16:37
ritardato non ti ho chiesto niente

Allora hai il tilt facile anche in real life!! :galb:
Occhio che alla lunga fa male alla salute!!
Scherzi a parte prova (come ti hanno già detto altri) a leggere "Poker Mindset" poi aggiornaci!

SubGenie
15-06-2010, 17:25
Ciao a tutti!

Sono nuovo e non so neancora se so giocare o meno anche se gioco da piu di una anno. Non lo so perchè perdo sempre alla fine, ma non so se sia perchè sono scarso o pwerchè vado in tilt.
Con pazienza ricomincio sempre a costruirmi il bankrolle seguendo sempre le solite regole, giocando un trentesimo o yunj quarantesimo del buy6 in; ma bastano 3 o 4 sit storti che perdo la testa e la regola va a farsi benedire; è più forte di me. A volte mi va bene e gioco bene e recupero ma basta una volta che sia sfortunato o che giochi male che vado rotto e comincio ad andare sempre in all in finchè non resto asciutto. Le ho provate3 tutte; ad autoescludermi a fissarmi i limiti di giocate, a trenere mille statistiche.... non ce n'è. Non voglio i soliti consigli, ma vorrei un'esperienza pratica da parte di chi ha superato questo problema, e non solo per un mese, ma che è abbastanza sicuro di averlo superato.

Premetto che secondo me dipende anche da fattori esterni al gioco, come le difficoltà della vita, la poca umiltà... eccetera.....:galb:

aiutoooooooooooo:confused:


Da perenne tiltata posso dirti che la schizofrenia paranoide da bad beat è passata tablando 12/15x con i tavoli cascade o stacked per non vedere lo showdown conseguente agli all in; se proprio devo spostare il tavolo lo faccio per acquisire info sul range di oppo e non per il risultato in sè. Questo fa tiltare di meno ed è qualche mese che i miei cumpari di tavolo non vedono partire dal mio avatar all in su piatti unopened della mole di 30/60 big blind, cosa che facevo per spurgare il rigger in seguito a incazzatura cronica, so it works :D

Ockam
15-06-2010, 17:34
io per superare il problema tilt(facendo i flash su full tilt e i turbo nelle .it devi avere una pazienza che non immagini..)attuo la tecnica, appena mi sento tiltato(in genere dopo 20 buy-in persi inizio a giocare di merda)di aprire alcuni tavoli da 0,5 centesimi e andare all in random facendo impazzire a loro volta gli omini dei microlimiti e dopo sto meglio

mors tua vita mea..

Renar
15-06-2010, 19:19
Red dead redemption signori, nuovo modo x scacciare il tilt, l'ho gia' detto, ma quando vi scoppiano, stakkate tutto, appicciate l'xbox, andate a farvi un pokerino nel primo saloon che trovate, e al primo scoppio alzatevi e sparate in faccia all'omino di turno :)

Bigbosos
15-06-2010, 20:07
Red dead redemption signori, nuovo modo x scacciare il tilt, l'ho gia' detto, ma quando vi scoppiano, stakkate tutto, appicciate l'xbox, andate a farvi un pokerino nel primo saloon che trovate, e al primo scoppio alzatevi e sparate in faccia all'omino di turno :)

E fù così che renar cominciò ad andare ai casinò con la 44magnum.....

Caesar85
16-06-2010, 03:45
Cit. ma bastano 3 o 4 sit storti che perdo la testa e la regola va a farsi benedire; è più forte di me. A volte mi va bene e gioco bene e recupero ma basta una volta che sia sfortunato o che giochi male che vado rotto e comincio ad andare sempre in all in finchè non resto asciutto. Le ho provate3 tutte; ad autoescludermi a fissarmi i limiti di giocate, a trenere mille statistiche.... non ce n'è. Non voglio i soliti consigli, ma vorrei un'esperienza pratica da parte di chi ha superato questo problema, e non solo per un mese, ma che è abbastanza sicuro di averlo superato.

Nei periodi di bad run tilto sempre, però il tilt mi da l'effetto contrario: prelevo tutto il roll e mando aff... la pr per un pò.

andreaxx76
26-06-2010, 22:01
la verità è che sono scarso... vabbè amen

tadili
26-06-2010, 22:30
io prima prendevo a calci tutto quel che mi capitava ora tilto uguale (xke penso che non tiltare del tutto sia impossibile) ma apro cbet scrivo nella sezione sfogo sto seduto e calmo davanti al pc chiudo la pr gioco con una pallina da baseball che funge da anti stress e se propio vengo badbettato pesantemente come in questi ultimi giorni mi lancio sul letto e cerco di rilassare i muscoli senza pensare... mai e poi mai aumentare il buy-in quando vai male... i pochi consigli che ti posso dare sono questi...

andreaxx76
26-06-2010, 23:24
grazie..... speriamo serva...