PDA

Visualizza Versione Completa : Addio Juve, riposa in pace.



Il Sommo
31-08-2010, 18:27
Un tempo i nomi erano quelli di Zidane, Nedved, Del Piero, Trezeguet, Ibra, Deschamps, Montero, Cannavaro, Thuram, ecc...ecc... Un tempo la parola d'ordine era qualità, era prendere gente con le palle e i piedi buoni, spendere il giusto nel rispetto della Maglia e della Storia bianconera. Dopo la disastrosa stagione scorsa sembrava finalmente arrivata la scossa. Un Agnelli alla Presidenza e un DG d'esperienza come Marotta per il mercato. E i nomi? Dove sono i campioni? Nella Juve di oggi sono i Pepe, i Quagliarella, i Grygera, i Traorè, i Martinez, i Rinaudo (mi viene da piangere...). Gente titolare in squadre di seconda/terza fascia o addirittura panchinara. Si vende invece Diego, il solo giocatore, a parte l'ormai Capitano a mezzo servizio, con i piedi buoni e a poter essere considerato un nome, uno da Juve. Lo si vende come simbolo di una stagione fallimentare dove però hanno fallito tutti e dove lui, da solo, non avrebbe potuto salvare la barca che affondava. Quando una Società vende senza troppi patemi la qualità che ha in casa significa che non è più una Società dai grandi traguardi, non è più la Juve che abbiamo amato, non è più la Juve che guarda tutti dall'alto e dove tutti vorrebbero venire. E' la Juve dei mediocri, dove ci può permettere di dire "No, grazie. Vado altrove".

Riposa in pace, amore mio.

R.

ombrerosse
31-08-2010, 18:31
+1 è finita vabbe forza padova, cittadella e portogruaro :galb:

ombrerosse
31-08-2010, 18:34
vabbe che non seguo neanche più, però leggevo che la juve quest'anno ha speso molto, poi leggo la formazione in campo e una domanda mi sovviene , ma chi cazz sono tutti giocatori di media fascia

GrandeDrago
31-08-2010, 18:41
anche l'Inter non è che se la passi benissimo mi sembra :D :p

azz Sommo sry avevo letto solo il titolo.... non avevo visto che il tuo è un post di "delusione d'Amore"....:)

flamna
31-08-2010, 18:44
oh finalmente i tifosi juventini sanno cme si sentono quelli laziali ... mille nomi e poi in attacco si tengono kozak........

klee
31-08-2010, 18:45
rinaudo, cioè....rinaudooooooooooooooooooooooooooooooooooo oooooooOmG!!

un conto è imboccare un tunnel, un conto è arredarlo!

Il Sommo
31-08-2010, 19:16
oh finalmente i tifosi juventini sanno cme si sentono quelli laziali ... mille nomi e poi in attacco si tengono kozak........

Senza nulla togliere alla Lazio ma noi avevamo davvero un'altra Storia da salvaguardare.

R.

Paso
31-08-2010, 19:17
sickissimo quote :(:(

donriky
31-08-2010, 19:30
Lol vi chiamavano i veri tifosi!
Dai raga tifiamo tutti inter ora, poi quando la juve torna a vincere torniamo tifosi della juve, allora che ne dite?

Chiamasi rifondazione, volenti o nolenti...

Il Sommo
31-08-2010, 19:37
Lol vi chiamavano i veri tifosi!
Dai raga tifiamo tutti inter ora, poi quando la juve torna a vincere torniamo tifosi della juve, allora che ne dite?

Chiamasi rifondazione, volenti o nolenti...

Siamo sempre al 2006 solo che è il 2010. Il tifoso della Juve non è come quello del Bologna. Può aspettare, può non vincere ma non può vedere la propria Storia infangata dalla mediocrità. La Juve NON E' l'Udinese, cristo.

R.

5om3on3
31-08-2010, 19:37
+1 sigh.... a parte ibra che non si può vedere in mezzo agli altri nomi, anche se l'ho amato...

flamna
31-08-2010, 20:00
Senza nulla togliere alla Lazio ma noi avevamo davvero un'altra Storia da salvaguardare.

R.
Senza dubbio ... ma evidentemente state ancora pagando quella parte della Storia che nn vi fa molto onore , come noi . Welcome in the purgatory !!!!!

yomik
31-08-2010, 20:01
uso di termini a cazzo imho

Il Sommo
31-08-2010, 20:03
uso di termini a cazzo imho

Quoto.

R.

yomik
31-08-2010, 20:12
Quoto.

R.

levela poco...levela veramente poco, perchè...vabbè va...uno che usa termini come addio riposa in pace e ci mette affianco JUVE, imho non ha tutto sto cervello.........

Il Sommo
31-08-2010, 20:21
levela poco...levela veramente poco, perchè...vabbè va...uno che usa termini come addio riposa in pace e ci mette affianco JUVE, imho non ha tutto sto cervello.........

Non levelo nulla. E' del tutto normale che tu non capisca. Il tuo post è evidenza.

Se ti dico "Nei momenti difficili, c'è sempre nel mio subconscio qualcosa a cui mi appello, e questo è il motivo per cui la Juventus ha vinto anche oggi" tu non capisci, tu non puoi capire, tu non capirai mai.

R.

Eurobet Poker
31-08-2010, 20:32
come godo.
Tutto ampiamente meritato.
come godo.

yomik
31-08-2010, 20:41
Non levelo nulla. E' del tutto normale che tu non capisca. Il tuo post è evidenza.

Se ti dico "Nei momenti difficili, c'è sempre nel mio subconscio qualcosa a cui mi appello, e questo è il motivo per cui la Juventus ha vinto anche oggi" tu non capisci, tu non puoi capire, tu non capirai mai.

R.

tranky mi fermo al livello 1: le parole

wp

se ti si rompe il frullatore continua a dire "m'è morto il frullatore", che sei il n1...e il cerchio si chiude al mio primo post...

laugher
31-08-2010, 20:44
Il danno principale di Calciopoli è stato lo smantellamento della dirigenza e l'affidamento della squadra ad una dirigenza incapace.

Io so' contento della campagna acquisti. Tutti giocatori in prestito con diritto di riscatto. Se falliscono, l'anno prossimo si rimandano i giocatori al mittente e si riprova con lo stesso sistema (allenatore compreso). E non spendendo decine di milioni come l'oscena dirigenza precedente.

Non è che bisogna comprare un terzino...ed esistono solo Maicon o Lahm. O un centrocampista e da Kaka in giù sono tutti scarpari. Per una squadra che non è entrata in Champions League questo è il massimo possibile. Hanno costruito una squadra decente per puntare almeno a migliorare il risultato dell'anno scorso, e che se va bene arriva al quarto posto.
La maggior parte dei i giocatori sono scommesse. E le principali sono Krasic ed Aquilani. Dalla loro riuscita (sempre che gli altri non risultino osceni) dipende l'annata juventina.

MrBReal
31-08-2010, 20:48
In altri post abbiamo discusso piu volte che la Juve poteva investire meno soldi ma comprare giocatori piu validi. Ti faccio solo l'esempio di Bonucci, pagato 15.5M quando Kjaer il Palermo lo ha venduto per 12. Kjaer > Bonucci.

sportiello
31-08-2010, 20:53
essere tifosi della juve non significa avere la juventus membership n.500, non significa avere la maglia della juve con il proprio nome dietro, che dopo la foto mentre giochi a texas come avatar su ps, è la cosa più retard che si può vedere, è molto ma molto di più

Mat
31-08-2010, 20:58
non sono juventino ma stavo morendo :D

zHfiMvnDH88

josephaaa
31-08-2010, 20:59
gobbi ....siete saliti dalla serie b con del piero,treseguet,buffon,nedved,cannavaro,camoranesi e adesso che vi siete presi....rinaudo,martinez,krasic,bonucci...mi viene solo da ridere..per non parlare poi di quel traditore di quagliarella....vergogna

laugher
31-08-2010, 21:02
In altri post abbiamo discusso piu volte che la Juve poteva investire meno soldi ma comprare giocatori piu validi. Ti faccio solo l'esempio di Bonucci, pagato 15.5M quando Kjaer il Palermo lo ha venduto per 12. Kjaer > Bonucci.

No aspetta. Dilla meglio.

L’incastro, sotto la regia di Marotta, è andato così: la Juve ha aiutato il Bari a riscattare il difensore per 7,5 milioni, incassandone contemporaneamente 6 dal Genoa per l’altro 50% di Criscito. Quindi ha acquistato Bonucci dal Bari cedendo in comproprietà ai pugliesi Sergio Almiron (mezzo cartellino è stato valutato intorno ai tre milioni) e aggiungendo un conguaglio di circa cinque milioni. Al netto delle valutazioni, l’esborso «cash» totale di Marotta dovrebbe quindi aggirarsi intorno ai sei. Forse 6,5, massimo 7.

E comunque non sono mica convinto che Kjaer > Bonucci.

Patrizio Antonioso
31-08-2010, 21:10
Ma solo io penso che ci voglia un pochettino di tempo per giudicare questa squadra?
Bonucci è stato uno dei migliori difensori del campionato scorso e ha solo 23 anni,Martinez ha fatto un campionato strepitoso,Krasic lo cercava mezza Europa,Rinaudo è un prestito,Quagliarella ditemi una sola squadra in Europa che non lo vorrebbe,abbiamo mandato via i Matusalemme Trezeguet,Camoranesi e Cannavaro,Giovinco lo sanno anche i sassi che è un fuoco di paglia,basta una marcatura a uomo e fargli sentire qualche tacchetto che lo si annulla.Del Neri ottimo allenatore ma che ha bisogno di tempo per far girare tutto alla perfezione.Insomma almeno una decina di partite bisognerebbe aspettare.

Il Sommo
31-08-2010, 21:15
tranky mi fermo al livello 1: le parole

wp

se ti si rompe il frullatore continua a dire "m'è morto il frullatore", che sei il n1...e il cerchio si chiude al mio primo post...

Mi hanno avvisato via PM dei motivi che probabilmente ti hanno portato ad essere così "offeso" per il titolo del mio 3D. Obv capisco e mi scuso se ho urtato la tua sensibilità in questo momento di dolore. Ti invito però a prendere questo 3D per quello che è, un semplice post d'amore di un tifoso che non ha alcuna pretesa al di là dell'ambito sportivo nel quale è scritto.

R.

Bilardojoe
31-08-2010, 21:16
- tetto degli ingaggi
- mancate entrate derivanti da mancati risultati sportivi
- nessun aumento di capitale che piomba dal cielo (vedi Silvio)
- zero appeal sui grandi e medio-alti nomi del mercato, causato dal punto 1 in primo luogo e da tutti gli altri in secondo luogo
- ambiente depresso e poco competitivo

Questi sono fatti, e partendo con questi presupposti si può fare poco per il momento. Chi vuole dire addio lo faccia pure, il tifo è un altra cosa però ;)

Il Sommo
31-08-2010, 21:19
essere tifosi della juve non significa avere la juventus membership n.500, non significa avere la maglia della juve con il proprio nome dietro, che dopo la foto mentre giochi a texas come avatar su ps, è la cosa più retard che si può vedere, è molto ma molto di più

Chi è che ha l'avatar di PS con la maglia della Juve? Tu?

R.

laugher
31-08-2010, 21:29
Questi sono fatti, e partendo con questi presupposti si può fare poco per il momento. Chi vuole dire addio lo faccia pure, il tifo è un altra cosa però ;)

C'ho provato, ma faccio prima a togliermi la pelle.

Il Sommo
31-08-2010, 21:31
Questi sono fatti, e partendo con questi presupposti si può fare poco per il momento. Chi vuole dire addio lo faccia pure, il tifo è un altra cosa però ;)

Dire addio è obv una provocazione. Ma nemmeno mi piace il tifo che diventa perdente perchè comincia a ragionare da Udinese o da Sampdoria. Al tuo elenco ci si è arrivati e la ricostruzione doveva cominciare nel 2006. 5 anni per tornare a vincere, ricordate? Invece nel 2010 siamo ancora dove stavamo allora. E i tifosi che accettano questo scempio disonorano imho la nostra Storia. I tifo i colori, tifo la Juve, tifo il cuore e il coraggio. Tifo la Juve dei Di Livio e dei Torricelli, dove ci si dannava l'anima anche senza avere i piedi fini. Tifo la Juve di Boniperti e degli Agnelli (quelli veri), che sapevano di calcio e gioivano di calcio. Tifo per quello che la Juve ha sempre voluto significare in Italia e nel Mondo. E non lo vedo in questa Juve, perchè semplicemente non c'è.

R.

Filet-O-Fish
31-08-2010, 21:31
bisogna dare fiducia al progetto è un pelo presto per tirare le somme...si è scelta una linea giovane che ha bisogno di "amalgamarsi" non c'è un grosso nome sì ,ma si cerca di avere una base solida per poi aggiungere in futuro grandi giocatori.
un errore però IMO c'è ed è il continuare ad avere così tanti infortuni...

ominoretard
31-08-2010, 21:36
E comunque non sono mica convinto che Kjaer > Bonucci.
omg,cioè dai nn c'è paragone tra i due;)

Il Sommo
31-08-2010, 21:37
bisogna dare fiducia al progetto è un pelo presto per tirare le somme...si è scelta una linea giovane che ha bisogno di "amalgamarsi" non c'è un grosso nome sì ,ma si cerca di avere una base solida per poi aggiungere in futuro grandi giocatori.
un errore però IMO c'è ed è il continuare ad avere così tanti infortuni...

Ripeto, siamo nel 2010, non nel 2006. Non è un dettaglio...
Quando risalimmo dalla B i fui il primo a prendere le difese della Società esortando alla pazienza. Il progetto era 5 anni, ne son passati 4 e siamo ancora là... Non è da Juve. O se pensate che lo sia allora forse non siete più da Juve voi. Andatevi a vedere la rosa in B. Paradossalmente era migliore di quella attuale.

R.

laugher
31-08-2010, 21:37
bisogna dare fiducia al progetto è un pelo presto per tirare le somme...si è scelta una linea giovane che ha bisogno di "amalgamarsi" non c'è un grosso nome sì ,ma si cerca di avere una base solida per poi aggiungere in futuro grandi giocatori.
un errore però IMO c'è ed è il continuare ad avere così tanti infortuni...

Sono stati rifatti daccapo i campi di Vinovo. Non si sa + dove sbattere la testa. Vediamo come prosegue ma l'anno scorso è stato drammatico. Abbiamo avuto il triplo degli infortuni normali.

ominoretard
31-08-2010, 21:37
Quagliarella ditemi una sola squadra in Europa che non lo vorrebbe
se vb gg,a 15 milioni davvero nessuna

laugher
31-08-2010, 21:40
Ripeto, siamo nel 2010, non nel 2006. Non è un dettaglio...
Quando risalimmo dalla B i fui il primo a prendere le difese della Società esortando alla pazienza. Il progetto era 5 anni, ne son passati 4 e siamo ancora là... Non è da Juve. O se pensate che lo sia allora forse non siete più da Juve voi. Andatevi a vedere la rosa in B. Paradossalmente era migliore di quella attuale.

R.

Tu devi capire che non ci hanno tirato non è un colpo normale. E che stavolta ci vuole + pazienza del solito.

Bilardojoe
31-08-2010, 21:50
a me sembra abb evidente che siamo messi peggio del 2006, proprio perchè allora c'era la speranza di una progettualità nell'agire che è stata, ad oggi, completamente disattesa. Vedere per credere le ultime settimane di mercato che abbiamo fatto, l'improvvisazione a me è parsa abbastanza evidente. Ho fiducia in Marotta, rimane un uomo che sa di calcio e sa operare, ma sono abbastanza scioccato. L'unico barlume di ottimismo che conservo è vedere come la maggior parte delle operazioni siano state impostate come prestiti, a voler essere ottimisti si potrebbe pensare ad una linea in stile salary cap NBA: facciamo il meglio possibile con quello che abbiamo quest anno, valutiamo, e l'anno prossimo scarichiamo contratti per fare operazioni di buon livello. In quest ottica in effetti vanno anche le cessioni dei contratti garantiti pesanti, speriamo bene
Cmq la prospettiva per questo campionato è nera, ci sarà da soffrire a fare top6 e sto largo

Patrizio Antonioso
31-08-2010, 21:53
Quagliarella ditemi una sola squadra in Europa che non lo vorrebbe
se vb gg,a 15 milioni davvero nessuna
Il Napoli ha pagato Quaglia 16 milioni più Domizzi per averlo dall'Udinese,quindi è stato pagato veramente a prezzo onestissimo

Il Sommo
31-08-2010, 22:01
Cmq la prospettiva per questo campionato è nera, ci sarà da soffrire a fare top6 e sto largo

Esatto. E senza CL mancheranno un'altra volta i soldi per cominciare a fare innesti di qualità e di caratura internazionale. Non ne usciamo più se Agnelli non mette almeno 50 MLN a fondo perduto. Vendere Diego a 17 e prendere Quagliarella a 15 sfida qualsiasi vaccata fatta precedentemente dal duo delle meraviglie Secco/Blanc. Il problema è che stavolta parliamo di Marotta, che pure io ritenevo uomo di grande competenza...

R.

Paso
31-08-2010, 22:26
Chi è che ha l'avatar di PS con la maglia della Juve? Tu?

R.

Io ho Le Roi dopo uno dei gol più belli della storia e non lo tolgo neanche sotto tortura.
E non lo trovo retard per nulla, anzi....

innaig86
31-08-2010, 22:33
Flame tra juventini, interisti che fanno q_q per la mancanza di acquisti e mercato stratosferico del Milan.

Se è un sogno, non svegliatemi.

laugher
31-08-2010, 22:55
Quagliarella ditemi una sola squadra in Europa che non lo vorrebbe
se vb gg,a 15 milioni davvero nessuna

Ed ancora...non è esatto.
4.5 milioni per il prestito + 10.5 per il riscatto (diritto non obbligo come la Roma con Borriello) che si potrebbe anche non esercitare. Come per Aquilani per esempio.

Paso
31-08-2010, 23:08
Quagliarella ditemi una sola squadra in Europa che non lo vorrebbe

Io invece faccio fatica a trovarne una che lo comprerebbe a 15mln.

snowshark
31-08-2010, 23:26
(diritto non obbligo come la Roma con Borriello)

ma che dici ??

Borriello: prestito, poi 10 milioni, "Roma svolta nella mia carriera" - Risultati e ultime notizie calcio e calciomercato - La Gazzetta dello Sport (http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Roma/31-08-2010/borriello-prestito-poi-10-milioni-71980631673.shtml)


LE CIFRE DELL'OPERAZIONE — La Roma ha inziato a pensare a Borriello nella serata di ieri, poi alla presidente Rosella Sensi è bastato un giorno, anzi poco meni di 24 ore, per fare la telefonata decisiva e poi convincere il Milan ed il giocatore che Roma era la scelta giusta. Fondamentale è stato anche il "via libera" di Unicredit che ha reso disponibili 15 milioni di garanzie per chiudere il mercato giallorosso (sulla base di garanzie ottenute da introiti sicuri della società). Per arrivare a Borriello ne sono serviti poi 10: Borriello, come comunica una nota della Roma, arriva infatti in prestito gratuito per la prossima stagione, con l'obbligo di riscatto per 10 milioni di euro, pagabili in tre tranches. E' la formula dell'estate, quella con cui il Milan ha acquistato Ibrahimovic dal Barcellona. Al giocatore andrà un ingaggio di 4,5 milioni lordi nella prima stagione, quella in prestito, poi 5,4 per le quattro stagioni successive.

pattolino
31-08-2010, 23:29
?? alla juve ne voleva 4 netti, ora si accontenta di 5,4 lordi?? O ricordo male e anche alla juve aveva chiesto 4 lordi?

laugher
31-08-2010, 23:37
Secondo me il problema della Juve era che voleva il diritto non l'obbligo del riscatto. E' rimasta scottata dai troppi bidoni che si è trovata negli anni scorsi sul groppone e che ha fatto una fatica d'inferno a smaltire.

aleENNA
01-09-2010, 01:32
Il mercato mi lascia molto perplesso..e per quanto mi riguarda il futuro non sarà proprio roseo..
ma lol a sti 3d alla prima di campionato..

LeleLele
01-09-2010, 02:00
la vera juve nn c'è + :giveup:

quella juve una volta acquistava i signor nessuno di nome zidane...davids...trezeguet...ibra...che poi diventavano campioni affermati... :rolleyes:

da quest'anno la formula è totalmente cambiata, tetto ingaggi fissato a 2mln

quindi via i paperoni tranne Del Piero e Buffon (forse buffon nn è stato ceduto causa infortunio...) ah dimenticavo grosso, ma nn sn riusciti a regalarlo a nessuno...

arrivano ragazzi giovani,umili, ma che non ti daranno la qualità che serve a vincere un tricolore!

krasic 15mln è vero lo cercava mezza europa, ma è una scommessa...

martinez 12mln...2 ottimi campionati a catania, ma è da juve?

poi i vari prestiti onerosi e cn diritto di riscatto

vedi pepe/quagliarella/aquilani

si vende diego a 17...per prendere quagliarella a 4+10,5? non ha senso!

si che x il modulo di del neri avrebbe giocato cm seconda punta, xrò ha ceduto un calciatore ankora giovanissimo!

forse è vero, un altro attaccante nn serviva!

c'è del piero quagliarella amauri e iaquinta (4)

ma xkè fino a 2/3settimane fa si puntava forte su gecko/pazzini e poi la scelta è caduta su quagliarella?

ttt questo nn ha senso!


speriamo bn...ma x fare una squadra cosi nn c'era bisogno di marotta! :giveup:

Morfeo
01-09-2010, 05:22
12 mil pepe
12 mil martinez
in giro a quelle cifre si potrebbe investire su dei giovani
vedi hatem ben harfa per citarne uno
molto migliori
ma qui si vuole vincere tutto e subito
e senza soldi vedi sceicco (che poi è la stessa cosa vedi risultati) non si può

Il Sommo
01-09-2010, 07:52
Io ho Le Roi dopo uno dei gol più belli della storia e non lo tolgo neanche sotto tortura.
E non lo trovo retard per nulla, anzi....

Boh, si vede che lui è un di quelli che pensano che i "veri" tifosi siano solo quelli che vanno a tirarsi sprangate allo stadio ogni domenica sbattendosene allegramente per tutta la vita della famiglia (se ce l'hanno).

R.

Mamma51
01-09-2010, 08:44
ops io ho la maglia col mio nome :)

ominosapiens
01-09-2010, 08:49
http://www.youtube.com/watch?v=qV9aW90yGD4


Bei tempi sik: certo la maleduzione della coppa c'era ma che juve...

Mamma51
01-09-2010, 09:01
http://www.youtube.com/watch?v=qV9aW90yGD4


Bei tempi sik: certo la maleduzione della coppa c'era ma che juve...

io c'ero in curva sotto il siluro di nedved.. lacrimuccia :(

laugher
01-09-2010, 09:02
speriamo bn...ma x fare una squadra cosi nn c'era bisogno di marotta! :giveup:

No eh? Tanto per iniziare si è tolta un sacco di pesi morti (Camoranesi, Zebina, Tiago...). La Roma aveva Doni e Baptista per fare un esempio, e li ha ancora sul groppone.

Per quello che l'hanno fatta diventare (ossia una squadra di seconda fascia) la Juve ha fatto il massimo dei massimi: Krasic, volevano 20 milioni, è arrivato a 15, per dirne una. Bonucci (che ci serviva come il pane) è arrivato spendendo proprio il minimo indispensabile cash (6,5 - 7 milioni), e bilanciando con contropartite tecniche. Martinez, Pepe e Quagliarella sono prestiti con diritto di riscatto (se non rendono vengono rispediti al mittente). Sempre la Roma per prendere Borriello l'ha dovuto comprare non con diritto ma con OBBLIGO di riscatto. Nell'ottica di una politica di prudenza meglio non fare un'operazione di questo tipo.
Che altro volevi? Ribery all'ala o Lahm come terzino? Spiacente...non si può se prima non si raggiunge l'obiettivo di rientrare in prima fascia in Italia.

LeleLele
01-09-2010, 09:44
No eh? Tanto per iniziare si è tolta un sacco di pesi morti (Camoranesi, Zebina, Tiago...). La Roma aveva Doni e Baptista per fare un esempio, e li ha ancora sul groppone.


non è stato difficile "regalarli"

l'unico problema era il loro ingaggio

poi a tiago è stato rinnovato il prestito...nemmeno ceduto a titolo definitivo!

su 1000 squadre 1 ke lo compra si trova!


discorso diverso x la roma, che x doni e j batista voleva incassare denaro...

peppe70
01-09-2010, 11:12
io non mi lamento del mercato della Juve, non perchè ne sia soddisfatto, anzi, ma perchè sono consapevole che esso non è altro che la diretta conseguenza di tutto quello che ci è capitato dal 2006 in poi... abbiamo avuto una dirigenza formata da perfetti incompetenti (ad essere generosi e buoni) che hanno buttato nel cesso 100 anni di storia in cambio di un bel titolo sulla loro onestà sulla "Cacchetta dello Sport", rovinando tutto quello che era possibile rovinare... chi è subentrato oggi (da Agnelli a Marotta) si è trovato in mano un giocattolo scassato, senza nemmeno i soldi della Champions... si poteva fare meglio? forse, ma non ne sono sicuro... pre-2006 bastava dire Juventus e i giocatori sarebbero venuti senza bisogno di contrattazioni, oggi non è più così

laugher
01-09-2010, 12:05
io non mi lamento del mercato della Juve, non perchè ne sia soddisfatto, anzi, ma perchè sono consapevole che esso non è altro che la diretta conseguenza di tutto quello che ci è capitato dal 2006 in poi... abbiamo avuto una dirigenza formata da perfetti incompetenti (ad essere generosi e buoni) che hanno buttato nel cesso 100 anni di storia in cambio di un bel titolo sulla loro onestà sulla "Cacchetta dello Sport", rovinando tutto quello che era possibile rovinare... chi è subentrato oggi (da Agnelli a Marotta) si è trovato in mano un giocattolo scassato, senza nemmeno i soldi della Champions... si poteva fare meglio? forse, ma non ne sono sicuro... pre-2006 bastava dire Juventus e i giocatori sarebbero venuti senza bisogno di contrattazioni, oggi non è più così

Quoto.
Io non credo proprio che abbiamo preso il meglio possibile per essere una squadra di seconda fascia. Se arriverà la CL si punterà a qualcosa di meglio.
Potremmo anche trovarcelo in casa qualcosa di meglio considerato il massiccio investimento sui giovani, e quelli dati in prestito in giro.

osvys
01-09-2010, 12:16
imho quella di quest'anno è una squadra fatta su misura per un allenatore come Del Neri: giocatori di fascia media, molta quantità e corsa, la qualità non è di primaria importanza, un allenatore insomma bravissimo ad ottenere il meglio da squadre di bassa/media caratura ma quando si trova al timone di una grande (vedi Porto campione d'europa o Roma) sono dolori....

laugher
01-09-2010, 12:20
imho quella di quest'anno è una squadra fatta su misura per un allenatore come Del Neri: giocatori di fascia media, molta quantità e corsa, la qualità non è di primaria importanza, un allenatore insomma bravissimo ad ottenere il meglio da squadre di bassa/media caratura ma quando si trova al timone di una grande (vedi Porto campione d'europa o Roma) sono dolori....

Non fanno molto testo quegli esempi IMO.
Il Porto l'ha esonerato dopo UNA sola partita e nemmeno di campionato (era la Supercoppa mi pare).
La Roma quell'anno ha cambiato 4 allenatori. Era come la Juve l'anno scorso. Potevano anche arrivare Mourinho e Hiddink insieme, sarebbero stati esonerati in brevissimo tempo.

ominosapiens
01-09-2010, 12:21
Ora però cerchiamo di essere razionali. La dirigenza precedente non ha sbagliato tutto, a volte ha peccato un po' di inesperienza e fretta. Allora il primo anno con Dechamps l'obbiettivo è stato raggiunto e vabbè. Poi hanno mandato via il francese e sono stati criticati soprattutto per la loro poca riconoscenza e forse non a torto anche se il mondo del calcio come altri mondi spesso è cinico ma una possibilità bisognava dargliela. E' arrivato Ranieri e subito di certo non gli si chiedeva lo scudetto e il suo l'ha fatto facendo due campionati di vertice. Poi l'anno horribilis, l'anno scorso: critiche ancora perchè è stato mandato via Ranieri ma qui si voleva vincere e con tutto il rispetto forse Ranieri non era l'uomo giusto per questioni caratteriali, mancanza di grinta e cattiveria anche se sicuramente è un uomo di calcio ma la scelta è ricaduta su Ferrara: e qui era un rischio: non si sapeva se lui fosse bravo proprio perchè era all'esordio: c'era sto cavolo di effetto Guardiola e anche la Juve come il Milan ha dato la panchina a un'ex giocatore all'esordio. Ferrara non era partito male; anzi..... Fino alla partia col Bayern le cose andavano bene e anche contro i tedeschi per mezz'ora ce la siamo giocata. Poi il crollo in quella partita (dove se non ricordo male mancavano parecchi titolari) e il crollo totale in campionato e la credo fosse una questione di testa. La c'è stata l'inesperienza di Ferrara, non si è calcolato che Guardiola aveva Messi, Xavi e Iniesta, Che Capello quando ha esordito aveva Maldini, Baresi, Donadoni e compagnia bella... e lo stesso Guardiola è stato anche fortunato almeno contro il Chelsea. Comunque hanno rischiato e nel momento difficile hanno sbagliato qualcosa tutti da Ferrara, ai dirigenti ai tifosi, ai giocatori compreso lo stesso Del Piero, grandissimo giocatore al quale tutti saremo sempre grati ma che deve capire che a volte deve accettare la panchina. Per quanto riguarda i giocatori non si stava lavorando male e il progetto di costruire una buona squadra creando un po' alla volta uno zoccolo duro e dando fiducia a qualche giovane non andava male, anche se qualche errore, vedi Palladino e Criscito credo ci sia stato. Altro errore c'è stato con Felipo Melo, non per l'acquisto in se stesso, ma per non averlo tra virgolette punito qualche volta lasciandolo fuori quando era il caso, e qua che abbia sbagliato Ferrara o che la società avesse paura di non sfruttare per bene l'investimento non lo so. Ora si è cambiato vedremo per ora non mi esprimo..

Il Sommo
01-09-2010, 12:31
Dal CorSport:

"Avevo un mandato: abbassare i costi del lavoro,
abbassare del 30 per cento gli stipendi e rifare una squadra in grado di
cominciare un ciclo importante. Da un punto di vista manage*riale ho
rispettato il mandato avuto ade*guandomi alle linee gui*da della società. Ora
mi aspetto di vedere una Juve che funzioni".

Il direttore generale juventino non prova invidia per il colpo Ibrahimovic
del Milan: "Zlatan è stato preso grazie al*l’intervento di Berlusconi. Un
gran col*po, ma per certe operazioni servono in*terventi dall’'alto. Noi non
abbiamo avuto que*sta opportunità - ha spiegato ancora Marotta -."

Ecco, questa è la nuova Juve. Che non è più la Juve.

Non si vogliono mettere i soldi, mi sta bene. Ma la Proprietà deve finirla
di pigliare per il culo tutti quanti. Senza soldi i Campioni non si prendono
nè si prenderanno mai. Per il rispetto della nostra Storia sarebbe a questo
punto molto più onorevole vendere la Società a chi può garantirle un futuro
da vera Juve e non da un Udinese qualunque.

R.

laugher
01-09-2010, 12:51
Dal CorSport:

"Avevo un mandato: abbassare i costi del lavoro,
abbassare del 30 per cento gli stipendi e rifare una squadra in grado di
cominciare un ciclo importante. Da un punto di vista manage*riale ho
rispettato il mandato avuto ade*guandomi alle linee gui*da della società. Ora
mi aspetto di vedere una Juve che funzioni".

Il direttore generale juventino non prova invidia per il colpo Ibrahimovic
del Milan: "Zlatan è stato preso grazie al*l’intervento di Berlusconi. Un
gran col*po, ma per certe operazioni servono in*terventi dall’'alto. Noi non
abbiamo avuto que*sta opportunità - ha spiegato ancora Marotta -."

Ecco, questa è la nuova Juve. Che non è più la Juve.

Non si vogliono mettere i soldi, mi sta bene. Ma la Proprietà deve finirla
di pigliare per il culo tutti quanti. Senza soldi i Campioni non si prendono
nè si prenderanno mai. Per il rispetto della nostra Storia sarebbe a questo
punto molto più onorevole vendere la Società a chi può garantirle un futuro
da vera Juve e non da un Udinese qualunque.

R.

A mettere una montagna di soldi si rischiava la fine dell'anno scorso. Gli investimenti devono essere mirati, e se sbagliati non devono essere crack, quindi sono giustissimi i prestiti. Le impostazioni economiche sugli stipendi sono giustissime, anche in prospettiva.

I campioni non vengono a giocare in una squadra che non è nemmeno in CL a meno di non prendere una montagna vera di soldi. Ed investire in questo modo ora non ha nessunissimo senso; anzi, è una follia vera IMO. Gli investementi devono essere compatibili con la situazione attuale, gli obiettivi devono essere razionali in funzione anche di uno sviluppo futuro.
Quando e se (e non è scontato) arriveremo in CL, faremo conti diversi. Ed anche allora non è che si potranno spendere centinaia di milioni di €, ma si dovrà sempre affrontare, per il fair play finanziario, un discorso di "sviluppo sostenibile"; non si potranno mica comprare 11 campioni e spendere centinaia di milioni di € in un colpo.

E la società, come la frase di Marotta sugli stipendi dimostra, non sta prendendo per il culo proprio nessuno. L'ha detto chiaro e tondo che questa è la sua politica; con la quale io, da tifoso juventino da 40 anni, sono perfettamente d'accordo.

Jeko
01-09-2010, 13:21
Ho gioito quando la Juve era senza ombra di dubbio la squadra piu' forte in Italia (lo abbiamo dimostrato sul campo) e ora mi ritrovo a "disperarmi"quando vedo 4 retard,pagati infinito, che nn riescono a fare dei passaggi sensati!Torneremo ad essere la piu' forte squadra in Italia IMO fra 3/4 anni!!!!E' triste xo' sentir dire MILAN E INTER SONO PIU' FORTI,NON SIAMO DA SCUDETTO....caxxo SIAMO LA JUVE,questi problemi nn ci devono essere !!!!!!!

OstilicO
01-09-2010, 15:13
Torneremo ad essere la piu' forte squadra in Italia IMO fra 3/4 anni!!!!

Sono interista ma onestamente spero che la juve possa tornare ai vertici perchè vivendo a Torino mi piacerebbe un campionato serrato con voi (che in cuor mio reputo i miei veri cugini); detto ciò vedo questo pronostico al top range dell'ottimismo nel senso che prima non se ne parla proprio e anche tra 3/4 anni al momento non mi immagino una juve in grado di contrastare seriamente le milanesi (per non parlare in ottica Champions delle big europee). Un sincero augurio per un celere ritorno al top ;)

Jeko
01-09-2010, 15:17
Sono interista ma onestamente spero che la juve possa tornare ai vertici perchè vivendo a Torino mi piacerebbe un campionato serrato con voi (che in cuor mio reputo i miei veri cugini); detto ciò vedo questo pronostico al top range dell'ottimismo nel senso che prima non se ne parla proprio e anche tra 3/4 anni al momento non mi immagino una juve in grado di contrastare seriamente le milanesi (per non parlare in ottica Champions delle big europee). Un sincero augurio per un celere ritorno al top ;)

primo interista che rispetto.....!!!forse sn troppo "romantico" nel dire 3/4 anni ...pero' mai dire mai!

laugher
01-09-2010, 15:19
Sono interista ma onestamente spero che la juve possa tornare ai vertici perchè vivendo a Torino mi piacerebbe un campionato serrato con voi (che in cuor mio reputo i miei veri cugini); detto ciò vedo questo pronostico al top range dell'ottimismo nel senso che prima non se ne parla proprio e anche tra 3/4 anni al momento non mi immagino una juve in grado di contrastare seriamente le milanesi (per non parlare in ottica Champions delle big europee). Un sincero augurio per un celere ritorno al top ;)

Opporc... ma sei sicuro di essere interista?:galb::galb:

Eccezionale.

OstilicO
01-09-2010, 16:08
Totalmente neroazzurro... e sono anche nostalgico dei tempi in cui il mio unico obiettivo stagionale era rifilare 3 pere alla Giuve :) ...sono un romanticone dei tempi in cui non mettevamo un titolo in bacheca. Ma quelLa Partita in cui il Giardiniere e Oba Oba vi hanno fritti... (ero a petto nudo in piedi sui tavoli del mitico pub Clancy's in mezzo a una folla di bianconeri) resta il mio miglior momento da tifoso. In pratica ho bisogno di una grande juve per poterla battere una volta ogni 10 anni e godere come un riccio.

OstilicO
01-09-2010, 16:10
Poi un altro lato positivo di quel periodo è che avendo molti amici zebrati... insomma... erano tutti più rilassati :)

ominosapiens
01-09-2010, 17:30
Comunque lo dico a me non dispiace come ha fatto la squadra la juve e poi con le figurine non si vince di solito o almeno meno di cio che ci si aspetti. Per lo meno aspettiamo diamo fiducia poi se falliscono alla fine possiamo anche insultarli ma lasciamoli in pace per ora imho

bocciomax
01-09-2010, 17:39
essere tifosi della juve non significa avere la juventus membership n.500, non significa avere la maglia della juve con il proprio nome dietro, che dopo la foto mentre giochi a texas come avatar su ps, è la cosa più retard che si può vedere, è molto ma molto di più

Se penso che la Juve ha milioni di pinguini al seguito, spero di tornare presto in serie B. C'è gente che tifa Juve, che avrà visto lo stadio non più di 2 volte nella sua vita, meglio perderlo che trovarlo il tifoso da poltrona.

ombrerosse
01-09-2010, 17:53
Se penso che la Juve ha milioni di pinguini al seguito, spero di tornare presto in serie B. C'è gente che tifa Juve, che avrà visto lo stadio non più di 2 volte nella sua vita, meglio perderlo che trovarlo il tifoso da poltrona.

oddio io ci son stato una volta sola al delle alpi , l'ho sempre vista in poltrona però mi sento tifoso vero :), quando boniek ha fatto il 2-1 contro l'aston villa , son balzato in piedi dal divano e ho rotto gli occhiali , adesso la seguo meno perchè vederla perdere 3-0 contro l'udinese non mi va neanche di cercare di capire il perchè e rodermi il fegato per niente

laugher
01-09-2010, 18:02
Se penso che la Juve ha milioni di pinguini al seguito, spero di tornare presto in serie B. C'è gente che tifa Juve, che avrà visto lo stadio non più di 2 volte nella sua vita, meglio perderlo che trovarlo il tifoso da poltrona.

Io andavo all'Olimpico tutte le volte che giocava contro Roma e Lazio. Mi è passata la voglia quando uno che conoscevo in curva urlo' "quello è Juventino". Anno 1982 (scudetto della Roma, vinse la Juve a Roma però).

Il Sommo
01-09-2010, 18:16
oddio io ci son stato una volta sola al delle alpi , l'ho sempre vista in poltrona però mi sento tifoso vero :), quando boniek ha fatto il 2-1 contro l'aston villa , son balzato in piedi dal divano e ho rotto gli occhiali , adesso la seguo meno perchè vederla perdere 3-0 contro l'udinese non mi va neanche di cercare di capire il perchè e rodermi il fegato per niente

Lascia perdere... Pensano di essere più tifosi perchè ogni domenica vanno allo stadio a farsi le canne e a far casino. Nemmeno vedono la partita...

R.

P.S.
Complimenti ad Ostillico per la sportività.

JaNdRo
01-09-2010, 18:41
Lascia perdere... Pensano di essere più tifosi perchè ogni domenica vanno allo stadio a farsi le canne e a far casino. Nemmeno vedono la partita...

R.

P.S.
Complimenti ad Ostillico per la sportività.
ROFL.
Lascia perdere tu va.

Paso
01-09-2010, 19:00
Se penso che la Juve ha milioni di pinguini al seguito, spero di tornare presto in serie B. C'è gente che tifa Juve, che avrà visto lo stadio non più di 2 volte nella sua vita, meglio perderlo che trovarlo il tifoso da poltrona.

Da quando il tifoso si misura a presenze allo stadio? (e te lo dice uno abbonato al Delle Alpi per anni)

Il Sommo
01-09-2010, 19:01
ROFL.
Lascia perdere tu va.

Fino a prova contraria io non ho dato patenti nè a chi va allo stadio nè a chi segue da casa. E' ovvio che se mi si dà del tifoso di secondo grado senza nemmeno sapere chi caxxo sono mi sento autorizzato a rispondere esattamente con lo stessa superficialità/banalità.

R.

moggiopoli
02-09-2010, 03:23
io c'ero in curva sotto il siluro di nedved.. lacrimuccia :(

:crybaby:

2 CL in + le dovevamo avere !!

donald1989
02-09-2010, 08:46
Uno della Juve mi ha tradito. Chi? Marotta, il direttore. Ora vi spiego tutto". Diego Ribas da Cunha si toglie tutti i sassolini dalle scarpe e li scaglia contro il responsabile del mercato bianconero. Il brasiliano racconta la sua verità sul burrascoso divorzio dalla Vecchia Signora: "Partiamo dal giorno dopo Juve-Milan, trofeo Tim, a Bari. Avevo segnato un bel gol. Ero felice. Delneri mi chiama nella sua stanza. Siamo in tre: il mister, io e Marotta. Delneri parte da lontano. Mi dice: 'Ti ricordi il nostro colloquio di maggio? Ti avevo detto che facevi parte del mio progetto. Bene, ora ne sono convinto più che mai'. Lo interrompo. Gli chiedo: 'Mister, se lei mi vede titolare io resto alla Juve. Felice, anzi felicissimo'. Lui sorride. E guardando Marotta disegna uno schema tattico: 'La mia Juve giocherà così: 4-4-Diego e un attaccante. Sei l’unico uomo di qualità che abbiamo. Devi sbagliare dieci partite di fila per tornare in discussione'. Lo guardo, felice. Poi, guardo Marotta. Sapevo che lui stava lavorando in un’altra direzione. Che stava facendo di tutto per vendermi. Lavorava nell’ombra. Cosa mi disse il dg della Juve? 'Se il mister la pensa così, da Torino non ti muovi'".
Poi è arrivata la cessione al Wolfsburg. Il giorno prima, Diego, aveva scoperto il "tradimento": "Alla vigilia del mio trasferimento ho incontrato Delneri. Lui mi guardò un po’ imbarazzato poi mi invitò ad andare a parlare con Marotta. Da quel momento Delneri non si è più fatto sentire. Mah…".
Via Diego per Quagliarella. "Marotta aveva già deciso di vendermi - attacca il brasiliano -. Lui vuole solo italiani, ma questa è una strada sbagliata. Le grandi squadre si costruiscono puntando sui campioni. Non si guarda la nazionalità. La Juve ha sbagliato campagna acquisti. Sono arrivati tanti buoni giocatori ma nessun campione. Probabilmente il nuovo direttore non ha ancora capito cosa vuol dire guidare la Juve. Del resto, non ha mai lavorato con squadre da scudetto. In più la mia cessione ha provocato un grave danno economico alla società. Se Marotta si fosse comportato in modo diverso con me avremmo gestito insieme la partenza e la Juve avrebbe incassato molti milioni in più dei 15 versati dal Wolfsburg. Invece così la società bianconera ha bruciato soldi importanti nel nome di Diego. Una montagna di soldi".
Diego sarebbe rimasto volentieri in bianconero: "Mi sentivo la maglia bianconera sulla pelle. Avevo voglia di rivincite. Mi trovavo a meraviglia nel modulo Delneri e credo di averlo dimostrato".
Il brasiliano nega che a pilotare la sua cessione sia stato Del Piero, come sostengono i maliziosi: "È una bugia. Il primo messaggio che mi è arrivato sul telefonino quando sono partito è stato di Ale. Mi diceva: 'Sono stato bene con te, ti auguro felicità'. Gli credo. Del Piero più di una volta mi ha detto: 'Noi dobbiamo giocare insieme'. Lui non è un traditore".
Il trequartista brasiliano ha ricevuto tanti affettuosi messaggi dai suoi ex compagni: "Più o meno tutta la squadra. Lo spogliatoio della Juve è sano. Buffon è un capitano vero. Vedrete, tornerà il portiere più forte del mondo. Felipe Melo lo devono tenere stretto. Chiellini è un grande difensore. E Amauri quest’anno farà tanti gol. Da brasiliano ho trovato strano vederlo con la maglia dell’Italia. Ma ha fatto bene. Bisogna giocare per chi ti ama. Non per chi ti ignora".
Infine un commento sulla sconfitta dei bianconeri a Bari: "Se ho visto la partita? Solo alcune immagini. E’ stato un massacro. Ma… questa è la Juve di Delneri. Tutti ordinati, tutti impegnati a giocare semplice. Tutti pronti a eseguire bene uno schema su calcio piazzato per cercare di segnare di testa. Può essere questa la Juve? La Juve ha bisogno di campioni. Gente che inventa calcio in un attimo".


Juve powned

Il Sommo
02-09-2010, 09:01
Giuro che non conosco Diego ;)

Detto questo: mamma mia che tristezza.

bocciomax
02-09-2010, 09:39
Lascia perdere... Pensano di essere più tifosi perchè ogni domenica vanno allo stadio a farsi le canne e a far casino. Nemmeno vedono la partita...

R.

P.S.
Complimenti ad Ostillico per la sportività.

Bella risposta, tu come sai che allo stadio si fà solo casino e canne? Ci sei stato tante volte in curva?
Pensa che bello il calcio con le curve vuote e la gente che applaude solo al gol e rompe le palle per tutta la partita a quello che sbaglia il cross/passaggio/gol/etc. etc........
Non dico che chi sta a casa è tifoso di serie B, però non capisco perchè i ragazzi della curva devono essere visti solo come quelli che fanno casino/canne e non come quelli che si sbattono tutta la settimana per fare coreografie e poi vanno allo stadio con qualsiasi tempo a cantare per la propria squadra. Chiedi ad un calciatore se preferisce giocare in uno stadio vuoto o in uno pieno di gente che ti incita o ti offende.
L'adrenalina che ti dà l'urlo della curva penso che sia unica.
Poi per il tifoso da divano è facile contestare tanto la faccia non la mette mai.

klee
02-09-2010, 10:56
Bella risposta, tu come sai che allo stadio si fà solo casino e canne? Ci sei stato tante volte in curva?
Pensa che bello il calcio con le curve vuote e la gente che applaude solo al gol e rompe le palle per tutta la partita a quello che sbaglia il cross/passaggio/gol/etc. etc........
Non dico che chi sta a casa è tifoso di serie B, però non capisco perchè i ragazzi della curva devono essere visti solo come quelli che fanno casino/canne e non come quelli che si sbattono tutta la settimana per fare coreografie e poi vanno allo stadio con qualsiasi tempo a cantare per la propria squadra. Chiedi ad un calciatore se preferisce giocare in uno stadio vuoto o in uno pieno di gente che ti incita o ti offende.
L'adrenalina che ti dà l'urlo della curva penso che sia unica.
Poi per il tifoso da divano è facile contestare tanto la faccia non la mette mai.

tutto molto lol
le curve sarebbe figo non fossero piene di ritardati che si riempiono la bocca di fesserie come la "mentalità ultras" e che vedono i tifosi opposti come nemici da massacrare e le divise come un esercito nemico, ma di gente perbene che si gode uno spettacolo quale il calcio è. Anche la gente normale sa urlare ai goal e incitare i propri beniamini. Senza ultras gli stadi sarebbero pieni, non vuoti. Vedasi ciò che succede in tutti gli altri sport.

bocciomax, nulla di personale, ci mancherebbe, ma penso che il mondo ultras sia una piaga, non volermene.

laugher
02-09-2010, 11:41
Bella risposta, tu come sai che allo stadio si fà solo casino e canne? Ci sei stato tante volte in curva?
Pensa che bello il calcio con le curve vuote e la gente che applaude solo al gol e rompe le palle per tutta la partita a quello che sbaglia il cross/passaggio/gol/etc. etc........
Non dico che chi sta a casa è tifoso di serie B, però non capisco perchè i ragazzi della curva devono essere visti solo come quelli che fanno casino/canne e non come quelli che si sbattono tutta la settimana per fare coreografie e poi vanno allo stadio con qualsiasi tempo a cantare per la propria squadra. Chiedi ad un calciatore se preferisce giocare in uno stadio vuoto o in uno pieno di gente che ti incita o ti offende.
L'adrenalina che ti dà l'urlo della curva penso che sia unica.
Poi per il tifoso da divano è facile contestare tanto la faccia non la mette mai.

Io tra gli ultrà ci stavo anche se erano di basket, del Banco Roma per la precisione. Ed era tutta gente che stava alla partita allo stadio (Roma o Lazio) e poi veniva a vedere il basket. E ti assicuro che era un inferno. Attaccavano con le cinghie le tifoserie avversarie, assaltavano gli autogrill, erano così idioti da tirare i petardi in autobus. Insomma gente direi pericolosa per la loro stupidità.
Alla fine ho chiaramente smesso per la paura ed ho preso l'abbonamento di Sky. Ed ora le partite le guardo in poltrona.
E devo sentirmi meno tifoso per questo? Abbi pazienza se non ci riesco.

bocciomax
02-09-2010, 17:05
tutto molto lol
le curve sarebbe figo non fossero piene di ritardati che si riempiono la bocca di fesserie come la "mentalità ultras" e che vedono i tifosi opposti come nemici da massacrare e le divise come un esercito nemico, ma di gente perbene che si gode uno spettacolo quale il calcio è. Anche la gente normale sa urlare ai goal e incitare i propri beniamini. Senza ultras gli stadi sarebbero pieni, non vuoti. Vedasi ciò che succede in tutti gli altri sport.

bocciomax, nulla di personale, ci mancherebbe, ma penso che il mondo ultras sia una piaga, non volermene.

Il problema è che vedete troppi film e guardate troppa tv. In questo forum è innegabile che il QI è estremamente elevato, però sul mondo ultras avete dei limiti allucinanti. Date sentenze senza conoscere nulla se non quello che vi propina la tv o la carta stampata. Ho tanti amici ultrà che hanno una vita normale, una famiglia un lavoro e pensa tu alcuni sono anche laureati, il loro unico difetto è di seguire la propria squadra sempre e comunque allo stadio. Il calcio degli anni 70/80 senza TV era proprio un'altra cosa.

Klee non volermene, ma penso che il problema Ultras sia solo una scusa per non affrontare i veri problemi, le piaghe al giorno d'oggi sono ben altre.

klee
02-09-2010, 17:41
Date sentenze senza conoscere nulla se non quello che vi propina la tv o la carta stampata.
.
mega fail, per svariati motivi lo conosco molto ma molto più a fondo di quanto immagini :rolleyes:

cmq siamo andati ot, qui si piange per la juve e da juventino posso dire che dopo un primo sconforto iniziale e nonostante abbia visto la partita contro bari mi sto convincendo che se funzionano due o tre cosette st'annata non sarà da buttar via....

francesco9
03-09-2010, 09:08
La verità è che la Juve ha preferito fare 11 acquisti alla cazzo al posto di 2-3 campioni.
Parlo da milanista.. quest'anno silvio aveva promesso un'annata peggiore di quella dell'anno scorso ed a fine mercato ci ha regalato ibrahimovic e robinho.. guarda in attacco avremo l'attacco + forte del mondo ma in difesa se si infortunia nesta chi ci rimane?

Kyoden
03-09-2010, 11:07
vabbè dietro c'è Papa come terza alternativa (ottima) e Bonera/Yepes per cui nn siam messi malissimo. Per le fasce probabilmente si poteva fare un pò di più ma al centro imo siam coperti.

laugher
03-09-2010, 14:31
La verità è che la Juve ha preferito fare 11 acquisti alla cazzo al posto di 2-3 campioni.
Parlo da milanista.. quest'anno silvio aveva promesso un'annata peggiore di quella dell'anno scorso ed a fine mercato ci ha regalato ibrahimovic e robinho.. guarda in attacco avremo l'attacco + forte del mondo ma in difesa se si infortunia nesta chi ci rimane?


E poi che facevamo? Compravamo 2 o 3 campioni e giocavamo con Zebina e Grosso come terzini, Camoranesi all'ala e Tiago in mezzo e magari rinnovavamo il contratto a Cannavaro?
Preferisco 11 medi (anche mediocri se volete) che vogliono dare il culo in campo (v. Pepe per esempio), ad una squadra con 2 o 3 campioni ed 8 seghe che non hanno voglia di fare altro se non di tornarsene a fare la doccia (situazione che c'era l'anno scorso).

ominosapiens
03-09-2010, 15:10
Beh insomma dai; se Krasic è forte il centrocampo ha acquilani e Sissoko al centro (Marchiso o Felipe Melo che ancora devo capirlo ma a Firenze aveva fatto un gran campionsto), la difesa è ottima se Bonucci matura e se Buffon non ha problemi, l'attacco non è male se Del Piero non ha troppo mal di pancia e se Amauri torna a giocar bene, anche perchè Quagliarella e Iaquinta sono due ottimi attaccanti pur se con diverse caratteristiche. Ecco manca un goleador puro, uno che fa gol di mestiere e d'instinto alla Milito, Pazzini... quello si mi spiace. Non mi dispiace la squadra, solo che non mi piace che già dicono che sono inferiori a Milan e Inter e bla bla... Nel calcio la palla è rotonda e non vince sempre la squadra col più alto tasso tecnico...... Altra cosa: dicono che ora la Juve la rifiutano anche i buoni giocatori e una volta i campioni correvano... Questo potrà essere vero ma piuttosto che vedere un Ibra o un Kakà che giurano amore eterno per poi voler andar via meglio che sia così, primo, secondo: mi risulta che gli ex della Juve che sono stati ceduti abbiano tutti il dente avvelenato: ciò significa che un po' di rabbia cè e ciò significa che la Juve ha ancora il suo fascino

Bilardojoe
03-09-2010, 15:13
lol, ancora..la juve non può nel modo + assoluto fare gli acquisti che fa il milan perchè
- ha il tetto degli ingaggi, non può dare 9 milioni a ibra e 5 a robinho
- non è una società che vive degli aumenti di capitale coperti da una singola persona come il Milan con Silvio, se i soldi per fare gli acquisti non ci sono NON li fa
- il fatto che la juve abbia speso 50M è una favola. Al conteggio totale sono circa una 20ina, visto che la maggior parte delle operazioni sono prestiti (anche onerosi) con DIRITTO di riscatto e non OBBLIGO

laugher
03-09-2010, 15:48
lol, ancora..la juve non può nel modo + assoluto fare gli acquisti che fa il milan perchè
- ha il tetto degli ingaggi, non può dare 9 milioni a ibra e 5 a robinho
- non è una società che vive degli aumenti di capitale coperti da una singola persona come il Milan con Silvio, se i soldi per fare gli acquisti non ci sono NON li fa
- il fatto che la juve abbia speso 50M è una favola. Al conteggio totale sono circa una 20ina, visto che la maggior parte delle operazioni sono prestiti (anche onerosi) con DIRITTO di riscatto e non OBBLIGO

Personalmente vedo la Juve all'avanguardia su tutto.
E' stata tra le prime:

- ad investire in modo decente nel settore giovanile italiano (ha molti giovani in giro in prestito - Immobile, Ekdal, Consiglio, Marrone, F. Rossi...ed altri);
- a fare una squadra basata sui migliori italiani in circolazione (hai visto mai che mettono una regola sulla presenza di giocatori autoctoni?)
- ad avere lo stadio di proprietà;
- a mettere in regola il bilancio ed un tetto agli ingaggi per essere in regola con le regole del fair play finanziario.

Per come la vedo io sta lavorando sul futuro. Che alla fine riesca è un altro paio di maniche, però ci sta provando.

ominoretard
03-09-2010, 15:50
ekdal l'hanno comprato dalla svezia cmq xD

LucaB
03-09-2010, 16:00
Dopo aver festeggiato tutti i traguardi della juve quest'anno mi sa che da festeggiare sarà il quarto posto... :D

laugher
03-09-2010, 16:07
Dopo aver festeggiato tutti i traguardi della juve quest'anno mi sa che da festeggiare sarà il quarto posto... :D

La perdita del quarto posto è il peggior danno fatto da Calciopoli.
Praticamente ci siamo tirati una martellata sui cxxxxxi. La Germania ringrazia.

Bilardojoe
03-09-2010, 16:15
btw la prima squadra ad aver avuto lo stadio di proprietà è stata la reggiana, puntualmente fallita. Quindi da qui a dire che porti dei benefici allucinanti a livello economico aspetterei. Imo

laugher
03-09-2010, 16:20
btw la prima squadra ad aver avuto lo stadio di proprietà è stata la reggiana, puntualmente fallita. Quindi da qui a dire che porti dei benefici allucinanti a livello economico aspetterei. Imo

Non so quello che succederà. Però ci sta provando + di ogni altro a guardare al futuro.

Miglio
03-09-2010, 16:29
btw la prima squadra ad aver avuto lo stadio di proprietà è stata la reggiana, puntualmente fallita. Quindi da qui a dire che porti dei benefici allucinanti a livello economico aspetterei. Imo


tranquillo, basta che tutti comprino una stellina e magari riusciranno a finirlo:cool::D

boh che dire. da interista per me sta dirigenza è perfetta. da sportivo... boh, al momento non sembra aver fatto grndi cose. cose dette da voi sopra...

per vincere servono i nomi. la juve DEVE vincere, non può ringiovanire, prendere gregari ecc ecc... quello lo fanno le squadre di media classifica. la juve deve vincere ORA. a chi dice che la linea è giusta... controllate un pò quanto ha speso lajuve negli ultimi 5 anni e confrontatelo con miln, inter o cmq squadre al vertice, vedrete che son stati spesi gli stessi soldi più o meno...

Bilardojoe
03-09-2010, 16:48
tranquillo, basta che tutti comprino una stellina e magari riusciranno a finirlo:cool::D
lol come il sig. Mario Bianchi :D
quoto la restante parte del tuo post, il problema rimane cmq economico e abbastanza insormontabile finchè le cose stanno così..non è solo una questione di prezzo dei cartellini, quanto di costi di gestione ecc ecc, non possiamo permetterci di pagare certi stipendi

laugher
03-09-2010, 16:48
tranquillo, basta che tutti comprino una stellina e magari riusciranno a finirlo:cool::D

boh che dire. da interista per me sta dirigenza è perfetta. da sportivo... boh, al momento non sembra aver fatto grndi cose. cose dette da voi sopra...

per vincere servono i nomi. la juve DEVE vincere, non può ringiovanire, prendere gregari ecc ecc... quello lo fanno le squadre di media classifica. la juve deve vincere ORA. a chi dice che la linea è giusta... controllate un pò quanto ha speso lajuve negli ultimi 5 anni e confrontatelo con miln, inter o cmq squadre al vertice, vedrete che son stati spesi gli stessi soldi più o meno...

Allora non capisco perchè l'Inter ha un passivo di centinaia di milioni che le altre squadre non hanno. Quest'anno è rientrata un po' non avendo fatto assolutamente nulla sul mercato.
Mi pare di aver sentito che il monte ingaggi dell'Inter supera quello del Real Madrid. Ma forse sbaglio.

OstilicO
03-09-2010, 16:52
Stavo valutando seriamente di comprare una stellina prima... (non scherzo) e metterci ovviamente un nome inventato: tipo nome di battesimo e come cognome Gufo o anche Capitan Pernacchia (che però non credo me lo accettino)... ci terrei ad essere sempre presente in mezzo alle balls dei miei cugini.

laugher
03-09-2010, 16:55
Questa è la classifica degli ingaggi del 2010:

Inter: 150 milioni di euro
Milan: 125,5 mln
Juventus: 115 mln
Roma: 69,7 mln
Fiorentina: 40 mln
Genoa: 38 mln

E nel 2008-2009 era:

1. Inter 175
2. Milan 148
3. Juventus 92

Sono 40 milioni rispetto al Milan ed 80 milioni rispetto alla Juve SOLO DI INGAGGI.

Non sono riuscito a trovare la classifica del 2011.

Miglio
03-09-2010, 17:47
ok laugher, possono starci. ma dimmi anche le uscite degli acquisti e gli introiti da risultati;)

se spendo 200 e prendo 500 son meno fesso di spenderne 50 e prenderne 30 no?

sportiello
03-09-2010, 22:05
si è c'è scritto sommoretard

Chi è che ha l'avatar di PS con la maglia della Juve? Tu?

R.

sportiello
03-09-2010, 22:07
penoso

Boh, si vede che lui è un di quelli che pensano che i "veri" tifosi siano solo quelli che vanno a tirarsi sprangate allo stadio ogni domenica sbattendosene allegramente per tutta la vita della famiglia (se ce l'hanno).

R.

TodayIsTheDay
03-09-2010, 22:20
btw la prima squadra ad aver avuto lo stadio di proprietà è stata la reggiana, puntualmente fallita. Quindi da qui a dire che porti dei benefici allucinanti a livello economico aspetterei. Imo

Leggi questo (http://swissramble.blogspot.com/2010/08/price-of-inters-success.html) articolo, è fatto molto bene e fa capire chiaramente che il gap che c'è tra le squadre straniere e quelle italiane è proprio dovuto alla presenza degli stadi di proprietà. :)

Miglio
03-09-2010, 23:27
che bellissimo articolo, letto tutto d'un fiato. fa pensare. qui si è presa di mezzo l'inter, ma non penso che le altre siano da meno... che dire... la vedo dura per il calcio italiano:confused:

Kyoden
03-09-2010, 23:32
infatti avevo sentire dire del bayern che ha appena finito di fatturare 300 milioni e i tifosi infuriati perchè nn ha speso nulla... c'hanno uno stadio che è uno spettacolo

se nn ci si muove in italia verso gli stadi di proprietà in fretta, con il fair play finanziario pronto per il 2012 è matematico che si sta dietro a inghilterra, spagna e germania.

Il Sommo
03-09-2010, 23:38
penoso

Detto da uno che nemmeno sa quotare è un complimento.
Dal vivo non mi sembravi così pirla, si vede che mi sbagliavo.
A volte mi capita.

R.

TodayIsTheDay
03-09-2010, 23:55
infatti avevo sentire dire del bayern che ha appena finito di fatturare 300 milioni e i tifosi infuriati perchè nn ha speso nulla... c'hanno uno stadio che è uno spettacolo

se nn ci si muove in italia verso gli stadi di proprietà in fretta, con il fair play finanziario pronto per il 2012 è matematico che si sta dietro a inghilterra, spagna e germania.

Il problema è che i comuni non concedono i permessi alle squadre per costruirli!
Moratti è da tempo che lo chiede al comune di Milano senza successo, i Della Valle a Firenze idem, e infatti stanno "ricattando" il comune non tirando più fuori alcun soldo per il mercato e allo stesso tempo non mettendo in vendita la squadra.

laugher
04-09-2010, 00:08
che bellissimo articolo, letto tutto d'un fiato. fa pensare. qui si è presa di mezzo l'inter, ma non penso che le altre siano da meno... che dire... la vedo dura per il calcio italiano:confused:

Perchè dici che le altre squadre non sono da meno?
Vedi un solo parametro di spesa o di passivo dell'Inter che sia stato anche solo confrontabile con quello di qualunque altra squadra italiana negli ultimi 10 anni pur tenendo conto dei maggiori introiti?
Al contrario, Inter a parte io credo che i bilanci delle squadre italiane siano + in ordine di quello di molte società straniere (vedi per esempio il miliardo di € di debiti del Manchester). Siamo arrivati sul fondo perchè gli altri per recuperare il gap hanno speso l'impossibile. Ma prima o poi i nodi verranno al pettine.

L'unica cosa che mi urta davvero è la politica dei giovani all'estero. Solo la Juve sta spingendo un po' da questo punto di vista. Il resto delle squadre fa ancora pochissimo.

Bilardojoe
04-09-2010, 00:58
Leggi questo (http://swissramble.blogspot.com/2010/08/price-of-inters-success.html) articolo, è fatto molto bene e fa capire chiaramente che il gap che c'è tra le squadre straniere e quelle italiane è proprio dovuto alla presenza degli stadi di proprietà. :)
ottimo spunto, thx :)
btw quello che intendevo dire è che sono dubbioso sull'assioma stadio di proprietà = prosperità economica assicurata. Non c'è solo quello obv, e ci deve essere un contorno strutturato in una certa maniera per rendere quella proprietà un bene così redditizio. Infatti le società di cui si parla qui sono prima di tutto dei veri modelli di organizzazione, partirei dall'imitare queste in senso assoluto prima di partire dal particolare

Horophim
04-09-2010, 16:03
Beh i cori contro balotelli dell'anno scorso mi sembravano proprio mirati contro la società Juventus. Con il nuovo stadio non vuole gli Ultras, altrimenti il progetto fallisce. Il concetto è che tu vai allo stadio la domenica con la famiglia, vai lì alle 10 del mattino, giro per i centri commerciali, a mezzo giorno ristorante e infine partita. Insomma ci passi tutta la domenica. Ma tutto questo cozza contro gente che fa casino, tira petardi e si mette a fare a botte.
Da qui la lotta che c'è tra la società e la tifoseria organizzata. Non dissimile dalle lotte che ci sono state per esempio in Inghilterra in tal senso, con la differenza che il governo inglese si è mosso a favore delle società

Kyoden
04-09-2010, 16:15
Il problema è che i comuni non concedono i permessi alle squadre per costruirli!
Moratti è da tempo che lo chiede al comune di Milano senza successo, i Della Valle a Firenze idem, e infatti stanno "ricattando" il comune non tirando più fuori alcun soldo per il mercato e allo stesso tempo non mettendo in vendita la squadra.

bè la solita burocrazia e politica... poi dopo però che nn ci si lamenti che portiamo 3 squadre in ch e nn si arriva più in fondo nelle competizioni europee.

TheBeroz
05-09-2010, 15:42
@bilardojoe :solo per precisare che la Reggiana è fallita per tutto tranne che per lo Stadio. Anzi adesso con l'ampliamento dei Petali e del centro commerciale comprensivo di cinema ecc ecc, diciamo all'inglese ,se solo quei dirigenti scriteriati non c'avessero fatto fallire sarebbe un grandissimo toccasana a livello di introiti.

ceca77
06-09-2010, 19:16
Forse andrò controcorrente, ma per me Marotta sta facendo bene, ha preso gente adatta al modulo cn cui l'allenatore vuol far giocare la squadra (giusto o sbagliato che sia), ha ringiovanito e nn poco la rosa, tolto di mezzo stipendi pesanti e gente demotivata, il tutto spendendo neanche tanto e parandosi il culo coi prestiti.
Obv che nn ci sono giocatori di qualità eccelsa, ma nn è che potevamo prendere Oezil quando gli fa la corte il Real, nn so se mi spiego. Tralaltro quando arrivarono Zidane, Deschamps, Conte, Davids o Paulo Sousa nn erano i campioni affermati che sono diventati alla Juve, quindi aspettiamo prima di sparare su Krasic e compagnia.
L'unica cazzata credo sia la cessione di Diego, ma anche Moggi ha venduto Henry :D:D:D

Cmq ora più che mai : FORZA JUVE!!!!!

P.s. : io mi sbilancio, imo se Aquilani si fa un signor campionato (quindi nn sempre rotto) possiamo arrivare anche davanti alla Roma ;)

Bilardojoe
06-09-2010, 19:22
@bilardojoe :solo per precisare che la Reggiana è fallita per tutto tranne che per lo Stadio. Anzi adesso con l'ampliamento dei Petali e del centro commerciale comprensivo di cinema ecc ecc, diciamo all'inglese ,se solo quei dirigenti scriteriati non c'avessero fatto fallire sarebbe un grandissimo toccasana a livello di introiti.
beroz non ho detto che è fallita per lo stadio, leggi bene. Solo che quello da solo non è garanzia assoluta di benessere economico se non è accompagnato da certi elementi
Ps: quando ho fatto l'esempio della Reggiana speravo proprio intervenissi tu per specificare perchè mi ricordavo che fossi reggiano ;)

Kyoden
08-09-2010, 19:26
Il Real ha chiuso l'esercizio corrente con utili di 24 milioni, pazzesco...


Redditi record per il Real Madrid

Ammontano a 442,3 milioni di euro nella stagione 2009-2010

(ANSA) - MADRID, 8 SET - Il Real Madrid annuncia dal suo sito di avere registrato redditi per 442,3 milioni di euro nella stagione 2009-2010, (+8,6% su base annua). Secondo il quotidiano As, il presidente Florentino Perez presentera' nei prossimi giorni all'assemblea dei soci un progetto di bilancio per la stagione 2010-2011 di 450 milioni di euro, che stando al giornale sara' 'il piu' importante della storia del calcio mondiale' Gli utili per l'esercizio corrente sono stati di 24 milioni di euro (+11,5%).

23suited
08-09-2010, 19:47
Un tempo i nomi erano quelli di Zidane, Nedved, Del Piero, Trezeguet, Ibra, Deschamps, Montero, Cannavaro, Thuram, ecc...ecc... Un tempo la parola d'ordine era qualità, era prendere gente con le palle e i piedi buoni, spendere il giusto nel rispetto della Maglia e della Storia bianconera. Dopo la disastrosa stagione scorsa sembrava finalmente arrivata la scossa. Un Agnelli alla Presidenza e un DG d'esperienza come Marotta per il mercato. E i nomi? Dove sono i campioni? Nella Juve di oggi sono i Pepe, i Quagliarella, i Grygera, i Traorè, i Martinez, i Rinaudo (mi viene da piangere...). Gente titolare in squadre di seconda/terza fascia o addirittura panchinara. Si vende invece Diego, il solo giocatore, a parte l'ormai Capitano a mezzo servizio, con i piedi buoni e a poter essere considerato un nome, uno da Juve. Lo si vende come simbolo di una stagione fallimentare dove però hanno fallito tutti e dove lui, da solo, non avrebbe potuto salvare la barca che affondava. Quando una Società vende senza troppi patemi la qualità che ha in casa significa che non è più una Società dai grandi traguardi, non è più la Juve che abbiamo amato, non è più la Juve che guarda tutti dall'alto e dove tutti vorrebbero venire. E' la Juve dei mediocri, dove ci può permettere di dire "No, grazie. Vado altrove".

Riposa in pace, amore mio.

R.


il tuo discorso imo deve prendere due direzioni ben specifiche....la prima è che molti dei giocatori che hanno fatto la storia della juve son diventati grandi alla juve....Lo stesso nedved prima della juve era un ottimo giocatore ma non quello che poi è diventato...stessa cosa per montero e in generale tutti i difensori apparte thuram e cannavaro....stessa gente come trezeguet e via dicendo appena acquistati non ero i giocatori FENOMENI del momento, ma con loro si è vinto diciamo tutto....
Però però è anche vero che la juve era un altra cosa....che aveva un potere contrattuale che ora se lo sogna e che mai nessuno avrebbe rifiutato di venirci a giocare...questo imo per un incompetenza generale che ha regnato per qualche anno dove geni del bilancio si occupavano di questioni tecnico e ex portaborse facevano il mercato....imo è tutto cominciato con il licenziamento di deschamps dopo la promozione in a, era quella la strada da percorrere...non cambiare ogni anno senza senso...errore ripetuto con ranieri successivamente....anche quest anno magari vinceremo tutto ( molto lol) ma a me il lavoro svolto non piace, e non solo per gli acquisti parecchio mediocri (sembrerebbe), ma più che altro per un rivoluzionare per forza la squadra vendendo alla fine tutta la gente di qualità ( diego, giovinco e lo stesso tiago che dovunque va gioca da Dio) caxx bisogna dare fiducia ai giocatori e non lanciarli nel cesso cosi...

cmq spiegatemi una cosa...visto che marotta sembra esser definito il genio di mercato...come oggettivamente si può valutare rinaudo e giovinco allo stesso prezzo???? come si può valutare rinaudo più di tiago??? come si può pagare pepe e martinez 12 e vendere diego 15 o acquistare krasic 15??? non ci son un pò troppe valutazioni errate?????

Il Sommo
08-09-2010, 20:18
imo è tutto cominciato con il licenziamento di deschamps dopo la promozione in a, era quella la strada da percorrere...non cambiare ogni anno senza senso...errore ripetuto con ranieri successivamente....

D'accordissimo. Mandare via Didier dopo la promozione fu una porcata pari a poche altre. Ma la linea stava già diventando quella di risparmiare random
e alla richiesta di giocatori di qualità per affrontare di nuovo la Serie A a Didier fu risposto picche. Cosa che successe successivamente anche con Ranieri quando chiese Alonso e gli portarono Poulsen... In questo caso Claudio fece però un miracolo di cui nessuno si accorse se non dopo, quando vedemmo la vera qualità della nuova Juve...

R.

laugher
04-10-2010, 09:34
cmq spiegatemi una cosa...visto che marotta sembra esser definito il genio di mercato...come oggettivamente si può valutare rinaudo e giovinco allo stesso prezzo???? come si può valutare rinaudo più di tiago??? come si può pagare pepe e martinez 12 e vendere diego 15 o acquistare krasic 15??? non ci son un pò troppe valutazioni errate?????

Vediamo:
Diego: I milioni sono 17 cui bisognerà aggiungere in relazione ai risultati del Wolfsburg (2 milioni se raggiunge la CL). Stipendio a quota 3,5KK.
Pepe: 12? Sono 2,5 con diritto di riscatto a 7,5. In una politica di italianizzazione non vedo ali migliori ali in giro.
Martinez: 12 milioni. Doveva essere la riserva di Krasic ma il serbo sta facendo il fenomeno.
Rinaudo e Giovinco: Giovinco è stato ceduto a prestito oneroso (1 mln. di €) con diritto di riscatto a 3 mln. per la comproprietà; di sicuro a Parma avrà maggiori possibilità di rivalutazione che non a Torino. Rinaudo se non erro si è comprato a 600K.
Krasic: 15 mln. Secondo me il CSKA si starà mangiando le mani per averlo ceduto a così poco. Fra l'altro mi pare prenda solo 1,2K di stipendio.
Tiago: il grosso problema di Tiago era lo stipendio. Credo che se ce lo sommiamo arriviamo a cifre quadruple rispetto a Rinaudo.

Il risparmio in termini di stipendio ottenuto dalla Juve in questa campagna acquisti è pari a 22,5 milioni di € in un anno. Spende se non sbaglio poco + della metà dell'Inter. E l'anno prossimo si avrà un ulteriore taglio. Andranno via gente come Del Piero, Grygera (che pure incassa cifre intorno ai 2KK). Praticamente la Juve tra le squadre di vertice è quella che spende meno.
Si è comprata fra l'altro un notevole blocco della nazionale italiana; giocatori che hanno quindi notevoli possiblità di rivalutazione.

A me sembra che, aggiungendo le cessioni di Camoranesi, Trezeguet e Zebina, con i loro lautissimi stipendi (anche se non so in che % la Juve contribuisca al loro pagamento) sia stato fatto un ottimo lavoro.

Quando e se la Juve entrerà in CL, si faranno altri discorsi.

andreaxx76
05-10-2010, 08:46
La Juve è tornata! Bellissima partita con l'Inter giocata alla pari con i campioni d'Europa

sportiello
05-10-2010, 09:23
per fortuna che esiste Luciom!

laugher
05-10-2010, 10:21
Il Real ha chiuso l'esercizio corrente con utili di 24 milioni, pazzesco...

Debiti delle società europee in milioni di sterline (non € quindi).

£ 727m Manchester United

£609m Real Madrid* (Real claim only £296m)*
£436m Barcelona*
£386m Internazionale*
£ 348m AC Milan *

£297.7m Arsenal
£ 240m Liverpool
£ 147m Juventus * (ma qui ci sono diverse decine di milioni di € dello stadio)
£136m Roma*
£96m Bayern Munich*

£ 0 Chelsea, dopo £ 340m write-off, ha annunciato dicembre 2009
£ 0 Man City, dopo £ 305m del debito in capitale azionario write-off, ha annunciato gennaio 2010

24 milioni di utile di spesa corrente sono una goccia in un mare di debiti.

andreaxx76
05-10-2010, 10:31
per fortuna che esiste Luciom!

Chi è tuo moroso?

snowshark
05-10-2010, 10:34
Martinez: 12 milioni. Doveva essere la riserva di Krasic ma il serbo sta facendo il fenomeno.


Veramente doveva essere una riserva in attacco, da fonte certa so che se è stato l'ultimo colpo di Alessio Secco prima di essere messo alla porta. Praticamente era stato preso già da Maggio scorso per Benitez.....
Se ci fate caso è stato l'unico acquisto pagato sull'unghia, senza la formula dell'acquisto definitivo posticipato al 2011

sportiello
05-10-2010, 10:53
Chi è tuo moroso?

spero di no per lui obv

sportiello
05-10-2010, 10:55
Debiti delle società europee in milioni di sterline (non € quindi).


[LEFT]£609m Real Madrid* (Real claim only £296m)*
£436m Barcelona*

24 milioni di utile di spesa corrente sono una goccia in un mare di debiti.

che hanno ricevuto centinaia di M di € dalle banche iberiche tra lo scorso anno e quello corrente

andreaxx76
05-10-2010, 11:15
spero di no per lui obv

:)..



Comunque Laugher non credo proprio che Krasic sia stato preso per far la riserva... si puntava su di lui; era conosciuto e considerato già uno dei migliori esterni. Ha giocato contro l'inter l'anno scorso ed era il migliore della sua squadra...
Anche di Martinez dicono bene.... Se il postro a destra è suo a centrocampo ci sono 2 posti come centrali per 4 giocatori e ora credo che uno c'è l'ha assicurato solo Melo ma sono tutti e tre forti Sissokò, Marchisio e Acquilani; e altri 4 giocatori per un posto sulla fasca sinistra: Pepe, Martinez, Lanzafame e Marchisio stesso... Ok ci saranno molte partite ma non è facile scegliere... Obv sono problemi che fanno piacere agli allenatori....

laugher
05-10-2010, 13:12
:)..



Comunque Laugher non credo proprio che Krasic sia stato preso per far la riserva... si puntava su di lui; era conosciuto e considerato già uno dei migliori esterni. Ha giocato contro l'inter l'anno scorso ed era il migliore della sua squadra...
Anche di Martinez dicono bene.... Se il postro a destra è suo a centrocampo ci sono 2 posti come centrali per 4 giocatori e ora credo che uno c'è l'ha assicurato solo Melo ma sono tutti e tre forti Sissokò, Marchisio e Acquilani; e altri 4 giocatori per un posto sulla fasca sinistra: Pepe, Martinez, Lanzafame e Marchisio stesso... Ok ci saranno molte partite ma non è facile scegliere... Obv sono problemi che fanno piacere agli allenatori....

Non scherziamo. Il posto ad Aquilani (Del Piero la sua riserva) non glielo leva nessuno IMO. E' fondamentale per la visione di gioco ed il possesso palla. Sissoko oggi è le riserva di Melo (e mi dispiace perchè lo preferisco). Marchisio sarà a sinistra, Martinez e Lanzafame saranno al centro riserve di Amauri e Iaquinta (ed avranno di sicuro le loro brave occasioni). Pepe sarà riserva delle ali, ma io lo proverei come terzino di contenimento a destra al posto di Motta e Grygera considerata la quantità industriale di palloni che recupera.

andreaxx76
05-10-2010, 17:37
Si acquilani Melo titolari ma Martinez e Lanzafame non giocheranno mai in attacco a meno di emergenze

Bilardojoe
06-10-2010, 11:32
Non scherziamo. Il posto ad Aquilani (Del Piero la sua riserva)
uh?

Martinez e Lanzafame saranno al centro riserve di Amauri e Iaquinta (ed avranno di sicuro le loro brave occasioni)
Nessuno dei due è una punta, Martinez è un esterno d'attacco che tende a svariare ed in sostanza va bene imo solo in un albero di Natale o un 433 (difatti non ho ancora capito cosa lo abbiano preso a fare), Lanzafame stesso discorso con infinita qualità in meno. In ogni caso nessuno dei due è un centrocampista e questo non è imo ma abbastanza evidente :)

Paso
06-10-2010, 11:51
Non scherziamo. Il posto ad Aquilani (Del Piero la sua riserva)



Martinez e Lanzafame saranno al centro riserve di Amauri e Iaquinta


A volte mi chiedo se stai trollando oppure vivi su Marte...