PDA

Visualizza Versione Completa : Regolamentazione Skill Game



il_Finnico
23-06-2008, 12:12
http://www.aams.it/site.php?page=20080619154644183&op=download

Lol @ rebuy con cap

Almeno avremo una nuova variante su cui discutere di strategia...

Ma se io ho rebuyato per 95 euro sono automaticamente committed any pot?

senzatetto
23-06-2008, 12:25
Il concessionario può ritenere opportuno adottare, in relazione allo specifico gioco, diversi livelli di abilità per la partecipazione al gioco o prevedere che le sessioni possano svolgersi esclusivamente tra giocatori classificati come appartenenti al medesimo livello.

:blink:

E questa?

il_Finnico
23-06-2008, 12:42
Bellissima.

Tipico esempio \"Caro utente zio_slim, non puoi partecipare al torneo da 50 euro perchè nei precedenti 2 tornei non sei andato a premio quindi il tuo livello di abilità è 1, quindi puoi giocare tornei da 2, 5 e 10 euro.\"

Poi entra nella lobby del torneo da 5 e ci trova tutti i \"pro\" italiani...

Fiammaz
23-06-2008, 13:14
Voi lollate io sono preoccupato da:

In particolare, il progetto da inoltrare ad AAMS deve illustrare, con adeguato dettaglio,, la conformità della piattaforma di gioco a quanto previsto all\'articolo 3 del decrto, nonchè le misure per la geolocalizzazione degli indirizzi ip dei singoli consumatori, al fine di impedire che i medesimi, ove operanti sul territorio italiano, accedano a sit internet gestiti dal soggetto titolare della concessione al di fuori dei limiti allo stesso consentiti in virtù dei titoli autorizzatori o concessori rilasciati da AAMS

RaySantilli
23-06-2008, 13:50
Fiammaz ha scritto:

Voi lollate io sono preoccupato da:

In particolare, il progetto da inoltrare ad AAMS deve illustrare, con adeguato dettaglio,, la conformità della piattaforma di gioco a quanto previsto all\'articolo 3 del decrto, nonchè le misure per la geolocalizzazione degli indirizzi ip dei singoli consumatori, al fine di impedire che i medesimi, ove operanti sul territorio italiano, accedano a sit internet gestiti dal soggetto titolare della concessione al di fuori dei limiti allo stesso consentiti in virtù dei titoli autorizzatori o concessori rilasciati da AAMS

Magari ad arrivare a giocare i sit da 100 € !!!!!!! :laugh:

poi sto cap non lo capisco proprio

Vedrete che gli ventuali profitti inizieranno ad essere tassati

Fiammaz
23-06-2008, 14:14
RaySantilli ha scritto:

Fiammaz ha scritto:

Voi lollate io sono preoccupato da:

In particolare, il progetto da inoltrare ad AAMS deve illustrare, con adeguato dettaglio,, la conformità della piattaforma di gioco a quanto previsto all\'articolo 3 del decrto, nonchè le misure per la geolocalizzazione degli indirizzi ip dei singoli consumatori, al fine di impedire che i medesimi, ove operanti sul territorio italiano, accedano a sit internet gestiti dal soggetto titolare della concessione al di fuori dei limiti allo stesso consentiti in virtù dei titoli autorizzatori o concessori rilasciati da AAMS

Magari ad arrivare a giocare i sit da 100 € !!!!!!! :laugh:

poi sto cap non lo capisco proprio

Vedrete che gli ventuali profitti inizieranno ad essere tassati

infatti non ci arriveremo con il rake enorme...

Luciom
23-06-2008, 14:18
Il concessionario può ritenere opportuno adottare, in relazione allo specifico gioco, diversi livelli di abilità per la partecipazione al gioco o prevedere che le sessioni possano svolgersi esclusivamente tra giocatori classificati come appartenenti al medesimo livello.


Questo è sensato e vuol solo dire che è legale organizzare mtt (o sng) ad invito, o basati su classifiche, o solo per beginner con il conto da 1 mese, etc

Hanno solo specificato che è legale discriminare la possibilità di iscrizione sulla base della capacità, ha senso (altrimenti uno potrebbe dire voglio giocare anche io etc).

Fiammaz
23-06-2008, 14:19
E chi gioca cash??? Non potrà più giocare perchè controlleranno gli IP?

Luciom
23-06-2008, 14:26
E chi gioca cash??? Non potrà più giocare perchè controlleranno gli IP?

Io leggo quello che c\'è scritto. AAMS richiede A CHI VUOLE LICENZA AAMS di trackare gli ip e bloccar se superano limiti (che nn si sa quali siano); cosa c\'entrano i siti cash che nn richiedono licenza aams? mica è aams che blocca gli ip (nn sarebbe in grado)

GALB
23-06-2008, 14:36
Premetto che non ho letto nulla e non me ne frega nulla dei situcoli italiani per giocare online.
Ho solo una domanda :

Possono in qualche modo privarmi di giocare su FTP/PS/IPOKER/etc etc ?

Luciom
23-06-2008, 14:50
Possono in qualche modo privarmi di giocare su FTP/PS/IPOKER/etc etc ?

Secondo me no, nn per ora sicuramente, e nn credo nemmeno sarebbero tecnicamente in grado di farlo.

Però tutto può essere.

RaySantilli
23-06-2008, 14:53
GALB ha scritto:

Premetto che non ho letto nulla e non me ne frega nulla dei situcoli italiani per giocare online.
Ho solo una domanda :

Possono in qualche modo privarmi di giocare su FTP/PS/IPOKER/etc etc ?

le misure per la geolocalizzazione degli indirizzi ip dei singoli consumatori, al fine di impedire che i medesimi, ove operanti sul territorio italiano, accedano a siti internet gestiti dal soggetto titolare della concessione al di fuori dei limiti allo stesso consentiti in virtù dei titoli autorizzatori o concessori rilasciati da AAMS

Può essere per esempio che l\'AAMS richieda a tutte le PR su cui giocano gli italiani di uniformarsi a quanto disposto e di conseguenza queste PR dovranno limitare l\'accesso fino al limite indicato
Mi chiedo se sia possibile come scenario

Fiammaz
23-06-2008, 15:07
Bhe forse si potrebbe ricorrere come già facciamo ai proxy

Canarino
23-06-2008, 15:58
x il cash n penso che ci siano problemi...

xche nn è legale sui siti italiani..,,

pinopc
23-06-2008, 17:07
si ha un\'idea del rake sui sit?
secondo me, anche se fosse fino al 10% sarebbe accettabile visti i fish. il tuo roi può più che raddoppiare (triplicare?)

Fiammaz
23-06-2008, 17:26
pinopc ha scritto:

si ha un\'idea del rake sui sit?
secondo me, anche se fosse fino al 10% sarebbe accettabile visti i fish. il tuo roi può più che raddoppiare (triplicare?)

Ma lol, che discorso è??? Se anche tutti i fish andassero su pokerstars.it, ci andrebbero anche i gicatori vincenti. Forse ai 5 euro ci sono only fish ma voglio vedere se ai 50 euro ci sono così tanti fish da rendere il gioco +EV. Tutti i giocatori vincenti che giocano high stakes su altre piattaforme sarebbero costretti a migrare e giocare gli \"high stakes\" su un sito. In poche parole ci ruberemo i soldi a vicenda

GALB
23-06-2008, 17:31
Il punto è sempre uno ed è molto semplice:

COME AL SOLITO IN ITALIA RIESCONO A TRASFORMARE LA CIOCCOLATA IN MERDA.

Io dico che senso ha cambiare le \"regole del gioco\" PS, FT etc etc etc fanno soldi a palate con un sistema collaudato e che usano tutte le altre pr...
INVECE NO la PR italiana deve usare un sistema fatto da gente che non sa neanche che cazzo è il ROI!
Capisco mettere un limite alle perdite al gioco (ma perchè non lo mettono anche al lotto ,bingo etc etc????) ma eliminare il cash e fare solo i tornei con un fee da usura non è molto meglio ...


come direbbe lo zio, LOL italianments

Gesu`
23-06-2008, 19:05
GALB ha scritto:

Io dico che senso ha cambiare le \"regole del gioco\" PS, FT etc etc etc fanno soldi a palate con un sistema collaudato e che usano tutte le altre pr...
Appunto, li fanno loro, mica lo Stato.
Che poi pure in America non è che stiano messi tanto bene a legislazione sul poker.

Fiammaz
23-06-2008, 19:28
Gesu` ha scritto:

GALB ha scritto:
[quote=GALB]
Che poi pure in America non è che stiano messi tanto bene a legislazione sul poker.

Si...ma almeno PS e FT sono aperte agli USA, chissà se noi potremo giocarci ancora, dico sulle .com

Mi viene da lollare su una cosa: chissa se ci sarà il rakeback :dry: :blink: :dry:
Ovviamente sappiamo tutti qual\'è la risposta

Paullus
23-06-2008, 19:34
Se le pr controllassero gli ip non basterebbe cambiarli con appositi programmi, facendo risultare, per esempio, che viviamo alle Hawaii?

BaZzoR85
23-06-2008, 19:41
è colpa del vaticano:laugh:

boh nn so xche fanno ste cagate...staremo a vedere, il problema che nn spererei magari in miglioramenti o cambiamenti futuri....xche se rendono la cosa tipo \"gratta e vinci\" bingo etc....si i piu bravi nn ci giocheranno e si lamenteranno....ma ci sarà sempre un sacco di gente che ci giocherà secondo me...poi boh magari sto vaneggiando:laugh:

Gridi
23-06-2008, 19:43
La navigazione con IP nascosto gia c\'è.. Alle brutte ci si adegua! :)

GALB
23-06-2008, 20:01
Gesu` ha scritto:

GALB ha scritto:

Io dico che senso ha cambiare le \"regole del gioco\" PS, FT etc etc etc fanno soldi a palate con un sistema collaudato e che usano tutte le altre pr...
Appunto, li fanno loro, mica lo Stato.
Che poi pure in America non è che stiano messi tanto bene a legislazione sul poker.

vero e vero anche che in america non si capisce un cavolo anche li... (anche se cmq si può giocare su FT/PS...)

Il punto è se REPUBLICANAITALIANAPOKER lo impostano tipo PS lo stato ci fa i bismiliardi cmq e i giocatori possono giocare pensando di essere vincenti di lungo periodo.
Invece con il fee così alto è praticamente impossibile essere vincenti sempre se non si è esageratemente + forti...(tipo l\'1% dei giocatori vincenti o potenzialmente vincenti)

Fiammaz
23-06-2008, 20:01
Gridi ha scritto:

La navigazione con IP nascosto gia c\'è.. Alle brutte ci si adegua! :)

Ok, ma bisogna vedere bene come funzionerà. Anche il recente comunicato, non dice nulla di nuovo ( a parte il rebuy). Sono mesi che sappiamo come si svolgeranno questi skill games, ma non sappiamo neanche i concessionari che avranno la licenza. Vergognoso

Fiammaz
23-06-2008, 20:05
GALB ha scritto:
Invece con il fee così alto è praticamente impossibile essere vincenti sempre se non si è esageratemente + forti...(tipo l\'1% dei giocatori vincenti o potenzialmente vincenti)[/quote]

Ecco neanche su questo punto si sa bene qualcosa. Il rake potrà arrivare fino al 20%, difficilmente sarà osì ma sicuramente sarà maggiore di quello attuale. Poi bisogna vedere se offriranno il rakeback (questione importantissima) e poi si trarranno le conclusioni. Sicuramente sparirà il concetto di PRO, non potendo realizzarlo per via del rake. NH

Luciom
23-06-2008, 20:18
Secondo me vi state preoccupando di niente.

Ci sarà concorrenza fra le tante room, sia in termini di rake che di bonus/promo, etc.

Ed è probabile che il roi atteso su quelle room, anche giocando da 100 eur, sia alto, perchè nessuno in ita è in grado (il tipico omino da 15+1 di stars che grinda 2k sng al mese sarebbe top10 giocatore di sng in italia, a qualunque limite)

senzatetto
23-06-2008, 20:28
Era proprio quello che stavo per scrivere io..

Per le PR internazionali non c\'è una legge che stabilisca il limite del rake, ma non ci sono sit da 12+8 o simili..
Il mercato si aggiusterà da solo... Sempre che ci siano abbastanza pr e che non facciano cartello..

Gesu`
23-06-2008, 20:48
GALB ha scritto:

Il punto è se REPUBLICANAITALIANAPOKER lo impostano tipo PS lo stato ci fa i bismiliardi cmq e i giocatori possono giocare pensando di essere vincenti di lungo periodo.
GALB è commovente vedere un\'anima tanto candida ma debbo rivelarti una amara realtà: allo Stato non frega un cazzo del poker, solo come mungerlo per ricavarne soldi, così ha studiato un sistema per ricavarne tanti.

Non vorrei deludere nemmeno chi parla di cambiare IP come cambia le mutande ma faccio notare che l\'unico modo è utilizzare un proxy e:
1 - Molte poker room non lo accettano;
2 - Far passare le proprie comunicazioni attraverso un pc gestito da non si sa chi non credo sia molto furbo quando ci sono di mezzo i soldi.
In ogni caso gran parte dei siti stranieri se ne sbatterà di tutto questo e continuerà ad essere sufficiente OpenDNS.

IronVaks
23-06-2008, 20:51
Luciom ha scritto:

Secondo me vi state preoccupando di niente.

Ci sarà concorrenza fra le tante room, sia in termini di rake che di bonus/promo, etc.



Come banche,assicurazioni e benzina?

Senza cash e solo basandosi sul bacino italiano non credo sia facile raggiungere i mille giocatori.Praticamente saranno un flop.

GALB
23-06-2008, 21:02
Gesu` ha scritto:

GALB ha scritto:

Il punto è se REPUBLICANAITALIANAPOKER lo impostano tipo PS lo stato ci fa i bismiliardi cmq e i giocatori possono giocare pensando di essere vincenti di lungo periodo.
GALB è commovente vedere un\'anima tanto candida ma debbo rivelarti una amara realtà: allo Stato non frega un cazzo del poker, solo come mungerlo per ricavarne soldi, così ha studiato un sistema per ricavarne tanti.



Per carità l\'ho capito questo, è che mi sembra assurdo che debbano fare la cosa che meno conviene ANCHE a loro e che un babuino sotto crack se ne renderebbe conto.

Cmq che si fottessero!

pinopc
23-06-2008, 21:16
io credo invece che sarà boom.
già ora spacciano giornalini per insegnare a giocare, c\'è già promozione quando è solo playmoney, quando esce ci saranno pubblicità e cartelloni ovunque. basta pensare che io ho un cartellone enorme sul lato del palazzo che dice che gli italiani hanno già vinto 2,3miliardi in gratta e vinci...

Luciom
23-06-2008, 21:16
Senza cash e solo basandosi sul bacino italiano non credo sia facile raggiungere i mille giocatori.Praticamente saranno un flop.

Lol.

Considera che la platea sono gli omini dei circoli (almeno 100 \"regular\" solo a bologna), gli omini dei videopoker (100k che ci giocano almeno una volta al mese, dei quali 40k possiedono anche un pc?), gli omini del lotto, della snai, etc.

Giocatori attivi (almeno 1 sng al mese) solo italiani una volta che le cose partiranno per bene, penso siano almeno 50k.

zio_slim
23-06-2008, 21:53
teoricamente se il poker prende anche bacino casalinghe-grattaevinci-videopoker-lotto-enalotto-bingo, potrebbero esserci credo tra i 3 e i 4 milioni di giocatori.

Please non lollatemi, ragionate un attimo e pensate a quanta gente gioca ai giochi -EV dello stato. Se 1/5 passa (o gioca anche) al poker, sono 3-4 milioni di giocatori.

AlexB81
23-06-2008, 21:56
zio_slim ha scritto:
[quote]teoricamente se il poker prende anche bacino casalinghe-grattaevinci-videopoker-lotto-enalotto-bingo, potrebbero esserci cred

AlexB81
23-06-2008, 21:56
zio_slim ha scritto:

teoricamente se il poker prende anche bacino casalinghe-grattaevinci-videopoker-lotto-enalotto-bingo, potrebbero esserci credo tra i 3 e i 4 milioni di giocatori.

Please non lollatemi, ragionate un attimo e pensate a quanta gente gioca ai giochi -EV dello stato. Se 1/5 passa (o gioca anche) al poker, sono 3-4 milioni di giocatori.

AlexB81
23-06-2008, 21:57
zio_slim ha scritto:

teoricamente se il poker prende anche bacino casalinghe-grattaevinci-videopoker-lotto-enalotto-bingo, potrebbero esserci credo tra i 3 e i 4 milioni di giocatori.

Please non lollatemi, ragionate un attimo e pensate a quanta gente gioca ai giochi -EV dello stato. Se 1/5 passa (o gioca anche) al poker, sono 3-4 milioni di giocatori.


ma se non bloccano le pokerroom serie prima o poi le scopriranno e passeranno a quelle serie no?

Mi ha messo altri post e nn so perke

Tatanka
23-06-2008, 22:18
AlexB81 ha scritto:


ma se non bloccano le pokerroom serie prima o poi le scopriranno e passeranno a quelle serie no?



Quelli sono incorreggibili, l\'aggio manco sanno cos\'è...giocano semplicemente dove son più comodi con un po\' di pubblicità (in stile gatto e la volpe) e li fanno su tutti...

zio_slim
23-06-2008, 22:27
chi gioca a poker, o meglio giocherà al poker -EV statale, probabilmente non sarà interessato ne\' a vincere, ne\' a non farsi inculare

semplicemente troverà un nuovo passatempo da fare insieme (o alternativamente) a videopoekr e gratta e vinci.

Secondo te chi gioca al lotto si preoccupa di ragionare sul fatto che si sta facendo inculare a sangue dallo stato ed è felice di esserlo? No perchè da\' solo sfogo alla sua voglia di gambling.
Il gambler non gioca per vincere, gioca per giocare.

orson71
23-06-2008, 22:43
Ragazzi, non facciamoci troppe sege mentali su queste cose. Nessuna legge antitrust al mondo ha mai fermato la tendenza oggettiva alla centralizzazione del capitale, così nessuna legge ridicola italiota può impedire lo sviluppo dell\'industria del poker on line che è gia un colosso mondiale... PS e FT dovrebbero fatturare qualcosa paragonabile la metà della coca-cola. Non aggiungo altro perchè basata riflettere un pò per trarne le dovute conclusioni.

Canarino
24-06-2008, 01:33
avevo sentito un po di tempo fa che quello preso dallo stato era un \"onestissimo \" 17%....con conseguente 3% che rimaneva come margine x le poker room....

ah no un attimo....forse piu probabile il contrario....

gimmy81
24-06-2008, 09:15
bestemmie a catinelle