PDA

Visualizza Versione Completa : MTT PLO - 6789ds contro AA



teonzo
21-08-2008, 21:25
MTT da 15$, siamo già a premio, io sono in average sia come classifica (10mo su 24) che come stack. Non sono con l\'acqua alla gola, ovviamente, ma vincere un buon piatto mi darebbe più sicurezza di andare al final table.
Arriva questa mano:


PokerStars $15.00+$1.50 Omaha Pot Limit
Level X (300/600) - 2008/08/21 - 15:00:17 (ET)
Seat 1: booyakacha83 (11442 in chips)
Seat 2: moffs (3583 in chips)
Seat 3: daydream10 (6980 in chips)
Seat 4: teonzo (17810 in chips)
Seat 5: Bob E Do (18070 in chips)
Seat 6: Macqueen84 (22596 in chips)
Seat 7: thumbletart (21884 in chips)
Seat 9: Bababooey2k (18110 in chips)
daydream10: posts small blind 300
teonzo: posts big blind 600
HOLE CARDS
Dealt to teonzo 7:heart: 8:spade: 6:heart: 9:spade:
Bob E Do: raises 1500 to 2100
Macqueen84: folds
thumbletart: folds
Bababooey2k: folds
booyakacha83: folds
moffs: folds
daydream10: folds
teonzo: calls 1500
FLOP 8:diamond: Q:club: 6:spade:
teonzo: ????


L\'oppo è piuttosto debole e prevedibile. E\' il classico esempio di giocatore appena passato dall\'hold\'em all\'omaha, che gioca con l\'ottica da HE e non da PLO. In pratica con quel raise pot si scrive chiaro e tondo in fronte \"ho AA e mi gioco lo stack\".
Io so di partire sfavorito, e sono fuori posizione. Ma in fin dei conti ho la mano migliore per crackargli gli AA, ed ottime implied odds. Quindi decido per la chiamata.
Il flop è quasi l\'ideale per me, è rainbow, ho doppia coppia ed open end straight draw. A meno che l\'oppo abbia AAQ8 o AAQ6 (un po\' fantascientifiche) sono in netto vantaggio.
A questo punto cosa fareste voi?
- bet 1/2 pot?
- bet pot?
- check/call?
- check/raise?
- oppure fold pre-flop per non impelagarsi in una mano in cui si sa che si finirà per giocarsi lo stack?



Edit: ovviamente m\'avrebbe dominato ancora di più con AAQQ in mano, dimenticanza mia mentre scrivevo.



Teo

luca74
21-08-2008, 21:42
Ciao teonzo,
tutto bene?
scarterei subito il check/call propenderei per un c/r standard con cui penso di avere una buona FE (e cmq se lo hai letto con AA..), il bet out al flop mi obbligherebbe al turn a uscire del piatto (in pratica committandomi) o optare per un passivissimo check/fold

Gi01
21-08-2008, 22:32
CR, ma se ti fa Check behind (quasi impossibile) e al turn esce una scary card (A, Q e forse anche K o J che levano out sulla scala e danno possibili doppie), sei messo male.

Lead out standard, e sappi che ti stai giocando il torneo su questo colpo ;)

teonzo
21-08-2008, 22:43
ciao Luca,

va discretamente... A livello personale vari casini che tralascio. A livello pokeristico questo agosto mi sta riservando una serie di randellate sui denti notevole. Meglio non lamentarmi, nonostante il bad run sono in leggero attivo, però mi sto stancando di perdere le mani importanti quando sono avanti all\'80% o oltre. Fa girare le palle arrivare al final table di un torneo, andare all-in al turn avanti all\'80% e perdere, uscendo quinto o sesto. Ho cominciato a fare un po\' di cash, ed ho perso 3 buy-in in maniera analoga: all-in al turn in largo vantaggio, e river punitivo. Ma prima o poi gira, l\'importante è tenere duro e cercare di migliorarsi.

Riguardo la mano in questione, ho optato per uno standard check/raise all-in. Per me era la mossa migliore, spero che qualcuno di più esperto dica cosa ne pensi.



Teo

luca74
21-08-2008, 22:45
giusto gio,
ma non ce lo vedo proprio chekkare su quel board dopo aver oper-raisato pre utg. insomma su quel board o ha il punto già fatto o è ottimo per simularlo, se usciamo puntando e lui ci calla e non chiudiamo la bilatera al turn che famo?:)

teonzo
21-08-2008, 22:55
Gi01 ha scritto:

CR, ma se ti fa Check behind (quasi impossibile) e al turn esce una scary card (A, Q e forse anche K o J che levano out sulla scala e danno possibili doppie), sei messo male.

Lead out standard, e sappi che ti stai giocando il torneo su questo colpo ;)

Scusa Gio se ti ho tralasciato nell\'altra risposta, hai risposto mentre scrivevo.

Il punto focale sta proprio nell\'ultima parte del tuo messaggio: a livello strategia di torneo, avreste giocato così questa mano?
Fosse stato cash, è fin troppo chiaro che con quel flop e contro quell\'oppo si stappa lo champagne, e l\'obiettivo è quello di mettere dentro tutto lo stack al flop, quando si è mediamente al 75% circa.
A livello torneo vi giochereste lo stack in questa situazione, quando siete messi in linea per andare al final? Insomma, meglio prendersi il rischio per arrivare al final table da dominatori, o non rischiare ed arrivare \"sicuri\" al final table?



Teo

luca74
21-08-2008, 23:03
teo, scusa se ti inquino il post ma gradirei una tua opinione su questa mano (e anche opinioni degli altri obv).
satellite per le wcoop evento omaha.
40 partiti, 7 rimasti, 6 ticket. il tizio che potta dal btn è 5° io obv sono 6°. imho la mia mossa è standard e scontata, qui deve chiamare solo con premiukm hands e non con quella spazzatura con cui ha callato. sorry ma mi girano a mulinello. tra l\'altro pottava sistematicamente dal BTN con any cards. potevo aspettare?
PokerStars Game #19792332184: Tournament #102525793, $36+$3 Omaha Pot Limit - Level VIII (200/400) - 2008/08/21 - 17:00:34 (ET)
Table \'102525793 7\' 6-max Seat #1 is the button
Seat 1: Louthmaster (4670 in chips)
Seat 2: onkelstom (3470 in chips)
Seat 4: Spissos (4150 in chips)
Seat 5: turegubb1 (6490 in chips)
onkelstom: posts small blind 200
Spissos: posts big blind 400
*** HOLE CARDS ***
Dealt to Spissos [Jc Kh Kc 2s]
turegubb1: folds
Louthmaster: raises 1000 to 1400
onkelstom: folds
Spissos: raises 2750 to 4150 and is all-in
Louthmaster: calls 2750
*** FLOP *** [5d 9h Ac]
*** TURN *** [5d 9h Ac] [Qc]
*** RIVER *** [5d 9h Ac Qc] [8d]
*** SHOW DOWN ***
Spissos: shows [Jc Kh Kc 2s] (a pair of Kings)
Louthmaster: shows [3d Jd 5c As] (two pair, Aces and Fives)
Louthmaster collected 8500 from pot

PS: ora il post ritorna tutto tuo sorry

teonzo
21-08-2008, 23:06
luca74 ha scritto:

giusto gio,
ma non ce lo vedo proprio chekkare su quel board dopo aver oper-raisato pre utg. insomma su quel board o ha il punto già fatto o è ottimo per simularlo, se usciamo puntando e lui ci calla e non chiudiamo la bilatera al turn che famo?:)

Su cosa avrebbe fatto il tipo non si potevano avere dubbi di sorta, era leggibilissimo anche da una scimmia cieca lobotomizzata. E\' il classico giocatore che appena ha AA si gioca lo stack come un treno, quindi qualsiasi cosa avessi fatto al flop ero sicuro al 100% che pottava, come ero sicuro al 100% che al mio check/raise all-in chiamava.
Come ho detto, è il classico tizio che arriva dall\'hold\'em e non c\'ha ancora capito nulla dell\'omaha. In precedenza aveva chiamato un rilancio pre-flop con AK72 (o simile, ricordo che era AK rainbow con scartine), flop K:diamond: T:diamond: 9:diamond:, ha controrilanciato all-in contro il tipo con l\'ovvio colore, ed ha sculato il full runner runner. Il classico donk che appena vede in mano due carte da hold\'em si reputa imbattibile.



Teo

Gi01
21-08-2008, 23:16
Teo, come dice il buon Dan...
\"The price is right\". CR, openbet, come vuoi, su quel colpo hai SEMPRE il prezzo giusto. Quindi vai tranquillo, e se ti scula, come sai, standard.

Oggi in un piccolo MTT di omaha HL sono arrivato nono prendendo 3 randellate sotto il 10% in 4 mani, ma ahimè, that\'s poker.

@ Luca, immagino che il tavolo sia shorthanded. Io lì foldo. Se perdi, hai Equity zero. Se vinci, non hai ancora il 100%. E soprattutto, se foldi, sei messo benissimo, hai lo short che è più short di te e NON hai FE. Quindi passa tranquillo, meglio aprire che altro qui, o aspettare l\'inevitabile suicidio ;)

luca74
21-08-2008, 23:23
Gi01 ha scritto:

Teo, come dice il buon Dan...
\"The price is right\". CR, openbet, come vuoi, su quel colpo hai SEMPRE il prezzo giusto. Quindi vai tranquillo, e se ti scula, come sai, standard.

Oggi in un piccolo MTT di omaha HL sono arrivato nono prendendo 3 randellate sotto il 10% in 4 mani, ma ahimè, that\'s poker.

@ Luca, immagino che il tavolo sia shorthanded. Io lì foldo. Se perdi, hai Equity zero. Se vinci, non hai ancora il 100%. E soprattutto, se foldi, sei messo benissimo, hai lo short che è più short di te e NON hai FE. Quindi passa tranquillo, meglio aprire che altro qui, o aspettare l\'inevitabile suicidio ;)

giusto (oddio se vinco ho qualcosa di molto vicino al 100% lol) ma il mio reraise allin è legato esclusivamente al tipo di oppo. ok potevo trovarlo pieno ma visto che pottava sistematico quella che aveva in mano era la sua spazzatura standard. poi la situazione era perfetta, bolla e oppo col tuo stesso stack, insomma se uno normalmente chiama diciamo col 30% qui deve chiamare max col 10% imho. e poi scusa direi che FE ne ho eccome, se folda resta con 3300 io ho giocato proprio su questo.
tks per le risposte

Gi01
21-08-2008, 23:30
Per la serie \"cose che non c\'entrano nulla\" sto facendo il 10R e sto in un tavolo dove l\'OPR più alto è 42%. GIURO, e siamo a metà seconda ora

Mai visto

EDIT: venite a vedere se non avete nulla da fare, troppo LOL vedere come giocano, vi sentirete dei pro all\'improvviso. Occhi su \"Tasta\", call 80% raise 0% (incluso AK), non betta MAI

teonzo
24-08-2008, 15:19
luca74 ha scritto:

teo, scusa se ti inquino il post ma gradirei una tua opinione su questa mano (e anche opinioni degli altri obv).
satellite per le wcoop evento omaha.
40 partiti, 7 rimasti, 6 ticket. il tizio che potta dal btn è 5° io obv sono 6°. imho la mia mossa è standard e scontata, qui deve chiamare solo con premiukm hands e non con quella spazzatura con cui ha callato. sorry ma mi girano a mulinello. tra l\'altro pottava sistematicamente dal BTN con any cards. potevo aspettare?


Ti dico quello che penso, ma come al solito è solo la mia opinione e niente di più.
Qui dipende dalle carte che hai in mano e dall\'oppo.
Situazione carte: bella mano, ma non una monster, hai un solo suited e poi c\'è il 2 che un vero mattone che non ti fa nessun gioco. Se ti chiama devi sperare che i tuoi KK bastino, le probabilità che tu chiuda un punto migliore (tolto il 20% circa del set) sono proprio poche. Quindi se l\'altro ha un A in mano e carte coordinate allora non sei in grande vantaggio.
Situazione oppo: bisogna rendersi conto che tipo di oppo hai di fronte. Il rubare i bui dal button è mossa standard e giusta. Quello che devi guardare è quanto sia probabile che il tipo ti chiami. Con quella mano non puoi aspettarti di partire avanti con grande vantaggio, sei sopra al 60% solo se l\'altro ha un K (e nessun A) o una coppia inferiore. Giocarsi il sat su un 60-40 quando non sei l\'ultimo non mi sembra una bella prospettiva. Quindi bisogna vedere che tipo di giocatore si ha di fronte, e quello lo sai prima di tutto dal come ha giocato in precedenza. Un giro su OPR ti aiuta comunque, il tipo è inesperto di omaha e sembra medio/scarso. Dai freddi dati di OPR è lecito pensare che sia più facile che lui faccia call piuttosto che fold.
Quindi, tirando le somme, hai carte molto buone ma non eccezionali, non sei tu lo short, l\'oppo molto probabilmente ti chiama... meglio non rischiare in questo spot, per come la vedo io.

Sulle carte dell\'oppo, di certo non è questa gran mano, però contro di te sta al 43.38%, non questa grande sfavorita. E\' il solito discorso del bello/brutto dell\'omaha: pre-flop puoi anche avere carte di merda, ma se sono vive ed un minimo coordinate allora non si è grandi sfavoriti.

Sugli oppo che chiamano con mani assurde, bisogna metterlo sempre in preventivo. Nei tornei che ho fatto ci sono sempre un bel numero di oppo (minimo la metà) che tentano il torneo di omaha senza saperne praticamente nulla (per meglio dire, molto meno di me, chiaramente è relativo). Di questi è sempre facile vederne un paio che vanno avanti di culo ed arrivano al final table. Da questi ci si può aspettare di tutto, qualche giorno fa ero al final table, ho fatto re-raise all-in con AA forti, il tipo mi ha chiamato giocandosi il 70% del suo stack con un fortissimo 2267 (3 carte a fiori). Puoi immaginare come è andata.



Teo

teonzo
24-08-2008, 15:33
Gi01 ha scritto:

Teo, come dice il buon Dan...
\"The price is right\". CR, openbet, come vuoi, su quel colpo hai SEMPRE il prezzo giusto. Quindi vai tranquillo, e se ti scula, come sai, standard.


Dovrò decidermi a comprare i libri di Harrington e di Sklansky e leggerli. Per ora mi sono fatto mandare il libro di Slotboom, preso con gli FPP di PS. Sono all\'inizio e non mi sta entusiasmando, ripete sempre le stesse cose \"ho usato questa tattica da short stack, ho fatto un sacco di soldi, sono un figo\". Oh, bravo e complimenti, è una bella tattica con ottimi fondamenti matematici, ma dopo che l\'hai spiegata una volta puoi evitare di ripeterla paro paro altre 10 volte nelle 50 pagine successive.

Comunque sia, ecco come è andata la mano:


teonzo: checks
Bob E Do: bets 4500
teonzo: raises 11210 to 15710 and is all-in
Bob E Do: calls 11210
TURN 8:diamond: Q:club: 6:spade: A:spade:
RIVER 8:diamond: Q:club: 6:spade: A:spade: J:club:
SHOW DOWN
teonzo: shows 7:heart: 8:spade: 6:heart: 9:spade: (two pair, Eights and Sixes)
Bob E Do: shows 5:diamond: 5:spade: A:diamond: A:heart: (three of a kind, Aces)


Notare l\'instant call dell\'oppo al mio re-raise all-in (ogni oppo sensato capiva di essere bello dietro e foldava bestemmiando). Al flop ero avanti al 75%. Il turn m\'ha dato una bella mazzata in testa, ero ancora vivo per fare la scala o il colore, ma nada, amen.





Oggi in un piccolo MTT di omaha HL sono arrivato nono prendendo 3 randellate sotto il 10% in 4 mani, ma ahimè, that\'s poker.


Ti capisco bene, ad agosto ho perso circa il 70% delle mani in cui partivo 70% o sopra. Al cash mi sono giocato 7 volte lo stack, partendo sempre 80% o sopra. Perse 5. Campione di mani basso, d\'accordo, ma spero che a settembre la ruota giri.



Teo

teonzo
24-08-2008, 15:37
Gi01 ha scritto:

Per la serie \"cose che non c\'entrano nulla\" sto facendo il 10R e sto in un tavolo dove l\'OPR più alto è 42%. GIURO, e siamo a metà seconda ora
Mai visto


Se fai un po\' di tornei di omaha da buy-in basso, allora diventa una situazione piuttosto diffusa.
Tempo fa al tavolo finale ero l\'unico sopra al 90% di OPR. Il secondo era al 60%, gli altri sotto al 50%. Il ROI più alto era -20%. Tutto dire! Quella volta sono riuscito a vincere, ho preso un bel po\' di bad beat ma sempre contro gente con stack minore. L\'heads-up era stata una maratona, se non ricordo male quasi due ore, ogni volta buttavo giù l\'oppo, ogni volta sculava e risaliva.



Teo

luca74
24-08-2008, 15:50
teonzo ha scritto:

luca74 ha scritto:

teo, scusa se ti inquino il post ma gradirei una tua opinione su questa mano (e anche opinioni degli altri obv).
satellite per le wcoop evento omaha.
40 partiti, 7 rimasti, 6 ticket. il tizio che potta dal btn è 5° io obv sono 6°. imho la mia mossa è standard e scontata, qui deve chiamare solo con premiukm hands e non con quella spazzatura con cui ha callato. sorry ma mi girano a mulinello. tra l\'altro pottava sistematicamente dal BTN con any cards. potevo aspettare?


Ti dico quello che penso, ma come al solito è solo la mia opinione e niente di più.
Qui dipende dalle carte che hai in mano e dall\'oppo.
Situazione carte: bella mano, ma non una monster, hai un solo suited e poi c\'è il 2 che un vero mattone che non ti fa nessun gioco. Se ti chiama devi sperare che i tuoi KK bastino, le probabilità che tu chiuda un punto migliore (tolto il 20% circa del set) sono proprio poche. Quindi se l\'altro ha un A in mano e carte coordinate allora non sei in grande vantaggio.
Situazione oppo: bisogna rendersi conto che tipo di oppo hai di fronte. Il rubare i bui dal button è mossa standard e giusta. Quello che devi guardare è quanto sia probabile che il tipo ti chiami. Con quella mano non puoi aspettarti di partire avanti con grande vantaggio, sei sopra al 60% solo se l\'altro ha un K (e nessun A) o una coppia inferiore. Giocarsi il sat su un 60-40 quando non sei l\'ultimo non mi sembra una bella prospettiva. Quindi bisogna vedere che tipo di giocatore si ha di fronte, e quello lo sai prima di tutto dal come ha giocato in precedenza. Un giro su OPR ti aiuta comunque, il tipo è inesperto di omaha e sembra medio/scarso. Dai freddi dati di OPR è lecito pensare che sia più facile che lui faccia call piuttosto che fold.
Quindi, tirando le somme, hai carte molto buone ma non eccezionali, non sei tu lo short, l\'oppo molto probabilmente ti chiama... meglio non rischiare in questo spot, per come la vedo io.

Sulle carte dell\'oppo, di certo non è questa gran mano, però contro di te sta al 43.38%, non questa grande sfavorita. E\' il solito discorso del bello/brutto dell\'omaha: pre-flop puoi anche avere carte di merda, ma se sono vive ed un minimo coordinate allora non si è grandi sfavoriti.

Sugli oppo che chiamano con mani assurde, bisogna metterlo sempre in preventivo. Nei tornei che ho fatto ci sono sempre un bel numero di oppo (minimo la metà) che tentano il torneo di omaha senza saperne praticamente nulla (per meglio dire, molto meno di me, chiaramente è relativo). Di questi è sempre facile vederne un paio che vanno avanti di culo ed arrivano al final table. Da questi ci si può aspettare di tutto, qualche giorno fa ero al final table, ho fatto re-raise all-in con AA forti, il tipo mi ha chiamato giocandosi il 70% del suo stack con un fortissimo 2267 (3 carte a fiori). Puoi immaginare come è andata.



Teo

ti quoto tutto, solo un appunto.
vero la mia mano era buona ma non certo ottima, il punto è quello che aveva in mano l\'oppo:spazzatura (o semi spazzatura), deve sapere di partire dominato o al max al 40% (come è stato). per dire io potevo fare qauesta giocata per assurdo anche con 259j e il ragionamento di fondo non cambiava. imho anche un oppo con opr al 40% non può callare con quella roba IN BOLLA. se poi lo fa al 1 livello per gamblerare e cercare il double up è un altro discorso.
O forse sono io che sto sbarellando visto che tra ieri e oggi sono a -1000$ lol

teonzo
24-08-2008, 21:04
Luca, è chiaro che chiamare con quella mano e rischiare quindi il sat (se perdeva era quasi fuori) è totalmente controindicato. Ma il fold te lo devi aspettare da uno che sa giocare, non da uno che gioca alla cippa di cane. Se guardi le stats di OPR il tizio esce il 26% delle volte tra il primo 10%, chiaro segno di tizio che ama il gambling e si gioca lo stack con mani del menga. Se ti aspetti sempre e comunque che gli oppo giochino in maniera sensata commetti un grave errore, la prima cosa da fare al tavolo è capire che tipo di oppo hai e che mosse possono fare. Uno con quelle stats di OPR (in particolare fai attenzione alla distribuzione dei piazzamenti in %) ti chiama il 90% delle volte.



Teo