PDA

Visualizza Versione Completa : The well: Luciom



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 [8] 9 10

juggernautvb
10-10-2012, 13:15
Pareri su Celentano? Come musica obv ognuno ha i suoi gusti , come critico e livelli di interventi

Luciom
10-10-2012, 18:52
Scusate tutti per il ritardo di un mese ma tra il bimbo, le domande che si accumulavano, e la pigrizia autunnale... insomma avete capito.

///

Credi che la speculazione si sposterà sui titoli di stato tedeschi/inglesi? Con questo provvedimento, sbaglio o è tecnicamente "impossibile" che uno stato EU faccia default? E sempre con questo provvedimento, i titoli di stato portoghesi/greci, diventano pure gold, no?


Uno stato EU può ancora teoricamente fare default se BCE&C non mettono i soldi anche dopo aver detto di metterli.
E cmq meglio dire euro-zona piuttosto che EU. Siamo in 27 in EU, solo 17 eurozona. L'ungheria per dire può ancora fallire tranquillamente, etc.

I titoli greci no, perchè non si sa ancora se BCE&C mettranno i soldi. C'è sempre la condizione che lo stato che riceve aiuto deve implementare le riforme richieste altrimenti l'aiuto si interrompe. Per il portogallo, diciamo che il rischio ora può valere i rendimenti offerti, è un pò una gamblata ma meno di prima.

Come mai Kalaraffio, sponsorizzato CBET, non è più dei "nostri". Cosa è successo, se possibile rivelarlo, che lo ha portato a Pokermagia?


Non ricordo i passaggi, ma è intercorso del tempo tra "non + sponsored CBET" e "membro di pokermagia".

Ricordo che anche Jeko era sponsorizzato CBET, ma lo è ancora, non ne è valsa più la pena, o semplicemente Jacopo ha fatto altre scelte?


Se non ricordo male ha grossomodo smesso di giocare.

Perchè non indire un "concorso", un qualcosa di premiante solo per quei 3/5/10 grinders che nell'arco del 2013 ottengono X risultato ai fini della ricompensa Y?


Si può valutare.

Ciao Lucio, ho 22 anni e vorrei iniziare a leggere qualche libro di finanza/economia, tieni conto che dovrei partire veramente dai libri basic visto che non ho nessuna formazione scolastica e ho studiato molto poco nella mia vita.

Se il "leggere qualche libro di finanza/economia" è troppo generale dimmi quali sub-categorie ci sono in queste materie e ti dico nelle quali mi piacerebbe di più approfondire.

The "What the hell should I read?!" Thread. Books, Blogs, and News - Business, Finances and Investing Forum (http://forumserver.twoplustwo.com/30/business-finance-investing/what-hell-should-i-read-thread-books-blogs-news-488527/)

Per i titoli, cerca la traduzione in italiano (copia-incolli titolo del libro e aggiungi "italiano" su google), e comprali da Amazon.it: elettronica, libri, musica, DVD e tanto altro (http://www.amazon.it) .

A che età o cmq in seguito a quale evento (tipo acquisto di un immobile o cose così) prenderesti in considerazione, l'ipotesi di fare un testamento?


Se avessi un patrimonio ampio e complicato (parti di società non quotate, proprietà intellettuali, roba all'estero, etc) e/o eredi che so che litigano tra loro.

A tal proposito, senti il peso del successo ogni tanto? Hai mai desiderato di poter tornare indietro, e magari rimanere nell'ombra?


Beh in realtà io sono abbastanza nell'ombra. Sono un pò conosciuto nelle comunità online di poker italiane, non è che questo voglia dire essere "famoso". Per strada nessuno sa chi sono. Quindi quel problema non ce l'ho.

Quanto ti costa "dover" sapere tutto per essere sempre all'avanguardia nel rispondere agli utenti che ti chiedono pareri/consigli?


Nulla perchè non "devo" , dato che quando non so dico che non lo so , o se mi interessa cerco su google prima di rispondere.

1)Hai un vago ricordo delle primissime mani di poker online giocate? Che specialità e che limite hai giocato?


Pochissimo limit 2.5/5, poi un mesetto di 5card draw limit 5-10 piuttosto interessante ma alla lunga noioso.

2)C'è stato un periodo in cui hai provato o pensato di metterti alla prova con i sitngo HU su sample significativo, non giocandone qualcuno random come penso tu faccia già ora? Saresti potuto diventare toptop reg come nel cash?


Top reg suppongo avrei dovuto diventarlo, perchè no. Campioni significativi hu sng non li ho mai giocati.

3)Come reagisci(parlo di 6max) quando un fish ti scula ripetutamente ed elargisce senza pietà alcuna ad altro reg dotato nello stesso tavolo?


Meno tavoli ho + posso soffrire questa situazione. Se sto monotablando perchè non c'è altro e il fish deep vince da me ripetutamente per darli agli altri mi da parecchio fastidio. Se succede anche 2/3 volte su 8 tav e sto però giocando/runnando bene non mi fa effetto.

4)Ho un problema gravissimo, allungare le sessioni di bad run dove non hitti neanche se ti fai santo e quando hitti ti sculano, e d'altro canto stoppare le sessioni di ottima run dove magari vinco qualche stack nel giro di poche centinaia di mani per nn "sporcare" il profit raggiunto....come pensi sia superabile questo limite?


Sì, con uno stop loss imposto per bene, e con una durata minima della sessione per il caso opposto, decisa prima cascasse il mondo (SALVO stop loss obv).

Quali autori e quali loro libri ritieni dei MUST? testi che magari ti hanno "aperto la mente" e che consiglieresti a chiunque


Sick troppa roba... ma anche nessuno. Per fortuna non credo ci siano dei "MUST". Cioè meglio leggere 50 libri che interessano e divertono anche se marginali e poco noti piuttosto che 10 che "vanno letti". Perchè se leggi senza interesse&divertimento non assorbi cmq i contenuti, e puoi pure travisarli, vedi per es. i promessi sposi che per me è un ottimo romanzo ma che è stato fatto odiare a milioni di italiani dal sistema scolastico.

E' vero che ormai sei come tutti gli altri papà che hanno fotografie del bimbo in ogni dove. Una decina nel telefonino, il classico santino nel portafoglio, etc?


No

Vorrei avere un tuo parere riguardo riguardo l'EV di una scelta rispetto all'altra, soprattutto in ottica lavorativa.


Negli ultimi mesi (ma anche 3-4 anni) "investment banking" da top destinazione lavorativa per alcune delle menti + brillanti al mondo si è trasformato quasi in una parolaccia. Un corso di quel tipo temo che ormai abbia poca/nulla spendibilità.

Banking job cuts rise above 130,000 - The Economic Times (http://economictimes.indiatimes.com/news/news-by-industry/jobs/banking-job-cuts-rise-above-130000/articleshow/11462435.cms)

Jobs in Investment Bank continue to Thousand Cuts, as Revenues Disappear | Green World Investor (http://www.greenworldinvestor.com/2012/07/26/jobs-in-investment-bank-continue-to-thousand-cuts-as-revenues-disappear/)

Banking&finance è + generico, + spendibile, dovrebbe essere abbastanza matematico, mi pare possa avere un senso.

Lucio dopo la nascita del bimbo immagino che tu hai avuto un momento in relax tutto tuo per realizzare-pensare cosa ti e' successo(qualcosa di molto bello obv);se cosi' fosse cos'hai pensato-assimilato in quel momento?Hai maturato delle paure oltre a delle gioie?Insomma,quanto ti senti cambiato dopo l'avvenimento e su che cosa nel tuo essere "Lucio" pre-post bimbo?


Ho pensato tante cose, ma cmq son tornato con i piedi per terra, spero di riprendere l'attitudine a grindare fulltime cercando sempre l'A game a breve, l'obiettivo è cmq fare euri a poker finchè è possibile per costruire un futuro finanziario ormai non solo mio ma anche per la mia famiglia.

Come si chiama tuo figlio?


Edoardo Martelli, ma tutti lo chiamano Edo.

Roll: solo poker related (sì affiliazioni, deals, proventi da staking e coaching e obv grinding), no investimenti in altri settori.

__% players con meno di 5k di roll
__% players con roll compreso tra 5k e 15k
__% players con roll compreso tra 15k e 40k
__% players con roll compreso tra 40k e 100k
__% players con roll compreso tra 100k e 250k
__% players con roll oltre 250k di roll

Suppongo eliminando chi ha quittato.

15-20% < di 5k (un buon numero di persone grindano nl20-30 con roll di quel tipo)
10-15% tra i 5k e i 15k (non è così frequente fermarsi a quel livello di roll. O rimani sotto, o sali piuttosto in fretta, quindi in questa categoria c'è solo imo un numero esiguo di grinder in transizione)
45%-50% tra i 15 e 40k (un sacco di gente ha roll di questo tipo, e gioca tra il nl50 e il nl200)
20-30% tra 40 e 100k (+ gente di quanto si creda riesce a risparmiare quando le cose vanno bene, o ha buildato quando era piuttosto facile farlo)
3-5% tra 100 e 250k (duro arrivarci, vuol dire facilmente 200-500k di vinti+ , perchè quando vinci parecchio spendi quasi sempre parecchio)
<1% 250k+ (praticamente nessun anonimo imo, e solo un piccolo numero di quelli che pensate possano avercela "fatta" ce l'hanno fatta davvero, o perchè avete sentito dire solo quando vincono o perchè han speso davvero molto pure avendo vinto cifre ingenti)

il profilo che hai su twitter è tuo? l'ho trovato googlando il tuo nome lol, ma mi sembra sospetto eh(non ti ho mai visto di persona quindi non sò nemmeno se la foto sia attendibile o fake pure quella)


Non è mio, la foto è vera ma di molti anni fa (tipo 8 anni fa?), purtroppo twitter ha un sistema per chiudere gli account se non sei membro che è un nightmare, ho provato a segnalare ma vogliono tipo le mie impronte digitali, il DNA, la firma del presidente della repubblica, 4 cardinali come testimoni etc.

Cosa ne pensi del programma di Matteo Renzi? o cmq in generale della sua candidatura alle primarie?


La candidatura è un'ottima cosa quale che sia il Renzi-pensiero, perchè crea dinamismo e fa parlare di contenuti.

Il Renzi-pensiero non mi è molto chiaro (se non una vaga idea di rinnovamento e "W i giovani" che fa però semplicemente tenerezza), se mi linki un programma articolati con i contenuti posso commentare (non cerco su google perchè potrei trovare roba troppo di parte senza saperlo)

Luciom
10-10-2012, 18:54
Cosa ne pensi di questo master? Alma Graduate School


Mai sentito sorry.

Consigli e pareri in generale sui un master?


Che spesso sono solo una scusa per prolungare la "carriera" da studenti. Ogni tanto, se di qualità e fatti con impegno in specifici settori che interessano MA ANCHE nei quali c'è una certa richiesta lavorativa, possono avere senso.

So gia' che a lungo termine si perde e che c e tanta varianza, pero' mi piacciono perche' sono veloci e la disciplina head ups is my favourite...non so se ne hai giocati molti, pero' mi potresti dare delle general dritte ? Mi devo studiare concetti come equilibrium di nash o ICM?


Mai giocati, dimmi la struttura, la rake etc e posso darti una mia opinione.

Pareri su Celentano? Come musica obv ognuno ha i suoi gusti , come critico e livelli di interventi


Terribilmente fastidioso, e davvero non capisco come possa attrarre così tanti italiani con le sue apparizioni televisive.

D4N1L01990
10-10-2012, 19:23
Mi pare di aver letto che i Green Day sono tra i tuoi gruppi preferiti, hai ascoltato il loro ultimo cd ¡UNO!?

MUCK ME I'M FAMOUS
10-10-2012, 22:26
Ciao Lucio, la settimana prossima mi recherò a Milano per l'expo del trading online:

Trading Online Expo 2012 - - Borsa Italiana (http://www.borsaitaliana.it/trading-online-expo-2012/homepage/home.htm)

(programma trading online expo)
Programma - Borsa Italiana (http://www.borsaitaliana.it/trading-online-expo-2012/programma/programmatolexpo_pdf.htm)

1) pareri su questa expo?
2) sarei un pò disorientato su quali seminari seguire... cosa consiglieresti tu? potresti motivare le tue scelte?

grazie

andreuuuzzo
11-10-2012, 00:14
Quali autori e quali loro libri ritieni dei MUST? testi che magari ti hanno "aperto la mente" e che consiglieresti a chiunque


Sick troppa roba... ma anche nessuno. Per fortuna non credo ci siano dei "MUST". Cioè meglio leggere 50 libri che interessano e divertono anche se marginali e poco noti piuttosto che 10 che "vanno letti". Perchè se leggi senza interesse&divertimento non assorbi cmq i contenuti, e puoi pure travisarli, vedi per es. i promessi sposi che per me è un ottimo romanzo ma che è stato fatto odiare a milioni di italiani dal sistema scolastico.


Ty! Hai ragione.. tante volte tendo verso "quello che si dovrebbe fare" e non verso "quello che vorrei fare"


Cosa ne pensi di questo master? Alma Graduate School


Mai sentito sorry.

Consigli e pareri in generale sui un master?


Che spesso sono solo una scusa per prolungare la "carriera" da studenti. Ogni tanto, se di qualità e fatti con impegno in specifici settori che interessano MA ANCHE nei quali c'è una certa richiesta lavorativa, possono avere senso.



E se non vogliono essere una scusa, ma un modo per avvicinarsi a un settore che ci piace?
Come posso capire la validità di un master e se "c'è una certa richiesta lavorativa"?

Grazie per le risposte!

BranDellI
15-10-2012, 14:57
Lucio una domanda: non hai mai avuto un coach nella tua carriera pokeristica? Se no, come hai fatto ad imparare tutto quello che sai? Solo studio oppure ci vuole "qualcosa in più"?(nel senso che magari c'è gente che pur impegnandosi al massimo non riuscirà mai a raggiungere le tue qualità pokeristiche)....insomma è solo questione di studio?
Mi scuso se di questa cosa ne avete già parlato nmila volte:D

BloodAdmiral
16-10-2012, 14:33
Sei contro un avversario che apre 70% e calla 3bet tipo 60%, 100x si può 3bettare un range per valore abbastanza largo ma come dovremmo aggiustare se andiamo 200x? 3bettare JJ, per esempio ci porta tante rio ma anche QJ ho visto in dei video di coach stranieri che smettono di tribbettarla (perché? suppondo sia sempre per le rio perché 200x hittare una tp non è tanto e l'oppo non ce le tirerà se ha chicker più basso). Allora con cosa 3bettiamo e perché? grazie

Brianmay
16-10-2012, 23:50
Con che roll andresti a vivere da solo (in affitto obv) a Roma giocando mtt abi 50?

Miglio
18-10-2012, 09:36
-ora che hai un figlio, non senti la necessità di avere patente/macchina?

-cambi i pannolini??

alideicherubi
18-10-2012, 15:22
cosa ne pensi dell'introduzione della Tobin Tax? credi accadrà come in Svezia e verrà tolta dopo un po' di tempo perchè troppo depressiva?

riguardo alla mia domanda in questo thread
http://forum.continuationbet.com/f69/mensili-periodici-di-economia-e-finanza-44433/
tu che leggi/mi consiglieresti??

PS. bel nome per il figlio (come il mio eheh), l'hai scelto tu, la madre o tutti e due insieme?

avlas
19-10-2012, 09:00
Come concili la presenza di Edoardo neonato in casa con il fumo?

Zhusy
19-10-2012, 18:57
Ciao Lucio, un buon giocatore che batte il NL100/200 su quali competenze e capacità dovrebbe lavorare per diventare un TOP player? E infine come dovrebbe farlo? TY

Jigen1991
22-10-2012, 18:03
Ciao,

Sto cercando in modo piuttosto disperato un Teorema di non so chi. Questo teorema affronta il tema della gestione di risorse limitate e della propensione/avversione al rischio con cui investire in modo da max l'expected dato un periodo di tempo finito, date le risorse, dati gli investimenti possibili, data la funzione di risk of ruin, data l'edge.
Il concetto di fondo è che al crescere dell'edge, in un contesto con risorse limitate ed investimenti rischiosi, la propensione ad investire (a parità di investimento) si riduce al crescere dell'edge appunto, poichè è preferibile (al crescere dell'edge) minimizzare il risk of ruin dato che nel future game si troveranno spot con ev+, e se si va broke nel primo investimento misseremo quelli spot futuri ev+ poichè saremo senza capitale da investire.

Esempio estremamente banale: misso diff+ piccolo in questo spot sng 6max base icm (assumendo per un momento la perfezione di questo modello) poichè ho edge in tav full random e se rischio il 100% dello stack nella prima hand perdendo il colpo, misso quindi anche i futuri spot ev+ , quindi l'equity con cui brokare pre needed cresce ed è in funzione dell'edge etc

Avevo trovato questo teorema linkato da wiki da un utente, penso verso l'inizio dell'anno, in cui tu ha fatto 1 to 3 replay su questo tema. Se ricordo bene, un'utente chiede qualcosa a riguardo dell'equity minima con cui brokare in first hand sng base icm con edge, tu dai una risposta non precisissima, un terzo interviene postando questo link dalla wiki.

Ho controllato TUTTO (sick) il tuo well per cercare questo link senza trovarlo, e non saprei dove altrimenti cercarlo.


E' davvero molto importante per me, ti chiedo di sforzarti un attimo di pensare plz :)

Ty davvero


EDIT: mi sono permesso di usare il tuo well e non pm per dare visibilità anche agli altri utenti di cbet che potrebbero aiutarmi.

x raiseallin
23-10-2012, 20:39
Ciao Lucio ... Fumi regolarmente in presenza di Edoardo ?
Se si ... In qualsiasi locale della casa ?
Se no ... Vuol dire che limiti le zone ?
Se verso i 3 anni ti divesse chiedere di smettere ... Lo faresti ?
Chiedo qs x esperienza personale da ex fumatore (grazie alla richiesta di mio figlio maggiore ho smesso ... E uno dei momenti più gratificanti della mia vita e' stato quando - verso i 7 anni - me l'ha fatto notare complimentandosi x la mia forza di volontà )

Luciom
23-10-2012, 23:08
ma un modo per avvicinarsi a un settore che ci piace?
Come posso capire la validità di un master e se "c'è una certa richiesta lavorativa"?


Guarda sui siti di offerta di lavoro "seri" (da monster a inf altri + di nicchia specifici) cosa è effettivamente richiesto. Parla con gente già nel campo quando hai ridotto il numero di settori di tuo interesse potenziale. Ci sono forum di qualunque cosa e qualche "luciom" disponibile in giro in ogni campo c'è sempre se sai come chiedere. Che poi ti auguro di trovare ache gente molto + abile di me nella propria materia :-=

Lucio una domanda: non hai mai avuto un coach nella tua carriera pokeristica? Se no, come hai fatto ad imparare tutto quello che sai? Solo studio oppure ci vuole "qualcosa in più"?(nel senso che magari c'è gente che pur impegnandosi al massimo non riuscirà mai a raggiungere le tue qualità pokeristiche)....insomma è solo questione di studio?


Non mi son mai fatto coachare per il poker, ma ho avuto un "life-coach" per anni. Una persona stupenda che mi ha arricchito come essere umano in maniera gigantesca. La cosa obv ha avuto anche un riflesso rilevante, suppongo, sul poker giocato.

Per lo specifico del poker mi son trovato spesso nella situazione in cui mi pareva di non aver capito molto, ma per saccenza o altro mi pareva che nemmeno i coach avessero capito molto (da quello che scrivevano etc). Mi pareva insomma molto fumo e poco arrosto. C'è solo uno che mi ha ispirato con i suoi scritti al punto da motivarmi a provare a farmi coachare da lui.

Tommy Angelo | TommyAngelo.com (http://tommyangelo.com/)

Al tempo chiesi e mi fu risposto che la lista d'attesa era chiusa e si parlava di 3 mesi + per la RIAPERTURA DELLA LISTA. Inoltre si trattava di andare live a paloalto, e cmq cifre considerevoli (mi pare 8k$ per 3gg). Per cui ho mollato.

Io ho imparato quel poco che so di poker pensadoci su e parlando abbastanza spesso con altri che ritenevo attorno al mio livello di pensiero. E scrivendo. Io memorizzo/elaboro meglio mettendo per iscritto. Sia qui su cbet sia in millemila pile di fogli piene dei miei appunti sparsi per la casa e l'ufficio.

Ma sostanzialmente ho imparato le cose cavandomi i denti senza anestesia e in pratica sputando sangue spesso e volentieri. Commettendo alcuni errori tante di quelle volte che a un certo punto ti convinci che non sei te smart ad aver sgamato la supermossa di hokuto al river ma che è proprio sbagliato farlo e gg. Molti prob non li ho commessi abbastanza e quindi continuo a farli.

+ che studio cmq si tratta di autocoscienza delle proprie scelte, e continuo mettersi in discussione. Prova a giustificare a te stesso anche la + banale delle scelte a volte, convincendoti facendo finta di non saper niente. Parla proprio da solo, per me funziona. E cose di questo tipo.

Sei contro un avversario che apre 70% e calla 3bet tipo 60%, 100x si può 3bettare un range per valore abbastanza largo ma come dovremmo aggiustare se andiamo 200x? 3bettare JJ, per esempio ci porta tante rio ma anche QJ ho visto in dei video di coach stranieri che smettono di tribbettarla (perché? suppondo sia sempre per le rio perché 200x hittare una tp non è tanto e l'oppo non ce le tirerà se ha chicker più basso). Allora con cosa 3bettiamo e perché? grazie

200x contro questo tipo di avversario moltissimo dipende da quanto aggrano post. se 200x spingono abb mani come qj diventano trash perchè tolti i flop goldlike (2p/trips/scala, che son tipo il 5-6%) ogni singola altra volta non sai dove stai quando oppo spinge, per cui le rio sono + di quel che pensi e la position conta veramente tanto. QJ si può decisamente continuare a 3bettarla, ma per dire io contro uno che apre 70% e calla 3bet 60% prob non la 3betterei lo stesso se non ho un feeling preciso delle sue attitudini post nei 3bettati.
Cmq sia se quello è il caso 3betti + volentieri mani come Axs e smallpp, che un numero di volte non enorme floppano però committabile happy e/o mano to the nutz che punisce l'eccessiva spinta di oppo. Mani come QJ e KT ma anche A8o etc diventano happy call pre per puro value e playability riducendo il rischio di giocare street da molte bb con value mediocre e abb faceup.

Con che roll andresti a vivere da solo (in affitto obv) a Roma giocando mtt abi 50?


Direi con i 40-50k , mentre in altre città prob con 30k è fattibile (anche se tirata), perchè a roma gli affitti sono molto + cari, e 20k segregati minimo per il poker giocato li vuoi tenere, e 1 anno di spese di vita anche.

-ora che hai un figlio, non senti la necessità di avere patente/macchina?


No, il cambio della macchina è stato sufficiente.

-cambi i pannolini??


Per ora non è ancora successo.

cosa ne pensi dell'introduzione della Tobin Tax? credi accadrà come in Svezia e verrà tolta dopo un po' di tempo perchè troppo depressiva?


Imo se applicata diventa una microtassa per i "normali", e tutti quelli che avrebbero dovuto pagare cifre rilevanti spostano le loro transazioni in paesi in cui questa tassa non è applicata. Credo che tobin stesso abbia detto ai tempi che aveva un senso solo se implementata su scala mondiale.

riguardo alla mia domanda in questo thread
http://forum.continuationbet.com/f69...finanza-44433/
tu che leggi/mi consiglieresti??

The economist, financial times, wall street journal. Ma credo che la cosa sia stata già detta + volte :-)

l'hai scelto tu, la madre o tutti e due insieme?

Ovviamente insieme, dopo decine di ore di valutazioni, ipotesi etc.

Ciao Lucio, un buon giocatore che batte il NL100/200 su quali competenze e capacità dovrebbe lavorare per diventare un TOP player? E infine come dovrebbe farlo? TY


Uno dei blocchi mentali + difficili da superare, da quel che ho notato, è accettare l'idea di poter swingare molto. C'è un sacco di gente in gamba al 100-200 che non fa lvl up perchè l'idea di un mese in cui vanno in tasca di 10k li uccide dentro. Superato quello tutto dipende sempre dallo specifico field del momento etc, ma sempre poker è , e ti giuro che anche ai livelli "alti" non è che siano tutti dei geni perfetti e immacolati che non sbagliano mai.

Sto cercando in modo piuttosto disperato un Teorema di non so chi.

Onestamente non mi viene proprio in mente niente. Spero che altri che leggono qui sappiano aiutarti.

Ciao Lucio ... Fumi regolarmente in presenza di Edoardo ?


No al chiuso, sì all'aperto, verificando che il fumo non vada nella sua direzione.

Se si ... In qualsiasi locale della casa ?


C'è solo una stanza nell'edificio principale in cui si fuma. + obv il mio ufficio (edificio separato) in cui edoardo non è mai entrato.

Se no ... Vuol dire che limiti le zone ?


Sì certo.

Se verso i 3 anni ti divesse chiedere di smettere ... Lo faresti ?


Dipende come e perchè me lo chiede, motivato da cosa etc. Ma probabilmente no, se ancora fumo tra 3 anni (tutto da vedere).

drow89
24-10-2012, 12:11
Ciao luciom, mi presti 10k? te li ridò domani...



:D

Patbateman
24-10-2012, 13:34
Metteresti 1k su Obama a 1.48?


Sent from my iPad using Tapatalk HD

vanbred
25-10-2012, 23:57
- Lucio secondo te un periodo "decente" per l'entrata della .eu?Giulio dice,secondo lui obv,2015.

- Pensi che una volta iniziata tra ITA-SPA-FRA,che sembrano quelle + interessate,l'evolversi sia destinato a molte altre nazioni per avere una liquidita + comune?

- Quanto pensi che sposterebbero all economia europea le entrate del gaming regolarizzato "recuperando" giocatori che adesso devono-possono giocare nel .com?

by VAN

pushbottom
26-10-2012, 09:19
Ciao Luciom Vorrei chiederti un consiglio un amico mi ha consigliato un libro di Anthony Robbins " Come migliorare il proprio stato mentale, fisico e finanziario." so che ne capisci molto di PNL vale la pena leggerlo e seguire i suoi consigli e principi? in questo periodo ho una sorta di malessere e insoddisfazione in real life che si ripercuote anche nel grinding ciao e ty della tua eventuale risposta. Sei Dio o quasi

voltaren71
27-10-2012, 11:30
ciao Lucio
visto che leggo e approfitto spesso di questo forum non partecipando molto mi permetto di darti un consiglio non sul poker ovviamente ma su quanto riguarda il fumo con il bambino!
da 2 mesi invece di fumare le catramose mi sono dato alla sigaretta elettronica e mi si e' aperto un mondo nuovo, ricco di essenze profumate, di mattine sveglie e lucide senza i luppiconi agli occhi, di maggior forza e fiato nella corsa e nello sport, ma sopratutto posso finalmente dare un bacio e abbracciare mia figlia di 13anni sempre senza puzzare di fumo.
Ho fumato per 15 anni un pacchetto e oltre e come te nascondendomi in taverna o all'esterno della casa, accetta il consiglio e informati sulle sigarette "digitali", io ci sono riuscito senza avere ripercussioni di astinenza che credevo insormontabili e se ci sono riuscito io penso che possono tutti i fumatori farlo !!
ciao e congratulazioni per la nascita del bebe'

MIKENOVEL
28-10-2012, 22:22
Luciom

Visto che hai giocato su + o meno diverse skin, pensi che il 2-4 di GD sia il field piu' duro sulle .it ?

Come lo trovi il field di Stars rispetto a GD? ty

unvaluebetable
29-10-2012, 00:55
Hai mai pensato di applicarti seriamente agli mtt?
Perché?

No_Deal
30-10-2012, 18:42
"c'è sempre l'opzione di trasferirsi all'estero in uno dei vari paesi da cui puoi giocare su quei siti + tranquillamente"

Riguardo il gioco sulle .com, tempo addietro scrivesti quanto sopra; ma quali sono i paesi in cui poter giocare .com e senza dover pagare tasse allo stato in cui si risulta residenti?

bLoOdyRiVeR7
30-10-2012, 19:15
Hai mai pensato di applicarti seriamente agli mtt?
Perché?

Se sei un forte attaccante perchè vuoi applicarti in porta? :)

Bait4u_Carp!
03-11-2012, 11:54
Ciao, Lucio

volevo chiederti se ti capita mai di "perdere sensibilità ai soldi" (per poche mani eh!) subito dopo up grossi, mi spiego :

c'è un sacco di gente che quando perde X stack di fila rapidamente è come se si de-sensibilizzasse ai soldi e cerca scuse per mettere anche quando non dovrebbe... ad esempio a me in tilt qualche volta è capitato, ma lo vedo tutti i gg ai tavoli

ma non mi era mai capitato il contrario, cioè oggi dopo forse la prima vera sessione da godrunner in cui in manco 800h ero a +9 stack tipo, ho messo in 2 spot dove prolly non era giusto mettere solo perchè ero "de-sensibilizzato ai soldi" (non so come spiegarlo altrimenti) lol @miadonkaggine

a te è mai capitato ? meglio che quitto ?

unvaluebetable
03-11-2012, 12:28
Se sei un forte attaccante perchè vuoi applicarti in porta? :)

Luciom hai cambiato nickname appositamente per rispondere alla mia domanda?

Luciom
03-11-2012, 12:48
Ciao luciom, mi presti 10k? te li ridò domani...


Se me ne dai 11 prima te ne presto 10 tutte le volte che vuoi.

Metteresti 1k su Obama a 1.48?


Cioè se viene eletto faccio +480, se vince Romney perdo 1k? no grazie, per me è close to flip, anche se con obama in vantaggio. Qualcosa come 60-40

Intrade - Home (http://www.intrade.com/v4/home/)

Intrade lo da a 67%, prob per gli ultimi dati sul lavoro, cmq per me è + 60 che 70, quindi 1.48 non conviene.

- Lucio secondo te un periodo "decente" per l'entrata della .eu?Giulio dice,secondo lui obv,2015.


Conoscendo la burocrazia etc 2015 è realistico, ma forse anche seconda metà 2014 almeno per qualche pezzo (tipo -it+-fr, o -it + -es).

- Pensi che una volta iniziata tra ITA-SPA-FRA,che sembrano quelle + interessate,l'evolversi sia destinato a molte altre nazioni per avere una liquidita + comune?


Non credo perchè la germania per ora mi pare di capire che non ne vuole sapere, UK è per i fatti suoi con leggi sane da sempre e non ha molto da guadagnare a infilarsi in progetto -eu credo, e quindi rimangono solo staterelli poco rilevanti, tranne forse l'olanda che inutile non è. Voglio dire che anche se entrano belgio, polonia etc non credo cambi troppo.

- Quanto pensi che sposterebbero all economia europea le entrate del gaming regolarizzato "recuperando" giocatori che adesso devono-possono giocare nel .com?


0.poco del pil europeo.

Ciao Luciom Vorrei chiederti un consiglio un amico mi ha consigliato un libro di Anthony Robbins " Come migliorare il proprio stato mentale, fisico e finanziario." so che ne capisci molto di PNL vale la pena leggerlo e seguire i suoi consigli e principi? in questo periodo ho una sorta di malessere e insoddisfazione in real life che si ripercuote anche nel grinding ciao e ty della tua eventuale risposta. Sei Dio o quasi


Quello specifico libro non lo conosco, immagino in decenni ne abbia scritti infiniti tutti simili. In generale lui è piuttosto bravo a semplificare le cose, ma è anche vero che in generale la PNL dai libri l'impari poco. Cmq poco è meglio che niente quindi forse qualche result lo puoi avere anche solo leggendo roba di robbins.

Visto che hai giocato su + o meno diverse skin, pensi che il 2-4 di GD sia il field piu' duro sulle .it ?


Non credo sia il + duro di -it, ma non ho esperienza in altri siti per quel che riguarda il nl400. Su gd, come credo anche altrove, molto dipendeva da quali specifici reg erano loggati. In alcuni casi certo i tav erano piuttosto duri (io puffetta erionis 2many tazmaniac, per dire), in altri bho dipende.

Cmq al 400, principalmente perchè l'ho giocato con meno impegno di quanto avrei dovuto (duro dare il massimo quando nel frattempo hai del 5-10 con anma deep al tav), ho risultati mediocrissimi per cui magari era duro il field, magari (probabilmente) ci ho messo molto del mio e il field era normale.

Come lo trovi il field di Stars rispetto a GD? ty


5-10/10-20 è easy su stars imo per ora, sicuramente + easy di quando su ongame giocavamo tra reg. Chiaro che gli 1-2 tav di 5-10 che ora partono su gd sono piuttosto facili, ma li gioco male perchè addarli a 6-8 tav di stars mi tilta.

Hai mai pensato di applicarti seriamente agli mtt?
Perché?

No, perchè sono "capped" (quelli sono al mese gli mtt rilevanti, e per somme complessive giocate mensili non enormi), e perchè se grindi mtt perdi parte del vantaggio di essere un reg di poker, e cioè poter scegliere i tuoi orari, giornate, e poter pausare quando ti pare.

Riguardo il gioco sulle .com, tempo addietro scrivesti quanto sopra; ma quali sono i paesi in cui poter giocare .com e senza dover pagare tasse allo stato in cui si risulta residenti?


UK, lussemburgo, austria, quasi sicuramente. Malta, cipro probabilmente (dovrei ricontrollare). Non ho idea olanda ma CREDO di sì. FORSE (da studiarsi, mai fatto), anche polonia, rep ceca, romania, etc (paesi est europa). E questi sono paesi dove puoi emigrare in automatico senza possibilità di errore (unione europea).

Fuori europa ci sono inf possibilità, dall'australia (dove devi però trovare un lavoro da 500/mese per usare il loro trick per il quale gambling è esentasse se hai un lavoro, trick usato da hachim per nn pagar niente quando shippò il main event), brasile (che mi pare sul gambling non ne abbia una idea quindi fai come ti pare, se non han cambiato le cose), a suppongo vari altri luogo in sud america (van controllati, magari uruguay sì ma argentina no, dunno), a tanti posti in america centrale/caraibi (da aruba al costarica etc).

Poi c'è dubai, la russia (tasse ridicole), e suppongo vari altri posti in asia (nn conosco bene, ma so che singapore è top per chi fa molti soldi e vuol pagare poche tasse). No idea per l'africa continentale, ma capo verde da un lato, seychelles dall'altro, son quasi sicuro che puoi far come ti pare.

Obv ognuno di questi paesi ha regole proprie per l'immigrazione quindi van controllati per bene, visitati i siti delle ambasciate etc etc.

E cmq in ogni caso parlo di VERA emigrazione, registrarsi all'AIRE, studiarsi questo https://docs.google.com/viewer?a=v&q=cache:BO6HxVlcAagJ:www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/c23d4780426dd133b1f2bbc065cef0e8/guida_non_residenti.pdf%3FMOD%3DAJPERES%26amp%253B CACHEID%3Dc23d4780426dd133b1f2bbc065cef0e8+&hl=en&gl=it&pid=bl&srcid=ADGEEShQJPYtJJaJjQYikF_to2qZgCrQyrl0XUadTaAt OmPowRqD_3REG6JLy62xGmq2AXTC44-TzbWzCNcmiG3swsYyCTRIr4kgz6ddVXAn34BZ1DIKRlL3Z4P31 KCiTE7vgR67IoOG&sig=AHIEtbTiYuZyqalHB-ImzKVQXDrWJ5HX5g

, non fare finta di andare nel posto X ma vivere + di metà dell'anno in italia lo stesso.

Se sei un forte attaccante perchè vuoi applicarti in porta?


Se valutassi che fosse + profittevole prob farei anche il massaggiatore o quello che raccoglie i palloni a bordocampo.

c'è un sacco di gente che quando perde X stack di fila rapidamente è come se si de-sensibilizzasse ai soldi e cerca scuse per mettere anche quando non dovrebbe... ad esempio a me in tilt qualche volta è capitato, ma lo vedo tutti i gg ai tavoli


Succede a tutti, anche a me. Ne sono cosciente e tendo a limitarmi il + possibile ma non puoi mai eliminarlo completamente.

Non si tratta tanto di speware proprio male random, ma di scelte close tra il conservativo e l'aggro, che prendi sull'aggro se stai vincendo o perdendo molto, e sul conservativo se sei vicino al BE.

Es. può essere un aq pre contro un oppo con il quale AQ è la borderline che metti pre o foldi. Se sei -5 stack (o +5) , tendenzialmente metterai, se sei a fine sess che hai recuperato da -5 e vinci 1.5 stack prob nn metti (quindi magari non 4betti e calli solo pre).

Oppure anche bluff ragionevoli (non però uberstandard). Tipo oppo 3betta te calli JTs in pos. Flop 2 T K, oppo betta te call. Turn 8 check check. River 9 oppo richecka, qui puoi bluffare per far foldare JJ QQ (sto ipotizzando), magari soprattutto contro qualcuno che con kq+ si fa risentire qui al river. Però magari eviti se sei in "conservativo mode", betti close to pot se sei in aggro mode, e può dipendere dai result della sessione.

Oppure anche draw postflop dove non è chiaro se sia +ev aggrare o callare solo. Per es calli 3bet in pos con QJs, flop A 8 5 con la tua fd. Oppo è uno che cbetta molto, e cbetta. Qui non è obbligatorio raise, è sempre close tra raise e call. Obv se raisi (salvo siate abb deep) devi poi callare il push. Per cui a seconda dei result della sessione ( e di altri fattori) potresti raisare committed o callare solo.

Il problema è che anche se sei cosciente che a -7 stack (o, ripeto, a +7, "l'insensibilità" al denaro si crea anche nel molto positivo) hai voglia di gonfiare i pot per sperare nel recupero, questo ti può portare magari a "nittarti troppo" perchè dici "beh non voglio speware solo perchè son sotto". Quindi il problema del dubbio di essere vittima o no di quel meccanismo c'è anche se ne sei cosciente.

2out
03-11-2012, 13:37
Metteresti 1k su Obama a 1.48?


Cioè se viene eletto faccio +480, se vince Romney perdo 1k? no grazie, per me è close to flip, anche se con obama in vantaggio. Qualcosa come 60-40

se per te è un 60-40 per obama, ti segnalo che su gd romney è dato a 4, che secondo me è lol come quota

francio
03-11-2012, 13:55
mi adotteresti pls?

Luciom
03-11-2012, 14:57
se per te è un 60-40 per obama, ti segnalo che su gd romney è dato a 4, che secondo me è lol come quota


Grazie della segnalazione, messi 200 eur, volevo metter 500 ma il "gestore del rischio" me lo impediva (lol wtf), imo a 4 secco legale pagata su conto gioco è da prendere.

mi adotteresti pls?


Son finiti i posti in casa da quando è ingrassata la gatta sorry.

francio
03-11-2012, 17:47
io sporco meno di un gatto però!

andryguen
04-11-2012, 02:09
Ciao lucio, come gestisci il tilt in sessione? Usi frasi/metodi particolari per restare comunque focused e giocare il tuo A-Game? In pratica hai la soluzione per stiltare subito in sessione? Cosa consigli per rafforzare il Mindset? Libri? Video? Mental coach?
È stato mai un tuo problema il tilt in game? Se si come sei riuscito a superarlo?

SlimGuy
04-11-2012, 03:01
Come andavi alle superiori/liceo?

Hai mai praticato/pratichi sport?

Che importanza dai al rapporto con i propri genitori?

Che livello di vivibilità ha il Brasile? Affitti? cibo? zone? (ricordo che ci hai vissuto per un po')

Tipo di cuscino per dormire? morbido-rigido-testa sprofonda. In generale consigli per dormire meglio? (dormo poco e male)

Cosa bevi sulla pizza?

Hai mai coachato/ti sei mai fatto coachare da |un player straniero?|

vivi in appartamento o villetta?

Hai una routine per la colazione, cioé mangi sempre le stesse cose?

Ty

nietzsche1900
04-11-2012, 16:04
Ciao,
vedi il futuro tuo e della tua famiglia in Italia? Se sì, quale futuro pensi possa avere tuo figlio/Se no, dove ti trasferiresti?
Pot più grande giocato lifetime?
Un film random nella tua top10?
Hai mai scommesso/hai mai pensato di farlo seriamente?
Quando avevi 18 anni chi stimavi/cercavi di emulare?
Se non avessi mai incontrato il poker come si sarebbe sviluppato il tuo percorso di vita dopo la laurea?
Sei mai stato a Vegas? Se sì, cosa ne pensi/se no, ci andresti mai?

Luciom
04-11-2012, 16:50
Ciao lucio, come gestisci il tilt in sessione? Usi frasi/metodi particolari per restare comunque focused e giocare il tuo A-Game? In pratica hai la soluzione per stiltare subito in sessione? Cosa consigli per rafforzare il Mindset? Libri? Video? Mental coach?
È stato mai un tuo problema il tilt in game? Se si come sei riuscito a superarlo?

Se per tilt intendiamo che mi infastidisco e "soffro", allora ne soffro parecchio. Se intendiamo calo di qualità delle scelte, ne soffro credo come tutti, forse in media un pò di + ma solo perchè il mio modo di giocare tende a esasperare nel bene e nel male le condizioni.

Nei casi peggiori (rari) pauso 1-2 min e telefono a un mio collaboratore (che pago apposta per railarmi 2 volte a settimana e ascoltarmi whinare) e whino con lui al tel con bestemmie varie etc.

Di solito sfogarmi mi aiuta abbastanza.

Come andavi alle superiori/liceo?


Piuttosto bene, ma la cosa insane è stata prendere il massimo all'esame nello scritto di italiano e non in quello di matematica ma np (son cmq uscito con 100 perchè avevo crediti etc).
Non studiavo + di tanto, e l'unica materia davvero fastidiosa era latino (e principalmente i primi anni con grammatica versioni e robaccia varia). Ho fatto il liceo scientifico.

Hai mai praticato/pratichi sport?


Ho fatto di tutto fino a 16-17 anni poi si son rotto le palle. Pallamano, basket, calcio, etc ma gli sport di squadra mi han sempre fatto cagare. O son + forte della media, e allora perchè devo abbassarmi a giocare con gli scarsi, o son + scarso della media, e allora perchè devo abbassare loro???? (questo a livello random da ragazzino). Da quando ho potuto scegliere ho fatto solo arti marziali, finendo con 4 anni di ninjutsu che mi son piaciuti abb, ma quando ho raggiunto la consapevolezza (magari sbagliata) di poter gestire atc nobrain anche vs 3 (non armati e non skillati nel corpo a corpo) ha perso di senso per cui ho droppato.

Che importanza dai al rapporto con i propri genitori?


Abbastanza, ma purtroppo le donne di mezza età tendono a degenerare quasi sempre, per cui mia madre non fa eccezione e quindi con lei non ho sto gran rapporto. La aiuto etc, però non è che ne puoi uscire over50 donna salvo casi rarissimi. Con mio padre ho un ottimo rapporto, peccato che ci vediamo meno di un mese l'anno dato che vive&lavora negli usa.

Che livello di vivibilità ha il Brasile? Affitti? cibo? zone? (ricordo che ci hai vissuto per un po')


Posso parlare solo per Rio, e solo per quel che riguarda qualche anno fa (mi hanno di recente i prezzi si sono ANCORA alzati di molto, e già nel 2008-2009 non erano bassi). Con molti soldi (5k al mese?) avevi vita che con 100k l'anno in ita te la sognavi. Ci son tutte le opzioni, dall'attico al 20esimo piano del grattacielo ultramoderno in zona piena di vita appena esci alla villa di 300 metri con giardino ampio in zona uberprotetta dove son solo ville come la tua (o + grandi)..
Taxi ovunque ed economici, servizi in casa molto cheap (donna delle pulizie, consegne a domicilio di tutto compreso aragosta etc), sanità top se spendi, "cultura" e simili good se sai il portoghese e selecti bene. Vita notturna ricca di opzioni, dal quartiere con i pub all'italiana per universitari, a cinema fino a tardi dentro centri commerciali pieni di vita, a zone per turisti/manager vari piene di figa etc etc. Cibo very good (sia locale sia internazionale sia etnico di vari tipi, una ton di roba asiatica niente male etc), clima good tranne giugno-settembre che è come ottobre da noi (nuvoloso, grigio, 10-15 gradi, piove spesso. agosto è il mese peggiore in assoluto).

In generale se hai i soldi (da vivere dignitosamente in italia) sei un "signore" nel senso vero, come un professore universitario o un medico negli anni 50 a Roma per capirci (servitù in casa, etc), immagina i benestanti dei film di totò.

Tipo di cuscino per dormire? morbido-rigido-testa sprofonda. In generale consigli per dormire meglio? (dormo poco e male)


Di recente ho investito abb soldi in roba della dorelan

Materassi e letti Produzione e vendita | Dormire bene per vivere meglio | Dorelan (http://www.dorelan.it/)

1k a letto (materasso doppio+ 4 cuscini). Tendo a preferire il duro sia per l'uno sia per l'altro ma credo sia soggettivo.
Cmq per un pokerista il primo fix per provare a dormire meglio è niente pc 2 ore prima di dormire, meglio ancora niente pc la sera/notte. Da quando gioco praticamente solo il pomeriggio è 100x meglio, e varia gente con cui ho parlato è concorde. Ma magari anche quello è soggettivo (anche se le sollecitazioni del pc al nervo ottico poco prima di dormire imo sono proprio causa di un sonno che rende meno). Cmq se chiedi a wyllis in queste materie lui è ben + esperto di me.

Altra roba è ASSOLUTAMENTE niente pc nella stanza in cui dormi, e preferibilmente anche niente tv (se proprio devi averla meglio solo in camera lunga e BEN DISTANTE dal letto). La stanza in cui dormi, deve essere esclusivamente dedicata a quello e al + al sesso, punto. Niente lavoro, pc, o mangiare in quella stanza. Ok lettura, soprattutto prima di dormire (letture pomeridiane meglio altrove). Il tuo organismo deve collegare quella stanza allo "spegnimento" e nient'altro.

Poi per me, ASSOLUTAMENTE niente sveglia (tranne proprio in casi di appuntamenti rarissimi di mattina, da evitare per quanto possibile), MA, decisivo, appena apri gli occhi alzati. Io stesso ci riesco solo il 60-70% delle volte, ma quando ci riesco è sempre e solo meglio per il resto della giornata.

Cosa bevi sulla pizza?


Birra 80%, vino 5%, acqua 5%, coca zero 10% (uno dei pochi casi in cui mi "gusto" la coca, e ormai quella standard è troppo dolce e quindi vado con la zero che imo ha un sapore migliore -oltre a teoricamente fare "meno male" suppongo).

Hai mai coachato/ti sei mai fatto coachare da |un player straniero?|


No, ma ho avuto l'occasionale privilegio anni fa di parlare di poker in generale con gente straniera che ritenevo un pò sopra al mio livello.

vivi in appartamento o villetta?


Villa completamente indipendente, recintata da siepe, con un parco di una villa storica di fianco. Insomma memyself&I, come piace a me.
Dall'altra parte della strada c'è un distributore però, insomma non è che sono isolato, vivo cmq nel tessuto urbano vero e proprio (non nei campi).

Hai una routine per la colazione, cioé mangi sempre le stesse cose?


Non faccio colazione perchè quello che vorrei mangiare richiede preparazione e appena sveglio sono uno zombie per 10-40 minuti. Cmq ottimalmente, potessi decidere proprio al 100%, mi sveglierei alle 10, e alle 10:30 mangerei frittata di 3 uova con pomodoro-cipolla-formaggio, bacon, salsicce (autunno-inverno)//frittata senza formaggio-carpacci di pesce (primavera-estate). Per poi fare il pasto main verso le 19/19:30. Il tutto accompagnato di mattina da crescente (focaccia semplice alla genovese) autunno/inverno, o pane fresco di giornata (primavera/estate), bevendo succo di pomodoro condito (che essendo acido è nutz per la digestione, almeno a me fa miracoli). In vacanza hotel/resort permettendo faccio così.

Ora come ora (come già detto altre volte) mangio 1 volta al giorno e sto bene così, ma bevo 2 caffè all'americana lunghi (tazza da thè, caffeina di 2-3 espressi l'uno) con zucchero durante la giornata per "tirare avanti". Non sento la fame e non ho così la digestione in corso mentre gioco.

vedi il futuro tuo e della tua famiglia in Italia? Se sì, quale futuro pensi possa avere tuo figlio/Se no, dove ti trasferiresti?


In quello attendo che la donna si convinca che l'Italia non è sto granchè per il futuro. Tutto sommato per ora, finchè la tassazione del poker -it è quella che è e ho result decenti, qui non si sta male. Mio figlio credo potrà avere futuro anche formandosi qui, tanto poi toccherà a lui scegliere a 18-20+ anni dove andare e cosa fare, e difficilmente posso ora prevedere il paese appropriato per le sue esigenze di vita. La sanità da noi non è male (almeno in emilia), il cibo neanche, la formazione fino ai 14 anni nemmeno (siamo piuttosto alti soprattutto per le elementari a lvl internazionale, crolliamo dopo).

Nel caso le cose cambino dovrò decidere con la mia donna perchè chiaramente quando si ha famiglia queste scelte si fanno tutti insieme.

Pot più grande giocato lifetime?


Su -it 8k (nlhe contro fish che rivera inside nel 4bettato vs top2), perso, seguito da 7500 (PLO contro HEboss , top set vs triple pair allin flop 4bettato e fa colore run run ) perso .

Un film random nella tua top10?


Forrest Gump.

Hai mai scommesso/hai mai pensato di farlo seriamente?


No perchè betfair e analoghi ancora non mi pare workino bene fiscalmente in italia.

Quando avevi 18 anni chi stimavi/cercavi di emulare?


Gordon Gekko del film wall street, almeno la parte dove non va in galera.

Se non avessi mai incontrato il poker come si sarebbe sviluppato il tuo percorso di vita dopo la laurea?


Prob londra, chicago, o NY per +2 in finanza quantitativa, poi trader in qualcuna delle compagnie che hanno causato la crisi.

Sei mai stato a Vegas? Se sì, cosa ne pensi/se no, ci andresti mai?


Son stato per pochi giorni di passaggio, ci tornerei volentieri per + tempo, ma mi tiltano terribilmente gli usa, mi piace andare in paesi che ringraziano se porto loro euri non che mi rompono le palle con immigrazione, impronte digitali, controlli sick alle valigie, facendomi togliere le scarpe etc.

robben29
04-11-2012, 19:02
ciao, qual'è la differenza/e tra un reg skillato del NL200 e un reg del NL5000 (sia HU che 6max).

ty

No_Deal
04-11-2012, 19:55
UK, lussemburgo, austria, quasi sicuramente. Malta, cipro probabilmente (dovrei ricontrollare). Non ho idea olanda ma CREDO di sì. FORSE (da studiarsi, mai fatto), anche polonia, rep ceca, romania, etc (paesi est europa).

Fuori europa dall'australia brasile a suppongo vari altri luogo in sud america a tanti posti in america centrale/caraibi

Poi c'è dubai, la russia e suppongo vari altri posti in asia . No idea per l'africa continentale, ma capo verde da un lato, seychelles dall'altro, son quasi sicuro che puoi far come ti pare.

Scegline 3 e...perché? In relazione a clima, cibo, "ambiente" sociale, svago, etc. (cit.)

In quali, invece, non andresti mai perchè...

ScAnNaScAnNa
05-11-2012, 13:50
[I]


purtroppo le donne di mezza età tendono a degenerare quasi sempre, non è che ne puoi uscire over50 donna salvo casi rarissimi.

Ciao Lucio, potresti motivare bene questa tua affermazione sulla donna over 50? Posso essere d'accordo su alcuni aspetti ma non completamente, se motivi per bene m'interessa

Edit aggiungo una domanda:
In heads up cash ci sono regular che dopo aver sdraiato l'oppo e dopo che quest'ultimo ha quittato rimangono nel tavolo 300x o anche 1000x ecc ecc. in attesa che entri un nuovo omino, altri invece dopo aver sdraiato l'oppo escono e riaprono 100x. La domanda è: pensi che ci sia vantaggio di tipo psicologico o altro nel rimanere dentro deep visto che l'omino che entrerà nuovo sarà portato a speware di più vedendoci con lo stack molto deep? Dal tuo punto di vista reg vincente di quel determinato livello è meglio che rimanga dentro deep o che riapra sempre uno slot 100x?

sit-out
05-11-2012, 14:51
Luciom
ciao, premetto che non ho letto tutto il 3D quindi non sò se gia ti sono state poste queste domande..

1) secondo te perchè nonostante il poker online sia già una realta su .it da diversi anni, l'omaha non è riuscita
a decollare a pieno e per certi versi e rimasta una sotto disciplina?

2)credi che se il progetto del .eu andasse in porto ci sarebbe margine per questa disciplina di
avere quantomeno un livello di traffico decente?

3) ad oggi, consideranto che il livello del holdem si fa sempre più duro, consiglieresti a chi si avvicina
nel mondo del poker di studiare e approfondire il più possibile l'omaha, visto che forse in un
futuro non troppo lontano si potrebbe avere una buona mole di traffico su un field
che tutto sommato per un certo lasso di tempo sarebbe abbastanza soft?

magari ti sembrano domande banali, ma mi piacerebbe avere una tua idea su l'argomento, ty

payforview
05-11-2012, 15:05
coca zero 10% (uno dei pochi casi in cui mi "gusto" la coca, e ormai quella standard è troppo dolce e quindi vado con la zero che imo ha un sapore migliore -oltre a teoricamente fare "meno male" suppongo).



Se può interessarti, la cocacola zero contiene aspartame, un dolcificante sintetico che non sembrerebbe essere il massimo da ingerire. Viene inserito nelle bevande e cibi cosiddetti dietetici. C'è una puntata di report sull'aspartame Report Dolce è la vita (http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-613825eb-bcdc-456f-9bbf-910ced2b7fb3.html)

thesegoto_11
08-11-2012, 10:24
cosa pensi delle teorie neokeynesiane à la krugman sulle misure da intraprendere nella gestione dell'attuale crisi economica (ma di tutte quelle con caratteristiche simili)?

trovi sensato il loro approccio sostanzialmente inverso a quello euromerkomontico?

sia nella negativa che nella positiva, trovi corretto e condivisibile lo spacciare come unica via d'uscita possibile la cosiddetta austerità (leggi tagli lineari e sembrerebbe oggettivamente recession inducing alla spesa pubblica che toccano più che altro fasce medio deboli di popolazione)?

perché non esiste dibattito su questo? un dibattito serio intendo.

a me personalmente qualcosa non torna perché leggendo krugman mi sembra tutto supersensato ma al tempo stesso se così fosse le lobby del potere economico sarebbero suicidal a mettere in atto politiche che di sponda danneggiano anche se stesse, e credo che tutto si possa dire del potere economico tranne che sia shtupido.

cosa non ho capito io / non capiscono loro / non ci dicono / non si sa / pd / kitammuort / lota / lol AK I knew it / we are not samurai?

.:Stef:.
09-11-2012, 17:32
Hai provato le nuove davidoff? Cosa ne pensi?


Sent from my iPhone using Tapatalk

Mirko820
09-11-2012, 22:08
Ciao Luciom!

Chi consideri secondo te il più completo tra gli sponsorizzati dei team.it?

Parlo di capacitá tecniche e valore aggiunto che portano al brand..

Imo 90% sono incapaci.

Grazie

vanbred
09-11-2012, 22:30
Lucio secondo te,quale parte del "pacchetto educazione" che un genitore deve dare al proprio figlio pensi sia la + difficile e impegnativa da far assimilare?E come pensi di farla assimilare senza superare il confine di "padre troppo stressante-premuroso"?(quest ultimo penso che poi in futuro possa essere fonte di inf discussioni con il proprio figlio/a).

by VAN

snowshark
12-11-2012, 13:29
Luciom

sei consapevole che hanno aperto un profilo twitter a tuo nome ?

Luciom
12-11-2012, 13:59
ciao, qual'è la differenza/e tra un reg skillato del NL200 e un reg del NL5000 (sia HU che 6max).


Il nl5000 non esiste su -it, e anche su com non è che ci fosse poi sto gran numero di "reg del nl5000", + che altro perchè il nl5000 non andava fisso.

Parlando tra nl200 e nl1000, credo che la differenza num. 1 sia il roll. Soprattutto se si parla di gente che da mesi è al nl200 e vince , e di gente che da mesi gioca il nl1000 e vince. Il roll non solo come "cifra complessiva disponibile", ma anche come viene interpretato dalla persona (e in relazione anche alle sue spese). C'è chi con 100k il nl1000 è disposto a giocarlo,magari selectando un pò. C'è chi non lo prende neanche in considerazione senza 200k. C'è chi vuole sempre e cmq tanti tav disponibili, e quindi raramente guarda sopra il nl400. C'è chi vuole giocare monosito nomw, per vari motivi di cui alcuni decisamente sensati, e che quindi non avendo tanto nl1000 sul suo sito lascia perdere e gg.
Collegato al roll c'è l'approccio soggettivo alla varianza. C'è chi tilta alla solo idea di poter fare un mese overall negativo (e al 5-10 è sicuramente possibile + volte l'anno, al nl200 contando rakeback magari si riesce ad evitare), c'è chi guarda di + l'ev overall dell'anno e riesce a sopportare l'idea di fare -5 in 30 min, -10/-15 nella sessione incubo, e -20/-30 il mese peggiore dell'anno.

Per quel che riguarda la skill non credo che le differenze siano così rilevanti per forza (anche se non conosco abbastanza reg del nl200 per esserne sicuro). Una delle poche differenze al nl1000 è che i reg in media sono un pò + in grado (solo perchè c'è un pò di autoselection in questo senso), e i fish tra loro sono incredibilmenti diversi (si va dal fish ultranitty a quello ultraredic). Ma questo forse è vero anche sotto. Solo che al nl1000 hai meno occasioni per ottimizzare la cosa, hai magari 3 tav che vanno e devi fare al meglio in quelle poche centinaia di mani prima che i fish muoiano e i tav quittino snap. Quindi il reg del nl1000 deve (imo) essere + predisposto a giocare "lo spot" che a giocare con un approccio genericamente pulito e corretto che long term paga. Puoi doverti trovare a 3bettare mani "storte" perchè è cmq +ev contro quel fish e non hai il tempo materiale di disegnare un range ragionevole depolarizzato e aspettare che ti venga servito.

Il flow quindi, seguire il fish come evolve (a volte van deep e aggrano di +, a volte se van deep si chiudono, e tanti varianti del tema), è + importante prob al nl1000 che al nl200.

Scegline 3 e...perché? In relazione a clima, cibo, "ambiente" sociale, svago, etc. (cit.)


Nah, meglio che scegliate voi facendo le vostre ricerche, la direzione te l'ho data :rolleyes:

Ciao Lucio, potresti motivare bene questa tua affermazione sulla donna over 50? Posso essere d'accordo su alcuni aspetti ma non completamente, se motivi per bene m'interessa


Non sono nè sociologo, nè psicologo, nè psichiatra, ed è tutto molto aneddotico. Ma la mia idea/convinzione è che le donne per essere soddisfatte abbiano assoluta necessità, nella stragrande maggioranza dei casi, di una relazione sentimentale stabile e di successo.

Quasi a dire che no matter il resto , se non hanno quello quasi mai sono soddisfatte/serene/felici. E data la natura delle relazioni umane, e come è cambiata in questi decenni, credo sia + raro di un tempo che a 50+ anni una donna sia nella condizione di avere cmq un partner con cui si trova bene, di cui si fida, che le dia sicurezza etc. Non che tutto questo sia irrilevante per l'uomo. Ma imo l'uomo spesso può esser discretamente soddisfatto della sua esistenza anche senza una relazione stabile, imo decisamente + della donna. Tra amici, hobby, e carriera, l'uomo trova piccole-medio-grandi soddisfazioni spesso che riescono a sostituirsi decentemente a una relazione sentimentale di successo.

Aggiungi l'ancora presente meccanismo sociale che danneggia la donna (meno stipendio a pari mansione per es, maggiori difficoltà di sviluppare una carriera con successo, seppure queste cose fortunatamente stanno cambiando), il minor numero di figli per coppia (che , per la donna, possono essere un proxy della relazione sentimentale a sfondo sessuale che non riescono ad avere come vorrebbero), il ricambio che un over50 con soldi può trovare e una donna no (l'over 50 che trova la 30enne è cosa comune, a certe condizioni, la donna over50 che trova il 30enne è caso+ unico che raro, specialmente se parliamo di relazioni duratura), l'invecchiamento (in una società che da molto valore all'aspetto fisico, una donna deve scalare le montagne per rimanere decente over50 mentre un uomo può talvolta trovarsi ad essere + fascinoso di prima, o perlomeno con le stesse chance, se si tiene anche solo un minimo) e la menopausa (che talvolta significa 1-2-3 anni di lifetilt completo per la donna), e hai un quadro del perchè imo le donne over50+ (specialmente 50-60, alcuni dei meccanismi sopraelencati cambiano over70 direi) sono in media terribilmente meno soddisfatte della loro esistenza degli uomini della stessa età.

In heads up cash ci sono regular che dopo aver sdraiato l'oppo e dopo che quest'ultimo ha quittato rimangono nel tavolo 300x o anche 1000x ecc ecc. in attesa che entri un nuovo omino, altri invece dopo aver sdraiato l'oppo escono e riaprono 100x. La domanda è: pensi che ci sia vantaggio di tipo psicologico o altro nel rimanere dentro deep visto che l'omino che entrerà nuovo sarà portato a speware di più vedendoci con lo stack molto deep? Dal tuo punto di vista reg vincente di quel determinato livello è meglio che rimanga dentro deep o che riapra sempre uno slot 100x?

Per quel che mi riguarda l'aspetto che hai descritto vale al + 5%. Il motivo rilevante per cui rimani deep è, che nell'ipotesi che questo non scoraggi i futuri avventori (cosa che può darsi invece purtroppo succeda, ed è motivo di alcuni reg in grado di risedersi 80-90x con cifre dispari a caso), hai i seguenti vantaggi:

1) Se hai 3000 eur e fish arriva con 735, anche se doubleuppa lo copri lo stesso, e puoi ritenere di avere + edge deep, in ogni caso hai + chance di riprenderti il tuo (questo vale a tutti i limiti)
2) Se hai 1000 eur al nl1000 e fish arriva con 800 e vince 600, o ti alzi e corri il rischio che oppo vada via, o te lo giochi short con probabile minore edge.

Per cui io quasi sempre rimango con lo stack deep se possibile.

1) secondo te perchè nonostante il poker online sia già una realta su .it da diversi anni, l'omaha non è riuscita
a decollare a pieno e per certi versi e rimasta una sotto disciplina?

Credo che sia banalmente perchè non piace ad abbastanza persone.

2)credi che se il progetto del .eu andasse in porto ci sarebbe margine per questa disciplina di
avere quantomeno un livello di traffico decente?

Le probabilità che accada direi che aumenterebbero in caso di -eu

3) ad oggi, consideranto che il livello del holdem si fa sempre più duro, consiglieresti a chi si avvicina
nel mondo del poker di studiare e approfondire il più possibile l'omaha, visto che forse in un
futuro non troppo lontano si potrebbe avere una buona mole di traffico su un field
che tutto sommato per un certo lasso di tempo sarebbe abbastanza soft?

Deve cmq affascinare, altrimenti è tempo perso. E cmq "studiare l'omaha" non è facile quando materiale ce n'è poco, gente in grado che in italiano ti può spiegare le cose anche, e mani da giocare vs normali alla disciplina poche. Per cui anche volendo non è così banale per uno nuovo esplorare l'omaha. Quindi io sconsiglierei tranne in caso di persona appassionata alle 4 carte per qualche motivo.

Luciom
12-11-2012, 14:23
cosa pensi delle teorie neokeynesiane à la krugman sulle misure da intraprendere nella gestione dell'attuale crisi economica (ma di tutte quelle con caratteristiche simili)?

trovi sensato il loro approccio sostanzialmente inverso a quello euromerkomontico?

Non c'è necessariamente contrapposizione totale. Cmq sia, krugman da quando si è infilato nel fango della politica mi piace sempre meno (prima ancora che vincesse il nobel lo ritenevo il "miglior economista vivente a non aver ancora vinto il nobel" , per capirci. I suoi lavori di geografia economica sono omg wtf insane, e per quanto poco li ho capiti sono cmq molto illuminanti).

Una cosa però è davvero da tenere presente. Krugman ritiene che, data la possibilità per gli USA di indebitarsi a tassi redic anche very long term, questa è una opportunità + unica che rara di investire pesantemente in infrastrutture&C. E sono d'accordo. Non vedrei male 1trln di$ di investimenti in infrastrutture varie, DA LORO. Ma imo indebitarsi per spesa corrente e entitlements (diritti vari "acquisiti" che non si vogliono tagliare) è cmq mostruoso. Questo perchè le infrastr. varie hanno un ritorno di qualità della vita ed economico nei decenni a venire. La spesa corrente no, e rende solo + difficili gli ulteriori tagli futuri necessari.

L'approccio "euro" mi sa che non lo hai capito completamente. Non si tratta di "austerity e gg". Si tratta di , PER CONVINCERE I TEDESCHI E COLLEGHI a entrare in un meccanismo di condivisione del debito con paesi meno produttivi e + abituati alla spesa pubblica, ora chi ha goduto sopra le sue possibilità deve soffrire, e tanto. Altrimenti col cazzo che chi paga le tasse in Germania, Olanda, Finlandia, è disposto ad aiutarli.

la cosiddetta austerità (leggi tagli lineari e sembrerebbe oggettivamente recession inducing alla spesa pubblica che toccano più che altro fasce medio deboli di popolazione)?

Non sono nemmeno d'accordo che questi tagli tocchino i deboli. I medi sì, ma considera che in europa l'idea è una combo di tagli&+tasse. I deboli davvero non ci rimettono + di tanto rispetto a prima. I medi subiscono sia le maggiori tasse sia i tagli. I ricchi subiscono le maggiori tasse (e ogni tanto riescono a schivarle lo stesso sia legalmente sia no, o alla fine decidono di andarsene e gg). Sono i medi, quelli tra il 30simo e 80esimo percentile, a prenderlo nel culo + degli altri. Ma questo perchè , storicamente, nei decenni, sono proprio i medi ad aver beneficiato di + dello stato sociale , delle rigide leggi sul lavoro etc.

Per es, chi lavoro non ce l'ha, non ci rimette ANZI da riduzione dei "diritti" di chi è a tempo indeterminato. Chi cmq l'università se l'è sempre solo sognata, non ci rimette da maggiori tasse universitarie. Chi una casa non ce l'ha, l'IMU la soffre poco (perchè nel corrente mercato non viene cmq rispalmata sugli affitti, che sono in calo ovunque in ita).

Tornando a sopra, il plan europeo (imo niente male sulla carta) è austerity&tasse, per i paesi che avevano i conti fuori posto, AL FINE di convincere i mercati e ridurre gli spread, AL FINE di convincere gli elettori tedeschi&C che tutto sommato creare trasferimenti inter-europei con questi altri paesi nn vuol dire bruciare soldi per consentire a vecchine greche di stare bene come le vecchine berlinesi, AL FINE di risolvere i problemi della moneta unica che per funzionare davvero bene, oltre al mercato unico, necessità di trasferimenti sistematici dalle zone + produttive a quelle meno produttive (come l'alabama riceve in varie forme da sempre inf soldi, che provengono alla fine dalle zone + ricche, o anche come banalmente la lombardia trasferisce in maniera indiretta fondi alla puglia etc).

Fatto questo, se i tassi rimangono redic bassi senza troppo rischio inflazione, ALLORA può esser appropriato indebitarsi per creare ASSET nazionali (aereoporti, ponti, ma anche parchi scuole etc), "alla keynesiana", se la poca crescita prosegue.

perché non esiste dibattito su questo? un dibattito serio intendo.


Esiste anche sul sole24 ore per dire. Chiaramente non su libero o repubblica. Finchè il popolino guarderà a un metro di distanza e penserà "poveri greci!" dibattito è duro averlo. Io penso invece, perchè il greco medio stava decisamente meglio del bulgato medio anni fa , e i due paesi producevano in maniera mediocre entrambi? Togliere dopo che hai dato (o meglio dire,dopo che si sono presi), è sempre faticoso e sofferto, ma va fatto.
Ed alcuni non piace l'idea che vada fatto, e decidono che esistono modi (not true) per riuscire magicamente a far star bene tutti gg sempre nobrain, magari massacrando chi la ricchezza la crea perchè sta meglio. Oppure altri dan la colpa agli immigrati (lol) perchè "di qualcuno sarà pure colpa quindi sempre colpa degli altri".
La colpa è di chi ha abituato la gente a benefici fissi, e della gente che se li è goduti pensando di meritarseli. Se sei povero vivi da povero, se sei medio da medio etc, non è che solo perchè "sarebbe bello (o perchè lo si è scritto in costituzione che è un diritto)" si può far star bene tutti se le risorse non vengono prodotte.

Hai provato le nuove davidoff? Cosa ne pensi?


A quali ti riferisci? io continuo a fumare le gold, è uscito qualcosa di nuovo?

Chi consideri secondo te il più completo tra gli sponsorizzati dei team.it?


Non seguo + le composizioni dei team, perchè per fortuna imo sono sempre meno rilevanti.

Lucio secondo te,quale parte del "pacchetto educazione" che un genitore deve dare al proprio figlio pensi sia la + difficile e impegnativa da far assimilare?E come pensi di farla assimilare senza superare il confine di "padre troppo stressante-premuroso"?(quest ultimo penso che poi in futuro possa essere fonte di inf discussioni con il proprio figlio/a).


Per ora mi godo i suoi primi sorrisi che son davvero senza senso, poi vedremo.

sei consapevole che hanno aperto un profilo twitter a tuo nome ?


y

ilprofeta14
12-11-2012, 17:38
ho un grande leak: spesso, direi quasi sempre , mi rendo conto che durante la prima mezza/ora di sessione tengo se va bene un b-game, anzi direi più frequentemente un c-game, mentre dopo circa 80-90 minuti capisco che sto rendendo al meglio , putroppo spesso mi capita di dover recuperare quello che avevo perso nella prima parte e quindi di fare poche volte sessioni da tanti stack di profit (>4 almeno); come risolvere? quando giocavo a basket mi succedeva una cosa simile, ma lì in un paio di azioni la foga mi saliva subito ed entravo al max in partita grazie

.:Stef:.
13-11-2012, 15:03
Hai provato le nuove davidoff? Cosa ne pensi?


A quali ti riferisci? io continuo a fumare le gold, è uscito qualcosa di nuovo?




y, si chiamano iD touch

ItsSoSick
13-11-2012, 15:19
Ciao, stavo pensando ad una cosa e volevo un tuo consiglio:

sono all'università, la Sapienza, facoltà giurisprudenza: sono oramai al secondo anno, nel senso che ho fatto tutti gli esami del primo e quindi ora devo iniziare il secondo; "cazzeggiando", inizio a studiare ad aprile e prima non ho fatto niente, son riuscito a fare gli esami con una media del 27 (26 e rotti per la precisione); ora è da un po' che penso, già da quest'anno di studiare seriamente in modo da poter aspirare a medie più alte, nell'ordine del 28-29 e ok, penso che sia un traguardo che posso raggiungere. Ora è venuta fuori la possibilità di anticipare durante l'anno accademico alcuni esami che di norma sarebbero da fare l'anno successivo: anche questo penso che impegnandomi seriamente potrei riuscire. Ora il quesito è: se riuscissi a laurearmi in 4 anni al posto di 5 (e con una buona media ovviamente > 27) cambierebbe qualcosa in ottica lavoro? Darebbe una qualche marcia in più?

Grazie in anticipo :)

mattia91
14-11-2012, 14:40
ciao lucio, volevo chiederti cosa ne pensi della religione e se stimi ancora berlusconi (lurkando inizio 3d ho letto che ti "piacevano" i suoi atteggiamenti)

lorenzof
14-11-2012, 20:04
Mediamente quanto ci metti a rispondere ad una scarellata di domande del tuo The Well? Da quanto stai rispondendo a questa? Fai tutta una tirata o fai pause?

ScAnNaScAnNa
14-11-2012, 23:01
Secondo te per un regular heads up nl200/nl100 è +ev giocare su 2/3 siti in bumhunting concentrandosi più sul profitto (bumhunting riferito soprattutto al nl200), oppure è +ev giocare solo su un sito facendo più rakeback (quindi non facendo table selection) ma addando anche 6max o altro quando nn c'è traffico in heads up?

Rokkuccio
15-11-2012, 11:40
ciao Lucio,
volevo chiederti come affronti i periodi più neri del giochino riguardo la disciplina degli l'hu.
quelle nK mani dove sai cosa ha l'oppo, in quanto exploitato già in precedenza, ma migliora la sua mano tra la 4° e la 5°, legando punti assurdi;
quando non puoi vbettare il tuo punto perchè il board è così orrendo che ti rendi conto che sarebbe meglio andare di check fino allo sd;
quando vbetti su board orrendi perchè fino ad allora ti hanno girato merda e vieni pownato;
quando sei cardead da infinite mani(roba che perderesti di meno mettendoti in sitout con i bui che continuano a scorrere);
quando flattano "merda" pre e hittano "oro" post con te che hai hittato finalmente qualcosa di decente;
quando hanno la tua stessa identica mano +1(con kicker migliore) e stranamente continui a fare beneficenza.
in definitiva quando fai review e ti rendi conto che le % sono dalla tua se non fosse per l'evoluzione del board che te lo mette nel sedere nei pot più importanti, quando puoi realmente stackare il tuo oppo viste le reads che hai su di lui.
Tutto questo, oltre ad essere "irreale" agli occhi di chi lo subisce, secondo me(e la mia esperienza) porta ad uno stato psicologico ultra fragile riguardo al giochino (dal giocare scazzati pensando:"tanto lo so che poi hittate meglio", al mettere in dubbio che il proprio gioco sia realmente poco proficuo vs gli oppi che si hanno ai tavoli) anche se si guadagnano comunque delle cifre interessanti con il giochino(dato soggettivo obv), ma che allo stato attuale delle cose sembrerebbe +ev non tirarli su con il poker vista la grande quantità di bile che giornalmente tocca ingoiare, la dove gli altri riescono facilmente o cmq senza troppe noie (visto da fuori obv).

tu che soluzione hai trovato o che metodo adotti per "stiltare", anche se non si tratta di un vero e proprio tilt, durante i periodi sopra indicati?

ty in advance

jacson
16-11-2012, 00:13
giochi mai mtt o sng ?

Che$$44
16-11-2012, 18:12
Visti i Paesi dove i giocatori di poker sono vessati da una doppia tassazione, 3 domande per te :

1) quando pensi che in Italia verrà introdotta questa "fregatura" ?
2) se venisse effettivamente introdotta quali conseguenze prevedi ?
3) se venisse introdotta sarebbero a rischio di tassazione le vincite pregresse ?

ciuffi123
17-11-2012, 03:02
nell'official reg 3d del cash nn m'han risposto perché han vergogna a dirmi quanto guadagnano :)

cmq sia la domanda è: al nl 100/200 quanta rake/1k hands si genera mediamente?

ty

vanbred
17-11-2012, 03:49
Lucio so' che tieni tanto a Vito,che lo stimi inf ecc(siamo in 2)...ma se dovessi dargli ancora un consiglio che ti e' sfuggito,o che pensi di averlo maturato "railando il suo percorso fino ad oggi,quale sarebbe?
Ti chiedo perche' ho lui come figura tipo del ppp.

Se dovessi invece dare un consiglio a chi decide di intrapredere un percorso professionale nel poker,quale daresti per primo?

by VAN

xExcuseMex
17-11-2012, 14:18
ti fissi mai obiettivi monetari e non sul poker sia in ottica di breve che di medio che di lungo periodo ?
ad es: st' anno voglio fare 300k, questo mese almeno 30k, oppure oggi gioco 3k hands.. etc etc...

oppure l' hai mai fatto, ad es quando giocavi su tilt, e in che occasione ?

quanto stimi e speri di avere di roll life/poker a 50 anni? 20m o meno ?

quando avevi 20-22 anni, com' era il tuo rapporto con i soldi? è cambiato rispetto ad ora ?

a cosa servono i soldi, il lavoro, la laurea ?

danipa
18-11-2012, 01:26
MTT non li fai per niente? Neanche ICOOP milion etc.?

fpolle
18-11-2012, 10:50
Ciao, cosa ne pensi di Italia Futura (il movimento di Montezemolo) che sembra tra l'altro aver nelle sue file Fini e Casini?

Cosa pensi della "paura" che stanno mostrando i vari Bersani, Alfano e co. di un possibile Monti bis?

In generale quali scenari vedi come più probabili per le elezioni 2013 e per il futuro?

TryToReadMe9
18-11-2012, 13:12
come ti sei creato il roll?
hai scalato i livelli o hai shottato? da che livello hai iniziato?

machdos
18-11-2012, 14:03
Secondo te non sono controprudecenti forum come questo che migliorano i giocatori ed induriscono il field giorno dopo giorno diminuendo così i profitti potenziali? Stesso discorso per scuole ed academy che sono super profittevoli per chi le gestisce ma non per chi non ne fa parte.

Inviato dal mio HTC Desire S con Tapatalk 2

Brianmay
19-11-2012, 11:48
edit sbagliato 3d

sessantasei/sette
19-11-2012, 16:39
Credi che il "soffrire" provocato dal grinding aiuti anche a diventare più "forti" nella vita ?

Inoltre io, che ho sempre grindato nell'ombra e cercato di non di far sapere al mondo che gioco a poker, a volte mi trovo con il problema di dover giustificare a chi mi sta intorno il perchè sono stanco/ho i coglioni girati/sono nervoso/ho voglia di morire e mi invento spesso delle scuse banali perchè non ho voglia di tirare in ballo l'argomento rischiando di non essere capito o preso sul serio

poi ovvio alcuni amici stretti le cose le hanno capite e posso whinare serenamente (obv non è che vado a lamentarmi da loro tutte le sere) ma con chi sono meno in confidenza preferisco rimanere vago

è un approccio sbagliato? oppure dovrei essere "orgoglioso" di essere un grinder e cercare di spiegarlo, poco a poco? In particolare parlo dei ragazzi come me, non di genitori/nonni etc.

Grazie

MIKENOVEL
21-11-2012, 10:28
E' vero che ti sei fatto costruire questo bagno nella casa nuova? :)

http://4.bp.blogspot.com/_JOyUakXtDYs/S_YstqV1d_I/AAAAAAAAAJQ/T2osHVCEyNU/s1600/gabinetto_sala_giochi.jpg

pigrecom
21-11-2012, 11:08
Per l'anno 2013 farai il SNE?
qualora la risposta è negativa, puoi elencare la motivazione...

Luciom
21-11-2012, 14:31
ho un grande leak: spesso, direi quasi sempre , mi rendo conto che durante la prima mezza/ora di sessione tengo se va bene un b-game, anzi direi più frequentemente un c-game, mentre dopo circa 80-90 minuti capisco che sto rendendo al meglio , putroppo spesso mi capita di dover recuperare quello che avevo perso nella prima parte e quindi di fare poche volte sessioni da tanti stack di profit (>4 almeno); come risolvere? quando giocavo a basket mi succedeva una cosa simile, ma lì in un paio di azioni la foga mi saliva subito ed entravo al max in partita grazie


L'unica soluzione se questo leak esiste davvero è importi a tutti i costi di giocare nitty i primi 30 min; ogni scelta close, o che ti pare close, prendila dal lato nitty e vedrai che risparmi, se la tendenza è a esagerare a inizio sessione.

y, si chiamano iD touch


Provate, l'odore del tabacco è davvero molto buono, ma mi graffiano la gola ben + delle gold, per cui non posso fumarle in chain. Magari avranno un senso per la mono dopo-pasto o cose del genere.

Ora il quesito è: se riuscissi a laurearmi in 4 anni al posto di 5 (e con una buona media ovviamente > 27) cambierebbe qualcosa in ottica lavoro? Darebbe una qualche marcia in più?


Innanzitutto ti dico di controllare per bene, perchè anche se puoi dare alcuni esami prima non è detto che complessivamente ci sia il modo di laurearti prima del secondo semestre del quinto anno accademico di iscrizione. Forse han cambiato le regole, o forse ogni università può fare leggermente diverso, ma ai miei tempi non era possibile in alcun modo. Per cui magari ti fanno dare + esami ora, ma poi ci metti lo stesso tempo complessivo a finire l'uni.

Lavorativamente nel tuo campo imo non fa differenza. Questo perchè alla fine 90% dei casi farai giudice/notaio/avvocato; tutte e 3 le strade richiedono cmq una loro gavetta. Forse potrebbe essere spendibile l'anno in meno con un privato che dovesse assumerti, ma chiaramente non nelle professioni.

In ogni caso, se ti senti in forma, perchè non darli lo stesso? non con plan mistici di +++ev futuro, ma perchè hai la possibilità, è qualcosa che cmq prima o poi dovrai fare, sei in grado di farlo oggi, fallo e ti godrai i dividendi nel futuro (mal che vada avrai un semestre superleggero in cui goderti la vita tra un pò di tempo).

ciao lucio, volevo chiederti cosa ne pensi della religione e se stimi ancora berlusconi (lurkando inizio 3d ho letto che ti "piacevano" i suoi atteggiamenti)


Sulla religione la mia posizione è molto vicina a quella di Bertrand Russell e , come contemporanei, Dawkins. Cerca su google troverai molti dettagli,cmq l'idea base è che la religione = cosa brutta, e che l'ateismo in qualche forma è la posizione + dignitosa da prendere riguardo a quelle questioni.

Berlusconi mi ha deluso. Semplicemente perchè non ho mai pensato che non avrebbe fatto il suo interesse (tutti sempre, specialmente in politica, fanno principalmente il loro interesse). Ma perchè ritenevo possibile/probabile che ci fosse un modo per lui di fare il proprio interesse MA ANCHE long term quello dell'Italia, perlomeno "meno peggio" di quello che avrebbero potuto fare gli altri. Invece, sia perchè evidentemente lui è meno skillato di quanto pensassi, sia perchè si è circondato di gente ancor + di merda di quanto pensassi (E cmq anche quella è una colpa per un leader), sia perchè fare il suo interesse si è rilevato + complicato per lui del previsto, in pratica delle faccende italiane se ne è grossomodo sbattuto.

E questo è chiaramente inaccettabile.

Mediamente quanto ci metti a rispondere ad una scarellata di domande del tuo The Well? Da quanto stai rispondendo a questa? Fai tutta una tirata o fai pause?


Ci metto un pò, 5min+ a domanda in media credo. La tua richiede poco sforzo quindi direi bho, 2-3 min. Di solito faccio tutta una tirata perchè entro nel "mood" da well e lo conservo fino alla fine.

Secondo te per un regular heads up nl200/nl100 è +ev giocare su 2/3 siti in bumhunting concentrandosi più sul profitto (bumhunting riferito soprattutto al nl200), oppure è +ev giocare solo su un sito facendo più rakeback (quindi non facendo table selection) ma addando anche 6max o altro quando nn c'è traffico in heads up?


La seconda che hai detto se c'è sufficiente action; la prima se non hai alternative.

in definitiva quando fai review e ti rendi conto che le % sono dalla tua se non fosse per l'evoluzione del board che te lo mette nel sedere nei pot più importanti, quando puoi realmente stackare il tuo oppo viste le reads che hai su di lui.


Di solito in review scopro che in queste fasi ho lasciato troppi euri per strada, ed è una delle skill + importanti da sviluppare, quella di minimizzare i danni della run.

tu che soluzione hai trovato o che metodo adotti per "stiltare", anche se non si tratta di un vero e proprio tilt, durante i periodi sopra indicati?


E' decisamente tilt perchè se vuoi te la puoi raccontare, ma in realtà stai giocando meno bene di quanto dovresti perchè "non può aver hittato ancora" (invece può, e sopratutto perchè è in vincita e tu sei sotto non si inventa bluff a caso per ridartene indietro, nn funziona così purtroppo salvo rari casi), e cambi anche solo poche scelte ma peggiorandole e quelle fanno la differenza.

Cmq sia soluzione non c'è. Se hai tanta action quello può aiutare perchè temporalmente il lol-run dura meno se riesci a fare tante mani al giorno. Ricordarti delle cose belle che sei riuscito a permetterti con il poker anche può aiutare. Ma alla fine soffrirai cmq spesso da solo davanti al pc, è così il giochino. Se non riesci a sopportarlo smetti, perchè il giochino non smetterà di farti soffrire.

giochi mai mtt o sng ?


1 sng mixed games ogni 3-4 mesi for fun, mtt quasi mai perchè l'idea di giocare a orari decisi da altri, per una durata che non posso scegliere io, mi lifetilta.

1) quando pensi che in Italia verrà introdotta questa "fregatura" ?


Forse mai, e spero + in là possibile. In Italia di solito siamo molto lenti a fare le cose (pensate solo al poker live, sono 2++ anni che aspettano il regolamento), mi auguro che sia così anche questa volta.

2) se venisse effettivamente introdotta quali conseguenze prevedi ?


Dipende dalle aliquote esatte, ma un tot di reg evaderanno, un altro tot sposterà la residenza in maniera fittizia all'estero (lo sai i reg pensano di esser furbi), qualcuno smetterà di giocare, e qualcuno andrà a vivere all'estero. Qualcuno pagherà le maggiori tasse bestemmiando e gg.

3) se venisse introdotta sarebbero a rischio di tassazione le vincite pregresse ?


Quelle degli anni passati al 100% no, quelle dell'anno in corso è possibile anche se ci sarebbero in quel caso gli estremi per andare a giudizio (tipo fanno passare questa cosa a ottobre 2013, i redditi genn-sett 2013 forse possono venire toccati).
Tipicamente però in materia fiscale i provvedimenti si fanno valere dal 1 genn dell'anno successivo.

cmq sia la domanda è: al nl 100/200 quanta rake/1k hands si genera mediamente?


Non ne ho idea, e so che dipende dal sito (ma anche dal tuo vpp/pfr). Chiedi sul reg thread relativo al sito di tuo interesse, dando delle stat di riferimento, e qualche dato lo avrai.

ma se dovessi dargli ancora un consiglio che ti e' sfuggito,o che pensi di averlo maturato "railando il suo percorso fino ad oggi,quale sarebbe?
Ti chiedo perche' ho lui come figura tipo del ppp.

Trovare il senso di grindare e soffrire anche senza mega-ambizioni. Lui si motiva solo puntando al cielo, e quindi spesso è deluso anche se ha result decenti, e ogni tanto perde la motivazione.

Se dovessi invece dare un consiglio a chi decide di intrapredere un percorso professionale nel poker,quale daresti per primo?


Che dovete essere disposti a soffrire proprio emotivamente e fisicamente + che in molti altri lavori.

ti fissi mai obiettivi monetari e non sul poker sia in ottica di breve che di medio che di lungo periodo ?
ad es: st' anno voglio fare 300k, questo mese almeno 30k, oppure oggi gioco 3k hands.. etc etc...

Sì sempre, anche se quelli monetari li provo a mettere prudenzialmente bassi perchè soggetti ad alta varianza, e mi piace poco non riuscire a raggiungere i miei target.

quanto stimi e speri di avere di roll life/poker a 50 anni? 20m o meno ?


20M è una cifra lol-mostruosa da fare col poker. In 20anni spero di poter fare anche altre cose. Cmq sia se avessi "solo" (lol!) 7-8m di roll a 50anni probabilmente non sarei triste.

quando avevi 20-22 anni, com' era il tuo rapporto con i soldi? è cambiato rispetto ad ora ?


Avevo meno il concetto del risparmio. Per cui 100 eur guadagnati erano 100 eur di potenziali consumi e gg.

a cosa servono i soldi, il lavoro, la laurea ?


I soldi a plasmare la realtà che ti circonda in maniera affine ai tuoi interessi. Il lavoro a fare soldi. La laurea in alcuni casi a trovare lavoro, in altri a soddisfare interessi culturali vari, in altri ancora a far contenta la famiglia.

Ciao, cosa ne pensi di Italia Futura (il movimento di Montezemolo) che sembra tra l'altro aver nelle sue file Fini e Casini?


Pesca dallo stesso bacino elettorale di Casini o quasi (o perlomeno quello è il tentativo), ma è concorrente di Casini. Penso che sia un buon progetto, arrivato un pò tardi, spero prendano abbastanza alle prox elezioni ma purtroppo temo che prenderanno veramente poco.

Cosa pensi della "paura" che stanno mostrando i vari Bersani, Alfano e co. di un possibile Monti bis?


Non è paura, è che se c'è montibis non ci sono loro al governo lol.

Luciom
21-11-2012, 14:32
In generale quali scenari vedi come più probabili per le elezioni 2013 e per il futuro?


"futuro" è troppo generico. 2013 mi auguro risultato overall senza vincitori con il 51%+ delle 2 camere del parlamento, e da lì montibis.

hai scalato i livelli o hai shottato? da che livello hai iniziato?


Scalato i lvl dal nl200.

Secondo te non sono controprudecenti forum come questo che migliorano i giocatori ed induriscono il field giorno dopo giorno diminuendo così i profitti potenziali? Stesso discorso per scuole ed academy che sono super profittevoli per chi le gestisce ma non per chi non ne fa parte.


Controproducenti per chi? Io penso di poter campare anche in tav full reg, anzi + ce ne sono meglio è perchè vuol dire che il gioco dura di +. E chi vuole iniziare almeno in questo modo un percorso chiaro e preciso ce l'ha (anche se duro). Chi ci rimette è chi faceva 2 soldi (o anche molto di +) giocando in maniera grezza contro gente ancora + grezza di lui. Cioè l'amatore che godrunna, lo pseudoreg redic a cui le cose andavano bene a caso etc.

Credi che il "soffrire" provocato dal grinding aiuti anche a diventare più "forti" nella vita ?


Non credo.

è un approccio sbagliato? oppure dovrei essere "orgoglioso" di essere un grinder e cercare di spiegarlo, poco a poco? In particolare parlo dei ragazzi come me, non di genitori/nonni etc.


Dipende da come sono le persone che frequenti. Per quel che mi riguarda voglio persone che capiscano chi sono e cosa faccio. Per altri può esser diverso.

Per l'anno 2013 farai il SNE?
qualora la risposta è negativa, puoi elencare la motivazione...

Non decido ora un plan per il 2013 che dipende dall'action al 5-10 che può variare di giorno in giorno.

xExcuseMex
21-11-2012, 14:53
20M è una cifra lol-mostruosa da fare col poker. In 20anni spero di poter fare anche altre cose. Cmq sia se avessi "solo" (lol!) 7-8m di roll a 50anni probabilmente non sarei triste.

ty per le risposte, qua intendevo anche oltre al poker... mettiamo che a 35 anni hai roll bello grosso da investire/tradare/forex/etc (atm non so le diff quindi non so exp yield etc.. ma comunque è una domanda + orientata verso il "fare soldi in modi vari" e non legata solo al poker), riusciresti comunque ad ambire anche ai 10m (voliamo un po' meno "basso" lol) o secondo te è proprio infattibile ?

queste ti sono sfuggite ?

ti fissi mai obiettivi monetari e non sul poker sia in ottica di breve che di medio che di lungo periodo ?
ad es: 'st anno voglio fare 300k, questo mese almeno 30k, oppure oggi gioco 3k hands.. etc etc...

oppure l' hai mai fatto, ad es quando giocavi su tilt, e in che occasione ?

shaitan
21-11-2012, 21:02
Ciao Lucio,

spesso hai consigliato fooled by randomness come lettura.

Non so se lo hai già detto e me lo sono perso, ma che ne pensi del "seguito" the black swan? (se lo hai letto)

Personalmente l'ho trovato sempre brillante anche se un po' ripetitivo e
con alcuni aspetti illuminanti, ma forse con un'accelerazione eccessiva sull'impossibilità di pianificare at all

Scarface
21-11-2012, 21:05
Non hai più l'obiettivo di fare 5M e ritirarti a vita privata?

machdos
21-11-2012, 21:45
Tabli veramente senza hud o era una provocazione?
In caso di risposta positiva tabli no hud 6max e hu?
Quanti tavoli complessivamente giochi senza hud?
Ma prima giocavi con l'hud e poi hai deciso di eliminarlo? Per quali motivi lo consideri così superfluo quando invece per tutti gli altri è fondamentale?

Inviato dal mio HTC Desire S con Tapatalk 2

machdos
21-11-2012, 22:14
Riprendo per sopra, non riesco ad editare.

Secondo te può essere una questione di stakes?
Io soffro molto il non usare l'hud contro regs, perché mi dava una visione chiara sui leaks che hanno. Obv è una mia incapacità, cosa puoi consigliarmi per migliorare questo aspetto? ... Forse è una domanda troppo freecoaching, se non mi rispondi non mi offendo :)

Inviato dal mio HTC Desire S con Tapatalk 2

ScAnNaScAnNa
22-11-2012, 11:43
Ci sono state determinate room in cui hai chiuso sotto?
Se si, ti faceva rosicare oppure non te ne fregava niente perchè tanto quello che conta sono i soldi guadagnati in generale?
Io ad esempio per una mia fissa mentale voglio essere sopra in qualsiasi room, e questa cosa mi fa infinitamente tiltare.
Mi dai un motivo o dei motivi per superare questa fissa e quittare nella mia testa il fatto che devo essere sopra in ogni room?

Revolver
22-11-2012, 23:56
hai mai grindato sng o cmq una variante che non sia cash game?

Secondo te In un rapporto tra coach e coachato quanto può influire in termini di % la "bravura" del coach e quanto l'elasticità mentale/capacità di apprendimento del coachato?

Quanto a lungo potrebbe essere sopportabile grindare 10h/day? (in termini di anni)

Ultimamente mi sembra di percepirti forumisticamente piu "umano" nel senso che mi sembra che ti approcci in maniera piu "alla mano" sul forum in generale.. è una mia impressione o nell'ultimo periodo hai leggermente modificato il modo di comunicare qui su cbet?

Pokeristicamente parlando qual'è il tuo forum di riferimento estero? quanto pensi sia lontano cbet rispetto a questo?

ALBERTO_M
23-11-2012, 09:50
ho letto su alcune interviste rilasciate..che hai incominciato con un paio di k....al 2/4...poi parsi quelli un altro paio di mille...al 2/4 e poi mai piu guardato indietro...Esattamente...che bankroll ritieni sia (ammesso che il player non sia perdente..) a prova di varianza molto alta...della serie che sei il piu sfigato del mondo se badrunni cosi male da andare rotto? 100x?o meno? anche 50 credi possa essere solido?
Hai una RB speciale con PS che ti hanno offerto per giocare sul sito?

Grazie Sei un Mito!

fegra
23-11-2012, 17:44
segui Focus Economia su radio24? Se sì, che opinione hai di Barisoni?

Luciom
25-11-2012, 23:28
ty per le risposte, qua intendevo anche oltre al poker... mettiamo che a 35 anni hai roll bello grosso da investire/tradare/forex/etc (atm non so le diff quindi non so exp yield etc.. ma comunque è una domanda + orientata verso il "fare soldi in modi vari" e non legata solo al poker), riusciresti comunque ad ambire anche ai 10m (voliamo un po' meno "basso" lol) o secondo te è proprio infattibile ?


Se a 35 anni avessi 3m (tanto per dire) l'ambire a 10m "di per sè" non credo avrebbe molto senso, nel mio caso. Potrei interessarmi alla cosa se trovassi una attività molto profittevole che però mi piaccia davvero. In quel caso, un target ultra-ambizioso come 10m potrebbe essere parte del plan.

ti fissi mai obiettivi monetari e non sul poker sia in ottica di breve che di medio che di lungo periodo ?
ad es: 'st anno voglio fare 300k, questo mese almeno 30k, oppure oggi gioco 3k hands.. etc etc...

Ti ho risposto: Sì sempre, anche se quelli monetari li provo a mettere prudenzialmente bassi perchè soggetti ad alta varianza, e mi piace poco non riuscire a raggiungere i miei target.

Non so se lo hai già detto e me lo sono perso, ma che ne pensi del "seguito" the black swan? (se lo hai letto)

Personalmente l'ho trovato sempre brillante anche se un po' ripetitivo e
con alcuni aspetti illuminanti, ma forse con un'accelerazione eccessiva sull'impossibilità di pianificare at all

Ho letto anche quello, ed è un buon libro. Cmq è appena uscito l'ultimo di Taleb che suggerisco di comprare snap (esce a giorni):

Antifragile: Things That Gain from Disorder: Nassim Nicholas Taleb: 9781400067824: Amazon.com: Books (http://www.amazon.com/Antifragile-Things-That-Gain-Disorder/dp/1400067820)

Ha già ottime recensioni, tra cui una molto positiva dell'economist quindi lo comprerò sicuramente

Non hai più l'obiettivo di fare 5M e ritirarti a vita privata?


Y quello rimane il target. Ma sono anche consapevole che potrei cambiare opinione o esigenze monetarie nel futuro quindi non ho problemi a ipotizzare scenari diversi, anche se ce la dovessi mai fare a raggiungere i miei attuali obiettivi.

Tabli veramente senza hud o era una provocazione?


Mai usato hud da anni, quando parte automatico accendendo HM mi lifetilta e lo snapquitto ogni volta.

Quanti tavoli complessivamente giochi senza hud?


Ormai mai + di 10, spesso 6-8 come limite ottimale, voglio provare a giocare al meglio ed è dura sotto scam.

Ma prima giocavi con l'hud e poi hai deciso di eliminarlo? Per quali motivi lo consideri così superfluo quando invece per tutti gli altri è fondamentale?


Ho giocato hu per un sacco di tempo e lì proprio non è mai servito. I motivi cmq sono nel thread in cui secondo te ho "provocato".

Oh poi magari prima o poi lo userò e scoprirò che mi da edge etc.

Obv è una mia incapacità, cosa puoi consigliarmi per migliorare questo aspetto? ... Forse è una domanda troppo freecoaching, se non mi rispondi non mi offendo

Studia i dati dei reg che trovi + spesso su HM a bocce ferme e non durante sessione. E cmq i leak + importanti (con cosa sbavano, e quali tipi di big-pot giocano male) HUD (e HM) non te li dicono. L'unica è rivedere le mani rilevanti di quell'oppo, ricordandoti il flow di quel momento etc.

Ci sono state determinate room in cui hai chiuso sotto?


Su stars ho perso qualcosa (15k? bho quelle mani le ho perse) le prime settimane di -it (per poi non giocarci per + di 1 anno, avendo action&vip system sick su GD).

Se si, ti faceva rosicare oppure non te ne fregava niente perchè tanto quello che conta sono i soldi guadagnati in generale?


Un microrosicamente c'è, ma + che altro per la necessità di dover ridepositare non per altro. Alla fine al 98-99% è la somma che fa il totale.

Io ad esempio per una mia fissa mentale voglio essere sopra in qualsiasi room, e questa cosa mi fa infinitamente tiltare.
Mi dai un motivo o dei motivi per superare questa fissa e quittare nella mia testa il fatto che devo essere sopra in ogni room?

Se le room in cui giochi hanno peso equivalente, puoi metter la stessa cifra di roll in ciascuna (es: 5k , 10k, cmq dipende da cosa giochi) e resettare quella cifra a inizio mese (o l'ultimo del mese). Con le operazioni di resettaggio "pulisci" la ferita mentale di esser "sotto" nella room X (ogni mese hai 5kxnum di room, + l'extra che ti sei meritato che hai tolto e gg). E poi guardi sempre e solo alias su HM e non i singoli nick per room, e il gioco è fatto.

hai mai grindato sng o cmq una variante che non sia cash game?


1 milione di anni fa ho provato 2 mesi fulltime sng su party (senza averne una idea, ma non l'aveva quasi nessuno suppongo). Ho vinto 1k tipo giocando da 100 lol, e lo stress di veder solo sti allin sperandoindio ogni volta mi ha fatto odiare quel giochino fin da subito, quindi ho smesso.

Secondo te In un rapporto tra coach e coachato quanto può influire in termini di % la "bravura" del coach e quanto l'elasticità mentale/capacità di apprendimento del coachato?


Un coach uber-top , in A-coaching, tunato, che fa quasi solo quello (e qualche mano giocata per tenersi in forma) etc etc, insomma il coach ideale che non esiste, imo può ottenere quasi qualunque risultato dal coachato, basta che il coachato faccia quello che dice il coach. La flessibilità etc è solo questione di tempo, può accelerare, ma i risultati arrivano cmq. Dato che coach perfetti con tempo infinito da dedicare non esistono, conta quasi sempre e quasi solo chi è e cosa fa il coachato, il coach fa poca differenza salvo casi eclatanti (chiaro se compari un coach del nl50 scarso e uno del nl1000 in gamba differenze ci saranno; ma imo io se coacho domani qualcuno non necessariamente do molto di + per il nl100 di quello che può dare uno che coacha nl100 da mesi/anni con risultati anche solo decenti).

Ultimamente mi sembra di percepirti forumisticamente piu "umano" nel senso che mi sembra che ti approcci in maniera piu "alla mano" sul forum in generale.. è una mia impressione o nell'ultimo periodo hai leggermente modificato il modo di comunicare qui su cbet?


In realtà a me è parso di esser sempre stato "umano"; chiaro, dato che sempre + persone sono a un livello cognitivo decente, è + facile per me considerarli alla pari e forse questo traspira dal mio modo di comunicare. Quando ero da solo (o con altri 5 in ita) a giocare > di nl50 (o quel che è) era dura accettare le opinioni degli altri alla pari.

Pokeristicamente parlando qual'è il tuo forum di riferimento estero? quanto pensi sia lontano cbet rispetto a questo?


E' stato 2+2 per un sacco di tempo, ma ormai non lo leggo quasi mai, non per disinteresse ma semplicemente perchè è basso nelle mie priorità e ho robe + divertenti/utili per il poker da fare (tipo se ho 1 ora che potrei spendere su 2+2, meglio se parlo su skype con uno in grado ita di mani, o se mi riguardo qualche cosa su HM etc etc).

Quanto a lungo potrebbe essere sopportabile grindare 10h/day? (in termini di anni)


Se intendiamo 200-250 giorni l'anno (quindi + di 2k ore l'anno) imo poco; per molti è infattibile anche 1 solo anno. Forse alcuni con determinate caratteristiche può esser possibile farlo per 2-3 anni. Mi stupirei a sapere che c'è qualcuno che ha giocato + di 2k ore l'anno per + di 3 anni onestamente, ma su decine di migliaia di reg o aspiranti tali nel mondo qualche caso specialissimo potrebbe anche esserci.

Però la domanda è un pò "capziosa", dato che giocando 1300-1400 ore l'anno si possono ottenere ottimi risultati, è già + imo della media di quanto giochino i reg di solito, e imo è sostenibile per molti anni (Action e edge permettendo).

che bankroll ritieni sia (ammesso che il player non sia perdente..) a prova di varianza molto alta...della serie che sei il piu sfigato del mondo se badrunni cosi male da andare rotto? 100x?o meno? anche 50 credi possa essere solido?

50 è ridicolmente basso, se non sei disposto a fare lvl down le chance di andare rotto sono enormi anche se hai molta edge, e inoltre se sei sotto di "solo" 39 stack fai già fatica a giocare una sessione con solo 11 stack sul conto. 100 è già + difficile imo, se hai 4 o 5bb/100 di edge (enorme lo so) + buona rback, le probabilità di andar rotto sono bassine. Però è anche dura quando ne hai 60 rimasti giocare bene =, anzi è quasi impossibile. In ogni caso la matematica qui ti da tutti i dati che vuoi, ci sono tanti thread in cui se ne parla, e programmi/siti che, data l'edge ai tav (winrate attesa in bb/100), la varianza, e il roll, ti dicono la prob % di andare rotto.

Hai una RB speciale con PS che ti hanno offerto per giocare sul sito?


Assolutamente no, ho rakato poco + di 16k per ora (in 40 gg circa), e prodotto fpp per un valore di 4600-4700 eur circa + la milestone, insomma il noto "circa 30%" che si prende a fare SN da zero. Se riesco ad arrivare a 200k vpp per l'anno (probabilmente sì ma dipende dall'action), avrò qualcosa in + per la milestone.

segui Focus Economia su radio24? Se sì, che opinione hai di Barisoni?


Mai sentito nominare nè il tizio nè il programma, non seguo mai la radio.

Luciom
25-11-2012, 23:49
Il tema della religione è sempre stato trattato, come fosse una forza diversa da qualsiasi altra definibile scientificamente.


Non a torto imo, data la predisposizione per qualche ragione delle persone a trasformarsi in bestie immonde quando ne parlano e sono in disaccordo, e/o all'uso nefasto di "scuse" religiose per problematiche molto + banali e semplicemente politiche come movimenti separatisti, minoranze etniche etc.

Anche in tempi molto recenti.

La cosa "funny" è che di solito gli odi maggiori si hanno per i fratelli o cugini. Per gli "alieni" molto meno. Con l'eccezione dell'islam vs induismo e tutto ciò che ne è conseguito (creazione del pakistan, poi anche il bangladesh, i problemi nel kashmir etc) in generale la gran parte dei massacri e delle lotte di potere è tra fazioni della stessa macroreligione. Non solo tutte le ridicole guerre cattolici vs protestanti dell'europa nei secoli passati, ma anche oggi in Iraq tra sciiti e sunniti etc etc.

Insomma ci sta che della religione si parli in maniera diversa rispetto a QUASI tutte le altre cose, perchè la religione è l'argomento che + suscita litigi e data l'indimostrabilità dell'argomento, litigi che possono durare "per sempre".

Se un Santo come Francesco ad esempio non fosse riuscito a ribadire il miracolo della levitazione fra le vecchie querce di Assisi, ordunque lo avrei religato a semplice mistico illuminato, non certo Patrono.


Intendi "se il vaticano non fosse stato in grado di attribuire miracoli a s. francesco non avrebbe potuto farlo diventare santo, per cui, come è pratica comune, ha fabbricato miracoli di intensità appropriata al ruolo che il futuro santo avrebbe dovuto avere nell'immaginario dei fedeli".

Ritieni Luciom, di poter ripetere mi chiedo i tuoi risultati economici nell'ambito di questo giochino ancora una volta?


? Io ho vinto un sacco su -it, in un field in cui potevano partecipare tutti, e dopo anni che si sapeva che sarebbe partito e in cui tutti avrebbero potuto studiare ed allenarsi per questo tipo di evento. Non mi pare che vincere 400k+ dallo start del cash -it sia dovuto a qualche fortuna precedente. L'unica fortuna è che quasi tutti gli altri abbiano cazzeggiato sia prima di luglio 2011, sia dopo, per consentirmi di prenderne così tanti.

Eccependo che in laboratorio attualmente non ci sono più le condizioni di prima, ammetteresti di non sapere ripetere miracoli e visto che da anni continui ad adagiare sopra il corpo della tua immagine questo lenzuolo bianco intriso di mistero, immagino tu pretenda qualcosa di più rispetto una semplice carica da "mistico".


Non ho idea dei profit che farò o potrò fare nel 2013. Potrebbero essere esigui o anche inesistenti. Quel che è certo è quanto ho vinto dal 18 luglio 2011, che è una cifra raggiunta o superata a quanto pare (dai dati a nostra disposizione) da forse 5 persone. E (sempre a quanto pare), da nessuno 6max. Dettaglio strambo che mi ha portato a dire + volte negli ultimi mesi che in effetti, dati alla mano, è decisamente improbabile che io sia specialmente forte hu come pensavo di essere (e/o che ci sia un numero + elevato di quanto pensavo di altri + forti di me in hu, anche se quasi tutti questi con me non giocano), e/o che hu ho runnato particolarmente male e/o 6max particolarmente bene (tanto è indimostrabile alla fine).

Potrei però dire che sono quello che ha vinto di + 6max in italia su cash -it (magari no, magari ce ne sono 2-3-4+ che hanno vinto + di me e i cui result non sono noti al pubblico).

Ma non cambia molto, e nemmeno è molto rilevante. La tua affermazione non so se è un level, non capisco nemmeno se sia una metafora del tipo "sei meno in gamba di quel che sembri" (ed è quel che sospetto), o se sia tutto un modo per arrivare all'ultima frase che non ho capito

E se, mi chiedo, ci fosse qualcuno che davvero continuasse, in barba tua a fare "miracoli", continueresti ad essere ateo, mi chiedo?


E che ti prego di spiegare meglio. Dato che non ha nessun senso proprio. Se vuoi intendere che ci sono persone che ottengono, sistematicamente, risultati che molti osservatori non sono in grado di spiegare, beh "ci credo". Non credo a quelli però che li "spiegano" con giustificazioni (indimostrabili) metafisiche.

Lasciamoci, se permetti lo faccio io, aprendo ai numerosi lettori del Well alcune idee del tuo Vate Dawkins:


Lol "vate". Persona i cui scritti hanno mostrato incredibile lucidità, ottima capacità espressiva, e ottima capacità logica.

LuckyMN
26-11-2012, 14:20
Che idea ti sei fatto dell'ipnosi conversazionale? Credi che ci possa essere qualche pericolo se viene usata in modo corretto ?


Quale metodo hai approfondito dei PUA ?
Usi nella vita quotidiana le battute di David De Angelo ?

ilprofeta14
26-11-2012, 21:25
qualcuno ti ha mai dereppato? come la prenderesti?

Psychoivan
26-11-2012, 21:41
Ciao Lucio,
se dovessi consigliare una PR a qualcuno, quale indicheresti tenendo contro dei seguenti parametri ?

-livello NL 30/50 ( si spera di leveluppare ad anno in corso)
-priorità 1 : traffico garantito negli orari serali notturni
-priorità 2 : durezza del field
-priorità 3 : rakeback, classifiche etc etc

Grazie e ciao

ItaliaLOL
28-11-2012, 02:08
Ciao Lucio,

ti capitano mai sessioni dove sin da subito ti senti a disagio nel clickare, hai poca voglia, ti sembra di esserti dimenticato le "regole" ecc.. ?
Se si, cosa fai?
1-Quitti e non giochi quel giorno
2-Pausi facendo qualcosa d'altro prima di re-startare
3-Se non fai le prime due, cosa fai?


ty GL ai tavoli

Blackheart
28-11-2012, 02:25
y, si chiamano iD touch

Provate...meglio le gold!

Deep Blue
28-11-2012, 17:00
ciao lucio!

secondo te ha senso giocare for fun?

Ci sono giochi/hobby/passatempi che ritieni più interessanti/stimolanti/educativi del poker? Se si, quali?

shaitan
28-11-2012, 23:06
Ho letto anche quello, ed è un buon libro. Cmq è appena uscito l'ultimo di Taleb che suggerisco di comprare snap (esce a giorni):

Antifragile: Things That Gain from Disorder: Nassim Nicholas Taleb: 9781400067824: Amazon.com: Books (http://www.amazon.com/Antifragile-Things-That-Gain-Disorder/dp/1400067820)

Grazie mille della segnalazione!
Lo prenderò sicuramente

accionnato
30-11-2012, 16:30
Con 10k di roll che limite giocheresti live?
Considera che sn partite casalinghe senza rake e poi il field è meno duro di un nl 10 online.

jacson
04-12-2012, 13:54
se non ci fosse più la possibilità di giocare a poker ( considera diversi motivi: zero traffico, diventa illegale, tasse altissime, etc.. )


cosa ti metteresti a fare ?

Alien Beamen
07-12-2012, 14:01
std coaching molto spesso si fa 1 volta a settimana. obv dipende (o dovrebbe) dalle mani giocate..

tu come idealmente imposteresti una frequenza di coaching per un allievo?

ogni 20k hh? o ci sono altri parametri che considereresti?

Harry
13-12-2012, 15:41
Hai visto la sessione del 9 dicembre Isildur vs Durrr NLHE?
Potresti commentare e raccontarci dal tuo punto di vista ciò che è avvenuto, le componenti più significative del match, e gli adjustamenti reciproci che hai percepito lungo la durata della sessione?
A cosa pensi sia dovuta la scelta di stealare 3x e non 2x per quanto le frequenze di opening/3betting fossero elevatissime?

unvaluebetable
13-12-2012, 19:49
Ti chiedo, se puoi/vuoi, di darmi qualche un consiglio.
Gioco abitualmente (con profitto) live da 5 anni cash game livelli 5/10...10/20
vorrei impegnarmi il prossimo anno a grindare "seriamente" max 3/4 ore al giorno online cash game, la mia precedente esperienza online è fatta principalmente di hu sia cash game che sit'n'go, specialità che mi piace molto ma con sample size talmente bassi da non permettermi di dire se sono in grado o no.

Dal momento che il mio non è un problema di roll (potrei giocare anche il 5/10) da che livello mi consiglieresti di iniziare?
Pensi che per migliorarsi al massimo e definirsi completo e in grado di competere ai livelli più alti sia necessario fare un percorso "obbligato" iniziando dai micro per salire di livello ogni volta che lo si è battuto (con il rischio di annoiarmi perchè gioco a livelli troppo bassi)?.

Anche se non sò come mai ho sempre avuto la percezione che i soldi on line valessero di più (cioè mi pesa molto di più perdere 1000 on line rispetto alla stessa cifra persa live), tuttavia nel passato mi è sempre capitato che giocando tipo nl 50/100 dopo essere salito tipo a 2000/3000$ iniziavo a speware troppo e shottare livelli ovviamente perdendo tutto perchè magari la sera mi ero giocato un pot da 4000 e se perdevo il roll on line non mi pesava più di tanto.

9 max credi sia il caso dal momento che magari giocando live ho più esperienza?
Premesso che sono un pò una capra con i software quali sono quelli che ritieni indispensabili oppure posso farne a meno?
Quale livello di multitabling pensi sia il minimo da sostenere?
Dovrei prendermi un coach? Nel caso saresti disponibile?

Grazie in anticipo per i consigli.

BloodAdmiral
14-12-2012, 15:06
Quanto 3betti OOP:
1)100-110x contro un avversario che apre x2 75%, folda le 3bet 50% e 4betta 4%
2)100-110x contro un avversario che apre x2 75%, folda le 3bet 50% e 4betta x3 20-25% (continuamo depo e calliamo light o iniziamo a 3bettare polarizzato dato che si vede il flop 1 volta su 4? Cambia qualcosa nel nostro range di 3b se la sua size è 3x o 2,5x?)
1b) Lo stesso avversario del punto 1 ma 200x considerando che post flop è abb aggro, per esempio potrebbe raisare le cbet con draw o incastro ma non con air o bottom pair.
2b) Lo stesso avversario del punto 2 200x con le stesse caratteristiche postflop del punto 1b.

Altre domanda, sei contro l'avversario del punto 2 che postflop cbetta 91% e 2barrella e 3barrella molto spesso, folda i c/r 50%, stai c/r ca. 33%, tutti le draw decenti + tutte le mp+, l'avversario inizia a 3bettare light flop con incastro o con con tptk+ (tpnk la flatta solo) e inizia a flattare i c/r con Ah, come ti adatti? C/r pushi draw buoni (fd+1oc) o tpgk?


Spesso 100x ritengo corretto giocare a 4bet range 0% contro reg pensanti che 3bettano +di 20% ma foldano quasi tutto su 4bet per poi iniziare a 4bettare polarizzato quando si va deep, anche perché mi piace aprire x2 vs questi e quindi diventa poi spropositato 4betpushare un A5 per esempio e abb sick 4bettarlo x3 però forse abusto di questa cosa, quando ritieni sia corretto 4bettare A2+ 22+ 100x dopo apertura x2 e raise a 7, e con che size?


Sry per la scarrellata, colgo l'occasione per ringraziarti per le risposte che mi hai dato in precedenza su questo well mi son state davvero molto utili, thanks.

Mr.W0land
15-12-2012, 14:03
Avendo 10 to 12k di roll e possibilità di clikkare a tempo pieno cosa sceglieresti tra :
Fare 1 anno tra 100 e 200 selectato in room con field soft. (dove ho già clikkato un campione di mani decente e sono positivo e tra rb e profit )
Fare 1 anno massacrandosi per puntare ad elite giocando 50 e 100.
Escludo il 200 (come livello grindabile su stars ) al momento per l'eventuale scalata poichè non ritengo che le skill / roll me lo consentano , obv nel caso mi inalberassi in questa scelta avrei possibilità di farmi seguire da un coach molto preparato che già grinda quei livelli su stars ,sia obv per migliorarmi come player sia nella remota eventualità che mi serva un boost di vpp a fine anno quindi mixare un po di 200.
Mediamente sono abituato a massare 75 to 90k mani mese quindi nella seconda opzione dovrei sicuramente aumentare il tabling quindi riadattarmi un attimino etc etc.

Quali di queste due opzioni vedi +ev per l'anno?

Altre due domandine :
Se ti va di rispondere obv , swing più grosso subito in quante k mani?
Swing + grosso nel minor numero di mani?

piergrigio
18-12-2012, 10:26
nello zoom il vantaggio (grande) oggettivo è quello di fare poco piu' del doppio delle mani a parità di tavoli. A fronte di questo grande beneficio, quali sono i principali svantaggi e su quale tipologia di giocatore acquisiscono una rilevanza maggiore secondo te?
thks

LuckyMN
19-12-2012, 18:42
Ciao Lucio, qual è secondo te il miglior libro sulla crescita personale che ogni persona dovrebbe studiare e applicare per raggiungere i propri sogni ?

Anubis1992
19-12-2012, 19:37
Quale ritieni essere la somma necessaria per poter cominciare a vivere tutta la vita in spensieratezza senza avere possedimenti di base (quali: casa, macchina, etc...), con una compagna e 2 figli?

Luciom
20-12-2012, 15:45
Che idea ti sei fatto dell'ipnosi conversazionale? Credi che ci possa essere qualche pericolo se viene usata in modo corretto ?


Non capisco il senso della parola "pericolo". Che intendi?

qualcuno ti ha mai dereppato? come la prenderesti?


L'unico che ricordo è stato giulio di stars ma non ricordo per quale vicenda. L'ho "presa" normalmente, cercato di capire i suoi motivi e gg. Però non me li ricordo.

se dovessi consigliare una PR a qualcuno, quale indicheresti tenendo contro dei seguenti parametri ?

-livello NL 30/50 ( si spera di leveluppare ad anno in corso)
-priorità 1 : traffico garantito negli orari serali notturni
-priorità 2 : durezza del field
-priorità 3 : rakeback, classifiche etc etc

Direi GD, anche grazie alla nostra race di cbet che aggiunta al già ottimo vip system e alle già interessanti race di GD supera stars ampiamente per quei livelli.

ti capitano mai sessioni dove sin da subito ti senti a disagio nel clickare, hai poca voglia, ti sembra di esserti dimenticato le "regole" ecc.. ?
Se si, cosa fai?
1-Quitti e non giochi quel giorno
2-Pausi facendo qualcosa d'altro prima di re-startare
3-Se non fai le prime due, cosa fai?

Mi capitano momenti così in sessione ogni tanto. Tendo a nittarmi e eventualmente a ridurre il numero di tavoli, magari temporaneamente. Quitto solo se quel feeling è unito a un risultato molto positivo o molto negativo.

secondo te ha senso giocare for fun?


Immagino di sì. Tipo se avessi roll "infinito" credo che qualche sess l'anno di hu 4x contro gente in grado la farei lo stesso per il senso di sfida che non è male. E perchè cmq ci son sempre tante scelte che creano un puzzle mentale non indifferente.

Ci sono giochi/hobby/passatempi che ritieni più interessanti/stimolanti/educativi del poker? Se si, quali?


Una marea, decine di cose imo sono "modi migliori del poker di spendere il proprio tempo libero". Dall'attività fisica in genere per chi si diverte a farlo. Al leggere libri, ascoltare musica, cinema, stare con la propria famiglia in attività varie (dall'andare a sciare al prendere il sole), mangiare cose buone magari anche "lavorando" per trovare i posti giusti, etc etc.

Come giochi, io mi diverto + a Diablo per dire che a poker. MA lì è chiaramente molto soggettivo.

Con 10k di roll che limite giocheresti live?


Live mtt, niente, non ci stai dentro con le spese neanche se ci fossero eventi da 100 eur. Live cash "sottocasa" (senza quindi spese di trasporto e alloggio, tipo se abiti in una città con un casinò), direi nl200 anche un pò deep (fino a 500 di stack grossomodo).

Considera che sn partite casalinghe senza rake e poi il field è meno duro di un nl 10 online.


Consiglio di non giocare in quelle partite nei paesi in cui non è legale farlo. Soprattutto se è la tua fonte di reddito primaria.

se non ci fosse più la possibilità di giocare a poker ( considera diversi motivi: zero traffico, diventa illegale, tasse altissime, etc.. )

cosa ti metteresti a fare ?

La domanda merita + di una risposta nel mio well jacson . Ti suggerisco di aprire un thread apposta, potrebbe essere interessante ascoltare varie opinioni a riguardo.

std coaching molto spesso si fa 1 volta a settimana. obv dipende (o dovrebbe) dalle mani giocate..

tu come idealmente imposteresti una frequenza di coaching per un allievo?

ogni 20k hh? o ci sono altri parametri che considereresti?

Non coacho + da tempo. Cmq direi che cambia infinito se quello che stai coachando è uno già in grado a cui devi "risolvere" alcune cose (e allora va bene farle anche abbastanza concentrate, poi far passare 1 mese+, e risentirvi dopo che ha provato ad attuare i vari consigli), o uno che devi seguire long term, nel qual caso almeno 1 volta a settimana, le mani giocate contano fino a un certo punto (ma meglio se l'allievo non ha pausato tra 1 lezione e l'altra).

Hai visto la sessione del 9 dicembre Isildur vs Durrr NLHE?
Potresti commentare e raccontarci dal tuo punto di vista ciò che è avvenuto, le componenti più significative del match, e gli adjustamenti reciproci che hai percepito lungo la durata della sessione?
A cosa pensi sia dovuta la scelta di stealare 3x e non 2x per quanto le frequenze di opening/3betting fossero elevatissime?

No sorry non ho seguito.

Dal momento che il mio non è un problema di roll (potrei giocare anche il 5/10) da che livello mi consiglieresti di iniziare?
Pensi che per migliorarsi al massimo e definirsi completo e in grado di competere ai livelli più alti sia necessario fare un percorso "obbligato" iniziando dai micro per salire di livello ogni volta che lo si è battuto (con il rischio di annoiarmi perchè gioco a livelli troppo bassi)?.

Il percorso obbligatorio non esiste. Però dipende da qual'è l'obiettivo. "Percepire" di battere il gioco, o massimizzare l'hourly rate?

9 max credi sia il caso dal momento che magari giocando live ho più esperienza?


9max è sicuramente una valida opzione, ma mi pare che ai lvl medio-alti l'action sia quasi inesistente su tutti i siti (nl200+). Poi magari mi sbaglio e 4-5 tav di nl200 li trovi sempre che vanno 9max, ma non credo.

Premesso che sono un pò una capra con i software quali sono quelli che ritieni indispensabili oppure posso farne a meno?


L'unico sw indispensabile è un qualche dbase delle mani, per tenere traccia dei risultati e poterti riguardare le sessioni o le mani su cui hai dubbi dopo (ed eventualmente le stat tue e degli oppo). Quindi PT o HM. Se vuoi anche usare HUD, entrambi i sw obv lo hanno disponibile, e lì dipende dai gusti.

Quale livello di multitabling pensi sia il minimo da sostenere?


Se giochi in alto anche 6 tav vanno già bene, si può avere una hourly rate interessante anche con "solo" 4 tav di nl400 o di nl1000. Se giochi 100 o 200 credo che ne servano minimo 8, se non di +, dato che in ogni caso gran parte del risultato di fine mese/anno dipende dalla rback , che è sinergica ai volumi, quindi + giochi a pari hourly rate a cui batti il gioco, + tutte le mani che hai giocato valgono di +.

Dovrei prendermi un coach? Nel caso saresti disponibile?


Prob un coach ti può aiutare. Sorry ma io non coacho.

1)100-110x contro un avversario che apre x2 75%, folda le 3bet 50% e 4betta 4%


Tra 15 e 25% a seconda di come gioca postflop nei suoi raised e nei miei 3bettati.

2)100-110x contro un avversario che apre x2 75%, folda le 3bet 50% e 4betta x3 20-25% (continuamo depo e calliamo light o iniziamo a 3bettare polarizzato dato che si vede il flop 1 volta su 4? Cambia qualcosa nel nostro range di 3b se la sua size è 3x o 2,5x?)


10-12% quasi solo for value per repushare sulla 4bet (66+, AT+, qualcosa del genere). Non cambia molto se 4betta 2.5 o 3, dipende però quanto spessa calla il push dopo che hai 4bettato.

1b) Lo stesso avversario del punto 1 ma 200x considerando che post flop è abb aggro, per esempio potrebbe raisare le cbet con draw o incastro ma non con air o bottom pair.


Vado + vs il 15% ceteris paribus, e mani come Q9s magari non le 3betto +.

2b) Lo stesso avversario del punto 2 200x con le stesse caratteristiche postflop del punto 1b.


Qui diventa tutto mostruosamente + complicato, e la size di sua 4bet conta molto di +. Diventa tutto estremamente flow dependant e dipendente anche da dettagli su cosa gli hai visto fare esattamente con che mano etc. Cmq contro un oppo così devi 3bettare poco anche deep.

Altre domanda, sei contro l'avversario del punto 2 che postflop cbetta 91% e 2barrella e 3barrella molto spesso, folda i c/r 50%, stai c/r ca. 33%, tutti le draw decenti + tutte le mp+, l'avversario inizia a 3bettare light flop con incastro o con con tptk+ (tpnk la flatta solo) e inizia a flattare i c/r con Ah, come ti adatti? C/r pushi draw buoni (fd+1oc) o tpgk?


(suppongo che in questo caso siamo tornati 100-110x) Smetto di checkraisare il mid value, e committo le draw e le top pair, preferibilmente le top p negli spot in cui ci son molte draw, e le draw negli spot in cui non è così detto che abbia molte top pair ( o quando hai draw to the nutz)

Per es KJ su K 8 6 2s puoi andare rotto contro un oppo così con quell'history, nel suo raised (anche se non particolarmente happy), però se hai 97 qui calli solo cbet, e vai rotto cmq tranquillo con Axs (+ che altro perchè può aver anche un tot di draw che crushi). Però con QTs su J 6 5 2s rotto ci vai triste molto, per cui calli solo la cbet sapendo che è propenso a 3bettare light.

Anche qui cmq dipende se 3bet-folda spesso, o 3betta light il value però committato. Cioè se su J 6 5 JT lo 3bet callo o calla solo il checkrasie o lo 3bet folda. A seconda di quello devi cambiare alcune cose.

Spesso 100x ritengo corretto giocare a 4bet range 0% contro reg pensanti che 3bettano +di 20% ma foldano quasi tutto su 4bet per poi iniziare a 4bettare polarizzato quando si va deep, anche perché mi piace aprire x2 vs questi e quindi diventa poi spropositato 4betpushare un A5 per esempio e abb sick 4bettarlo x3 però forse abusto di questa cosa, quando ritieni sia corretto 4bettare A2+ 22+ 100x dopo apertura x2 e raise a 7, e con che size?

Io il gioco a "0 4bet" lo capisco di + se la size std di 3bet di oppo è 8-9bb sulle tue 2bb. Se l'action std è 2bb-7bb imo non è molto figo aver 4bet range 0. Ma in generale quando è 2bb-7bb non capisco perchè non puoi aver un range di 4bet con size tra le 14 e 16bb (a seconda di oppo esatto e feeling etc) che lascia ancora inf spazio di manovra.

Luciom
20-12-2012, 15:46
Avendo 10 to 12k di roll e possibilità di clikkare a tempo pieno cosa sceglieresti tra :
Fare 1 anno tra 100 e 200 selectato in room con field soft. (dove ho già clikkato un campione di mani decente e sono positivo e tra rb e profit )
Fare 1 anno massacrandosi per puntare ad elite giocando 50 e 100.

No brain la prima. 12k sono del tutto insufficienti imo per darsi un plan da SNE. Stessa roba con 25-30k di roll potresti valutare la seconda ipotesi.

Mediamente sono abituato a massare 75 to 90k mani mese quindi nella seconda opzione dovrei sicuramente aumentare il tabling quindi riadattarmi un attimino etc etc.


Dovresti + che raddoppiarlo, è da impazzire, lascia proprio stare.

Se ti va di rispondere obv , swing più grosso subito in quante k mani?


Su -it mi pare di ricordare -50 in 15 gg, recuperato in altri 25gg circa (in mani, tipo 40k, recuperato in altre 90k mani, qualcosa del genere). Pre rback.

nello zoom il vantaggio (grande) oggettivo è quello di fare poco piu' del doppio delle mani a parità di tavoli. A fronte di questo grande beneficio, quali sono i principali svantaggi e su quale tipologia di giocatore acquisiscono una rilevanza maggiore secondo te?


Lo zoom non è che ha il vantaggio di "farti fare + mani". Quello è irrilevante se avresti cmq avuto a disposizione N tav del tuo limite. Lo zoom ti da il vantaggio di abusare chi usa male l'autofold (perlo+ dinamiche tra bui o relative allo steal dei bui). In sostanza ti consente di far + profitto della media in quelle dinamiche (o perdere meno) perchè non si nota con la stessa facilità che al tavolo "fisso" che rubacchi come un matto i micropot, e anche se qualcuno lo nota magari fa una differenza per fargli 3bettare qualcosa di +, ma lo schifo lo autofoldano lo stesso (altrimenti perchè giocano zoom?) e quindi magari da bb vs te sb ti callno o 3bettan decisamente redic poco, e puoi forse aprire close to 100% e fare profit.

Inoltre a lvl di pensiero 2 c'è che se sgami che qualcuno fa così, lo puoi 3bettare uberlight dai bui quando è co/btn perchè in media lui viene 3bettato meno che al 6max normale e quindi "ci crede un pò di +". Finchè non capisce etc.

Controindicazioni non ce ne sono. L'unico problema dello zoom è che è offerto solo fino a limiti bassi e spesso non ne parte abbastanza.

Ciao Lucio, qual è secondo te il miglior libro sulla crescita personale che ogni persona dovrebbe studiare e applicare per raggiungere i propri sogni ?


Non c'è un grimorio magico che risolve i problemi.

Quale ritieni essere la somma necessaria per poter cominciare a vivere tutta la vita in spensieratezza senza avere possedimenti di base (quali: casa, macchina, etc...), con una compagna e 2 figli?


Penso che una persona "normale" con 500k potrebbe iniziare a sentirsi tranquillo, e con 1M sentirsi parecchio comodo. Dipende però cosa intendi con "tutta la vita in spensieratezza". Se intendi che nè lui nè la compagna devono mai + lavorare ever, allora se sono giovani la somma necessaria è ben + alta ("qualche" M, dipende da come e dove vuoi vivere).

Deep Blue
20-12-2012, 23:03
Quali sono i tuoi "canali" di informazione?

Intendo, ci sono giornali, siti, blog o altro che guardi più o meno quotidianamente per capire che succede di interessante nel mondo?

Sia su argomenti generali sia su alcuni problemi specifici, tipo nell'ambito economico-sociale per dire.

amicvizio
23-12-2012, 21:48
Ti chiedo un consiglio su come plannare il 2013.
nel mio primo anno da giocatore di poker full time ho grindato esclusivamente su peoples nl 100-200 risultando vincente su un campione di circa 500kh. nella valutazione di fine anno mi trovo soddisfatto del profit overall ma non contento della mia crescita dal punto di vista tecnico. Il vero problema di peoples è la mancanza di hm e di conseguenza la difficoltà che si trova nello studio post sessione sia nel caso di studio individuale sia nel caso di sessioni di coaching. Uno studio basato sulla registrazione di video, anche se probabilmente l’ unica alternativa, ha obv tutto un altro rendimento. inoltre avere come unico parametro numerico il “vinto\perso” rende anche difficile un analisi oggettiva sul proprio gioco e sulla run.
Ora, nel plannare il 2013 ti chiedo, a parità di altre condizioni (possibilità di grindare a tempo pieno e di tablare tranquillamente 12x, nessun problema di roll, etc) quanto deve incidere nella scelta la possibilità di avere hm? In assoluto a tuo avviso con queste condizioni su cosa dovrei orientare la mia scelta?

NoMoney4Nit
24-12-2012, 01:14
Hai 2k di roll come builderesti il bankroll?? Cash game dove sei perdente su circa 150k hands al nl20 con -3bb/100 con rakeback circa75% o mtt dove sei mediamente vincente (roi30-35% su 2k tornei)?

Scarface
27-12-2012, 20:33
Un tempo vivevi se non sbaglio 6 mesi all'anno in Brasile, come mai ora hai deciso di rimanere in pianta stabile a Bologna?
Intendo anche prima della nascita di tuo figlio ;)

ilprofeta14
28-12-2012, 21:07
questo è il tuo account twitter ufficiale? http://es.twitter.com/luciomartelli

KokainMutu
30-12-2012, 23:56
Quanto ti è convenuto economicamente cbet, rapportando i guadagni che puoi aver fatto attraverso il sito, rispetto a quanto cbet ha contribuito ad innalzare il livello sul field italiano? Pensi che nel mondo parallelo in cui non esiste cbet, ad oggi il tuo guadagno potrebbe essere molto più grande?
Estendendo la domanda ad una situazione più comune: credi che coachare oggi dal 100nl in su per un grinder del 200nl in su sia ad EV positivo nel long run, considerando poi tutta la catena di coaching che si viene a formare dai "nuovi skillati"?
Credi che col sistema di rake aggressivo che vige sul .it, un sistema di coaching molto diffuso possa pregiudicare l'ecosistema poker agli small/middle stakes?

Io personalmente ho avvertito e visto il livello innalzarsi enormemente negli ultimi mesi, e a questo ritmo prevedo che nel futuro avremo grossi problemi a sopravvivere decentemente. E' si un processo inevitabile, ma non mi aspettavo accadesse con questa velocità.

robben29
31-12-2012, 00:53
Credi che il NLHE cash 6max e HU sara' un gioco risolto in un futuro vicino?
Anche se la "risoluzione intrinseca" non fosse del 100%, credi che ci sara' sufficiente margine per gli skillati per battere sempre la rake oppure il divario tecnico tra un reg del nl1000 e un reg del nl50 tendera' a ridursi fino quasi a zero?

Grazie

vanbred
31-12-2012, 23:05
Lucio intanto ti auguro buon anno a te e famiglia:)

- tutti quanti abbiamo un sogno che solitamente viene pensato come qualcosa di irrealizzabile;il tuo + grande in assoluto qual'e' sempre stato-e'?

- Quale pensi sia la cosa + importante che hai trasmesso a Vito in ambito pokeristico?(non intendo solo lato tecnico)

- secondo te esistera' mai nel poker qualcosa di veramente risolto dato che abbiamo sempre a che fare con persone pensanti dietro ad un avatar,che molte volte clickano in base all'umore-vicissitudini del periodo ecc,e quindi inf variabili che i valori numerici non potranno darci mai una risposta?

- poker= matematica,poker= istinto-situazionale;come ti senti di rapportare in % questi 2 aspetti,e quale secondo te e' prevalente tra i 2 in un player vincente long term?

by VAN

self outplayato
01-01-2013, 00:01
Prima di tutto happy new year LucioM, anche alla moglie e al nuovo arrivato.
Ti rinnovo la mia stima e mi permetto di dirti: "fatti i cazzi tua" riguardo a

#1850
Ok al free coaching e ai post in area tecnica ma così esageri imho e lo risolviamo il giochino. Cioè hai sintetizzato il rush in due righe e va bene te che nn lo giochi ma pensa a chi lo grinda.
Si, man, lo so che cosa stai pensando cioè che nn hai detto nulla di speciale e chiunque un attimo clever ci arriva da solo ma i retard/regtard nn ci arrivano per definizione :) u kwn what i mean !? do u?;)

èppi niù iar di nuovo

Luciom
01-01-2013, 12:56
Quali sono i tuoi "canali" di informazione?

Intendo, ci sono giornali, siti, blog o altro che guardi più o meno quotidianamente per capire che succede di interessante nel mondo?

Sia su argomenti generali sia su alcuni problemi specifici, tipo nell'ambito economico-sociale per dire.

Tra poker/famiglia/alcunealtrecose da fixare "grindo" un pò meno siti di informazione vari negli ultimi mesi.

Cmq leggo l'economist cartaceo (tutti gli articoli anche se i dettagli della politica interna indonesia spesso sono noiosi per capirci, e quasi mai ricordo i nomi dei partecipanti) la mattina col caffè, senza il pc vicino.

Mi "impegno" a finire la rivista ogni volta durante la settimana anche se a volte non è semplice.

Se qualcosa mi motiva particolarmente mi scrivo un biglietto e al pc poi controllo e/o faccio ricerche + approfondite.

Uso molto wikipedia per "infarinarmi" in ambiti in cui mi sento un fish.

Sono anche abbonato online a WallStreetJournal e FinancialTimes ma entrambi li guardo davvero poco.

Come blog, ne ho vari tra i preferiti ma in realtà ne seguo "bene" solo 2

ZeroHedge | On a long enough timeline the survival rate for everyone drops to zero (http://www.zerohedge.com/node)

Che di tutti i "lamentosi" contrari al sistema etc mi pare uno dei + skillati (è libertarian, ma ci sono tanti di quei punti in comune con i concetti di occupy wallstreet e del no-global etc da fare riflettere)

Marginal Revolution — Small steps toward a much better world. (http://marginalrevolution.com/)

Da cui si traggono quasi ogni giorno spunti interessanti

Ora, nel plannare il 2013 ti chiedo, a parità di altre condizioni (possibilità di grindare a tempo pieno e di tablare tranquillamente 12x, nessun problema di roll, etc) quanto deve incidere nella scelta la possibilità di avere hm? In assoluto a tuo avviso con queste condizioni su cosa dovrei orientare la mia scelta?


Io sono dell'idea che a imparare si è sempre in tempo, e farlo con la pancia piena è meglio che con la pancia vuota. Ovvero, non ci vedo niente di male a fare profitto considerevole anche se non "migliora il tuo gioco", finchè ritieni che quel profitto sia prudenzialmente attendibile (nel senso che non hai vinto bene perchè hai perlo+ sculato, ma perchè te lo "meritavi").

Passare a un sito + "serio", con HM, ha senso se hai tanto roll e poche spese. Allora ok, ci sta investire in quella direzione e vedere se riesci a fare il salto e concorrere con tanti altri in gamba al nl200+ di un sito primario.

Ma anche se te rimanessi tutto il 2013 a stampare soldi 6tablando su peoples, nell'ipotesi (tutta da dimostrare) che questo sia + facile che farli su stars/gd/ipoker, beh, non ci vedrei niente di male.

In sostanza, non fasciarti la testa anche se ritieni di non stare crescendo come giocatore a lvl di skill. Alla fine il punteggio sono i result (prudenziali, expected). Se fai un buon punteggio vuol dire che qualcosa hai capito, e non c'è niente di male nel continuare a farlo.

Hai 2k di roll come builderesti il bankroll?? Cash game dove sei perdente su circa 150k hands al nl20 con -3bb/100 con rakeback circa75% o mtt dove sei mediamente vincente (roi30-35% su 2k tornei)?


No brain mtt, ABI 10 o qualcosa meno, massati all'inverosimile su tutti i siti.

Un tempo vivevi se non sbaglio 6 mesi all'anno in Brasile, come mai ora hai deciso di rimanere in pianta stabile a Bologna?
Intendo anche prima della nascita di tuo figlio

La regolarizzazione del cash game -it ha sicuramente inciso, dato che la situazione fiscale per ora è ragionevole ed appropriata, e sui vari siti c'è abbastanza volume di gioco disponibile. Ma cmq il motivo fondamentale è stata la donna... ne ho trovata una per cui valeva la pena abitare in Italia.

questo è il tuo account twitter ufficiale? http://es.twitter.com/luciomartelli


No, avevo già smentito sempre qui nel well.

Quanto ti è convenuto economicamente cbet, rapportando i guadagni che puoi aver fatto attraverso il sito, rispetto a quanto cbet ha contribuito ad innalzare il livello sul field italiano? Pensi che nel mondo parallelo in cui non esiste cbet, ad oggi il tuo guadagno potrebbe essere molto più grande?


Se dovessi fare una tabellina dei pro e contro dell'aver contribuito allo sviluppo di cbet (che, per inciso, non esiste unicamente grazie a me sia chiaro, negando in parte il senso della tua domanda), nei contro non darei tanto peso al fatto che "il lvl si sia alzato". Imo si sarebbe alzato quasi = lo stesso, magari leggermente + lentamente (ma non di molto), magari leggermente meno (ma non di molto). Nei contro mettrei tante ore spese senza certezza di qualcosa in cambio, e tanto stress mentale/emotivo nel gestire flame, litigate random, community che va per la tangente a volte etc.

Nei pro non c'è quasi nulla di economico (ho stimato che avrei fatto di + grindando il nl50 lo stesso numero di ore che ho dedicato a cbet), ma c'è il fatto che una community dove posso trovare qualcuno simile abbastanza a me da "capirmi" mi piace (motivo per cui non faccio il leader che domina dall'alto, ma mi sentite pure whinare), che non posso negare che mi faccia piacere essere riconosciuto come persona in gamba in argomenti in cui mi son sempre dedicato negli anni (poker e non solo), ma soprattutto che mentre il poker è alla fine trasferimento di ricchezze dai meno skillati/fortunati ai + skillati/fortunati, contribuire a creare e a far funzionare una community crea ricchezza in senso lato, cioè ho la convinzione che un buon numero di persone, chi + chi -, vivano una vita leggermente + ricca grazie al mio contributo.

Quindi, credo che vincerei somme analoghe (o forse poco +) anche se non ci fosse cbet.

Estendendo la domanda ad una situazione più comune: credi che coachare oggi dal 100nl in su per un grinder del 200nl in su sia ad EV positivo nel long run, considerando poi tutta la catena di coaching che si viene a formare dai "nuovi skillati"?
Credi che col sistema di rake aggressivo che vige sul .it, un sistema di coaching molto diffuso possa pregiudicare l'ecosistema poker agli small/middle stakes?

Per la prima domanda, l'unico vero problema è come ti porrai con quella persona se/quando l'avrai ai tuoi tavoli. Dato che io avrei molte difficoltà, evito perlo+ di coachare. Ma tolto quell'aspetto, l'impatto del tuo singolo coaching è quasi ininfluente sull'ecosistema.

Per la seconda invece sì, penso che coaching molto diffuso possa rendere la vita + difficile a tutti. Non so se al punto da fare collassare il sistema (direi di no), perchè alla fine c'è sempre un tot di reg + skillati/fortunati/disciplinati etc disposti a rimanere lì perchè vincono un pò + degli altri e/o sono + in grado di sopportare gli alti e bassi, e quindi che non importa quanti siano i concorrenti e il lvl medio, un ecosistema di tav che vanno rimane finchè c'è un pò di dead money costantemente riversata a quei tavoli.

Ma certamente se 20 persone al mese vengono coachate da gente in grado, il profit atteso al nl100 o nl200 di un reg in teoria cala.

Io personalmente ho avvertito e visto il livello innalzarsi enormemente negli ultimi mesi, e a questo ritmo prevedo che nel futuro avremo grossi problemi a sopravvivere decentemente. E' si un processo inevitabile, ma non mi aspettavo accadesse con questa velocità.


E' probabile che sarà sempre + difficile fare somme consistenti, è improbabile ma possibile che diventi dura fare anche "solo" 3-4k al mese. Ma dato che mi pare di aver intuito che almeno 200 persone han fatto 100k+ quest'anno, se anche diventano "solo" 50, e varie centinaia che ne fanno + di 50k, mi pare cmq una attività remunerativa. La cosa importante è forse solo non illudersi dei numeri di oggi, e giocare finchè è + profittevole (contando anche gli effetti non-monetari della attività) delle alternative.

- tutti quanti abbiamo un sogno che solitamente viene pensato come qualcosa di irrealizzabile;il tuo + grande in assoluto qual'e' sempre stato-e'?


Non c'è qualcosa di specifico che avrei voluto ottenere, che mi sono impegnato ad ottenere, e che non ho raggiunto. Forse perchè mi son sempre messo obiettivi che ritenevo realizzabili, e/o perchè son stato fortunato dunno.

- Quale pensi sia la cosa + importante che hai trasmesso a Vito in ambito pokeristico?(non intendo solo lato tecnico)


Tentare di valutare l'ev delle scelte al tavolo ma anche fuori.

- secondo te esistera' mai nel poker qualcosa di veramente risolto dato che abbiamo sempre a che fare con persone pensanti dietro ad un avatar,che molte volte clickano in base all'umore-vicissitudini del periodo ecc,e quindi inf variabili che i valori numerici non potranno darci mai una risposta?


Penso di sì ma si tratta di argomenti di intelligenza artificale. Cmq è solo questione di tempo (ma credo parecchio tempo tipo 30+ anni).

- poker= matematica,poker= istinto-situazionale;come ti senti di rapportare in % questi 2 aspetti,e quale secondo te e' prevalente tra i 2 in un player vincente long term?


Imo ci son vincenti che giocano 20%mate-80%resto, e vincenti reversed. Il fatto è che + passa il tempo + imo conta la matematica (perchè quella conta di + tra reg in grado).

NoMoney4Nit
01-01-2013, 15:54
Hai 2k di roll come builderesti il bankroll?? Cash game dove sei perdente su circa 150k hands al nl20 con -3bb/100 con rakeback circa75% o mtt dove sei mediamente vincente (roi30-35% su 2k tornei)?


No brain mtt, ABI 10 o qualcosa meno, massati all'inverosimile su tutti i siti.

Perchè? Giocando 7h day per 5 giorni alla settimana al nl20 sono circa 3,5k di rake mensile. Se riuscissi a passare da -3 e 0/+1 (che in teoria non dovrebbe essere difficile, basterebbe tiltare meno, fixare i macroleak [runnare meglio perchè a mio avviso ho runnato veramente merda]) il profitto atteso sarebbe 2,5k+/m. La varianza grazie al cashback elevato sarebbe attuita e i tilt derivanti dagli swings diminuiti sensibilmente, in pratica giocherei a varianza 0 o quasi. Con gli mtt l'atteso mensile sarebbe così alto? La varianza lì poi è assassina e potrei anche brokare se runnassi merda per 2/3 mesi. che ne pensi?

manni10
02-01-2013, 01:13
poker nella vita di tutti i giorni. Pensi che le skills pokeristiche fuoriescano nella vita reale? Esempio il ragionare rapidamente, l'abilità nel prevedere, capacità di trovare sempre una soluzione, fantasia, idee ecc..Quali skills sviluppate con il poker permettono di avere edge in RL?

OMG_92
02-01-2013, 13:54
Ciao, te sei il più forte giocatore italiano di HU cash, una disciplina che mi affascina molto (non ho ancora il roll per giocare HU cash dato che credo che abbia senso giocare NL 200 +) e volevo chiederti come hai fatto a migliorarti ed emergere, sia nei 6max che nell'HUP? E' una questione di solo studio oppure è necessaria una predisposizione naturale per essere vincenti a limiti come NL 5K++ nel .com? Quando e come hai capito di essere riuscito veramente a comprendere il senso di questo gioco ?

TheAnswer93
02-01-2013, 16:47
Ciao Luciom,
ti scrivo per chiederti un consiglio su una questione che è al 50% pokeristica ed è un pò difficile.
Ho 19 anni, studio Ingegneria Aerospaziale e conosco il poker da 4 mesi.
Chiedo consiglio a te perchè sei una persona molto obiettiva e, come me, attenta sia al fattore materiale che interiore della proprio persona.
La mia decisione qualche mese fa fu quella di sopprimere il mio amore per la filosofia a favore di un'università che mi avrebbe garantito un futuro; questa decisione ha ovviamente influito anche sul "desiderio" di imparare a giocare a poker seriamente perchè mi occupa tutta la giornata.
Sono molto bravo con i numeri, forse fin troppo... ma il problema è che non mi piace il percorso di studio che ho scelto e di conseguenza studio con poco sprint.
Stavo valutando l'idea di lasciare Aerospaziale per iscrivermi a filosofia. Il contro è, ovviamente, che questo tipo di università non mi garantirebbe nulla per un futuro, ma i pro sono evidenti: posso dedicami alla filosofia che amo (prenderei la laurea senza nessuna difficoltà, anzi... penso di essere già preparato per tutti gli esami avendo letto camion di libri negli ultimi 5 anni.) ed, in più, durante questi 5 anni e mezzo, potrei costruirmi il bankroll (giocando ed andando a depositare i miei risparmi prograssivamente) e studiare questo gioco con serietà assoluta in modo da essere skillato tra 5 anni e mezzo.
E’ una strada tortuosa, ma se riuscissi davvero avrei un lavoro (il PPP) che potrebbe permettermi di “fare” il filosofo (in particolare sulla filosofia della scienza e della matematica).
La mia carriera (AHAHAHA) pokeristica è incominciata con 10 eurini al livello 0.01/0.02, “grindo” circa 30/45 min al giorno(così poco perché studio, vado all’università, leggo tanto e altri 20/30 minuti li dedico a rivedere le mani giocate) 3 tavoli e in 120 giorni ho aumentato del 1000% il mio bankroll (lo so, non è tanto), ma è quanto basta per farmi capire che quando si batte il livello, il guadagno nel lungo periodo è assicurato.
Se, invece, decidessi di continuare con la strada intrapresa sicuramente porterei a termine l’università di Ingegneria (25 anni max), avrei, con alte probabilità, un lavoro remunerativo, ma non potrei dedicarmi più a tempo pieno alla filosofia ed al poker (non scherzo, il poker mi diverte come pochissime cose al mondo, sia quando vinco che quando perdo).

Se tu fossi in me cosa faresti? Se ti servono altri elementi per poter valutare te li darò senza problemi!

Hiroshi
10-01-2013, 10:22
Quando grindi e suchi, fai mai delle move per ristabilizzare un minimo il tuo mindset e "tirare avanti" la sessione?
mi spiego meglio: io ho un bimbo bellissimo di 2 anni, ho appeso un suo ingrandimento (dove sorride felice come solo i pargoli sanno fare), dietro al monitor. Tutte le volte che mi scoppiano/coolerano etc, alzo lo sguardo alla sua foto, che ha l'effetto di darmi forza e pensare che son li davanti a cliccare è per dare un futuro felice a lui, in primis.
Com'è essere padre? a me ha riempito quel vuoto che mi era rimasto nel cuore e che non sapevo di avere prima di tenerlo in braccio la prima volta.

grazie infinite!

Mat89TV
11-01-2013, 05:10
Ho letto qui che hai sempre creduto in Monti; per le prossime elezioni secondo te è ancora la miglior strada percorribile? Se si, perchè? Ritieni inoltre sia possibile una sua vittoria? ty

anconanera
11-01-2013, 16:43
So che e' abbastanza lungo,e magari hai poco tempo da "perdere",ma mi piacerebbe sentire un commento di un Liberale e filo-americano su questo programma:

Una Nazione (http://issuu.com/di_stefano/docs/unanazione)

Ti ringrazio in anticipo.

xplosive
12-01-2013, 12:12
ciao luciom,
ti volevo chiedere nel caso in cui avessi 150-200k e volessi giocare il nl1k su stars, gd e sisal, come divideresti il roll?
(nei 150k è incluso life roll, che in realtà è inesistente e al momento i costi irl sono prossimi all' 1k/month.)

io avevo pensato a una 20ina di bi su stars, 10 su gd, 10 su sisal, 5 su cc (iw bank)

ne rimangono 105, che in caso di bad run devono essere disponibili immediatamente, ma messi su un cc non frutterebbero abbastanza. su un deposito come quello 'rendimax like' dove sono disponibili dopo 33gg a chiamata in caso di badrun saremmo fottuti (o no ?). metterne + di 100 su cc non mi piace.
diversificare mettendone solo 50 sul deposito, e 50 su cc? in questo modo avremmo una situazione più bilanciata, [premettendo che sotto ai 120k giocheremmo nl400 e 1k solo selectato]

(o, quello che mi preme chiederti, con quali proporzioni intenderesti depositarli? sia che ne avessimo 150, sia che ne avessimo 200).

se invece fossimo intenzionati a giocare nl400-600 con 150 e quindi avremmo il doppio dei bi ?

Anubis1992
14-01-2013, 14:06
Lo sapevi che la coca-cola zero contiene aspartame? Non è mia intenzione farti smettere di berla, solo che ho letto in un tuo post precedente che bevevi la coca cola zero perchè ritenevi facesse meno male. (preciso che posso anche ricordare male)

La coca cola zero contiene l'aspartame? cosa cambia dalla coca cola light? - Yahoo! Answers (http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20070726005043AAw7EN3)

"Sapevate che l'aspartame è cancerogeno se abusato... come la saccarina...
Tutto ciò che è light fa male di più perchè viene trattato.
Le sigarette light sono trattate chimicamente per "alleggerirle" e perciò fanno più male...
ma potrei fare decine di esempi!!!
E' meglio che mi fermo qui per non creare panico!!!
Mangiate e bevete cose normali, magari in quantitativi minori e non abusandone è meglio, tralasciate i prodotti light, ecc. ecc."

Buona fortuna.

Crazyvitto
14-01-2013, 21:06
Dando per scontato che tu lo abbia perlomeno come minimo sentito nominare , che ne pensi di Eugenio Benetazzo?

ScAnNaScAnNa
15-01-2013, 01:00
Lucio se tu fossi un giocatore heads up nl 100 skillato che batte il livello (non preciso i bb perchè alcune room non sono trackate e non riesco a essere preciso), che gioca come seconda attività tipo 4 ore a sera tipo 5 giorni la settimana, quanto pensi sia un obiettivo annuale tra rake e profit raggiungibile e da porsi? Lo so che è una cosa vaga ma prova a sparare una cifra come obiettivo monetario che ti daresti ad esempio se fossi te al posto di codesto giocatore.

Luciom
15-01-2013, 01:43
Perchè? Giocando 7h day per 5 giorni alla settimana al nl20 sono circa 3,5k di rake mensile. Se riuscissi a passare da -3 e 0/+1 (che in teoria non dovrebbe essere difficile, basterebbe tiltare meno, fixare i macroleak [runnare meglio perchè a mio avviso ho runnato veramente merda]) il profitto atteso sarebbe 2,5k+/m. La varianza grazie al cashback elevato sarebbe attuita e i tilt derivanti dagli swings diminuiti sensibilmente, in pratica giocherei a varianza 0 o quasi. Con gli mtt l'atteso mensile sarebbe così alto? La varianza lì poi è assassina e potrei anche brokare se runnassi merda per 2/3 mesi. che ne pensi?


Tu hai parlato di -3 non di 0. Io con quello ho fatto i conti, ed è nobrain meglio mtt con roi "normale" in quel caso.

Migliorare il rendimento grindando infinito senza una history di fiducia è piuttosto difficile.

Secondo me se fai 1k mtt ad abi 10, 3k al mese di atteso li puoi ritenere appropriati, ed è molto lavoro ma meno che giocare 160 ore nl20.

poker nella vita di tutti i giorni. Pensi che le skills pokeristiche fuoriescano nella vita reale? Esempio il ragionare rapidamente, l'abilità nel prevedere, capacità di trovare sempre una soluzione, fantasia, idee ecc..Quali skills sviluppate con il poker permettono di avere edge in RL?


Imo la cosa + utile è quella di usare la probabilità anche in situazioni di reale incertezza. Cioè il pokerista skillato a naso cmq stima la probabilità degli eventi , magari grossolanamente, e agisce in conseguenza di quello anche IRL. Inoltre ragionamenti come "il commitment" e tanti altri si applicano anche alla vita.

Ciao, te sei il più forte giocatore italiano di HU cash, una disciplina che mi affascina molto (non ho ancora il roll per giocare HU cash dato che credo che abbia senso giocare NL 200 +) e volevo chiederti come hai fatto a migliorarti ed emergere, sia nei 6max che nell'HUP? E' una questione di solo studio oppure è necessaria una predisposizione naturale per essere vincenti a limiti come NL 5K++ nel .com? Quando e come hai capito di essere riuscito veramente a comprendere il senso di questo gioco ?


Mai vinto in maniera "regolare" nl5k+. Cmq non lo so, son le solite domande. Io credo di aver fatto capire che l'idea è che impegnandosi per bene tanto tempo, se c'è un minimo di qualità di base qualche tipo di risultati viene fuori. Insomma penso di aver ripetuto almeno 100000 volte che per la gran parte si tratta di studio e simili, e non di "talento" intenso come qualcosa che c'è di base, almeno secondo me.

Se tu fossi in me cosa faresti? Se ti servono altri elementi per poter valutare te li darò senza problemi!


Troppo difficile consigliarti, mi paiono entrambi piani terribili. O fai una roba che ti destina al supplizio economico a vita (o quasi) nella speranza che tra CINQUE ANNI te sia in grado a poker e che il poker sia ancora profittevole (tutto da vedere), o fai qualcosa che ti aumenta le probabilità di pagare le bollette/mutuo "da grande" ma ti fa odiare la vita.

Onestamente ti suggerisco di cercare una terza via, perchè messa così sia che scegli l'una sia l'altra ti vai ad infognare.

Quando grindi e suchi, fai mai delle move per ristabilizzare un minimo il tuo mindset e "tirare avanti" la sessione?
mi spiego meglio: io ho un bimbo bellissimo di 2 anni, ho appeso un suo ingrandimento (dove sorride felice come solo i pargoli sanno fare), dietro al monitor. Tutte le volte che mi scoppiano/coolerano etc, alzo lo sguardo alla sua foto, che ha l'effetto di darmi forza e pensare che son li davanti a cliccare è per dare un futuro felice a lui, in primis.

No uso la musica (faccio partire questa o quella canzone per de-tiltare). Tengo separato bimbo e poker finchè riesco.

Com'è essere padre? a me ha riempito quel vuoto che mi era rimasto nel cuore e che non sapevo di avere prima di tenerlo in braccio la prima volta.


A me non ha riempito un vuoto emotivo. Forse perchè non c'era, o forse perchè non si può riempire. A me ha dato "un senso razionale" maggiore all'esistenza, questo sì. Un senso del dovere in senso buono, proattivo.

Ho letto qui che hai sempre creduto in Monti; per le prossime elezioni secondo te è ancora la miglior strada percorribile? Se si, perchè? Ritieni inoltre sia possibile una sua vittoria? ty


Lo scenario oggi + plausibile è un governo di coalizione "blocco PD&C" + "blocco Monti". Per cui, in vista di quello, dato che ritengo che il "blocco Monti" sia + in grado di mettere i paletti alle policy quando serve (cioè se per sbaglio le cose andassero vagamente meglio, magari anche solo grazie allo spread basso che ci fa risparmiare qualcosa, quei soldi non vanno ASSOLUTAMENTE BUTTATI A CASO come la sx troppo spesso ha fatto), va votato lui (all'interno scegliere liberamente, sulla base del gusto personale).

Obv è impossibile una vittoria di monti, è dato al 15% nei sondaggi. E' teoricamente possibile un Monti sopra il 20%, e una congiuntura astrale per la quale il PD (di maggioranza in coalizione) accetta di dare il posto di premier a Monti. Ma lo ritengo estremamente improbabile.

ti volevo chiedere nel caso in cui avessi 150-200k e volessi giocare il nl1k su stars, gd e sisal, come divideresti il roll?
(nei 150k è incluso life roll, che in realtà è inesistente e al momento i costi irl sono prossimi all' 1k/month.)

io avevo pensato a una 20ina di bi su stars, 10 su gd, 10 su sisal, 5 su cc (iw bank)

ne rimangono 105, che in caso di bad run devono essere disponibili immediatamente, ma messi su un cc non frutterebbero abbastanza. su un deposito come quello 'rendimax like' dove sono disponibili dopo 33gg a chiamata in caso di badrun saremmo fottuti (o no ?). metterne + di 100 su cc non mi piace.
diversificare mettendone solo 50 sul deposito, e 50 su cc? in questo modo avremmo una situazione più bilanciata, [premettendo che sotto ai 120k giocheremmo nl400 e 1k solo selectato]

(o, quello che mi preme chiederti, con quali proporzioni intenderesti depositarli? sia che ne avessimo 150, sia che ne avessimo 200).

se invece fossimo intenzionati a giocare nl400-600 con 150 e quindi avremmo il doppio dei bi ?

Per poterti consigliare ho bisogno di sapere cosa intendi giocare in ogni sito e perchè (tutto il 6max? hu in bumhinting? hai vip system in uno di quei siti, al quale quindi daresti la priorità?).

Cmq la parte che non andrà nei siti la puoi investire in ETF azionari (se è qualcosa in cui cmq investiresti) o TdS o analoghi. Tutta roba vendibile a 3gg automatico easy.

Dando per scontato che tu lo abbia perlomeno come minimo sentito nominare , che ne pensi di Eugenio Benetazzo?


Il Paperoga dell'economia.

Lo sapevi che la coca-cola zero contiene aspartame? Non è mia intenzione farti smettere di berla, solo che ho letto in un tuo post precedente che bevevi la coca cola zero perchè ritenevi facesse meno male. (preciso che posso anche ricordare male)


Confermo (oltre al fatto che mi piace di +). Son abbastanza convinto che a pari quantità faccia meno male della coca std, non ho però mai detto che nn faccia "niente". Cmq ne bevo quantità ridicole, una bottigliona da noi in casa dura 1 mese.

Lucio se tu fossi un giocatore heads up nl 100 skillato che batte il livello (non preciso i bb perchè alcune room non sono trackate e non riesco a essere preciso), che gioca come seconda attività tipo 4 ore a sera tipo 5 giorni la settimana, quanto pensi sia un obiettivo annuale tra rake e profit raggiungibile e da porsi? Lo so che è una cosa vaga ma prova a sparare una cifra come obiettivo monetario che ti daresti ad esempio se fossi te al posto di codesto giocatore.


E' durissimo stimare perchè l'action va e viene a caso, e 2 giocatori simili per altri versi potrebbero dedicare le stesse ore davanti al pc o quasi in un anno e giocare l'uno il doppio delle mani hu dell'altro (a me al 5-10 è successo così, se confronto con altri che conosco).

Cmq sia nell'ipotesi di 1k ore l'anno davanti al pc (sia giocando sia in attesa di oppo), e quindi bho, di 300k mani l'anno se ti va bene giocate, credo che se fai + di 20k devi esser contento. + rback

Luciom
15-01-2013, 01:45
So che e' abbastanza lungo,e magari hai poco tempo da "perdere",ma mi piacerebbe sentire un commento di un Liberale e filo-americano su questo programma:

Una Nazione

Ti ringrazio in anticipo.

Mi son fermato ad "azzeramento del debito pubblico". Non tanto perchè sia una bestemmia (penso che lo sia, ma non mi spaventa ipotizzarlo), ma perchè già solo quella riga implica infinite spiegazioni, ipotesi etc su quello che produrrebbe. Per cui eventualmente si può aprire un thread a parte per discutere di queste ipotesi meta-economiche, un mio reply nel well non sarebbe affatto sufficiente.

xplosive
15-01-2013, 22:46
Per poterti consigliare ho bisogno di sapere cosa intendi giocare in ogni sito e perchè (tutto il 6max? hu in bumhinting? hai vip system in uno di quei siti, al quale quindi daresti la priorità?).

Cmq la parte che non andrà nei siti la puoi investire in ETF azionari (se è qualcosa in cui cmq investiresti) o TdS o analoghi. Tutta roba vendibile a 3gg automatico easy.

grazie per la risposta.
giocherei 6max, dai 150 ai 200k selectando abbastanza giocando molto 400 e 600.
hu lo faccio talvolta in bumhunting ma comunque non è mio main.
ho rb da 30 a 40% sui tutti i network .it, probabilmente qualora vi fosse sufficiente action su stars potrei plannare di fare sne aprendo tutto dal 400 in su (ma è un' ipotesi remota in quanto non sono massgrinder).
per quanto riguarda la finanza sono abbastanza un fish, se etf è > tds/altro allora non ho nessun problema a investire su quello. (come scelta per l' etf mi baserei su quelli indicati nel 3d stickato su fol che parla di etf ad alti dividendi, right?)

ti volevo inoltre chiedere, come è suddiviso il tuo roll ? se si può sapere...

lilluca
16-01-2013, 10:29
ho visto che hai giocato con Andrew Robl Hu....lui è etichettato come uno dei Regs più tight che esistano.
numero 1) come ti è sembrato all'epoca? nonostante avesse uno stile tight a differenza di tanti altri Reg ti metteva in difficoltà?

numero 2) Essere arrivati a quei livelli con uno stile etichettato tight come i fratteli Dang è molto più difficile rispetto a chi come Dwan ha uno stile ultraggressivo che mette pressione alll'avversario?

lilluca
16-01-2013, 10:31
già che ci sono ti volevo fare un altra domanda su un player high stake. Mi sta incuriosendo molto il modo di giocare di Viffer, questo ultimo viene etichettato 'Donk' da molti ma alla fine penso che ci sappia veramente fare , legge molto bene oppo e con il suo stile aggressivo -spewi mette in difficoltà tanti oppo. Che opinioni hai su PEAT VIFFER? a me piace parecchio

piergrigio
16-01-2013, 13:45
quanto hai di vpip/pfr/3bet nel 6max su .it?

ensibrindisium
23-01-2013, 19:47
hola, volevo chiederti che ne pensi delle mini 3bet che in questi giorni sto notando al nl1k da parte di madgenius e fool3d, del tipo raise 20, reraise 70, 3bet 140.. e poi cosa pensi in generale di quest'ultimo player,sembra molto sensato e aggro

DINO
23-01-2013, 23:58
Ciao Lucio,
mi son messo a giocare hu all' 1 2 senza selectare per farmi un'idea del livello che avrei trovato e questo e' quanto: hands 45k vpip 51 pfr 39 3bet 16,7% fold3bet 41,5% 4bet range 6,5% flop cbet 67%. Sono consapevole di commettere molto errori e di non giocare al meglio anche a causa di una serie di ripetute bastonate, ma mi sembra anche che non me ne entri una da quando ho iniziato. Siccome sto perdendo circa 16k e anche ipotizzando di cliccare a caso non pensavo fosse possibile volevo sapere 1) se vedi dei macroleak dalle stats 2) se il campione di mani e' ridicolo e quindi e' possibile che una % anche alta delle perdite sia imputabile al malocchio 3) se invece e' gia' possibile farsi un'idea e dire che il livello e' di un altro pianeta per me...
Grazie

ABARONIO
24-01-2013, 00:55
Quali sono le cose piu importanti da rivedere/seguire/etc... durante un levelup?

vanbred
24-01-2013, 01:14
Ciao Lucio.

- Pensi che in questo giochino fatto di piccoli vantaggi,il fattore fortuna fra 2 reg bravi,conti alla pari delle skills?

- Quanto pensi abbia senso sbattersi a studiare leaks di gente medio-sensata per parecchio tempo quando poi,chiaramente,si adatteranno-fixeranno in tempi abb brevi?

-Cosa pensi della dicitura comune nel poker "lungo periodo",e cosa secondo te va fixato "temporaneamente",se possibile,in questo tp?

Sgargetto
24-01-2013, 01:43
Ciao Lucio, domanda semplice semplice...

Quali sono li cose che senti di aver portato dal Poker alla Real Life e quali dalla Real life nel giochino?

Hai sempre avuto una filosofia o degli studi che ti han permesso di essere "naturalmente" vincente anche al poker oppure hai dovuto abituarti a fare qualcosa "contro natura" che hai poi magari anche adottato nella vita di tutti i giorni o in qualche ambito particolare?

Nel caso in cui ti sia capitato,ti sei sentito sempre te stesso,migliore o un'altro "IO" che non conoscevi?

Lo so,domanda un po da fuso ma a cui sono certo riuscirai a rispondere in maniera interessante ;-)

pagapoker
24-01-2013, 16:45
Ciao Lucio, ho letto tutto il tuo well ripercorrendo la tua storia pokeristica degli ultimi 7 anni circa (se non erro).
La mia, più che una domanda sensata, è una stupida curiosità, ma non riesco ad esimermi dal porgertela:

Cosa penseresti e faresti se tuo figlio crescendo si rivelasse nitty?

menefotto
24-01-2013, 17:25
cosa sceglieresti se dovessi accostare la tua persona ad una dottrina filosofica morale?

tese
27-01-2013, 12:00
1) Senza altre spese da sostenere, a parte vivere in modo decente (diciamo 0,6k/mese di spese), quanto pagheresti massimo di affitto appartamento con unica entrata pokeristica annua stimata in 50k? Ed in 100k?

2) Nel 2012 quale % dei tuoi guadagni annuale è venuta solo ed esclusivamente dal poker? La restante (se c'è) da cosa è stata derivata?

3a) Hero BB vs SB steal (Eff.Stack between 75-100x)
Dati tuoi range di flat e 3bet contro OPPO X che steala 3bb come cambiano essi (se cambiano) contro OPPO Y avente stesse identiche caratteristiche del precedente ma che steala 2bb?

3b) Stessa domanda di prima con eff.stack between 50-75x

BloodAdmiral
27-01-2013, 18:22
Mio padre è un manager che lavora per le banche e ha la possibilità di contrarre un mutuo con tasso di interesse fisso all'1%, gli era venuto in mente di contrarre un mutuo e comprare una casa per intestarla a me, con la mia età e il fatto che sarebbe la mia prima casa pagherei 0 di tasse.
Lui ha sicuramente la possibilità di rimetterlo dato il buono stipendio (da 5 a 15k netti al mese), più un fondo che può riscattare quando andrà in pensione o in caso di licenziamento o in caso di morte di diverse centinaia di migliaia di euro, più ovviamente la pensione che dovrebbe raggiungere tra 3 anni.

La domanda è considerando che:
-Lui non investe (se non ogni tanto si glamba qualche k in una start-up con un suo amico broker) e ha come guadagni solo quelli dati dal suo lavoro
-Il mattone in questo momento di crisi e considerando di pagarci sopra poche tasse perché la intesterebbe a me, sembra nel momento migliore per essere comprato

considerando me e lui come parte di una famiglia quindi considerando l'investimento e il guadagno condiviso, credi che questa potrebbe essere una buona opportunità per investire (nel senso guadagnare oggi soldi del domani e risparmiarsi oggi scazzi del domani)?


Visto che questa idea mi gusta parecchio non solo perché avrei una casa ma anche perché mi sembra una grande occasione, come potrei fare per convincerlo davvero a farlo (mio padre è uno che anche se ha le idee è l'esatto opposto dell'animal spirit quindi finisce che spesso non fa niente)? [ovviamente solo se lo consideri uno spot conveniente per la mia famiglia]

ken parker
02-02-2013, 23:27
Lucio buona giornata,

Ho letto che ritieni possibile guadagnare regolarmente con il trading, su cosa basi questa opinione/convinzione?

Che metodi si possono usare per ottenere un vantaggio? Ad esempio, credi che l'analisi tecnica finanziaria abbia un valore? Ci sono studi in giro sufficientemente seri da confermarlo?

Ho sentito anche parlare di arbitraggi finanziari, sono realmente possibili in maniera continuativa, o sono solo uno strumento "saltuario" in piu' per guadagnare?

daniecol
03-02-2013, 17:51
ciao lucio :) ho un roll di 50-60k, gioco stabile 400 più ogni tanto qualche tavolo di 600 in selection su ongame. ho account anche sulle altre major (stars, titan e virgin) che uso per MTT/tavoli davvero buoni. volevo depositare una parte del roll in un qualche conto bancario, che tipo di conto consiglieresti di aprire? e come suddivideresti il roll tra le room? al momento non ho necessità di cashouttare a fine mese

Luciom
09-02-2013, 20:16
grazie per la risposta.
giocherei 6max, dai 150 ai 200k selectando abbastanza giocando molto 400 e 600.
hu lo faccio talvolta in bumhunting ma comunque non è mio main.
ho rb da 30 a 40% sui tutti i network .it, probabilmente qualora vi fosse sufficiente action su stars potrei plannare di fare sne aprendo tutto dal 400 in su (ma è un' ipotesi remota in quanto non sono massgrinder).
per quanto riguarda la finanza sono abbastanza un fish, se etf è > tds/altro allora non ho nessun problema a investire su quello. (come scelta per l' etf mi baserei su quelli indicati nel 3d stickato su fol che parla di etf ad alti dividendi, right?)

Per i consigli finanziari usa la sezione apposita del forum è meglio e si può parlare solo di quello con maggiore precisione.

In una situazione di roll come la tua imo è da giocare monosito 200-400 per le sinergie di vip system. Forse non concorderai ma la rback sposta davvero infinito. Sta poi a te scegliere tra imperatore, SNE, e altro, ma ti suggerisco di guardarci seriamente; multisitare qualche tav qui qualche tav là lascia il tempo che trova imo.

ti volevo inoltre chiedere, come è suddiviso il tuo roll ? se si può sapere...


Nn do dettagli cmq sulle room c'è abbastanza da stare comodo anche in caso di badrun di breve durata; gioco su 2 room per esigenze di action (gd + stars). Il resto è investito.

numero 1) come ti è sembrato all'epoca? nonostante avesse uno stile tight a differenza di tanti altri Reg ti metteva in difficoltà?


Non ho giocato abbastanza mani, nn lo ricordo particolarmente, e nn ero abbastanza in grado prob per dare giudizi di alto livello riguardo reg "veri".

numero 2) Essere arrivati a quei livelli con uno stile etichettato tight come i fratteli Dang è molto più difficile rispetto a chi come Dwan ha uno stile ultraggressivo che mette pressione alll'avversario?


No imo si tratta solo in entrambi i casi di aver godrunnato nelle poche mani a disposizione nei livello "medi" (tipo il 50 100), e/o nei primi shot ai livelli massimi (200-400), indipendentemente dall'approccio e dalla skill.

Considera che quella è gente che ha shottato con 30-40 buyin, bravi loro.

già che ci sono ti volevo fare un altra domanda su un player high stake. Mi sta incuriosendo molto il modo di giocare di Viffer, questo ultimo viene etichettato 'Donk' da molti ma alla fine penso che ci sappia veramente fare , legge molto bene oppo e con il suo stile aggressivo -spewi mette in difficoltà tanti oppo. Che opinioni hai su PEAT VIFFER? a me piace parecchio


Mai sentito nominare nn ho idea di chi sia.

quanto hai di vpip/pfr/3bet nel 6max su .it?


Ultimamente credo di stare giocando 28/23/10 a tavolo pieno (equal to 6).

hola, volevo chiederti che ne pensi delle mini 3bet che in questi giorni sto notando al nl1k da parte di madgenius e fool3d, del tipo raise 20, reraise 70, 3bet 140.. e poi cosa pensi in generale di quest'ultimo player,sembra molto sensato e aggro


fool3d è 2manyleaks, davvero forte e fastidioso + godrunna da mesi.

Cmq son mini4bet quelle di cui parli. E mi pare ormai normale anche se dipende esattamente da oppo. C'è gente con cui preferisco fare 20-70-140, altri 20-70-160. Cmq se ci guardi il 140 è quasi solo in pos, oop fanno un pò di + tutti (tipicamente 20-70-170 o 20-70-180).

1) se vedi dei macroleak dalle stats

3betti un pò poco ma macroleak nn ne vedo

2) se il campione di mani e' ridicolo e quindi e' possibile che una % anche alta delle perdite sia imputabile al malocchio 3) se invece e' gia' possibile farsi un'idea e dire che il livello e' di un altro pianeta per me...

Se giocate tutte vs fish monotablanti il campione ti fa intendere che stai sicuramente sbagliando qualcosa. Se giocate perlo+ vs reg e/o almeno gente che gioca 100x un pò aggro beh sono ancora decisamente poche.

Quali sono le cose piu importanti da rivedere/seguire/etc... durante un levelup?


Bisogna stare attenti di nn giocare scarati gli spot perchè "sono molti soldi" (soprattutto se si va leggermente deep). E cercare di capire se/cosa fanno di diverso gli oppo a questo nuovo livello.

- Pensi che in questo giochino fatto di piccoli vantaggi,il fattore fortuna fra 2 reg bravi,conti alla pari delle skills?


Sta frase nn vuol dire niente. Se 2 reg bravi hanno skill molto simili conta solo la fortuna, TRA LORO. Ma è così per definizione quando fai giocare 2 persone = (terribili entrambe, o top pro entrambe, o medie etc).

- Quanto pensi abbia senso sbattersi a studiare leaks di gente medio-sensata per parecchio tempo quando poi,chiaramente,si adatteranno-fixeranno in tempi abb brevi?


Conta perchè anche se adattano i loro leak li conservano sotto altra forma, fan parte della loro natura.

-Cosa pensi della dicitura comune nel poker "lungo periodo",e cosa secondo te va fixato "temporaneamente",se possibile,in questo tp?


Non va fixato niente, conta solo il lungo periodo se hai roll e attitudine mentale tali da arrivarci, al lungo periodo.

///

Agli altri rispondo in seguito sorry se ho accumulato troppe domande e atteso un pò troppo a rispondere, as usual.

ciuffi123
09-02-2013, 20:44
giocando 60/80k hands, a che livello pensi si possano iniziare a produrre grossomodo 3k month rb inclusa?

giocheresti hu 4 roll vs Farha?

ilprofeta14
12-02-2013, 19:11
che ne pensi del comico dado? ti piace? ti fa ridere? valutazione generale? Top 3 comici per te di zelig?

mattia91
12-02-2013, 19:50
hai fatto/stai facendo sport?ne segui qualcuno in particolare?

hai animali domestici?

lilluca
13-02-2013, 16:04
Vedo che leggi molti libri, come fai a filtrare le informazioni quando leggi un libro? sottolinei le parti principali? scrivi un riassunto di ogni paragrafo? anche se toglierebbe molto tmepo IMO..insomma qual'è la move +EV.

Ho letto la storia di Masterlj..ci hai più giocato con lui? all'epoca eravate allo stesso livello? ora invece? Ho visto che è un po' come te nel senso che ha imparato tutto da solo.

domanda su coaching HU cash. Ho trovato un pacchetto da 300 dollari per 5 lezioni di un noto coach HU cash, attivo anche su 2+2..credo di farli, ma pensi che 5 siano troppo pochi se voglio veramente migliorare? cioè capisco che poi dipenda dalle mie capacità di apprendimento ecc..però te che hai avuto pure un periodo di coaching mediamente un normodotato quanto tempo gli ci vuole?

Ultima domanda su un tuo coachato...Simone Mei era partito da 0 oppure aveva già solidi basi?

Lattepiu'
14-02-2013, 16:53
Visti i recenti casi di scam che hanno coinvolto ben tre Mod del forum, visto che tu stesso hai detto che non offrirai mai più staking, e mi sembra di aver inteso che anche Alioto abbia più d'una perplessità ad offrirlo in futuro, visto che ormai ogni thread di richiesta staking viene "lollato" da molti utenti, non pensi sia arrivato il momento di chiudere la sezione cerco/offro staking su Cbet? E dire; qua dentro d'ora in poi ognuno gioca coi suoi e GG?

DINO
14-02-2013, 19:50
Ciao Lucio,
quale sarebbe secondo te un range di valori normali di W$SD e soprattutto WTSD giocando hu all '12 solo con reg o pseudo tali?

ilprofeta14
17-02-2013, 22:50
MadIsNut post dell'anno gg

nutsss88
18-02-2013, 02:11
dopo quanto tempo hai iniziato a fartene una ragione sul fatto che ci sarà chi guadagnerà/goodrunnerà piu' di te avendo meno skill? a volte credo di averlo superato altre in tempi di run nn positiva inizio a pensare che andranno sempre gli stessi e che il giochino nn è e nn sarà mai meritocratico nn facendomi vincere quanto mi spetta. questa mentalità l'avevi già dall'inizio e ci hai lavorato su? se si come? in che modo? ty adv!

lilluca
18-02-2013, 13:01
per un ragazzo che si vuole affacciare al head up NLHE cash qual è il numero minimo di mani che deve fare giocando al nl25? quante mani deve giocare per sapere se batte il livello? quando fare level up al nl50?

Hai detto che non usi HM ma spesso nei tuoi post ti vedo parlare di percentuali, quelle percentuali sono a 'feeling' oppure fai session review con HM?

A settembre i miei vogliono che mi iscrivi alla facoltà di enologia dato che mi aprirebbe tanti sbocchi e sopratutto perchè vogliono la laurea da parte mia. Sono diplomato Ais quindi ho conoscenze da Sommelier con qualche base di enologia.
Il mio dilemma è se fare 3 anni di corsi sapendo che ci saranno materie che non mi piacciono particolarmente ( chimica, matematica ) ma con un po' di sfronzo ce la farei oppure andare in Cina e fare uno stage in un' azienda riguardante vino....da un lato sono consapevole che le skills che imparerei con l'uni mi servirebbero tanto, dall'altro so che potrei fare esperienze all'estero con tanta pratica acquisendo esperienza in più porterei il mio cinese a un livello più avanzato Te in questi casi cosa faresti? meglio farla subito l'esperienza oppure laurearmi ed essere a 24-25 anni senza esperienza?


ultima domanda:

in un paese in cui aziende che hanno debiti verso altre aziende...se non li estinguono bisogna aspettare 6 anni prima che l'azienda creditrice li riabbia indietro i soldi senza nemmeno avere la garanzia di riaverlo indietro tra l'altro...cosa si può fare?


Grazie

Luciom
18-02-2013, 13:04
Quali sono li cose che senti di aver portato dal Poker alla Real Life e quali dalla Real life nel giochino?


Quando giochi a poker regolarmente da tempo questa separazione virtuale si riduce pian piano fino a scomparire. Giocare a poker è (parte) la real life così come lo è quel che fai quando nn giochi.

Detto questo ci son varie cose che "ti viene da fare diversamente" nella vita di tutti i giorni quando sei un pokerista. Tipo esaminare un piano tariffario in confronto a un altro (per cellulari) e vedere dove eventualmente "hai edge". Che poi son cose che fanno in molti anche se con schemi mentali differenti o terminologia + "normale"... solo che il pokerista è + portato a farlo e in media credo anche + abile a trovare risultati soddisfacenti.

Cmq l'evitare di committarsi se non ne vale davvero la pena e il capire la differenza tra "i soldi già messi e quelli ancora da mettere" può essere utile IRL.

Hai sempre avuto una filosofia o degli studi che ti han permesso di essere "naturalmente" vincente anche al poker oppure hai dovuto abituarti a fare qualcosa "contro natura" che hai poi magari anche adottato nella vita di tutti i giorni o in qualche ambito particolare?


Credo che parte del mio vantaggio venga banalmente dall'aver giocato tutta la vita a giochini in cui i numeri rappresentavano la realtà. Quando a 10 anni passi ore a leggerti il libro con tutti gli oggetti magici di AD&D per sgamare quale setup sarebbe + ottimale per il tuo paladino (spada +5, o spada +3 ma con inf altre skill? etc), passare a farlo con gli assi e i kappa nn è complicato.

BM, sopportare la varianza etc nn mi sono mai venuti naturali. Lì ho dovuto e devo soffrire come tanti per modificare il mio atteggiamento e così via e sono ancora lontano dall'ottimale.

Nel caso in cui ti sia capitato,ti sei sentito sempre te stesso,migliore o un'altro "IO" che non conoscevi?


Questa domanda nn l'ho capita.

Cosa penseresti e faresti se tuo figlio crescendo si rivelasse nitty?


Non credo nella "rivelazione" da un momento all'altro, le cose si plasmano col tempo e sono + fixabili all'inizio. Risolverei se iniziassi a vedere dei segnali.

cosa sceglieresti se dovessi accostare la tua persona ad una dottrina filosofica morale?


Forte scetticismo (nn del tipo cosmico però Hume cmq nn ha sbagliato molto). Fortissimo pragmatismo (alla fine quel che conta è l'insieme di percetti che caratterizzano la tua vita nulla + nulla meno, l'importante è ciò che funziona capire "il perchè" mi interessa molto meno etc). Grossa spinta libertarian ma senza arrivare all'idea che l'anarchia (assenza di stato organizzato) sia preferibile.

Quindi direi "scetticismo libertario pragmatico".

1) Senza altre spese da sostenere, a parte vivere in modo decente (diciamo 0,6k/mese di spese), quanto pagheresti massimo di affitto appartamento con unica entrata pokeristica annua stimata in 50k? Ed in 100k?


Suppongo tu parli single, però con l'idea di andare a vivere in casa da solo? dipende anche dal roll già accumulato. 50k stimati l'anno con 200k da parte è molto diverso da 50k stimati con 30k da parte.

Scorporare l'affitto dalle altre spese nn ha senso. Quello che ha senso è mettersi un target di spese annuali comprensive dell'affitto,sapendo che cmq si spenderà sempre + di quel target, e dare all'affitto un peso soggettivo che dipende da quanto per te vale vivere da solo e il tipo di casa in cui puoi andare a farlo.

Per darti parametri numerici direi che con 50k stimati e roll bassino (<=50k) direi che il massimo che si può prevedere di spendere sia sui 25k l'anno (sapendo che prob poi si sfiorano o superano i 30). Per cui nel tuo esempio l'affitto (compreso bollette etc) massimo è sui 1500 al mese, ma solo se è l'unica voce di spesa che puoi improvare per la tua qualità della vita (spendendo solo 600 al mese un tot di cose te le stai impedendo, tipo per es. vacanze lunghe etc). Molto probabilmente 10k l'anno di affitto e altri 10k di spese di ogni genere improvano la tua vita di +, ma ci possono essere eccezioni.

con 50k stimati e 200k++ di roll si possono anche spendere 40-45k l'anno, anche se dipende da eventuali eredità prossime o venture possibili (se sai che entro 10-15 anni erediti una casa è molto meno rilevante risparmiare per comprartela te, è sufficiente mantenere il capitale accumulando in caso pian piano una volta raggiunta una soglia soddisfacente di tranquillità che imo i 200k rappresentano).

Per i 100k in termini proporzionali il discorso invece è diverso, va risparmiato di + in %, nn fosse altro perchè nel futuro in cui i 100k nn li farai + (ed è molto probabile che postpoker 100k siano "impossibili" per la maggioranza di chi oggi li fa), fare lvl down può esser durissimo. Per cui 60-70k di spese annue li vedo come il cap anche se si ha già un roll molto abbondante (tipo 500k).

Insomma anche se hai già roll accumulato serio e fai 50k o 100k imo la differenza può essere una vacanza figa grossa in + e/o un auto cambiata un pò + spesso e di qualità migliore, ma come pattern base di vita suggerirei roba simile, per evitare drammi orrendi quando/se il poker finirà.

2) Nel 2012 quale % dei tuoi guadagni annuale è venuta solo ed esclusivamente dal poker? La restante (se c'è) da cosa è stata derivata?


Credo tipo 80-85% poker resto proventi degli investimenti (nei quali sono un pò nitty data la varianza già presente nel poker, investo + per conservare il capitale e avere una piccola rendita extra-inflazione extra-tasse a rischio il + basso possibile che per altro).

3a) Hero BB vs SB steal (Eff.Stack between 75-100x)
Dati tuoi range di flat e 3bet contro OPPO X che steala 3bb come cambiano essi (se cambiano) contro OPPO Y avente stesse identiche caratteristiche del precedente ma che steala 2bb?

Aumentano leggermente le freq di entrambe, cioè callo e 3betto di + facing 2bb, ma aumentano + i call delle 3bet.

3b) Stessa domanda di prima con eff.stack between 50-75x


Stessa roba salvo che oppo sia uno che brokka light allora aumentano i call e le 3bet possono anche diminuire

-Il mattone in questo momento di crisi e considerando di pagarci sopra poche tasse perché la intesterebbe a me, sembra nel momento migliore per essere comprato


Il mattone al momento in crisi e certamente sembra + sensato comprare oggi di 5 anni fa. MA nn vuol dire che il quadro sia roseo. Intendo che imo è "quasi certo" che al casa media nel 2015 in termini reali costerà <= di oggi, proprio nn ce la vedo a valere il 6-7-8% in + per far pari dell'inflazione tra 2-3 anni.

Visto che questa idea mi gusta parecchio non solo perché avrei una casa ma anche perché mi sembra una grande occasione, come potrei fare per convincerlo davvero a farlo (mio padre è uno che anche se ha le idee è l'esatto opposto dell'animal spirit quindi finisce che spesso non fa niente)? [ovviamente solo se lo consideri uno spot conveniente per la mia famiglia]


L'acquisto con mutuo all'1% fisso è sicuramente una opportunità +ev da nn sottovalutare. L'unico modo per rendere il tutto però davvero conveniente è guardare infiniti immobili, skillarti un pò nella materia, e presentare prospetti chiari e valutazioni altrettanto cristalline a tuo padre frutto di settimane/mesi di ricerca. Se troverai un oggetto prezzato particolarmente bene e/o positivo in senso oggettivo per altre caratteristiche, e nn perchè ti sei svegliato un gg e hai detto "sfruttiamo sta bazza" ma perchè hai lavorato per arrivare a quel risultato, beh allora credo che tuo padre prenderebbe seriamente in considerazione l'idea di farlo, quel mutuo.

Mal che vada hai esplorato un mondo che prima o poi tocca a quasi tutti esplorare (quello degli immobili in vendita, della burocrazia immane, dei notai, delle agenzie immobiliari etc), che nn può che esserti utile nel futuro.

Ho letto che ritieni possibile guadagnare regolarmente con il trading, su cosa basi questa opinione/convinzione?


Tante letture di fonti che ritengo serie mi hanno convinto che nei decenni, e ancora oggi, ci sia un sacco di gente che campa tradando in vario modo.

Che metodi si possono usare per ottenere un vantaggio? Ad esempio, credi che l'analisi tecnica finanziaria abbia un valore? Ci sono studi in giro sufficientemente seri da confermarlo?


Se avessi un modo preciso, numericamente quantificabile, testato, di avere edge seria tradando, traderei. Posso solo avere qualche intuizione e idea di base, dato che di lavoro nn faccio (ancora?) quello. "l'analisi tecnica finanziaria" vuol dire tutto e niente ci sono bho, 10k libri e 10k siti sull'argomento... è come dire "l'aggressività paga a poker?" bho sì può darsi ma che vuol dire precisamente?

Ho sentito anche parlare di arbitraggi finanziari, sono realmente possibili in maniera continuativa, o sono solo uno strumento "saltuario" in piu' per guadagnare?


Difficile poter fare arbitraggio senza avere somme enormi a disposizione e un desk che opera in tutto il mondo. Servono somme enormi perchè l'edge quando c'è è nell'ordine del 1 su 10k a volte, e solo se sei davvero grosso abbatti i costi di transazione a sufficienza da poter anche solo valutare di fare arbitraggi vari. E serve operare istantaneamente in tutto il mondo e anche in mercati opachi per poterci provare (tipo il cambio real/yen il tuo algoritmo lo vede sbilanciato tra il mercato interbancario brasiliano e quello giapponese, e metti l'equivalente di 10M per fare 5-10k di profit in 10 minuti).

Auguri a farlo da casa con directa o fineco.

teston3
18-02-2013, 13:04
ciao lucio,
cosa ne pensi delle ultime vicende sul MA?

Luciom
18-02-2013, 13:04
ciao lucio ho un roll di 50-60k, gioco stabile 400 più ogni tanto qualche tavolo di 600 in selection su ongame. ho account anche sulle altre major (stars, titan e virgin) che uso per MTT/tavoli davvero buoni. volevo depositare una parte del roll in un qualche conto bancario, che tipo di conto consiglieresti di aprire? e come suddivideresti il roll tra le room? al momento non ho necessità di cashouttare a fine mese


Puoi tenere 20k sulla main e tra 3 e 5k su ciascuna della altre piattaforme, dato quello che giochi.

I restanti (10? 20? 30k?) puoi metterli in un qualche conto deposito come puoi leggere nella sezione apposta del forum e prendere un 3-4% l'anno (forse ora qualcosa meno?), che schifo nn fa (son 2 stack).

giocando 60/80k hands, a che livello pensi si possano iniziare a produrre grossomodo 3k month rb inclusa?


Al nl50 è molto dura dovresti killare il livello, al nl100 credo sia "abbastanza semplice".

giocheresti hu 4 roll vs Farha?


Non giocherei hu 4 roll con nessuno a nessuna condizione. Credo che nn giocherei rischiando + del 10% del roll con nessuno senza vantaggi extra particolari. In presenza di added value rilevante di qualche tipo potrei rischiare credo fino al 20% del roll.
che ne pensi del comico dado? ti piace? ti fa ridere? valutazione generale? Top 3 comici per te di zelig?


Dado mai sentito nominare. Zelig nn lo seguo da troppo tempo per sapere quali sono i comici che ci sono ora.

hai fatto/stai facendo sport?ne segui qualcuno in particolare?


Ho fatto infiniti sport ma son anni che nn faccio niente.

hai animali domestici?


Abbiamo un gatto ma era della mia compagna da prima che ci conoscessimo. Non ho mai avuto un "mio" animale domestico troppo impegnativo, sopratutto se vuoi viaggiare per periodi lunghi.

Vedo che leggi molti libri, come fai a filtrare le informazioni quando leggi un libro? sottolinei le parti principali? scrivi un riassunto di ogni paragrafo? anche se toglierebbe molto tmepo IMO..insomma qual'è la move +EV.


Dipende troppo dal tipo di libro e dal motivo per il quale lo sto leggendo.

Ho letto la storia di Masterlj..ci hai più giocato con lui? all'epoca eravate allo stesso livello? ora invece? Ho visto che è un po' come te nel senso che ha imparato tutto da solo.


Non so + niente di lui da anni

domanda su coaching HU cash. Ho trovato un pacchetto da 300 dollari per 5 lezioni di un noto coach HU cash, attivo anche su 2+2..credo di farli, ma pensi che 5 siano troppo pochi se voglio veramente migliorare? cioè capisco che poi dipenda dalle mie capacità di apprendimento ecc..però te che hai avuto pure un periodo di coaching mediamente un normodotato quanto tempo gli ci vuole?


5 ore son meglio di niente...

Ultima domanda su un tuo coachato...Simone Mei era partito da 0 oppure aveva già solidi basi?


Chiedi a lui (nick mazzanti sul forum) io onestamente nn mi ricordo neanche se l'ho coachato ma mi pare di no.

Visti i recenti casi di scam che hanno coinvolto ben tre Mod del forum, visto che tu stesso hai detto che non offrirai mai più staking, e mi sembra di aver inteso che anche Alioto abbia più d'una perplessità ad offrirlo in futuro, visto che ormai ogni thread di richiesta staking viene "lollato" da molti utenti, non pensi sia arrivato il momento di chiudere la sezione cerco/offro staking su Cbet? E dire; qua dentro d'ora in poi ognuno gioca coi suoi e GG?


La cosa si può valutare ma dato che il calcolo dell'ev giustamente è soggettivo, e ho letto di varie persone che ancora ritengono lo staking a certe condizioni per loro una attività profittevole, e dato che in quella sezione tutti sanno che cbet nn garantisce alcunchè sull'affidabilità di chi chiede staking etc, per ora può rimanere aperta

Luciom
18-02-2013, 14:30
cosa ne pensi delle ultime vicende sul MA?


Non so che intendi con MA

Holap
18-02-2013, 14:53
cosa ne pensi delle ultime vicende sul MA?


Non so che intendi con MA
Multi Account ;)

il_Tricheco
18-02-2013, 21:55
Ciao.

oggi dopo una dura giornata di lavoro torno a casa (finisco di lavorare alle 20.00 – 20.30), mi cambio e mi preparo ad una rilassantissima serata pigiamosa finche mi accorgo che sono rimasto con 3 sigarette.

Nei 2 secondi in cui realizzo il dramma tiro 3 madonne variopinte e mi convinco ad uscire nuovamente di casa dovendo:
A. Cambiarmi nuovamente
B. Contare i ramini perche a quell’ora i tabacchini sono chiusi
C. Riprendere la macchina
D. Spendere 0.20€ in più del solito perché il distributore ha solo le dure che stanno a 4.60€ mentre le morbide che fumo io stanno a 4.40€ (grande intuizione che mi ha fatto risparmiare inf)

La domanda è: ti capita mai di rimanere a corto di tabacchi? Se si come gestisci la situazione?

Quanti pacchetti/stecche compri in un’unica soluzione per ovviare il problema?

Quanto dista il tabacchino da casa tua? Ci vai a piedi?

Se l’imprevisto ti capita di notte (obv niente scorta segreta), scendi e le compri te o hai un maggiordomo che si occupa di queste faccende?

ty

Crazyvitto
18-02-2013, 22:52
Ho fatto infiniti sport ma son anni che nn faccio niente.


Zero attività fisica?(sesso escluso) io trovo che un'attività fisica regolare (es. mix palestra/piscina) sia un toccasana per il corpo e SOPRATTUTTO per il mindset sia in rl che ai tavoli, non concordi?

Luciom
18-02-2013, 23:05
ti capita mai di rimanere a corto di tabacchi? Se si come gestisci la situazione?

Mi capitava anni fa ma nn è difficile risolvere.

Quanti pacchetti/stecche compri in un’unica soluzione per ovviare il problema?


3/4 stecche alla volta.

Quanto dista il tabacchino da casa tua? Ci vai a piedi?


Non ci vado io e cmq le mie nn le hanno tutti

Se l’imprevisto ti capita di notte (obv niente scorta segreta), scendi e le compri te o hai un maggiordomo che si occupa di queste faccende?


Prob lo avevi scritto come gag ma il mio filippino quando c'è da aprire l'ultima stecca mi informa io gli do i soldi e va a comprare le paglie (io a volte nn ci faccio caso perchè tengo le paglie sia a casa sia in ufficio che è in edificio separato)

Zero attività fisica?(sesso escluso) io trovo che un'attività fisica regolare (es. mix palestra/piscina) sia un toccasana per il corpo e SOPRATTUTTO per il mindset sia in rl che ai tavoli, non concordi?


Il problema è che se lo faccio pre-grinding poi grindo poco/male, se lo faccio post davvero nn ho la forza se ho runnato bad. Per cui nn riesco a farlo con costanza, ho pure la palestra a casa ma nn la uso mai :-(

ken parker
19-02-2013, 12:26
Non so perche' in questo Well non si vedono parecchi ringraziamenti per le risposte. Forse saranno sottintesi, o troppo scontati, o spammanti. Io comunque, visto che mi sembra giusto farli, li faccio. :)

Se avessi un modo preciso, numericamente quantificabile, testato, di avere edge seria tradando, traderei. Posso solo avere qualche intuizione e idea di base, dato che di lavoro nn faccio (ancora?) quello. "l'analisi tecnica finanziaria" vuol dire tutto e niente ci sono bho, 10k libri e 10k siti sull'argomento... è come dire "l'aggressività paga a poker?" bho sì può darsi ma che vuol dire precisamente?

L'Analisi Tecnica come saprai e' cercare di prevedere l'andamento futuro basandosi sul pregresso, studiando i dati ed i grafici. Naturalmente esistono N modi di fare questo studio, gli indicatori sono tanti, etc. ma la domanda teorica-generale si puo' porre egualmente: ce n'e' almeno uno che funziona?
Dietro all'analisi tecnica c'e' la "giustificazione teorica" che i mercati reagiscono emotivamente sempre in determinati modi, e' una cosa che puo' avere un senso? Cosi' come anche mi chiedevo: puo' avere un senso che le predizioni dell'AT si avverino solo perche' un numero sufficiente di persone ci crede e dunque opera di conseguenza?

Sara' sicuramente successo che qualcuno abbia estratto dal passato un sistema che ha guadagnato (esempio banale: se hai un doppio massimo, vendi). Di questi sistemi se ne possono sicuramente trovare tanti, ma quanti di questi possono reggere alla prova del futuro? Mi pare strano che non esista qualche "esperimento" in proposito.

daniecol
19-02-2013, 17:40
se dovessi informarti sull'ev dell'investire in un determinato campo (esempio: rolex) come procederesti?

ScAnNaScAnNa
20-02-2013, 16:05
Ciao Lucio, anch'io ti ringrazio perchè delle risposte che mi hai dato precedentemente mi sono veramente servite.
Poi una domanda banale: se giocassi hu nl 200 su due room differenti quanto terresti in cassa di roll in ognuna?

biscanzio
20-02-2013, 18:22
first.

domanda seria: nn ti sembra il caso di mettere un avatar dopo + di 1200 messaggi sul forum?
non hai ancora cambiato idea Lucio?? è molto inquietante questa cosa.. :D
mi ha colpito anche la tua risposta, mi è rimasta impressa nella memoria ( nn mi chiedere perchè ) ,anche se ne ho lette parecchie su questo Wall che ho letto tutto d'un fiato...
è il tuo secondo messaggio ,pensavo scherzavi, 7k di messaggi dopo pare la pensi ancora così. :giveup:

Magikarp90
21-02-2013, 00:27
http://forum.continuationbet.com/f13/nl-50-set-200x-47412/

luciom un commento su sta mano sarebbe interessante

yomik
21-02-2013, 12:47
Luz qualche domanda..

Ho riscattato un buono postale per un totale di 1.5k. In principio erano 1mln di lire, raddoppiati dopo 9 e triplicati dopo 15. Non malissimo. Ho valutato i vantaggi di addarli al conto in banca ma sono abbastanza comdo e non dovrei averne bisogno. Per cui volevo impegnarli per boh un 5 anni magari raddoppiando quella cifra. Che tipo di rendimenti, con strumenti abb prudenti, dici che si possono ottenere, con questi dati di partenza?

Poi in questi gg, stuzzicato dal percorso di un mio amico, mi son messo a vedere un po l'offerta italiana a livello di Master (di I livello, ossia per chi ha 1 triennale). Non mi ha mai particolarmente entusiasmato l'idea di fare la specialistica, a Bari soprattutto. Per cui ho dato un occhio e con 10k, spese di alloggio comprese, si prende un master in CRM (ad esempio) in un posto come la Luiss.

Te cosa ne pensi dei master in genere? A livello di curriculum può pesare più un master in posti tipo università private, o una specialistica in posto non proprio rinomato, tipo bari?

2DAY
24-02-2013, 04:08
ciao Lucio cosa ne pensi di serge latouche o più in generale della decrescita?

pigrecom
25-02-2013, 23:43
Ciao Lucio, come mai c'è poco traffico su full ring rispetto a 6 max?
Ty in anticipo

Mat89TV
26-02-2013, 04:17
Cosa ne pensi di questi risultati elettorali? Cosa possiamo sperare? ty

Edit: ho visto che hai aperto 3d su questo.. Leggo da lì

matteo 91
26-02-2013, 11:59
ciao Lucio. dopo l' election day di ieri cosa consigli per chi ha patrimonio liquido significativo in banca italiana? è arrivato il momento di prendere atto della gravità della situazione nazionale e andare altrove? se si, hai consigli su cosa fare? spero tu possa argomentare un po' su questo discorso

excels1or
28-02-2013, 03:12
ciao luciom lurko il forum da molto tempo e solo da poco mi sono iscritto, innanzitutto complimentissimi per il forum che ritengo sia di gran lunga il migliore in italia e inoltre anche se sembra ovvio ti faccio i miei complimenti per la tua carriera pokeristica.
Ho alcune domande da porti:

1) giocando una media di 30h week su 9-12 tavoli, quanti € si dovrebbero fare a fine mese di sola rake (33-40%) giocando al nl50, nl100 e nl200?

2) quanti bb/100 minimo si dovrebbero tenere a questi livelli?

3) dopo che numero di mani circa si può essere sufficientemente sicuri di battere il livello?

4) se decidessi di vivere da solo e mantenermi con il solo poker giocando il nl200, che bankroll mi consiglieresti di avere?

grazie in anticipo per le risposte :)

Aleksgcfc1893
01-03-2013, 12:48
perchè per quotare non usi il tasto 'rispondi quotando' ma copi il testo, lo metti in corsivo, e rispondi sotto? Mi ha sempre turbato questa cosa, la trovo alquanto scomoda

BONVO74
01-03-2013, 20:02
ciao lucio, hai battezzato/battezzerai tuo figlio?

Vercingetury
04-03-2013, 18:42
Hai mai partecipato alle wsop?

Se, si, come è andata?

Se, no, per quale motivo?
hai paura di uscirne sconfitto in malo modo e perdere la tua aurea di infallibile, che volente o nolente ti è stata affibiata?

Gcash84
05-03-2013, 00:14
Mi chiedevo come mai su stars quando giochi oltre ai tavoli 6max non apri anche una slot ai tavoli hu, in pratica ti capita di giocare testa a testa solo nei tavoli short handed in apertura o chiusura di tavolo.
Infine al momento come ti reputi come giocatore di omaha, è una disciplina che ti piace e stai studiando o hai gia studiato?

vanbred
16-03-2013, 03:10
Ciao Lucio.

- Fino ad ora quando hai deciso di aiutare qualcuno pokeristicamente,ma non aiutarlo pubblicamente in maniera std come fai spesso,diciamo + nel "privato",qual'e' stata-e' la prerogativa che hai sempre voluto ci fosse,per prima cosa in assoluto,da poter pensare "Tizio X merita gli do' il mio sapere" ?

- Hai qualcosa in particolare che apprezzi molto in una persona?

by VAN

piergrigio
17-03-2013, 11:12
con stat di base 23/21/9 senza altre info, che valore di agg frequency cosnideri ottimale su tutte e tre le strade?

marica77
19-03-2013, 14:31
ciao Lucio , che ne pensi di Massimo Fini e delle sue tesi ?

cypuz
21-03-2013, 12:20
Ciao Lucio, un paio di domande sparse..

a) Quanto pensi possa incidere la size di openraise in bb/100? (6max) In ordine d'importanza, quali fattori dovrebbero influire sulla scelta di che size tenere? (tendenza a callare 3bet, presenza fish coldcallatori, presenza giocatori short, etcetc)

b) Se sai cosa è la selection :o .. Sei al nl100 con molti tavoli aperti e devi toglierne uno. Pensi sia meglio: -togliere un tavolo fullreg in cui però ti senti mediamente leggermente più forte degli altri -togliere un tavolo con 2 tra i topreg del livello, 2 reg random e un giocatore occasionale - guardare al tavolo nella sua interezza solo secondariamente ma sopratutto se hai a sinistra un giocatore che soffri particolarmente -non selectare, rischia di essere più lo sbattimento che il guadagno.

Luciom
21-03-2013, 13:15
Naturalmente esistono N modi di fare questo studio, gli indicatori sono tanti, etc. ma la domanda teorica-generale si puo' porre egualmente: ce n'e' almeno uno che funziona?

Imo sì, ma non in senso assoluto, cioè "per sempre in ogni mercato". Imo in ogni momento ci sono vari algoritmi di pura AT in vari mercati che possono avere edge (se hai tempi di esecuzione prossimi allo 0 e hai costi di transazione irrisori).

Dietro all'analisi tecnica c'e' la "giustificazione teorica" che i mercati reagiscono emotivamente sempre in determinati modi, e' una cosa che puo' avere un senso?


Un pò quello, ma + che altro che certe dinamiche di liquidità sono prevedibili. Se un titolo non troppo liquido riceve ordini di acquisto o vendita ingenti si creano meccanismi abbastanza prevedibili (se hai il flow perfetto dei dati, esegui instant etc, come già detto), per i quali puoi fare degli 0.00X% di profit per transazione, su qualche decina di transazioni in qualche decina di secondi.

Cmq guardati qualcosa sull "high frequency trading" in caso su google per maggiori info.

Sara' sicuramente successo che qualcuno abbia estratto dal passato un sistema che ha guadagnato (esempio banale: se hai un doppio massimo, vendi). Di questi sistemi se ne possono sicuramente trovare tanti, ma quanti di questi possono reggere alla prova del futuro? Mi pare strano che non esista qualche "esperimento" in proposito.


Ne esistono centinaia di ricerche in merito, anche a livello universitario. Tipicamente quel che succede è che la ricerca dimostra (nel bho, 20-30% dei casi) che un particolare algoritmo era + ev nel periodo di tempo analizzato, in uno specifico mercato. Una volta pubblicata obv distrugge l'ev dell'algoritmo.

se dovessi informarti sull'ev dell'investire in un determinato campo (esempio: rolex) come procederesti?


Se conosco qualcuno di cui sono certo che faccia molti soldi con quel campo, chiedo a lui e assorbo ogni info disponibile. Altrimenti parto da internet e poi quando trovo l'inevitabile muro della "pratica", se davvero interessato parto con dei tentativi piccoli che non mi danneggiano troppo se vanno male e inizio a cercare di capire il sistema. Sempre cercando qualcuno che ha già avuto successo nella stessa cosa, per modellarne il comportamento.

Poi una domanda banale: se giocassi hu nl 200 su due room differenti quanto terresti in cassa di roll in ognuna?


4-5k per sito se fai bumhunting puro, 10k+++ in quei siti dove giochi anche contro reg multitablando.

non hai ancora cambiato idea Lucio?? è molto inquietante questa cosa..


Son circa 18 mesi che ho una image che vorrei mettere come avatar. Una caricatura che mi hanno fatto ad amsterdam. Ma sono pigro e non ho ancora fatto lo scan.

Per cui volevo impegnarli per boh un 5 anni magari raddoppiando quella cifra. Che tipo di rendimenti, con strumenti abb prudenti, dici che si possono ottenere, con questi dati di partenza?


Raddoppiare in 5 anni significa fare il 14-15% di rendimento annuo composito. Scordatelo senza correre rischi ingenti di andare broke.

Poi in questi gg, stuzzicato dal percorso di un mio amico, mi son messo a vedere un po l'offerta italiana a livello di Master (di I livello, ossia per chi ha 1 triennale). Non mi ha mai particolarmente entusiasmato l'idea di fare la specialistica, a Bari soprattutto. Per cui ho dato un occhio e con 10k, spese di alloggio comprese, si prende un master in CRM (ad esempio) in un posto come la Luiss.


CRM può voler dire tante cose immagino, non dare per scontato che io conosca ogni acronimo del mondo, in questo caso per esempio non so a cosa ti riferisci.

Te cosa ne pensi dei master in genere? A livello di curriculum può pesare più un master in posti tipo università private, o una specialistica in posto non proprio rinomato, tipo bari?


In alcuni casi la prima, ma per tante categorie la specialistica è necessaria (ingegneri architetti etc) per ottenere il ruolo "vero", per cui non è detto che tu possa evitare di farla.

ciao Lucio cosa ne pensi di serge latouche o più in generale della decrescita?


La decrescita è una boiata pazzesca che non coglie l'elemento essenziale della crescita nelle economie avanzate, e cioè che si tratta di crescita nei servizi, non sempre e soltanto di maggior produzione quantitativa di oggetti con il collegato consumo di risorse etc.

Ciao Lucio, come mai c'è poco traffico su full ring rispetto a 6 max?


Credo banalmente per la preferenza diffusa da parte dei reg (che son quelli che fanno andare i tavoli) di giocare 6max invece che 9max.

ciao Lucio. dopo l' election day di ieri cosa consigli per chi ha patrimonio liquido significativo in banca italiana? è arrivato il momento di prendere atto della gravità della situazione nazionale e andare altrove? se si, hai consigli su cosa fare? spero tu possa argomentare un po' su questo discorso


Ci sono thread apposta, la situazione è complicata e cambia di settimana in settimana. Credo che il mio well non sia il thread appropriato in cui parlarne in maniera precisa, dovrei editare spesso.

1) giocando una media di 30h week su 9-12 tavoli, quanti € si dovrebbero fare a fine mese di sola rake (33-40%) giocando al nl50, nl100 e nl200?


Dipende un pò come giochi, ma 120 ore al mese 10 tav dovrebbero essere 80-90-100k mani (dipende anche lì quanto/se tanki, e il sw). La rake per 1k mani ai vari livelli te la possono dire meglio i reg del sito su cui intendi giocare (chiedi negli "official X thread" nella sezione cash). Da lì ti calcoli la rake su 100k mani stimate, e la relativa %.

2) quanti bb/100 minimo si dovrebbero tenere a questi livelli?


E' una domanda che non ha mai avuto senso. Gioca dove hai una hourly rate prudenziale attesa che ti soddisfa, tutto compreso (bb/100 +rback). Per esser pro, cioè campare esclusivamente del giochino, sconsiglio di andare sotto 20 eur di hourly rate tutto compreso (e anche in quel caso ti aspetta una vita piuttosto dura appena le cose vanno peggio del previsto).

3) dopo che numero di mani circa si può essere sufficientemente sicuri di battere il livello?


100k mani hai già qualche info, 250-300 hai "sostanziali certezze", salvo che non sguazzi sempre attorno alle 0bb/100 nel qual caso basta poco per andar sotto anche con rback.

4) se decidessi di vivere da solo e mantenermi con il solo poker giocando il nl200, che bankroll mi consiglieresti di avere?


Il minimo assoluto è 6 mesi di tue spese di vita e 100 buyin. (quindi 20k+ 6x quel che spendi al mese stando larghi contando tutto).

Ottimale è 150x+++ buyin, e 18 mesi di spese pagate.

BOOH
21-03-2013, 15:27
1. Che cosa ne pensi di Robert T. Kiyosaki? (se qualcuno che mastica finanza,investimenti o ama l'imprenditorialità l'ha googlato è un retard lol)
2.Che cosa ne pensi di Alfio Bardolla? (io dico solo LOL)
3. Da 1 a 10 quante possibilità ha un 18/19enne di startare dai micros e fare profit? (non necessariamente per campare) E per la finanza? 4.Non trovi che i fondi comuni o roba simile diano troppo poco (4-5%) con un rischio troppo alto(inflazione)?
5.Hai mai considerato il Network Marketing? Se l'hai fatto che aziende hai scelto?
6. Se il limite non fosse di 5/10, che livello giocheresti sulle .it?

marica77
21-03-2013, 17:34
ciao Lucio , che ne pensi di Massimo Fini e delle sue tesi ?
missata ? Incontra molto il mio pensiero quando critica l ' ingerenza americana nel mondo arabo e la futilità dei motivi delle guerre ad Iraq e Afghanistan , molto anche quando condanna il degrado politico ,economico , morale ed istituzionale della seconda repubblica , molto meno quando vede Grillo e modelli economicamente insostenibili ( decrescita, autarchia in primis ) come soluzione .
Mi piacerebbe la tua opinione in merito .....ty

Luciom
21-03-2013, 19:11
Nel precedente intervento non ho risposto a tutte le domande che si erano accumulate per la mia solita pigrizia, solo ad alcune in ordine cronologico. Provvedo ora a rispondere alle altre

///

perchè per quotare non usi il tasto 'rispondi quotando' ma copi il testo, lo metti in corsivo, e rispondi sotto? Mi ha sempre turbato questa cosa, la trovo alquanto scomoda


Perchè "rispondi quotando" se non erro vale solo per uno specifico post. E cmq ti quota per intero. Per fare il multiquote devi selezionare i vari pezzi e metterli nel code di quote. Col sw precedente questo non era instant dovevi digitare il code te con le / e le [ etc. Quindi per comodità andavo di corsivo.

Dopo x mesi o anni (nn ricordo) avrei potuto passare alla modalità multiquote normale ma ormai ero abituato col corsivo e cmq il quote corsivo era un mio segno distintivo e l'ho mantenuto. In ogni caso è qualcosa che potrei modificare, anche a breve, non nego la possibilità :cool:

ciao lucio, hai battezzato/battezzerai tuo figlio?


Io sono neutrale, la mamma è contraria, quindi evitiamo. Se lo facessi sarebbe per mia madre e la famiglia di mia madre, che sono molto credenti. Da noncredente ma non anticlericale credo proprio che non abbia nessun significato teologico; anzi è una piccola festa ulteriore in onore di mio figlio quindi non mi dispiacerebbe come concetto generale. Ma non ci tengo al punto da doverne discutere con la mia compagna che è contraria in quanto anticlericale convinta.

Hai mai partecipato alle wsop?


No mai; in tutta la vita ho partecipato a un solo mtt live rilevante, uno dei primi a Venezia dove Pupo faceva da "conduttore". E ho preso anche una penalità perchè su J T 9 ho foldato faceup 78 dopo che altri due erano andati allin ma prima che si voltassero turn/river, uno aveva kq l'altro 88, inspiegabilmente quello con 88 è impazzito perchè gli ho tolto la sopresa e gli ho levato degli out (!!!) si è messo ad urlare e il floorman ha dato la colpa di tutto a me. Poi obv ha vinto quello con 88 facendo colore run run.

Esperienza da ricordare ma anche se posso da non ripetere, ho già dato.

Se, no, per quale motivo?


Da qualche parte su cbet c'è un mio post di 15+ punti per i quali secondo me è preferibile giocare online piuttosto che live.

hai paura di uscirne sconfitto in malo modo e perdere la tua aurea di infallibile, che volente o nolente ti è stata affibiata?


Wat? nessun normodotato darebbe peso nel bene o nel male a quanti flip/culate/cooler vinci per arrivare deep in un mtt in cui l'average è 40-50x per infinite ore.

I motivi sono ben altri, partendo dal fatto che nn gioco mtt che mi pare sia rilevante, al fatto che monotablare mi lifetilta, al fatto che live nn si può fumare, al fatto che hai infinite spese fisse cne incidono etc etc. Cmq cercati il post di cui ti ho accennato sopra e capirai il mio TP a riguardo.

Mi chiedevo come mai su stars quando giochi oltre ai tavoli 6max non apri anche una slot ai tavoli hu, in pratica ti capita di giocare testa a testa solo nei tavoli short handed in apertura o chiusura di tavolo.


Beh capita anche di 2-4tablare hu con dei reg quando è un momento in cui nn ci sono altri reg disposti a giocare.
Cmq da 10-15gg il tav hu ogni tanto lo apro, ma raramente si siede qualcuno.

In ogni caso quando ho 4++ 6max che vanno tendo a preferire quelli. Certo, avessi qualcuno che reloadda 100x disposto a giocare con me 3+ tav hu, in media lo preferirei al 6max (anche se non è detto, se chi mi offre hu è un reg nitty trapper tignoso e al 6max c'è anma o qualcuno degli altri equivalenti l'hu passa in secondo piano), ma forse perchè non lo cerco, forse perchè la gente nn ha voglia di giocare con me hu, forse per altri motivi, non mi capita spesso questa scelta.

Infine al momento come ti reputi come giocatore di omaha, è una disciplina che ti piace e stai studiando o hai gia studiato?


E' cmq poker, quindi maybe per presunzione credo di potermela cavare anche lì. Ma non ho dati per dimostrarlo nè interesse a farlo finchè non si crea (se mai accadrà) un tessuto di action al 5-10 + o - stabile come invece per ora accade al nlhe.

- Fino ad ora quando hai deciso di aiutare qualcuno pokeristicamente,ma non aiutarlo pubblicamente in maniera std come fai spesso,diciamo + nel "privato",qual'e' stata-e' la prerogativa che hai sempre voluto ci fosse,per prima cosa in assoluto,da poter pensare "Tizio X merita gli do' il mio sapere" ?


Aiuti intesi come tanto tempo per tante volte ormai non capita + da mesi/anni. L'occasionale mezzora/ora gratis su skype ogni tanto ancora capita ma + a caso che altro. Qualcuno col mio contatto, che mi pinga sculando al momento giusto chiedendomi le cose in una maniera che mi motiva a rispondere etc riceve "il mio sapere" per quel che può valere. Ma via via sto riducendo, devo dare priorità a mio figlio.

- Hai qualcosa in particolare che apprezzi molto in una persona?


Sì il provare a fare tutto il possibile per ottenere quello che la persona stessa vuole. Non so se definirla perseveranza perchè non è principalmente una questione di farlo per tanto tempo. Forse "focus" sulle cose che davvero contano; oppure diciamo + genericamente "impegno". Posso dire di apprezzare davvero molto chi si impegna davvero tanto.

Qui rimane valida la parabola dei talenti, quindi tendo ad apprezzare di + chi in media potrebbe fare 2 e fa 3 di chi potrebbe fare 5 e fa 4, tanto per capirci. Chiaramente spesso quantificare non è così facile quindi vado a "feeling", se devo dare giudizi.

con stat di base 23/21/9 senza altre info, che valore di agg frequency cosnideri ottimale su tutte e tre le strade?


Credo di aver già risposto a questo in un thread analogo aperto di recente. Cmq per me è un tipo di domanda proprio sbagliato.

ciao Lucio , che ne pensi di Massimo Fini e delle sue tesi ?


Non ho studiato il "massimo-fini-pensiero" abbastanza da poterti rispondere. Posso dire che ricordo vagamente che si tratta di qualcuno che sembra smart quando parla, però mi limito a questo, dato che non ricordo cosa sostiene e così via.

a) Quanto pensi possa incidere la size di openraise in bb/100? (6max) In ordine d'importanza, quali fattori dovrebbero influire sulla scelta di che size tenere? (tendenza a callare 3bet, presenza fish coldcallatori, presenza giocatori short, etcetc)


Credo che cambi molte cose, soprattutto in un field dove gli altri adattano di conseguenza. Il mio 2x inizialmente sbeffeggiato da any position (quando io iniziai a farlo da tutte le pos al max gli altri , alcuni, lo facevano da button) ora è estremamente diffuso, credo che il 50% dei reg lo faccia any position o quasi, e cmq quasi tutti da btn, forse non mi sbagliavo così tanto.

Cmq ora che lo fanno quasi tutti i vantaggi di farlo si sono ridotti (principalmente perchè la gente è molto + in grado di gestirlo) ed è possibile che sia appropriato rimodificare e salire un attimo a 2.3x, 2.5x, o anche 3x perchè no in certe condizioni di tavolo e di dinamiche che si vogliono creare.

Faccio fatica ad elencarti tutti i fattori da prendere in considerazione, ma tieni presente che "tutto cambia" a seconda della size preflop, dato che cambiano le size di 3bet altrui, quindi la tua 4bet, ma anche tutti gli Stack-to-Pot-ratio postflop nei tuoi raised, quindi la soglia di cosa è appropriato committare post al flop etc etc.

Pensi sia meglio: -togliere un tavolo fullreg in cui però ti senti mediamente leggermente più forte degli altri -togliere un tavolo con 2 tra i topreg del livello, 2 reg random e un giocatore occasionale - guardare al tavolo nella sua interezza solo secondariamente ma sopratutto se hai a sinistra un giocatore che soffri particolarmente -non selectare, rischia di essere più lo sbattimento che il guadagno.

Se ti senti di stare soffrendo il numero di tavoli è decisamente appropriato levarne uno o + almeno in quel momento. Tieni presente che un altro elemento da considerare è quanto sei deep, se sei deep effettivo oop con qualcuno in grado quel tavolo è il primo da levare imo (quindi la questione del "alla mia sinistra" la guarderei principalmente deep).

Altrimenti dipende da come giochi, ma raramente conviene tenere il tav fullregmedio rispetto a quello con 2 top finchè ti pare ma altri scarsoni. Il secondo tavolo in media è + profittevole.

Luciom
21-03-2013, 19:11
1. Che cosa ne pensi di Robert T. Kiyosaki? (se qualcuno che mastica finanza,investimenti o ama l'imprenditorialità l'ha googlato è un retard lol)


Rich dad poor dad lo lessi appena uscì ed era carino. So che poi ha scritto altri 190sessantamila libri fotocopiati grossomodo, e ha buildato image a caso etc etc, per cui credo sia parecchio overrated in generale.

2.Che cosa ne pensi di Alfio Bardolla? (io dico solo LOL)


Nel poker sarebbe lì al lvl di Blanco, Salsa, Lacchinelli etc.

3. Da 1 a 10 quante possibilità ha un 18/19enne di startare dai micros e fare profit? (non necessariamente per campare)

Con testa pensante umana e tutte le condizioni IRL appropriate (tranquillità in famiglia, roll, etc etc) anche vicino al 10 (se si parla di fare qualche K l'anno). L'IRL conta + di quasi tutto in questo caso, e può determinare chance prossime allo 0 in tanti casi.

4.Non trovi che i fondi comuni o roba simile diano troppo poco (4-5%) con un rischio troppo alto(inflazione)?


Sei protetto dall'inflazione meglio con le azioni che con titoli a tasso fisso ovviamente, mi sa che non hai le idee molto chiare. I rendimenti medi attesi, seppur bassi, devi confrontarli con le alternative, e da lì determinare se ne vale la pena o no dato il tuo profilo di rischio. Ti suggerisco di informarti meglio sulla questione prima di elaborare a caso;)

5.Hai mai considerato il Network Marketing? Se l'hai fatto che aziende hai scelto?


Anni fa collaborai per breve periodo con un MLM pensionistico. Esperienza che ti forma ma che non rifarei.

6. Se il limite non fosse di 5/10, che livello giocheresti sulle .it?


Non credo giocherei regolarmente il 25-50 100x anche se ci fosse action stabile, la varianza potrebbe uccidermi dentro. Forse però il 10 20 100x stabilmente presente lo giocherei con regolarità.

holback
21-03-2013, 20:06
limite massimo che hai giocato? ( valgono anche i playmoney ovviamente)

libano25
22-03-2013, 02:03
visto che sei un accanito fumatore,hai provato ad integrare le sigarette con le ormai arcinote sigarette elettroniche?
se si come ti sei trovato/ti stai trovando?
se no perché non hai provato?

saruzzu82
24-03-2013, 23:04
sai se è fattibile, utile, legale spostare i soldi all'estero per:

-pagare meno tasse su rendite finanziarie
-stare più tranquilli se succede qualcosa di brutto in Italia tipo default, patrimoniali e compagnia bella

xplosive
25-03-2013, 10:21
se tu potessi fare una o più domande a una persona o personaggio del passato o del presente - a cui obv irl non potresti fare questa domanda - (es estremo: chiedere il senso della vita a buddha), che domande faresti e a chi?

come risponderesti all* domanda/e all* qual* tu stesso cerchi risposta/e da questo personaggio che tu reputi top o che l' umanità reputa top.

Luciom
25-03-2013, 14:42
sai se è fattibile, utile, legale spostare i soldi all'estero per:

-pagare meno tasse su rendite finanziarie
-stare più tranquilli se succede qualcosa di brutto in Italia tipo default, patrimoniali e compagnia bella

Spostare i soldi all'estero inteso come rimanere residente fiscalmente in Italia ma detenere parte del proprio capitale finanziario in una istituzione con sede legale estera è legale (salvo forse alcuni paesi in black list). Però va dichiarato nella dichiarazione dei redditi nel rigo apposito.

La compilazione del Quadro RW | Fisco 7 (http://www.fisco7.it/2012/03/la-compilazione-del-quadro-rw/)

Non ti fa "schivare" le tasse in quanto a seconda del paese, o le paghi cmq in Italia, o paghi integrazione sulla differenza, o il paese dove li hai messi le paga con aliquote italiane in forma anonima (è il caso della svizzera; se hai soldi là l'istituzione svizzera paga le tasse dai tuoi conti in forma anonima, per accordi con l'europa).

Non è detto che ti faccia schivare una eventuale patrimoniale italiana ma è possibile, dipende da come è scritto il testo dell'eventuale legge in quel caso (considera ripeto che tramite l'RW loro sanno che hai soldi all'estero).

Default italiano lo schivi in maniera analoga se possiedi, dall'italia, titoli che nulla hanno a che vedere con l'italia.

Cioè se da italiano residente in italia hai un conto titoli con una banca italiana, ma dentro il quale hai solo bond tedeschi, rischi davvero poco. Al massimo qualche settimana di ritardi per farti fisicamente (che poi è elettronicamente) dare quei titoli, se la banca salta per aria. Ma non è patrimonio della banca, nn è aggredibile dai creditori, nn viene toccato da un default etc.

Luciom
25-03-2013, 15:15
Ripeto per l'ennesima volta che trollare random nel mio well non è consentito. Lifeban a sigandersen e andiamo avanti.

Spewer90
25-03-2013, 15:27
Ciao Lucio,ci ho messo un pò ma ho letto tutto il tuo well.Visto che ti hanno chiesto quasi tutto vorrei farti due domande:
1 Al liceo eri il tipo popolare a scuola che faceva casino durante le lezioni o eri un normal one che si faceva i fatti suoi e andava avanti?(minimax for the win)
2 Da quel che ho letto seguivi NBA e tennis tempo fa;durante europei/mondiali di calcio ti piace approfittare dell'evento per far baldoria con amici o te ne freghi?
Ty.

LuckyMN
25-03-2013, 15:36
Io sono neutrale, la mamma è contraria, quindi evitiamo. Se lo facessi sarebbe per mia madre e la famiglia di mia madre, che sono molto credenti. Da noncredente ma non anticlericale credo proprio che non abbia nessun significato teologico; anzi è una piccola festa ulteriore in onore di mio figlio quindi non mi dispiacerebbe come concetto generale. Ma non ci tengo al punto da doverne discutere con la mia compagna che è contraria in quanto anticlericale convinta.

Pensa ad un malato che è stato appena operato di cancro, i medici lo danno praticamente per spacciato, ipotizziamo una statistica del 5% di possibilità di sopravvivenza. Secondo il tuo parere, quanto puo' influire su questa %, l'immensa voglia di vivere del malato e le preghiere verso un dio ?

Non credi che pregare, per certi aspetti, possa avere una sua efficacia? Non stai chiedendo aiuto indirettamente al tuo subconscio, attraverso la preghiera?

accionnato
25-03-2013, 15:52
nel giro di max 6 anni vorrei trasferirmi ai caraibi in quale paese sei stato e in quali consiglieresti di viverci??
Googlando ho trovato che i conti deposito vincolati in Repubblica dominicana sn particolarmente redditizi (+ 10% di interessi annui). Che affidibilità hanno le banche di quel paese ??

Scarface
25-03-2013, 17:05
Sei a favore della legalizzazione delle droghe leggere? Ne assumi mai? Se no, l'hai fatto in passato?

oscar87
31-03-2013, 02:21
Se domani mi presentassi da te con una idea per una Start Up in cui tu vedi del potenziale, faresti il Business Angel\Venture Capitalist anche se ho postato solo una manciata di messaggi sul forum fin'ora?

nutsss88
01-04-2013, 19:15
riposto quanto scritto in pagine addietro..non avendo avuto risposta(forse perchè non avevi visto..o per la banalità delle domande.)

dopo quanto tempo hai iniziato a fartene una ragione sul fatto che ci sarà chi guadagnerà/goodrunnerà piu' di te avendo meno skill? a volte credo di averlo superato altre in tempi di run nn positiva inizio a pensare che andranno sempre gli stessi e che il giochino nn è e nn sarà mai meritocratico nn facendomi vincere quanto mi spetta. questa mentalità l'avevi già dall'inizio e ci hai lavorato su? se si come? in che modo? ty adv!

Lollo22aces
02-04-2013, 08:02
mai sentito parlare di Jared Tandler?

che ne pensi? Mental Game Coaching with Jared Tendler (DTB Coach) - Cash Games Poker Coaches List - Two Plus Two Poker Coach Listing (http://forumserver.twoplustwo.com/164/cash-game-poker-coach-listings/mental-game-coaching-jared-tendler-dtb-coach-1017958/)

lo consiglieresti ? conosci qualcuno che reputi meglio? ty

(se è un probl il link obv deleta ;))

NoMoney4Nit
05-04-2013, 04:02
1) Il Luciom che whina, lo fa perchè?
- Perchè fa figo nel senso che è comunque un argomento di moda tra i pokeristi e quindi crea discussione
- Perchè veramente crede di essere sotto scam, che dovrebbe vincere più di quanto vince nonostante vinca più della media
- Per semplice sfogo

2) Leggendo il tuo thewell circa 1 anno e mezzo fa consideravi AlexB più forte di te nei 6max. Ad oggi sei della stessa opinione? Chi consideri più bravo o alla pari con te? Nel caso nessuno chi può arrivarci?

3) Come fai ad affamarti giorno per giorno e grindare giorno per giorno? Come fai a farti divertire sempre dal poker o ad eliminare l'effetto noia? Non ti vengono giorni in cui vorresti startare e vivere qualsiasi altra cosa in un altro campo?

4) Come fai a dire che guidare non ti piace, supponendo che tu abbia guidato poco o nulla? Personalmente guidare a meno di casi in cui vado di fretta o devo guidare per 4h+ mi piace e mi rilassa parecchio.

5) Quali libri hai letto poker related e quali consigli?

6) Quanto pensi di aver dato a CBET come portale? E pensi di aver ricevuto indietro tanto quanto dato? Obv non mi riferisco esclusivamente al fattore economico

PS: Nel caso provi a guidare e ti piace voglio 20h di lezione gratis :D

oiddie
05-04-2013, 14:27
Hai 10k euro e vuoi decidere di partire seriamente col cash game .it con poca esperienza alle spalle, da che livello partiresti? ingaggeresti un coach? che room sceglieresti?

Dilorainbow
16-04-2013, 12:11
Qual'è il sample size minimo di mani giocate in un anno che ritieni accettabile?
Sento pareri molto discordanti al riguardo, 300k? 500k?

K9_THEDOG
17-04-2013, 11:19
Un LucioM a capo del governo con tanti soldatini targati "cbet" (cbet = imo il forum con le persone più smart in Italy) risanerebbe lo stato. Se ti candidi hai il mio voto e di tutta la mia compagnia.

napptiell
18-04-2013, 19:22
Ciao Lucio, ma come fai ad essere sempre deep al NL1000 di stars?
Poveri i tuoi oppo! :p

Domanda seria... per uno che lavora e vuole arrotondare le entrate a fine mese, consigliresti il poker seriamente o altro?
e se si, credi che si possa partire realmente dai micro (NL5/NL10.. NL2 non lo considero proprio) per costruirsi un bankroll decente almeno per il NL25 o NL50 addirittura, per rimanerci? Quanto credi sia possibile far coincidere le 2 cose (Poker-Lavoro) considerando le ore in questo modo: Lavoro 8:00-17:00 e Poker 20:00-01:00 + ovviamente stress da fabbrica :jumpy: !

Comunque complimenti davvero, solo leggendo le tue risposte si capisce quanto tu sia preparato e appassionato del poker stesso.
:) :) :)

ajathebig
18-04-2013, 20:55
Chi vedresti meglio al colle in assoluto? E tra i nomi che girano?

Magikarp90
19-04-2013, 09:49
qti buy in consiglieresti di tenere su una room se si grinda il nl 1000?

BBMazzo
19-04-2013, 11:40
Ho notato la tua sessione cash PLO pochi giorni fa, com'è andata?
Pensi di poter competere con i grinder del NL1k?
Come hai trovato il livello? Saresti disposto a far startare più tavoli PLO al 1k siccome c è scarsissimo traffico?

Ty

vanbred
20-04-2013, 03:11
Ciao Lucio,data la mia notte insonne volevo chiederti una cosa prendendo spunto da un tp-esternazione di Gino Strada che ebbe l'altro ieri sera a "Servizo Pubblico" ;
btw sintetizzo.

"Il privato nella societa' pubblica(parlava di sanita' italiana e disse di "rimborsi" a prestazione dei medici) crea ancora + spese".(mi pare tiro' fuori una cifra come 30mld di euro).

Ha un fondo di verita questa cosa?Se si cosa ne pensi dell'influenza del privato nella gestione di una societa' pubblica?

Luciom
20-04-2013, 12:45
1 Al liceo eri il tipo popolare a scuola che faceva casino durante le lezioni o eri un normal one che si faceva i fatti suoi e andava avanti?(minimax for the win)


Un pò una combo, dipendeva dal prof.

2 Da quel che ho letto seguivi NBA e tennis tempo fa;durante europei/mondiali di calcio ti piace approfittare dell'evento per far baldoria con amici o te ne freghi?


Non li seguo + ormai, cmq li guardavo da solo.

Pensa ad un malato che è stato appena operato di cancro, i medici lo danno praticamente per spacciato, ipotizziamo una statistica del 5% di possibilità di sopravvivenza. Secondo il tuo parere, quanto puo' influire su questa %, l'immensa voglia di vivere del malato e le preghiere verso un dio ?


Non lo so bisognerebbe fare uno studio su campione significativo. Anche perchè quel 5% dove lo hai preso? com'è il campione di controllo? atei iperlogici scettici?

Non credi che pregare, per certi aspetti, possa avere una sua efficacia? Non stai chiedendo aiuto indirettamente al tuo subconscio, attraverso la preghiera?


Può anche avere effetti nocivi del tipo che ti deresponsabilizza dall'esito delle tue azioni e da ciò che in generale ti accade, come ogni altra forma di fatalismo. Inoltre ci sono forme di comunicazione col proprio inconscio + pulite senza bisogno di queste sovrastrutture ideologiche random che imo workano meglio.

nel giro di max 6 anni vorrei trasferirmi ai caraibi in quale paese sei stato e in quali consiglieresti di viverci??


Non ho vissuto in nessun paese caraibico quindi nn ho dati di prima mano. So per sentito dire che le antille olandesi sono tra i top come qualità/prezzo diciamo, anche per vivere (care ma nn inf, servizi di alto lvl rispetto a molti altri posti dei caraibi etc).

Googlando ho trovato che i conti deposito vincolati in Repubblica dominicana sn particolarmente redditizi (+ 10% di interessi annui). Che affidibilità hanno le banche di quel paese ??


Non credo che c'entrino molto le banche locali (suppongo tu possa trovare agenzie di mega-banche globali), ma credo che il 10% sia in valuta locale.

Sei a favore della legalizzazione delle droghe leggere? Ne assumi mai? Se no, l'hai fatto in passato?


Favorevolissimo per mille motivi, da qualche parte nel forum se ne è parlato + volte e ho spiegato bene il perchè. Ho fatto qualche try come tutti (credo) ma non fanno molto per me, mi stunnano parecchio e scombano male con l'alcool, almeno ripeto, su di me.

Se domani mi presentassi da te con una idea per una Start Up in cui tu vedi del potenziale, faresti il Business Angel\Venture Capitalist anche se ho postato solo una manciata di messaggi sul forum fin'ora?


Molto prob no ma non per i post mancanti, perchè in generale infilarmi in roba in italia con tutte le tasse la burocrazia etc, finchè gioco a poker evito.

dopo quanto tempo hai iniziato a fartene una ragione sul fatto che ci sarà chi guadagnerà/goodrunnerà piu' di te avendo meno skill?

Da "subito", ma fa + male quando è gente ai tuoi tavoli. E fa molto male quando le cose mi vanno in lolrun e scopro di questa o quella godrun. Se le cose mi vanno medio/bene tutto sommato me ne sbatto.

a volte credo di averlo superato altre in tempi di run nn positiva inizio a pensare che andranno sempre gli stessi e che il giochino nn è e nn sarà mai meritocratico nn facendomi vincere quanto mi spetta. questa mentalità l'avevi già dall'inizio e ci hai lavorato su? se si come? in che modo? ty adv!

Focalizzati su quello che puoi permetterti di fare come vita (sia come denaro che altrimenti nn avresti avuto, sia come tempo libero e struttura della tua giornata etc che se sei smart grazie al poke è migliore che in molte altre attività), e valuta in termini relativi alle altre tue possibilità. Se poi ci riesci (e te nn sei admin di un forum quindi nn sei tenuto a seguire quel che succede etc) evita proprio di esporti ai racconti dei godrunner anche per sentito dire, meno vieni a conoscenza di geppetti insulsi che han vinto inf meno soffri.

Mentre è +ev sguazzare nelle miserie altrui, ogni notizia anche de relato su badrun altrui sofferenza etc dovrebbe farti sentire un pò meglio (o un pò meno peggio), nn per invidia ma per un concetto di "almeno nn sono l'unico a cui va male" oppure "c'è chi runna peggio" etc.

mai sentito parlare di Jared Tandler?




che ne pensi? Mental Game Coaching with Jared Tendler (DTB Coach) - Cash Games Poker Coaches List - Two Plus Two Poker Coach Listing

lo consiglieresti ? conosci qualcuno che reputi meglio? ty

(se è un probl il link obv deleta )

Penso che il problema con queste cose sia che è tutto ipersoggettivo, e lo sai solo dopo che hai provato se era adatto a te o no. Quindi o ti tuffi e fai un try senza aspettative e illusioni, o nn commenti perchè nn c'è modo di sapere come/se/quanto avrebbe potuto migliorarti quell'esperienza.

Luciom
20-04-2013, 12:45
- Perchè veramente crede di essere sotto scam, che dovrebbe vincere più di quanto vince nonostante vinca più della media


This, anche perchè da mesi "nn vinco + della media", faccio dei BE (anche contando rback poi dipende da mese a mese) dove imo quasi chiunque altro farebbe dei -50 o peggio al mese e avrebbe già quittato lifetime.

2) Leggendo il tuo thewell circa 1 anno e mezzo fa consideravi AlexB più forte di te nei 6max. Ad oggi sei della stessa opinione? Chi consideri più bravo o alla pari con te? Nel caso nessuno chi può arrivarci?


Io mi sento inf + forte 6max di quanto nn fossi a luglio 2011. Confronti nn ne faccio con gente che non ho al tavolo, quindi su alex non posso esprimermi. Le volte che parlo con lui o le poche volte che lo incontro al nl400 quando addo anche quello mi pare decisamente in grado obv. 2manyleaks (fool3d su stars) imo è + forte di me, ma forse lo dico anche per questioni di run. Su gd su 120k mani lo avevo pari al 5-10 (ai tav) (e io ho fatto + molto in quelle mani); su stars su 60k mani ce l'ho +50 tipo, in un periodo in cui facevo dei pari/leggermente negativo.

Ma cmq è fastidioso ogni mano e ti porta a sbagliare parecchio e gioca davvero a poker ogni street.

Di quelli con cui ho esperienza di mani giocate significativa lui è l'unico di cui posso dire con abbastanza tranquillità che è >= a me anche se i result non concordano (ripeto su tante mani su gd con lui al tav ho vinto molto + di lui).

Altri a periodi ne ho visti che sembravano forti in grado etc, ma poi quasi sempre si sono dimostrati essere reg che gestiscono molto bene la loro good/medio run ma appena nn escono le loro fanno bagno di sangue e nn li vedi +

3) Come fai ad affamarti giorno per giorno e grindare giorno per giorno? Come fai a farti divertire sempre dal poker o ad eliminare l'effetto noia? Non ti vengono giorni in cui vorresti startare e vivere qualsiasi altra cosa in un altro campo?


L'idea che il poker non durerà per sempre (o perlomeno che il mese medio prudenzial-expected da +20k non ci sarà per sempre) per me fa da motivazione. Inoltre da quando sono padre devo pensare non solo a stare comodo io ma preferibilmente anche da farne abbastanza da far star comodo anche mio figlio per le prossime decadi, e significa tanti soldi.

Il poker non mi diverte sempre, anzi soffro come un maiale scannato quasi ogni giorno ultimamente, ma è anche per la run (soprattutto il fatto che data la run compio + errori e ogni volta che faccio un errore ci sto veramente male, ma credo che sia giusto così).

La noia almeno non c'è perchè la profondità del gioco è insane, i loro leak anche, i miei tentativi per outplayarli anche, e quindi anche quando va male non mi annoio, tutt'altro.

Vorrei "startare altro", ma non è per colpa del poker che non lo faccio, è per il mio timore reverenziale nei confronti di tasse e burocrazia principalmente.

4) Come fai a dire che guidare non ti piace, supponendo che tu abbia guidato poco o nulla? Personalmente guidare a meno di casi in cui vado di fretta o devo guidare per 4h+ mi piace e mi rilassa parecchio.


Dover fare qualcosa dove se scappello allo 0.0x% posso causare danni insane a me o a altri mi stresserebbe. Sarei di quelli sempre "in punta di piedi", che stanno dentro i limiti di velocità, insomma un lifenit al voltante sempre stressato. E lo stress per parcheggiare lo subisco da passeggero figurati da guidatore.

5) Quali libri hai letto poker related e quali consigli?


Credo di aver risposto tanto tempo fa, cmq sono anni che non leggo libri di poker.

6) Quanto pensi di aver dato a CBET come portale? E pensi di aver ricevuto indietro tanto quanto dato? Obv non mi riferisco esclusivamente al fattore economico


Da 1 a 10 penso di aver dato 9 e ricevuto 7. Niente male dato che in tante cose della vita do X e ricevo - di 0 cioè mi danneggio lol.

Hai 10k euro e vuoi decidere di partire seriamente col cash game .it con poca esperienza alle spalle, da che livello partiresti? ingaggeresti un coach? che room sceglieresti?


Partirei cash nl20 per capire le dinamiche, parlando inf con gente del lvl, valutando molto attentamente quale coach (per dire io nn saprei dirti chi) scegliere per investire 1k, passando al nl50 appena sei confident.

Room non lo so onestamente, dovresti guardarti tutti i deal etc e pensare a che plan hai per il futuro. Se sei ambizioso/confident stars è ok, se cmq l'idea di fare anche + di anno al nl50 ti aggrada allora forse è meglio altrove.

Qual'è il sample size minimo di mani giocate in un anno che ritieni accettabile?
Sento pareri molto discordanti al riguardo, 300k? 500k?

Dipende che limiti giochi, di che gioco, e che altro fai nella vita (se la domanda, come l'ho capita io, è "quanto dovrebbe giocare in un anno un reg?").

Un fulltime reg di nlhe 6max nl400 o inferiore imo dovrebbe puntare al milione di mani. Con l'idea che anche se ne fa 700-800k non è terribile.

Un reg del 5-10 può ambire a meno per problemi di action. L'anno scorso nn ho raggiunto le 800k mani, di cui 3/4 al 5-10, e credo di essere tra quelli che lo hanno giocato + di tutti (forse quello con + mani di 5-10 l'anno scorso? dunno).

Omaha, o hu cash, sono diversi per problemi di action e anche per il numero di tav che si riescono a giocare bene contemporaneamente.

Inoltre cmq per tutti vale il discorso delle sinergie del vip system. Bisognerebbe giocare (tolto quello che ho già detto) a sufficienza per raggiungere la soglia di vip system (milestone o altro) massima che ragionevolmente si può raggiungere senza ammazzarsi.

Tutto questo se si è reg "normali" cioè si gioca l'action del lvl prescelto sul sito prescelto con poca/nulla selection (selection solo in caso di + tav disponibili di quelli che si tengono bene, allora ok scegli i migliori).

Se si gioca selectando in giro beh, dipende da quanto spesso trovi tavoli che sono appropriati per le tue soglie di selezione, quindi nn so darti parametri di mani totale anche perchè dipende da quante ore cerchi, e da quanto stretta è la tua soglia.

Un LucioM a capo del governo con tanti soldatini targati "cbet" (cbet = imo il forum con le persone più smart in Italy) risanerebbe lo stato. Se ti candidi hai il mio voto e di tutta la mia compagnia.


L'idea non è così impossibile (che io entri in politica), ma certamente non short term e temo che da quando entro a quando potrò fare qualcosa di rilevante passino almeno 10 anni se sono in godrun, una vita se non lo sono.

Ciao Lucio, ma come fai ad essere sempre deep al NL1000 di stars ?


Sono deep perchè vinco 3 stack e ne perdo 5, e quelli che perdo non li vedi perchè mi risiedo.

e se si, credi che si possa partire realmente dai micro (NL5/NL10.. NL2 non lo considero proprio) per costruirsi un bankroll decente almeno per il NL25 o NL50 addirittura, per rimanerci? Quanto credi sia possibile far coincidere le 2 cose (Poker-Lavoro) considerando le ore in questo modo: Lavoro 8:00-17:00 e Poker 20:00-01:00 + ovviamente stress da fabbrica !


No credo che la combo poker+altro sia deleteria long term. Molti non concordano con me e qualcuno è riuscito anche ad aver risultati + che decenti a poker senza smettere di fare l'altra cosa (lavoro o uni). Ma imo è terribile come scelta, il poker ti assorbe emotivazione ed intellettualmente, il resto del tempo deve essere caratterizzato da attività che ti piacciono e soddisfano il + possibile per rendere bene a poker.

Capisco chi temporaneamente parte col poker senza smettere l'attività precedente, ma il plan dev'essere giocare a sufficienza da capire se smettere poker o smettere il lavoro, e farlo (l'uno o l'altro) quando hai abbastanza dati.

Chi vedresti meglio al colle in assoluto? E tra i nomi che girano?


Con l'update di oggi (20/04) Cancellieri non è male, Bonino se tornasse fuori come nome non sarebbe male. Marini e Rodotà imo son terribili entrambi per motivi diversi, e obv sono i due in nomination in questo momento... staremo a vedere.

In "assoluto" direi Bonino cmq.

qti buy in consiglieresti di tenere su una room se si grinda il nl 1000?


Tra i 20 e i 40 a seconda di quanto main è per te quel sito.

Ho notato la tua sessione cash PLO pochi giorni fa, com'è andata?


-3 effettivo, 0 expected, tutto regolare.

Pensi di poter competere con i grinder del NL1k?


Che ne so, non ho abbastanza mani. Cmq sempre poker è, o sei davanti o sei dietro, se sei davanti vuoi farti pagare/proteggere, se sei dietro o hai abb odds per improvare, o puoi pensare di far foldare oppo abbastanza, o devi foldare.

Come hai trovato il livello? Saresti disposto a far startare più tavoli PLO al 1k siccome c è scarsissimo traffico?


Il lvl l'ho trovato "meh", ma io di PLO non ne ho idea.

"Il privato nella societa' pubblica(parlava di sanita' italiana e disse di "rimborsi" a prestazione dei medici) crea ancora + spese".(mi pare tiro' fuori una cifra come 30mld di euro).


E' possibile che sia vero, però devi pensare che se quei privati fossero stati pubblici avrebbero rubato infinito cmq. Cioè gli smart/bastardi si mettono dove possono rubarne di +. Se hai pubblico+privato è possibile che il modo di ottimizzare il furto sia lo pseudo-privato (cioè privato che freerolla roba pubblica). Ma se elimini il privato , lo smart si infila nel pubblico come qualche decennio fa e ruba cmq infinito.

Insomma finchè siam pieni di gente smart a rubare è dura risolvere.

napptiell
20-04-2013, 13:22
thanks Lucio, le tue risposte sono sintomo che la persona che parla non è di certo uno sprovveduto, preparato al massimo, e sinceramente non vedo nemmeno tutta questa arroganza di cui parlano nei vari forum, grazie.!!! :D ;)

charlie firpo
20-04-2013, 22:48
//// Da 1 a 10 quante possibilità ha un 18/19enne di startare dai micros e fare profit? (non necessariamente per campare)

Con testa pensante umana e tutte le condizioni IRL appropriate (tranquillità in famiglia, roll, etc etc) anche vicino al 10 (se si parla di fare qualche K l'anno). L'IRL conta + di quasi tutto in questo caso, e può determinare chance prossime allo 0 in tanti casi. ////

Ciao lucio potresti argomentare un pò di più questo punto,intendi forse che all'inizio condizioni "non appropriate" nn consentano di "buildare" il mindset necessario per andare avanti,potresti fare qualche esempio....io noto che ultimamente per me sta incidendo tanto l'uni

lotito1
23-04-2013, 15:05
ciao, solo una domanda, il mitico mazzanti diceva sempre che giocava a scopa con te durante il tempo libero, forse per darsi un tono da figo con i suoi ragazzi del clan , era vero ? e se si eri top 3 italia anche li e lo battevi o il mazz era uno tosto anche a briscola ? grazie anticipatamente .

LoreTime
23-04-2013, 23:23
"C'è chi campa dell'ignoranza altrui e chi campa per manifesta superiorità intellettuale. Sono scelte di vita."

Potresti fare la parafrasi di questa tua citazione. Non che sia scritto in una lingua aulica, poco comprensibile... ma vorrei capirne l'essenza e non solo il senso.

ty

elchino7
24-04-2013, 01:23
Ciao Lucio!riallacciandomi a quanto detto prima dal buon LOTITO1 anche io avrei una domanda da farti:
il Mazzanti diceva anche che tu e lui eravate una coppia insuperabile al "calcio balilla" che avete vinto 3 tornei e che a Bologna non avete mai perso una partita...!! è vero??
lo consideri uno skill game...?? o pensi che anche li la varianza della pallina incida molto...??
GRAZIE!!

MaZZanti
24-04-2013, 02:04
ciao lucio!riallacciandomi a quanto detto prima dal buon lotito1 anche io avrei una domanda da farti:
Il mazzanti diceva anche che tu e lui eravate una coppia insuperabile al "calcio balilla" che avete vinto 3 tornei e che a bologna non avete mai perso una partita...!! è vero??
Lo consideri uno skill game...?? O pensi che anche li la varianza della pallina incida molto...??
Grazie!!
hahahahahhahahaha, che fava!

Luciom
24-04-2013, 11:29
Ciao lucio potresti argomentare un pò di più questo punto,intendi forse che all'inizio condizioni "non appropriate" nn consentano di "buildare" il mindset necessario per andare avanti,potresti fare qualche esempio....io noto che ultimamente per me sta incidendo tanto l'uni


Alcuni esempi di condizioni "nn appropriate" (imo):

Famiglia o ragazza contraria al tuo giocare; difficoltà finanziarie in famiglia per cui se per caso fai +1k ti senti in dovere di darlo in casa per pagare qualche arretrato (killando quindi le possibilità di costruirti un roll per giocare a poker come lavoro). Mancanza di spazi personali adeguati per grindare (cameretta con porta sottile e casino costante in casa per es.). Oppure appunto interessi/impegni personali rilevanti e che ti consumano a lvl di energie intellettuali o fisiche (uni, sport fatto seriamente, strumento musicale fatto seriamente, etc) In generale tutte le attività che plasmano a lvl organizzativo la tua vita (Che ti riempono in maniera costante molti slot della giornata e richiedono impegno organizzativo) sono sconsigliate in combo col poker come lavoro imo. Poi c'è tutta la categoria dei problemi emotivi o di salute.

Potresti fare la parafrasi di questa tua citazione. Non che sia scritto in una lingua aulica, poco comprensibile... ma vorrei capirne l'essenza e non solo il senso.


La parafrasi non si scosta molto dalla frase originale. Provo a farne una:

"Nella vita si può scegliere di ottenere i propri vantaggi entrando in un settore che exploita l'ignoranza degli altri, talvolta ignari perfino del fatto che sia in corso una partita. Oppure si può andare a competere con chi è consapevole dell'esistenza di una partita, con chi si è impegnato per essere in gamba in quel settore, e riuscire ad eccellere comunque".

ciao, solo una domanda, il mitico mazzanti diceva sempre che giocava a scopa con te durante il tempo libero, forse per darsi un tono da figo con i suoi ragazzi del clan , era vero ? e se si eri top 3 italia anche li e lo battevi o il mazz era uno tosto anche a briscola ? grazie anticipatamente .


Briscola abbiamo giocato poco/niente, servono 4 persone. Mi pare di ricordare che le poche partite io+mazzanti vs 2 random siano state delle carneficine demenziali dove gli altri non potevano mai uscirne ma forse sto abbellendo i ricordi :blush:

A scopa simon era in grado ma io di +. Ricordo varie maratone dove ho vinto il 52-53-54% delle partite agli 11 (ricordo un 40-38). E questo finendo con il settebello nella mia pila meno del 50% delle volte (sì tenevo traccia di questo).

lo consideri uno skill game...?? o pensi che anche li la varianza della pallina incida molto...??


E' uno skill game insane, giocando con alcuni davvero forti ho capito che la var della pallina è controllabile in maniere non credibili per chi non è pro. E cmq anche lì ci sono stili low-var e high-var. + è alta la discrepanza di skill + è conveniente giocare low-var per chi è + forte e viceversa giocare high-var per chi è sotto di skill.

Per es. dalla difesa puoi evitare di giocare le "botte di sponda" se sei abb + forte e controllare il game ogni volta filtrando vs il centrocampo se lì avete edge, alla lunga gli oppo non ne escono.

LuckyMN
24-04-2013, 19:14
Ty per la risposta :)

Che parere hai sull' Ipnosi Dinamica di Stefano Benemeglio ?

Nunho
24-04-2013, 20:50
Provata la sigaretta elettronica? Thoughts?

John Racener
26-04-2013, 02:21
Ciao Lucio, sono curioso di sapere le tue risposte su queste domande extrapoker che ti sto per fare e spero che non ti siano ancora state fatte perchè ho da poco iniziato a leggere questo interessantissimo post.
Te le faccio tutte insieme e svarierò un pò diciamo :rolleyes:

- Cosa ne pensi dell'Abruzzo in generale e se ci sei mai stato, dove e cosa ti è piaciuto.
- Preferisci il Tirreno o l'Adriatico a livello di qualità ittiche.

- Che idea ti sei fatto sulla famosa Area 51 nel Nevada e quanto di surreale pensi nasconda.
- Credi nella possibile esistenza di altre forme di vita piu o meno sviluppata in altri pianeti.
- Quale pensi sia un giorno la fine del mondo.
- Che idea ti sei fatto in generale di A.Einstein.
- Credi nell'aldilà, credi nel destino.

- 11 Settembre 2001 che idea ti sei fatto, in che modo si poteva evitare e se credi nella versione ufficiale o ai complottisti.
- Osama Bin Laden credi al fatto che sia stato ucciso tanti anni prima e all'esistenza di un sosia e di tutta la messa in scena della cattura.

- Pepsi o Coca Cola
- Maradona o Pelè
- Il tuo sportivo piu grande di sempre.

Spero non siano domande troppo fuori luogo e ti ringrazio anticipatamente su una tua eventuale risposta.

marco857
26-04-2013, 15:47
ciao lucio, complimenti per il tuo well, si impara sempre qualcosa leggendo i tuoi post. Mi servirebbe qualche consiglio:

1)A luglio dovrei laurearmi in economia e finanza a Bologna. Mi son piaciuti più o meno tutti i corsi tranne quelli di diritto. Come media sto sul 26 più o meno. Secondo te che magistrale mi converrebbe fare per aumentare le probabilità di trovare un buon lavoro senza dover andare all'estero? atm, sono indeciso fra queste:

-http://corsi.unibo.it/Qfinance/Pages/CourseStructure.aspx?CodCorso=8409&AnnoAccademico=2012&Orientamento=000&Indirizzo=000&Progressivo=1,pro:nelle materie quantitative sono abbastanza bravo, contro: dovrei prendere casa a bologna (sono di rimini) e quindi sarebbe un costo, in più non mi pare ci siano molte opportunità in finanza quantitativa in italia e di andare a lavorare all'estero per sempre non ne ho molta voglia.

-http://corsi.unibo.it/Magistrale/FinanzaIntermediariMercati/Pagine/PianiDidattici.aspx?CodCorso=0901&AnnoAccademico=2012&Orientamento=000&Indirizzo=000&Progressivo=0, pro: essendoci da tanti anni, immagino abbiano sviluppato un po' di network con aziende del posto, contro: mi pare ci siano molte più persone rispetto agli altri due corsi e immagino che quindi sia più difficile farsi "notare". In più anche in sto caso dovrei prendere casa a bologna, etc.

-http://corsi.unibo.it/Magistrale/ScienzeStatisticheFinanziarieAttuariali/Pagine/PianiDidattici.aspx,
pro:è a Rimini quindi non avrei costi, in più penso che prepari abbastanza bene per dare l'esame da attuario che dovrebbero essere richiestissimi, etc. Contro: mi sembra un po' stupido aver fatto 3 anni a Bologna per poi tornare a Rimini e avendolo creato da poco, non so se hanno già network con le varie imprese.

Secondo te cosa mi converrebbe fare? Mi pare che anche tu abbia studiato al clef, per cui mi interesserebbe molto il tuo parere.

2)Secondo te, se si lavora nel settore privato o da liberi professionisti, cambiano le opportunità lavorative a seconda del partito a cui si appartiene? Se si, qual'è il "migliore"?

3)Come la 2 ma con la religione. Secondo te, val la pena frequentare ambienti cattolici, ciellini ecc?

4)Ho fatto la primina e son sempre stato in corso, per cui mi laurerò un anno prima dei miei coetanei. Secondo te, conta qualcosa sul curriculum? Se prendessi un anno "sabbatico", ad esempio per provare col poker, viaggiare per il mondo, ecc. , sarebbe un problema per trovare lavoro oppure visto che avrei l'età degli altri no?

melo788
26-04-2013, 16:11
se potessi scegliere di vivere tot tempo (1 settimana/mese/anno) in un epoca del passato quale sceglieresti e perchè?

Luciom
26-04-2013, 17:50
Che parere hai sull' Ipnosi Dinamica di Stefano Benemeglio ?


Andai a vedere un suo seminario tipo 10 anni fa, era qualcosa di imbarazzante e grottesco. Da lì non ho + seguito e onestamente non mi incuriosisce.

Provata la sigaretta elettronica? Thoughts?


Per ora passo, il liquido base è troppo dolce quale che sia il sapore che ci appoggi sopra, c'è modo per farlo forse + amaro ma devi farti il liquido da solo ed è uno sbatto che non fa per me. Inoltre me la stanno bannando in tutti i posti dove vorrei usarla (cinema, aerei etc) per cui ha sempre meno senso.

- Cosa ne pensi dell'Abruzzo in generale e se ci sei mai stato, dove e cosa ti è piaciuto.


Son stato ogni tanto a Pescara e spesso a Giulianova perchè andavo al mare a S. Benedetto. L'interno non l'ho mai visto bene però.

Cmq vari cibi e il trebbiano non sono male.

- Preferisci il Tirreno o l'Adriatico a livello di qualità ittiche.


Conosco meglio l'adriatico ma penso sia meglio il Tirreno anche perchè a esser meglio dell'Adriatico ci vuole veramente poco. A meno che non parli di pesce pescato da mangiare (qualità ittiche?) nel qual caso dunno non credo di aver mangiato spesso pescato del tirreno.

- Che idea ti sei fatto sulla famosa Area 51 nel Nevada e quanto di surreale pensi nasconda.


Che mi pare normale che gli USA abbiano tante basi segrete sul loro territorio per mille motivi ma non credo che ci siano pezzi di astronavi aliene in nessuna di esse...

- Credi nella possibile esistenza di altre forme di vita piu o meno sviluppata in altri pianeti.


Vita sono praticamente certo. Vita INTELLIGENTE molto meno.

- Quale pensi sia un giorno la fine del mondo.


Salvo che non la causi l'uomo, come è ovvio quando il sole diventerà una supernova la terra è spacciata e gg.

- Che idea ti sei fatto in generale di A.Einstein.


Che era un genio vero perchè oltre ad avanzare il sapere umano sapeva godersi la vita e si interessava a molte cose.

- Credi nell'aldilà, credi nel destino.


Spero che ci sia qualche parte dell'inferno per chi coolera troppo, anche se prob è destino che mi debbano coolerare atc.

- 11 Settembre 2001 che idea ti sei fatto, in che modo si poteva evitare e se credi nella versione ufficiale o ai complottisti.


Ho già detto la mia nel thread apposito (sono semicomplottista, cioè la versione ufficiale mi fa ridere ma non credo al complotto assoluto etc).

- Osama Bin Laden credi al fatto che sia stato ucciso tanti anni prima e all'esistenza di un sosia e di tutta la messa in scena della cattura.


No perchè se avessero scelto loro lo avrebbero catturato in afg. dove avevano carta bianca, mentre han dovuto farlo in pakistan cosa che ha creato agli usa vari problemi diplomatici.

- Pepsi o Coca Cola


Coke obv, la pepsi proprio nn si può bere.

- Maradona o Pelè


Pelè e non è close.

- Il tuo sportivo piu grande di sempre.


E' dura perchè non sono esperto e prob misso qualcosa, ma direi Bubka. Non credo che la sua dominazione assoluta di uno sport per così tanto tempo abbia eguali (forse sbaglio?) per quanto quello sport nn sia molto praticato.

Luciom
26-04-2013, 17:56
1)A luglio dovrei laurearmi in economia e finanza a Bologna. Mi son piaciuti più o meno tutti i corsi tranne quelli di diritto. Come media sto sul 26 più o meno. Secondo te che magistrale mi converrebbe fare per aumentare le probabilità di trovare un buon lavoro senza dover andare all'estero? atm, sono indeciso fra queste:


Dei due link mi sa che il primo è + "bello da fare", il secondo ti da + chance di trovare un lavoro in cui quello che hai studiato ha qualche rilevanza.

Il terzo mi sa che è palloso (per la parte attuariale) e ti destina a una "carriera" da superragioniere che non consiglio. Per quanto lavorativamente sia una figura che mi pare di capire è piuttosto richiesta.

2)Secondo te, se si lavora nel settore privato o da liberi professionisti, cambiano le opportunità lavorative a seconda del partito a cui si appartiene? Se si, qual'è il "migliore"?


Ovviamente sì (ma solo in alcuni ambiti ristretti), e il "migliore" dipende strettamente dalla regione in cui sei. Banalmente in Lombardia imo non era facile avere un appalto per una cooperativa privata schierata contro il pdl per capirci, reversed in Emilia.

Se intendi invece farti assumere etc direi di no salvo essere proprio un facinoroso di questo o quel partito che parla sempre di politica. Nel qual caso imo hai meno chance quale che sia il partito.

3)Come la 2 ma con la religione. Secondo te, val la pena frequentare ambienti cattolici, ciellini ecc?


No sia per dignità morale personale sia perchè non credo ci sia tutto questo vantaggio, ripeto salvo limitati casi di imprenditoria privata a cui servono appalti pubblici o semipubblici.

4)Ho fatto la primina e son sempre stato in corso, per cui mi laurerò un anno prima dei miei coetanei. Secondo te, conta qualcosa sul curriculum? Se prendessi un anno "sabbatico", ad esempio per provare col poker, viaggiare per il mondo, ecc. , sarebbe un problema per trovare lavoro oppure visto che avrei l'età degli altri no?


Io =, e no , non conta niente sul curriculum. Però conta che hai un anno in + da freerollare come ti pare. Goditelo.

robben29
26-04-2013, 20:14
Cosa ti fa essere praticamente certo che ci sia vita in qualche pianeta ma molto scettico che ci sia vita intelligente?

Kenny
26-04-2013, 23:14
Ciao Lucio,
di solito ti rompo su spot sulla quale non concordo pienamente con il tuo TP ma oggi ti faccio una domanda che mi attanaglia da un pò :)

quando si può iniziare a pensare di lasciare il lavoro per il poker?
considerando un rapporto guadagno netto lavoro X e guadagno netto (rb compresa ) con il poker Y
5 X = Y ?
ovviamente è un'approsimazione in quanto guadagnare 5x lavorando significherebbe che mollando il lavoro si arriverebbe almeno a 10x

thx

upsetall
26-04-2013, 23:57
Non senti un pò di pressione riguardo il ruolo che rivesti qui su cbet ed anche verso il fatto che molta gente pesi in modo particolare le parole che scrivi?

Cosa ne pensi di Roma e dei romani in generale? Ci sei mai stato? Se si, come ti sei trovato? persone/cibo/mentalità etc

ps: Pepsi > Coca Cola ainec :D

Mr.Fra89
27-04-2013, 10:22
-http://corsi.unibo.it/Qfinance/Pages/CourseStructure.aspx?CodCorso=8409&AnnoAccademico=2012&Orientamento=000&Indirizzo=000&Progressivo=1,pro:nelle materie quantitative sono abbastanza bravo, contro: dovrei prendere casa a bologna (sono di rimini) e quindi sarebbe un costo, in più non mi pare ci siano molte opportunità in finanza quantitativa in italia e di andare a lavorare all'estero per sempre non ne ho molta voglia.


LucioM scusa l'intromissione...

ho letto che marco857 stai pensando di iscriverti a Q-finance...io frequento il secondo anno di QF, se hai qualche domanda chiedi pure!!

P.S. sono di rimini anche io..magari ci conosciamo pure!!

LuckyMN
27-04-2013, 17:57
Ultimamente sto osservando il mio BL,quando sono seduto e tranquillo a casa.

Sto notando che le gambe sono sempre incrociate oppure sotto la sedia e vanno velocemente su e giu',
le mani sono sempre incrociate, la testa quando penso è sempre rivolta verso il basso e il busto è sempre inarcato in avanti.

Cosa dovrebbe cambiare, se io mi sbattessi a tenere sempre un BL come quello di un alpha? (Busto all'indietro, schiena dritta, spalle all'indietro e rilassate etc..)

Se ho capito bene, la pnl dice che il corpo nella posizione giusta si rilassa, percio' si andrà a rilassare anche il cervello.

Questo puo' influire sulla motivazione, sulla concentrazione o altro ?
Edit: 04/05/13

Trovato risposta che cercavo: Rappresentazioni interne + Fisiologia = Stato emotivo --- > Comportamento.
Il libro spiega tutto per bene.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Vorrei chiederti anche un ultima cosa:

Hai mai usato il storytelling?

Se si, potresti farmi un solo esempio in cui il tuo obiettivo è far capire alla ragazza che sei una persona avventurosa?

Edit: Oppure dirmi dove posso trovare degli esempi, da cui posso prendere spunto.

Ty :)

Brianmay
01-05-2013, 04:45
Come pensi che sarebbe il poker .it oggi se cbet non fosse mai esistita?

Antani
01-05-2013, 14:48
Il terzo mi sa che è palloso (per la parte attuariale) e ti destina a una "carriera" da superragioniere che non consiglio. Per quanto lavorativamente sia una figura che mi pare di capire è piuttosto richiesta.

Il mondo attuariale è un ambiente in cui il neolaureato di turno non ha problemi a trovare lavoro.
Non sono un attuario, ma dovendo operare in condizioni di incertezza mi sembra abbia anche punti di contatto con il poker.
Tu perchè lo sconsigli?

Mungitrice76
01-05-2013, 17:31
Ciao Lucio.. ti faccio qualche domanda smart.. penso di avere il 33% di equity vs la probabilità che tu risponda..

Riguardo HU cash 100bb vs unknown.. cosa ne pensi di: 3bettare polarizzato, con mani forti e mani mezzo pessime ma cmq con equity come 54off,68off,53s, (e a volte callarle se oppo apre 2x molto largo), e... se oppo folda spesso a 3bet,continuare polarizzato.. Mentre se oppo chiama spesso 3bet, switchare to depolarizzato, 3bettando mani come Qxs,Kxs,Axs.. che giocherebbero bene nel 3bettato.. sia per backdoor sia per ecc.. ?

Perchè iniziare a 3bettare vs unknown mani come Axs bassi, Qxs e Kxs bassi mi sa di rischio di spreco di equity.. mentre 3bettando mani come 68off, se oppo 4betta non rinuncio a molta equity, (stando ai tuoi whinaments penso che se io ti 3bettassi 68off, e tu 4bettassi, io avrei le odtzs per pushare easy sapendo di essere chiamato e floppare scala.. ma in teoria sei uber rolled, quindi son whinaments e basta ahah :)

.. e..se oppo 4betta non rinuncio a molta equity,e quando non 4betta ma folda vinco il suo raise spesso.. quindi depolarizzerei se oppo chiamasse 3bet hit or fold o cmq calla con range wide.. e dovrà foldare turn o river oppure se vedo che mi chiama con T high la smetto

Cosa ne pensi di tutto ciò?


Ultima domanda.. :)

Inizieresti vs unknown 100bb aprendo 3x invece che 2x? Oppure partiresti da subito ad aprire 2x?

Forse è meglio in effetti anche startare 2x.. immagino lo scenario.. apro near to 100% 2x vs unknown.. si rivela calling station gay.. potto (come mi suggeristi tu nel mio thread poi inglobato da un buco nero.. e mi hai aperto un universo con quelle poche righe) .. se si rivela oppo che calla spesso e folda molto a cbet è sempre meglio fare 2x per il tuo discorso del fatto che con 3x piatto + grande e appena oppo vince qualche piatto inizia a nittarsi ? Oppure se vedo che oppo non si nitta sarebbe + profittevole fare 3x ? Perchè piatto + grande quando mani forti e vincere 3bb con la cbet? boh forse non ha senso.. pagherei troppo quel bb in più.. giusto? meglio aprire 2x e poi decidere cosa fare avendo visto il flop?

Allora.. 3x quando lo utilizzeresti? Deep 200bb? Oppure?

Se oppo inizia a 3bettare largo,meglio.. perchè non costa quanto 3x.. ecc...


Anche se non risponderai non sarò triste.. mi hai già detto molte cose,avverto che sia scazzato vs hu cash,e mi stai simpatico cmq.. :) (non è un level aha sono sincero.. perchè nonostante tu ne sappia a manetta di tante cose,mi son affezionato alla tua figura e mi preoccupo quindi di non trattarti come LucioGoogle)

nietzsche1900
02-05-2013, 20:43
Se ti proponessero questa bet:

1:50 che non riesci a non utilizzare internet per un anno. Puoi usare pc, smartphone, qualsiasi strumento di qualsiasi tipo ma non puoi utilizzare una connessione a internet o un device collegato alla rete.

10k€ tuoi per vincerne 500.000

Accetteresti?

Se no, per che quota lo faresti?

Mungitrice76
03-05-2013, 13:11
PPS: in un tuo storico post scrivesti "Contro uno che apre 100% 3betto come detto tra 20 e 30 e callo bho tra 5 e 15 a seconda di come è lui."..

ok, range di circa 45% vs di lui.. 30 è 15.. non ci sarebbe + valore da prendere facendo call con alcune mani decenti? come 89s,9Ts, (e magari 3b 98o e T9o) KT,J9s,Q8s,ecc? Ricollego a domanda di prima dove ho parlato del range depolarizzato di 3b se oppo chiama molto 3bet


E.. sbaglio o questo tuo discorso vale per un 6 max e non HU Cash..?

"Giocare 3bet or fold da bb vs btn raise di un umano è tremendamente exploitable perchè i casi sono 2:

1) O 3bettiamo davvero molto (quindi ton di air) e siamo 4bettabili troppo
2) O 3bettiamo parecchio vero nel qual caso oppo può aprire atc o quasi e stampare troppi soldi (perchè suo top range cmq se lo gioca for value, e anche a 3bettar molto noi tipo 14% di cui 3/4 committed cmq perdiamo parecchio se apre 80-100)

Ergo prendete per buona per ora l'idea che DOVETE callare un pò di roba da bb vs btn.

SE dovete callare un pò, cosa volete callare? le cose che non sono top range (perchè quelle le 3bettiamo for value no matter what) ma che giocano decenti contro range di oppo. Quindi JTs, QJs, Kto ATo etc, anche di + se oppo è lato loose.

Ovviamente in questo scenario mi pare quasi scontato che 22-77 li addiamo happy al range di call (88 è close, di solito 3bet committed non happy vs loose, potete solo callare vs tight perchè 3bettando trasformate in bluff o quasi, stessa cosa 99 se oppo è davvero + tight della media da btn e raisa magari qualcosa come 20-25 soltanto all fold to him).

Una buona % di calling range è circa 1 quarto dell'apertura di oppo (qualcosa meno contro chi è davvero loose), e circa altrettanto di 3bet (sempre qualcosa meno contro chi è troppo loose). Quindi tipo contro chi apre 40% potete callare 10% e 3bettare 10%. 22-77 sono circa il 3% del range e ci aiutano ad evitare di callare mani che non floppano quasi mai bene (tipo A7o)

3bettarle, soprattutto contro chi è normale, è vagamente terribad per le seguenti ragioni:

1) Oppo 4betterà cmq un range decente sul wide, e noi non saremo mai happy (repushare è un pò da vomito anche se non sempre terribile, e foldare abbiam perso tutto l'ev della mano PROPRIO CONTRO QUEL PEZZO DI RANGE con cui settare massimizza)
2) Non ci serve aver gli small set nel range postflop nei 3bettati qui, salvo contro reg che abbiamo su tutti i tav tutti i giorni, perchè il bilanciamento non richiede 100-120x di aver molti set quando cmq le "vere" (overp, tp belle) le committiamo tranquilli. Son pochi gli spot dove se oppo sa che nn possiamo aver small set fa la differenza (quasi nessuno 100-120x)
3) NON ABBIAMO I SET nel range quando giochiamo il raised.. (infatti chi 3betta 22-77 di solito è della scuola "3bet or fold dai bui") e questo conta molto di + che nei 3bettati per i seguenti motivi
3a) Si giocano + raised con oppo btn e noi bb che 3bettati (10% appunto delle volte che apre, contro la molto minore % che è data dal prodotto di 10%*call3bet%dioppo, che di solito è ben meno del 30%), quindi aver un range bilanciato in situazioni + comuni è + rilevante
3b) SE non possiam aver set (e fidatevi che un reg osservatore e/o con hud lo capisce abbastanza in fretta), ci son molti board in cui non possiamo avere nemmeno 2pairs (per la texture del flop, e sono parecchi), e quindi siamo carne morta (fa un pò quello che vuole lui)
4) Nei 3bettati nostri quando calla siamo meno bluffabili, perchè o abbiamo carte belle (che mal che vada hanno 6 out spesso) o abbiamo air crappish che non ci rende cmq bluffabili (nel senso che l'abbiamo 3bettata per la FE, e quando oppo hitta o sculiamo flop o di solito molliamo e gg sapendo di star mollando al 99% la mano peggiore). QUINDI rischiamo pure meno di overplayare/speware postflop, che è quello che accade quando vi mettete a chain3bettare tutte le coppie e non floppate mai set e semi-tiltate

Abbiamo quindi chiarito come da bb, vs btn normale, le pocket van callate tutte happy."

Perchè in un post scrivesti:

"
Call OOP? mmh, troppo complesso da spiegare qua. In linea di massima all'inizio gioca SF, da OOP spingi bene top range,evita i call con tutte quelle mani che preflop sono buone

ma che post perdono potenziale(uno degli errori piu' frequenti è callare con robe come 44-55, weak sc etc etc. Hu cash si gioca aggressivi) Cmq queste dinamiche le usi vs regs

che ti satta e ti gioca a lungo, vs random non serve fare troppi adj, SF is the way."

Era riferito ad un ragazzo che ti chiese consigli su cose basilari..

Dipende da come gioca oppo se callare con lowsuited (e 3bettarli talvolta) e stessa cosa con coppiette?

La mia idea sarebbe.. andare alla guerra postflop ogni tanto con 55 e 3bettare 22 33 44 se folda spesso a 3bet?

[goat]
03-05-2013, 17:39
ciao lucio, mi ricordo di te che sostenevi che questo non fosse un buon momento per investire nel "mattone". solo che non riesco a reperir la discussione. saresti in grado di linkarmela? o altresì avresti voglia di ripetere le tue considerazioni? ty

Mungitrice76
06-05-2013, 22:25
Ciao Lucio.. ho provato su tuo consiglio indiretto, a giocare a zero 4bet all'inizio di un match vs reg unknown.. so solo che è reg vincente ecc..

Mi sembra una cosa interessantissima però vorrei capire se il mio ragionamento è giusto.. (mi pare che all'inizio del match vs Loccarini chiamasti con AKs una sua 3bet.. deep 200x.. e dopo averlo mezzo stakato in quella mano scrivesti in chat.. "Slowplay preflop")

Le motivazioni del giocare a zero 4bet all'inizio sarebbero:

- conoscere un minimo il range di 3bet di oppo (anche se dopo il primo showdown vedendo un call con una monster magari cambierebbe.. magari 3betterebbe più depolarizzato stringendo il range, può essere altra motivazione?)

- per vedere come gioca nei 3bettati

- perchè all'inizio del match probabilmente nei suoi 3bettati spewerà

- perchè magari all'inizio del match (inizio intendo tipo prime 1000 mani) avrà un range largo di 3bet e spewerà postflop per vedere come reagiamo..


Cmq.. già da poche cose che hai scritto mi hai aperto un universo nuovo in testa.. grazie.. sei il mio player preferito :) aha :)

John Racener
07-05-2013, 04:30
- 11 Settembre 2001 che idea ti sei fatto, in che modo si poteva evitare e se credi nella versione ufficiale o ai complottisti.Ho già detto la mia nel thread apposito (sono semicomplottista, cioè la versione ufficiale mi fa ridere ma non credo al complotto assoluto etc).

Potresti linkarmi il thread che non riesco a trovarlo? Grazie

oiddie
07-05-2013, 14:51
Non so se già te l'hanno chiesto....hai come obiettivo fare elite su stars o non ti interessa??

Bruce_lator
07-05-2013, 21:14
Quali sono stati, durante la tua formazione pokeristica, i concetti/principi chiave che quando appresi ti hanno fatto sentire di aver fatto un salto di qualita? (Ad esempio, all'inizio: capire l'importanza della posizione)

grazie

Spewer90
09-05-2013, 11:08
Credi che con i tavoli starter come su ps.com ci sarebbe più action al 1k?

Kopfjager
10-05-2013, 09:18
Ciao Lucio, volevo chiederti cosa ne pensi della condanna a Berlusconi nel processo Mediaset? se secondo te è un perseguitato e come influirà sulla situazione politica. E vorrei conoscere la tua idea sullo scenario possibile futuro, tipo secondo te è possibile che faccia saltare il governo 2/3 mesi prima della sentenza della cassazione per provare a vincere le elezioni e ottenere l'immunità?

Ciao Grazie

Luciom
10-05-2013, 13:20
Cosa ti fa essere praticamente certo che ci sia vita in qualche pianeta ma molto scettico che ci sia vita intelligente?


Per la prima parte, vita intesa come replicanti, credo sia piuttosto probabile perchè le condizioni della terra quando è apparsa la vita non sono così diverse dalle condizioni di decine di miliardi di pianeti dell'universo.

Per la seconda, a naso (obv senza prove etc) mi pare qualche miliardo di volte + improbabile lo sviluppo da "any vita" a "vita intelligente", forse un ordine di grandezza maggiore del numero di pianeti con situazioni simili alla terra di qualche miliardo di anni fa. Però non è che betterei il roll, ma tipo 1k vs 100 sì (ci fosse il modo di avere risposta snap).

quando si può iniziare a pensare di lasciare il lavoro per il poker?
considerando un rapporto guadagno netto lavoro X e guadagno netto (rb compresa ) con il poker Y
5 X = Y ?
ovviamente è un'approsimazione in quanto guadagnare 5x lavorando significherebbe che mollando il lavoro si arriverebbe almeno a 10x


Mi pare di averlo già detto, forse in un thread di lorenzissimo ? ho parlato di tra 2x e 3x, a seconda del tipo di reddito del lavoro e prospettive di carriera e tutele. Obv nel confronto "profit+rback+tutto prudenziale vs stipendio netto annuo".

5x è anche troppo, voglio dire seriamente te pensi che uno che è convinto, prudenzialmente, di fare 100k a poker l'anno non abbia già quittato un lavoro da 20k l'anno??

Non senti un pò di pressione riguardo il ruolo che rivesti qui su cbet ed anche verso il fatto che molta gente pesi in modo particolare le parole che scrivi?


Un pò ma non + di tanto. Dopotutto è una cosa che mi son cercato io, nessuno mi obbliga nè potrebbe farlo a proseguire, quindi non c'è sta gran pressione.

Anzi dato che mi sento + in gamba di molti nell'analizzare le cose in generale, e mi piace farlo, sono anche contento se la gente legge quello che scrivo + di quanto non faccia con un utente normale che dice la sua (per quanto ogni opinione se argomentata bene è utile da leggere imo). E/o se "do da pensare", non necessariamente facendo cambiare idea (che spesso non è nemmeno il mio obiettivo), ma facendo cambiare il modo in cui si approcciano i problemi e le discussioni (che spesso è il mio obiettivo).

Cosa ne pensi di Roma e dei romani in generale? Ci sei mai stato? Se si, come ti sei trovato? persone/cibo/mentalità etc


Ci ho abitato da piccolo (tipo dai 3 ai 5 anni mi pare?), anche se facevo avanti-indietro con bologna. Ci sono poi stato tante volte, avevo la ragazza là da giovane :cool:

Cmq, obv parlando per aneddoti (cioè quelli che ho conosciuto io), a me la gente di Roma piace ma fino a un certo punto. Sono aperti e abbastanza diretti. Ma ho notato una propensione davvero eccessiva allo "sparare grosso" un pò per tutte le cose (vantarsi, plannare in maniera uberottimistica etc), e soprattutto in nessun altro posto (in Italia) ho visto il ritardo gestito come lì. Cioè per tutti i romani che ho frequentato 30 min di ritardo sono la base... qualcosa che mi lifetiltava a 15 anni figurati oggi.

Detto questo su milioni di persone non ne ho idea, ci sarà di tutto immagino come è ovvio che sia, sottolineo che parlo per aneddoti.

La città ("il centro") mi piace abbastanza ma non ne sono innamorato come tanti altri. Chiaro l'aspetto archeologico è stupefacente, così come infiniti palazzi del centro etc. Però per dire per me Firenze da quel punto di vista vince 10 a 1, mi piace la città a misura d'uomo come dimensioni e spazi (forse anche perchè da Bolognese per me il centro dev'essere qualcosa che puoi girare a piedi senza fare l'allenamento da maratoneta).

Come cibo non posso eccepire nulla. Non tutte le specialità locali sono per me top (ma nemmeno quelle di bologna, obv), ma ci sono cose di cui faccio difficilmente a meno (dalla carbonara all'arrabbiata) e cose che nn trovo quasi mai qui ma quando le trovo le apprezzo inf (mozzarelle al telefono, tonnarelli cacio e pepe etc etc).

E per dire di roma mi mancano inf i tramezzini nutz che non so davvero come fate a farli così buoni.

E sicuro dimentico inf cose buone romane, in ogni caso cucina davvero ottima.

ps: Pepsi > Coca Cola ainec


Ti devi far curare imo.

Vorrei chiederti anche un ultima cosa:

Hai mai usato il storytelling?

Se si, potresti farmi un solo esempio in cui il tuo obiettivo è far capire alla ragazza che sei una persona avventurosa?

Edit: Oppure dirmi dove posso trovare degli esempi, da cui posso prendere spunto.

Ty

Secondo me di link ne trovi quintali in giro. Cmq gli esempi scritti valgono poco, è tutto uso del non verbale per punteggiare il discorso, stati di congruenza ancore toni di voce etc etc.

Come pensi che sarebbe il poker .it oggi se cbet non fosse mai esistita?


Non troppo diverso perchè ci sarebbero stati altri forum dove la concentrazione di normodotati che giocano per campare sarebbe stata sufficiente a sviluppare cmq un buon numero di discorsi validi. L'esperienza di tanti singoli pokeristi sarebbe potuta essere ben diversa, lo sviluppo del poker online in -it imo non + di tanto.

Il mondo attuariale è un ambiente in cui il neolaureato di turno non ha problemi a trovare lavoro.
Non sono un attuario, ma dovendo operare in condizioni di incertezza mi sembra abbia anche punti di contatto con il poker.
Tu perchè lo sconsigli?

Y ho scritto che lavoro lo trovi (e ammetto che sia rilevante). Ma, da un punto di vista chiaramente molto personale, il lavoro del "ragioniere" è quanto di + tremendo ci sia da fare tra i lavori di tipo intellettuale/da scrivania. E' proprio grigio e logorante imo. Ma magari a tanti altri non dispiace, o piace + di molte alternative, dunno.

Riguardo HU cash 100bb vs unknown.. cosa ne pensi di: 3bettare polarizzato, con mani forti e mani mezzo pessime ma cmq con equity come 54off,68off,53s, (e a volte callarle se oppo apre 2x molto largo), e... se oppo folda spesso a 3bet,continuare polarizzato.. Mentre se oppo chiama spesso 3bet, switchare to depolarizzato, 3bettando mani come Qxs,Kxs,Axs.. che giocherebbero bene nel 3bettato.. sia per backdoor sia per ecc.. ?


A me fa schifo e adoro chi fa così con me, però vedo gente (imo tremenda) che lo fa e vince. Quindi non so dirti.
Per me hu la 3bet deve essere depolarizzata, la composizione esatta del range la modifichi sulla base di come reagisce oppo postflop (e quanto e cosa 4betta etc), del flow di carte, etc.

Obv parlo contro chi apre 2x. Davvero non capisco in un match "normale" (2-4 tav stesso oppo, con reload etc) come si possa callare solo a8s pre (o ATo) con chi apre 80-100x 2x.

Se ti proponessero questa bet:

1:50 che non riesci a non utilizzare internet per un anno. Puoi usare pc, smartphone, qualsiasi strumento di qualsiasi tipo ma non puoi utilizzare una connessione a internet o un device collegato alla rete.

10k€ tuoi per vincerne 500.000

Accetteresti?

Se no, per che quota lo faresti?

Dipende come sempre dai dettagli (posso tipo telefonare a un amico che mi fa una search su google e mi da la risposta? la mia donna in casa potrebbe usare internet?); cmq per una cifra sufficientemente alta la potrei fare, gli odds non contano troppo, perchè "se la devo vincere la vinco sicuro", ma dipende dalla cifra (500k direi che siamo già sopra la soglia, prob la valuto da 200k in poi, netti).

///

Mungitrice mi fai domande troppo lunghe, apri thread con quelle domande e chiedi a tutti.

Non posso e nn voglio scrivere 20 pag per risponderti come dovrei, che poi io hu cash perdo da tutti quindi che mi chiedi a fare?

ciao lucio, mi ricordo di te che sostenevi che questo non fosse un buon momento per investire nel "mattone". solo che non riesco a reperir la discussione. saresti in grado di linkarmela? o altresì avresti voglia di ripetere le tue considerazioni? ty


Penso di averlo detto in una dozzina di thread ma non saprei linkarteli sorry.

Cmq il concetto è che la "crisi" attuale è qui per restare (per quanto le cose possano andare un pò meglio o un pò peggio a seconda di elementi esterni e di scelte politiche etc), insomma il lento e quasi inesorabile declino dell'italia. Di immobili ce ne sono inf, nuclei famigliari se ne creano pochi, in alcuni posti i prezzi erano saliti in maniera imbarazzate. E il sentir comune sta shiftando contro gli immobili, anche per l'IMU e compagnia. Insomma lo scenario è tutt'altro che positivo per le case, e rimarrà così per un sacco di tempo, perchè cali ce ne sono stati ma non ancora (in varie zone) quanto "avrebbero dovuto" per resettare le condizioni.

Luciom
10-05-2013, 13:20
Potresti linkarmi il thread che non riesco a trovarlo? Grazie


Purtroppo non mi ricordo il titolo quindi no, nn posso linkartelo :-(

Non so se già te l'hanno chiesto....hai come obiettivo fare elite su stars o non ti interessa??


Se c'è action a sufficienza al 5-10 "faccio SNE sicuro". Se il 5-10 cala come volumi valuto quanto nl400 mi servirebbe e decido. Per ora sono a 440k vpp quindi sopra pace per l'anno, ma è tutta da vedere.

Quali sono stati, durante la tua formazione pokeristica, i concetti/principi chiave che quando appresi ti hanno fatto sentire di aver fatto un salto di qualita? (Ad esempio, all'inizio: capire l'importanza della posizione)


La posizione non credo di averla capita così come non credo che gli altri l'abbiano capita. Il singolo concetto base + importante che ho "colto" (seppur obv in maniera molto grezza) fin da subito è che se chiami vinci solo se sei davanti e ci rimani (o se sei dietro e passi davanti ma salvo alcune draw particolari non hai mai odds a chiamare solo per prendere) , se betti vinci se sei davanti e ci rimani, oppure se sei dietro e passi davanti, oppure se oppo folda.

Credi che con i tavoli starter come su ps.com ci sarebbe più action al 1k?


Non li conosco, link?

Ciao Lucio, volevo chiederti cosa ne pensi della condanna a Berlusconi nel processo Mediaset? se secondo te è un perseguitato e come influirà sulla situazione politica. E vorrei conoscere la tua idea sullo scenario possibile futuro, tipo secondo te è possibile che faccia saltare il governo 2/3 mesi prima della sentenza della cassazione per provare a vincere le elezioni e ottenere l'immunità?


Non credo sia perseguitato lol. Credo che l'italia con i 3 gradi di giudizio sia un paese assurdo (vale per tutti i processi non solo B.), e che una condanna in appello dovrebbe essere sufficiente per togliere di mezzo qualcuno a vita dalla vita politica. Non ho capito la tua seconda parte, l'immunità non ce l'ha già perchè parlamentare ora? non è che il primo ministro ne abbia una maggiore, per cui anche se vince le prox elezioni cosa cambia? forse misso qualcosa ma il tuo plan ipotetico di B. non ho capito cosa servirebbe.

Spewer90
10-05-2013, 13:31
Credi che con i tavoli starter come su ps.com ci sarebbe più action al 1k?


Non li conosco, link?



Ti linko questo che ho trovato su google da sito.com,se dovessero esserci problemi etc. cancellalo;riguarda ghli HS di PS.com
Table Starter feature introduced to High stakes No limit at PokerStars (http://www.highstakesdb.com/3508-table-starter-feature-introduced-to-high-stakes-no-limit-at-pokerstars.aspx)
Te l'ho chiesto dato che è stato introdotto su GOI da Guerra e avevi partecipato alla discussione senza però dare un parere sul come possano essere anche utili al 1k di stars
http://forum.continuationbet.com/f11/official-giocoonlineitalia-regs-thread-48253/index29.html
Ty

Luciom
10-05-2013, 13:34
Te l'ho chiesto dato che è stato introdotto su GOI da Guerra e avevi partecipato alla discussione senza però dare un parere sul come possano essere anche utili al 1k di stars
*** Official GiocoOnlineItalia regs thread ***
Ty

Ah k son quelli capito... non ne ho idea per il 5-10 di stars onestamente, sarebbe una cosa da mettere in prova e valutare.

Kopfjager
10-05-2013, 13:54
Ciao Lucio, volevo chiederti cosa ne pensi della condanna a Berlusconi nel processo Mediaset? se secondo te è un perseguitato e come influirà sulla situazione politica. E vorrei conoscere la tua idea sullo scenario possibile futuro, tipo secondo te è possibile che faccia saltare il governo 2/3 mesi prima della sentenza della cassazione per provare a vincere le elezioni e ottenere l'immunità?


Non credo sia perseguitato lol. Credo che l'italia con i 3 gradi di giudizio sia un paese assurdo (vale per tutti i processi non solo B.), e che una condanna in appello dovrebbe essere sufficiente per togliere di mezzo qualcuno a vita dalla vita politica. Non ho capito la tua seconda parte, l'immunità non ce l'ha già perchè parlamentare ora? non è che il primo ministro ne abbia una maggiore, per cui anche se vince le prox elezioni cosa cambia? forse misso qualcosa ma il tuo plan ipotetico di B. non ho capito cosa servirebbe.

si scusa probabilmente sono ignorante io in materia, intendevo dire vincere le elezioni per avere la maggioranza dei parlamentari ed essere sicuro di ottenere il voto di immunità.
se non sbaglio va votato dal parlamento, secondo te in questo momento i parlamentari del PD e di Monti voterebbero la non carcerazione di B.?

Mungitrice76
10-05-2013, 18:30
Ciao Lucio.. thx per una delle risposte.. :)

Chiedo a te perchè sei quello che perde con più stile btw e perchè tempo fa railbirdando gli hs di ps avevo visto un tipo Luciom e avevo capito in 10 minuti che fosse il più nuts..

era quello che stealava di più, meglio, prevedeva meglio le move degli oppo, tipo callando un raise deep 200bb AA e ri callando un repush di uno short per callare poi lo shove dell'altro deep..

Mungitrice76
10-05-2013, 20:48
Ciao Lucio.. sono un tuo grande ammiratore,ho letto tutto il tuo well e tanti tuoi post.. e se facessi il coach privato ti pagherei volentieri.

Avevo letto nelle prime pagine di questo mitico thread, che avessi trovato rilevante il giocare a Zero 4bet all'inizio del game vs oppo reg..

Potresti spiegare i vari perchè?

Ciao Lucio sei il mio player preferito :)

(ps spero che non mi banni)

(pps dai alla fine sono io che faccio le domande più fighe)

OMGkid
11-05-2013, 20:19
Lucio sei te il Lucio Martelli su twitter?

vanbred
11-05-2013, 23:02
Domanda banale,ma non so' se te l'hanno mai chiesto Lucio,in caso di si pardon.

- Hai fatto il militare?

1)Perche' se la risposta e' no.

2)Pensieri generali di esperienza e dove se la risposta e' si'.

ty in advance:)

ilprofeta14
12-05-2013, 01:55
Vorresti provare l'esperienza di venire una volta in curva sud all'Olimpico?

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2

Guidus88
13-05-2013, 19:10
Nel caso ipotetico in cui domani noi italiani si possa giocare nel .com, da che livello partiresti? Fino a che livello saresti disposto a spingerti?

LuckyMN
13-05-2013, 20:44
Una sola parola per descrivere il POTERE secondo LucioM.

Reds46
14-05-2013, 20:20
Ti faccio due domande un po' nabbe:

Chi è il tuo Poker Player preferito? Perchè?
Chi, secondo te, è il Poker Player più sopravalutato over all? Perchè?

Il "grado di fama" deve essere "Lacchinelli+"

Ringrazio anticipatamente per la risposta:)

ken parker
15-05-2013, 10:51
Non pensi che i soldi siano sopravvalutati nella nostra societa'? Che abbiano perso un po' la loro funzione di mezzo e che siano diventati un fine?
Esempio: gente che ha patrimoni che non si riusciranno a spendere per generazioni, possibile che non trovi qualcosa di meglio da fare che continuare ad accumulare soldi?
Sempre rimanendo in tema: guardando a te stesso, non ti e' mai venuto in mente che per quello che ti servono i soldi ora potresti ridurre (non dico smettere) l'attivita' pokeristica e dedicarti a qualcosa che ti piace di piu'?

L'hai gia' detto in passato, ma te lo richiedo ora che hai un figlio: quanto ti servirebbe per lasciare il poker? (anche considerando che i figli unici di solito vengono viziati :) )

Quando sei stato a San Benedetto e per quanto tempo? Dove alloggiavi? Che ne pensi della citta', della gente, etc.?

vinsidia
16-05-2013, 14:54
in heads up sit and go quando si è ultradeep e l'avversario ha solo 570 chips, come consigli di giocare? contando che visto le chips ilui aumenta il suo range e gioca molto aggressivo