PDA

Visualizza Versione Completa : Spot interessante



Piranha
28-01-2009, 19:09
Vorrei porre alla vostra attenzione uno spot molto particolare che ho incontrat durante la visione di un video su stoxpoker....
Torneo 100k garantito su PS.
Livello 100/200
Average 5k circa
Tutti fold fino ad un MP(6600) che raisa 600, MP+1(5400) call. Hero BB(5500) con 86s a fiori call. Parentesi, l'hero voleva squeezare ma ha visto che il raiser iniziale è tight quindi opta per il call...
Flop 10 10 7 rainbow con un 10 a fiori. Hero check, raiser iniziale check, MP+1 raise 800 su un pot di 1900. Qui arriva la curiosa decisione del coach che, opta per un reraise a 2600 dando le seguenti spiegazioni:
- ha gutshot + BD FD
- il check del raiser iniziale è debole
- il raise di halfpot del MP+1 è un tentativo di chiudere qui la mano....
MP fold mentre MP+1 reraisa allin. Qui l'hero folda dicendo che:
- se gli va bene ha 10 outs e sarebbe stato un gran call;
- se ha solo il gutshot ma l'altro non ha FD avrebbe 4 outs e sarebbe un fold abbastanza giusto viste le potodds (4,2:1);
- se l'oppo ha full avrebbe 0 out e sarebbe spacciato.

Ora, io avrei sicuramente foldato sul flop. Ovviamente ho anche riflettuto sul fatto che questo forse sarebbe stato l'unico modo per portare via il piatto... Io comuque escluderei il semplice call al flop perchè comunque non riuscirei a capire a che punto della mano mi trovo.... Tuttavia mi sembra azzardato bruciare mezzo stack quando siamo in average e non siamo neanche arrivati a metà torneo....
Ultima cosa, il coach non ha parlato per nulla del range dell'oppo quindi comunque secondo me non riusciva a metterlo su una mano ben precisa....

Voi come l'avreste giocata?? Come commentate le scelte del coach?

Paso
28-01-2009, 19:52
Premesso che non sono un esperto di high stakes, io metterei il raiser iniziale su +AQ e il caller, visto che non 3betta su una coppia 66 - 99.
Se il caller floppa full, cerca volutamente un raise con una quasi gaybet per poi easy pushare

teonzo
28-01-2009, 20:13
Qui la cosa migliore per me è check/fold al flop.

MP (original raiser) ha quasi sicuramente AJ+ o KJ+. Avesse avuto una coppia avrebbe fatto una probe bet al flop. Avesse avuto un T o full avrebbe fatto check e poi perlomeno call.

MP+1 non ha monster quasi mai. Molto difficile che esca puntanto con full in mano, perché le probabilità di farsi pagare qualcosa sono scarse, conviene di più rischiare il check e sperare che il turn aiuti uno dei due (non troppo da superare). Avesse un T in mano tenderebbe a fare check, discorso analogo al full, sono in pochi ad uscire puntando con trips, perché le possibilità di trovare uno che controrilanci/chiami con una mano che si batte sono poche. Di solito MP+1 esce puntando con una mano come 88 e 99, più raramente se ha 66-.

Qui, secondo me, l'unico modo per essere relativamente credibili e portare a casa la mano è fare cold call al flop e poi una thin value bet (metà pot o poco meno) al turn. Questa la reputo la linea con cui è più facile far foldare oppo con in mano 88 e 99 (senza trips e senza full). Con trips non folderà mai.



Teo