PDA

Visualizza Versione Completa : Apriresti una birra ad un bambino?



fpolle
05-11-2014, 16:47
Lo metto qui che imo centra con la situazione sociale, la testa delle persone etc.


https://www.youtube.com/watch?v=awOSUoiLWQw&list=PLRYQoyD_yKxJ8h4cK7tfq_VlFgmpCrSJ0

upsetall
05-11-2014, 17:33
Tranquillo che tanto arriverà *qualcuno* con post chilometrici a blaterare e pur di fare l'alternativo dirà che è giusto stappare la bottiglia ;)

Luciom
05-11-2014, 17:38
Tranquillo che tanto arriverà *qualcuno* con post chilometrici a blaterare e pur di fare l'alternativo dirà che è giusto stappare la bottiglia


Ecco qualcuno, io onestamente non so , però ho qualche dubbio relativamente allo sviluppo dei neuroni quindi evito con mio figlio i primi 5-6 anni almeno. Probabilmente ha ragione il primo vecchio della panchina... un goccino sì ma gg.

upsetall
05-11-2014, 17:46
Ecco qualcuno, io onestamente non so , però ho qualche dubbio relativamente allo sviluppo dei neuroni quindi evito con mio figlio i primi 5-6 anni almeno. Probabilmente ha ragione il primo vecchio della panchina... un goccino sì ma gg.

Per quanto ti possa risultare strano o poco credibile non mi stavo davvero riferendo a te, pur non condividendo alcuni tuoi pensieri (ma condividendone altresì molti altri).
Comunque dicono di aver preso ispirazione da un prank americano dove un bambino chiedeva di farsi accendere una sigaretta, quello penso--->spero avrebbe portato risultati diversi.

Luciom
05-11-2014, 18:00
Comunque dicono di aver preso ispirazione da un prank americano dove un bambino chiedeva di farsi accendere una sigaretta, quello penso--->spero avrebbe portato risultati diversi.


Hai link al video americano?

xplosive
05-11-2014, 18:01
Comunque dicono di aver preso ispirazione da un prank americano dove un bambino chiedeva di farsi accendere una sigaretta, quello penso--->spero avrebbe portato risultati diversi.


Hai link al video americano?

https://www.youtube.com/watch?v=kxIKZm79JmY

MaurizioPistacchio
05-11-2014, 18:13
aprire un 3d su questa cazzata mi sembra un tantino esagerato (ma non giudico questo),cosi come mi pare abbastanza normale che la reazione della maggior parte della gente sia stata quella sbagliata,semplicemente perchè è una cosa talmente inusuale che un marmocchio faccia una cosa cosi, la mattina poi,che uno resta anche sorpreso e quindi non mi meraviglio per niente,considero anzi del tutto prevedibile la reazione della maggioranza,e quelle due che invece hanno avuto l'atteggiamento giusto le considero semplicemente come delle "finezze",come AA che ti esce poche o nessuna volta in una sessione di 1 ora.

inoltre questi puntano semplicemente a fare piu' visualizzazioni per fare soldi,non certo a sensibilizzare il mondo verso questo problema,che esiste sicuramente e va combattuto,ma da qui ad aprirne un 3d,o a considerare questo video come una sensibilizzazione di un qualcosa ce ne passa.

la vera sensibilizzazione,che poi non è una sensibilizzazione ma è far rispettare semplicemente la legge, la devono fare le forze dell'ordine multando salatamente o chiudendo gli esercizi che vendono alcolici ai minorenni,non certo questi youtubers.

mandino il marmocchio in qualche bar o discoteca a chiedere alcolici,filmino chi glieli vende,denuncino alla polizia e forse hanno fatto qualcosa di sicuramente piu' utile di questo video.

Luciom
05-11-2014, 18:16
aprire un 3d su questa cazzata mi sembra un tantino esagerato

Sono stati aperti thread per motivi molto + futili, questo mi sembra almeno vagamente interessante.

Per il resto evito perchè altrimenti finisce il flame, il video è evidentemente "marcio" :cool: non è che stia sottolineando un problema sociale o altre puttanate.

Mi interessa però il discorso bambini e alcolici perchè ne ho sentite di tutti i colori, quindi se ci fosse qualche link a ricerche almeno semisensate è gradito.

MaurizioPistacchio
05-11-2014, 18:21
ho aggiunto una parentesi all'inizio del mio post (io stesso ho aperto 3d ben piu' futili di questo ;))

MaurizioPistacchio
05-11-2014, 18:29
Mi interessa però il discorso bambini e alcolici perchè ne ho sentite di tutti i colori, quindi se ci fosse qualche link a ricerche almeno semisensate è gradito.

anche qui,non vedo cosa ci sia di tanto interessante di cui parlare: i minori non possono e non devono bere,stop.Non so a cosa ti riferisci quando dici che ne hai sentite di tutti i colori e quando parli di ricerche (ricerche per cosa?)

chi vende alcolici ai minori va multato/gli va chiuso il negozio/etc..etc..

chi,da genitore,non sensibilizza i figli verso il fatto che bere (troppo) non è cosa buona e giusta e un genitore di merda (ma ce ne sono tanti di merda e per altri 1000 motivi)

non vedo quindi cosa c'è da discutere

fpolle
05-11-2014, 18:32
aprire un 3d su questa cazzata mi sembra un tantino esagerato

Pensa che a me pare una cazzata stare a parlare/scrivere ore di calcio o perdere notti a guardare partite nba.

Se ti pare una cazzata passa oltre, io lo faccio tante volte.

Mi interessa poco del guadagno di questi due ragazzi o di quello che vogliono fare, mi ha lasciato stupito il risultato. Quando ho aperto pensavo che massimo 3 pirla avrebbero aperto la birra. Non 41 su 43.

Cmq la mia sensazione è che tu parli troppo per assoluti, e in genere ho l'impressione che chi lo faccia sia meno intelligente di quello che vuole far apparire.

Luciom
05-11-2014, 18:36
anche qui,non vedo cosa ci sia di tanto interessante di cui parlare: i minori non possono e non devono bere,stop.Non so a cosa ti riferisci quando dici che ne hai sentite di tutti i colori e quando parli di ricerche (ricerche per cosa?)


Lol vabbeh, ti lascio ai tuoi deliri. Io ho bevuto da minorenne (post pubertà) e credo che mi abbia aiutato moltissimo a gestire con intelligenza l'alcol nel resto della mia vita. Difatti italiani e francesi , culture in cui l'alcol è considerato normale, da adulti fanno molti meno danni dei nord europei vari che diventano liberi di bere molto + tardi e senza saperlo gestire.

Pre-pubertà chiedevo appunto ricerche perchè ne ho lette di tutti i colori, comunque considerate il fatto che non 1 milione di anni fa, ma 100, in germania per i bambini era normale bere birra.

MaurizioPistacchio
05-11-2014, 18:50
Pensa che a me pare una cazzata stare a parlare/scrivere ore di calcio o perdere notti a guardare partite nba.

Se ti pare una cazzata passa oltre, io lo faccio tante volte.

Mi interessa poco del guadagno di questi due ragazzi o di quello che vogliono fare, mi ha lasciato stupito il risultato. Quando ho aperto pensavo che massimo 3 pirla avrebbero aperto la birra. Non 41 su 43.

Cmq la mia sensazione è che tu parli troppo per assoluti, e in genere ho l'impressione che chi lo faccia sia meno intelligente di quello che vuole far apparire.

passerei oltre al fatto che a me è parso esagerato aprire il 3d,non ne ho fatto un'accusa come ho precisato dopo ma tu hai voluto quotare solo quello da buon polemista.

io invece rimango stupito che il risultato ti abbia stupito,è proprio quello che ho detto,ed era ovvio questo tuo stupore,non avresti neanche dovuto precisarlo, altrimenti non avresti aperto il 3d,chiaramente.

io sinceramente mi sarei stupito molto se solo 2 su 43 non gliel'avessero aperta,e l'ho spiegato prima,poi se tu mi consideri intelligente o meno sinceramente non mi sembra interessantissimo.

mellomello
05-11-2014, 19:01
aprire un 3d su questa cazzata mi sembra un tantino esagerato

Sono stati aperti thread per motivi molto + futili, questo mi sembra almeno vagamente interessante.

Per il resto evito perchè altrimenti finisce il flame, il video è evidentemente "marcio" :cool: non è che stia sottolineando un problema sociale o altre puttanate.

Mi interessa però il discorso bambini e alcolici perchè ne ho sentite di tutti i colori, quindi se ci fosse qualche link a ricerche almeno semisensate è gradito.

giovani e alcol » Età e effetti dell?alcol (http://giovaniealcol.blog.tiscali.it/2012/04/16/eta-e-effetti-dell%E2%80%99alcol/?doing_wp_cron)

Dovrebbe essere una questione di enzimi, ho googlato un po' e questo spiega la cosa, sull'attendibilità obv non ci metto parola, anzi se qualcuno trova link di siti seri e attendibili li leggo volentieri..

MaurizioPistacchio
05-11-2014, 19:08
anche qui,non vedo cosa ci sia di tanto interessante di cui parlare: i minori non possono e non devono bere,stop.Non so a cosa ti riferisci quando dici che ne hai sentite di tutti i colori e quando parli di ricerche (ricerche per cosa?)


Lol vabbeh, ti lascio ai tuoi deliri. Io ho bevuto da minorenne (post pubertà) e credo che mi abbia aiutato moltissimo a gestire con intelligenza l'alcol nel resto della mia vita. Difatti italiani e francesi , culture in cui l'alcol è considerato normale, da adulti fanno molti meno danni dei nord europei vari che diventano liberi di bere molto + tardi e senza saperlo gestire.

Pre-pubertà chiedevo appunto ricerche perchè ne ho lette di tutti i colori, comunque considerate il fatto che non 1 milione di anni fa, ma 100, in germania per i bambini era normale bere birra.

deliri? era una semplice richiesta a cui mi pare poi hai risposto senza problemi.Ritenevo poco interessante parlare di un qualcosa,magari leggendo queste argomentazioni posso cambiare idea e parlane tranquillamente,non vedo perchè parlare di deliri.

il fatto che tu hai bevuto da minorenne e questo ti ha aiutato a gestire l'alcol nel resto della vita mi pare un tuo caso personale che non puoi portare come un qualcosa di generico per dire che è giusto farlo.

magari nel tuo caso hai avuto l'ambiente giusto per far si che questa cosa ti abbia portato addirittura dei benefici,magari se crescevi con un padre carcerato o una mamma alcolista quella tua bevuta da minorenne ti avrebbe portato alla rovina.

io mi domandavo semplicemente perchè ritenevi interessante parlare di bambini ed alcolismo.

il tuo caso personale,e l'excursus storico di cui parlavi non vedo cosa c'entri con i tempi moderni.

qui non si tratta di discutere se sia o meno normale l'alcol per certe culture.

sappiamo bene che oggi i ragazzi sono continuamente alla ricerca dello "sballo",e lo fanno sempre di piu' e sempre da età minori,quindi questi esempi che porti delle culture nord europee nel nostro contesto credo lascino il tempo che trovano...

quindi a mio parere sarebbe molto pericoloso portare in giro questo tipo di argomentazioni tolleranti verso il bere prima di una certa età...credo sia giusto essere intolleranti.

non siamo ne in finlandia ne in svezia,ma in italia.

100 anni fa il germania ritenevano normale bere solo birra perchè non avevano le conoscenze scientifiche per considerarlo sconsigliabile per la salute

vinke
05-11-2014, 19:17
La cosa interessante che noto in questo video è che a non aprire la bottiglia siano stati gli unici giovani sottoposti all'esperimento. Sarei curioso di sapere se è stato solo un caso oppure in media si avrebbe un comportamento del genere più dai giovani che dagli adulti.

upsetall
05-11-2014, 19:34
il fatto che tu hai bevuto da minorenne e questo ti ha aiutato a gestire l'alcol nel resto della vita mi pare un tuo caso personale che non puoi portare come un qualcosa di generico per dire che è giusto farlo.


This.

Foldosempre
06-11-2014, 03:20
ma davvero qualcuno di voi non ha preso la sua prima sbornia da minorenne in una gita scolastica alle superiori?detto questo se fate caso al video i meno preoccupati sono gli uomini di un certa età...50 anni fa bere un goccino di vino durante i pasti a 12/13 anni era abb std tra i ragazzi

self outplayato
06-11-2014, 08:00
Lol a chi dice che é senza senso parlar d alcool e giovani specialmente quando semmai apre tons of senseless threads.
Mi sfugge lo scopo dell esperimento ade d prima mattina xrò è chiaro qnto il tema sia importante e attualissimo.
I giovani al giorno d oggi iniziano a bere prestissimo vuoi perché fa figo, vuoi xkè non hanno educazione alcoolica da permettergli d capire a cosa vanno incontro.
Ahh se solo avessi avuto qualcuno ad educarmi su qsto argomento qndo ero piccolo. Educazione invece che proibizione darebbe dei parametri ad un ragazzo giovane che imo avrebbe molte più possibilità d "riuscita" nel diventare un bevitore responsabile, e sdoganerebbe il taboo del non concesso. Lo stesso taboo che porta ad avere approcci tot diversi, proprio perché è un fattore psicologico determinante nella valutazione analitica d un problema.
Non so gli adolescenti di oggi come sono ma quelli della mia etá,ai tempi, istintivamente andavano contro ogni regola ed imposizione SOPRATTUTTO quelle non giustificate e ben argomentate.
-figlio nn vai in discoteca
-perxgè mamma?
- perChè no!


- figlio se bevi t uccido
-perché mamma?
-perché è così

Ect ect.

Se ci fosse stato un minore divario generazione e più comunicazione ed educazione imho si sarebbero prevenuti e risparmiati n-mila coma etilici, n-mila scalate da ganja a cocaina e perché no inf morti (dalle OD agli incidenti

》》Sent by rdm-I.dRoid 《《

Edit: speri aabbia senso vist che nn ho tempo d editare.
Ahh e all titolo del thread risp: probabilmente bullerei il bambino e mi terrei la birra :galb:

yomik
06-11-2014, 09:33
Sono cresciuto in campagna e al classico pranzo domenicale, a tutti i nipoti mia nonna chiedeva se volessimo bere un po' di vino. Anzi: il mosto (ohibò è periodo) veniva tirato apposta per i bambini, con i miei che con misura me lo lasciavano bere (perchè poi c'addormentavamo come sassi e gg).

Se fossi padre preferirei che mio figlio le prime gocce d'alcool le bevesse a casa in mia presenza, per valutare in prima persona se lo regge, quanto ne è disposto a bere se lasciato in libertà, come reagisce etc, piuttosto che sentirmi chiamare un giorno dal pronto soccorso perchè lo hanno caricato in piazzetta, totalmente andato.

Sui paesi scandinavi: lì è un cappero di problema serio. Non so se tutti lo sapete, ma ad esempio in svezia, al supermercato puoi trovare alcolici con gradazione massima 3.5% . Se proprio vuoi prendereti la boccia di absolut devi andare in un liquor store e almeno per stoccolma, il numero dei systembolaget è molto più basso di quanto si possa pensare (tipo forse una decina per tutta la città, sparpagliati). Sicchè questi le sbronze se le procurano con 10 heineken. E non so se è meglio o peggio rispetto a 3 bicchieri di vodka :/

conilmionome
06-11-2014, 10:52
Ma alla fine la reazione dei vecchi è quella giusta. Cioè non è "ipocrisia gratuita" è un semplice guarda, un goccino se vuoi puoi anche assaggiarlo ma non esagerare.
E' proprio invece la filosofia del "proibito a priori" del "divieto senza ragioni" che poi crea nei minorenni e giovani quella voglia di "proibito" e quell'incosapevolezza e mancanza di gestione e autocontrollo che sfocia in problemi gravi di alcolismo o di coma etilici irresponsabili.

fpolle
06-11-2014, 11:34
Cmq forse mi sono spiegato male, anzi non mi sono proprio spiegato.
La cosa primaria di cui volevo discutere o condividere è il menefreghismo che trasuda da parte degli adulti per le condizioni di un bambino di 10 anni che solo in un parco mostra di voler bere una birra da 66cl. A me fa pensare che 2 su 43 gli abbiano detto no.
Alcool e giovani è secondario, si può parlare anche di quello chiaro.. quando sono stato in Irlanda, dove è vietatissimo bere per un minorenne, mi raccontavano che è pieno di ragazzi che appena passa i 18 si sfonda di alcool in maniera esagerata e sta male male. Ho assistito a più scene pietose là in 2 mesi che qua in Italia.
conilmionome, sono d'accordo con te, ma in quel video gli aprono una bottiglia da 66 non gli fanno assaggiare un goccino!

Luciom
06-11-2014, 13:49
La cosa primaria di cui volevo discutere o condividere è il menefreghismo che trasuda da parte degli adulti per le condizioni di un bambino di 10 anni che solo in un parco mostra di voler bere una birra da 66cl. A me fa pensare che 2 su 43 gli abbiano detto no.


A me sorprende che per voi esser soli nel parco a 10 anni sia qualcosa che dovrebbe suscitare stupore. Se non lo fa è proprio perchè si vede che in quel parco le cose sono molto molto tranquille. Voglio dire nei paesini è assolutamente normali che i bambini di 10 anni vadano in giro da soli.

Quindi se NON sollevano la questione dell'essere da soli al parco è un segnale positivo non negativo.

Il video non mi sembra proprio che mostri menefreghismo, la gente ha parlato col bimbo, poi sì gliel'hanno aperta in molti, ma un bimbo che insiste gentilmente chiedendovi un favore è difficile da non accontentare. Inoltre una birra non fa un cazzo mettiamolo ben in chiaro.

malloreddu
06-11-2014, 14:20
La cosa primaria di cui volevo discutere o condividere è il menefreghismo che trasuda da parte degli adulti per le condizioni di un bambino di 10 anni che solo in un parco mostra di voler bere una birra da 66cl. A me fa pensare che 2 su 43 gli abbiano detto no.


A me sorprende che per voi esser soli nel parco a 10 anni sia qualcosa che dovrebbe suscitare stupore. Se non lo fa è proprio perchè si vede che in quel parco le cose sono molto molto tranquille. Voglio dire nei paesini è assolutamente normali che i bambini di 10 anni vadano in giro da soli.

Quindi se NON sollevano la questione dell'essere da soli al parco è un segnale positivo non negativo.

Il video non mi sembra proprio che mostri menefreghismo, la gente ha parlato col bimbo, poi sì gliel'hanno aperta in molti, ma un bimbo che insiste gentilmente chiedendovi un favore è difficile da non accontentare. Inoltre una birra non fa un cazzo mettiamolo ben in chiaro.

Boh io mi sono distrutto facendo power hour con la birra, che sono tipo 3/4 litri in un ora...quindi se un bambino si beve una 0.66 sicuramente non starà benissimo dopo.

Comunque epic MaurizioPistacchio che dice che nei paesi del Nord Europa è meglio che in Italia (non siamo indietro solo nel calcio ma anche nel bere quindi)

PLOttingerrr
06-11-2014, 18:26
Sono cresciuto in campagna e al classico pranzo domenicale, a tutti i nipoti mia nonna chiedeva se volessimo bere un po' di vino. Anzi: il mosto (ohibò è periodo) veniva tirato apposta per i bambini, con i miei che con misura me lo lasciavano bere (perchè poi c'addormentavamo come sassi e gg).


anche io ho passato diverso tempo con i miei nonni in campagna quando ero piccolo e mi ricordo benissimo che mia nonna mi versava il vino nel bicchiere anche se non lo volevo, diceva che se bevuto moderatamente faceva bene

me lo ricordo perchè a me faceva abbastanza schifo, ma lo dovevo bere quasi per forza eheh

avevo intorno ai 10 anni

rebel
06-11-2014, 18:53
mi sembra un po' assurdo paragonare un dito di vino dato ad un ragazzino a tavola in famiglia piuttosto che una birra da 66 al parco da solo.

fpolle
06-11-2014, 18:58
mi sembra un po' assurdo paragonare un dito di vino dato ad un ragazzino a tavola in famiglia piuttosto che una birra da 66 al parco da solo.
È quello che dico anch'io.. Per carità un goccio non fa nulla e lo davano anche a me, ma questo nel video si scola la bottiglia.

yomik
06-11-2014, 19:07
È quello che dico anch'io.. Per carità un goccio non fa nulla e lo davano anche a me, ma questo nel video si scola la bottiglia.

no no calma: nella prima pagina c'erano deliri del tipo "alcool ai minorenni è proibito e non devono berlo", con reply del tipo "guardate che tot anni fa si educavano i bambini a bere 2 dita di vino a tavola"

Ecco, il mio intervento serviva proprio a concordare con quel reply raccontando un momento di vita vissuta.

Spero di aver chiarito

Foldosempre
06-11-2014, 19:26
mi sembra un po' assurdo paragonare un dito di vino dato ad un ragazzino a tavola in famiglia piuttosto che una birra da 66 al parco da solo.

Infatti anche i vecchietti del video sono abbastanza "preoccupati" e chiedono sempre come mai beva, che non deve bere tanto etc.
Si spiegava solamente perchè tendenzialmente la aprono cmq la bottiglia mentre i + duri sono i teenager (maggiorenni) di oggi, un tempo c'era una cultura diversa (per molti aspetti imo + sana) verso l'alcol in cui si beveva spesso gradazioni basse (il vinello fatto in campagna dai miei nonni era proprio leggero rispetto al vino medio di 11/13 gradi di oggi) ma rarissimamente ci si ubriacava di super alcolici.

rebel
06-11-2014, 19:44
Mah, sara' stata una cultura diversa ma non e' che mio nonno si scolava delle birre da 66 al parchetto a 10 anni.

Anzi probabilmente ai tempi se lo avesse fatto qualche anziano lo avrebbe razzolato di botte dicendogli che non doveva bere a quell'eta', lo avrebbe accompagnato da suo padre e avrebbe preso delle mazzate anche da lui.

Quindi cmq non mi e' chiaro come mai la maggior parte della gente apra sta boccia da 66 a un bambino che va alle elementari dicendogli cose molto utili tipo "eh ma non bere troppo che ti fa male".

Fecciu
06-11-2014, 21:33
Mah, sara' stata una cultura diversa ma non e' che mio nonno si scolava delle birre da 66 al parchetto a 10 anni.

Anzi probabilmente ai tempi se lo avesse fatto qualche anziano lo avrebbe razzolato di botte dicendogli che non doveva bere a quell'eta', lo avrebbe accompagnato da suo padre e avrebbe preso delle mazzate anche da lui.

Quindi cmq non mi e' chiaro come mai la maggior parte della gente apra sta boccia da 66 a un bambino che va alle elementari dicendogli cose molto utili tipo "eh ma non bere troppo che ti fa male".

Se razzoli di botte un bambino oggi e poi lo porti dal padre dicendo ciò che è successo, imho ti denuncia o finisce a mazzate tra di voi. Un po' quello che succede a scuola.

rebel
06-11-2014, 22:24
mi sembra ovvio, infatti parlavo di 70 anni fa in un paesino della calabria dove appunto mio nonno e' cresciuto, mica ho detto che oggi andrebbe fatto. Solo che non capisco come tutti questi anziani non si facciano un solo problema ad aprire una bottiglia da 66 a un ragazzino.

TonyT4
07-11-2014, 01:12
A me sembra che la gente per la maggior parte non abbia neanche le palle di imporre ad un bambino estraneo che sta per fare una cazzata.
Io lo trovo da persone senza spina dorsale aprire una bottiglia e poi dire "beh dai bevi solo un goccino" , mi sembra che siano troppo menefreghisti e con scarsa voglia di fare qualcosa che non gli compete(quando poi , il dovere civico dovrebbe esserci).
Da notare che il ragazzo con la ragazza di per sè non sapeva neanche lui come rapportarsi , è stata la ragazza in primis ad avere lo spunto di bloccare il bambino.
Se ci domandiamo perchè la società moderna va a rotoli forse dobbiamo risponderci pensando che semplicemente il 99% della popolazione si rompe pure di perdere 5 minuti a spiegare ad un ragazzino un concetto del genere , preferisce aprire la bottiglia e poi magari raccontare in giro scioccato che "i parenti di un bambino lo lasciano ubriacare al parco" , quando loro poi non fanno nulla di meglio....

Omarrr
07-11-2014, 09:45
http://cazzate.be/wp-content/uploads/2013/01/bimbo-ubriaco.png

Brianmay
08-11-2014, 03:15
Mi interessa poco del guadagno di questi due ragazzi o di quello che vogliono fare, mi ha lasciato stupito il risultato. Quando ho aperto pensavo che massimo 3 pirla avrebbero aperto la birra. Non 41 su 43.
.

Premesso che io la birra non la aprirei: il guadagno e lo scopo per il quale i due ragazzi girano questo video deve interessarti ed è interessante ai fini della discussione.

Perchè potrebbero semplicemente aver mistificato l'esperimento per rendere il video più eclatante ed è una pratica abbastanza comune da chi fa questo tipo di video, vedi iene e simili.
Non possiamo sapere con certezza che il rapporto reale tra chi la apre e chi non la apre sia quello che esce dal video.

Per dirti se hanno fatto 300 try (non possiamo saperlo) ma hanno montato il video solo con quelli che la aprono e mettono uno che non la apre, due tre che la aprono ma redarguiscono il ragazzo giusto per dare un po' più di credibilità all'esperimento, stiamo parlando di un'altra cosa. Perchè se è vero che ti interessa il risultato come dici dovresti anche domandarti se è attendibile.

Non sto dicendo che non lo è, ma che dei dubbi sono leciti.

fpolle
08-11-2014, 10:39
Dovresti leggere il titolo di questo video e confrontarlo con il titolo dei video delle iene.
Il titolo qui non è accattivante, non dice "guarda questi maiali che aprono le birre" etc ma è molto british. Quelli delle iene sono "cura miracolosa contro il cancro" "guarisce dal cancro con beveroni di verdure" e quindi ti viene voglia di aprire il video.
Il discorso che fai te è corretto in generale, non vado a informarmi se la marijuana fa bene o male sul sito fumalerbettaconnoi.smoke.co, ma questo non mi da l'impressione di essere il caso. Avessero voluto fare clic il titolo sarebbe stato diverso, l'intro fatta in settimana pure.

peppe70
08-11-2014, 19:13
io ho preso la prima sbornia prima ancora di nascere... mia madre bevve un paio di bicchieri di troppo ad una cena con amiche quando era al settimo mese, per tre giorni non diedi alcun segno (ero uno che scalciava molto) per il pediatra stavo "dormendo"

MechanicalBoy
12-11-2014, 10:12
Vi sembrerà un dettaglio ma una Tennent's strong alle 8 del mattino non gliela aprirei, una moretti verso l'ora di pranzo (stomaco pieno?) magari sì, scambiando due paroline come fa il primo signore. Una 66 intera a 10 anni può ubriacare e non fare affatto bene, ma dipende molto dalla birra e dal bambino.

Gigaset
23-03-2015, 15:37
Omarrr a sua sorella la da sempre

Omarrr
23-03-2015, 15:40
Omarrr a sua sorella la da sempre

è più grande di me, sa decidere per lei.




plz puoi smetterla di stalkerarmi? get a life

Picc0l0U0m0
08-09-2016, 00:40
Non lo scrivo su Leak ma la migliore risposta sarebbe stata: "cosa c'era piuttosto dentro il biberon?"

Ha vinto la birra cinese insieme ai "liberisti" invece, va bhè



https://www.youtube.com/watch?v=Cu3Rw8qfU6Q