PDA

Visualizza Versione Completa : The Well: Dario "Ryu" Alioto



Pagine : [1] 2

filyph
16-02-2009, 04:45
Ok Continuation forum,

ragazzi
ragazze
padri di famiglia
pescivendoli
tossici
casalinghe arrapate

è arrivato l'arrotino [humm no quella è n'altra storia]..

..dicevo è arrivato il vostro momento..

il Nostro Campione risponderà alle vostre curiosità NO LIMITE!!

Diciamo POT LIMIT perchè se dovesse rispondere al 10% delle domande sarebbe un successo ^^


A voi utenti la parola, non abbiate vergogna di chiedere la qualsiasi rigaz..il buon cuore dei siciliani è proverbiale..a proposito: Ryu mi faresti un bonifico? :galb:

;-)

Miglio
16-02-2009, 10:27
perchè hai voluto apecializzare ad omaha??:confused:

non ti bastavan 2 carte come tutti???

Renar
16-02-2009, 12:17
L'hold'em e' un gioco inflazionato, bene o male il mondo e' pieno di libri, forum, video e quant'altro, quindi imparare e abbstanza "facile" per quanto riguarda il materiale, mentre x l'omaha e' + incasinato ( soprattutto l'hi/lo ), come hai iniziato ? Ti ha insegnato qualcuno o cosa ?
Per un novizio come me ( che sa a malapena le regole :P ) cosa consigli per avvicinarsi a questa specialita' ?
Quanto cambia la curva di apprendimento fra hold'em e omaha ?

alexanderbledel
16-02-2009, 12:25
I sit di Omaha possono essere profittevoli almeno il 50% del cash (play money obv) omaha?

EDIT: Dove va l'accento su "Omaha"?

Piranha
16-02-2009, 12:45
Io ho iniziato a seguire il TH vedendo il tuo FT a Barcelona su Eurosport! LOL
A parte questa prima parentesi:
- come mai durante l'anno, WSOP e EPT Gran Final a parte, non giochi mai grossi eventi di Hold'em?
- Chi sono i giocatori di Omaha più forti (te escuso lol!!!) rispettivamente live e online?
- Quanti Braccialetti vuoi vincere quest'anno?
- Sei favorevole o contrario all'assenza di tornei rebuy alle prossime WSOP?
- il pro che ti è più simpatico e quello che odi di più?

Ok ho finito.... se avrò in mente altre cavolate posterò di nuovo!

ceca77
16-02-2009, 15:20
- A che limiti hai iniziato a giocare Omaha?
- Hai fatto level up graduali, in relazione all'aumento del tuo roll, o appena hai capito il gioco sei passato subito agli highstakes?
- Quanti tavoli facevi quando grindavi i limiti più bassi e quanti tavoli fai ora (sto parlando sempre di omaha)?

Grazie!!!

filyph
16-02-2009, 17:12
Quanto sei legato al concetto di sicilianità?
Cosa ti rende orgoglioso della Sicilia?

Pregi e difetti dei siciliani?

Ci racconti un aneddoto divertente di Dario in giro per Paliemmo a fare casino con gli amici?

il tuo "motore" era truccato?
nel caso in cui dovesse venire Galb in Sicilia..gli hai raccomandato di nn toccare le banane?

Dizzy
16-02-2009, 17:20
Quanto sei legato al concetto di sicilianità?
Cosa ti rende orgoglioso della Sicilia?

Pregi e difetti dei siciliani?

Ci racconti un aneddoto divertente di Dario in giro per Paliemmo a fare casino con gli amici?

il tuo "motore" era truccato?
nel caso in cui dovesse venire Galb in Sicilia..gli hai raccomandato di nn toccare le banane?

e di fare attenzione alle cure per il diabete aggiungerei... lol

cmq, quanto i donkaments ti hanno aiutato nella costruzione del roll ( oltre al FT EPT) ?

Miglio
16-02-2009, 19:02
mi viene da ridere:galb::galb:

calcolando la sua pigrizia... sfilerà ogni singola domanda e commenterà con :

- e a questo che cazzo gliene frega...
- che domanda stupida...
- dopo rispondo a questa...
- questa saprei che dire ma lo faccio dopo la manicure...
- bella domanda ma prima vado a lucidare la macchina...


o no??

zio_slim
16-02-2009, 19:08
secondo me non apre neanche il thread :galb:

Piranha
16-02-2009, 19:48
prima mi sembra di averlo visto tra i lettori del thread.... vediamo se la prfezia di Miglio si avvererà!!!

Ryu
16-02-2009, 22:54
perchè hai voluto apecializzare ad omaha??:confused:

non ti bastavan 2 carte come tutti???


Troppo noioso con due carte, se esistesse un gioco di poker dove si tiene una sola carta in mano lo giocherebbero tutti, non mi piaccono le cose troppo semplici, questi sono i contro-hold'em, per scrivere i punti a favore per cui gioco Omaha e non un altra variante non basterebbe un libro


L'hold'em e' un gioco inflazionato, bene o male il mondo e' pieno di libri, forum, video e quant'altro, quindi imparare e abbstanza "facile" per quanto riguarda il materiale, mentre x l'omaha e' + incasinato ( soprattutto l'hi/lo ), come hai iniziato ? Ti ha insegnato qualcuno o cosa ?
Per un novizio come me ( che sa a malapena le regole :P ) cosa consigli per avvicinarsi a questa specialita' ?
Quanto cambia la curva di apprendimento fra hold'em e omaha ?


Sono autodidatta e tutto quello che ho imparato penso di averlo pagato profumatamete sul campo.
Ti consiglio di documentarti soprattutto col materiale che si trova on-line, sui libri c'e' scritto troppo poco, ma il libro di Rolf e' utilissimo se vuoi prendere qualche shot a dei tavoli dove per motivi di BR non puoi perettere di fare full buy in.

Per quanto riguarda la curva di apprendimento e' molto difficile da descrivere, penso che un po tutto i giocatori di Omaha hanno cominciato col THE, indubbiamente partendo da zero un novizio all'Omaha pagherebbe carissimo tutte le volte che andrebbe a legare un colore e/o una scala non vincente e sarebbe troppo semplice prendere delle decisioni sbagliate in situazioni che tipicamente sono gia difficili anche per un giocatore esperto.

Nel THE capita piu' raramente di dover fronteggiare decisioni al limite e/o molto dipendenti dallo scenario

Ryu
16-02-2009, 23:01
I sit di Omaha possono essere profittevoli almeno il 50% del cash (play money obv) omaha?

EDIT: Dove va l'accento su "Omaha"?


Bisogna vedere in che termini si vuole fare il paragone, che comunque e' forzato e non sono il tipo che generalizza.

L'accento di sicuro non sta' sulla H, quindi tra Omaha e OmaHA di sicuro la prima

Ryu
16-02-2009, 23:27
- come mai durante l'anno, WSOP e EPT Gran Final a parte, non giochi mai grossi eventi di Hold'em?

Perche' non penso di poter avere un ROI del 35/40% che giustificherebbe spese/sbattimento senza dimenticare quante ore/giorni dura ogni torneo.

Tutti i tornei li pago di mia tasca al 100% e rarissimamente sambio quote e/o vendo pezzi.

Il WSOPE ME e gli EPT di Montecarlo e San Remo hanno un valore aggiunto che va ben oltre le considerazioni descritte sopra.


- Chi sono i giocatori di Omaha più forti (te escuso lol!!!) rispettivamente live e online?

Non ho giocato abbastanza con quelli che dovrebbero essere i migliori, ma l'80% di quelli "considerati" migliori sono overrated.


- Quanti Braccialetti vuoi vincere quest'anno?

Non mi gufare...





- Sei favorevole o contrario all'assenza di tornei rebuy alle prossime WSOP?

Favorevole perche' cosi so gia' a inizio Wolrd series quanto spendero', perche' cosi si parte tutti ad armi pari e perche' cosi sara' piu' difficile per i WSOP addicted comprarsi i braccialenti.

Sarei contrario perche' in realta' quegli stessi Pro che cercano di comprarsi un braccialetto in realta gamblano di brutto e stare al tavolo con loro significa che se non ti dice proprio malissimo ti scaricheranno un po di poste addosso senza troppi problemi.

Un'altra cose che rimpiangero' e' che in questi tornei rebuy dopo la fine di tale periodo anche uno stack average ha un M molto alto.



- il pro che ti è più simpatico e quello che odi di più?


Non odio nessuno ma i piu antiptici sono:

Chan/Luske/Dwan/Hansen/Ivey/Krause ( e' un mondo di montati )

Premierei invece

Greenstein ( un gentleman educatissimo e sportivo )

Lindgren ( umile , non se la tira e simpatico )

Matusow ( e' un orsacchiotto non si puo' volergli male )

Ryu
16-02-2009, 23:39
- A che limiti hai iniziato a giocare Omaha?
- Hai fatto level up graduali, in relazione all'aumento del tuo roll, o appena hai capito il gioco sei passato subito agli highstakes?
- Quanti tavoli facevi quando grindavi i limiti più bassi e quanti tavoli fai ora (sto parlando sempre di omaha)?

Grazie!!!

Ho cominciato al 0.25-0.50 PL e ho sempre aumentato gli stakes gradualmente anche se non proporzionalmente al mio roll poiche' a volte pur potendo permettermi di fare level up non mi sentivo pronto a giocare per delle cifre piu' alte non perche' pensavo di non essere preparato, ma sapevo che mi sarebbe un po' pesato giocare per piatti molto piu' grossi di qualli a cui ero abituato.

Quando giocavo su B2B giocavo 3 tavoli, ma li il ritmo era frenetico e si giocava deep.

Adesso gioco 4/5 tavoli e devo momentaneamente fermarmi li perche' gioco su un vaio 11" e non me ne entrano di piu'.

Daft Simo
16-02-2009, 23:46
- Perchè ti sei comprato quel bidone tamarro americano e non
questa (http://www.omniauto.it/magazine/6344/lotus-exige-cup-260-model-year-2009)?

Ryu
16-02-2009, 23:48
e di fare attenzione alle cure per il diabete aggiungerei... lol

cmq, quanto i donkaments ti hanno aiutato nella costruzione del roll ( oltre al FT EPT) ?


Beh diciamo che sono bastati a pagare i trilioni di euro spesi per le trasferte e a indennizzarmi per le ore/giorni/mesi spesi a giocare sti donkament invece di oziare come faccio sempre giocando 2-3 ore al giorno.

Ryu
16-02-2009, 23:59
- Perchè ti sei comprato quel bidone tamarro americano e non
questa (http://www.omniauto.it/magazine/6344/lotus-exige-cup-260-model-year-2009)?


Perche' a quella gli faccio mangiare la polvere, compratela cosi' ci giochiamo i libretti, poi comunque a me serviva un macchina e non una sorta di monoposto che se vuoi l'aria condizionata la devi ordinare 2 anni prima e se vuoi la radio e' un casino... ci sara' l'antifurto!?

Nick
17-02-2009, 02:39
per approcciare l omaha PL cash quali siti sono i migliori, visto che a volte capitano problemi di traffico sui siti "minori"?

Meglio ps e ft, andandosi a scontrare contro una gran massa di giocatori, oppure qlc sito meno frequentato ma con piu gente senza idea, tipo quelli legati alle scommesse e simili?

E il BR, x multitablare il .25-.50, quanto deve essere, visto anche la varianza che influisce di piu?

pensi che l Omaha Hi NL prenderà piede oppure rimarra una gamblerata fine a se stessa?a pensarci anche il texas è sempre stato limit e pot limit, con poche chanche al NL, fino a qualche anno fa

saboteur
17-02-2009, 02:46
-Hai scritto che paghi i tornei di tasca tua al 100%, quindi la sponsorizzazione in che consiste? Rakeback, compenso fisso?
-Dove giochi cash live? Solo PLO? Com è il livello generale?
-Omaha h/l, meglio limit o pot limit?
-Come vedi il futuro del poker on line in Italia? Il livello si appiattirà?

Ryu
17-02-2009, 03:11
per approcciare l omaha PL cash quali siti sono i migliori, visto che a volte capitano problemi di traffico sui siti "minori"? Meglio ps e ft, andandosi a scontrare contro una gran massa di giocatori, oppure qlc sito meno frequentato ma con piu gente senza idea, tipo quelli legati alle scommesse e simili?

La seconda direi, per lo stesso principio per cui e' sempre melio fare table selection se possibile


E il BR, x multitablare il .25-.50, quanto deve essere, visto anche la varianza che influisce di piu?

Tieni 1000 sulla pr ( non d piu' cosi se vai in bestia non ti sputtani il roll ) ma dovresti avere altri 1000 pronti su un e-wallet


pensi che l Omaha Hi NL prenderà piede oppure rimarra una gamblerata fine a se stessa?a pensarci anche il texas è sempre stato limit e pot limit, con poche chanche al NL, fino a qualche anno fa

L'Omaha HI NL non ha motivo di esistere

OmahaPokerCoach
17-02-2009, 09:03
Complimenti a Dario, uno dei pochi se non l'unico pro sempre disponibile a soddisfare le nostre richieste.

cirusguti
17-02-2009, 13:12
Cosa ne pensi del gioco Shortstack a Omaha nei tavoli full ring e in quelli 6max?

E' possibile farlo diventare profittevole ai limiti medio bassi?

Ryu
17-02-2009, 17:02
-Hai scritto che paghi i tornei di tasca tua al 100%, quindi la sponsorizzazione in che consiste? Rakeback, compenso fisso?

Il rakeback e' al 100% + 35$/h , quindi giocando 4 tavoli 25-50 viene circa 150$/h che non e' malaccio praticamente e' come avere un big blind/100 di freeroll.

Per quanto riguarda i buy-in dei tornei FTP ha troppi red pro e non puo' sponsorizarli tutti al 100% come fa PS, inoltre il team full tilt su cui si basa la PR e' in pratica composto dai soci fondatori, in realta neanche a loro vengono pagati integralmente i buy-in, ma per il semplice fatto che avendo una % del sito incassano milioni !!!

La stragrande maggioranza i coloro che hanno i tornei pagati da FTP hanno dei deal di stacking con makeup.

Cio' significa che devono dare indietro tutti i prize incassati fino a coprire i buy-in pregressi e solo se vanno in attivo possono tenere una % delle vincite.

Cio ovviamente puo' andare bene per uno che vuole fare i tornei aggratisse ma in realta' e' una gran pippa, oppure se non vuole esporsi personalmente pagando i buy-in e se il suo br non glielo permette.

Io potendo permettermi di fare tutti i tornei che mi interessano preferisco pagarli di tasca mia e alla fine dei conti tutto quello che avro' guadagnato sara' netto e non dovro' dare niente indietro a nessuno.

Io prendo una sorta di stipendio mensile e in pratica sono libero di farne quello che voglio, considerando che sono un giocatre di cash e che per me - pur avendo risultati molto positivi - fare troppi tornei sarebbe una perdita di tempo ritengo che sia piu' opportuno questa opzione piuttosto che quel tipo di stacking.

Inoltre prendo dei bonus ogni volte che faccio un final table televisivo, che vado su una copertina di un magazine, se vado in tv etc. etc.


-Dove giochi cash live? Solo PLO? Com è il livello generale?

Non gioco live con regolarita', anzi mi capita di rado, il livello generale e' ridicolo rispetto a quello del 25-50 di FTP, ma ahime' non si puo' multitablare live, quindi a volte puo' diventare una noia mortale se sei card dead. Penso di essere veramente un animale live, pur giocandoci poco, ma tutte le volte che mi capita sento di avere un edge enorme.



-Omaha h/l, meglio limit o pot limit?

Pot limit senza dubbio, e anche NL mi piace molto


-Come vedi il futuro del poker on line in Italia? Il livello si appiattirà?


Probabilmente il livello medio seguira' dei piccoli andamenti ciclici dovuti a fattori diversi come l'entrata nel mercato dei colossi .com e/o eventuali possibilita' di cashgames o alzamento dei limiti di buy-in.
Pero' indubbiamente l'esito finale sara' lo stesso che si e' avuto nelle pr. com

Ryu
17-02-2009, 17:06
Cosa ne pensi del gioco Shortstack a Omaha nei tavoli full ring e in quelli 6max?

E' possibile farlo diventare profittevole ai limiti medio bassi?

Se sai giocare bene da short stack avrai un edge su qualunque field, leggi il libro di Slootboom

cirusguti
17-02-2009, 19:27
Se sai giocare bene da short stack avrai un edge su qualunque field, leggi il libro di Slootboom

E' quello che sto facendo, chiedevo per sapere se valeva la pena provare.

Ty Ryu :)

Ryu
17-02-2009, 20:07
Quanto sei legato al concetto di sicilianità?
Cosa ti rende orgoglioso della Sicilia?

Pregi e difetti dei siciliani?

Ci racconti un aneddoto divertente di Dario in giro per Paliemmo a fare casino con gli amici?

il tuo "motore" era truccato?
nel caso in cui dovesse venire Galb in Sicilia..gli hai raccomandato di nn toccare le banane?


Io sono uno prolisso, se vuoi una sera ci facciamo una bevuta e ne parlimo... Qui mi perderei inutilmente in divagazioni pseudo-filosofiche e/o strane riflessioni

ombrerosse
17-02-2009, 20:35
quando ti sei sentito un professionista, nel senso quando hai capito che l'edge che avevi ti avrebbe consentito di farne una professione

Daft Simo
17-02-2009, 21:01
Che livelli pensi che avresti potuto raggiungere se avessi continuato con le arti marziali?

Ryu
18-02-2009, 03:52
quando ti sei sentito un professionista, nel senso quando hai capito che l'edge che avevi ti avrebbe consentito di farne una professione


Dopo aver fatto bolla all'ept di Baden, in realta' - pur essendo in grado a quei tempi - guardandomi indietro adesso, col senno di poi, capisco che ho avuto un gran culo perche' avei potuto essere uno dei migliaia di omini che vanno in rush per qualche mese, pensano di avere capito tutto, mollano tutto, si mettono a fare i pro e ringrazio il cielo di non essere uno di questi perche' altrimenti mi sarei rovinato la vita.

Ai tempi in cui io sono diventato Pro era tutto molto diverso, adesso fa figo, solo 4 anni fa era tutta un'altra cosa.

Provate a pensare a Rocco Siffredi e mettetelo negli anni 50 , non c'entra un cazzo...

Esempio:

Nel 2005, dici:
- sono un giocatore professionista di poker
Interlocutore:
Opzione A:
- silenzio... imbarazzo... si sente preso per il culo, non sa se deve ridere, quasi quasi ti chiede se stai scherzando e se hai intenzione di dirgli che la voro fai veramente.
Opzione B:

- Ah bravo, anzhe mio zio e' stato professionista, lui aveva capito come fottere la roulette, ma qualcosa deve essere andato storto perche' adesso vive in un cartone in stazione. Stai attento mi raccomando...


1950, dici:

- sono pornoattore

Interlocutore
Opzione A:
- silenzio... imbarazzo... si sente preso per il culo, non sa se deve ridere, quasi quasi ti chiede se stai scherzando e se hai intenzione di dirgli che la voro fai veramente.


Opzion B:

- Pornocosa scusa!? Non parlarmi in francese non capisco...

Ryu
18-02-2009, 04:10
Che livelli pensi che avresti potuto raggiungere se avessi continuato con le arti marziali?

Non avrei potuto continuare pur volendo perche' soffro di una lassita' legamentosa di presunta origine congenita e soffro facilmente di distorsioni e/o lussazioni.

Le mie spalle si sono sub-lussate centinaia di volte soprattutto durante degli incontri e in pratica ho sempre dovuto trasportarmi questa situazione mostruosamente -EV. Adesso ho due viti in titanio impernate sulla scapola sx, la operazione non e' riuscita un granche' e sicuramente se malauguratamente dovessi avere una recidiva rischio di rimanere menomato a vita perche' non credo che se mi si spacca di nuovo la spalla qualcuno sia in grado di metterla in sesto, miracoli a parte.

Dovevo anche usare delle ginocchiere molto fastidiose e ingombranti per evitare di prendere distorsioni e/o contusioni che mi avrebbero tenuto fermo continuamente.


Se non avessi avuti tali handicap probabilmente adesso sarei uno delle decine di migliaia di atleti che si fanno un culo qanto una casa in palestra facendo sacrifici enormi e vivendo in funzione della preparazione alle competizioni. Tutto cio' per cosa!? Per una miseria...

Per ogni olimpionico che sbarca il lunario ( si fa per dire ) ci sono migliaia di atleti che fanno lo stesso sport solo in Italia, che hanno fatto sacrifici paragonabili e che hanno la sola colpa di non essere geneticamente degli alieni - perche' e' questa la base - e tutti i loro sacrifici non verranno mai ricompensati.

Detto cio' non mi dispice di non vere la possibilita' di partecipare ad un olimpiade perche' so bene quanto sudore ulteriore avrei dovuto buttare rischiando poi di perdere un incontro decisivo - che vale una via di allenamenti - per aver fatto un movimento in ritardo diqualche centesimo di secondo.

Questo lo posso dire perche' sono riuscito a realizzarmi in un campo come il poker che pur NON ESSENDO UNO SPORT e' un gioco molto competitivo che come surrogato non e' male, considerato che a poker quando si vince si beccano purebei soldi direi proprio che forse e' anche meglio visto che "si scende sempre in campo" e non si devono fare allenamenti assurdi.

snowshark
18-02-2009, 10:15
Inoltre prendo dei bonus ogni volte che faccio un final table televisivo, che vado su una copertina di un magazine, se vado in tv etc. etc.

Se ti faccio un articolo sul mio blog mi da na % ??? :)


Cmq nel w-e ti preparo le mie domande, preparati mentalmente.......



CIAO
DAVIDE

imper1um
18-02-2009, 12:08
Il rakeback e' al 100% + 35$/h , quindi giocando 4 tavoli 25-50 viene circa 150$/h che non e' malaccio praticamente e' come avere un big blind/100 di freeroll.


scusa ma nn ti conviene aprire tipo 30 tavoli low e fai 5 ore settimanali cosi....alla fine del mese sono 20k che nn sono da buttare...

Ryu
18-02-2009, 12:16
scusa ma nn ti conviene aprire tipo 30 tavoli low e fai 5 ore settimanali cosi....alla fine del mese sono 20k che nn sono da buttare...


Facciamo una prop bet a riguardo!? Ovviamente io scommetterei contro chiunque pensi di poter fare pari facendo una cazzata simile...

MrBReal
18-02-2009, 12:30
Che obbiettivi hai nella tua vita pokerstica ? Nel senso, ti sentirai al massimo realizzato quando...

imper1um
18-02-2009, 12:50
Facciamo una prop bet a riguardo!? Ovviamente io scommetterei contro chiunque pensi di poter fare pari facendo una cazzata simile...
io nn so se sia una cazzata oppure no dato che nn l ho mai fatta e dato che sono una merda a cash....pero pensavo che giocando tanti tavoli low si potesse almeno fare break even....e cmq anche se si perde riusciresti a perdere 20k in 20 h di gioco effettive?boh....sto parlando da totale incompetente....quindi illuminami..

Ryu
18-02-2009, 16:13
Che obbiettivi hai nella tua vita pokerstica ? Nel senso, ti sentirai al massimo realizzato quando...

Il massimo della realizzazione non esiste per me o quantomeno penso che sia oggettivamente un concetto astratto e inqualifcabile...

C'e' una cosa a cui tengo in particolare, ed e' questa classifica:
http://pokerdb.thehendonmob.com/ranking/176


Vincendo un'altro braccialetto nel PLO andrei automaticamente anche in testa a questa classifica, il che sarebbe il massimo, ma a me basterebbe andare in testa anche senza vincere - presto - un altro braccialetto, poiche' cio' andrebbe ad attestare che sarei il miglior giocatore al mondo, almeno sulla carta.

Non ho la stessa ambizione per quanto riguarda il cash game per il semplice fatto che e' opinione diffusa che i migliori giocatori al mondo siano anche quelli che si giocano partite con wings di milioni come fossero briciole e inoltre penso che proprio al cash sia impossibile che qualcuno possa essere considerato il migliore per anni e anni.

Il cash e' come una sfida continua e un giocatore che abbassa il ritmo per qualche mese viene dimenticato con facilita' e di esempi ce ne sono tantissimi.

Io non sono il tipo che si immagina a 40 anni a giocare ancora on-line o comunque a passare la vita dentro i casino', ma a quel punto i risulati fatti alle Wsop saranno sempre come delle decorazioni al petto di un soldato e che nessuno ti puo' contestare.


Un'altra cosa stimolante di questa sfida e' che poiche' racchiude i risultati si sempre delle wsop considera addirittura 40 anni di tornei, mentre io ho giocato solo tre edizioni, dove nella prima ho fatto pochissimi eventi e nella seconda ne ho saltati la meta'.

Il fatto di essere arrivato a quel punto in cosi' poco tempo pur dovendo scontrarmi con giocatori che possibilmente giocano le wsop da prima che io ne avessi solo sentito parlare - e che ora sono dei miti - mi riempie di orgoglio.

Negli ulimi due anni nessuno ha fatto meglio di me al mondo parlando in termini di piazzamenti, con un braccialetto, un IV, e due ITM su sette partecipazioni ( piu' un VI posto al PL hi/lo che non e' conteggiato in quella classifica ).

Non spero di mantenere questo andamento perche' sarebe chiedere troppo, ma spero entro due o tre anni di potere superare chi mi sta davanti, anche se superare Ivey, Galfond e Watkinson sara' dura.

Dizzy
18-02-2009, 16:15
Non ti sei mai fermato davanti allo specchio a chiederti "ma sta succedendo a me?" durante la tua ascesa ? Se sì quando ?

Ryu
18-02-2009, 16:20
io nn so se sia una cazzata oppure no dato che nn l ho mai fatta e dato che sono una merda a cash....pero pensavo che giocando tanti tavoli low si potesse almeno fare break even....e cmq anche se si perde riusciresti a perdere 20k in 20 h di gioco effettive?boh....sto parlando da totale incompetente....quindi illuminami..


Come potrebbe avere un senso fare un qualcosa per guadagnare piu' rake nella speranza poi di non perdere troppo in modo che a fine mese col rakeback possa andare leggermente in positivo...

Io riguardo al breaking-even mi riferivo al solo conteggio dei profit/loss inerenti al giocato senza considerare il rakeback.

Penso che sia da ritardato fare una cosa del genere per uno come me che su Fullt Tilt gira a 3BB/100 ( equity adjusted ) GIOCANDO SHORTSTACK e CAP.


Altra cosa fondamentale: non so che conti hai fatto ma l'associazione 1k/ora con 30tavoli aperti di microlimiti e' utopica, perche'
per fare 1k all'ora con 30 tavoli dovrei avere aperti 25 tavoli 25-50 e 5 tavoli 50-100 a occhio e croce...

MrBReal
18-02-2009, 16:31
Hai detto che te sei piu forte a PLO perchè hai assimilato concetti che erano uguali a quelli per l'hold'em 20/30 anni fa, visto che il PLO sta diventando sempre piu diffuso (online intendo, l'action HS è prevalentemente a PLO) per quanto pensi di avere edge concreto sui tuoi avversari?

Nick
18-02-2009, 19:33
Il massimo della realizzazione non esiste per me o quantomeno penso che sia oggettivamente un concetto astratto e inqualifcabile...

C'e' una cosa a cui tengo in particolare, ed e' questa classifica:
http://pokerdb.thehendonmob.com/ranking/176




Oltre ai due mostri dell online c e da tenere d occhio anche marty smith, che se gli entra un altro rush come quest anno può essere devastante (è bravino anche nel texas) e boutin , che ha gia due braccialetti se nn sbaglio.

Impressionante per piazzamenti anche Lee Watkinson.

Tu hai giocato contro alcuni di questi live alle wsop?

Ryu
18-02-2009, 20:38
Oltre ai due mostri dell online c e da tenere d occhio anche marty smith, che se gli entra un altro rush come quest anno può essere devastante (è bravino anche nel texas) e boutin , che ha gia due braccialetti se nn sbaglio.

Impressionante per piazzamenti anche Lee Watkinson.

Tu hai giocato contro alcuni di questi live alle wsop?

Con Marty ci ho giocato proprio nel torneo in cui ha vinto il braccialetto e sinceramente non penso abbia meritato (uno che raisa con A378 suited al 7 con un below average stack non puo' averne capito molto ) ci ho giocato anche al cash e anche li ha evidenziato che forse qualcosa non gli e' chiara. Non so come gioca a THE e non mi interessa, per quanto riguarda quella classifica lo considero solo una questione di tempo il fatto che io lo possa sorpassare e non solo una possibilita'.

Con Watkison non ci ho giocato personalmente ma so bene che e' un giocatore solido e anche se non gioca con costanza e' uno che il cervello gli cammina molto bene e penso cha sara' dura prenderlo non solo per il distacco in money list, ma anche perche' ritengo che continuera' ad avere buoni risultati.

Boutin... LOL ... il braccialetto che ha vinto di Omaha era ad un torneo Rebuy e per dirla tutta lo avrebbe meritato 10mila volte di piu' il runner-up Delifish. E' uno che e' li per caso assieme a Ted Lawson che e' uno dei giocatori piu' ritardati della storia e inoltre ha vinto il suo braccialetto sapendo a malapena le regole perche' quella era la prima volta che giocava a Omaha.

Ryu
18-02-2009, 20:56
Hai detto che te sei piu forte a PLO perchè hai assimilato concetti che erano uguali a quelli per l'hold'em 20/30 anni fa, visto che il PLO sta diventando sempre piu diffuso (online intendo, l'action HS è prevalentemente a PLO) per quanto pensi di avere edge concreto sui tuoi avversari?


On-line non e' cosi, ho detto questa cosa nell'audio blog riferendomi chiaramente al contesto dei MTT live, on live come ormai e' consolidato da anni agli stakes adeguati quel tipo di paragone non e' applicabile.

Per quanto riguarda il live la cosa puo' essere vera in parte, ma la situazione puo' cambiare drasticamente a secondo da dove si gioca, ad esempio questa estate giocando al 25-50-100 PLO a Vegas ho notato che il livello era sicuramente degno e un'altra cosa da tenere conto nell' ottica di sviluppo e diffusione del gioco e' che mentre andavano regolarmente 3 tavoli del genere di PLO stentava a malapena a partire anche un solo 25-25 NLHE.


A proposito di edge ho notato che il livello nell'ultimo anno al 25-50 sie' abbassato, questo perche' ci sono stati molti piu' new entry di regulars, molti ex giocatori di TXE hanno cominciato a cimentarsi regolarmente al PLO e cosa molto piu' importante ormai il 90% dei gamlers/sceicchi/annoiati punta subito ai tavoli di PLO quando vuole fare delle donazioni urgenti.

Penso che tra 3-4 anni anche se a ondate dipendenti dagli stormi migratori di pollame il livello sara molto simile a quello odierno.

Per quanto riguada previsione ancora piu' remote ritengo che sia quasi impossibile farne, un po' come cercare di prevedere che succedera' domani al cambio euro/dollaro :rolleyes:

Nick
18-02-2009, 23:58
Boutin... LOL ... il braccialetto che ha vinto di Omaha era ad un torneo Rebuy e per dirla tutta lo avrebbe meritato 10mila volte di piu' il runner-up Delifish. E' uno che e' li per caso assieme a Ted Lawson che e' uno dei giocatori piu' ritardati della storia e inoltre ha vinto il suo braccialetto sapendo a malapena le regole perche' quella era la prima volta che giocava a Omaha.

Lol...vero...ho visto il video del final table....coreva come un matto alla fine...

Una piccola curiosità tecnica:quando decidi di affrontare tonrei rebuy (ora immagino non piu visto che li hanno tolti dalle wsop, o cmq molto meno), hai un numero predefinto di rebuy da fare, o ti adatti al tavolo secondo il livello di "loose"??

Ryu
19-02-2009, 00:10
Lol...vero...ho visto il video del final table....coreva come un matto alla fine...

Una piccola curiosità tecnica:quando decidi di affrontare tonrei rebuy (ora immagino non piu visto che li hanno tolti dalle wsop, o cmq molto meno), hai un numero predefinto di rebuy da fare, o ti adatti al tavolo secondo il livello di "loose"??

Spesso prendo come puno di rifarimento un range di rebuy che sarei disposto a fare ma che di solito e' anche quello relatvamente +EV .

Questo range dipende anche dall'entita del buy in, ad esempio al 100+R delle Ftpos faccio doppio rebuy fisso+addon e metto un tetto di 1200/1400 quindi 200 per la posta iniziale piu' add-on piu' 10-12 rebuy max.

Ovvio che ad esempio al PLO 5k rebuy delle wsop ( con doppio add-on da 10k che ho utilizzato ) di questo anno ho speso 25k e sinceramente non mi andava di andare molto oltre, anche se pur volendo non avrei potuto spendere di piu' perche' avevo un numero di chips oltre il limite e l'unica volta che ero sceso sotto i 10k avevo ricomprato subito per 5k.

Fermo restanto he forse ero l'unico che stava giocando un rebuy perche' tutti gli altri giocavano col pannolone, nonostante ci fossero giocatori conosciuti .

MrBReal
19-02-2009, 00:23
Hai detto che te sei piu forte a PLO perchè hai assimilato concetti che erano uguali a quelli per l'hold'em 20/30 anni fa, visto che il PLO sta diventando sempre piu diffuso (online intendo, l'action HS è prevalentemente a PLO) per quanto pensi di avere edge concreto sui tuoi avversari?

Ti sei dimenticato di me! Troppo faticoso leggere fino a fine pagina... lol

Ryu
19-02-2009, 00:48
Quote:
Originariamente inviata da MrBReal http://forum.continuationbet.com/images/buttons/viewpost.gif (http://forum.continuationbet.com/showthread.php?p=79127#post79127)
Hai detto che te sei piu forte a PLO perchè hai assimilato concetti che erano uguali a quelli per l'hold'em 20/30 anni fa, visto che il PLO sta diventando sempre piu diffuso (online intendo, l'action HS è prevalentemente a PLO) per quanto pensi di avere edge concreto sui tuoi avversari?

Ti sei dimenticato di me! Troppo faticoso leggere fino a fine pagina... lol


Guarda il post numero #43 delle 20:56 ( che rinco... )

MrBReal
19-02-2009, 00:56
Scusa Ryu! L'ho letto ora poi ho detto: "Sono un idiota...".

Sry

Edit:

Visto che ormai ho scritto un post di scuse ne approfitto per fare un altra domanda, che livello hai raggiunto del 2-7? Hai ricevuto elogi da TonyG e Matusow pensi di poter diventare tra i piu forti del mondo anche in questa veriante oltre che nel PLO?

Nick
19-02-2009, 02:22
Spesso prendo come puno di rifarimento un range di rebuy che sarei disposto a fare ma che di solito e' anche quello relatvamente +EV .

Questo range dipende anche dall'entita del buy in, ad esempio al 100+R delle Ftpos faccio doppio rebuy fisso+addon e metto un tetto di 1200/1400 quindi 200 per la posta iniziale piu' add-on piu' 10-12 rebuy max.

Ovvio che ad esempio al PLO 5k rebuy delle wsop ( con doppio add-on da 10k che ho utilizzato ) di questo anno ho speso 25k e sinceramente non mi andava di andare molto oltre, anche se pur volendo non avrei potuto spendere di piu' perche' avevo un numero di chips oltre il limite e l'unica volta che ero sceso sotto i 10k avevo ricomprato subito per 5k.

Fermo restanto he forse ero l'unico che stava giocando un rebuy perche' tutti gli altri giocavano col pannolone, nonostante ci fossero giocatori conosciuti .

A parte Negreanu...nn era li che ha speso 85k in rebuy e nemmeno si è piazzato?

Di solito quando inizi ad "allenarti" per discipline che incontrerai come il 2-7 triple draw , solo alle wsop?

Immagino sia difficile se non impossibile sviluppare una mole di gioco online consistente da analizzare e fare pratica.Anche xche ricordo che nell audioblog dicesti che sfruttavi una sorta di metodo diverso da quello adottato dal 90% del field presente, quasi tutti allegri 60enni americani

Ryu
20-02-2009, 01:10
Di solito quando inizi ad "allenarti" per discipline che incontrerai come il 2-7 triple draw , solo alle wsop?


Al triple draw avevo giocato diverse volte e avevo studiato sul super sistem II nel tempo libero gia dal 2006. Al NL 2-7 draw mi ero documentato con dei video degli eventi eventi passati delle wsop, e avevo fatto pratica con amici a Palermo prima e poi avevo insegnato il gioco a Bineli, Isaia e Swyssy in modo da poterci giocare un paio di serate durante l'ept di San Remo in home game.

Non c'e' nulla di piu' divertente che giocare con Binelli in un gioco che gli hai appena spiegato perche' si mette a fare esperimenti tipo guardare solo tre delle cinque hole card e poi manda la vasca sul raise di Swyssy, che per la cronaca aveva sempre il low gia servito!!!



Immagino sia difficile se non impossibile sviluppare una mole di gioco online consistente da analizzare e fare pratica.

Le partite he si trovano on-line sono sufficienti per far la pratica neccessaria per arrivare ad un livello competitivo anche in ambito wsop unitamente allo studio teorico e le giuste doti. Ovviamente poi se becchi al tavolo Billy Baxster sono caxxi tuoi...



Anche xche ricordo che nell audioblog dicesti che sfruttavi una sorta di metodo diverso da quello adottato dal 90% del field presente, quasi tutti allegri 60enni americani


Non ricordo a cosa ti riferisci su questo punto...

Nick
20-02-2009, 01:18
forse allora ricordo male, xo mi sembrava di ricordare che avevi sviluppato certe strategie in alcuni momenti di gioco che erano particolarmente diversi dagli approcci normali del 95% dei partecipanti.

Mah...ricordero male

giorgyg
20-02-2009, 02:39
c'è qualche giocatore italiano che ritieni capace nella disciplina plo oppure sono tutti dei fish??
e poi come hai iniziato a giocare da che limiti? con che bankroll insomma raccontaci un po la tua evoluzione?
grazie

il_Finnico
20-02-2009, 03:35
anch'io voglio sapere una cosa...

Quanto sei pippa a Golf????????????

Ryu
20-02-2009, 13:53
c'è qualche giocatore italiano che ritieni capace nella disciplina plo oppure sono tutti dei fish??
e poi come hai iniziato a giocare da che limiti? con che bankroll insomma raccontaci un po la tua evoluzione?
grazie


Gli Italiani migliori sono in ordine sparso La Guerra, Wegher, Rosa, Braccini, Della Monica, alcuni di loro hanno delle grosse lacune.

Potrebbero essercene degli altri, ma non mi sento di includere giocatori con i qual non ho mai giocato o non conosco sufficientemente.

Io Iniziai a giocare alla caxxo di cane allo 0.50-1 NLHE ovvamente perdendo sapendo a mlapena le regole la prima settimana.

Dopodiche' con l'aiuto di un mentore mi sono messo di impegno giocando a limiti piu' congeniali ad un newbie come 0.25-0.50 fixed limit, per poi passare ai sit and go da 3 e 5 $.

Con l'Omaha ho cominciato circa 4 mesi dopo allo 0-25-0.50 plo

Ryu
20-02-2009, 13:56
anch'io voglio sapere una cosa...

Quanto sei pippa a Golf????????????


Meno pippa di te a poker..... MUAHAHHHAAAHHAHAHUHOHOHOOHOHUAHAHAHHAAHAHA :cool:

albachiara
20-02-2009, 16:47
(domanda personale) se dovessi dire grazie a qualcuno (o qualcosa)... lo diresti a...e perchè? :o

Ryu
20-02-2009, 21:21
(domanda personale) se dovessi dire grazie a qualcuno (o qualcosa)... lo diresti a...e perchè? :o


Agli inventori di PokerEv, perche' e solo grazie a quel programmino che non sono ancora impazzito

Beldin
21-02-2009, 00:05
Hai mai pensato di fare tu il mentore?

Ryu
21-02-2009, 00:15
L'ho gia fatto in passato, anche se non assiduamente, spesso un mentore basta che ti spieghi tante piccole cose in una chiaccherata ogni tanto per permetterti di capire dei concetti che da solo avresti sviluppato chissa' quando e cio' puo' abere impatto incredibilmente positivo nel gioco del discepolo...

Miglio
21-02-2009, 00:18
tuoi colleghi che proprio non sopporti?

che ne pensi di pescatori che ha lasciato ft per gd??

quando dici che ti giochi il libretto del catorcio... lo fai anche contro uno con 2 ruote in meno??:rolleyes:

LuCkyTD
21-02-2009, 00:21
Come vedi il tuo futuro, e/o il futuro del grinder in generale? Poker for life?
Se un giorno non si riuscisse più a guadagnare o a guadagnare poco?
Ti sei tutelato in qualche modo?

Ryu
21-02-2009, 01:13
tuoi colleghi che proprio non sopporti?


Quelli retarded ovviamente, ce ne sono un botto!



che ne pensi di pescatori che ha lasciato ft per gd??

niente di strano, al posto suo avrei fatto la stessa cosa a parte qualche piccolo particolare



quando dici che ti giochi il libretto del catorcio... lo fai anche contro uno con 2 ruote in meno??


SI, certo, a patto che corriamo sul bagnato



Come vedi il tuo futuro, e/o il futuro del grinder in generale?

In questo periodo per una serie i fattori esterni non ho le idee molo chiare


Poker for life?

Di sicuro fino a quando sara' meno peggio di altre cose...



Se un giorno non si riuscisse più a guadagnare o a guadagnare poco?


Un regista carismatico quando comincia ad essere troppo vecchio o e' perseguitato dagli infortuni puo' sempre utiizzare il suo know how nel campo par fare l'alenatore o dirigente, poi se ha messo a parte abbastanza soldi con gli ingaggi puo' diventare imprendtore.


Ti sei tutelato in qualche modo?

Ho le spalle coperte

flip4stax
23-02-2009, 14:37
che lavori ai fatto prima di diventare ppp?

Ryu
23-02-2009, 14:51
che lavori ai fatto prima di diventare ppp?


Studiavo Farmacia ( Laurea specialistica ) , era appena finito l'anno accademico del III e andavo per il IV anno.

I miei colleghi si ricordano ancora di me perche' ero uno che non frequentava mai e inspiegabilmente prendeva voti alti. Pare che fosse impossibile secondo loro umani disertare le lezioni, ignorare gli appunti, studiare da soli e avere un buon rendimento nel contempo.

GALB
23-02-2009, 14:57
La vita che stai facendo è la vita che sogni/sognavi di fare?

teonzo
23-02-2009, 15:30
Usi qualche programma (tracker, hud...) per aiutarti durante il gioco?

Per continuare a migliorare passi del tempo a rivisitare le hand history finite le sessioni, oppure ti basta ragionare in real time durante la sessione per capire quali sono i piccoli dettagli da sistemare?

Per vincere le due skill principali sono la capacita' di calcolo (odds, stima dei range e via dicendo) e l'abilità situazionale (lettura dell'oppo, adattarsi al flow del tavolo e via dicendo). A grandi linee, che percorso hai fatto per studiare queste due zone? Quali delle due ti ha preso più energie?



Teo

Ryu
23-02-2009, 19:45
La vita che stai facendo è la vita che sogni/sognavi di fare?


Dipende da quale sogno... nella vita di un pokerista ci sono migliaia di alti e bassi e ad esempio anche solo durante un'all-in tra turn e river puo' cambiare tutto non credi!?

Se ti riferisci solo ai sogni che avevo i primi 2-3 mesi in cui avevo scoperto l'hold-em allora e' un'altra cosa... pensa che sognavo di giocare un EPT antro 4-5 anni e di giocare il main delle wsop almeno una volta nella vita.

Per quanto riguarda la via del giocatore non mi sono ancora abituato alle oscillazioni e/o varianza ridicola che e' la cosa piu' stressante in assoluto

Ryu
23-02-2009, 19:54
Usi qualche programma (tracker, hud...) per aiutarti durante il gioco?


PT ovviamente lo uso, anche se da solo un anno; l'HUD l'ho provato, ma per me e' inutile visto che lo ignoravo sistematicamente e considerando anche che agli stakes a cui gioco io gli omini sono sempre gli stessi eccetto coloro che sono li di passaggio e sui quali si potrebbero accumulare solo dei dati sporadici e/o disomogenei


Per continuare a migliorare passi del tempo a rivisitare le hand history finite le sessioni, oppure ti basta ragionare in real time durante la sessione per capire quali sono i piccoli dettagli da sistemare?

Molto spesso proprio mentre sto cliccando mi rendo conto che sto facendo una giocata -ev anche se dovesse andare a buon fine, quind sicuramente durante il gioco e' molto utile prestare attenzione alla qualita' delle proprie giocate, ma indubbiamente alcune situazioni e' bene rivisitarle con calma a sessione finita.




Per vincere le due skill principali sono la capacita' di calcolo (odds, stima dei range e via dicendo) e l'abilità situazionale (lettura dell'oppo, adattarsi al flow del tavolo e via dicendo). A grandi linee, che percorso hai fatto per studiare queste due zone? Quali delle due ti ha preso più energie?


Questa e' una domanda molto tecnica, che pero' sinceramente non saprei esprimere sinteticamente.

Certe doti analitiche e/o adattative penso che siano innate e vengono naturali, penso che cose del genere sia difficile spiegarle "a grandi linee", si tratta di quelle rare cose che sono piu' facili a farsi che a dirsi!

GALB
23-02-2009, 19:59
Dipende da quale sogno... nella vita di un pokerista ci sono migliaia di alti e bassi e ad esempio anche solo durante un'all-in tra turn e river puo' cambiare tutto non credi!?

Se ti riferisci solo ai sogni che avevo i primi 2-3 mesi in cui avevo scoperto l'hold-em allora e' un'altra cosa... pensa che sognavo di giocare un EPT antro 4-5 anni e di giocare il main delle wsop almeno una volta nella vita.

Per quanto riguarda la via del giocatore non mi sono ancora abituato alle oscillazioni e/o varianza ridicola che e' la cosa piu' stressante in assoluto

Non parlo di sogni pokeristici parlo , se questa è la vita che vuoi, se sei contento di essere un PPP...
Oppure non sei contento, perchè sei troppo stressato dalla varianzza etc etc...

Miglio
23-02-2009, 22:52
- è tutto oro quello che luccica? (son serio...)

- per la tua età diciamo... che ti ritrovi parecchio benestante, non ti spaventa che tanti ti possano considerare per il ryu ricco e famoso e non per il Dario/uomo?

- tra 20 anni ti vedi ad un parti di playboy o a casa a cambiare pannolini con la tua famiglia?

Ryu
23-02-2009, 22:57
Non parlo di sogni pokeristici parlo , se questa è la vita che vuoi, se sei contento di essere un PPP...
Oppure non sei contento, perchè sei troppo stressato dalla varianzza etc etc...


Premetto che il primo post che stavo scrivendo mi si e' cancellato quindi mi rod il c...

Ovviamente non posso che essere contento di essere un PPP anche perche' era una scommessa soprattutto in ottica di una esplosione del poker in Italia che e' effettivamente avvenuta.

Sicuramente in periodi assurdi di quelli di cui ho ampiamente parlato lo stress e' mostruoso, nel mio caso purtroppo il rapporto finora e' sempre stato di 3 semestri di merda per poi avere un semestre super good.
Questo e' un rapporto un po' assurdo per un giocatore del mio calibro visto che sarebbe molto piu' comune una cosa opposta tipo 3 semestri fairly good e uno di merda.


In Italia piu' si andra avanti col boom del poker e meno un Pro sponsorizzato e rappresentativo avra il tempo per giocare high stakes, o ancor meno forse non potra' giocare proprio per motivi legali.


Non e' la varianza in se e per se che stressa, ma i picchi assurdi in cui si puo' manifestare moooolto raramente, se poi quel picco coincide anche in un periodo in cui hai anche altri problemi ti girano un po le palle.

Tutto cio' senza dimenticare la gente che lavora veramente e che se io non facessi questa attivita a quest'ora lavorerei 8 ore al giorno a vendere medicinali per 2mila euri se va bene

Ryu
23-02-2009, 23:16
-



- tra 20 anni ti vedi ad un parti di playboy o a casa a cambiare pannolini con la tua famiglia?

A farmi asfaltare alla Playstation 15 dai miei 5 figli tutti maschi !!!




è tutto oro quello che luccica? (son serio...)

Quasi mai, ma questo penso che funzioni ovunque ci sia in gioco lo showbuiness


- per la tua età diciamo... che ti ritrovi parecchio benestante, non ti spaventa che tanti ti possano considerare per il ryu ricco e famoso e non per il Dario/uomo?


Considero il fattore denaro per quello che e', ovvero una cosa che puo' andare al pari dell'aspetto fisico, dell'intelletto e la salute


Esempio: una persona puo fare di tutto se discretamente dotata in tutti e quattro i campi pur non eccellendo, ma spesso basta che sia totalmente carente in una di queste cose per essere destinato alla mediocrita'.

Altro esempio puo' essere che qualunue vorrebbe stare con una donna molto bella, ma quel tipo di donna visto che soliamente ha la fila dietro la porta avra' la possibilita' di scegliere di stare con l'uomo che piu' la aggrada ed e' altrettanto ovvio che avranno molto piu' chanches quelli carini, coi soldi, intelligenti e in salute.

Nel mio caso la salute c'e l'ho, saro' una persona intelligente e non sono male fisicamente, quindi il fatto che io abbia i soldi lo considero un valore aggiunto ma non e' l'unica mia dote...

E' ovvio che se uno e' brutto, stupido, malaticcio, ma ricco sfondato magari e' piu' facile capire perche' le donne non gli mancano.

Nick
24-02-2009, 01:54
A farmi asfaltare alla Playstation 15 dai miei 5 figli tutti maschi !!!





Preferisci vincere 5 flip di fila cosi oppure 5 flip in un torneo bello importante x vincere e guadagnare gloria eterna?

Ryu
24-02-2009, 02:34
Vorrei vincere 5 flip di fila andando sempre all-in col bankroll prima contro zigmund e poi - quando il suo roll sara' esaurito - contro Ivey

Nick
24-02-2009, 03:08
Occhio che se gliela proponi Zigmund accetta

Miglio
24-02-2009, 09:37
per me avrai 6 femmine:cool::cool::cool:

così poi in famiglia ryu avrai pot odds 1:7:cool:

perderai continuamente:cool::D

teonzo
24-02-2009, 18:56
Questa e' una domanda molto tecnica, che pero' sinceramente non saprei esprimere sinteticamente.

Certe doti analitiche e/o adattative penso che siano innate e vengono naturali, penso che cose del genere sia difficile spiegarle "a grandi linee", si tratta di quelle rare cose che sono piu' facili a farsi che a dirsi!

Grazie per la risposta. L'argomento mi interessa perché ho sempre trovato importante cercare di capire come fanno i top di una cosa ad essere top di quella cosa. Per mia fortuna ho avuto la possibilità di conoscere molte persone ai massimi livelli in varie discipline, ed ho sempre cercato di capire quali sono i processi mentali che li portano a quel livello. E' una cosa molto interessante ed utile, perché se si riesce ad astrarre il modello di pensiero di queste persone allora diventa più facile capire su cosa bisogna lavorare per arrivare ad alti livelli in quel campo, ed aiuta ad aumentare la propria ecletticità. Sarebbe bello aprire un thread al riguardo con gli altri pro del sito, anche se capisco che mettere a parole tutto questo sia un'impresa tosta.


Altra curiosità. Multitablare omaha ciuccia molte più energie che multitablare hold'em. Qual è il massimo di tavoli che riesci a multitablare giocando il tuo A-game?



Teo

Ryu
24-02-2009, 19:26
Altra curiosità. Multitablare omaha ciuccia molte più energie che multitablare hold'em. Qual è il massimo di tavoli che riesci a multitablare giocando il tuo A-game?

Dipende dalle partite, dal tipo di tavoli, dall'entita' degli stack - sia il mio che quelli degli avversari - ma dipende anche da altri fattori... se sto con un 11'' in aeroporto non e' molto agevole il multitabling.


Insomma se sto nella postazione ideale con monior connesso al laptop vs un field nella media e senza rotture varie ne elementi di disturbo posso tenere quattro tavoli PLO Cap piu' altri due tavoli 9 handed non Cap.

Purtroppo e' raro che io abbia le condizioni ottimali per giocare sia perche' ho troppe rotture ma anche perche' sono pigro a livello organizzativo e disordinato, quindi e' anche colpa mia a volte se non sono in condizione di sfruttare al massimo il tempo che passo a giocare.

fabrizi
26-02-2009, 05:37
-un pò di tempo fa ho letto 1 tua intervista dove dicesti di aver imparato a giocare omaha da solo,prendendo spunto solo da un piccolo capitolo introduttivo al gioc presente in supersystem(?),quanto ti hanno aiutato le tue basi di hold'em nel capire questa disciplina?quanto tempo-mani(approssimativamente) ci hai messo x accrescere le tue skill ?
-nella tua specialità cash ti ritieni top? e in mtt sempre nella tua specialità ti ritieni top?
-top 5 omaha cash? e mtt?
-i tornei + importanti di hold'em li giochi solamente xchè se va bene hai introiti(nn solo economici di immagine ecc ecc)oppure in parte ti divertono ancora?

Ajax
26-02-2009, 09:01
Quann'è ca scinni npaliemmu?

Perchè quel famoso giorno in cui mi dicesti "Peppe si può giocare a poker via internet" non mi hai convinto al 100% e adesso sono 4 anni e svariati milioni di dollari indietro?

Grande Ryu!

Ryu
26-02-2009, 09:44
Quann'è ca scinni npaliemmu?

Sono a Palermo da ieri, ma sto max una settimana


Perchè quel famoso giorno in cui mi dicesti "Peppe si può giocare a poker via internet" non mi hai convinto al 100% e adesso sono 4 anni e svariati milioni di dollari indietro?

Le risposte potrebbero essere molteplici:

- sei una kaketta

- quando provasti su mio consiglio avrai preso qualche scoppola e ti sarai fermato pensando che non volevi perdere inutilmente dei soldi tanto il pokerino con amici lo trovavi sempre

- perche' quando hai ricominciato ( penso un paio di anni fa ) il THE stava ormai diventando una moda ed e' sempre piu' facile " infognarsi " con una attivita' che fa figo piuttsto che con una che ti fa sentire diverso, incompreso, emarginato o addirittura pigghiatu pu culu come era 3-4-5 anni fa.

- perche' sono 15 anni che ti mancano 2 materie per laurearti e si auspicava che in quel lasso di tempo ci sresti riuscito, ormai rassegnati perche' non terminerai mai piu' manco se vinci le Wsop.

Ajax
26-02-2009, 10:05
lol

Domande più serie

1) il contratto con Full Tilt ti vieta espressamente di giocare in altre room o puoi farlo tranquillamente?
2) so che FTP si sta muovendo per il .it, esiste una previsione temporale?

Ryu
26-02-2009, 10:14
1) il contratto con Full Tilt ti vieta espressamente di giocare in altre room o puoi farlo tranquillamente?

Non ho i mezzi per rispondere, ma tu mi hai visto giocare da qalche altra parte?


2) so che FTP si sta muovendo per il .it, esiste una previsione temporale?

Si parla di 2/3 mesi per ottenere la licenza, ma per queste cose sai bene a chi ti devi rivolgere per info quantomeno piu' precise e/o ufficiose

Ajax
26-02-2009, 17:07
Non ho i mezzi per rispondere, ma tu mi hai visto giocare da qalche altra parte?

No, non ti ho mai visto da nessuna parte ma ad esempio Jon Turner lo vedo sempre su PS

TonyT4
02-03-2009, 02:38
visto che mi hai incuriosito:
Che macchina\e possiedi?:D

zio_slim
02-03-2009, 10:23
visto che mi hai incuriosito:
Che macchina\e possiedi?:D
beh qui ti posso rispondere io :D

http://forum.continuationbet.com/showthread.php?t=41&page=10

leggi post numero 189 di Ryu e clicca sul link :cool:

snowshark
02-03-2009, 18:02
Due domande veloci.........prima della tempesta che ho da scatenare.......

1) sulla carta d'identità, alla voce professione, che c'è scritto ???

2) non so se sei a conoscenza del clamore che ha suscitato Ben Grundy pubblicando i suoi dati del cash PLO 50$/100$ del 2008: 34000 mani giocate, + 2,600,000$ !!!!!!!
In molti dicono che sono dati "fantomatici", il primo che afferma ciò è il tuo collega di FTP, Brian Hastings....

Tu che ne pensi ????


http://4.bp.blogspot.com/_oy_CuzOUE3I/STPcBblpopI/AAAAAAAAALE/NZ5JwEsMMH4/s1600/50%2B100%2B2008.jpg

Ryu
02-03-2009, 20:31
Due domande veloci.........prima della tempesta che ho da scatenare.......

1) sulla carta d'identità, alla voce professione, che c'è scritto ???

2) non so se sei a conoscenza del clamore che ha suscitato Ben Grundy pubblicando i suoi dati del cash PLO 50$/100$ del 2008: 34000 mani giocate, + 2,600,000$ !!!!!!!
In molti dicono che sono dati "fantomatici", il primo che afferma ciò è il tuo collega di FTP, Brian Hastings....

Tu che ne pensi ????


http://4.bp.blogspot.com/_oy_CuzOUE3I/STPcBblpopI/AAAAAAAAALE/NZ5JwEsMMH4/s1600/50%2B100%2B2008.jpg


1) E' una carta vecchia e che scade da qualche mese, a momento della emissione ero ancora studente, ed e' questo che riporta...

2) Vincere 76.5 $/mano e' oggettivamente da fantascienza, hai da linkare la fonte cosi mi faccio qualche risata?

snowshark
03-03-2009, 10:03
La fonte è il suo blog personale:

http://milkybarkids.blogspot.com/


Ma praticamente ne parlano tutti nei vari siti del settore.......


CIAO
DAVIDE

GALB
03-03-2009, 13:09
2) Vincere 76.5 $/mano e' oggettivamente da fantascienza, hai da linkare la fonte cosi mi faccio qualche risata?



Guarda che c'è gente che sa giocare ad omaha, mica sono tutti scarsi come te :rolleyes::D

Ryu
03-03-2009, 13:39
Chissa' come mai non nomina pokerev... se e' vero avra' avuto un culo degno di Jamie Gold, se posta i grafici di pokerev si sputtana di brutto

snowshark
03-03-2009, 15:08
Chissa' come mai non nomina pokerev... se e' vero avra' avuto un culo degno di Jamie Gold, se posta i grafici di pokerev si sputtana di brutto


E' la prima cosa che ho pensato pure io...........sarei curioso di
vederlo lì il suo bel grafico........


P.S.
può darsi pure che a lui le carte gli han tenuto.....:D al contrario tuo...



CIAO
DAVIDE

TonyT4
04-03-2009, 16:25
Complimenti per la bestiola su 4 ruote....:D

Tatanka
05-03-2009, 22:42
Per quanto riguada previsione ancora piu' remote ritengo che sia quasi impossibile farne, un po' come cercare di prevedere che succedera' domani al cambio euro/dollaro :rolleyes:

Curiosità...sei tu il Ryu di finanzaonline?

Dizzy
16-03-2009, 14:09
Visto il tuo edge tremendamente grande nei confronti del player medio frequentatore di casino, hai mai pensato (o già lo fai) di farti regolarmente un giro a massacrare i tavoli PLO live ?

TonyT4
19-03-2009, 13:29
hai lasciato la sponsorizzazione di full tilt per quella di sisal poker?
(letto ora nella home) , immagino economicamente sia mooooooolto migliore:D

Ryu
20-03-2009, 04:05
hai lasciato la sponsorizzazione di full tilt per quella di sisal poker?
(letto ora nella home) , immagino economicamente sia mooooooolto migliore:D


Il fattore economico e' solo uno dei tanti motivi...

TonyT4
23-03-2009, 02:34
che consigli daresti a chi vorrebbe apprendere bene l'omaha PL ?
quali sono gli errori + comuni secondo te di un giocatore di THE NL che gioca ogni tanto all'omaha PL?

AAKK
13-04-2009, 12:44
ciao dario mi sono iscritto da poco,volevo chiederti hai mai pensato di prendere parte al durrrr's challange??? viste le tue skills ad omaha non credi che avresti potuto batterlo???

Dizzy
13-04-2009, 14:12
Da poco hai iniziato la tua nuova avventura .it...
Al di là dell' aspetto legale (che obv. immagino abbia il suo bel peso vista la tua esposizione mediatica e fiscale), ti sta pesando molto l' aver abbandonato il 6max?
Pensi di ripiegare in qualche modo al vincolo che la legge italiana dà agli ex cash gamer ? (tipo andando al'estero)

Ryu
13-04-2009, 14:44
ciao dario mi sono iscritto da poco,volevo chiederti hai mai pensato di prendere parte al durrrr's challange??? viste le tue skills ad omaha non credi che avresti potuto batterlo???


Si, come no... :( mi dai tu i 10 Milioni di $ di bankroll necessari!?

Ryu
13-04-2009, 14:51
Da poco hai iniziato la tua nuova avventura .it...
Al di là dell' aspetto legale (che obv. immagino abbia il suo bel peso vista la tua esposizione mediatica e fiscale), ti sta pesando molto l' aver abbandonato il 6max?
Pensi di ripiegare in qualche modo al vincolo che la legge italiana dà agli ex cash gamer ? (tipo andando al'estero)

Avevo deciso di sprendere una pausa fino a dopo le wsop dopo l'ultimo downswing ridicolo di 80k !

Adesso la mia priorita' e' quella di lavorare al massimo con sisal che mi sta dando moltissima visibilita', di questo passo anche se il mercato .it dovesse sgonfiarsi in 2-3 anni ( spero di no ) il mio valore come personaggio pubblico potra' darmi possibilita' di ambire a sponsorizzazini varie anche al di fuori del mondo del poker.

Quindi per almeno un paio d'anni non sara' un problema e dopo tale periodo rivalutero'...

AAKK
14-04-2009, 00:54
Si, come no... :( mi dai tu i 10 Milioni di $ di bankroll necessari!?

se vinci e dividiamo volentieri:p:p:pcmq a parte gli scherzi visto che non conosco il tuo roll:) se avesse aperto la sfida fino al tuo livello,con le medesime condizione della bet quindi 3:1 avresti accettato? tipo ad esempio 50k contro 150k al nl5k su 4 tavoli

Ryu
14-04-2009, 01:13
Al NL5K su 5 tavoli prenderei botte da troppa gente hihihi giocato piu' 7 stud - tanto per dire - che NLHE cash HU on-line in carriera

AAKK
14-04-2009, 15:39
Al NL5K su 5 tavoli prenderei botte da troppa gente hihihi giocato piu' 7 stud - tanto per dire - che NLHE cash HU on-line in carriera

mmm capisco...però sarebbe stato bello vedere un italiano massacrare tom :D:D:D

Ryu
14-04-2009, 16:19
Sarebbe stato bello anche vedere un difensore che togliesse la palla a Maradona tutte le volte

teonzo
14-04-2009, 21:29
Hai in programma di fare qualche video didattico su Sisal?



Teo

dayrman
15-04-2009, 00:50
[quote=OmahaPokerCoach;78192]Complimenti a Dario, uno dei pochi se non l'unico pro sempre disponibile a soddisfare le nostre richieste.[/quote Vero..lui giocava spesso a tarda ora su full til e nella chat era uno dei 2 pro che mi rispondeva..per la cronaca l' altro era P Gordon

massi8183
27-04-2009, 13:34
Edit: ho modificato la domanda tanto a Monte Carlo il PLO non l'han fatto...

Nuova domanda:

Hai mai pensato di scrivere un libro sull' Omaha?

Antani
12-11-2009, 19:13
Sono autodidatta e tutto quello che ho imparato penso di averlo pagato profumatamete sul campo.
Ti consiglio di documentarti soprattutto col materiale che si trova on-line, sui libri c'e' scritto troppo poco, ma il libro di Rolf e' utilissimo se vuoi prendere qualche shot a dei tavoli dove per motivi di BR non puoi perettere di fare full buy in.


per materiale che si trova online che intendi? puoi citare risorse o forum che ritieni siano utili?

Anch'io sono interessato al passaggio holdem--->PLO.
Imparare l'Holdem sul campo è una perdita di tempo....con tutte le risorse che ci sono online impari in 1 mese quello che normalmente avresti imparato in 4-5 mesi...
ma nell'Omaha queste risorse non si trovano così facilmente, tu cosa consiglieresti?


Se potessi tornare indietro e ricominciare la tua carriera pokeristica quali sono le cose che faresti e quali quelle che non rifaresti?
(anche cosa avresti potuto fare meglio per velocizzare il tuo processo d'apprendimento)

Ryu
14-11-2009, 19:57
per materiale che si trova online che intendi? puoi citare risorse o forum che ritieni siano utili?

Anch'io sono interessato al passaggio holdem--->PLO.
Imparare l'Holdem sul campo è una perdita di tempo....con tutte le risorse che ci sono online impari in 1 mese quello che normalmente avresti imparato in 4-5 mesi...
ma nell'Omaha queste risorse non si trovano così facilmente, tu cosa consiglieresti?

Ciao Antani, come dicevo sono principalmente autodidatta, soprattutto nel PLO e sicuramente non ho mai sfruttato il potenziale del materiale che si poteva trovare online ( pochissimo ) ai tempi in cui stavo apprendendo il gioco.

In pratica sono la persona meno adatta per rispondere e questa domanda.

Talolta ho lurkato 2+2, anche se mooooolto meno rispetto a molti altri del forum.



Se potessi tornare indietro e ricominciare la tua carriera pokeristica quali sono le cose che faresti e quali quelle che non rifaresti?
(anche cosa avresti potuto fare meglio per velocizzare il tuo processo d'apprendimento)

Penso che tutto quello che uno passa nella propria carriera debba servire da esperienza e a temprarsi.

Ci sono due cose che mi sono piaciute meno e che tornando indietro eviterei:

- Aver giocato troppo nitty e bluffabile in una fase della mia carriera nel cash plo online.

- Avere odiato cosi tanto l'holdem a casa di un bad run live mtt - che dura tuttora - che mi ha portato a tralasciare qualunque voglia di apprendere meglio quel gioco.
Questo in realtà mi ha peggiorato molto, giocando poche mani l'anno è normale.
Da un pò ho ricominciato ad applicarmi anche all'holdem e credo di essere adesso 4 o 5 volte piu' forte di uno o due anni fa.

- Aver mixato un pò per noia le partite di LO8 short handed - alle mie partite normali - con giocatori super aggressive, situazione non ottimale che mi è costata molto stress, ev persa nel frattempo ai tavoli PLO, ma anche dei $ persi a sti tavoli di LO8.
Aggiungo che prima per qualche sessione avevo anhe fatto il pollo alle stesse partite, ma full ring.
Purtroppo quando ho finalmente cominciato a giocare in maniera decente ho cominciato a runnare superbad e da allora non ho più rigiocato.

Comunque mi è servito, anche se mi sarà costato un bel pò.

- Eviterei di impuntarmi a gocare HU contro giocatori che solitamente avrei evitato, ma che magari mi avevano fatto una donkata e allora mi impuntavo a giocarci HU.
Spesso si trattava di giocatori molto Lag e loose caller, ma vincenti e soprattutto in HU era meno peggio per loro che giocarci nel tavolo da 6.


- Quittare istantaneamente anche se in perdita contro quei giocatori che callano il 100% delle volte quando sei dietro e che ti valuebattano il 100% delle volte ogni volte che hanno un pizzico in più di te.

Insomma quelli che sembra ti stiano guardando le carte, mi è capitato un paio di volte su due network diversi tutti gli elementi erano concordanti, ma c'era un problema... ero in perdita e non li avrei mollati se non per aver ragiunto lo stopp loss.

gummi
18-12-2009, 12:36
Ciao Dario, complimeti.
Da quel poco che so nell'omaha la varianza è molto più alta, ma nonostante questo perchè tutti i super pro si stanno spostando in questa specialità? Perchè è più gambler oppure perchè la skill conta molto di più?

Io penso che giocare un po' ad omaha possa aiutarti molto a migliorare nell'holdem perchè ti abitui a vedere punti che magari enll' HM non avresti nemmeno preso in considerazione, tu cosa ne pensi?

La corretta trasformazione nel modo di giocare nel PLO è come nell' HM cioè prima chiuso poi piano piano ci si apre? Bhe io sono un nit incredibile visto che vedo sempre punti più forti dei miei

Grazie e ciao

sirpeppe
18-12-2009, 13:28
hai mai pensato di fare qualke sfida come quelle che han fatto Negreanu, Ferguson o boku87?
ossia partire da 1 roll ridicolo e fare un tot di soldi?
magari potresti farlo su sisal, sai ke risate con gli italiani?
sarebbe 1 bella pubblicità :)

flip4stax
19-12-2009, 10:33
come è cambiata la tua vita dopo il braccialetto?

yomik
22-12-2009, 16:45
Ciao Dario,

visto il periodo troppo nero tra MTT e sit&go, ho deciso di impegnare queste vacanze natalizie, nello studio del PLO cash game in modalità 6max.

Ho letto cose varie in giro circa l'approccio al plo, la gestione dei punti, la posizione e soprattutto i pattern di bet.

Ho versato qualcosina su Ft e gioco lo 0.01/0.02 senza pretese e multitablo 4x riuscendo a gestire abbastanza easy il tutto. Di solito quitto insta quando rimaniamo in 2, perchè sento di essere ancora troppo scarso per sostenere l'hu.

Volevo chiederti un po di cose

1) tra il 6max e il full ring cosa mi consigli?
2) qual è secondo te il limite max di multitabling che mi posso permettere essendo alle prime armi in modalità cash game?
3) che libro mi consiglieresti? ho trovato su boogaloo qualche testo interessante, cosa ne pensi?
4) i limiti che gioco sono livelli quasi for fun, nel senso che è un modo per riempire questi pomeriggio prenatalizi prima delle sessioni di stoppa. Ritieni che sia meglio salire di livello per eventualmente dare un senso a queste sessioni, oppure va bene così?
5) iniziare su Ft è troppo? mi consigli di rimanerci o di giocare su room un po più fishose?

Spero di non aver posto troppe domande. Un vaffanmulo lo capirei benissimamente :D

Ryu
22-12-2009, 19:54
Ciao Dario, complimeti.
Da quel poco che so nell'omaha la varianza è molto più alta, ma nonostante questo perchè tutti i super pro si stanno spostando in questa specialità? Perchè è più gambler oppure perchè la skill conta molto di più?

Io penso che giocare un po' ad omaha possa aiutarti molto a migliorare nell'holdem perchè ti abitui a vedere punti che magari enll' HM non avresti nemmeno preso in considerazione, tu cosa ne pensi?

La corretta trasformazione nel modo di giocare nel PLO è come nell' HM cioè prima chiuso poi piano piano ci si apre? Bhe io sono un nit incredibile visto che vedo sempre punti più forti dei miei

Grazie e ciao


Agli ultra highstakes si gioca uasi solo esclusivamente PLO perche' e' un gioco dove si riesce ad ottenere EV positiva anche quando si gioca contro giocatori giusto un poco piu' deboli. Nel THE se giocano ad un tavolo dei giocatori di livello quasi equivalente il piu' forte del tavolo riuscira a cavare dal buco una EV veramente striminzita rispetto a quello che succederebbe nelle partite di PLO. Inoltre per netura i giocatori di ultra-highstakes amano gamblare di brutto e nel PLO di occasioni idonee se ne presentano a bizeffe.

E' ovvio che giocare a PLO possa aiutare a migliorare in altri giochi, ma questo in realta' e' vero per qalunque forma di poker. E' ovvio che e' meglio giocare qualche forma di poker piuttosto che non giocare proprio, nel senso che e' di sicuro meglio giocare per mesi ad altri giochi che non siano HE piuttosto che fare dei mesi di stop assoluto.

Beh, per quanto riguarda l'inizio direi che sicuramente cominciare giocado molto nitty e nut peddling sia il modo migliore per limitare i danni inizialmente e pagare il prezzo per imparare il meno possibile.

Ryu
22-12-2009, 19:57
hai mai pensato di fare qualke sfida come quelle che han fatto Negreanu, Ferguson o boku87?
ossia partire da 1 roll ridicolo e fare un tot di soldi?
magari potresti farlo su sisal, sai ke risate con gli italiani?
sarebbe 1 bella pubblicità :)


Ciao,

Ferguso fa quelle sfide perche' e' uno dei magiori "azionisti" di FT ed ha tanti di quesi soldi che per lui giocare HS o meno - viste le poche ore che gioca - sarebbe irrilevante a fine anno, quindi diciamo che fa sti esperimenti come passatempo, per svago.

Negreanu e' uno che online monotabla e che troppo spesso rischia seriamnte di prendere delle scoppole, penso che per lui a volte sia meglio fare ste sfide invece di regalare i soldi agli high staes online oppure monotablare suscitando non riuscendo a reggere il paragone di chi magari avrebbe tranquillamente una E migliore della sua a parita' di gioco 4tablando.

Ergo non penso di trovarmi in una posizione simile alla loro, forse per questo non mi e' mai nemmeno passato per la testa di fare una cosa simile

Ryu
22-12-2009, 20:10
Ciao Dario,

visto il periodo troppo nero tra MTT e sit&go, ho deciso di impegnare queste vacanze natalizie, nello studio del PLO cash game in modalità 6max.

Ho letto cose varie in giro circa l'approccio al plo, la gestione dei punti, la posizione e soprattutto i pattern di bet.

Ho versato qualcosina su Ft e gioco lo 0.01/0.02 senza pretese e multitablo 4x riuscendo a gestire abbastanza easy il tutto. Di solito quitto insta quando rimaniamo in 2, perchè sento di essere ancora troppo scarso per sostenere l'hu.

Volevo chiederti un po di cose

1) tra il 6max e il full ring cosa mi consigli?
2) qual è secondo te il limite max di multitabling che mi posso permettere essendo alle prime armi in modalità cash game?
3) che libro mi consiglieresti? ho trovato su boogaloo qualche testo interessante, cosa ne pensi?
4) i limiti che gioco sono livelli quasi for fun, nel senso che è un modo per riempire questi pomeriggio prenatalizi prima delle sessioni di stoppa. Ritieni che sia meglio salire di livello per eventualmente dare un senso a queste sessioni, oppure va bene così?
5) iniziare su Ft è troppo? mi consigli di rimanerci o di giocare su room un po più fishose?

Spero di non aver posto troppe domande. Un vaffanmulo lo capirei benissimamente :D


1) omincia con il Full ring - che e' piu' facile da imparare - per poi abbandonarlo grdualmente a favore del 6max. Poi dipende dai tuoi obiettivi se vuoi solo giocare cash dovresti successivamente abbandonare totalmente il full ring concentrandotinel max; cosa che ti sconsiglio se hai anche intenzione di diventare un buon torneista, visto che sono quasi tutti full ring.

2) Dipende da quanto hai intenzione di giocare loose e quanti piatti provi a vincere senza showdown. Comunque direi che visto che per adesso devi imparare a non massare dovresti tenere max 4 tav full ring e 3 tav 6 max.

3) Slootboom, prova anche quello di Hwang. Purtroppo non esiste IL libro, ma ti consiglio di leggererli come leggeresti i quotidiani italiani, ovvero non prendere tutto per oro colato.

4) Effettivamente a quei limiti ti abitui soltanto a capire un po le starting hands e vedere come connettono e lavorano i punti sul board, in pratica la' gli avversari hanno pochissima rilevanza visto che giocano per nichelini.

Direi che il livello minimo pensante sia lo 0.10-0.25

5) Iniziare li va bene, si impara giocando contro gente almno semi-sensata, cominciare in room troppo fishose potrebbe essere sicuramente piu' redditizio nel breve periodo, ma non sul lungo. Ti consiglio di fare un 40k mani su FT salendo di livello ogni 5k mani - se sei in roll e lo batti con evidenza - per poi selezionare un sito di retard dove giocare.

yomik
22-12-2009, 20:12
tysm Ryu :)

Ryu
22-12-2009, 20:15
come è cambiata la tua vita dopo il braccialetto?


E' cambiata in tutte quelle cose che presuppongono una interazione delle persone nei miei confronti, io non sono cambiato, ma il modo con cui le persone si relazionano a me sicuramente e' cambiato di brutto.

E' stato un modo per avere la dimostrazione che troppa gente ti tratta per quello che rappresenti e non per quello che sei.

Di contro penso che avere guadagnato molti punti nella considerazione delle persone che mi conoscono da anni prima del braccialetto ed hanno potuto constatare che sono sempre la stessa persona.

Per quanto riguarda il rispetto che si guadagna nella comunita' pokeristica penso che il vero punto non sia la vittoria del braccialetto in se', ma come ci si arriva. Con cio' intendo il percorso che si fa dalla scoperta del poker fino alla vittoria del titolo.

Aacrackk
30-12-2009, 13:38
Come gestisci la tua immagine, fai tutto da solo o ti ha aiutato qualcuno?

Credi di aver ottenuto il massimo dalla tua (immagine/skill dimostrata) in questi anni o pensi di meritare qualcosa in più?

Per tanto tempo hai giocato PLO cash, adesso a quanto capisco giochi soltanto SNG, (obv parlo di on line), ti sei dovuto adattare a questa nuova condizione e continui a preferire cash PLO o ti va bene così?.

ty

VIN$
30-12-2009, 14:08
Ciao Dario,
solo una curiosità gossip style(!): ieri mentre stavo partecipando al torneo per Principi su GD di fianco a me c'era un tizio (1l mal3d3tt0 = -21k!!) che è stato tipo 1ora sitout, poi appena entrato ha iniziato a inveire contro me, sostenendo (anche dopo le mie negazioni) che io fossi te!! LOL!!
Tutto questo perchè ho, a quanto pare, il nick che usavi quando tu giocavi su pokerdassi e dice che giocavate cash su quella room....insomma grosse risate al tavolo per le sue giocate (Miglio presente!) e tra l'altro è arrivato anche 4° RI-LOL!!

Sapresti ricondurlo al passato? Se sì, i motivi? Tipo lo hai prosciugato? :D

Tnx!

CallinBluff7
10-01-2010, 18:04
Ero curioso di sapere le motivazioni che ti hanno spinto a giocare al 10/25 qui al pca con nemmeno 2k,quando quasi tutti avevano quasi 5k e 3 players con circa 10k.
O meglio perche' uno skillato e decisamente piu' bravo della media nn dovrebbe entrare con il max disponibile che in quei tav nn era definito volendo potevi metterti anke con100.

ty

Ryu
11-01-2010, 20:54
Come gestisci la tua immagine, fai tutto da solo o ti ha aiutato qualcuno?

Credi di aver ottenuto il massimo dalla tua (immagine/skill dimostrata) in questi anni o pensi di meritare qualcosa in più?

Per tanto tempo hai giocato PLO cash, adesso a quanto capisco giochi soltanto SNG, (obv parlo di on line), ti sei dovuto adattare a questa nuova condizione e continui a preferire cash PLO o ti va bene così?.

ty


Faccio da solo, purtroppo. Il problema e' che non ho molto tempo per promuoverla, ma sono anche dell'idea che certe cose se le vuoi fatte bene devi fartele da solo... ( cit.) Per questo non ho mai delegato qualcuno, ne avrei bisogno, ma non e' facile trovare qualcuno che soddisfi le mie esigenze.



Credi di aver ottenuto il massimo dalla tua (immagine/skill dimostrata) in questi anni o pensi di meritare qualcosa in più?

Per quanto riguarda il PLO penso di aver raccolto molto bene, anche se ritengo di essere adesso almeno 2-3 volte piu' forte di quando ho vinto il braccialetto.
Cio' significa molto per me, penso che mi sia servito molto il fatto di dover staccare con il cash on-line per via della sponsorizzazione.
Il sick run che ho sofferto per 15 mesi mi aveva inevitabilmente portato a peggiorare il mio gioco, grazie alla sosta forzata ho potuto "lifestiltare" e mi sento come Goku quando diventa super sayan.

Per quanto riguarda il NLHE: penso di essere statomolto sfortunato, ma di avere anche giocato abbastanza male. Diciamo 70% sfortuna e 30% debolezza.

Da quando ho dovuto rimettermi a giocare THE su Sisal sono tornato anche un giocatore di THE, ovviamente non e' che giocare i sit possa essere un training per poi giocare un EPT. Ma rispetto a prima che giocavo THE solo supertornei live, adesso quantomeno non arrivo totalmente senza allenamento agli eventi. Sicuramente nel NLHE mi sento 3-4 volte piu' forte del 2008, penso che potrei tornare a giocare tutti i main live di HE con una buona aspettativa, pero' onestamente penso di giocare gia' troppi tornei escludendo il THE, quindi continuero' a limitarmi a 5-6 eventi l'anno.


Per tanto tempo hai giocato PLO cash, adesso a quanto capisco giochi soltanto SNG, (obv parlo di on line), ti sei dovuto adattare a questa nuova condizione e continui a preferire cash PLO o ti va bene così?.


Preferisco sempre, di gran lunga il cash game, continuo a giocarlo live dove ho degli scores mostruosi - purtroppo non ho tenuto traccia negli anni - comunque sicuramente perdo in media una sessione su 10.
Comunque non vedo l'ora che parta il cash game su sisal, questo e' fuor di dubbio.

Ryu
11-01-2010, 20:58
Ciao Dario,
solo una curiosità gossip style(!): ieri mentre stavo partecipando al torneo per Principi su GD di fianco a me c'era un tizio (1l mal3d3tt0 = -21k!!) che è stato tipo 1ora sitout, poi appena entrato ha iniziato a inveire contro me, sostenendo (anche dopo le mie negazioni) che io fossi te!! LOL!!
Tutto questo perchè ho, a quanto pare, il nick che usavi quando tu giocavi su pokerdassi e dice che giocavate cash su quella room....insomma grosse risate al tavolo per le sue giocate (Miglio presente!) e tra l'altro è arrivato anche 4° RI-LOL!!

Sapresti ricondurlo al passato? Se sì, i motivi? Tipo lo hai prosciugato? :D

Tnx!

Non hai specificato lo username con cui giochi su GD - o forse dovrei saperlo? - non mi ricordo di sto omino, comunque non ho capito, se tu fossi stato me e quello ti chiedeva se eri te, tu gli dicevi di si?

Mi sa di no, e allora perche' avrebbe dovuto credere che tu non sei me, ma sei te anche se lui pensa che sei me e tu gli hai detto di essere te!??? :p

Ryu
11-01-2010, 21:10
Ero curioso di sapere le motivazioni che ti hanno spinto a giocare al 10/25 qui al pca con nemmeno 2k,quando quasi tutti avevano quasi 5k e 3 players con circa 10k.
O meglio perche' uno skillato e decisamente piu' bravo della media nn dovrebbe entrare con il max disponibile che in quei tav nn era definito volendo potevi metterti anke con100.

ty

Penso che fosse un 25-25, mi pare di capire che sei qui all'Atlantis, gradirei che ti presentassi come penso che sia normale, ti rivelo che non ho il potere di riconoscere il nickname degli utenti del forum quando li vedo in persona.

Mi sembra che mi sono seduto con 2.5-3k - almeno questo e' quello che ho fatto le volte che mi sono seduto con poco.

I motivi sono diversi, comunque tutti riconducibili allo stesso.
Per tanti anni evitavo totalmente di bere il vino a cena, e quando succedeva evitavo di giocare successivamente, visto che ci vado pesante. Ovviamente cio' vale quando probabilmente dopo cena si andra' a giocare.

Quindi, quando so che sto andando a cena in compagnia non esco mai con troppo cash, qui ad esempio mi tengo intorno ai 6-8k per eventuali partite dopocena.

In passato in queste situazioni addirittura non giocavo, ho capito col tempo che comunque a notte inoltrata anche se ho bevuto 3 bicchieri di vino mantento un vantaggio significativo in certi tavoli, a patto pero' di non giocare al top degli stakes che sono solito giocare, non troppo deep e non portarmi troppo cash dietro in modo da impormi uno eventuale stop loss adeguato.

Decidere tra andare a cena o giocare e' un po' una cazzata, perche' se vado a cena e non gioco tra vado facile a 1000$ di expenses/day e da qualche parte dovro' pure trovarli i soldi per rendere monetariamente +EV la trasferta.

Di contro se sto solo a giocare rinunciando alle cene tantovale che me ne sto a giocare a casa mia dove posso tranquillamente fare l'asociale con noncuranza.

Ergo avro avuto in tasca circa 8k e caricando 2.5/3k avevo tre stacks da giocarmi, quello IMO in quelle situazione e' il compromesso migliore che posso trovare.

CallinBluff7
11-01-2010, 22:17
NN manchera' occasione di presentarci,anke se di sfuggita sia qui ke nelle tappe italiane ci siamo gia' incrociati.
Cmq il tuo stack era tipo di 1,7/1,8 ed hai subito daubleappato su quello ke poi ti ha slowrollato,forse venivi da un 25/25 quello era un 10/25.
Tutto qui ero solo curioso di saperlo,pensavo ke in un tav abbastaza aggro conveniva entrare con meno di 100x per raddopiare e poi giocarsi i 2k investiti e aumentati :) in freeroll in un pot da 10k anke se stessimo al 50%!

by

Ryu
11-01-2010, 23:05
Non ho capito esattamente in che momento hai visto il mio stack, comunque forse solo per qualche minuto mi e' capitato di avere uno stack sotto i 2k in tutte le sessioni che ho giocato, comunque in quella situazione sotto i 1500 penso sia il caso di ricaricare, mentre e parti con 2,500 e ricarichi ogni 100$ perso non e' che sia molto utile. Comunque quel tavolo l'ho spaccato, il tempo di arrivare a 4-5k di stack ed avevo gia' smaltito il tasso alcolico.
Come dicevo per stare -ev in tavoli simile dovrei essere in coma etilico

VIN$
22-01-2010, 13:57
Non hai specificato lo username con cui giochi su GD - o forse dovrei saperlo? - non mi ricordo di sto omino, comunque non ho capito, se tu fossi stato me e quello ti chiedeva se eri te, tu gli dicevi di si?

Mi sa di no, e allora perche' avrebbe dovuto credere che tu non sei me, ma sei te anche se lui pensa che sei me e tu gli hai detto di essere te!??? :p

A parte il tuo TP che mi ha mandato in palla :D, il mio nick è guttalax99ml e lui (ilmaledetto su GD), anche se io rispondevo NO, continuava ad insinuare che fossi tu riempiendomi di insulti :galb:...

Ryu
22-01-2010, 14:12
Guarda l'unica cosa che potrebbe avere un senso è che con il nick Guttalax ci giocava mio fratello su Pokerdassi.

Quindi magari quando ti diceva:
-Alioto sei un cornuto !

Si riferiva a mio fratello, oppure forse a suo tempo avrà fatto confusione di persona, comunque è questo l'unico collegamento che mi viene in mente.

nev77
27-01-2010, 00:51
Venderesti mai il tuo bracialetto? e a che cifra? Quando e se Full Tilt arriva in ita potresti tornare a "correre" con loro?
Complimenti di tutto...

Ryu
27-01-2010, 10:12
Venderesti mai il tuo bracialetto? e a che cifra? Quando e se Full Tilt arriva in ita potresti tornare a "correre" con loro?
Complimenti di tutto...

Il prezzo che chiederei sarebbe talmente alto che nessuno sarebbe cosi' folle da farmi una tale offerta.

Da FT me ne volevo andare gia' molto tempo prima di entrare in trattativa con Sisal, non condividevo il loro modo di fare, la loro policy nel gestire i pro e tante altre cose.

Adesso con Sisal mi trovo molto bene e ritengo molto improbabile un possibile ritorno, almeno finche' le cose andranno cosi'.

snowshark
27-01-2010, 10:50
Quante volte ti fai la barba in un anno ???

mark5u
31-01-2010, 14:38
Ciao dario

tuo fratello gioca a poker regolarmente ???

è forte almeno la metà di te ?

l'hai coachato ????



complimenti per tutto e good luck

Ryu
31-01-2010, 15:45
Quante volte ti fai la barba in un anno ???


Mai, la accorcio con la macchinetta più o meno ogni 4 settimane.

Un pò è per pigrizia e un pò è perchè quasi tutti mi dicono che sto molto meglio con la barba - a patto di non lasciarla allungare troppo - anche io la penso così.

Ryu
31-01-2010, 15:52
Ciao dario

tuo fratello gioca a poker regolarmente ???

è forte almeno la metà di te ?

l'hai coachato ????



complimenti per tutto e good luck


Mio fratello ha un lavoro fulltime, ma è cosi fissato col poker che riesce a vincere le leaderboard su Sisal dei 100 lavorando 8 ore al giorno e grindando altre 4-5 !!! In pratica rinuncia al sonno!

Tente volte ho provato ad insegnargli delle cose, purtroppo è il fratello maggiore e in questi casi si sà che lui penserà sempre di essere sfortunato e che io sto dove sto per delle circostanze fortunate...

Purtroppo non ha mai avuto l'umiltà di mettersi veramente a studiare assiduamente, pensa di giocare meglio di quel che è veramente o forse crede di essere meno scarso...

La verità è che più andrà avanti il tempo e più sarà difficile recuperarlo.

Attenzione non è un pollo, ma non è neanche forte, immagino che in molti vorrebbero essere al posto suo per potermi stare dietro mentre gioco online o per chiedermi continuamente consigli, lui ovviamente non lo fa.

Anzi se cerco di insegnarmi qualcosa poi me ne pento perchè mi tocca mettermi a discutere, invece se mi sta dietro mentre gioco mi fa tiltare perchè non riesce a starsi zitto, se faccio una mano da paura direbbe che era standard e se sbaglio qualcosa subito mi fa tiltare dicendo che lui lo sapeva che andava giocata diversamente!!!

RoccoGE
31-01-2010, 16:26
ahuahau me lo presenti? è uguale all mia donna!!!^^

Ryu
31-01-2010, 16:30
Sei fortunato, mio fratello come allievo è un modello in confronto alla mia donna !

Di0
31-01-2010, 16:45
chissà da chi ha preso buhahuahuahu

gummi
31-01-2010, 20:32
Dario ti faccio una domanda secca a te che sei esperto in seguito ad una discussione che si è aperta su questo forum sulla varianza nel'omaha.
Per quel poco che ho letto sulla tua disciplina prediletta (anche qui su cbet) la varianza nell'omaha è maggiore che nell' Hold'em , è una affermazione corretta? Potresti dire il perchè c'è più o meno varianza rispetto alle altre discipline.

Se vuoi la discussione è questa
http://forum.continuationbet.com/f16/coach-di-plo-di-intellipoker-chi-e-14479/

Ryu
31-01-2010, 21:13
Ho risposto: http://forum.continuationbet.com/f16/coach-di-plo-di-intellipoker-chi-e-14479/index2.html#post252140

spaceofdementia
12-02-2010, 21:05
ciao dario,ho fatto le stesse domande nella sezione di plo,ma sicuramente nessuno mi può dare migliori consigli:
-con 615 dollari circa che stakes giocare(cash)?
-visto che giocherei shorthanded(su ftp partono solo quelli),vanno bene sempre i libri di hwang o bisogna andare su altro?
-migliori video dove li trovo?
-è indispensabile fin da subito avere omahamanager?
ty all!

Ryu
13-02-2010, 02:54
ciao dario,ho fatto le stesse domande nella sezione di plo,ma sicuramente nessuno mi può dare migliori consigli:
-con 615 dollari circa che stakes giocare(cash)?

Dipende il grado di risk of ruin che voi fissare, per aver un bankroll supersicuro ti consiglio una partita dove questo roll ammonterebbe ad almeno 100 volte il buyin massimo, se sei disposto a rischiare un pò di più puoi spingerti fino a 50 buyin max, ti sconsiglio di scendere oltre.

-visto che giocherei shorthanded(su ftp partono solo quelli),vanno bene sempre i libri di hwang o bisogna andare su altro?

E' uscito da qualche mese in america il secondo libro di Hwang che dovrebbe essere mirato alle partite short handed, comunque ti consiglio il secondo libro di PLO si Slootboom che per lo shorthanded è veramente ben fatto.

Uniche due pecche di questo libro:

-Bisogna leggerlo con un certo spirito critico, perchè indica come gioca l'autore, ma IMO a volte le giocate che propone non vanno prese per oro colato. Soprattutto ti consiglio di fare molto attenzione nel leggere le mani commentate da Hollink, perchè IMO è così furbo da aver messo in quel libro mani talmente sick che poi chi ha letto il libro e gli gioca contro gli tira i soldi addosso perchè l'autore è stato bravo a mettere mani abbastanza assurde ( IMO anche poco didattiche ) che svierebbe chiunque cercasse di capire come giocargli contro leggendo le mani che commenta.



-migliori video dove li trovo?

Feci un paio di video che postai nella sezione apposita di Cbet 2 anni fa, si trattava di un paio di sessioni di 0.50-1 se ricordo bene.



-è indispensabile fin da subito avere omahamanager?

Tutto può servire, io sono uno che gioca "a secco" un pò per scelta tecnica, ma anche perchè sinceramente sono un pò impedito col pc rispetto a molti colleghi, cmq se sei uno che è pratico ti consiglio di usarlo.

ty all!

--->;)

mark5u
14-02-2010, 13:55
dario su sisal giochi principalmente omaha / heads up o sng ???

quando arriverà il cash, ti dedicherai solo a quello ?


GL

Ryu
14-02-2010, 16:41
Gioco principalmente sit, ma anche hu a riempimento.

Diciamo che gioco il 75% sit ed il 25% hu.

Con l'arrivo del cash mi appolaiero a tutti i tavoli di Plo, ma se ci sarà traffico ai sit da 250 - a meno che non ci sia grossa action al cash - penso che li giocherò.

Sicuramente giocare Hu da 250€ mi alletta non poco !

TonyT4
17-02-2010, 12:22
Con il cash game in italia scriverai qualcosa a riguardo per sisal? sopratutto sul PLO?
Grossomodo si hanno idee abb precise su quando partirà il cash?(ho visto i tavoli for fun ed un'articoletto sul sisal poker lab , quindi non penso manchi molto)
Ti dedicherai anche al NLH cash parallelo al PLO , oppure pensi che mischiare partite di queste due discipline sia errato?
Giaroni è un pollo al cash?:D

Ryu
17-02-2010, 17:57
Con il cash game in italia scriverai qualcosa a riguardo per sisal? sopratutto sul PLO?
Grossomodo si hanno idee abb precise su quando partirà il cash?(ho visto i tavoli for fun ed un'articoletto sul sisal poker lab , quindi non penso manchi molto)
Ti dedicherai anche al NLH cash parallelo al PLO , oppure pensi che mischiare partite di queste due discipline sia errato?
Giaroni è un pollo al cash?:D


Ciao, mi sembra che gia' Marco Wegher abbia gia' scritto due o tre articoli sul cash plo, ti assicuro che i suoi articoli a riguardo sono molto buoni, quindi per il momento ti consiglio di leggerli, ovviamente su www.sisalpokerlab.it (http://www.sisalpokerlab.it) .

Io penso che il cash partira' intorno a meta' Aprile.

Cerchero; preferensialmente di giocare 10-20 o 5-10 PLO, se necessario staro a sedermi per primo ai tavoli in attesa del cliente di turno.
Mi interessano molto anche i sit da 250, penso che soprattutto negli HU PLO non avro' problemi a trovare traffico visto che la gente ama giocarmi contro.


Per quanto riguarda Giaroni, io non ho il suo vizio di giudicare negativamente gli altri senza conoscerli ne averci mai giocato.

Io non ci ho mai giocato cash, quindi non mi permetterei di dare un giudizio, benchemeno negativo ( mi chiedi se e' pollo... ) quindi al massimo potro' dirti le mie impressioni dopo averci giocato almeno qualche se sessione se e quando capitera'.

filyph
17-02-2010, 20:09
Io penso che il cash partira' intorno a meta' Aprile.

Cerchero; preferensialmente di giocare 10-20 o 5-10 PLO, se necessario staro a sedermi per primo ai tavoli in attesa del cliente di turno.



10-20? :confused:

Ryu
17-02-2010, 21:51
10-20? :confused:


LOL pensi che a stakes così alti mi spennano!? :p

Calizzo
17-02-2010, 21:53
LOL pensi che a stakes così alti mi spennano!? :p

No pensa che non esisteranno stakes così alti...

filyph
17-02-2010, 21:56
io sapevo 5 10 massimo
ma evidentemente ti sei fatto scappare qualcosa :D

Ryu
17-02-2010, 23:34
io sapevo 5 10 massimo
ma evidentemente ti sei fatto scappare qualcosa :D


E' un mio pensiero... tecnicamente potrebbe anche esserci il 25-50, la legge non impone un limite di stakes, ma solo di Buy-in.

Ovviamente il massimo livello ragionevole sarebbe il 10-20, che ovviamente qualcuno preferirebbe al 5-10 pur dovendo accettare il compromesso del max buyin cappato a 50bb.

ominoretard
18-02-2010, 22:34
cosa ne pensi dei tavoli cap in generale?

Ryu
18-02-2010, 22:48
A me sono sempre piaciuti i tavoli cap, in parte perchè ai tempi in cui ci giocavo avevo dei leak che mi portavano ad avere un "winnings without showdown" molto negativo nelle partite giocate in deepstacks; in parte perchè normalizzando gli stack effettivi diventa più facile multitablare, quindi giocare più mani ed ai tempi in cui ci giocavo avevo rakeback al 100%, quindi sicuramente giocavo preferibilmente le partite cap.

ominoretard
19-02-2010, 17:55
ma,forse domanda stupida da donk,cambia la gestione del br?cioè io per giocare un certo limite guardo al cap o sempre ai bui?

Ryu
20-02-2010, 00:03
Devi guardare i bui, ovviamente una partita cap porta ad oscillazioni maggiori, essendo il gioco deep più skill intensive e avendo una deviazione standard meno ampia.

Infatti per le partite cap ( 40BB max ) consiglio di avere un roll tra i 150 ed i 200 BI, che corrispondono a 60-80 max buy in a parità di blinds.

Ovviamente questo significa che nei giochi cap bisogna si swinga molto in termine di cap buy in ( sempre 40bb ) mentre in termini di buy-in da 100bb si swinga di meno, quindi possiamo dire che se uno ha un buy-in di valore X e vuole giocare a stakes di entità Y avrebbe un roll che potrebbe essere appena sufficiente per giocarci senza cap, mentre sarebbe abbondante per giocare in modalità cap.

Es: Al 5-10, un roll di 80K sarebbe appena sufficiente per giocare con buyin max di 1k, mentre sarebbe abbondante giocando con Cap a 400$.

mark5u
28-02-2010, 02:50
Ciao Dario, vorrei farti un pò di domande scomode o anche no !!!!

1) cosa pensi di Dirtysponge player ?
2) cosa pensi di Dirtysponge persona ?
3) sei tu che l'hai bannato e hai cancellato il suo ultimo post "onore a lucio martelli" ?
4) cosa pensi della sua iniziativa contro di te attraverso sisal ?
5) cosa pensi degli utenti che l'hanno appoggiatto ?
6) secondo te perchè l'hanno fatto ?


p.s.: non sono il portavoce di nessuno, sono solo curioso, e non ho capito il senso dell'iniziativa di dirty, io ti avrei risposto con un gesto altrettanto gogliardico quanto il tuo !!!!

GL :fishing1:

Ryu
28-02-2010, 15:52
1) Non posso valutare il giocatore, non avendoci mai giocato, non avendolo visto giocare e considerato che i dati di cui bragga parla nei suoi thread consistono in sample size troppo piccoli. Inoltre se ricordo bene quando ha postato il grafico della EV è risultato evidente che la linea rossa era appena sopra il break even - e li potrebbero anche essere stati coolers -quindi a quel punto si è dato la zappa sui piedi dando in tal modo la possibilità a tutti di concludere che i risultati che aveva avuto erano stati perlopiù frutto di un godlike run.

2) Penso che sia un individuo che ha bisogno di aiuto, penso che sia mentalmente disturbato e che da piccolo abbia preso tante botte. Penso che non abbia il senso della misura e che sarebbe disposto a fare gesti eclatantemente stupidi e/o dannosi per il prossimo - leggi mitomane - pur di avere i suoi cinque minuti di celebrità/attenzione.

3) Ovvio che sono stato io, non avevo altra scelta.

4) Penso che fosse un modo - devi sopra - per fare un qualcosa di eclatantemente stupido per avere i suoi 5 minuti di attenzione e/o notorietà.
Il suo chiaro intento era quello di farmi più danno possibile al fine di ottenere più attenzione possibile, visto che ovviamente non può averci nulla da guadagnarci; questo comportamento è a dir poco infame perchè ha provato a ritorcere contro me un qualcosa di goliardico, cosi come è goliardico il suo modo di scrivere, di storpiare i nomi e fare lo sborone parlando dei pro che ha battuto hu.
Inoltre anche stupido, visto che al mondo d'oggi all 9 di sera in tv fanno cose molto simili in tv su reti nazionali, in trasmissioni satiriche, tipo caricature del Papa, o cose tipo Berlusconi vestito da Papa, vestito da Cristo o in braccio alla Madonna.
Quando si scherza si scherza, finchè non si offende nessuno, è ovvio che quando qualcuno manifesta un qualche tipo di disagio - per degli avatar del genere - sia giusto rimuoverli subito, ma questo più per rispetto della sensibilità altrui che per altro.
In quel caso nessuno si è lamentato, neanche Sponge, che invece ha pensato bene di provare a farmi licenziare o farmi multare o comunque farmi un forte danno.

5 e 6) Non penso nulla degli utenti che l'hanno appoggiato, la storia è piena di esempi in cui anche personaggi terribili hanno avuto migliaia, se non milioni di proseliti.
Fa un pò parte della natura dell'uomo, fermo restando che le persone più riflessive, intelligenti e razionali nella storia si sono sempre distinte per andare contro tali esempi di proselitismo - magari anche solo per coerenza con se stessi, amor proprio e forte senso di dignità, piuttosto che per altruismo - anche quando ciò significava andare incontro ad un infausto destino.

salvatoreannunziata
02-03-2010, 10:07
citazioni:

Chi mi diceva quest'estate che Cbet discrimina gli omossessuali dovra ricredersi !!!
Originariamente Scritto da TonyT4 http://forum.continuationbet.com/images/buttons/viewpost.gif (http://forum.continuationbet.com/f16/luciom-sfida-dario-bonzo-nittolo-niente-tutto-da-rifare-16410/index12.html#post264546)
Ragazzi la cosa più LOL è che ora il tizio vuole convincere i suoi seguaci a mandar email di proteste a sisalpoker (http://forum.continuationbet.com/autolink.php?id=8&forumid=16&script=showthread) per presunte offese derivanti dall'avatar messo da ryu qui sul forum :)
cose incredibili.....

e dopo questa mossa, credo proprio che Ryu non cambierà avatar per i prossimi 5 anni :D

Originariamente Scritto da TonyT4 http://forum.continuationbet.com/images/buttons/viewpost.gif (http://forum.continuationbet.com/f16/luciom-sfida-dario-bonzo-nittolo-niente-tutto-da-rifare-16410/index12.html#post264591)
non linko fonti esterne , ma credo che voglia anche appellarsi ad offese religiose o similari derivanti dall'avatar:galb::galb:
ridicoli si nasce , non si diventa:)


non linko fonti esterne , ma credo che voglia anche appellarsi ad offese religiose o similari derivanti dall'avatar

LOL ma non gli starà mica rodendo che l'ho bannato?

Indubbiamente.
Nel complesso la situazione è un grandissimo LOL.
Ed è ancora + LOL che tenti di appellarsi contro la tua immagine pubblica:)
ma che gliene fregherà mai a sisal (http://forum.continuationbet.com/autolink.php?id=8&forumid=16&script=showthread) delle sue foto in mutande dico

Mie considerazioni.
Tutto da come si legge e di tipo scherzoso, si voleva solo giocare ed invece tutti se la sono presa troppo, meno male che è finito tutto, e non ci si insulta più.
Nessuno voleva offendere e solo un gioco.
Comunque Bologna deve essere una città veramente viva e piena di sorprese.

ominoretard
05-03-2010, 08:54
chi ritieni sia il miglior player cash in queste specialità:
-PLO
-PLO8
-FLO8

Ryu
05-03-2010, 13:29
In che ambito?

ominoretard
05-03-2010, 13:33
nel cash game

Ryu
05-03-2010, 13:42
Lo avevi già specificato cash game.

Per cortesia circostanziate le domande, se mi specifichi se intendi a livello internazionale, europeo, italiano; se riguardo al live, all'on-line ecc ecc

ominoretard
05-03-2010, 15:32
ah si scusa,cmq online a livello internazionale

Ryu
08-03-2010, 02:51
chi ritieni sia il miglior player cash in queste specialità:
-PLO
-PLO8
-FLO8


PLO8 e FLO8 è impossibile dirlo vista la poca action che c'è.

Per il PLO mi è sempre piaciuto Antonius anche se Durr è un'altro che potrebbe essere il migliore.

ominoretard
10-03-2010, 19:29
puoi dare dei consigli generali per chi volesse grindare hu plo su network ipoker.it)?

algernon
11-03-2010, 22:21
Per il PLO mi è sempre piaciuto Antonius anche se Durr è un'altro che potrebbe essere il migliore.

Ciao Dario,

una curiosità da donk affascinato dall'Omaha ma che per ora non ne capisce granché: cosa combinerebbe un Ryu se si trovasse catapultato ai nosebleeds di FullTilt? (supponi pure di avere roll infinito a disposizione :))
Voglio dire, oggi l'action a quei livelli si è spostata parecchio sul PLO, ma se là in mezzo ci fossi tu i vari Antonius, Durrrr, Ziigmund o i Cardrunners avrebbero veramente edge su di te? O sarebbe magari il contrario, almeno in qualche caso?
In fin dei conti Isildur ha ammesso di aver preso in mano da pochissimo il giochino a 4 carte...

Ryu
12-03-2010, 00:10
puoi dare dei consigli generali per chi volesse grindare hu plo su network ipoker.it)?

- Ricorda quando incontri un avversario nuovo che probabilmente non sa nemmeno le regole, spesso cercherà di ciocare usando tre o solo una delle hole cards

- Cerca di inquadrare i giocatori che pottano e ripottano pre con any four - e sono in molti - perchè contro di loro dovrai 4bettare molto wide

- Più betti e meglio è: sia in value bet, che in blocking bet, per free showdown etc etc. Questo perchè spesso se fai check potresti sbagliare la lettura perchè - contro una bet - potresti intuire che il tuo oppo sta proteggendo una mano molto forte, ma spesso la verità è che lui pensa di avere una mano molto forte, ma invece ne ha una più debole della tua; spesso un giocatore coerente dopo aver checkato sarà costretto a passare in spot simili.





Ciao Dario,

una curiosità da donk affascinato dall'Omaha ma che per ora non ne capisce granché: cosa combinerebbe un Ryu se si trovasse catapultato ai nosebleeds di FullTilt? (supponi pure di avere roll infinito a disposizione :))
Voglio dire, oggi l'action a quei livelli si è spostata parecchio sul PLO, ma se là in mezzo ci fossi tu i vari Antonius, Durrrr, Ziigmund o i Cardrunners avrebbero veramente edge su di te? O sarebbe magari il contrario, almeno in qualche caso?
In fin dei conti Isildur ha ammesso di aver preso in mano da pochissimo il giochino a 4 carte...


Non penso che i giocatori di cui parli abbiano davvero una edge palpabile quando giocano tra di loro.
Sicuramente non è un tipo di edge che può veramente giustificare gli swing a cui ci si espone giocando a quei livelli.

Credo che ci voglia una buona dose di "dipendenza dal poker" per riuscire a giocare sempre e solo - o quasi - tra regular, laddove ciò significa giocare tra i top player al mondo.

Riguardo all'ipotesi di come potrei esprimermi a quei livelli, visto il presupposto del bankroll infinito credo ciò non è un'ipotesi verosimile e sulla quale fare dei ricami.

Il mio più grosso limite - che poi è un pregio dal lato del bankroll managment, Pro living e disciplina con le proprie finanze - è che non potrei esprimere il mio A game giocando quella partita a parità di bankroll con quelli loro.

Quello di avere un bankroll limitato probabilmente sarebbe un vantaggio al contempo troppo grande e difficilmente quantificabile.

Detto questo credo che non avrei alcun timore a giocare contro loro live- anche se sarebbe una partita per bullarsi, visto che non credo che nessuno sia lo squalo - invece per quanto riguarda l'online credo che potrei perdere molto all'inizio pagando lo scotto del necessario ambientamento a tali partite supersick e probabilmente pur potendo arrivare al livello degli altri dovrei pagar pegno dei soldi perdi in precedenza e questo potrebbe richiedere molte mani per un primo break-even, prima di potere sfruttare una eventuale edge. Il mio problema è che non railbirdo praticamente mai quelle partite, quindi ora come ora, pagherei il fatto di non avere molte info sulle loro tendenze di gioco.

Comunque se arrivasse il Sultano del Brunei stackandomi appositamente per quella partita credo che a quel punto starei prima almeno un mese a studiare gli opponents - railbirdando - in modo da dover necessitare successivamente un periodo di ambientamento almeno 3-4 volte più breve.

GALB
12-03-2010, 00:40
che bankroll pensi ci vorrebbe per quelle partite?

Ryu
12-03-2010, 03:22
200BB deep, ma credo che a quei livelli sia necessaria una perfetta tenuta psicologica perchè puoi essere rollato quanto vuoi, ma quando a fine serata hai perso un milione penso che la cosa possa deprimere parecchio...

lorenzissimo
12-03-2010, 03:39
Che consigli puoi dare ad un principiante del PLO per imparare le basi del PLO HU cash? Libri, video, articoli?

Ryu
12-03-2010, 05:13
I video probabilmente ci saranno on-line, ma non ne ho mai visto uno, quindi non saprei come indirizzarti.

Stessa cosa vale per gli articoli.

Per quanto riguarda i libri avresti sicuramente trovato questo punto argomentato leggendo le mie risposte a questo The well.

Comunque sicuramente ti consiglio ambo i libri di Slootboom, ti consiglio di fare molta attenzione ai commenti alle mani di Hollink del secondo libro perchè IMO sono un level continuo...

TonyT4
24-03-2010, 13:13
Con quanto di bankroll sei partito? in quanto tempo sei arrivato a stakes tali da poter vivere di questo gioco?
Quando hai detto ai tuoi che saresti\eri diventato un PRO di poker?
Come l'hanno presa?
Se dovessi cambiarti ora la car , che auto prenderesti e perchè?:D

ominoretard
30-04-2010, 09:56
che liceo hai frequentato a palermo?

Ryu
30-04-2010, 15:03
che liceo hai frequentato a palermo?


San Vincenzo, Liceo Scientifico Sperimentale...

Ovviamente potrai immaginare che andavo a scuola dai pinguini, e come se non bastasse ho fatto anche le medie e le elementari in un'altra scuola sempre di pinguini

Ryu
30-04-2010, 15:38
Con quanto di bankroll sei partito? in quanto tempo sei arrivato a stakes tali da poter vivere di questo gioco?
Quando hai detto ai tuoi che saresti\eri diventato un PRO di poker?
Come l'hanno presa?
Se dovessi cambiarti ora la car , che auto prenderesti e perchè?:D


Quando cominciai - gennaio 2005 - sputtanai buona parte dei miei risparmi nei primi 4-5 giorni giocando NL100€ mentre imparavo le regole...

Poi dopo essermi confrontato con altri giocatori più esperti su gamblersplaza.com capii che innanzitutto se si vuole imparare perdendo il meno possibile bisogna cominciare dagli stakes più bassi.

Allora depositai gli ultimi 100€ e mi misi a giocare 0.25-0.50 Fixed HE, mi ricordo che vinsi 240€ in tre giorni ed allora pensai di poter tenere un rate simile standard !!!

Comunque il limit mi stancò subito e dopo una settimana cominciai con i sit and go. Giocai da 3€ per un paio di gg, poi da 5 per una settimana e poi mi stabilii per un mesetto ai 10 e poi per più mesi ai 20€.

Nel frattempo giocavo regolarmente mtt sempre online, dove credo di avere runnato good, ricordo di aver vinto un 10€ Freezeout per un first prize da 320€ e poi un 35€ con un rebuy opzionale per un primo premio di 950€... il tutto nell'arco di 3gg verso fine gennaio, quindi ancora al primo mese di esperienza.

Vabbè mi sto dilungando e sono andato off topic.

Ai tempi vivevo ancora con i genitori e onestamente non credo che servisse giocare a stakes decenti per poter guadagnare decentemente...

Comunque se vogliamo parlare del momento in cui mi sono stabilizzato a stakes importanti direi Gennaio 2007 quando mi stabilizzai al 10-20 PLO full ring su PP.


Ho fatto outing con i miei - riguardo alla mia intenzione di fare il Pro - relativamente presto, credo una paio di settimane dopo che IO lo avevo deciso...

La loro reazione fu del tipo: "Vabbè, tanto passerà" .

Credo che loro abbiano aspettato solo il momento - scontato per loro - in cui sarei andato broke, ovviamente sperando che non mi sarei cacciato nei guai, che non avrei fatto debiti e che fossi tornato a studiare senza troppe ripercussioni negative legate alla esperienza pokeristica.

Penso che mia madre mi abbia segretamente iscritto all'universita per un paio d'anni come backup per il momento in cui avrei quittato il poker! :galb:


Hanno anche continuato a chiedermi periodicamente quando mi sarei laureato... hanno smesso finalmente solo dopo la sponsorizzazione sisal.


La macchina non si cambia mai prewsop!

Alle wsop giocando tanti eventi può tranquillamente capitare di raddoppiare il BR, ciò significherebbe potersi permettere una macchina molto più costosa di quella pre-wsop, ergo se vuoi ne riparliamo ad Agosto!

dan_pat
08-05-2010, 07:39
San Vincenzo, Liceo Scientifico Sperimentale...

Ovviamente potrai immaginare che andavo a scuola dai pinguini, e come se non bastasse ho fatto anche le medie e le elementari in un'altra scuola sempre di pinguini


cosa sono i pinugini? i preti?

Ryu
15-05-2010, 02:14
cosa sono i pinugini? i preti?



Suore

pokernick
25-05-2010, 14:47
Ciao Dario,
in tavoli microlimiti PLO c'è sempre, o quasi sempre, qualcuno (o più di uno) che raisa preflop, più o meno sistematicamente.
Nel caso in cui questo succede quando ho starting hands di valore, spesso mi chiedo, e spesso mi comporto, se sia il caso di controrilanciare o solo callare il check. Questo, secondo me, può avvantaggiarmi per "nascondere" il valoe della mia mano, in caso di flop favorevole.
Non so se è una buona strategia, ammesso che di strategia si tratti.
"Succede" anche a limiti alti ? Ha un senso o è una mia esclusiva baggianata ?
tnx !
Nicola

Ryu
25-05-2010, 18:01
Ciao Dario,
in tavoli microlimiti PLO c'è sempre, o quasi sempre, qualcuno (o più di uno) che raisa preflop, più o meno sistematicamente.
Nel caso in cui questo succede quando ho starting hands di valore, spesso mi chiedo, e spesso mi comporto, se sia il caso di controrilanciare o solo callare il check. Questo, secondo me, può avvantaggiarmi per "nascondere" il valoe della mia mano, in caso di flop favorevole.
Non so se è una buona strategia, ammesso che di strategia si tratti.
"Succede" anche a limiti alti ? Ha un senso o è una mia esclusiva baggianata ?
tnx !
Nicola


Molto dipende dalla sua % di continuationbet al flop, se fa poche Cbet puoi anche flattare e portargli via il piato al flop con gran parte del tuo range per entrre nel piato. Se invece cbetta molto sesso al flop e hai una mano che contiene carte alte conesse o coppie di Q o di K accompagnate da un'asso puoi ripottare a patto che gli stack non siano troppo deep.
Comunqu se uno Cbetta troppo spesso o e' meglio entrare dentro con una mano che connette spesso anche se molte di queste volte ti da dei draw al flop, contro uno che Cbetta sempre queste mani sono molto buone perche' ti danno la possibilita' di raisare al flop in semibluff spesso vincendo subito visto che oppo punta molto spesso in bianco.

TonyT4
09-08-2010, 22:11
quando ci delizi con le tue pagelle ai pro?:)

Ryu
10-08-2010, 01:41
Ciao Tony, dopo aver fatto la prima scheda non avevo visto molti feedback di interesse, quimdi mi era un po' passata la voglia, poi comunque volevo sfruttare le occasioni imminenti tra tornei e cash game high stakes per raccogliere ulteriori info utili alla valutazione dei miei colleghi da "schedare". Comunque se ricordo bene la scheda piu' richiesta era quella su Minieri, quindi sara' questa la prossima in arrivo, spero a breve.

gliaglia80
13-08-2010, 00:06
Ciao Dario , un paio di curiosità :
- hai mai pensato di scrivere un libro sul PLO che racchiuda sia cash che MTT?( io lo comprerei)!
- ho letto nel well che stimi come players di omaha Weber e Guerra, c' e' mai stata una rilevante discordanza di opinioni su taluni spot?
- reputi +EV gli hu di omaha high or omaha H/L?
- potendo scegliere il tuo prossimo braccialetto alle wsop... Buyin alto a parte( quindi l ' evento champioship) preferiresti omaha H or omaha 8?
- se la tua futura madre dei tuoi futuri 5 maschietti ti chiedesse di lasciare il poker , come ti comporteresti?
- ti sei mai ricreduto su alcune prime valutazioni? Nel senso nel poker come nella vita ti e mai capitato di doverti ricredere su cose o persone?
- credi in Dio?
- meglio un giorno da leone ( col rischio di morire) o 50 giorni da pecora ( ma sicuro di arrivare al 51 giorno)
Ti ringrazio per le eventuali risposte , già sai la mia stima per te , ciau.

Ryu
13-08-2010, 17:14
- hai mai pensato di scrivere un libro sul PLO che racchiuda sia cash che MTT?( io lo comprerei)!

Certo che l'ho pensato, ma chi me lo fa fare?!?
I profitti scaturiti dalle vendite non giustificherebbero lo sforzo e darei dei buoni mezzi a molti giocatori per colmare rapidamente parte del gap che ho potuto creare con anni di esperienza tra me e il 99,9% dei players di Omaha italiani.
Anche per non avantaggiare players skillati come te preferisco non scriverlo.


- ho letto nel well che stimi come players di omaha Weber e Guerra, c' e' mai stata una rilevante discordanza di opinioni su taluni spot?

Capita spesso, con Wegher spesso abiamo vedute discordanti su mani di live torunaments, principalmente dovute al fatto che lui ha esperienza minima negli stessi, per il cash siamo spesso dáccordo, salvo degli spot molto marginali.

Con Guerra e' stato un po' piu' problematico perche' inizialmente lui giocava troppo loose preflop in live mtt, ma comunque successivamente si e' corretto. Ci ho giocato negli ultimi mesi sia all'HA a Sanremo che al 10k WC PLO alle Wsop, e devo dire che mi e' piaciuto, sicuramente ha fatto tesoro delle discussioni tecniche avute all'interno del team Sisal.

Wuby e Guerra invece spesso sono in disaccordo - sempre su spot molto complessi per il giocatore medio - e io me la spasso perche' mi chiamano sempre a fare da arbitro alle loro diatribe hihiih !


- reputi +EV gli hu di omaha high or omaha H/L?

Prima di entrare in Sisal avro' giocato meno di una 50 di hu PLO PLO8 in carriera, ormai su Sisal per quanto riguarda il PLO ho accumulato un numero di partite adeguate per poter valutare, ma mancando il PLO8 non posso avere un termine di paragone adeguato.
A naso direi che a parita' di N. di HU il PLO8 e' a maggiore EV, pero' le partite durano sicuramente di piu', quindi in termini di Hourly rate e'difficile dirlo visto che a parita' di struttura si giocano sicuramente piu' Hu di HI in un'ora che di HL.


- potendo scegliere il tuo prossimo braccialetto alle wsop... Buyin alto a parte( quindi l ' evento champioship) preferiresti omaha H or omaha 8?

L' evento di PLO8 piu' alto alle wsop e' da 5k e non e' un championship, se fossero tutti e due Championship sceglierei quello dove il fiedl del final table e' stato il piu' tosto, perche' visto che so che dovro' vincerlo preferisco aver battuto - spero outplayando - giocatori molto rispettati, visto che questa cosa darebbe ancora maggior prestigio al braccialetto.


- se la tua futura madre dei tuoi futuri 5 maschietti ti chiedesse di lasciare il poker , come ti comporteresti?


Le farei capire che non posso trovare una attivita' che possa permettermi di guadagnare neanche la meta' di quello che posso quadagnare come pokerpro e per dare un futuro roseo - per farli studiare nelle migliori scuole/universita', fargli fare esperienze utili - ai nostri figli quei soldi in piu' sarebbero fondamentale. Se non dovesse capire dopo tutte le possibili spiegazioni sarei costretto a lasciarla andare per la propria strada.



- ti sei mai ricreduto su alcune prime valutazioni? Nel senso nel poker come nella vita ti e mai capitato di doverti ricredere su cose o persone?

Certamente mi capita, ma comunque raramente traggo delle valutazioni con troppa fretta, al massimo mi faccio una idea che poi fara' da base per quando potro' reperire nuove info.


- credi in Dio?

Ho avuto una educazione cattolica intensiva: boyscout 7 anni + scuole di suore per 12 anni + genitori molto credenti.

Attualmente sono fondamentalmente agnostico e credo che sia assurdo che uno o piu' esseri umani possano credere di poter essere certi che ci sia qualcuno al di sopra e a volte credano di poter anche minimamente definire in un qualsiasi modo una entita' che razionalmente non puo' assolutamente essere concepita dal basso del semplicita' assoluta dell' intelletto umano.

Quindi giustifico la fede, ma non la convinzione che spesso sconfina nel fanatismo...


- meglio un giorno da leone ( col rischio di morire) o 50 giorni da pecora ( ma sicuro di arrivare al 51 giorno)

Questo rapporto non mi convince, potrebbe essere meglio un giorno da leone che 5 da pecora, ma non ho mai amato i monoout, anche se qui il mazzo e' da 50 carte invece che 52!

gliaglia80
13-08-2010, 19:11
ty Dario.... sai ke sono un lurkatore doc..... non per contraddirti...ma quest'anno Sam Farha..non ha vinto 2010 (http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=World_Series_of_Poker_2010&action=edit&redlink=1) $10.000 Omaha Hi-Low Split-8 or Better Championship $488,241??.. ciau.

Ryu
13-08-2010, 19:45
Beh, l'ho giocato ed ero messo bene al Day 2 prima che arrivasse la nuvoletta di fantozzi. Cmq questo torneo e' LIMIT , il PL c'e' solo da 1,5k e 5k

Fimor
19-09-2010, 06:18
ciao dario :) complimenti per la tua carriera, sei una persona (pur non conoscendoti bene) che mi piace a pelle e stimo.
una domanda free, giusto una curiosità: come mai sei ricaduto proprio nello specializzarti in PLO?? Immagino che come un po' tutti ti sia avvicinato prima al THE, se è cosi' come sei finito su PLO? quando e come ti sei reso conto che per te questa disciplina era piu' remunerativa?
Grazie :)

Ryu
19-09-2010, 15:00
ciao dario :) complimenti per la tua carriera, sei una persona (pur non conoscendoti bene) che mi piace a pelle e stimo.
una domanda free, giusto una curiosità: come mai sei ricaduto proprio nello specializzarti in PLO?? Immagino che come un po' tutti ti sia avvicinato prima al THE, se è cosi' come sei finito su PLO? quando e come ti sei reso conto che per te questa disciplina era piu' remunerativa?
Grazie :)

Per quasi un anno ho giocato tutti e due i giochi e cambiavo spesso per evitare di annoiarmi, poi con il tempo ho notato che il livello ad omaha sia live che online era molto piu' basso, era il gioco preferito dai gamblers e poi lo trovavo piu' divertente e tecnico. Inoltre io ho sempre giocato cash e ogni volta che andavo in trasferta le partite migliori erano sempre di omaha. Appurato che giocare holdem all'infuori di qualche grosso mtt era una perdita di tempo - se non per tenermi allenato, cosa che peraltro non ho fatto dal 2006 al 2009 peggiorando il mio gioco, per poi recuperare negli ultimi due anni - mi sono dedicato all'Omaha dove ero anche incoraggiato da amici giocatore che non mancavano di farmi notare che ero molto portato per questa variante...

Fimor
20-09-2010, 00:01
Pensi quindi che convenga per un buon player cash 6h NL100 (6bb/100) switchare a PLO, o mixre le due cose? Oppure reputi che essendosi gia' specializzato in quella disciplina ed essere vincente gli convenga continuare per quella strada?

LoreTime
20-09-2010, 02:38
Ciao Dario, come ti sembra il livello di gioco cash a Londra? ed in particolar modo cosa ne pensi dei tavoli di Omaha cash al The Vic? perchè preferisci il 2-5 al 5-10?

Ryu
20-09-2010, 03:10
Ciao Dario, come ti sembra il livello di gioco cash a Londra? ed in particolar modo cosa ne pensi dei tavoli di Omaha cash al The Vic? perchè preferisci il 2-5 al 5-10?

Il livello e' simile a quello che si trova in Olanda, in Austria o a Vegas durante le Wsop, quasi tutti i giocatori hanno una idea del gioco, ma Tutti i loro top players hanno dei leak evidenti... Non preferisco il 2-5 , se ti riferisci a stasera ero al 2-5 per poche mani, il tempo aspettare la waiting list del 5-10-25 £ dove avevo un paio di clienti con stacks da oltre 10k ansiosi di tirarmeli addosso...

Ryu
20-09-2010, 03:21
Pensi quindi che convenga per un buon player cash 6h NL100 (6bb/100) switchare a PLO, o mixre le due cose? Oppure reputi che essendosi gia' specializzato in quella disciplina ed essere vincente gli convenga continuare per quella strada?

A un buon player conviene SEMPRE imparare nuovi giochi, ma questo va fatto inizialmente nel tempo libero, perche' tanto giocare ad un gioco nuovo e' divertente e visto che si comincia a stakes bassi non e' neanche impegnativo. Quindi ti consiglio di ritagliare del tempo che solitamente spendi in hobby o cose simili per imparare un nuovo gioco, meglio se si tratta di un gioco come il Plo dove dopo aver fatto la giusta esperienza puoi anche cominciare a grindare seriamente.

Fimor
20-09-2010, 14:49
A un buon player conviene SEMPRE imparare nuovi giochi, ma questo va fatto inizialmente nel tempo libero, perche' tanto giocare ad un gioco nuovo e' divertente e visto che si comincia a stakes bassi non e' neanche impegnativo. Quindi ti consiglio di ritagliare del tempo che solitamente spendi in hobby o cose simili per imparare un nuovo gioco, meglio se si tratta di un gioco come il Plo dove dopo aver fatto la giusta esperienza puoi anche cominciare a grindare seriamente.

Io tra grinding, studio, post nei forum, pubblic relation e coaching pratico poker 12 ore al giorno e non faccio nient'altro per il momento. Anche se vorrei scrivermi in palestra a breve. Quindi tempo libero non ne ho per il momento. Pensi che condurre questa vita pokeristicamente parlando sia sbagliato? so che è molto soggettivo, ma vorrei che ti sforzassi nel dare ugualmente un parere. Quando dici che conviene sempre imparare nuovi giochi, intendi che lo studio di un'altra disciplina puo' "aprire" la mente nella propria disciplina??

Ryu
20-09-2010, 16:03
In tutte le cose serve equilibrio, occuparsi di poker 12 ore al giorno non e' salutare a livello psicofisico e un giocatore in forma non ottimale non puo' rendere al massimo.
so che è molto soggettivo, ma vorrei che ti sforzassi nel dare ugualmente un parere. Quando dici che conviene sempre imparare nuovi giochi, intendi che lo studio di un'altra disciplina puo' "aprire" la mente nella propria disciplina?? Indubbiamente si, ma ti tiene anche viva la passione per il gioco, cosa che andrebbe inevitabilmente in declino col tempo rovinando il tuo gioco.

Jokers_89
21-09-2010, 22:34
Ciao ryu,volevo un tuo consiglio e parere.
io voglio a tutti i costi fare del poker il mio lavoro,purtroppo ho perso il periodo d'oro e ho iniziato solo da poco a giocare cash nl 50.
prima giocavo sit e grazie a qualche mtt giocato sono arrivato ad avere un 10k di roll.

al momento questo è il 2 mese che sono coachato e stakato da un buon coach,sto giocando al nl 50 con scarsi result tipo 2.2/100 secondo hm.

io sono disposto a qualsiasi cosa pur di riuscire in questo campo,per diverse ragioni.sto pensando di mollare l'università perchè non mi piace per nulla per dedicarmi al poker fulltime,avendo però un sacco di problemi con i miei genitori coi quali vivo ancora.

puoi consigliarmi la strada da seguire?come comportarmi?secondo te l'opzione dell'andare all'estero per potersi concentrare al 100% sul poker è una possibile soluzione?

non ho problemi a giocare 8 ore + day,quando giocavo sit era così ora con il cash gioco un numero minore di ore.

stessa domanda posta a zioslim,credo che la risposta sarà simile ma è decisione per cui preferisco avere diversi pareri ;)
grazie

Ryu
22-09-2010, 07:06
Se l'alternativa a questa scelta deve essere: gravare sul bilancio familiare andando all'universita' controvoglia e senza stimoli per darsi mezza materia l'anno la scelta e' scontata... Comunque per alleggerire il problema genitori dovresti andare a vivere da solo e ovviamente non chiedere mai piu' una lira a loro neanche per spese extra. Se ancora non ti puoi permettere di vivere da solo dovresti comunque smettere di attingere alle risorse economiche familiari e se e' il caso aiutare, questo verra sicuramente apprezzato e dara' dignita alla tua attivita agli occhi dei parenti che in questo modo vedranno i segni positivi, tangibili e immediati della tua scelta.

snowshark
07-10-2010, 15:17
Nei programmi dei prossimi mesi ci sarà il PCA 2011 ??

Oggi hanno schedulato i tornei e c'è veramente l'imbarazzo della scelta, ci sono tipo 50 tornei di ogni tipo di gioco esistente ( hanno ripescato pure A-5 e alcuni mixed lollissimi ).

3d del PCA ->> http://forum.continuationbet.com/f16/pca-2011-scheduled-22980/#post395415


P.S.
potrebbe un buon allenamento in chiave difesa della terra !!


( Se vai, mi porti con te ?? lol )

Ryu
08-10-2010, 03:16
Ci sono andato quest'anno dopo 3 anni di assenza, il programma era molto simile ed i tornei erano fighi. Se fosse a 3-4 ore di volo ci andrei sicuramente, ma sinceramente non so se me la sento di farmi una transvolata oceanica, l'anno scorso colsi l'occasione perche' avevo pianificato per capodanno in messico e natale a Las Vegas, quindi prendevo tre piccioni con una fava.

OminoRandom
11-10-2010, 11:16
secondo te l'introduzione del cash game sulle .it avra' un effetto positivo sull'immagine del poker? oppure (come la vedo io) contribuira' ancora di piu' a farlo considerare puro gambling?

Ryu
11-10-2010, 14:08
secondo te l'introduzione del cash game sulle .it avra' un effetto positivo sull'immagine del poker? oppure (come la vedo io) contribuira' ancora di piu' a farlo considerare puro gambling?

Nel cash puoi scegliere quanto tempo giocare, quanti soldi rischiare e quando alzarsi. In torneo puoi solo scegliere quanto rischiare - il buyin - poi sarai costretto a giocare fino alla fine e non potrai certo alzarti quando hai vinto bene, perche' ti tocca giocare fino in fondo sperando di essere piu' fortunato degli altri altrimenti avrai perso molte ore inuti
mente... Non sarebbe difficile far capire questi concetti a quella parte di popolazione formata da potenziali giocatori, in fondo di quello che pensa nonna Marietta che ci importa?

TonyT4
11-10-2010, 15:46
dal twitter di pescatori si leggeva che avete giocato cash con lisandro ed altri a londra , cosa pensi di jeff nei mixed games?
senti di avere edge su di lui?
I posti migliori per field dove hai giocato cash live in generale siano mixed games o NLH

p.s. Ma come runna guerra??

Ryu
13-10-2010, 01:38
dal twitter di pescatori si leggeva che avete giocato cash con lisandro ed altri a londra , cosa pensi di jeff nei mixed games?
senti di avere edge su di lui?
I posti migliori per field dove hai giocato cash live in generale siano mixed games o NLH

p.s. Ma come runna guerra??. Jeff e' uno dei piu' forti al mondo in assoluto come pokerista all-around. Ovviamente non potrei mai pensare di avere edge su di lui attualmente, ma credo che se va bene potrei raggiungere il suo livello intorno al 30esimo anno di eta'. Live cash nolimit, non ci gioco, salvo high stakes televisivi. Mixed ci ho giocato solo a Vegas e a Londra e qu ci hanno cominciare da pochi mesi e il livello e' quello che e', a vegas il livello e' sicuramente piu' alto.

Blackheart
22-10-2010, 13:51
Ciao Dario,

Volevo startare a studiare il PLO ma non so proprio da dove partire; video/guide 2+2(ce ne sono??) oppure libri obv possibilmente non datati, quindi mi rivolgo a te, cosa mi consiglieresti?

Ah invece per il PLO cash, mi consigli di lasciar perdere? Avrà futuro in ITA quando uscirà il cash??


Thx

Ryu
22-10-2010, 14:20
Ciao Dario,

Volevo startare a studiare il PLO ma non so proprio da dove partire; video/guide 2+2(ce ne sono??) oppure libri obv possibilmente non datati, quindi mi rivolgo a te, cosa mi consiglieresti?

Ah invece per il PLO cash, mi consigli di lasciar perdere? Avrà futuro in ITA quando uscirà il cash??


Thx

Ciao,

come fonti on-line non saprei aiutarti poichè quando studio lo faccio sui libri, non sono il tipo che vede i video, anche se so che non va bene. Per quanto riguarda i libri, mi sono piaciuti quelli di Slootboom, ho letto dei pezzi di entrambi i libri di Hwang, ma sto autore mi è sembrato un pò fulminato e in delirio di onnipotenza. Mi hanno parlato bene di questo libro, Pot-Limit Omaha Understanding Winning Play - William Jockusch (http://www.twoplustwo.com/books/poker/pot-limit-omaha/) , quando ho un pò di tempo lo compro e lo leggo così magari posso darti qualche info più a riguardo.

Spero proprio che il Plo cash abbia un futuro roseo in Italia per ovvi motivi, comunque l'Omaha è principalmente un gioco che si presta soprattutto al Cash game, un pò meno agli Mtt e quasi per niente ai sit and go.

Credo che il rapporto tra i giocatori di Omaha e quelli di Holdem verrà triplicato a favore del primo gioco rispetto alla situazione attuale con i Sit con l'entrata del Cash, soprattutto HU credo che la action sarà buona, anche ai litimi più alti in relazione a tutto il resto.

Blackheart
22-10-2010, 14:57
ok ok provo a leggermi qualche libro da te suggerito e vediamo che salta fuori.

Grazie x i consigli

Blackheart
22-10-2010, 15:54
Allora sto per ordinare:

Rolf Slotboom PLO SHORTHANDED/// E' 6max giusto? come ti è sembrato? Dici che è consigliabile prendere anche quello 9max?

William Jockusch POT LIMIT OMAHA WINNING PLAY///


In aggiunta sto scaricando i video di Hatfield13. Pareri su questo player?

Ryu
22-10-2010, 19:24
Allora sto per ordinare:

Rolf Slotboom PLO SHORTHANDED/// E' 6max giusto? come ti è sembrato? Dici che è consigliabile prendere anche quello 9max?

William Jockusch POT LIMIT OMAHA WINNING PLAY///


In aggiunta sto scaricando i video di Hatfield13. Pareri su questo player?

I libri di Slootboom comprali entrambi e per primo devi leggere quello blu ( 9 handed ).

Non ho idea di chi sia Hatfield, ma non per demeriti suoi, ormai non seguo da tempo quelli che giocano sul .com

snowshark
27-10-2010, 00:01
Ti è capitato di leggere " The pot-limit omaha book: transitioning fron nlhe to plo" di Tri Nguyen ???

Ryu
27-10-2010, 00:23
Mai sentito...

romeo4you
27-10-2010, 09:50
è un ebook dal costo di 375 dollari

snowshark
27-10-2010, 18:10
è un ebook dal costo di 375 dollari

Era per questo che chiedevo.......a RYU.....( cmq adesso costa di meno......LOL )


per completezza di info --> Best Poker Books | The PLO Book [paperback] (http://dailyvariance.com/poker-books/pot-limit-omaha-book/)

TonyT4
19-11-2010, 12:38
Il prossimo anno rigiocheresti il 50k alle wsop , o pensi sia un torneo dove non ti valga la pena investire?
Se il prossimo anno dovessi prenderti il 50% delle quote di ogni torneo delle wsop di un giocatore italiano, su chi investiresti?
Prima giocavi cash online , ora solo live , c'è tanta differenza (oltre a tells e simili) a livello di gioco ed aggressività?
Andrai al PCA? Che tornei ti interesserebbero in quella manifestazione?

Ryu
19-11-2010, 14:50
Il 50k è un torneo da fare, ed è l'unico in cui vendo quote, proprio perchè pur essendo contrario al vendere le quote ( al max le scambio con uno skillato ) ritengo che sia molto importante giocare quel torneo, ovviamente senza svenarsi troppo vendendo tra il 30 e il 50% delle quote.

Per il resto negli ultimi due anno al Mixed Event da 2.5k ho fatto un FT e un ITM su due tornei, al 50k era andata bene il day1 poi ho perso 10 mani di fila e bustato a NLHE AI con KK, avrei meritato di più, ma nel monotorneo non si può pretendere più che essere quasi in balia della sorte.

Se dovessi prendere il 50% delle quote di qualcuno credo che le prenderei a Minieri.

Il Cash live a mio modo di vedere è dalle 3 alle 5 volte più skill intensive del cash online a parità di mani giocate, ma soprattutto trovo che sia molto più difficile tiltare live ( max 1 scoppio ogni 5 minuti, mentre online fino a 5 scoppi al minuto ) e questo è molto importante per riuscire a giocare con costanta in A Game.

Ti faccio un esempio escplicativo e basilare. Quando gioco live a Omaha guardo le carte una volta sola preflop e qualunque sia il board, non torno mai a riguardarle, i miei avversari, anche i più skillati - e non ho ancora trovato nessun giocatore al mondo che faccia come me - tornano a guardare le proprie carte e mentre i giocatori esperti fanno molta attenzione a non dare tell quando controllano la propria mano, il restante 90% dei giocatori hanno dei tell più o meno gravi che danno info cruciali per lo svolgimento della mano.

Nel live con un colpo d'occhio posso capire se in un piatto 5 Way sono tutti disinteressati alla mano e magari bettare su un board ipercoordinato con air in uno spot in cui online è quasi impossibile provare a portare via il piatto.

Ci sono tante altre cose, ma mi fermo qui, perchè onestamente preferisco che i giocatori online italiani continuino a pensare di poter passare al live e battere il livello solo perchè hanno giocato più mani online etc etc.


E' probabile che io vada al PCA e dovrei giocare quei tornei che mi danno possibilità di fare punti per gli EPT Awards, quindi darò preferenza ai tornei di Omaha e poi ai Mixed Games dal buy in >1k , non credo che giocherò tornei di Holdem per due motivi: 1- Il grosso dei punti si ottengono facendo FT ed è molto più semplice per me arrivarci in un Horse con 50 iscritti piuttosto che ad un NLHe con 200 iscritti, i punti presi sono gli stessi. 2- Li ci sono delle belle partite cash e vorrei approfittarne, quindi nei giorni in cui non ci saranno tornei di interesse giocherò cash.

yomik
19-11-2010, 15:51
L'anno scorso ai tavoli cash cosa si giocava oltre al NLHE? PLO/HORSE?

Che livelli? Non sono mai stato ad un live serio, e credo che in occasione delle praticamente wsoop alle bahamas, sarebbe bello sapere che gira.

romeo4you
19-11-2010, 16:51
il premio agli ept awards in cosa consiste oltre ovviamente al riconoscimento in se stesso?
reputi molto piu profittevole la "fauna" cash che si aggira ai tavoli durante queste manifestazioni(EPT, PCA etc) che durante il resto dell anno?
cash ti cimenti solo tavoli PLO o anche NLHE?
(nei casi sopracitati intendo, avendoti seguito ad HSI )
ciao dario!!!:)

Scibor79
22-11-2010, 11:38
Ti penti mai di aver scelto la carriera .it invece di quella .com?

Nel senso che ti mancava veramente poco (credo un paio di mesi in good-run) per approdare ai nosebleed ed entrare nell' olimpo dei player a livello internazionale (non che tu non ne faccia parte, spero tu abbia capito cosa intendo)...

indipendentemente dal fattore puramente economico....ti pesa essere uscito dal circuito maggiore?

(obv parlo di cashgame online e non di tornei)

Ryu
22-11-2010, 14:36
L'anno scorso ai tavoli cash cosa si giocava oltre al NLHE? PLO/HORSE?

Che livelli? Non sono mai stato ad un live serio, e credo che in occasione delle praticamente wsoop alle bahamas, sarebbe bello sapere che gira.
C'erano anche due partite di mixed games , un 100-200 dove ho giocato un paio di sessioni ed un 400-800.


il premio agli ept awards in cosa consiste oltre ovviamente al riconoscimento in se stesso?
reputi molto piu profittevole la "fauna" cash che si aggira ai tavoli durante queste manifestazioni(EPT, PCA etc) che durante il resto dell anno?
cash ti cimenti solo tavoli PLO o anche NLHE?
(nei casi sopracitati intendo, avendoti seguito ad HSI )
ciao dario!!!:). Gli ept awards assegnano il titolo di player of the year nelle singole specialita, cosi come nell'overall, e' un po come l'ambitissimo Wsop POY in versione europea. Durante questi eventi si raccolgono molti giocatori e quindi partono piu' tavoli e piu' alti, e' difficile trovare un 20-40 Plo se non durante un evento top, a meno di andare in Austria dove ci giocano quasi ogni settimana nei Casinos.at .

Non mi cimento nel NLHE, perche' c'e' sempre una scelta migliore, considera che high stakes ci sono quasi sempre piu' tavoli di Plo che di nlhe, un po come online.


Ti penti mai di aver scelto la carriera .it invece di quella .com?

Nel senso che ti mancava veramente poco (credo un paio di mesi in good-run) per approdare ai nosebleed ed entrare nell' olimpo dei player a livello internazionale (non che tu non ne faccia parte, spero tu abbia capito cosa intendo)...

indipendentemente dal fattore puramente economico....ti pesa essere uscito dal circuito maggiore?

(obv parlo di cashgame online e non di tornei)

E' stata una scelta forzata dallo stato dei fatti nel momento in cui l'ho presa, volevo finalmente fare tutto in regola, sia con Sponsor che col gioco online e visto che il cash .it sembrava dovesse arrivare in pochi mesi, allora tantovaleva aspettare un po' , adesso me ne sono un po pentito, ma solo per colpa della attesa interminabile, con tutti i problemi che porta... Non mi dispiace il fatto di aver accantonato la possibilita' di fare la scalata, so cosa significa giocarsi una macchina in un pot e due in una sessione e ti assicuro che non esiste nulla di piu' alienante, mentalmente debilitante, sia in vincita che in perdita, perche' poi perdi interesse in tutto il resto visto che ogni ora spesa senza giocare significa perdere una ev attesa che a quei livelli puo' tranquillamente essere di decine di K. Non mi pesa essere uscito dal circuito, perche' questa e' stata anche l'unica maniera per troncare un badrun unreal che mi stava portando al manicomio, nel frattempo ci ho guadagnato in salute, ma anche in qualita' di gioco, adesso mi sento un giocatore molto migliore che outplayerebbe continuamente il me stesso del 2008. Alla fine credo che questo sia molto importante perche' e' fin troppo semplice bruciarsi in questo modo, io preferisco puntare a percorsi piu' sereni. Comunque una cosa che mi meraviglia e' che sia per l'online, ma soprattutto per il live vedo gente stackare altra gente, mentre a me nessuno mi ha mai offerto di fare 1 o 2 level up stackato, fare cordate e cose simili, mentre vedo investimenti di questo tipo a volte veramente fuori luogo, dico questo perche una percenruale non indifferente di player e' cosi che campa e/o arriva agli ultra high stakes, perche' tanto e' fuori luogo che se uno batte la partita piu' difficile del mondo ( 25-50 su Ft ) puo' tranquillamente andare stackato anche sl 200-400 e farsi rispettare, ovviamente il tutto previo studio del livello e periodo di ambientamento...

yomik
22-11-2010, 15:09
Ah proposito del 25/50:

chi sono i personaggi che reputi più skillati di quel livello?

personalmente considero veri grinders del livello, solo 2-3 giocatori (che infatti battono bene il livello e con costanza). Credo che ora come ora, gli unici giocatori che passano spesso da quei tavoli sono Anna164, il_Gigante123 e quando non ha action ai livelli superiori, Skjervoy...tutto il resto sono giocatori da -costante, o rushers che durano il tempo della loro good run

Ryu
22-11-2010, 18:29
Ah proposito del 25/50:

chi sono i personaggi che reputi più skillati di quel livello?

personalmente considero veri grinders del livello, solo 2-3 giocatori (che infatti battono bene il livello e con costanza). Credo che ora come ora, gli unici giocatori che passano spesso da quei tavoli sono Anna164, il_Gigante123 e quando non ha action ai livelli superiori, Skjervoy...tutto il resto sono giocatori da -costante, o rushers che durano il tempo della loro good run

Non railbirdo livelli a cui non gioco, quindi non so chi potrebbero essere gli attuali regulars non avendoci giocato nell'ultimo anno...

Calizzo
22-11-2010, 18:41
Ciao Dario,

saresti per interessato a ricevere del coaching in "gioco delle armi"?

Ryu
26-11-2010, 04:45
Credo che tu sia tanto scarso a piazzar le bombe tanto quanto lo sono io in gioco delle armi, quindi potremmo fare un coaching exchange alla pari...

snowshark
21-04-2011, 00:49
Consiglio:

Perchè per le Wsop 2011 non ti riproponi l'audio blog a fine giornata ???


( ...ti ricordo che questa cosa portava cula anni fa.... )

Ryu
21-04-2011, 01:23
Vedremo, magari quest'anno con l'Iphone 4 mi viene un pò più comodo, visto che posso registrare tramite l'applicazione e mandare il file direttamente via mail ad un collaboratore che la posta nel sito

snowshark
21-04-2011, 01:38
Vedremo, magari quest'anno con l'Iphone 4 mi viene un pò più comodo, visto che posso registrare tramite l'applicazione e mandare il file direttamente via mail ad un collaboratore che la posta nel sito


Niceeee, le tue disamine erano spettacolari, ahauahuahuhauau

Il_Robo
25-04-2011, 17:05
ke roll consigli per giocare PLO cash fino al 0.50-1? è normale avere swing di 10-20 BI? TY

Ryu
25-04-2011, 17:58
Può capitare, se fai degli swing troppo frequenti oltre i 10-15 BI forse gambli un pò troppo e dovresti provare a fare un pò più di pot control per abbassare la varianza. Ti consiglio un roll minim0 di 100x, disposto a fare leveldown se scendi sotto i 60BI , se vuoi stare relativamente tranquillo fai min 150x.

happylittleboozer
03-05-2011, 10:01
Ciao Dario,

Considerando il livello PL25:

Ai tavoli shorthanded che Vpip/pfr terresti in media più o meno , se si può dire?
Limpare da EP è sempre -Ev ?
Overlimpare è -Ev?

Te lo chiedo perchè spesso mi trovo fuori posizione in multiway pots come OR e tendo a nittizzarmi!

Infine, hai una mano giocata a cui sei particolarmente legato o di cui vai fiero? starting hand preferita?

Grazie della disponibilità!

Ryu
04-05-2011, 03:23
Ai tavoli shorthanded che Vpip/pfr terresti in media più o meno , se si può dire?

Non ho mai giocato a quei livelli, quindi non saprei dirti delle stats attendibili.


Limpare da EP è sempre -Ev ?

No, se una mano è troppo buona per open foldare e dietro di te hai giocatori skillati che tribettano abbondante con stack effettivi deep limpare è l'opzione migliore, anche se spesso miniraisando si risparmia qualcosa perchè spesso in questo modo di vede il flop "pagando" 2 BB piuttosto che 4.5BB o più che si pagherebbero limpando e dovendo callara un pot raise pre.


Overlimpare è -Ev?

Overlimpare è ok a patto che non abusi di questa mossa quando invece magari potresti provare ad isolare un donklimper.



Infine, hai una mano giocata a cui sei particolarmente legato o di cui vai fiero?


Tutti hanno mani che ricordano sentendosi dei superduri.


starting hand preferita?

Dipende dallo spot, comunque una delle mani più fighe a prescindere dello spot è QJT9 ds.

Aleksgcfc1893
10-05-2011, 12:07
Ciao Dario,

In un tavolo live, un giocatore esperto che gioca solo live (e quindi non ha mai giocato online), quindi poco skilled postflop, può avere edge su un grinder online alle sue prime esperienze live, nonostante il grinder sia molto più skilled di lui postflop?

Grazie :)

Edit: Gratz per l' EPT Omaha Player of the Year, vgg! ;)

Ryu
14-05-2011, 20:17
quindi poco skilled postflop

E questa deduzione in base a quale principio distorto la applichi?
Lui sarà più skilled di te Postflop finchè giocherai nel suo campo o finchè non riuscirai ad adattarti tecnicamente al gioco live.


nonostante il grinder sia molto più skilled di lui postflop

Essere sicuri di se può aiutare, ma avere la presunzione di poter avere Ev contro uno skillato che gioca solo live da 3+ anni avendo all'attivo meno di 200-300 ore di gioco live è da mitomani.

I'mBrokko
15-05-2011, 09:44
Ciao Ryu...
Ho notato che ai microlimiti comincia ad esserci più traffico nei giochi omaha nelle .it.... Credi che sia proffittevole grindare l'omaha nelle .it come lo fu per l'holdem quando molta gente conosceva solo le regole? Oppure chi inizia ora diventerà presto sensato visto che ora le regole del BR Management, i forum ecc sono noti a molti?

Poi seconda domanda... che skill è preminente nell'omaha hi mtt rispetto all'holdem mtt e viceversa? Una più importante di altre se c'è

Aleksgcfc1893
15-05-2011, 10:28
E questa deduzione in base a quale principio distorto la applichi?
Lui sarà più skilled di te Postflop finchè giocherai nel suo campo o finchè non riuscirai ad adattarti tecnicamente al gioco live.

Semplicemente perchè il grinder online ha giocato milioni di mani in più rispetto al player live, e quindi ci sono tantissimi spot nei quali il grinder online sa come comportatsi, perchè li ha giocati tansissime volte, mentre il player live li avrà giocati molte meno volte.. A questo, in base a quello che ho letto nel tuo well, sembra che tu sia in totale disaccordo, quindi vorrei sapere, se vuoi spiegarlo, il perchè non concordi con questa affermazione
In poche parole chiedevo una spiegazione a questa frase, sempre che tu la voglia dare, dato che magari potrebbe essere +ev per te non spiegarlo:


Ci sono tante altre cose, ma mi fermo qui, perchè onestamente preferisco che i giocatori online italiani continuino a pensare di poter passare al live e battere il livello solo perchè hanno giocato più mani online etc etc.

Lo scopo della domanda è quello di capire quanta differenza di edge ci può essere fra un giocatore online e uno live, quando giocano online e quando giocano live, con, se possibile, annessa spiegazione


Essere sicuri di se può aiutare, ma avere la presunzione di poter avere Ev contro uno skillato che gioca solo live da 3+ anni avendo all'attivo meno di 200-300 ore di gioco live è da mitomani.

Non ho mai detto che il player online, quando gioca live, debba avere edge contro oppo che gioca solo live, anzi, ti chiedevo se ne potesse avere, oppure no.


Poi ricordo che non sto parlando assolutamente di me, era solo una domanda in generale, io non mi considero affatto un grinder skilled, anzi devo imparare ancora così tante cose che mi considererei più dalla side del retard :)

Per il resto, grazie del tempo dedicatomi! :)

Ryu
15-05-2011, 16:11
Ho notato che ai microlimiti comincia ad esserci più traffico nei giochi omaha nelle .it.... Credi che sia proffittevole grindare l'omaha nelle .it come lo fu per l'holdem quando molta gente conosceva solo le regole?

L'Omaha è un gioco dall'apprendimento ben più lento che nell'Holdem, nell'Holdem puoi diventare semisensato in dei mesi, nell'Omaha ci vuole più tempo e soprattutto prima di diventare forte davvero ci vogliono anni, mentre nell'Holdem ne ho visti tanti diventare forti in 1 anno. Quindi Imo si continuerà sempre a fare più soldi che nell'Holdem a parità di Stakes.


Poi seconda domanda... che skill è preminente nell'omaha hi mtt rispetto all'holdem mtt e viceversa? Una più importante di altre se c'è

Beh nell'holdem si arriva molto meno allo showdown ed è tutto un gioco di betting patterns, si tribetta molto di più e insomma la skill prevalente sta nel vincere tanti piccoli piatti a prescindere da quello che si ha in mano.

Nell'Omaha si lega molto di più al flop e se giochi troppo aggressivo l'opponent che si incolla al flop ( appunto al flop visto che preflop non mandi via nessuno ) per snapparti fino allo showdown lo trovi facile, è più importante cercare di mantenere un equilibrio ed è più raro poter vincere diverse mani di seguito solo Cbettando e puntando sulla scary card. Qui bisogna presentare i "documenti" più spesso e per questo motivo è necessario fare una certa selezione nel preflop ed evitare di invischiarsi con una delle innumerevoli trouble hands, visto che nell'Omaha ce ne sono tante di mani che possono sembrare buone, ma che portano più quai che altro.

Poi la capacità di calcolo è fondamentale, qui si tratta sempre di stimare le proprie outs ( e se sono vive ), le dead card e i redraw, ma anche quali carte che possono cascare al turn o al river freezando l'action, quali possono darci la chance di bluffare e quali daranno la possibilità di farlo ad opponent.

Insomma, non è un giochino con due carte...

Ryu
15-05-2011, 16:27
Semplicemente perchè il grinder online ha giocato milioni di mani in più rispetto al player live, e quindi ci sono tantissimi spot nei quali il grinder online sa come comportatsi, perchè li ha giocati tansissime volte, mentre il player live li avrà giocati molte meno volte..

Un grinder Online a parità di ore giocare avrà giocato 4-5 volte più mani di un grinder live, ma avrà prestato 10 volte meno attenzione rispetto a uno che gioca Live, perchè nel Live uno ha SEMPRE il tempo di rielaborare la mano giocata e di trarne insegnamento, nell'Online non hai il tempo a meno di fare mezz'ora di session review ogni ora di gioco effettivo.

Quindi Imo se tu hai giocato 2M di mani e il tipo del live ne ha giocate 400k, questo poco va a suo favore perchè di quelle 2M che hai giocato almeno il 95% non le ricorderai minimamente, mentre il giocatore live ne ricorderà almeno il 20% ( parlo di mani significative, non di mani totali ).

Quindi alla fine siamo li, con la differenza che il giocatore online sta andando a giocare fuori casa, che tendezialmente overstimerà le proprie capacità solo perchè ha giocato più mani 6 tablando e non avra la minima idea di come gestire i tell nel live. Poi controllerà le carte 15 volte a mano dando preziosissime informazioni etc etc.


Lo scopo della domanda è quello di capire quanta differenza di edge ci può essere fra un giocatore online e uno live, quando giocano online e quando giocano live, con, se possibile, annessa spiegazione


Le dinamiche di gioco nel live sono totalmente diverse, non c'è Hud, la table image e fondamentale così come il game flow, l'azione nello stesso tavolo può essere supernitty per ore e poi all'improvviso impazziscono tutti e si giocano il resto con crappy hands.

Il giocatore presta molta più attenzione a quello che succede e in una sessione dopo 5 ore al tavolo con gli stessi giocatori sarà come aver giocato due settimane di fila tutti i giorni in un tavolo online son gli stessi giocatori ( cosa che non succede mai ).

Si hanno informazioni più complete, ma più difficili da valutare e da interpretare nella giusta maniera, queste cose il giocatore live le ha imparate negli anni e il giocatore online non se ne accorgerà nemmeno della loro esistenza.

Aleksgcfc1893
16-05-2011, 13:28
Grazie mille, tutto chiarissimo :)

malloreddu
27-07-2011, 21:27
Ciao Ryu,

innanzitutto complimenti per le tue wsop, ho seguito il tuo videoblog ed è stato molto appassionante...
e ora passo alla mia richiesta: ho postato un thread con delle domande sul grinding del cash plo nella sezione omaha di cbet, volevo chiederti se potevi darmi qualche consiglio anche tu, dato che non ho ricevuto molte risposte... ti segnalo il link: http://forum.continuationbet.com/f14/info-generali-sul-grinding-del-cash-plo-hi-31677

Grazie mille!!!

I'mBrokko
31-07-2011, 19:13
Ciao Dario.
Io sto giocando cash ai micro holdem e omaha pot limit 6 max. Per cutriosità volevo sapere se secondo te giocare omaha e holdem è + EV nel senso che non ti specializzi su un disciplina e disperdi un po' le energie per quanto riguarda lo studio eccetera.... un po' come se Tomba si fosse messo a fare le discese libere dove avrebbe potuto far bene ma avrebbe perso edge di sicuro nello slalom...
Ho sempre sentito qui che conviene specializzarsi anche all'interno dello stesso holdem tra sit o mtt o hu , turbo o normal.... ma i giocatori bravi riescono a essere vincenti in più di una specialità, non so però se contemporaneamente.
Di sicuro c'è il fattore divertimento che aumenta giocando cose diverse e io non sono un reg almeno per ora... ma che ne pensi?

Ryu
31-07-2011, 23:32
IMO giocare più di un gioco è molto utile per dare degli stimoli a studiare, è meno monotono e quindi IMO alla fine conviene.

Io all'inizio cominciai a giocare le varianti come antitilt, quando ero troppo tiltato per giocare a HE provavo giochi nuovi ( ovviamente a limiti piccoli ) in modo da poter sfogare la mia voglia di giocare, ma senza sperperare solti, nel contempo imparando giochi nuovi.

Se hai tempo limitato è meglio di no, ma se il tempo lo hai puoi tranquillamente affrontare tutti e due i giochi, GL !

gliaglia80
04-08-2011, 10:15
Ciao champ , realmente cosa pensi della tua firma , imparare dinamiche di HU e' più semplice che 6max/ fullring?

Ryu
04-08-2011, 12:21
Ciao champ , realmente cosa pensi della tua firma , imparare dinamiche di HU e' più semplice che 6max/ fullring?


Quello che penso realmente non mi va di scriverlo pubblicamente, quello che posso scrivere è che credo che tenere quella firma li mi porterà dei vantaggi... A buon intenditore...

Dancar
05-08-2011, 23:20
Ciao Dario,

- Leggevo che inizialmente giocavi varianti per stiltare e per rompere la monotonia...qual è stato il "momento" in cui hai pensato/capito che l'omaha potesse diventare il tuo main game? E' stato un cammino del tipo -ho capito quello che posso fare nell'omaha -> mi do all'omaha o, viceversa, giocavi per piacere e la skill è arrivata in seguito?

-Quale credi sia la maggiore difficoltà che incontra un giocatore di HE nel giocare questa disciplina?

-Top 3 mondiale a tuo giudizio nell'omaha? (Obv puoi autoincluderti)

Obv è possibile/probabile che non siano domande nuove...ma è difficile sapere cosa è già stato chiesto e cosa no, ty.

Alcide
05-08-2011, 23:36
Un commento sulla mano di LucioMM vs Hdb :)

Ryu
06-08-2011, 00:12
Obv è possibile/probabile che non siano domande nuove...ma è difficile sapere cosa è già stato chiesto e cosa no, ty.

Beh basterebbe leggerlo questo thread!


- Leggevo che inizialmente giocavi varianti per stiltare e per rompere la monotonia...qual è stato il "momento" in cui hai pensato/capito che l'omaha potesse diventare il tuo main game? E' stato un cammino del tipo -ho capito quello che posso fare nell'omaha -> mi do all'omaha o, viceversa, giocavi per piacere e la skill è arrivata in seguito?


Il gioco mi divertiva, mi stimolava e mi dava la voglia di migliorarmi per primeggiare, cose che nell'Holdem non trovavo più perchè lo trovavo un gioco troppo monotono.

Ho cominciato a giocarlo assiduamente dopo aver notato che mediamente il field era più debole, quindi a parità di bankroll potevo vincere di più giocando ad Omaha, divertendomi di più etc etc.

Nel frattempo tutti i miei amici osservandomi si complimentavano delle mie skill e a quel punto ho capito che quella poteva essere la mia strada anche ad alti livelli.



-Quale credi sia la maggiore difficoltà che incontra un giocatore di HE nel giocare questa disciplina?

Il suo Ego, qualunque giocatore di poker dopo essere diventato forte in un gioco credi di poter ripetere la stessa cosa con una nuova variante in breve tempo, sono pochi i giocatori che hanno delle peculiarità che possono permettergli di primeggiare in giochi diversi, ma soprattutto di impararne di nuovi in breve tempo.


-Top 3 mondiale a tuo giudizio nell'omaha? (Obv puoi autoincluderti)

Non si può dire, salvo fare dei distinguo. L'Omaha, così come l'Holdem si gioca diffusamente in diverse tipologia di gioco ( Sit, Mtt, Cash, Hu, Live/Online ) e l'unico che sarei certo di poter inserire in una Top 3 di Omaha a prescindere della tipologia di gioco sarebbe Phil Galfond.

Non mi piace autoincludermi nella classifiche perchè so bene che l'ego del pokerista può portarlo ad essere poco obiettivo con se stesso, peraltro io tendo spesso a sottovalutarmi, quindi potrei collocarmi in una posizione troppo modestao o esagerata, è talmente facile sbagliare che preferisco astenermi.

L'unico ambito dove potrei inserirmi nei Top 3 al mondo senza timore di avere esagerato troppo è nei Mtt Live, ma forse questa è una affermazione troppo scontata...



Un commento sulla mano di LucioMM vs Hdb

Beh, non è che ci sia molto da commentare, Antonio ha fatto una cappella e lo ha ammesso, non c'è bisogno che lo confermi io...

Alcide
06-08-2011, 00:25
Beh, non è che ci sia molto da commentare, Antonio ha fatto una cappella e lo ha ammesso, non c'è bisogno che lo confermi io...[/QUOTE]

Oui oui ma non c'era volontà di flammare nella domanda,chiedevo semplicemente da niubbo quale sono ad Omaha se è una mano molto brutta e se era così ovvio che l'action di lucio altro non poteva rappresentare che il set :)

Dancar
06-08-2011, 01:01
- Cosa pensi in linea generale delle altre varianti e in particolare del razz?

- Quanto in questi giochi la nostra ghettizzazione ci penalizza? (se un giocatore volesse fare strada in una variante che non è l'omaha, avrebbe la vita praticamente impossibile nelle .it). L'unica possibilità di gioco attuale sono praticamente gli HUSNG...non è un gioco molto poco adatto in questa modalità?

- "la differenza tra un campione e un giocatore medio spesso è solo un coinflip (cit. Galb). Che ne pensi?

Ryu
06-08-2011, 03:15
- Cosa pensi in linea generale delle altre varianti e in particolare del razz?

- Quanto in questi giochi la nostra ghettizzazione ci penalizza? (se un giocatore volesse fare strada in una variante che non è l'omaha, avrebbe la vita praticamente impossibile nelle .it). L'unica possibilità di gioco attuale sono praticamente gli HUSNG...non è un gioco molto poco adatto in questa modalità?



Il Razz è un gioco facilmente risolvibile e per questo viene spesso sottovalutato da chi vi si cimenta pensando che sia ancora meno profondo come gioco di quanto si pensi.

Se le varianti sono poco prese in considerazione è perchè attirano poco traffico, tuttavia quelle PR che hanno i mezzi per renderle disponibili possono beneficiare di un pò di traffico in più che magari altrimenti non avrebbero.
Capisco che non è il massimo poterle giocare solo in Hu, ma è sempre meglio che niente, immagino che dopo l'estate le Pr che sono attrezzate offriranno nel cash anche le varianti, non vedo perchè no.



- "la differenza tra un campione e un giocatore medio spesso è solo un coinflip (cit. Galb). Che ne pensi?

E' vero in due sensi, in un senso perchè tecnicamente uno può essere un giocatore superbravo e non aver vinto mai nulla, non consacrandosi come campione, quindi a quel punto un flip decisivo può permettere o impedire a tale giocatore di diventarlo effettivamente.

Però è vero che spesso una mano decisiva può aprire delle porte, che altrimenti forse si sarebbero aperte troppo tardi o forse mai più.

Nel poker come nella vita certi treni passano raramente, purtroppo nel poker non basta vedere quello giusto e salirci, spesso ci vuole anche la fortuna giusta al momento giusto per permettere una certa evoluzione del giocatore.

Io ad esempio ho avuto fortuna nei primi mesi ( 2005 ) in cui ho cominciato ad applicarmi sul poker seriamente e mi è servito perchè se no altrimenti avrei anche potuto quittare e dedicarmi ad altro.

Poi ho avuto un anno e mezzo ( 2006/2007) molto sfigato che mi è servito a farmi tornare con i piedi per terra e a lavorare sul mio gioco a testa bassa, poi dopo i più grandi successi della mia carriera è tornato ancora un periodo veramente sfigato che a quel punto è stato fondamentale per farmi maturare ulteriormente e soprattutto mi ha fatto trovare finalmente un certo mindset - posso dire di averlo finalmente raggiunto solo dalle ultime Wsop - che per anni ho spesso sfiorato, ma mai agguantato veramente.

Adesso mi sento veramente con le spalle larghe e sono contento di tutte le cose difficile che ho dovuto affrontare e superare perchè mi hanno temprato, avrei potuto avere 2 anni di Godrun - come è successo a molti giocatori internazionali - per poi sentirmi un Dio e autodistruggermi alla fine del Godrun, invece ho avuto la fortuna di non averlo mai avuto.

Adesso se dovessi andare in Godrun anche per 5 anni di fila sarei ben cosciente che non sono un migliore giocatore quando mi reggono i colpi o quando vinco per 15 mesi di fila, quando un giocatore diventa immune a deliri di onnipotenza o depressione da badrun allora veramente può dire di essere un Pro e credo che questo dovrebbe essere l'obiettivo di qualunque giocatore.

Dancar
09-08-2011, 00:32
Ty per la risposta approfondita, molto apprezzata.

underdogRULEZ
30-08-2011, 12:46
ciao Dario, volevo chiederti:

- usi per il PLO Hold'em Manager? ritieni che l'hud in questo gioco sia utile? se si, quali stats ritieni siano basilari e tu quali usi?
- secondo te agli high stakes il PLO non è un po meno tecnico (in generale) ed un po più "gambling oriented"? avevo letto da qualche parte che tecnicamente il "vero" PLO si giocasse al plo100 o plo200, cosa ne pensi?

ho letto la tua storia, grande rispetto per il player che secondo me (e non solo) è top1 in italia e top10 nel mondo al PLO, ma sopratutto grande rispetto per l'uomo che oltre alle doti di grande giocatore abbina un umanità che difficilmente si riscontra in player del medesimo livello

borzac
05-09-2011, 23:39
Capitano ho visto che a Londra nello schedule dell'EPT c'è anche il 5card plo, che fai non lo satti? :D

Ryu
06-09-2011, 02:00
- usi per il PLO Hold'em Manager? ritieni che l'hud in questo gioco sia utile? se si, quali stats ritieni siano basilari e tu quali usi?

Non uso l'hud perchè praticamente da sempre gioco partite dove i regulars sono veramente pochi e quindi non servono davvero le stats laddove imparando a conoscere i giocatori so esattamente con quali carte tendono a tribettare, con cosa tendono a checkraisare etc etc


- secondo te agli high stakes il PLO non è un po meno tecnico (in generale) ed un po più "gambling oriented"? avevo letto da qualche parte che tecnicamente il "vero" PLO si giocasse al plo100 o plo200, cosa ne pensi?

Non credo che sia così, credo che si abbia l'impressione che si gambli di più perchè in tali tavoli si tende ad usare ancora di più il tasto raise, anche quando la cosa può rappresentare il fatto di mettersi in una situazione ad alta varianza.
Purtroppo questo è necessario laddove i livelli di pensiero si complicano e serve quel di più per poter creare deception e mixare i propri patterns, anche se è pur vero che quando uno vuole giocarsi dei soldi in quantità e subito ( ed è ricco o patologico ) tende a sedersi ai tavoli più alti.


Capitano ho visto che a Londra nello schedule dell'EPT c'è anche il 5card plo, che fai non lo satti?

Quest'anno a malincuore saltero sia l'Ept di Londra che molti altri eventi e purtroppo non so quanto durerà questa situazione che è portata dal fatto che la gdf ha deciso di rendere la vita a chi gioca i mtt all'estero totalmente -ev.

Ovviamente non rinuncero mai ( spero ) ne a Wsop, ne a Wsope perchè ci tengo troppo, ma anche perchè vincere in tali eventi è troppo libidinoso ! LOL ;)