PDA

Visualizza Versione Completa : Nuovo CoronaVirus



Pagine : 1 2 [3] 4 5 6 7 8

Luciom
22-03-2020, 15:25
Amen

Gi?* le misure potremmo discuterle, i modi sono fatti ad arte per fare terrore

se il terrore servisse, sarei probabilmente in disaccordo lo stesso ma almeno vedrei una strategia in corso, e una luce in fondo al tunnel.

Il punto ? che , per i motivi che ho provato a spiegare, lockdown violento non serve a un cazzo (chiusura scuole e grandi eventi ha un suo senso) specialmente se hai situazioni macroscopiche in ospedali, conventi, case di riposo, e ripeto fonte num.1 famiglie che convivono con casi positivi.

Gi01
22-03-2020, 15:28
Cut

Lucio, trovo tutto interessante e onestamente rispondi ad alcuni quesiti che mi posso fare nella mia ignoranza. Non posso parlare della malattia ma il concetto di R0 e teoria delle code lo comprendo.

Sarei felice di leggere dissertazioni in tal senso, ma sul tuo twitter non mi pare di trovare "trattati" di questo tipo. A me piace leggere, se non mi esprimo è che non capisco al 100% di che stiamo parlando. Ma sarei felice di leggere, ripeto

marica77
22-03-2020, 15:35
Va bene, ci provo, ma non garantisco di poter rispondere a tutte le obiezioni se impostate in modo illogico o se basate su dati assurdi etc.

Rimanendo solo in ambito italia, perch? altrimenti si aprono altre 132141230 considerazioni ulteriormente complesse (e usando dati e dinamiche straniere solo per modellare il caso italiano, quando applicabile).

Differenziamo tra giudizi di valore (che tradeoff riteniamo preferibile per la nostra scala di valori personale, quindi non un tema "oggettivo", ed ? perdita di tempo confrontare le scale di valori), e analisi su cosa succede se fai X, e cosa sta succedendo.

Abbiamo contagi in calo molto ridotto (come tasso di crescita quotidiano). Questo anche oggi, quando effetti non irrilevanti del lockdown si dovrebbero gi? vedere.

In letteratura la chiusura scuole, e grandi eventi, ? primaria per ridurre R0. Quella c'? da fine febbraio nelle aree con focolai primari. Tasso di contagio ? sceso *TROPPO POCO* rispetto a ogni modello predittivo (compresi quelli del governo italiano) a seguito dei 3 lockdown (24 feb, 8 marzo, 11 marzo).

Obiezione: incubazione 14gg!!! no. Incubazione mediana ? meno di 6 giorni. Tema "incubazione pu? arrivare a 14 giorni" ? reale (teoricamente anche di +) ed implica che i contatti dei soggetti positivi andrebbero quarantenati almeno 14 gg etc etc, ma NON rileva per il tema "come evolve il tasso dei contagi in seguito all'introduzione di misure restrittive".

Motivi: possono essere molti.
Prima ipotesi ? che sia strutturalmente cambiata la politica di testing verso una maggiore diffusione del test. No, falso, anzi delle due il contrario, tranne che per il veneto ultimi giorni. Quindi non ? che stiamo testando molto + di prima (in proporzione, ovviamente testiamo ben + di prima in numeri assoluti) e quindi a parit? di casi *reali* esistenti i dati ne catturano di +.
Seconda ipotesi runner, aziende ancora aperte, il criminale che va a funghi, l'assassino che va a fare surf. No, falso, non possono essere loro le fonti primarie di contagio tali da rendere superflue o non significative le misure di lockdown introdotte. Perch?? perch? 1) gli incontri ravvicinati tra infetti si sono comunque ridotti in modo drastico ma soprattutto 2) il profilo dei morti ? talmente skewed da rendere chiaro ed evidente che i contagi anche post lockdown non sono randomicamente distribuiti nella popolazione, n? particolarmente intensi tra gli "in et? di lavoro" che ancora possono uscire, elementi che darebbero peso all'ipotesi che i contagi non si stiano riducendo quanto dovuto causa "uscite non previste". TRal'altro il tasso di solo 4-5% dei fermati fuori senza giustificazione dovrebbe farvi capire che ? una montatura , quella di colpevolizzare le uscite "illegittime" del ritardo del picco (Ricordiamo che governo prevedeva picco questo weekend in corso).
Terza ipotesi: fonti primarie di contagio note NON sono state eliminate, e anzi abbiamo agito come societ? per incrementarne gli effetti.

3a) abbiamo 22k infetti positivi sicuri a casa, spesso con altre persone. I conviventi verranno quasi tutti infettati virtualmente con certezza. Questo ? ortogonale al lockdown. Altri paesi la quarantena agli infetti la fanno fare separatamente dal nucleo famigliare, E quarantenano i contatti degli infetti lo stesso (osservazione) per il periodo di incubazione.

3b) Abbiamo infezioni nosocomiali DA PAURA. 4500 operatori sanitari infetti. Stiamo infettando noi come sistema gli anziani fragili. Come? quelli che fanno visite per altri motivi, quelli ricoverati per altri motivi. Ultimi giorni magari un po meno, ma ? stato questo il veicolo di contagio primario. Come lo sappiamo? di nuovo, dai dati dei morti. E dei ricoverati in TI (questi ultimid ati sono molto + imprecisi e meno spesso updatati). LA malattia ? molto + pericolosa per gli anziani, ma cmq abbiamo il 10% dei ricoverati in TI under 50 contro il 20, 30, 40, 50 di altri paesi.

Etc etc etc, onestamente non sono 20 righe e non riesco ad elencarvi tutto il modello, per? spero di aver reso l'idea del tipo di indagine che svolgo, e dei contenuti. Poi se non vi interessa, non lo trovate utile etc, ci sta, per? anche sticazzi insomma, libero ciascuno sempre di far quel che gli pare in merito per me.

Diciamo che sul durante siamo molto d'accordo, soprattutto sulla soppressione di alcune innocue libertà, sulla quarantena a casa dei positivi e sui nosocomi che sono il vero volano del contagio.
A me inquieta ancor di più il post lockdown dove non ho chiaro per niente quando, come ed in che situazione economica si possa ripartire.

Blitz76
22-03-2020, 15:35
https://i.postimg.cc/Kc9WHQbS/22-marzo-2020.png (https://postimages.org/)

Luciom
22-03-2020, 15:37
Lucio, trovo tutto interessante e onestamente rispondi ad alcuni quesiti che mi posso fare nella mia ignoranza. Non posso parlare della malattia ma il concetto di R0 e teoria delle code lo comprendo.

Sarei felice di leggere dissertazioni in tal senso, ma sul tuo twitter non mi pare di trovare "trattati" di questo tipo. A me piace leggere, se non mi esprimo è che non capisco al 100% di che stiamo parlando. Ma sarei felice di leggere, ripeto

guarda il riassunto proprio tldr per l'italia ? che la parte "ossessiva" del lockdown ? veramente inutile [ripeto scuole, eventi, spingere a smart working etc hanno abbastanza senso], e abbiamo + morti di tutti gli altri perch? li ammazziamo infettandoli in case di riposo, conventi, ospedali, e in casa.

Il problema diventa ricorsivo quando in presenza di dati brutti, il governo va allin con la strategia fallimentare invece di guardare i dati come appunto sto facendo io (e tanti altri) e capire che l'anomalia orrenda italiana ? nella sanit?/lungodegenza. Questo non tanto e nn solo per gli enormi danni di breve all'economia (Quelli, con un po di fortuna, sono recuperabili relativamente in fretta, se rimane breve la questione), ma perch? ogni ora spesa a decidere quale codice ATECO mettere nella lista dei settori essenziali non ? spesa per garantire in tutti i modi copertura dei sanitari.

Governo in italia ha poteri eccezionali in emergenza. Avrebbero potuto persino sequestrare impiatti per spostare la produzione verso mascherine, se avessero voluto (nn che mi piaccia come modello, ma again avrebbe dato l'idea della strategia). Il fatto che si stiano ossessionando con chi osa ancora uscire di casa dimostra proprio non malafede per me, ma il fatto che non hanno ancora capito quello che nei dati ? chiaro almeno dal 13 marzo (primo report dei primi 1000 morti ISS, che era talmente skewed SOLO su vecchi gi? malati da dover far rizzare le antenne).

Luciom
22-03-2020, 15:39
nota: non do colpe al governo in merito all'arrivo della malattia in italia, n? al "sistema" in merito ai primi casi tipo codogno.

MA codogno, dove hanno dovuto chiudere l'ospedale, avrebbe dovuto creare clima di emergenza totale in ogni struttura sanitaria , e il tempo di sviluppare procedure rigorose per separare in modo completo il trattamento dei positivi corona dagli altri etc lo avevano

yomik
22-03-2020, 15:58
https://www.lapresse.it/salute/coronavirus_il_farmaco_avigan_curerebbe_i_casi_lie vi_di_covid-19_tra_fake_e_verita_-2499871/news/2020-03-22/







Nope, non ho idea , ho preso solo la notizia come sensazionale, ma ora spiegano che i casi avanzati di covid19 é inutile senza effetto, ossia quel 20% dei casi.

Lo Spallanzani di Roma lo avrà provato, ma temo senza grandi risultati visto che i coniugi cinesi hanno impiegato 49 giorni per guarire.

Scenarieconomici è un sito complottista vicino alla feccia leghista no euro, no europa, quellochenonvoglionochetusappia etc.

Luciom
22-03-2020, 16:00
Franz frachPaLe
?
49s
In risposta a
@FMenegalli
, luciomm1
e marcoIsacchini
Il personale sanitario non viene testato. Ho un familiare che lavora in un noto ospedale milanese, da 1 mese in primissima linea e non ? ancora stato testato. Torna a casa tutti i giorni e per 2 settimane io sono andato a lavoro come nulla fosse (nonostante abbia avvisato). Shame

-> questo ? il tipo di link di contagio di cui parlo.(? anche irrilevante se sia vero o meno in questo specifico caso ma non ho motivo di pensare sia falso, cmq nn cambia).

Anche tolta la "gamba" ulteriore del famigliare che esce per altro lavoro, hai tutta la famiglia convivente dell'operatore sanitario dentro l'alveo della infezione nosocomiale. Cio? a rischio ? 1milione di nuclei famigliari di operatori sanitari (qualcosa meno dei lavoratori del settore, dato che a volte lavorano in + di uno per nucleo nellos tesso settore). Serbatoio quindi di potenziali contagi anche se per assurdo chiunque altro avesse la pena di morte nell'uscire di casa.

Fecciu
22-03-2020, 16:10
Diciamo che sul durante siamo molto d'accordo, soprattutto sulla soppressione di alcune innocue libertà, sulla quarantena a casa dei positivi e sui nosocomi che sono il vero volano del contagio.
A me inquieta ancor di più il post lockdown dove non ho chiaro per niente quando, come ed in che situazione economica si possa ripartire.

Il problema non è che non ce l'abbiamo chiaro noi, è che non l'abbiano capito loro. Navigano a vista senza sapere né come reagire al virus né come farlo convivere con l'economia senza fare danni evidenti.

Nel mentre ripetono #stateacasa (http://www.continuationbet.com/usertag.php?do=list&action=hash&hash=stateacasa) ogni 3x2, non accalcatevi mentre fate la spesa e sparate ai runner dai balconi. I personaggi che tirano più adesso, invece che gli influencer, sono gli sceriffi di facebook.

Blitz76
22-03-2020, 16:12
Scenarieconomici è un sito complottista vicino alla feccia leghista no euro, no europa, quellochenonvoglionochetusappia etc.

L'Europa é ha solo un'idea di un organismo trasparente, molte decisioni vengono prese a porte chiuse, ecco perché la Gran Bretagna ha richiesto la Brexit, non per altro.

Tanti provvedimenti no sense... eppoi con l'informatizzazione ha superato il significato dell'euro,

Fecciu
22-03-2020, 16:13
Franz frachPaLe
?
49s
In risposta a
@FMenegalli
, luciomm1
e marcoIsacchini
Il personale sanitario non viene testato. Ho un familiare che lavora in un noto ospedale milanese, da 1 mese in primissima linea e non ? ancora stato testato. Torna a casa tutti i giorni e per 2 settimane io sono andato a lavoro come nulla fosse (nonostante abbia avvisato). Shame

-> questo ? il tipo di link di contagio di cui parlo.(? anche irrilevante se sia vero o meno in questo specifico caso ma non ho motivo di pensare sia falso, cmq nn cambia).

Anche tolta la "gamba" ulteriore del famigliare che esce per altro lavoro, hai tutta la famiglia convivente dell'operatore sanitario dentro l'alveo della infezione nosocomiale. Cio? a rischio ? 1milione di nuclei famigliari di operatori sanitari (qualcosa meno dei lavoratori del settore, dato che a volte lavorano in + di uno per nucleo nellos tesso settore). Serbatoio quindi di potenziali contagi anche se per assurdo chiunque altro avesse la pena di morte nell'uscire di casa.

Io ho due casi in famiglia di medici ospedalieri. Uno mai testato e si rifiutano di fare il tampone (non lavora per vero nei reparti dove tengono gli infetti), l'altro l'ha fatto ma aspetta risultato, ad oggi, da 5 gg.

Blitz76
22-03-2020, 16:14
Io ho due casi in famiglia di medici ospedalieri. Uno mai testato e si rifiutano di fare il tampone (non lavora per vero nei reparti dove tengono gli infetti), l'altro l'ha fatto ma aspetta risultato, ad oggi, da 5 gg.

Dovrebbero introdurre il test rapido con risultati in un'ora anzichè 7 ore di laboratorio,

Luciom
22-03-2020, 16:17
Io ho due casi in famiglia di medici ospedalieri. Uno mai testato e si rifiutano di fare il tampone (non lavora per vero nei reparti dove tengono gli infetti), l'altro l'ha fatto ma aspetta risultato, ad oggi, da 5 gg.

ecco seguiamo questo ragionamento: non lavora nei reparti dove tengono gli infetti. Domanda: chiedi al tuo parente se ? SICURO che TUTTI i lavoratori con i quali lui interagisce NON abbiano MAI avuto a che fare con i reparti dove tengono gli infetti.

Chi cambia i letti dei pazienti in TI (o chi li rifa dopo che ? stata tolta la salma) FA SOLO QUELLO? o cambia anche i letti degli oncologici?

Il cardiologo chiamato a visitare il paziente in TI per corona, con copatologia cardiaca, da quel momento evita qualunque contatto con pazienti E COLLEGHI che trattano pazienti non covid-positivi?

Qui io parlo del fatto che proprio non ci deve essere nessun collegamento fisico, spaziale, tra chiunque tratta i pazienti con corona, e chiunque tratta tutti gli altri pazienti.

Altro es: medico di base scopre che un suo assistito, da lui visitato, ? positivo. Fine. Quel medico di base deve stare 14gg in isolamento. Ammazziamo + gente a fargli continuare le visite, che a sospenderlo.

Questo ? il concetto, per chiarire il modello che ho in testa.

Luciom
22-03-2020, 16:18
Dovrebbero introdurre il test rapido con risultati in un'ora anzichè 7 ore di laboratorio,

il test rapido da 1 ora per ora ha una marea di falsi positivi e deve comunque essere corroborato dall'altro test, e non ? una questione banale. Ci sono una marea di esperti e soldi spesi in questi giorni in USA e altrove su questo, vedremo sviluppi a breve ma ? meno banale di quel che sembra, non sono idiotici i tecnici.

Luciom
22-03-2020, 16:19
Io ho due casi in famiglia di medici ospedalieri. Uno mai testato e si rifiutano di fare il tampone (non lavora per vero nei reparti dove tengono gli infetti), l'altro l'ha fatto ma aspetta risultato, ad oggi, da 5 gg.

nell'attesa del risultato ? sospeso? sono sospesi i suoi colleghi con i quali ha avuto rapporti di vicinanza stretta nella gestione di pazienti etc?

sgamble
22-03-2020, 16:34
al momento io non ho ancora capito se domani dovrei andare a lavorare o no. Le imprese che fanno installazione e manutenzione di impianti a quanto pare sono strategiche per lo stato, chi lo avrebbe mai detto.
Posso capire che un minimo di assistenza la devi mantenere perchè se si rompe la caldaia rimani al freddo, ma io che sono in ufficio tecnico?
tutti i cantieri sono chiusi così come molti fornitori, anche volendo che faccio? E' come lavorare il 14 di agosto.
E se mi fermano gli sbirri che gli dico?
Fatto sta che il decreto ufficialmente non è ancora uscito e non si sa.

---

Cmq io concordo con il discorso generale di luciom sulle fonti dei contagi ma secondo me si sottovaluta la possibilità di diffusione del contagio a lavoro.
A parte i grossi dell'automotive e relativa filiera che hanno chiuso tutti, i cantieri erano aperti così come tutte le fabbrichette in provincia da 30-40-50-100 dipendenti.
Mantenere i cantieri aperti significa avere imprese diverse da posti diversi tutte ammassate nello stesso posto con l'impossibilità ogettiva di mantenere sempre le condizioni di sicurezza.
Per dire, basta che tu devi fare un lavoro sulla scala e sotto hai bisogno uno che ti passa i ferri.
E così è anche nelle fabbrichette. Puoi stare lontano finche vuoi ma poi magari passa il capoturno infetto che fa il giro da tutti e che non mantiene le distanze e il contagio si espande.

Fecciu
22-03-2020, 16:46
nell'attesa del risultato ? sospeso? sono sospesi i suoi colleghi con i quali ha avuto rapporti di vicinanza stretta nella gestione di pazienti etc?

No, è sempre andata a lavoro perché comunque non ha sintomi e hanno bisogno (questa è giustificazione).

denebola
22-03-2020, 16:50
Hanno inventato anche la quarantena attiva per i sanitari, non esci di casa perle cazzate ma vai solo a lavorare. Erano soggetti due miei amici che lavorano all'ospedale Baggiovara ed uno dei due era venuto a contatto con pazienti positivi ma non gli hanno fatto alcun tampone. Risultato dopo na settimana moglie a letto con febbre... tampone positivo e ora entrambi a casa.

SoloOkki
22-03-2020, 17:44
Il Lockdown ha funzionato e funziona ovunque, ma lockdown significa tutti a casa per 2 settimane e vai a fare la spesa in un solo posto per una sola volta per tutto il periodo e stop.

Qua la gente invece esce e va a comprare il pane al panificio, un pò di frutta dal fruttivendolo, il giornale all'edicola, le sigarette al tabacchino, la carne dal macellaio e poi un pò di spesa al supermercato e chissà quante altre cose in giro...
Ve lo dico, cosi non ne usciamo più...

Sta morendo molto + gente della Cina proprio perché il lockdown non lo stiamo facendo bene (in Cina hanno messo la pena di morte per chi usciva a caso...) sia perché siamo + vecchi, e sia soprattutto perché l'abbiamo presa davvero troppo tardi, il lockdown andava fatto in simultanea alla Cina in tutto il mondo dal 23 gennaio, non con un mese e mezzo di ritardo.

Gli effetti cmq si inizieranno a vedere lo stesso nei prossimi giorni, ma bisogna guardare soprattutto i dati dei morti (i contagiati "sono in ritardo" perché essendoci emergenza fin quando non stai per morire mi sa che non te lo fanno nemmeno il tampone)

Quelli che stanno morendo oggi in gran parte è gente che si è infettata 15-30 giorni fa. (non è che ti infetti e muori, ti infetti, poi dopo qualche giorno inizi a manifestare dei sintomi, poi peggiori, peggiori sempre di più e avresti bisogno della terapia intensiva che non c'è (90% dei morti in Lombardia muore prima di arrivarci) e alla fine muori

Fecciu
22-03-2020, 17:56
Il Lockdown ha funzionato e funziona ovunque, ma lockdown significa tutti a casa per 2 settimane e vai a fare la spesa in un solo posto per una sola volta per tutto il periodo e stop.

Qua la gente invece esce e va a comprare il pane al panificio, un pò di frutta dal fruttivendolo, il giornale all'edicola, le sigarette al tabacchino, la carne dal macellaio e poi un pò di spesa al supermercato e chissà quante altre cose in giro...
Ve lo dico, cosi non ne usciamo più...

Sta morendo molto + gente della Cina proprio perché il lockdown non lo stiamo facendo bene (in Cina hanno messo la pena di morte per chi usciva a caso...) sia perché siamo + vecchi, e sia soprattutto perché l'abbiamo presa davvero troppo tardi, il lockdown andava fatto in simultanea alla Cina in tutto il mondo dal 23 gennaio, non con un mese e mezzo di ritardo.

Gli effetti cmq si inizieranno a vedere lo stesso nei prossimi giorni, ma bisogna guardare soprattutto i dati dei morti (i contagiati "sono in ritardo" perché essendoci emergenza fin quando non stai per morire mi sa che non te lo fanno nemmeno il tampone)

Quelli che stanno morendo oggi in gran parte è gente che si è infettata 15-30 giorni fa. (non è che ti infetti e muori, ti infetti, poi dopo qualche giorno inizi a manifestare dei sintomi, poi peggiori, peggiori sempre di più e avresti bisogno della terapia intensiva che non c'è (90% dei morti in Lombardia muore prima di arrivarci) e alla fine muori

Secondo me ti sfugge il piccolo fatto che non siamo la Cina.
Là per 10M ci persone in lockdown totale (58kk se vuoi contare tutta la regione di Hubei) ce n'erano un altro 1kkk circa che produceva e forniva tutto il necessario. Qua chiudere ogni cosa e vietare di uscire di casa ad una nazione intera significherebbe affamare la gente, se non è chiaro.

Peraltro, come già è stato scritto poco sopra, il danno di quello che fa due passi a piedi per arrivare all'edicola, compra il giornale e torna a casa è vicino allo 0.

G.Davide
22-03-2020, 17:57
guarda la noia preponderante insinua in me la paura di un ban e il non poter più nemmeno passare il tempo a leggere cazzate qua.
Per questo non ti bestemmio in faccia.

se cancelli cronologia puoi leggere lo stesso anche da bannato :galb:

Whinaments
22-03-2020, 17:58
(90% dei morti in Lombardia muore prima di arrivarci) e alla fine muori

Questo dato che ormai è dato come assodato da tanti, me lo dite da dove lo state tirando fuori?
E no, le testimonianze un tot al chilo non valgono.

SoloOkki
22-03-2020, 18:12
Secondo me ti sfugge il piccolo fatto che non siamo la Cina.
Là per 10M ci persone in lockdown totale (58kk se vuoi contare tutta la regione di Hubei) ce n'erano un altro 1kkk circa che produceva e forniva tutto il necessario. Qua chiudere ogni cosa e vietare di uscire di casa ad una nazione intera significherebbe affamare la gente, se non è chiaro.

Peraltro, come già è stato scritto poco sopra, il danno di quello che fa due passi a piedi per arrivare all'edicola, compra il giornale e torna a casa è vicino allo 0.

Guarda che anche fuori dall'Hubei hanno preso misure draconiane, non come in Hubei ma quasi, ancora oggi solo a Pechino ci sono quasi un milione di persone in quarantena:

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/dalla_cina/2020/03/06/a-pechino-in-820mila-in-quarantena-a-casa-un-abitante-su-25_059c1b8d-803f-4d4f-bad4-809f1e58c9a9.html

Se non possiamo permetterci di stare fermi due settimane, e non abbiamo nemmeno l'organizzazione per farlo abbiamo completamente fallito come società...

A Wuhan alle persone le muravano in casa, noi non abbiamo ancora idea di che "capolavoro" (per molti versi disumano, ma che alla fine della fiera farà si che il bilancio cinese in termini sia di vite umane perse che di economia sarà nettamente migliore a quello dei vari stati del resto del mondo) hanno fatto i cinesi nell'approcciare questo virus (ed è assurdo visto che loro sono stati i primi a beccarselo e non avevano modo di "copiare" il procedimento da attuare, mentre noi si)

SoloOkki
22-03-2020, 18:14
Questo dato che ormai è dato come assodato da tanti, me lo dite da dove lo state tirando fuori?
E no, le testimonianze un tot al chilo non valgono.

https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/coronavirus-in-lombardia-9-morti-su-10-mai-giunti-in-terapia-intensiva_16362350-202002a.shtml

Whinaments
22-03-2020, 18:16
https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/coronavirus-in-lombardia-9-morti-su-10-mai-giunti-in-terapia-intensiva_16362350-202002a.shtml

Già scritto lo stesso post ieri o l' altro.
Cito:"L'87% delle vittime lombarde da coronavirus non giunge neanche alle terapie intensive degli ospedali perché muore prima, a casa o senza neanche essere ricoverato. Giovedì i morti totali in Regione erano 2.168, il che significa che solo 260 (il 13%) sono deceduti in terapia intensiva. Numeri che fanno ancora più impressione se si considera, come riferiscono i sindaci lombardi, che "i dati ufficiali sono al ribasso".
Questa frase non ha senso. I morti di giovedì sono i morti FINO a giovedì. Il che significa che solo 260 ecc ecc è una frase che non ha senso, non c'è nessuna logicità. NESSUNA.
E questo dato lo riprendono tutti, boh, impazzisco.

SoloOkki
22-03-2020, 18:26
Già scritto lo stesso post ieri o l' altro.
Cito:"L'87% delle vittime lombarde da coronavirus non giunge neanche alle terapie intensive degli ospedali perché muore prima, a casa o senza neanche essere ricoverato. Giovedì i morti totali in Regione erano 2.168, il che significa che solo 260 (il 13%) sono deceduti in terapia intensiva. Numeri che fanno ancora più impressione se si considera, come riferiscono i sindaci lombardi, che "i dati ufficiali sono al ribasso".
Questa frase non ha senso. I morti di giovedì sono i morti FINO a giovedì. Il che significa che solo 260 ecc ecc è una frase che non ha senso, non c'è nessuna logicità. NESSUNA.
E questo dato lo riprendono tutti, boh, impazzisco.

I dati dei morti in terapia intensiva li avranno sicuramente (quel 260) i morti "classificati" come coronavirus (in ospedale o in casa) sono almeno 2168 (come dicono gli stessi sindaci i dati ufficiali sono al ribasso) da lì la %.

Ma cmq anche a logica, in Lombardia hanno circa 1200 terapia intensive se non ricordo male, solo negli ultimi 2 giorni sono morte 1200 persone circa...(quasi tutte lì)
Se morissero tutte in terapia intensiva ci sarebbe un continuo ricambio, invece credo proprio che chi ha fortuna di entrare in terapia intensiva si salvi quasi sempre, ma chiaramente la occupano per 1-2+ settimane...

Whinaments
22-03-2020, 18:28
Obiezione: incubazione 14gg!!! no. Incubazione mediana ? meno di 6 giorni. Tema "incubazione pu? arrivare a 14 giorni" ? reale (teoricamente anche di +) ed implica che i contatti dei soggetti positivi andrebbero quarantenati almeno 14 gg etc etc, ma NON rileva per il tema "come evolve il tasso dei contagi in seguito all'introduzione di misure restrittive".

Premesso che condivido praticamente tutto quello che hai scritto (in particolare ho trovato molto interessante il ragionare su causa del contagio l' aver già qualche patologia), su questo non mi trovo d' accordissimo.
Vero che l' incubazione mediana è sui 6 giorni, ma ad oggi in Lombardia vai nelle stats solo se sei grave (se hai febbre e tosse ti dicono di star a casa come successo a coppia di miei amici). Quindi i risultati del lockdown si vedranno in questi giorni, la settimana che inizia domani sarà decisiva imHo.

Whinaments
22-03-2020, 18:33
I dati dei morti in terapia intensiva li avranno sicuramente (quel 260) i morti "classificati" come coronavirus (in ospedale o in casa) sono almeno 2168 (come dicono gli stessi sindaci i dati ufficiali sono al ribasso) da lì la %.

Ma cmq anche a logica, in Lombardia hanno circa 1200 terapia intensive se non ricordo male, solo negli ultimi 2 giorni sono morte 1200 persone circa...(quasi tutte lì)
Se morissero tutte in terapia intensiva ci sarebbe un continuo ricambio, invece credo proprio che chi ha fortuna di entrare in terapia intensiva si salvi quasi sempre, ma chiaramente la occupano per 1-2+ settimane...

Secondo me quella % confronta mele con pere, e sicuramente è scritta male quella frase. Manca proprio un passaggio logico. Stai assumendo tu che quel 260 siano i morti in terapia intensiva, io non ne sono affatto convinto, secondo me sono molti di più.

Edit: poi magari quella cifra è esatta eh, ma gradirei una fonte ufficiale (l' avrebbe dovuta riportare l' articolo, ma vabbè).
La protezione civile ad inizio settimana riportava che non risultavano esauriti i posti in terapia intensiva (ricordo domanda specifica di giornalista su posti in terapia intensiva in Lombardia in conferenza stampa), da questo all' 87% che non passa proprio dalla terapia intensiva ce ne passa di acqua sotto i ponti eh.

Blitz76
22-03-2020, 18:51
Secondo me quella % confronta mele con pere, e sicuramente è scritta male quella frase. Manca proprio un passaggio logico. Stai assumendo tu che quel 260 siano i morti in terapia intensiva, io non ne sono affatto convinto, secondo me sono molti di più.

https://it.businessinsider.com/isinnova-maschere-snorkeling-terapia-intensiva/

Un ingegnere Cristian Fracassi ha creato il progetto delle valvole prodotte con stampa 3D, mentre alcuni medici sono riusciti a far produrre un ventilatore per ti in modalità dual.

Gi01
22-03-2020, 19:14
Alla conferenza di oggi, con numeri lievemente migliori di ieri, ho sentito per la prima volta una sorta di ammissione di colpa sui temi sottolineati da Lucio, notevole coincidenza

- Il contagio familiare interno
- Le case di cura e riposo
- Il personale medico e paramedico che "gira" diversi reparti facendo da untore de facto

In pratica o hanno letto Luciom, o si sono resi conto che se si contagiano interi nuclei familiari o intere strutture la quarantena non c'entra un cazzo

Mi stanno facendo diventare paranoico sullo stato di fasciopolizia a cui siamo arrivati cazzo

NonRiescoAdEntrare
22-03-2020, 19:36
cut

Ciao Lucio, condivido al 100% tutto il discorso fatto.
Recentemente ho riletto Fooled by Randomness e trovo che imho la malattia e' overvalued a le misure prese sono dettate dal panico/incompetenza. Gli essere umani sono molto irrazionali, non comprendono le probabilita' e soprattutto, anche quelli piu' colti, non riescono a comprendere cose base, come appunto le statistiche e come queste possano fallate.

Un mio amico sostiene che ci siano ragioni geopolitiche dietro questo casino, per lui e' impossibile che siano in buona fede. Essenzialmente che qualcuno voglia la situazione di emergenza per fare i propri interessi, per esempio approvazione definitiva del MES.
No complotti o altre minchiate obv, solo che ci sono delle persone al governo che giovano dalla situazione attuale.
Secondo te e' cosi'?

Blitz76
22-03-2020, 23:34
Da domani al Veneto si avvierà alla sperimentazione dell'AVIGAN

https://mattinopadova.gelocal.it/regione/2020/03/22/news/coronavirus-zaia-anche-in-veneto-sperimentiamo-l-avigan-1.38624112

S'OMAR
23-03-2020, 00:16
E’ una situazione che l’Italia sta vivendo in emergenza e nell’emergenza è facile sbagliarsi, soprattutto con malattie di cui non si sapeva bene come funzionavano ... non credo più di tanto al complotto pro MES.

Luciom mi sembra di aver capito che incolpi principalmente la lungodegenza ma il dato dello sviluppo della malattia in Lombardia, Liguria ed Emilia a me sembra abbastanza dissonante rispetto alle altre zone d’Italia e del mondo ... c’è qualcosa che non torna sui decessi, te come lo spieghi?

Per chi ama le statistiche

https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/#menu_anchor

yomik
23-03-2020, 08:16
di bella e stamina non ci hanno insegnato molto..

MechanicalBoy
23-03-2020, 09:56
Vi faccio una domanda, ho un piccolo dilemma morale.

Vivo a Dublino e la situazione al momento è di invito al social distancing, con luoghi grandi di aggregazione QUASI tutti chiusi (alcune palestre e centri commerciali aperti, la mia palestra chiusa) pub e ristoranti chiusi e uffici chiusi (lavoro da casa). Alcuni negozi non essenziali sono aperti e altri no, non si capisce bene il criterio.

C'è invito alla prudenza ma non siamo al lockdown puro, sta arrivando il bel tempo e la gente giustamente esce quando c'è sole. Ad esempio, io sto andando a giocare a Golf, che è all'aperto e sto a tanti metri di distanza da persone. Inoltre ho un gruppo ristretto di amici che ho sempre visto dall'inizio dell'emergenza, per Golf o cene a casa.

A parte l'attenzione all'igiene 100x rispetto a prima, il lavoro da casa e il golf al posto della palestra al chiuso, la mia daily routine non è stata stravolta.

Voi in un altro paese stareste a casa in isolamento volontario oppure fareste molte cose ora vietate in Italia?

550 casi in tutta irlanda

yomik
23-03-2020, 10:18
Vi faccio una domanda, ho un piccolo dilemma morale.

Vivo a Dublino e la situazione al momento è di invito al social distancing, con luoghi grandi di aggregazione QUASI tutti chiusi (alcune palestre e centri commerciali aperti, la mia palestra chiusa) pub e ristoranti chiusi e uffici chiusi (lavoro da casa). Alcuni negozi non essenziali sono aperti e altri no, non si capisce bene il criterio.

C'è invito alla prudenza ma non siamo al lockdown puro, sta arrivando il bel tempo e la gente giustamente esce quando c'è sole. Ad esempio, io sto andando a giocare a Golf, che è all'aperto e sto a tanti metri di distanza da persone. Inoltre ho un gruppo ristretto di amici che ho sempre visto dall'inizio dell'emergenza, per Golf o cene a casa.

A parte l'attenzione all'igiene 100x rispetto a prima, il lavoro da casa e il golf al posto della palestra al chiuso, la mia daily routine non è stata stravolta.

Voi in un altro paese stareste a casa in isolamento volontario oppure fareste molte cose ora vietate in Italia?

550 casi in tutta irlanda

isolamento volontario

Luciom
23-03-2020, 10:32
ecco "solookki" ? l'esempio del problema , perch? non ha idea di quel che dice.

Il lockdown a wuhan per I NON INFETTI era MENO RESTRITTIVO di oggi in italia.

Ma viceversa PRELEVAVANO GLI INFETTI (o i sospettati tali) e li portavano nei lazzareti/prigioni ospedaliere.

Perch? quello funziona.

Luciom
23-03-2020, 10:33
Vi faccio una domanda, ho un piccolo dilemma morale.

Vivo a Dublino e la situazione al momento è di invito al social distancing, con luoghi grandi di aggregazione QUASI tutti chiusi (alcune palestre e centri commerciali aperti, la mia palestra chiusa) pub e ristoranti chiusi e uffici chiusi (lavoro da casa). Alcuni negozi non essenziali sono aperti e altri no, non si capisce bene il criterio.

C'è invito alla prudenza ma non siamo al lockdown puro, sta arrivando il bel tempo e la gente giustamente esce quando c'è sole. Ad esempio, io sto andando a giocare a Golf, che è all'aperto e sto a tanti metri di distanza da persone. Inoltre ho un gruppo ristretto di amici che ho sempre visto dall'inizio dell'emergenza, per Golf o cene a casa.

A parte l'attenzione all'igiene 100x rispetto a prima, il lavoro da casa e il golf al posto della palestra al chiuso, la mia daily routine non è stata stravolta.

Voi in un altro paese stareste a casa in isolamento volontario oppure fareste molte cose ora vietate in Italia?

550 casi in tutta irlanda

Vivi normalmente, ma con mascherina (nel caso tu sia infetto asintomatico, per non ammazzare qualche anziano).

Se da non anziano prendi il corona ? MEGLIO per la societ? long term, e tanto prima o poi lo prenderemo tutti.

Luciom
23-03-2020, 10:35
E?€™ una situazione che l?€™Italia sta vivendo in emergenza e nell?€™emergenza è facile sbagliarsi, soprattutto con malattie di cui non si sapeva bene come funzionavano ... non credo più di tanto al complotto pro MES.

Luciom mi sembra di aver capito che incolpi principalmente la lungodegenza ma il dato dello sviluppo della malattia in Lombardia, Liguria ed Emilia a me sembra abbastanza dissonante rispetto alle altre zone d?€™Italia e del mondo ... c?€™è qualcosa che non torna sui decessi, te come lo spieghi?

Per chi ama le statistiche

https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/#menu_anchor

Io attribuisco a
1) infezioni nosocomiali (veri e propri focolai)
2) infezioni in case di riposo (veri e propri focolai)

buona parte dell'extra mortalit? italiana

Luciom
23-03-2020, 10:37
Ciao Lucio, condivido al 100% tutto il discorso fatto.
Recentemente ho riletto Fooled by Randomness e trovo che imho la malattia e' overvalued a le misure prese sono dettate dal panico/incompetenza. Gli essere umani sono molto irrazionali, non comprendono le probabilita' e soprattutto, anche quelli piu' colti, non riescono a comprendere cose base, come appunto le statistiche e come queste possano fallate.

Un mio amico sostiene che ci siano ragioni geopolitiche dietro questo casino, per lui e' impossibile che siano in buona fede. Essenzialmente che qualcuno voglia la situazione di emergenza per fare i propri interessi, per esempio approvazione definitiva del MES.
No complotti o altre minchiate obv, solo che ci sono delle persone al governo che giovano dalla situazione attuale.
Secondo te e' cosi'?

LA questione MES ? una supercazzola di borghi lasciala proprio stare. Non nel senso che il MES non esista ma nel senso che nn si capisce neanche il collegamento col coronavirus. Evita proprio il tema e deridi chi lo tira fuori.

STanno chiudendo new york: quindi di che parliamo, di complotti italiani? nn capisco.

yomik
23-03-2020, 10:40
Lucio 1 domanda...

te c'andresti in 1 ospedale italiano oggi per 1 prestazione di basso profilo?

tipo esci in bici, cadi, ti fai la clavicola... devi andare in ospedale... ci vai?

if not, perchè consigli alla gente di esporsi al rischio quando potresti dire stai a casa, mangia bene, stai sul divano che in questo periodo andare in ospedale è nightmare??

perchè hai problemi con le lettere accentate?

S'OMAR
23-03-2020, 10:50
Io attribuisco a
1) infezioni nosocomiali (veri e propri focolai)
2) infezioni in case di riposo (veri e propri focolai)

buona parte dell'extra mortalit? italiana

Ok ma mi sembra che le percentuali dei decessi rispetto agli infetti nelle altre regioni siano diverse ed anche li c'e' quello che elenchi.

La mia e' una semplice curiosita' perche' mi sembrano un po'strane le percentuali

Luciom
23-03-2020, 10:55
Lucio 1 domanda...

te c'andresti in 1 ospedale italiano oggi per 1 prestazione di basso profilo?

tipo esci in bici, cadi, ti fai la clavicola... devi andare in ospedale... ci vai?

if not, perchè consigli alla gente di esporsi al rischio quando potresti dire stai a casa, mangia bene, stai sul divano che in questo periodo andare in ospedale è nightmare??

perchè hai problemi con le lettere accentate?

La carica virale alla quale ti esponi 10 minuti in prossimit? di un operatore sanitario non la prendi in 1 anno a giocare a golf non so se rendo l'idea.

Cmq io vivo con la suocera a casa attualmente, quindi il calcolo della pericolosit? del corona ? diverso.

Se fossi single per i cazzi miei (Es come ero in brasile) proprio non avrei alcun tipo di paura o modifica della mia vita (ripeto tolta la mascherina perch? potrei esser infetto asintomatico).

Luciom
23-03-2020, 10:56
Ok ma mi sembra che le percentuali dei decessi rispetto agli infetti nelle altre regioni siano diverse ed anche li c'e' quello che elenchi.

La mia e' una semplice curiosita' perche' mi sembrano un po'strane le percentuali

LA mortalit? ? molto alta anche dove ? "solo" 3-5%. Dove ? ulteriormente + alta la spiegazione ? che nelle zone "di guerra" testano quasi solo quelli gi? messi piuttosto male.

MA se abbiamo mortalit? in italia 30x la germania, 15x ? la questione 1) + 2), 2x al max ? undertesting nelle zone di guerra.

Lid
23-03-2020, 10:58
alla fine il grosso problema ? che ce ne stiamo fottendo degli asintomatici. Immagino che tra il personale sanitario di asintomatici ce ne siano a migliaia

Luciom
23-03-2020, 11:01
yomik

Non so sta cosa degli accenti, ma io leggo i caratteri bislacchi anche nei post degli altri

Luciom
23-03-2020, 11:02
alla fine il grosso problema ? che ce ne stiamo fottendo degli asintomatici. Immagino che tra il personale sanitario di asintomatici ce ne siano a migliaia

E abbiamo la prova che sono almeno la met? del totale degli infetti, se non di + (vedi dati vo euganeo etc)

Luciom
23-03-2020, 11:13
nel mentre c'? la sorprendente situazione in giappone

https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-03-19/a-coronavirus-explosion-was-expected-in-japan-where-is-it

Luciom
23-03-2020, 11:24
stanno capendo. Dopo aver riempito i camion militari di bare, stanno capendo

https://pbs.twimg.com/media/ETyVa_9WAAAS1PE?format=jpg&name=small

yomik
23-03-2020, 11:26
La carica virale alla quale ti esponi 10 minuti in prossimit? di un operatore sanitario non la prendi in 1 anno a giocare a golf non so se rendo l'idea.

Cmq io vivo con la suocera a casa attualmente, quindi il calcolo della pericolosit? del corona ? diverso.

Se fossi single per i cazzi miei (Es come ero in brasile) proprio non avrei alcun tipo di paura o modifica della mia vita (ripeto tolta la mascherina perch? potrei esser infetto asintomatico).

e mi sta bene..

non mi hai risposto sul resto della frase..

te hai fatto il tweet del tipo che va al fiume a pescare trote dicendo "se lo avessi fatto in italia saresti andato in carcere"...

ora: se al tipo scoppia l'airbag in faccia perchè nel far manovra urta un albero, deve andare in ospedale al 99,99% venendo a contatto con l'operatore sanitario di cui parli tu... per quale motivo non dici che al fine di ridurre quel rischio sarebbe meglio starsene a casa?

ti ho fatto l'esempio del ciclista che si fa la clavicola cadendo perchè sono a conoscenza diretta di un ragazzo che si è fratturato la clavicola ed è stato portato in un ospedale che pur non essendo covid prestava sanitari ad un ospedale covid e che credo si stia cagando sotto

cmq hai qualche impostazione strana... qui tutto bene... sei te con i caratteri bislacchi

Luciom
23-03-2020, 11:30
e mi sta bene..

non mi hai risposto sul resto della frase..

te hai fatto il tweet del tipo che va al fiume a pescare trote dicendo "se lo avessi fatto in italia saresti andato in carcere"...

ora: se al tipo scoppia l'airbag in faccia perchè nel far manovra urta un albero, deve andare in ospedale al 99,99% venendo a contatto con l'operatore sanitario di cui parli tu... per quale motivo non dici che al fine di ridurre quel rischio sarebbe meglio starsene a casa?

ti ho fatto l'esempio del ciclista che si fa la clavicola cadendo perchè sono a conoscenza diretta di un ragazzo che si è fratturato la clavicola ed è stato portato in un ospedale che pur non essendo covid prestava sanitari ad un ospedale covid e che credo si stia cagando sotto

cmq hai qualche impostazione strana... qui tutto bene... sei te con i caratteri bislacchi

Perch? non riduci quel rischio, LO AUMENTI COL LOCKDOWN.

Ti spiego: gi? oggi all'ospedale non ci puoi andare, per corona. Con lockdown tu spalmi i casi in + mesi giusto? flatten the curve di sto cazzo.

Il che vuol dire che gli ospedali indisponibili in caso di emergenza sono tali per tanti mesi invece che per 1 mese di fuoco in cui chi deve morire muore e poi si torna alla normalit?.

La vita dei miei figli che al PS non ci possono andare se cadono dalle scale ? + in pericolo con lockdown che con "roaming free" del virus, perch? ALLUNGHI il periodo temporale di indisponibilit? degli ospedali.

Se invece intendi che il rischio di incidenti ? + alto all'esterno che all'interno di casa dimostralo perch? non ? affatto ovvio che sia cos?.

Bilardojoe
23-03-2020, 12:09
https://www.globalist.it/science/2020/03/22/crisanti-epidemia-di-coronavirus-in-italia-numeri-inesatti-male-contenimento-e-monitoraggio-di-positivi-2054890.html?fbclid=IwAR1Z15Ch5UoAuHTPLrIs0MQMcwcC v_AKo31-VNElfcSJPQEdvJHeDIl7kzk

NonRiescoAdEntrare
23-03-2020, 12:27
LA questione MES ? una supercazzola di borghi lasciala proprio stare. Non nel senso che il MES non esista ma nel senso che nn si capisce neanche il collegamento col coronavirus. Evita proprio il tema e deridi chi lo tira fuori.

STanno chiudendo new york: quindi di che parliamo, di complotti italiani? nn capisco.


Ti ringrazio per la conferma, continua a postare plz

Luciom
23-03-2020, 12:32
https://pbs.twimg.com/media/ETygfpfX0AAB68f?format=jpg&name=large

Solo questo rovina + vita di quante il corona potrebbe ucciderne. La moralit? che porta al lockdown completo ? antiumana, ed ? la minaccia + grave per la specie, + di qualunque epidemia.

Luciom
23-03-2020, 12:45
Dall'intervista linkata sopra
/
Guardi ? mancata una conoscenza epidemiologica, ? mancato completamente il supporto sul territorio della Sanit? Pubblica. E? stato inesistente. I numeri della Lombardia sono tutti sbagliati. La verit? sta nei numeri. Se si prendono le tabelle di ieri 21 marzo in Veneto. Prende il numero dei deceduti che sono 146 e lo divide per il totale dei contagiati 4617 vedr? che la mortalit? ? attorno al 3% come in Cina o in altri paesi, nella media. Se lei prende invece il totale dei positivi in Lombardia che ieri erano 25.515 e lo divide per il n dei deceduti, 3095 avr? una percentuale del 12%, i conti non tornano! Com?? possibile che in Veneto ci sia il 3% della mortalit? mentre in Lombardia il 12%. Che cosa manca in Lombardia? Manca il numero dei casi domiciliari. Questa distanza d? l?idea del crollo del Sistema Sanitario Lombardo a livello locale, territoriale. Non ? che in Lombardia si muore di pi?, il fatto ? che il numero dei contagiati ? molto maggiore ma non sono rilevati. Se si tiene come punto di riferimento il 3% di mortalit? si pu? realisticamente, non solo ipotizzare ma dire che In Lombardia ci sono circa 100.000 non circa 25000 casi, questa ? la realt?. Questi numeri non danno l?idea del disastro che stiamo vivendo.
/

3% ? cmq molto + alto del normale, ed ? del tutto implausibile supporre solo 4600 contagiati in veneto, proprio per i motivi che usa lui. E i dati cinesi non vanno proprio mai usati a prescindere.
Dati germania, korea e giappone, paesi che comunque non misurano tutti i casi, hanno mortalit? attorno o sotto l'1%.

C'? l'aspetto testing che spiega i dati, ma li stiamo anche ammazzando negli ospedali.

EDIT: notare che spagna, francia etc hanno anche loro orrendo tasso di infezione tra gli operatori sanitari, e anche loro mortalit? molto + alta che germania, korea, giappone etc.

banditos
23-03-2020, 13:05
Dall'intervista linkata sopra
/
Guardi ? mancata una conoscenza epidemiologica, ? mancato completamente il supporto sul territorio della Sanit? Pubblica. E? stato inesistente. I numeri della Lombardia sono tutti sbagliati. La verit? sta nei numeri. Se si prendono le tabelle di ieri 21 marzo in Veneto. Prende il numero dei deceduti che sono 146 e lo divide per il totale dei contagiati 4617 vedr? che la mortalit? ? attorno al 3% come in Cina o in altri paesi, nella media. Se lei prende invece il totale dei positivi in Lombardia che ieri erano 25.515 e lo divide per il n dei deceduti, 3095 avr? una percentuale del 12%, i conti non tornano! Com?? possibile che in Veneto ci sia il 3% della mortalit? mentre in Lombardia il 12%. Che cosa manca in Lombardia? Manca il numero dei casi domiciliari. Questa distanza d? l?idea del crollo del Sistema Sanitario Lombardo a livello locale, territoriale. Non ? che in Lombardia si muore di pi?, il fatto ? che il numero dei contagiati ? molto maggiore ma non sono rilevati. Se si tiene come punto di riferimento il 3% di mortalit? si pu? realisticamente, non solo ipotizzare ma dire che In Lombardia ci sono circa 100.000 non circa 25000 casi, questa ? la realt?. Questi numeri non danno l?idea del disastro che stiamo vivendo.
/

3% ? cmq molto + alto del normale, ed ? del tutto implausibile supporre solo 4600 contagiati in veneto, proprio per i motivi che usa lui. E i dati cinesi non vanno proprio mai usati a prescindere.
Dati germania, korea e giappone, paesi che comunque non misurano tutti i casi, hanno mortalit? attorno o sotto l'1%.

C'? l'aspetto testing che spiega i dati, ma li stiamo anche ammazzando negli ospedali.

EDIT: notare che spagna, francia etc hanno anche loro orrendo tasso di infezione tra gli operatori sanitari, e anche loro mortalit? molto + alta che germania, korea, giappone etc.
Si ma quindi coloro che dicono e il professore sopra è uno di questi che purtroppo arrivati al punto che non si può contenere in alcune regioni tipo la Lombardia l'unica soluzione è il lockdown totale per tot tempo stanno sbagliando? Che non si sia riuscito a identificare e poi a contenere è assodato, che i nosocomi siano stati tra i luoghi causa dell'espansione incontrollata del virus anche ma ad oggi vedete qualche altra strada percorribile?
Edit: valuta che le esperienze passate con sars ed altre epidemie hanno aiutato non poco il contenimento in Korea.
In ultimo non paragonerei dati di Germania ed Italia al momento, sono proprio robe diverse mi sa

Luciom
23-03-2020, 13:12
Si ma quindi coloro che dicono e il professore sopra è uno di questi che purtroppo arrivati al punto che non si può contenere in alcune regioni tipo la Lombardia l'unica soluzione è il lockdown totale per tot tempo stanno sbagliando? Che non si sia riuscito a identificare e poi a contenere è assodato, che i nosocomi siano stati tra i luoghi causa dell'espansione incontrollata del virus anche ma ad oggi vedete qualche altra strada percorribile?
Edit: valuta che le esperienze passate con sars ed altre epidemie hanno aiutato non poco il contenimento in Korea.
In ultimo non paragonerei dati di Germania ed Italia al momento, sono proprio robe diverse mi sa

Per me stanno sbagliando s?. Per me in lombardia proprio perch? non puoi contenere devi accettare che ormai ? andata, e quarantenare solo gli at risk. Altrimenti dura di + l'agonia, e ripeto, gi? oggi con lockdown non ci puoi andare in ospedale.

Strada percorribile ? quarantenare at risk e infetti separati dagli altri, anche usando hotel etc in caso, e militari in tuta atomica per approvvigionarli (per dare l'idea di un m odello diverso dall'attuale).

Ripeto wuhan ha risolto con i lazzareti, non col lockdown in s?.

Luciom
23-03-2020, 13:20
lol neanche a farlo apposta

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/23/coronavirus-corretto-al-ribasso-il-rischio-mortalita-a-wuhan-e-stata-dell14/5746025/?utm_campaign=scienza&utm_medium=twitter&utm_source=twitter

Prima citt? focolaio Wuhan, in Cina, ? stata la prima metropoli del mondo a confrontarsi con la minaccia di sars Civ2 ha registrato l?1,4% di rischio complessivo di mortalit? per caso sintomatico di Covid-19.

1.4% SE SEI SINTOMATICO, questo in tutta la popolazione... e via andare dai. E si abbasser? ulteriormente quando capiranno tutti in giro per l mondo i dati di Vo Euganeo (cio? che gli asintomatici sono *TANTISSIM* sul totale).

flamna
23-03-2020, 13:39
https://www.youtube.com/watch?v=ZurKEzRC4TU

non so se è stato postato ma ci vedo tante idee di Luciom

anche se nn trovo riscontro sui tamponi effettuati dal giappone
ho quest'articolo che dice che siamo i secondi per numero a farlo

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2020/03/17/news/coronavirus_ecco_perche_non_e_facile_fare_i_tampon i_a_tutti-251569542/

banditos
23-03-2020, 13:41
Ripeto wuhan ha risolto con i lazzareti, non col lockdown in s?.

Bisogna innanzitutto vedere se hanno davvero "risolto" e solo il tempo lo potrà dire, poi dovresti portare ipotesi a sostegno di ciò perché si potrebbe anche dire che i cinesi hanno risolto solo con il lockdown e non per i lazzaretti. Infine in Italia stanno allestendo , con evidenti ritardi e limiti imbarazzanti, ospedali "covid" che alla fine altro non sono che lazzaretti

Luciom
23-03-2020, 13:49
ha ragione un buon 80% e son contento che inizi a essere diffusa questa lettura. Sbaglia sul tema tagli alla sanit? e gli usa (che spendono + di chiunque altro al mondo) e la svizzera (che spende + di chiunque altro al mondo dopo gli usa) vi faranno capire che non ? quello il tema, non per il corona.

I tamponi e la gestione asiatica non dipendono dai tagli alla sanit? ma da una struttura organizzativa della societ? di tipo diverso. E dall'uso diffuso delle mascherine nella popolazione. Da uno studio giapponese , 80% degli infetti non ha contagiato nessuno.

banditos
23-03-2020, 13:50
In ultima analisi io non ero a favore del lockdown e se si fosse attuato un pre triage efficace forse si sarebbe contenuto. Poi vedo immagini di New York, Francia e rimango con uno strano senso di sospensione dall'incredulità

Luciom
23-03-2020, 13:51
Bisogna innanzitutto vedere se hanno davvero "risolto" e solo il tempo lo potr?* dire, poi dovresti portare ipotesi a sostegno di ciò perché si potrebbe anche dire che i cinesi hanno risolto solo con il lockdown e non per i lazzaretti. Infine in Italia stanno allestendo , con evidenti ritardi e limiti imbarazzanti, ospedali "covid" che alla fine altro non sono che lazzaretti

Risolto ? credibile, nei termini di aver interrotto l'aumento esponenziale dei contagi. I dati su quello sono di terza parte, non del governo cinese, osservatori OMS hanno confermato che non c'? + la ressa nei reparti TI di wuhan etc.

Poi chiaro che ? falso che non abbiano + casi, altrimenti non sarebbero ancora in lockdown (wuhan ? tuttora in lockdown).

Luciom
23-03-2020, 14:50
Lo stanno capendo/
Il perch? organizzazioni come Medici Senza Frontiere ed Emergency possano adeguatamente assolvere a tali compiti, lo spiega il consigliere regionale di +Europa – e medico chirurgo – Michele Usuelli: ? Le strutture sanitarie, salvo lodevoli eccezioni, non sono attrezzate per il controllo ed il contenimento delle malattie infettive in ambito ospedaliero, cos? come non sono preparati i medici, i quali da generazioni non hanno visto un’epidemia come l’attuale. Una delle ragioni per l’iniziale esplosione di COVID-19 in Lombardia ed in altre regioni ? stato il contagio comunitario, in particolare negli ospedali. In quelle condizioni, la velocit? di raddoppio del virus cresce fortemente. All’interno degli ospedali si mantiene una rapida cinetica di infezione ad alta carica virale che coinvolge e decima il personale sanitario ed i pazienti gi? ricoverati, aggravando la crisi epidemica. Ad oggi in Lombardia su 100 positivi, 12 sono personale sanitario. Per questo vi ? un urgente bisogno di un cambio di mentalit?, che coinvolga e tuteli principalmente il personale sanitario e le strutture ospedaliere?.

https://it.businessinsider.com/fontana-chiama-emergency-allospedale-de-campo-di-bergamo-e-a-insegnare-le-tecniche-di-contenimento-del-contagio-tra-i-medici/?ref=fbpr&fbclid=IwAR3669ZXd4jAlK9zcQCqU1opIg8w4RFMM4Z7RfJGX _rTw8guUWff30nrdOo

OBBLIGOVINCERE
23-03-2020, 15:01
Vi faccio una domanda, ho un piccolo dilemma morale.

Vivo a Dublino e la situazione al momento è di invito al social distancing, con luoghi grandi di aggregazione QUASI tutti chiusi (alcune palestre e centri commerciali aperti, la mia palestra chiusa) pub e ristoranti chiusi e uffici chiusi (lavoro da casa). Alcuni negozi non essenziali sono aperti e altri no, non si capisce bene il criterio.

C'è invito alla prudenza ma non siamo al lockdown puro, sta arrivando il bel tempo e la gente giustamente esce quando c'è sole. Ad esempio, io sto andando a giocare a Golf, che è all'aperto e sto a tanti metri di distanza da persone. Inoltre ho un gruppo ristretto di amici che ho sempre visto dall'inizio dell'emergenza, per Golf o cene a casa.

A parte l'attenzione all'igiene 100x rispetto a prima, il lavoro da casa e il golf al posto della palestra al chiuso, la mia daily routine non è stata stravolta.

Voi in un altro paese stareste a casa in isolamento volontario oppure fareste molte cose ora vietate in Italia?

550 casi in tutta irlanda

Malta stessa situazione, 107 casi.
Personalmente sono costretto a fare quarantena. Nel tuo caso dipende se vivi a contatto con over50 o meno.

Comunque essendo quasi tutti i luoghi di svago/aggregazione chiusi non vedo cosa tu possa fare che ti esponga più di molto. Una passeggiata in luoghi aperti o giocare a golf non credo ti mettano in condizione di esporti più di tanto al virus.

Inviato dal mio LEX626 utilizzando Tapatalk

Luciom
23-03-2020, 15:13
Lettera dei sanitari di bergamo a una rivista medica (di 2 gg fa)
https://catalyst.nejm.org/doi/full/10.1056/CAT.20.0080

For example, we are learning that hospitals might be the main Covid-19 carriers, as they are rapidly populated by infected patients, facilitating transmission to uninfected patients. Patients are transported by our regional system,1 which also contributes to spreading the disease as its ambulances and personnel rapidly become vectors. Health workers are asymptomatic carriers or sick without surveillance; some might die, including young people, which increases the stress of those on the front line.

Dai che ci arrivano tutti magari tra 100k morti.

Nota: loro dicono che il lockdown ? cmq fondamentale. Ma non torna da tutto il resto che scrivono, perch? ammettono che dovr? essere allentato. Ma ? riflesso pavloviano, perch? andare anche a dire che questo sacrificio senza precedenti da WW2 per tutti ? stato inutile, e quindi ci siamo suicidati i testicoli proprio per l'anima del cazzo, sarebbe troppo.

Cmq sia, almeno stanno dicendo che ospedali sono proprio il veicolo primario di contagio.

Fecciu
23-03-2020, 15:43
Lettera dei sanitari di bergamo a una rivista medica (di 2 gg fa)
https://catalyst.nejm.org/doi/full/10.1056/CAT.20.0080

For example, we are learning that hospitals might be the main Covid-19 carriers, as they are rapidly populated by infected patients, facilitating transmission to uninfected patients. Patients are transported by our regional system,1 which also contributes to spreading the disease as its ambulances and personnel rapidly become vectors. Health workers are asymptomatic carriers or sick without surveillance; some might die, including young people, which increases the stress of those on the front line.

Dai che ci arrivano tutti magari tra 100k morti.

Nota: loro dicono che il lockdown ? cmq fondamentale. Ma non torna da tutto il resto che scrivono, perch? ammettono che dovr? essere allentato. Ma ? riflesso pavloviano, perch? andare anche a dire che questo sacrificio senza precedenti da WW2 per tutti ? stato inutile, e quindi ci siamo suicidati i testicoli proprio per l'anima del cazzo, sarebbe troppo.

Cmq sia, almeno stanno dicendo che ospedali sono proprio il veicolo primario di contagio.

Ok, non lo vogliono ammettere e ci può stare. Dire di aver brutalmente toppato strategia è brutto per chiunque, soprattutto per chi deve prendere decisioni di questa importanza.
Però a questo punto sarebbe criminale reiterare il lockdown oltre il 3 aprile. Almeno per la parte produttiva del paese. Scuole, sport, grandi eventi ecc. ci sta che siano stoppati fino a che non si troverà il modo di combattere (o almeno arginare) il virus.

Whinaments
23-03-2020, 15:44
Perch? non riduci quel rischio, LO AUMENTI COL LOCKDOWN.

Ti spiego: gi? oggi all'ospedale non ci puoi andare, per corona. Con lockdown tu spalmi i casi in + mesi giusto? flatten the curve di sto cazzo.

Il che vuol dire che gli ospedali indisponibili in caso di emergenza sono tali per tanti mesi invece che per 1 mese di fuoco in cui chi deve morire muore e poi si torna alla normalit?.

La vita dei miei figli che al PS non ci possono andare se cadono dalle scale ? + in pericolo con lockdown che con "roaming free" del virus, perch? ALLUNGHI il periodo temporale di indisponibilit? degli ospedali.

Se invece intendi che il rischio di incidenti ? + alto all'esterno che all'interno di casa dimostralo perch? non ? affatto ovvio che sia cos?.

Vero che allunghi il tempo, ma col lockdown guadagni anche tempo su come gestire l' emergenza.
Probabile che il personale sanitario (e tutti quelli che lavorano in ospedale, dalle pulizie alle lavanderie, mense ecc ecc) sia gravemente impreparato. Col lockdown hai tempo di allestire reparti dedicati al CoVid-19, preparare la società ai comportamenti adatti (magari già solo mettere la mascherina, a differenza di quanto comunicato da organi ufficiali nelle scorse settimane).
Sono differenze che salvano vite (è quello che dice pueyo nell' ultimo articolo "the hammer and the dance" che sicuramente avrai già visto https://medium.com/@tomaspueyo/coronavirus-the-hammer-and-the-dance-be9337092b56 non ho inventato nulla), più o meno che tenere gli ospedali congestionati per mesi non so.

SoloOkki
23-03-2020, 16:03
ecco "solookki" ? l'esempio del problema , perch? non ha idea di quel che dice.

Il lockdown a wuhan per I NON INFETTI era MENO RESTRITTIVO di oggi in italia.

Ma viceversa PRELEVAVANO GLI INFETTI (o i sospettati tali) e li portavano nei lazzareti/prigioni ospedaliere.

Perch? quello funziona.

eh si è come dici tu lol

Perchè a Wuhan, come ho già scritto, potevi andare ogni singolo giorno a comprare pane al panificio, frutta dal fruttivendolo, giornale in edicola, sigarette al tabacchino, spesa al supermercato, andare a fare la corsetta, portare fuori il cane,prelevare soldi/pagare le bollette etcetc al bancomat/banca/posta, andare lavoro anche se non è un'attività strettamente necessaria e giuro che posso continuare per altre 20 righe

Mica ti muravano vivo in casa lol no no, come dici te, a Wuhan il lockdown è stata una bischerata :rolleyes:


L'unica cosa sensata che ti ho visto scrivere è la roba degli ospedali e della sanità, che è stata la prima cosa che dicevano da fare già a gennaio e che è uno scandalo la situazione che si è creata e continua a crearsi in giro per l'Italia ancora oggi.
E il principale motivo per cui la situazione è degenerata cosi tanto è che hanno trovato il "Paziente 1" che in realtà era il paziente "numero XXX" (o forse anche a 4 cifre)

Per il resto lo ripeto, se l'Italia non è in grado di permettersi un lockdown totale di 2 settimane (2 ne bastavano se le facevi per tempo) significa che siamo un paese ridicolo. PUNTO

Luciom
23-03-2020, 16:08
Ok, non lo vogliono ammettere e ci può stare. Dire di aver brutalmente toppato strategia è brutto per chiunque, soprattutto per chi deve prendere decisioni di questa importanza.
Però a questo punto sarebbe criminale reiterare il lockdown oltre il 3 aprile. Almeno per la parte produttiva del paese. Scuole, sport, grandi eventi ecc. ci sta che siano stoppati fino a che non si trover?* il modo di combattere (o almeno arginare) il virus.

Sport dovrebbe continuare a porte chiuse, non avrebbero mai dovuto fermarlo (parlo di quello seguito dai tifosi, non dello sport di gruppo praticato a livello amatoriale, che ? razionale limitare).

E sapete che a me del calcio frega 0. Per? tira per l'economia, ma soprattutto aiuta mentalmente specialmente la gente che se la passa peggio in quarantena. Perch? credo ci sia correlazione tra l'amare il calcio e l'avere condizioni di disagio maggiori (meno soldi, casa di dimensioni inferiori, etc). E proprio non capisco perch? non ci abbiano pensato seriamente. La tenuta mentale, la salute mentale della gente ? importantissima, e devi dare tutto quello che puoi per limitare i danni.

Cmq il lockdown ? criminale.

Luciom
23-03-2020, 16:15
eh si è come dici tu lol

Perchè a Wuhan, come ho gi?* scritto, potevi andare ogni singolo giorno a comprare pane al panificio, frutta dal fruttivendolo, giornale in edicola, sigarette al tabacchino, spesa al supermercato, andare a fare la corsetta, portare fuori il cane,prelevare soldi/pagare le bollette etcetc al bancomat/banca/posta, andare lavoro anche se non è un'attivit?* strettamente necessaria e giuro che posso continuare per altre 20 righe

Mica ti muravano vivo in casa lol no no, come dici te, a Wuhan il lockdown è stata una bischerata :rolleyes:


L'unica cosa sensata che ti ho visto scrivere è la roba degli ospedali e della sanit?*, che è stata la prima cosa che dicevano da fare gi?* a gennaio e che è uno scandalo la situazione che si è creata e continua a crearsi in giro per l'Italia ancora oggi.
E il principale motivo per cui la situazione è degenerata cosi tanto è che hanno trovato il "Paziente 1" che in realt?* era il paziente "numero XXX" (o forse anche a 4 cifre)

Per il resto lo ripeto, se l'Italia non è in grado di permettersi un lockdown totale di 2 settimane (2 ne bastavano se le facevi per tempo) significa che siamo un paese ridicolo. PUNTO

S? ci sono video di persone straniere rimaste bloccate a wuhan molto chiari, la situazione era come qui con il "soft" lockdown con un solo problema in +, era + difficile poter aver il permesso per usare l'auto. Quindi (scomodo) andavi con lungo percorso a piedi a far la spesa, la gente ci andava con le valige (che riempiva dei generi acquistati). In strada pochi ma chi col cane, chi in bicicletta etc li vedevi. E sono video unedited di occidentali, non del governo cinese.

Nel mentr eper? avevi le camionette con i sanitari + militari che passavano a prendere gli infetti.

Non ti muravano vivo, non so dove hai preso quella informazione, ma ? falsa.

Ripeto che a wuhan quel che facevano erano lazzareti e liste di proscrizione. I testati (in attesa di risultato) con cartelli fuori dalla porta di casa e richiesta di chiamare polizia se li vedi uscire, a coinquilini del palazzo.
I positivi arrestati e spostati lontano dagli altri.

Ora scrivi un'altra cagata fantozziana ovvero che 2 settimane di lockdown sarebbero bastate se fatte per tempo. Niente di + oggettivamente falso, ma prprio che solo un subumano pu? scriverlo, visto che l'incubazione stessa pu? arrivare a 14 gg e puoi rimanere asintomatico e infettare un convivente il quale incuba altri 10 giorni e poi ? asintomatico e infettivo per altri 15 o +. E basta UN CASO che non sgami che post lockdown sei da capo.

Ci vuole proprio qualcuno che vota m5s o pd o lega convinto che siano capaci per scrivere una cosa cos? stupida.

Luciom
23-03-2020, 16:19
Vero che allunghi il tempo, ma col lockdown guadagni anche tempo su come gestire l' emergenza.
Probabile che il personale sanitario (e tutti quelli che lavorano in ospedale, dalle pulizie alle lavanderie, mense ecc ecc) sia gravemente impreparato. Col lockdown hai tempo di allestire reparti dedicati al CoVid-19, preparare la societ?* ai comportamenti adatti (magari gi?* solo mettere la mascherina, a differenza di quanto comunicato da organi ufficiali nelle scorse settimane).
Sono differenze che salvano vite (è quello che dice pueyo nell' ultimo articolo "the hammer and the dance" che sicuramente avrai gi?* visto https://medium.com/@tomaspueyo/coronavirus-the-hammer-and-the-dance-be9337092b56 non ho inventato nulla), più o meno che tenere gli ospedali congestionati per mesi non so.

No, unica cosa che guadagni ? tempo per il "miracolo". Se c'? la fantaculata da film di serie B del vaccino pronto in un tempo record mai avuto nella storia dell'umanit? allora ok, lockdown ha salvato qualche vita (a costi cmq surreali).

Altrimenti ti muore proprio + gente considerando tutti gli effetti indiretti, senza parlare dei danni non letali.

I reparti dedicati potevano allestirli a febbraio senza lockdown in corso, cosa fisicamente glielo ha impedito? ma di che parliamo.

Anche la questione mascherine, che c'entra il lockdown? se puoi spingere la gente a metterle puoi farlo anche senza lockdown. E tra l'altro volendo puoi fare obbligo di mascherina in pubblico, o all'interno di edifici dove ci sono altri, ? una limitazione della libert?, ma lo ? un filo meno degli arresti domiciliari nn credi?

SoloOkki
23-03-2020, 16:23
Sport dovrebbe continuare a porte chiuse, non avrebbero mai dovuto fermarlo (parlo di quello seguito dai tifosi, non dello sport di gruppo praticato a livello amatoriale, che ? razionale limitare).

E sapete che a me del calcio frega 0. Per? tira per l'economia, ma soprattutto aiuta mentalmente specialmente la gente che se la passa peggio in quarantena. Perch? credo ci sia correlazione tra l'amare il calcio e l'avere condizioni di disagio maggiori (meno soldi, casa di dimensioni inferiori, etc). E proprio non capisco perch? non ci abbiano pensato seriamente. La tenuta mentale, la salute mentale della gente ? importantissima, e devi dare tutto quello che puoi per limitare i danni.

Cmq il lockdown ? criminale.

Scusa se te lo dico, ma già da questo post si evince che non ci hai capito un tubo lol

Avresti fatto continuare la seria A ad esempio? Dybala (e tanti altri) risultati positivi in queste settimane li facevi continuare a giocare? li mettevi in isolamento?

In entrambi i casi sei già a un vicolo cieco, se li fai allenare/giocare aumenti cmq il contagio, se non li fai giocare (e se hanno sintomi non possono anche volendo giocare) hai falsato completamente il campionato.

flamna
23-03-2020, 16:23
Sport dovrebbe continuare a porte chiuse, non avrebbero mai dovuto fermarlo (parlo di quello seguito dai tifosi, non dello sport di gruppo praticato a livello amatoriale, che ? razionale limitare).


la serie A è stata fermata anche per colpa di quei cretini che andavano cmq a seguire la squadra in trasferta anche co le porte chiuse(e non erano 2 o 3 ma interi gruppi di tifoserie), cmq lucio ci sono diversi giocatori positivi farlo continuare imho non aveva senso, o dici che si doveva fare tamponi a tutti e gestire le leghe escludendo i positivi ? Ma poi dovevi farli a staff e dirigenza di tutta la serie A e B e già non riescono a farli ai sintomatici...

Luciom
23-03-2020, 16:27
Scusa se te lo dico, ma gi?* da questo post si evince che non ci hai capito un tubo lol

Avresti fatto continuare la seria A ad esempio? Dybala (e tanti altri) risultati positivi in queste settimane li facevi continuare a giocare? li mettevi in isolamento?

In entrambi i casi sei gi?* a un vicolo cieco, se li fai allenare/giocare aumenti cmq il contagio, se non li fai giocare (e se hanno sintomi non possono anche volendo giocare) hai falsato completamente il campionato.

Li testi *TUTTI* e fai giocare chi non ? positivo, ti sembra complicato? oppure se non siamo capaci neanche di testare tutti i giocatori allora bisogna che facciam correre sta malattia il + presto possibile e muoia chi deve morire.

DAto che l'unica uscita dal lockdown ? quella di testare tutta la popolazione tante volte al mese.

Luciom
23-03-2020, 16:28
la serie A è stata fermata anche per colpa di quei cretini che andavano cmq a seguire la squadra in trasferta anche co le porte chiuse(e non era 2 o 3 ma intere tifoserie), cmq lucio ci sono diversi giocatori positivi farlo continuare imho non aveva senso, o dici che si doveva fare tamponi a tutti e gestire le leghe escludendo i positivi ? Ma poi dovevi farli a staff e dirigenza di tutta la serie A e B e gi?* non riescono a farli ai sintomatici...

ma che c'entrnao i cretini che seguono la strada, quelli se c'? lockdown li puoi arrestare ma di che parliamo?

Ovvio che devi tamponarli tutti,c ome devi tamponare tutti i politici, tutit i dipendenti dei supermercati, tutti i sanitari.

SoloOkki
23-03-2020, 16:42
S? ci sono video di persone straniere rimaste bloccate a wuhan molto chiari, la situazione era come qui con il "soft" lockdown con un solo problema in +, era + difficile poter aver il permesso per usare l'auto. Quindi (scomodo) andavi con lungo percorso a piedi a far la spesa, la gente ci andava con le valige (che riempiva dei generi acquistati). In strada pochi ma chi col cane, chi in bicicletta etc li vedevi. E sono video unedited di occidentali, non del governo cinese.

Nel mentr eper? avevi le camionette con i sanitari + militari che passavano a prendere gli infetti.

Non ti muravano vivo, non so dove hai preso quella informazione, ma ? falsa.

Ripeto che a wuhan quel che facevano erano lazzareti e liste di proscrizione. I testati (in attesa di risultato) con cartelli fuori dalla porta di casa e richiesta di chiamare polizia se li vedi uscire, a coinquilini del palazzo.
I positivi arrestati e spostati lontano dagli altri.

Ora scrivi un'altra cagata fantozziana ovvero che 2 settimane di lockdown sarebbero bastate se fatte per tempo. Niente di + oggettivamente falso, ma prprio che solo un subumano pu? scriverlo, visto che l'incubazione stessa pu? arrivare a 14 gg e puoi rimanere asintomatico e infettare un convivente il quale incuba altri 10 giorni e poi ? asintomatico e infettivo per altri 15 o +. E basta UN CASO che non sgami che post lockdown sei da capo.

Ci vuole proprio qualcuno che vota m5s o pd o lega convinto che siano capaci per scrivere una cosa cos? stupida.

Va beh se davvero stai cercando di convincerci che a Wuhan il lockdown è stato più soft che quello che abbiamo qua in Italia gg
Hanno messo la pena di morte per chi nasconde i sintomi, significa che se hai il raffreddore/leggera tosse o due linee di febbre e ti beccano fuori rischi grosso, però a Wuhan il lockdown è stato soft :rolleyes:

Io ho visto decine di video di cinesi in mascherine che sprangavano porte delle case già a gennaio.

che con 2 settimane di lockdown serio, e poi una fase più blanda e lunga, dove mantieni distanziamento sociale, fai test rapidi quando ci sono nuovi positivi etcetc ne esci, non lo dico io, lo dimostra la Cina fuori dall'Hubei :rolleyes:

flamna
23-03-2020, 16:46
ma che c'entrnao i cretini che seguono la strada, quelli se c'? lockdown li puoi arrestare ma di che parliamo?

Ovvio che devi tamponarli tutti,c ome devi tamponare tutti i politici, tutit i dipendenti dei supermercati, tutti i sanitari.

e tu hai ragione ma la sospensione è avvenuta prima del lockdown, credi che lockdown e campionati a porte chiuse possano convivere, anche perchè bisogna vedere quanto fai durare questo lockdown rispetto alle porte chiuse?

Per quanto riguarda la seconda anche lì hai ragione ma poi come glielo spieghi all'omino di turno sintomatico che nn può fare un tampone mentre il terzo portiere della Salernitana sì?
Nel senso che questa decisione creerà sicuramente delle polemiche*


E sopratutto i tamponi dovrebbero essere fatti periodicamente per tutta la competizione o no, dici che in un mese si risolve ?(conta al campionato mancano 13 giornate, 2 mesi senza le coppe,3 con le coppe europee, e poi a Giugno c'era l'europeo, altri 2 mesi [e l'europeo quest'anno si giocava su più nazioni])

Cmq anche in Cina hanno sospeso il campionato non è prettamente un'idea italiana (anzi hanno chiuso un po' tutti anche in germania)

SoloOkki
23-03-2020, 16:48
Li testi *TUTTI* e fai giocare chi non ? positivo, ti sembra complicato? oppure se non siamo capaci neanche di testare tutti i giocatori allora bisogna che facciam correre sta malattia il + presto possibile e muoia chi deve morire.

DAto che l'unica uscita dal lockdown ? quella di testare tutta la popolazione tante volte al mese.

Non mi sembra complicato, è semplicemente infattibile, se giustamente chi è positivo non può giocare, significa che ci saranno squadre più penalizzate e squadre meno penalizzate, se una squadra risultano positivi i 3 portieri che fai? ci vai tu in porta? Se una squadra risulta tutta positiva che fa? la banni dal campionato? lol

In italia, dove per il calcio si fa polemica per tutto uno scenario del genere è impraticabile, ma anche nel resto del mondo lo sarebbe, sarebbe un teatrino, completamente senza senso.

Whinaments
23-03-2020, 17:20
No, unica cosa che guadagni ? tempo per il "miracolo". Se c'? la fantaculata da film di serie B del vaccino pronto in un tempo record mai avuto nella storia dell'umanit? allora ok, lockdown ha salvato qualche vita (a costi cmq surreali).

Altrimenti ti muore proprio + gente considerando tutti gli effetti indiretti, senza parlare dei danni non letali.

I reparti dedicati potevano allestirli a febbraio senza lockdown in corso, cosa fisicamente glielo ha impedito? ma di che parliamo.

Anche la questione mascherine, che c'entra il lockdown? se puoi spingere la gente a metterle puoi farlo anche senza lockdown. E tra l'altro volendo puoi fare obbligo di mascherina in pubblico, o all'interno di edifici dove ci sono altri, ? una limitazione della libert?, ma lo ? un filo meno degli arresti domiciliari nn credi?

Hai qualche analisi a supporto? Perché il discorso di Pueyo mi fila logicamente, il tuo pure ha senso, ma senza numeri a supporto difficile dire quale sia il migliore.
Parlare del potevano farlo e non l' hanno fatto ha poco senso ora, non trovi? Sono chiari (forse) gli errori, si deve capire cos'è meglio fare ora, con queste condizioni.
Le mascherine le ho tirate in mezzo perché magari col lockdown oltre a far capire alla gente quando/come usarle (asintomatici sì/no, quanto ha senso tenerle, ecc ecc), magari riesci anche a reperirle più facilmente quando hai 2-300k contagiati totali e non 20-30M. Mascherine come ogni altro presidio sanitario.

Fecciu
23-03-2020, 17:36
Sport dovrebbe continuare a porte chiuse, non avrebbero mai dovuto fermarlo (parlo di quello seguito dai tifosi, non dello sport di gruppo praticato a livello amatoriale, che ? razionale limitare).

E sapete che a me del calcio frega 0. Per? tira per l'economia, ma soprattutto aiuta mentalmente specialmente la gente che se la passa peggio in quarantena. Perch? credo ci sia correlazione tra l'amare il calcio e l'avere condizioni di disagio maggiori (meno soldi, casa di dimensioni inferiori, etc). E proprio non capisco perch? non ci abbiano pensato seriamente. La tenuta mentale, la salute mentale della gente ? importantissima, e devi dare tutto quello che puoi per limitare i danni.

Cmq il lockdown ? criminale.

In generale sono d'accordo, io è dai primissimi giorni che qui sopra, e muovendomi solo con la logica (perché ai tempi mancavano del tutto dati), avevo forti dubbi su questa misura. Dubbi che crescevano con l'aumentare delle restrizioni, fino ad arrivare al culmine di oggi.
Però va anche detto che se erano nel pallone più totale e non sapevano che pesci pigliare, poteva starci bloccare la maggior parte delle attività, che obiettivamente sembrava soluzione ragionevole ai più (tanto che poi ci sono cascati quasi tutti gli altri paesi), nell'attesa di capirci qualcosa ed elaborare un modo più efficace per affrontare la situazione.
Perpetrare queste misure davanti alla loro poca utilità e senza dare una mezza spiegazione mi pare disumano anche per loro, che ovviamente non sono né Churchill né qualcosa che vagamente ci si avvicini.

Sport a porte chiuse andrebbero valutati gli effetti benefici indubbi che tu elenchi in rapporto al rischio malattia-contagio di chi pratica tale attività come professionista. E' brutto da dire, ma se l'evidenza è che la stragrande maggioranza degli sportivi che hanno il virus sono asintomatici o con sintomi debolissimi quasi trascurabili (come mi sembra sia), probabilmente sarebbe ragionevole farli giocare perché porterebbe beneficio ad un numero non indifferente di persone. Dall'altro, bisognerebbe però pensare a come gestire il fatto che loro possano speadare ulteriormente il virus.

Pierelfo
23-03-2020, 19:00
Al di là di quale sia il metodo "migliore" per fronteggiare la cosa, la verità IMO è che virtualmente nessuno è in grado di pagare il prezzo politico di una linea come quella a cui aveva pensato Boris Johnson, a prescindere dalla sua solidità o meno.

Paradossalmnete, se anche per assurdo senza lockdown ci fossero meno vittime rispetto al lockdown, comunque saresti messo alla gogna perché agli occhi dell'opinione pubblica (e quindi degli elettori) "non hai fatto niente" per evitare quelle morti.

MechanicalBoy
23-03-2020, 23:43
Luciom Facciamo finta che la Lagarde impazzisca e che tutti i governi Europei si mettano d'accordo insieme alla BCE per dare 1000€ al mese a tutti i cittadini della comunità Europea, no string attached, fino a fine dell'emergenza. Il tutto senza fare deficit.

Ci sono speculazioni su che effetto avrebbe sull'inflazione, sulla tenuta dell'€ e sull'economia in generale in queste specifiche condizioni?

Lid
24-03-2020, 08:06
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Coronavirus-Borrelli-Per-ogni-contagiato-ufficiale-10-non-censiti-6590b71e-55c3-477d-ae31-a06b635dd024.html

il che andrebbe oltre ogni mia impotesi, stimavo il doppio dei contagiati ufficiali.

Luciom
24-03-2020, 09:20
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Coronavirus-Borrelli-Per-ogni-contagiato-ufficiale-10-non-censiti-6590b71e-55c3-477d-ae31-a06b635dd024.html

il che andrebbe oltre ogni mia impotesi, stimavo il doppio dei contagiati ufficiali.

Perch? non leggi il mio twitter, dove avevo indicato questo problema da etmpo e chiarito che il moltiplicatore ? molto alto (casi reali rispetto a casi registrati), e che questo riduce drammaticamente la pericolosit? della malattia e ci fa arrivare al picco prima.

https://twitter.com/LucioMM1/status/1238788651787726848


Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
Replying to luciomm1
dati ufficiali, ? *FONDAMENTALE* perch? ? il denominatore della frazione deceduti/infetti, di quella terapiaintensiva/infetti, e cos? via. Per capire sia come potrebe proseguire l'epidemia in termini di effetti sul SSN, sia quanto dobbiamo temere una eventuale infezione ? 2/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
quindi ESSENZIALE avere una "ballpark estimate" dei casi reali. Non faccio una colpa al governo in merito alla decisione di testare solo i sintomatici gravi. E' sensata in emergenza in assenza di strutture per testare tutti, perch? una diagnosi tempestiva consente cure mirate 3/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
quindi non focalizziamoci su eventuali critiche all agestione governativa (ne ho moltissime, ma non questa dei test), e rimaniamo con la testa sul tema : QUANTI SONO I CASI REALI DI INFEZIONE DA CORONA VIRUS IN ITALIA? la risposta non ? ovvia, ma ? chiaro che si tratta di 4/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
un multiplo molto alto dei casi effettivi. NON stiamo testando i famigliari degli infetti, i medici e infermieri asintomatici o con lievi sintomi. Non stiamo testando bambini, che sappiamo contrarre l'infezione quasi solo in forma asintomatica. Non testiamo colleghi degli 5/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
infetti accertati. Per i motivi ragionevoli gi? detti. Essendo il tasso di contagio, anche in presenza delle restrizioni correnti, cmq presumibilmente "nn basso" (r tuttora > di 1), specialmente in ambito famigliare e lavorativo, che moltiplicatore possiamo usare? non c'? risp6/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
ovvia, che possa reggere a ogni critica, non c'? una soluzione banale. Cosa si fa in questi casi? si guardano gli outlier di stima generici e si interpola in mezzo. S? sembra una gag. Che vuol dire? vuol dire che cerchi la stima + prossima ai casi ufficiali, quella + distante 7/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
sempre rimanendo nell'ambito di stime fatte da professionisti, e prendi la media dei due estremi. Personalmente la stima + prudenziale che ho letto parla di moltiplicatore 3. La + estrema di moltiplicatore 20. Ed ? per questo che io ragiono in termini di 10x 8/n
Lucio Martelli luciomm1
?
Mar 14
s?, lo so, suona "un tanto al chilo". S?, lo so, "appare non scientifico". Ma posso garantirvi che ? statisticamente + plausibile ragionare in termini di 5 o 10x i casi ufficiali che usare i casi ufficiali come denominatore delle frazioni di cui sopra

Ho sbagliato di molto?

Luciom
24-03-2020, 09:27
Luciom Facciamo finta che la Lagarde impazzisca e che tutti i governi Europei si mettano d'accordo insieme alla BCE per dare 1000?‚? al mese a tutti i cittadini della comunit?* Europea, no string attached, fino a fine dell'emergenza. Il tutto senza fare deficit.

Ci sono speculazioni su che effetto avrebbe sull'inflazione, sulla tenuta dell'?‚? e sull'economia in generale in queste specifiche condizioni?

Non serve monetizzazione "diretta" pura sul primario, anzi ? sporca, inelegante, per una serie di ragioni tecnica.

C'? la soluzione che krugman propose anni fa alla BoJ. BoJ che faccio notare pseudo-monetizza da molto tempo ma in un modo tecnicamente abbastanza pulito.

1) Devi comunque comprare sul secondario. Cio? da operatori che hanno sottoscritto le emissioni, non direttamente. Ma ? automatico, basta promettere che lof arai a un determinato prezzo, e gli operatori sottoscriveranno le emissioni a quel prezzo - epsilon per rivenderti. (BoJ fa cos? da anni)

2) Vuoi che sia eterno, ma vuoi mantenere la pulizia di bilancio di avere asset e liabilities correttamente impostate nella balance sheet della banca centrale. Bene. Che le emissioni siano perpetual con cedola praticamente 0. Se la cedola ? positiva ma piccola a piacere il valore del perpetual ? cmq quel che ti pare, scrivi tu il modello di pricing, e pu? arrivare all'infinito.

Quindi: governi o l'entit? che dovrebbe erogare quei pagamenti emette perpetual a cedola 0.01%, BC giura che li comprer? tutti a 100, operatori li sottoscrivono a 99.95, BC compra, sei dentro statuto e sei pulito lato balance sheet. E soprattutto mantieni la corrispondenza tra somma totale asset della BC e totale delle riserve del sistema bancario.

Deve essere deficit e non c'? problema se lo ? (se lo fa un governo), o cmq deve risultare a debito di qualche entit?, e va bene cos?, non c'? nulla di instrinsecamente dannoso nell'averlo booked come debito.

Per economia sarebbe strettamente positivo. PEr inflazione avrebbe un effetto modesto onetime (nn recurring) sul livello dei prezzi, basso, come da modelli vari di implementazione UBI. Ovviamente rispetto a counterfactual. Cio? capace che anche se lo fai hai deflazione lo stesso. Ma meno di quanta ne avresti se non lo facessi.

MechanicalBoy
24-03-2020, 09:55
Quindi: governi o l'entit? che dovrebbe erogare quei pagamenti emette perpetual a cedola 0.01%, BC giura che li comprer? tutti a 100, operatori li sottoscrivono a 99.95, BC compra, sei dentro statuto e sei pulito lato balance sheet. E soprattutto mantieni la corrispondenza tra somma totale asset della BC e totale delle riserve del sistema bancario.

sì perfetto, per ignoranza non mi era noto questo passaggio. Ma alla fine non ho capito se la pioggia di denaro no string attached la faresti comunque a tutti e di che importo?

Luciom
24-03-2020, 11:21
sì perfetto, per ignoranza non mi era noto questo passaggio. Ma alla fine non ho capito se la pioggia di denaro no string attached la faresti comunque a tutti e di che importo?

La farei ma tramite fiscalit? normale. Importo pu? variare tra i paesi, e deve dipendere da tutta l'altra struttura di welfare esistente etc etc (oltre al costo della vita). Cmq spannometricamente serve almeno 1% del pil *AL MESE* di EXTRA DEFICIT per tenere botta bene. Blanchard ha parlato di dimensioni di quel tipo. Circa le dimensioni dell'intervento spagnolo. Non tutto solo alle famiglie sia chiaro

MechanicalBoy
24-03-2020, 11:29
La farei ma tramite fiscalit? normale. Importo pu? variare tra i paesi, e deve dipendere da tutta l'altra struttura di welfare esistente etc etc (oltre al costo della vita). Cmq spannometricamente serve almeno 1% del pil *AL MESE* di EXTRA DEFICIT per tenere botta bene. Blanchard ha parlato di dimensioni di quel tipo. Circa le dimensioni dell'intervento spagnolo. Non tutto solo alle famiglie sia chiaro

Quindi non ti piace l'idea di un UBI alla Yang ma temporaneo? Non è più semplice da distribuire? O forse vuoi dire la stessa cosa ma non ho capito io

Luciom
24-03-2020, 16:56
Lol da me avete le anteprima che poi economisti mondiali pubblicano; questo di oggi

https://voxeu.org/article/covid-perpetual-eurobonds

There are several advantages to COVID Perpetual Eurobonds:

With the support of the ECB, interest rates could be kept very low, and the solvency risk would be limited to the unlikely event that countries renege on their initial agreement.
For instance, with an interest rate of, say, 0.5%, servicing a debt of 10% of GDP with COVID Perpetual Eurobonds would only cost 0.05% of GDP every year – a negligible amount.

The very long maturity of this additional debt implies that the risk of a funding crisis on the existing debt of the highly indebted countries would not arise.
The same cannot be said about a short-term credit line issued by the ESM.

Inflation is clearly not a current threat; on the contrary, the danger today is deflation.
Monetary financing of the needed fiscal effort is part of the optimal policy response.

This financial arrangement would not hinder ECB independence in case inflation risks were to emerge in the future.
The ECB would remain free to reduce the size of its balance sheet if needed.

Luciom
24-03-2020, 16:59
Quindi non ti piace l'idea di un UBI alla Yang ma temporaneo? Non è più semplice da distribuire? O forse vuoi dire la stessa cosa ma non ho capito io

Non mi piace mescolare la gestione di una emergenza, e una soluzione normale al problema della povert? assoluta.

Sono favorevolissimo come dico da anni (da prima che yang entrasse in scena, ci sono miei post su UBI del 2014 etc) a UBI al posto di tante altre forme di welfare.

Diverso ? discorso crisi di domanda aggregata , shock, che risolvi con spesa non permanente , ? tutt'altra questione.

Mescolare ? pericoloso: serve distinguere.

Blitz76
24-03-2020, 17:20
Su youtube qualcuno ha citato questo video ma è tutto in tedesco qualcuno riesce a tradurlo in sintesi


https://www.youtube.com/watch?v=_MUaIqfSj70&feature=youtu.be

MechanicalBoy
24-03-2020, 18:51
Lol da me avete le anteprima che poi economisti mondiali pubblicano

per mia ignoranza proprio non capisco l'inizio: "This war-like shock will require very large fiscal support. Its financing cost should be distributed over several generations."

Non riesco a capire perchè dev'esserci un costo da pagare, perchè non possono farlo gratis se si pensa che non ci sia inflazione. Non è una domanda retorica

NOONE0
24-03-2020, 19:42
Su youtube qualcuno ha citato questo video ma è tutto in tedesco qualcuno riesce a tradurlo in sintesi


https://www.youtube.com/watch?v=_MUaIqfSj70&feature=youtu.be

Col tedesco per quanto mi riguarda è dura.
Vai a link del tubo in basso a destra attivi i sottotitoli, poi a fianco c'è impostazioni/sottotitoli/traduzione automatica e scegli la lingua.

Blitz76
24-03-2020, 20:38
https://i.postimg.cc/V6CxY3L0/24-marzo-2020.png (https://postimg.cc/Ppd3yVDd)

vanbred
25-03-2020, 03:30
Luciom

Lucio per favore, solo per capire cosa ne pensi del quadro che mi sono fatto personalmente su questo virus da circa una ventina di giorni. Senza sminuire il problema che è serio, sia chiaro.

Considera che è un quadro da ignorante in virologia ed epidemiologia, ma solo basato sulla logica personale(discorso tamponi) e su alcuni dati a disposizione.

Questo virus è un'influenza(nel senso serio del termine basato sui dati del ISS, no quello mediamente recepito come da "raffreddorino e domani passa"). Però essendo virus nuovo, o uno già conosciuto ma mutato non saprei, ha mandato tutti in panico sul proprio SSN e nel dubbio hanno reagito d'istinto(comprensibile per l'Italia essendo stata la prima colpita, meno comprensibile per gli altri paesi europei che hanno avuto più tempo di reagire in maniera controllata imo).

Il ragionamento del mio quadro che mi sono fatto è questo : paziente 1 viene trovato, prima di lui sicuro ce n'erano altri; dopo trovato paziente 1 scoppia l'allarme e viene fuori tutta la storia dei 60k contagiati ad oggi
Se ne scappa uno solo, è logico pensare che minimo ce n'è sarebbero altrettanti o quasi per ognuno scappato allo screening. Quindi moltiplicando questo "fuggi fuggi" parleremmo, considerando la velocità media delle epidemie, già di qualche circa milione di contagiati di cui la stragrande maggioranza con sintomi lievi o quasi nulli.

Fecciu
25-03-2020, 07:58
Oggi si ritiene realistica una proporzione di 1 a 10 rispetto ai positivi rilevati.
C'è anche qualche modello che l'ha calcolato ed ha stime un pelo più basse (tipo 1 a 6-7), ma quelli che ho visto io (ed ho anche postato qui) erano di qualche giorno fa ed è ragionevole ritenere che la crescita sia esponenziale, quindi ora la proporzione sia maggiore.

Comunque sono dati a spanne, nessuno lo può sapere realmente quanti contagiati ci siano in giro, considerato che nella popolazione under 40 sono nella stragrande maggioranza asintomatici (io mi do circa un 50% di averlo già contratto). La protezione civile però può sapere, a grandi linee, a quanta gente sono fatti i tamponi rispetto a quelli che lo richiedono/hanno sintomi compatibili e quindi fare una stima a spanne.

Milioni di contagiati, a me, ad oggi, pare eccessivo.

NOONE0
25-03-2020, 13:11
Una tra le cose più tristi riguardo il coronavirus è la gioia che testimoniano alcuni idioti sulla positività di bertolaso. Praticamente esiste gente che gode nel veder morire qualcuno visto che a quell'età è molto pericoloso. Ad alcune cose non mi abituerò mai.

SoloOkki
25-03-2020, 13:12
A qualcuno ancora non è chiaro che senza lockdown i numeri di contagiati/morti sarebbero qualcosa come il 10% della popolazione contagiato con sintomi da influenza medio/forte a salire e 1% di morti. (e mi tengo pure basso forse)

E in uno scenario del genere, dove ogni giorno il bollettino sarebbe di 5-10K morti l'economia non è che rallenterebbe, si fermerebbe del tutto, del tipo che anche chi lavora nella filiera alimentare sentendo ste notizie incomincerebbe a fare scioperi o a licenziarsi proprio per la troppa paura che una situazione del genere gli creerebbe.


Un blockdown SERIO di 14 giorni serve a "resettare", a dire "ok, a gennaio non abbiamo capito un cazzo, abbiamo dovuto toccare con mano la cosa, adesso abbiamo capito"

Serve a rallentare di molto il contagio, dopo di che chi continua ad avere qualunque sintomo continua a non poter uscire di casa e venire testato, chi ha >65 anni continua a non poter uscire di casa, chi esce lo fa cmq per esigenze lavorative ma con tutte le sicurezze del caso, distanziamento etcetc e obv tutti tracciati per far si che appena trovi un positivo puoi subito vedere tutti i suoi collegamenti e bloccare il contagio.

O si fa cosi, o ci aiuta il clima, o altrimenti è finita in un modo o nell'altro...

Fecciu
25-03-2020, 15:11
Estratto da un'intervista a Forchielli (per chi non lo conoscesse, c'è google):


- Una cosa che mi disturba molto è che in Cina, nonostante i contagi siano finiti la situazione non torna alla normalità, i tempi di ritorno alla normalità sono molto ma molto più lunghi di quello che si pensava, la gente non va al cinema, non esce a comprare; nonostante si stia ristabilita l’offerta, nonostante le fabbriche abbiano di nuovo i lavoratori, possono consegnare gli ordini e stanno evadendo gli ordini di export, la domanda in Cina non riprende, siamo al 20%. Non é come dopo una guerra ad esempio, che c’era l’armistizio, tutti in piazza a ballare, e c’era la frenesia di ripartire, qui si riparte con un enorme lentezza
- Un altro problema è che il #CuraItalia (http://www.continuationbet.com/usertag.php?do=list&action=hash&hash=CuraItalia) ha forzato altri problemi, ma il problema vero è che con queste prospettive salta il sistema industriale italiano, non c’è industria che, per quanto possa essere sana e liquida, possa fare fronte a svariati mesi di non ricavi e costi fissi. Questa situazione la sto osservando su tantissime imprese che ho sottocchio, non è un caso che i tedeschi abbiano varato un piano da 550 miliardi, gli inglesi da 350 e gli spagnoli parlano di 200, anche noi dobbiamo trovare un modo per sostenere le imprese, alla fine diamo cassa integrazione, bonus baby-sitter, ma quando tutto finisce e la gente torna a lavorare non c’è più l’impresa
- Anche su export la situazione non è rosea, I clienti stranieri cancellano gli ordini, i trasporti ci sono e non ci sono, i sistemi distributivi sul estero stanno chiudendo; ci sono aziende floride orientate su export che sono al 30% del fatturato, per non parlare di quelle orientate nel settore domestico, funziona solo l’alimentare, la grande distribuzione e il farmaceutico, ma tutto il resto è al 20% se non a 0, pensa alla gente che vende attraverso i bar ad esempio, o pensa a turismo e trasporti, e non è una cosa di un 1/2 mesi, ma di 3/4/5/6 mesi, ma quale impresa al mondo sta in piedi con 6 mesi di fatturato al 20%, se va bene, e tutti i costi fissi?
- Serve un piano per dare liquidita straordinaria a queste imprese, e non possiamo pensare che la liquidita venga dal sistema bancario ordinario, c’è Basilea II, ci sono i limiti patrimoniali, le banche non possono, per questo i tedeschi hanno fatto un piano, attraverso il KFW, che concede linee di credito alle aziende fino ad un ammontare 550 miliardi, appena si sono mossi il loro focus e stato la tenuta del sistema produttivo, con cifre da capogiro
- Gli eventi mi hanno superato e mi devo correggere, prima pensavo ad una perdita di fatturato a danno di altri paesi, ma questo ormai non si verifica perchè gli altri paesi sono messi più o meno come noi, con i vincoli ai trasporti ecc… L’altro giorno una delle ceramiche del Gruppo Italcer ha preso un ordine che una ceramica concorrente spagnola non riusciva ad evadere, gli eventi mi stanno anticipando ma è peggio, perchè adesso la sfida non è fra la un’azienda italiana e una spagnola, adesso la sfida è fra la tenuta del sistema industriale italiano e rispetto a quello francese, spagnolo o tedesco. Bisogna mettere in moto dei meccanismi per sostenerlo questo sistema.
- La risposta delle istituzioni europee mi rassicura a metà, mi rasserena sulla possibilità di default, se vogliamo spendere non schizzerà la spread, con questa manovra i fondi della BCE compreranno i 2/3 del nostro fabbisogno pubblico, perciò per il 2020 il rischio del default o dell’incagliarsi di tutto il sistema Italia non lo vedo. Restano tutti i rischi sul sistema produttivo, ossia questa manovra della BCE ci copre 2/3 del fabbisogno costante, ma se non facciamo nulla per sostenere il sistema produttivo, se noi decidiamo, per esempio, di estendere 250mld di garanzie pubbliche alla Cassa Depositi e Prestiti, che poi li da alle imprese per sostenerle, ecco che allora ci saltano i conti! Ecco allora che abbiamo bisogno dell’intervento del MES. A cosa servirebbe l’intervento del MES se già la BCE copre il nostro fabbisogno? Il fatto è che il nostro fabbisogno non è quello, perchè il 2/3 del fabbisogno sono stimati su un fabbisogno al 5% di deficit, ossia con le manovre annunciate e con minori introiti fiscali si stima che avremo un 5% di deficit… cosí non teniamo il sistema produttivo italiano in funzione.

Fecciu
25-03-2020, 15:15
A qualcuno ancora non è chiaro che senza lockdown i numeri di contagiati/morti sarebbero qualcosa come il 10% della popolazione contagiato con sintomi da influenza medio/forte a salire e 1% di morti. (e mi tengo pure basso forse)

E in uno scenario del genere, dove ogni giorno il bollettino sarebbe di 5-10K morti l'economia non è che rallenterebbe, si fermerebbe del tutto, del tipo che anche chi lavora nella filiera alimentare sentendo ste notizie incomincerebbe a fare scioperi o a licenziarsi proprio per la troppa paura che una situazione del genere gli creerebbe.


Un blockdown SERIO di 14 giorni serve a "resettare", a dire "ok, a gennaio non abbiamo capito un cazzo, abbiamo dovuto toccare con mano la cosa, adesso abbiamo capito"

Serve a rallentare di molto il contagio, dopo di che chi continua ad avere qualunque sintomo continua a non poter uscire di casa e venire testato, chi ha >65 anni continua a non poter uscire di casa, chi esce lo fa cmq per esigenze lavorative ma con tutte le sicurezze del caso, distanziamento etcetc e obv tutti tracciati per far si che appena trovi un positivo puoi subito vedere tutti i suoi collegamenti e bloccare il contagio.

O si fa cosi, o ci aiuta il clima, o altrimenti è finita in un modo o nell'altro...

Quindi tu pensi ancora che il motivo per cui il contagio non si ferma siano quelli in fila all'esselunga o i runner della domenica?.
Perché per il resto la vita sociale è già azzerata; quella lavorativa fortemente ridotta e svolta in sicurezza.

Luciom
25-03-2020, 15:47
per mia ignoranza proprio non capisco l'inizio: "This war-like shock will require very large fiscal support. Its financing cost should be distributed over several generations."

Non riesco a capire perchè dev'esserci un costo da pagare, perchè non possono farlo gratis se si pensa che non ci sia inflazione. Non è una domanda retorica

perch? devono mantenere la foglia di fico di fingere che ci sia un costo, perch? ancora non ? pronto il mainstream all'ammissione esplicita del fatto che ? sostanzialmente un freeroll.

Ma + avanti nel testo chiariscono che si tratta di costi molto bassi. E hanno messo cedola 0.5. Se la mettono 0.01...

SoloOkki
25-03-2020, 15:52
Quindi tu pensi ancora che il motivo per cui il contagio non si ferma siano quelli in fila all'esselunga o i runner della domenica?.
Perché per il resto la vita sociale è già azzerata; quella lavorativa fortemente ridotta e svolta in sicurezza.

Il motivo per cui non ha rallentato velocemente come in Cina è perchè è un lockdown allentato (visto che chiaramente non possiamo mettere come deterrente la pena di morte o anni di carcere come hanno fatto in Cina) e quindi abbiamo già 100K persone denunciate che andavano in giro a caso, (nonostante ci siano un mare di scuse legali per uscire e non sto qua a ripeterle, quindi chissà che cazzo hanno fatto per beccarsi la multa) perché c'è gente che si fa l'Italia in auto da punta a punta (vedi cosa è successo a Messina) e poi magari va anche a trovare i nonni/parenti etcetc

Tra l'altro un lockdown allentato ci penalizza molto di più anche a livello economico, perché finisce col durare di più.

Luciom
25-03-2020, 15:52
Luciom

Lucio per favore, solo per capire cosa ne pensi del quadro che mi sono fatto personalmente su questo virus da circa una ventina di giorni. Senza sminuire il problema che è serio, sia chiaro.

Considera che è un quadro da ignorante in virologia ed epidemiologia, ma solo basato sulla logica personale(discorso tamponi) e su alcuni dati a disposizione.

Questo virus è un'influenza(nel senso serio del termine basato sui dati del ISS, no quello mediamente recepito come da "raffreddorino e domani passa"). Però essendo virus nuovo, o uno gi?* conosciuto ma mutato non saprei, ha mandato tutti in panico sul proprio SSN e nel dubbio hanno reagito d'istinto(comprensibile per l'Italia essendo stata la prima colpita, meno comprensibile per gli altri paesi europei che hanno avuto più tempo di reagire in maniera controllata imo).

Il ragionamento del mio quadro che mi sono fatto è questo : paziente 1 viene trovato, prima di lui sicuro ce n'erano altri; dopo trovato paziente 1 scoppia l'allarme e viene fuori tutta la storia dei 60k contagiati ad oggi
Se ne scappa uno solo, è logico pensare che minimo ce n'è sarebbero altrettanti o quasi per ognuno scappato allo screening. Quindi moltiplicando questo "fuggi fuggi" parleremmo, considerando la velocit?* media delle epidemie, gi?* di qualche circa milione di contagiati di cui la stragrande maggioranza con sintomi lievi o quasi nulli.


L'influenza ? un paragone che uso anche io talvolta per spiegarsi, per? sarebbe + preciso dire che ? un super-raffreddore. Il raffreddore ? della famiglia dei coronavirus.

E' una famiglia di virus che conosciamo molto bene, ma la variante "aggro" ? solo da poco che la conosciamo, da circa 20 anni. La variante "aggro" ? diffusa in un tot di animali selvatici in asia (e medio oriente) e "salta" all'uomo (cio? compie la mutazione che le consente di proliferare anche dentro esseri umani) occasionalmente.

Era gi? successo alcune volte ultimi 20 anni. SARS e MERS.

La gestione non richiede pratiche "ignote", ma se per 50 anni nn hai mai avuto da gestire un virus che si trasmette per vie aeree ? normale non essere pronti. Korea ha fatto meglio anche perch? appunto era pronta dati i preparativi fatti con la MERS pochi anni fa.

Problema sono i posti che anche dopo ospedale chiuso di codogno non sono andati in full panic mode emergenza nucleare mode, nn so come spiegarmi. Cio? ok codogno davvero, imprevedibile, fulmine ciel sereno etc. Ma dal giorno dopo che chiudi ospedale (!!!) a codogno devi andar allin con procedure di sicurezza in tutti gli altri presidi sanitari del paese. E non ? stato fatto perch? le dirigenze mediche come ? noto un po dappertutto sono fantozziane.

Detto questo e non per questione di "pazienti scappati", ? sempre + chiaro anche ad esperti etc che i casi reali siano molti di + di quelli misurati. E' assolutamente plausibile dire che siano gi? 1 milione in italia.

Luciom
25-03-2020, 15:54
Il motivo per cui non ha rallentato velocemente come in Cina è perchè è un lockdown allentato (visto che chiaramente non possiamo mettere come deterrente la pena di morte o anni di carcere come hanno fatto in Cina) e quindi abbiamo gi?* 100K persone denunciate che andavano in giro a caso, (nonostante ci siano un mare di scuse legali per uscire e non sto qua a ripeterle, quindi chiss?* che cazzo hanno fatto per beccarsi la multa) perché c'è gente che si fa l'Italia in auto da punta a punta (vedi cosa è successo a Messina) e poi magari va anche a trovare i nonni/parenti etcetc

Tra l'altro un lockdown allentato ci penalizza molto di più anche a livello economico, perché finisce col durare di più.

Continua pure con le cazzate. Quando hai posti in prov di bergamo dove tre quarti dei morti sono nelle case di riposo (zogno per es), continua pure a bestemmiare contro chi fa la strada lunga per andar a prendere il giornale.

Dopotutto tu votavi m5s quindi torna tutto.

SoloOkki
25-03-2020, 16:04
Continua pure con le cazzate. Quando hai posti in prov di bergamo dove tre quarti dei morti sono nelle case di riposo (zogno per es), continua pure a bestemmiare contro chi fa la strada lunga per andar a prendere il giornale.

Dopotutto tu votavi m5s quindi torna tutto.

Che la gestione degli ospedali e delle casa di cure è stata ridicola è lampante, ma continui a non capire che il lockdown è una scelta obbligata, bisogna solo farlo per tempo piuttosto che aspettare il momento in cui non puoi più farne a meno:

https://www.huffingtonpost.it/entry/a-bergamo-ci-sono-almeno-1800-trentenni-con-polmonite-da-covid-19_it_5e7b15e3c5b620022ab38c14

Io ho sempre alternato il voto, votando contro i peggiori, che sono quelli che voti tu e che non si stanno smentendo nemmeno in questo momento...

Fecciu
25-03-2020, 16:08
Il motivo per cui non ha rallentato velocemente come in Cina è perchè è un lockdown allentato (visto che chiaramente non possiamo mettere come deterrente la pena di morte o anni di carcere come hanno fatto in Cina) e quindi abbiamo già 100K persone denunciate che andavano in giro a caso, (nonostante ci siano un mare di scuse legali per uscire e non sto qua a ripeterle, quindi chissà che cazzo hanno fatto per beccarsi la multa) perché c'è gente che si fa l'Italia in auto da punta a punta (vedi cosa è successo a Messina) e poi magari va anche a trovare i nonni/parenti etcetc

Tra l'altro un lockdown allentato ci penalizza molto di più anche a livello economico, perché finisce col durare di più.

Ma secondo te il coglione in macchina che è andato a fare spesa a 20km da dove abita perché gli piace flirtare con la cassiera di quel luogo o il fidanzato che 'evade' da casa propria per andare dalla fidanzata che non vede da 7gg a pochi km da casa sua, hanno fatto sì che il lockdown non funzionasse e la curva dei contagi crescesse esponenzialmente?

No perchè in entrambi i casi i soggetti in questione rientrerebbero tra i 100k denunciabili che tu citi.
Ora, immagina di mettere la pena di morte per questi cristi (assolutamente non giustificabili) e loro non escono di casa perché spaventati dalla sanzione. Secondo te oggi saremmo messi tanto meglio o avremmo sconfitto il virus?

Luciom
25-03-2020, 16:12
https://www.internazionale.it/reportage/annalisa-camilli/2020/03/25/bergamo-lombardia-coronavirus

LOCKDOWN

Su settecento medici di base della bergamasca almeno 130 si sono ammalati per il coronavirus

Su settecento medici di base della bergamasca almeno 130 si sono ammalati per il coronavirus

Su settecento medici di base della bergamasca almeno 130 si sono ammalati per il coronavirus

Luciom
25-03-2020, 16:15
1 medico di base che da infetto asintomatico continua a lavorare fa + morti di 10k passeggiate distanziate fuori casa. Se non ? chiaro questo, c'? l'interdizione legale.

Fecciu
25-03-2020, 16:25
1 medico di base che da infetto asintomatico continua a lavorare fa + morti di 10k passeggiate distanziate fuori casa. Se non ? chiaro questo, c'? l'interdizione legale.

Il problema Lucio è che non è ancora chiaro alle istituzioni.
Giusto stamattina parlavo con un primario di medicina interna che ha in gestione 3 reparti totalmente riconvertiti COVID e mi ha detto che ha chiesto di fare tampone (è senza sintomi)- per mettere in sicurezza le persone con cui deve rapportarsi continuamente - e, prima glielo hanno negato; in seguito,dopo sue forti insistenze glielo hanno fatto, salvo scoprire, chiamando il giorno dopo, che non glielo testano a meno che non riveli sintomi. Questa è la nostra situazione.

Stiamo parlando di Emilia-Romagna eh.

Luciom
25-03-2020, 16:38
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/25/coronavirus-in-friuli-venezia-giulia-su-64-morti-12-erano-ospiti-di-una-casa-di-riposo-positivi-42-anziani-e-23-operatori/5748519/

E? una casa di riposo della provincia di Udine uno dei maggiori focolai di coronavirus del Friuli Venezia Giulia. Nell?intera regione si contavano marted? sera 992 casi di positivit? e 64 morti con Covid-19. Tra i deceduti, ben 12 erano ospiti della Casa di riposo comunale Rovere-Bianchi di Mortegliano (Udine), dove secondo il Messaggero Veneto sono risultati contagiati 42 anziani ? sui 90 ricoverati ? e 23 operatori. I tamponi sono stati fatti dopo che un?operatrice aveva iniziato ad avere sintomi del virus, il 9 marzo

SoloOkki
25-03-2020, 16:47
1 medico di base che da infetto asintomatico continua a lavorare fa + morti di 10k passeggiate distanziate fuori casa. Se non ? chiaro questo, c'? l'interdizione legale.

lol
Ma perché secondo te non lo so che se uno tiene le distanze e sta accorto può fare un mucchio di roba con rischio 0? come credi che abbia vissuto dal 24 gennaio fino a 2 settimane fa? (e mi è costato molto in termini di rinuncia e sacrifici)

Il punto è che se ne non fai un lockdown forte non puoi controllare chi invece attua comportamenti pericolosi.
Se tutti siamo liberi di farci una passeggiata in solitaria, e ci sono un mare di persone in giro, come fanno le forze dell'ordine a beccare quella che invece va a trovare i nonni/parenti anziani?

Come fanno a beccare quello con la tosse/raffreddore che va in giro lo stesso?

Come fanno a beccare quello che da milano se ne va a bari in auto se tutti siamo liberi di spostarci da un comune all'altro? etcetc

Giusto per capire che non avete idea della realtà, sfogo di un sindaco di un paese di 4K abitanti in Sicilia (4 mila persone...)
Moltiplicate per 60 milioni e capite che se ne usciamo presto sarà solo perché col clima caldo perde di efficacia...

https://www.youtube.com/watch?v=O4sCfuXOD9A

Luciom
25-03-2020, 18:10
Quel video ? delirante, nessuno dei comportamenti citati ? problematico, e mi sono rotto il cazzo di doverlo ripetere dato che i dati in merito sono cristallini.

Lo ridico e poi nn rispondo + a merdate di solookki: il comportamento del singolo (presumo) medico di base che cura a Delia ? + importante di tutto il comportamento residuale (con scuole, cinema etc chiusi) di tutti i cittadini di Delia. Possono fare una grigliata la settimana tutti e non cambia niente. Mentre se il medico di base si infetta muoiono 100 persone. O lo capite o siete degli interdetti, fine.

yomik
25-03-2020, 18:36
il comportamento del singolo (presumo) medico di base che cura a Delia è + importante di tutto il comportamento residuale (con scuole, cinema etc chiusi) di tutti i cittadini di Delia.

Come la butti giù tu non sono d'accordo.

Tu non hai il dato del bidello infetto che va a scuola.

Tu puoi dire che la strategia del lockdown ha payoff positivo/negativo in base a come performano certi key roles. Se medici/infermieri/volontari/FdO si beccano il virus, l'omino che va al Todis per le offerte invece del market sotto casa, è "irrilevante" perchè al massimo infetta un numero di persone che quelle categorie in contrano in 8 secondi di vita.

Il punto, a mio modesto parere, è che gli scenari non sono mutualmente esclusivi. Ossia: se ho quelle categorie che NON prendono virus NON posso fottermene del comportamento dell'omino di cui sopra.

Per questo quella che fai tu, imho, è un'analisi bona per i testi di statistica da scrivere in futuro, non per la gestione attuale della situazione.

Cioè te a fare il crisis manager non ti ci vedo molto :/

gianmatteo
25-03-2020, 20:11
leggo post di menomati mentali sui social che fanno il conto alla rovescia della fine del lock down secondo loro previsto per il 3 aprile....
secondo voi date per riuscire di casa senza coprifuoco?
se prolungano di un mese quanta gente va fuori di testa oltre me?

lorymarbury
25-03-2020, 20:23
Eh sì fantaritardati,subumani,menomati mentali.

Quanto ce metteranno a uscì fuori di testa?

L'altriiii

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

marica77
25-03-2020, 22:00
Ho appena sentito Gori il sindaco di Bergamo citare un dato inquietante riguardo ai deceduti, e cioè che Bergamo 2020 vs 2019 si trova con 500 in più e solo 50 certificati con covid 19.

flamna
25-03-2020, 22:15
Ho appena sentito Gori il sindaco di Bergamo citare un dato inquietante riguardo ai deceduti, e cioè che Bergamo 2020 vs 2019 si trova con 500 in più e solo 50 certificati con covid 19.

'ho sentito' è la madre di tutte le fake news, guarda nn voglio veramente giocare al "Ok questa è una fake news" ma un paio di link sarebbero graditi

marica77
25-03-2020, 22:18
'ho sentito' è la madre di tutte le fake news, guarda nn voglio veramente giocare al "Ok questa è una fake news" ma un paio di link sarebbero graditi
Fake news tua sorella,15 MINUTI fa su Rai tre intervistato dal conduttore, domani cercatela malfidato

Luciom
25-03-2020, 22:20
il comportamento del singolo (presumo) medico di base che cura a Delia è + importante di tutto il comportamento residuale (con scuole, cinema etc chiusi) di tutti i cittadini di Delia.

Come la butti giù tu non sono d'accordo.

Tu non hai il dato del bidello infetto che va a scuola.

Tu puoi dire che la strategia del lockdown ha payoff positivo/negativo in base a come performano certi key roles. Se medici/infermieri/volontari/FdO si beccano il virus, l'omino che va al Todis per le offerte invece del market sotto casa, è "irrilevante" perchè al massimo infetta un numero di persone che quelle categorie in contrano in 8 secondi di vita.

Il punto, a mio modesto parere, è che gli scenari non sono mutualmente esclusivi. Ossia: se ho quelle categorie che NON prendono virus NON posso fottermene del comportamento dell'omino di cui sopra.

Per questo quella che fai tu, imho, è un'analisi bona per i testi di statistica da scrivere in futuro, non per la gestione attuale della situazione.

Cioè te a fare il crisis manager non ti ci vedo molto :/

Ho scritto col comportamento residuale. Forse non era chiaro: chiudere scuole discoteche, concerti, stadio al pubblico ? ok. Cio? ? un costo, importante, ? un problema per tanti, ma ? un costo gestibile, e riduce di molto R0.

Io parlo dei comportamenti RESIDUALI. Cio? degli scampoli di libert? residui dopo che chiudi centri commerciali, partite, scuola, cinema, concerti, pub, pizzerie. Quei frammenti di libert? che ti consentono di non impazzire, quei comportamenti assolutamente ragionevoli dei quali l'imbecille caso umano sindaco di stocazzoinferiore in provincia di merdadisotto in sicilia si lamenta.

Il punto ? sempre in termini di tradeoff, l'alfa e l'omega di ogni decisione, e questi imbecilli, casi umani, disgraziati, morti di fame di italiani merdoni che (in gran parte) meriterebbero di morire con sofferenze atroci eleggono e appoggiano imbecilli, casi umani, disgraziati che campano sulla loro pelle raccontando loro cazzate e agendo a caso puramente per pararsi il culo.

Luciom
25-03-2020, 22:26
Ho appena sentito Gori il sindaco di Bergamo citare un dato inquietante riguardo ai deceduti, e cioè che Bergamo 2020 vs 2019 si trova con 500 in più e solo 50 certificati con covid 19.

Bergamo (provincia) ha sui 7k casi di corona con 600-700 morti infetti di corona. Bergamo citt? ? un decimo della popolazione della provincia (120k su 1.1M).

Gori fa il maiale: i morti fuori comune entrano da lui tramite ospedali, cimiteri etc.

Luciom
25-03-2020, 22:28
Fake news tua sorella,15 MINUTI fa su Rai tre intervistato dal conduttore, domani cercatela malfidato

Non ho motivo di dubitare che gori, che 1 mese fa abbracciava i cinesi e diceva bergamo non si ferma, e 15 gg fa chiedeva la chiusura atomica di ogni metro quadro, oggi dica numeri a caso (ndr = ? del PD).

Oggi dice anche che bisogna testare (ma dai!).

marica77
25-03-2020, 22:32
Bergamo (provincia) ha sui 7k casi di corona con 600-700 morti infetti di corona. Bergamo citt? ? un decimo della popolazione della provincia (120k su 1.1M).

Gori fa il maiale: i morti fuori comune entrano da lui tramite ospedali, cimiteri etc.

Non credo abbia fatto una comparazione così fallace, io ovviamente i dati per verificare e lo sbatto per cercarli non li ho. Resta il fatto detto da più parti che quelli che muoiono a casa non li testano

flamna
25-03-2020, 22:40
Non credo abbia fatto una comparazione così fallace, io ovviamente i dati per verificare e lo sbatto per cercarli non li ho. Resta il fatto detto da più parti che quelli che muoiono a casa non li testano

sei fortunato ad insultare la mia di sorella guarda

cirusguti
25-03-2020, 22:41
Bergamo (provincia) ha sui 7k casi di corona con 600-700 morti infetti di corona. Bergamo citt? ? un decimo della popolazione della provincia (120k su 1.1M).

Gori fa il maiale: i morti fuori comune entrano da lui tramite ospedali, cimiteri etc.

Luciom, su questo sbagli.
Io sono di Alzano Lombardo (fortunatamente sono a Bruxelles), epicentro insieme a Nembro della crisi in Val Seriana. Morti delle prime due settimane solo a Nembro erano tipo 40/50 contro una decina dello stesso periodo dell'anno scorso (poi magari l'anno scorso era stato un anno più fortunato) ma la forbice era enorme ovunque. E si parla di un comune da 11k persone.
I numeri in un mese sono pure peggio, leggi qui
https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/quasi-mille-morti-nella-bergamascai-sindaci-ma-sono-molti-di-piu_1346006_11/

Per il resto in generale sono più d'accordo con te ma in alcuni comuni della bergamasca è morta già 0.5/1% della popolazione (non saranno tutti per il virus ma è una mortalità fuori scala.

G.Davide
25-03-2020, 22:42
Ho scritto col comportamento residuale. Forse non era chiaro: chiudere scuole discoteche, concerti, stadio al pubblico ? ok. Cio? ? un costo, importante, ? un problema per tanti, ma ? un costo gestibile, e riduce di molto R0.

Io parlo dei comportamenti RESIDUALI. Cio? degli scampoli di libert? residui dopo che chiudi centri commerciali, partite, scuola, cinema, concerti, pub, pizzerie. Quei frammenti di libert? che ti consentono di non impazzire, quei comportamenti assolutamente ragionevoli dei quali l'imbecille caso umano sindaco di stocazzoinferiore in provincia di merdadisotto in sicilia si lamenta.

Il punto ? sempre in termini di tradeoff, l'alfa e l'omega di ogni decisione, e questi imbecilli, casi umani, disgraziati, morti di fame di italiani merdoni che (in gran parte) meriterebbero di morire con sofferenze atroci eleggono e appoggiano imbecilli, casi umani, disgraziati che campano sulla loro pelle raccontando loro cazzate e agendo a caso puramente per pararsi il culo.

This, poi esco davanti casa a 50m giusto per prendere un po' d'aria e becco gli sbirri che mi mandano a casa, e mille bestemmie, cioè nn posso uscire di casa secondo loro, io la mia passeggiata qnd nn c'è nessuno me la faccio tutti i giorni se no davvero sclero, poi qnd ne parlo sembra che sono un cazzo di untore assassino.

marica77
25-03-2020, 22:49
sei fortunato ad insultare la mia di sorella guarda

E' un modo di dire, non un offesa cos'hai 3 anni ??!! Ascolto (così evito di dire ho sentito) un' intervista col le mie orecchie e la riporto, la tacci di essere fake news...diciamo che non sei stato elegante e mi sono adeguato

marica77
25-03-2020, 23:49
Luciom, su questo sbagli.
Io sono di Alzano Lombardo (fortunatamente sono a Bruxelles), epicentro insieme a Nembro della crisi in Val Seriana. Morti delle prime due settimane solo a Nembro erano tipo 40/50 contro una decina dello stesso periodo dell'anno scorso (poi magari l'anno scorso era stato un anno più fortunato) ma la forbice era enorme ovunque. E si parla di un comune da 11k persone.
I numeri in un mese sono pure peggio, leggi qui
https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/quasi-mille-morti-nella-bergamascai-sindaci-ma-sono-molti-di-piu_1346006_11/

Per il resto in generale sono più d'accordo con te ma in alcuni comuni della bergamasca è morta già 0.5/1% della popolazione (non saranno tutti per il virus ma è una mortalità fuori scala.

E' come dice Gori

SoloOkki
26-03-2020, 01:08
E' come dice Gori

Onestamente che a Bergamo città siano solo 50 i morti ufficiali di coronavirus (intendo di quelli che vanno a formare i 7,5K totali in Italia) sembra parecchio strano anche a me, e vorrebbe dire che la situazione è parecchio più grave di quella che pensavo persino io.

Invece che a Bergamo ci siano qualche centinaio di morti in + che non viene segnato come coronavirus perché muore in casa da solo e non viene testato mi sembra purtroppo ovvio vista l'emergenza che c'è.

Ospedali e case di cura sono si i maggiori luoghi di contagio, ma che è anche vero che quelli li stiamo sgamando subito ora, mentre se un edicolante o un tabaccaio è un super untore (magari di quelli asintomatici) che sui 500 clienti settimanali che ha ne infetta 10 non lo sgami perché vai a farlo sto collegamento tra ste 10 persone infettate...

yomik
26-03-2020, 11:26
Ho scritto col comportamento residuale. Forse non era chiaro: chiudere scuole discoteche, concerti, stadio al pubblico ? ok. Cio? ? un costo, importante, ? un problema per tanti, ma ? un costo gestibile, e riduce di molto R0.

Io parlo dei comportamenti RESIDUALI. Cio? degli scampoli di libert? residui dopo che chiudi centri commerciali, partite, scuola, cinema, concerti, pub, pizzerie. Quei frammenti di libert? che ti consentono di non impazzire, quei comportamenti assolutamente ragionevoli dei quali l'imbecille caso umano sindaco di stocazzoinferiore in provincia di merdadisotto in sicilia si lamenta.

Il punto ? sempre in termini di tradeoff, l'alfa e l'omega di ogni decisione, e questi imbecilli, casi umani, disgraziati, morti di fame di italiani merdoni che (in gran parte) meriterebbero di morire con sofferenze atroci eleggono e appoggiano imbecilli, casi umani, disgraziati che campano sulla loro pelle raccontando loro cazzate e agendo a caso puramente per pararsi il culo.

Lucio residuale da me significa ho un rischio che quantitativamente pesa 100. Metto in essere una risposta al rischio. Ri-testo quel rischio e mi esce 26. Quel 26 è il residuale.

Mo intendiamoci: se tu dici che ospedali e lockdown con parenti sono le fonti di contagio e questi contagi avvengono per colpa del deploy di misure sbagliate, questi che rileviamo sono i residuali.

Mo però stai facendo spaccare il capello a me e non arriviamo a nulla.

SoloOkki
26-03-2020, 13:24
Ma l'India che è in lockdown totale da ieri per 21 giorni?? :confused:

Notizia pessima, visto che praticamente lì sono alle porte dell'estate, significa che nemmeno il caldo lo ferma...

Luciom
27-03-2020, 10:30
Luciom, su questo sbagli.
Io sono di Alzano Lombardo (fortunatamente sono a Bruxelles), epicentro insieme a Nembro della crisi in Val Seriana. Morti delle prime due settimane solo a Nembro erano tipo 40/50 contro una decina dello stesso periodo dell'anno scorso (poi magari l'anno scorso era stato un anno più fortunato) ma la forbice era enorme ovunque. E si parla di un comune da 11k persone.
I numeri in un mese sono pure peggio, leggi qui
https://www.ecodibergamo.it/stories/bergamo-citta/quasi-mille-morti-nella-bergamascai-sindaci-ma-sono-molti-di-piu_1346006_11/

Per il resto in generale sono più d'accordo con te ma in alcuni comuni della bergamasca è morta gi?* 0.5/1% della popolazione (non saranno tutti per il virus ma è una mortalit?* fuori scala.

Zogno ? uno dei posti con mortalit? + alta. Vai a vedere e son morti tutti in una casa di riposo. Devi "controllare" per le case di riposo: considerare residente in un comune chi sta in casa di riposo magari ? vero anagraficamente ma se le case di riposo non sono perfettamente equidistribuite (= e non lo sono) la mappa della mortalit? ? una mappa delle case di riposo, non so se rendo l'idea.

Quindi quando hai 1% di morti a zogno, sulla popolazione (0.5%, cmq numeri irreali), quella ? la spiegazione. Sono morti A zogno ma non sono normali residenti DI zogno.

Nembro:

La Casa di Riposo di Nembro sta pagando un tributo salatissimo all’epidemia di Coronavirus. Molti gli anziani ospiti che non ce l’hanno fatta e con loro se n’? andato il presidente Giuseppe “Bepi” Pezzotta, classe 1939.
https://primabergamo.it/cronaca/cinquanta-morti-in-undici-giorni-nembro-paese-martire-del-coronavirus/

Zogno:

https://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/20_marzo_06/coronavirus-bergamo-caso-zogno-l-epidemia-casa-riposo-637f68c4-5f95-11ea-96d2-d1c7db9c0ec3_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=bE9-pXH6&pids=FR&credits=1&origin=https%3A%2F%2Fbergamo.corriere.it%2Fnotizie %2Fcronaca%2F20_marzo_06%2Fcoronavirus-bergamo-caso-zogno-l-epidemia-casa-riposo-637f68c4-5f95-11ea-96d2-d1c7db9c0ec3.shtml

Luciom
27-03-2020, 10:34
Lucio residuale da me significa ho un rischio che quantitativamente pesa 100. Metto in essere una risposta al rischio. Ri-testo quel rischio e mi esce 26. Quel 26 è il residuale.

Mo intendiamoci: se tu dici che ospedali e lockdown con parenti sono le fonti di contagio e questi contagi avvengono per colpa del deploy di misure sbagliate, questi che rileviamo sono i residuali.

Mo però stai facendo spaccare il capello a me e non arriviamo a nulla.

Lol non arriviamo a nulla... se una porzione della feroce limitazione dela libert? non serve quasi a un cazzo, ? mostruoso tenerla in piedi in quanto non ? che devi agire per MINIMIZZARE A QUALUNQUE COSTO il contagio, devi farlo sempre in ottica costi-benefici.

Se appunto, come ? evidente dai dati, portare fuori il cane, andare a funghi, andare in spiaggia distanziato etc non sono fonti significative di contagio, devi consentire quei comportamenti, e usare le risorse scarse per ridurre le fonti di contagio significative.

Io dico che avresti meno contagi e soprattutto molti meno morti se i militari gestissero le case di riposo invece di fermare chi va a comrpare il giornale.

Fecciu
27-03-2020, 10:37
Ma questo Governo ha intenzione di dirci qualcosa per il dopo 3 aprile o lo farà il 2 alle 23.30? No perché attività di impresa e libera professione andrebbero anche organizzate.

L'incertezza sta generando costi enormi. Mi chiedo quanto la gente sia ancora disposta a tollerare questo scempio.
Mi dite come fate a considerare Conte un grande statista? io boh...

Luciom
27-03-2020, 10:53
Ma questo Governo ha intenzione di dirci qualcosa per il dopo 3 aprile o lo far?* il 2 alle 23.30? No perché attivit?* di impresa e libera professione andrebbero anche organizzate.

L'incertezza sta generando costi enormi. Mi chiedo quanto la gente sia ancora disposta a tollerare questo scempio.
Mi dite come fate a considerare Conte un grande statista? io boh...

Lo far? ovviamente all'ultimo. Sperano nei miracoli, in qualche cura, vaccino etc, dato che non c'? alcun plan.

Ora con la lombardia che ha aumentato i test si allungher? anche il periodo prima di vedere una riduzione netta dei contagiati (cio? un giorno in cui hai + guariti&morti che nuovi contagiati).

Fino ad allora sarebbe un miracolo anche solo sperare in qualche leggera attenuazione delle pratiche + illogiche tipo il divieto di andare nei parchi o a passeggiare.

Per il lavoro GG, non so se hai capito, hanno ucciso tutto e fine.

Fecciu
27-03-2020, 10:55
P.s. in tutto questo qualcuno ha idea di che fine abbia fatto Mattarella?
Perché in pubblico si sta pronunciando davvero poco rispetto alla situazione in cui ci troviamo.
E lo dico con il massimo rispetto per una delle (poche) figure istituzionali che apprezzo.

sgamble
27-03-2020, 11:35
partendo da questo interessante articolo del financial times sul contagio degli altri paesi rispetto all'italia:

https://www.ft.com/coronavirus-latest?fbclid=IwAR34ndvSwyd6Jk_EfyHzLoTuxS9FRRkEo9 yZGMCWwfg_Kfi0GELcFs_Zoo8

https://www.ft.com/__origami/service/image/v2/images/raw/http%3A%2F%2Fcom.ft.imagepublish.upp-prod-eu.s3.amazonaws.com%2F1ca7fac6-6fab-11ea-89df-41bea055720b?fit=scale-down&quality=highest&source=next&width=1260

pare che regioni come Madrid, la catalunya e Parigi andranno nella merda forse peggio della Lombardia.

Questa è la ragione per cui Francia e Spagna ci supportano nella richiesta dei Coronabond e degli aiuti all'europa. Non è pechè sono nosti amici ma perchè sono nella merda peggio di noi.

Visto e considerato che ci sono paesi come l'olanda e la Svezia che ancora ci lollano perchè "tanto a loro non può succedere", (a parte trattenersi dallo sperare che crepino tutti male), mi chiedo se dovremo aspettare e sperare che gli altri paesi (nelle due settimane di tempo dato ai vari paesi per decidere sugli aiuti economici) vadano nella merda come noi per ricevere sostegni all'economia? o basterà avere la Francia nella merda fitta?


Credo che al momento la strategia dell'Italia sia quella del terrorista con addosso la cintura esplosiva e il dito sul detonatore che minaccia di farsi saltare in aria in una stanza piena di ostaggi

marica77
27-03-2020, 11:41
Zogno ? uno dei posti con mortalit? + alta. Vai a vedere e son morti tutti in una casa di riposo. Devi "controllare" per le case di riposo: considerare residente in un comune chi sta in casa di riposo magari ? vero anagraficamente ma se le case di riposo non sono perfettamente equidistribuite (= e non lo sono) la mappa della mortalit? ? una mappa delle case di riposo, non so se rendo l'idea.

Quindi quando hai 1% di morti a zogno, sulla popolazione (0.5%, cmq numeri irreali), quella ? la spiegazione. Sono morti A zogno ma non sono normali residenti DI zogno.

Nembro:

La Casa di Riposo di Nembro sta pagando un tributo salatissimo all’epidemia di Coronavirus. Molti gli anziani ospiti che non ce l’hanno fatta e con loro se n’? andato il presidente Giuseppe “Bepi” Pezzotta, classe 1939.
https://primabergamo.it/cronaca/cinquanta-morti-in-undici-giorni-nembro-paese-martire-del-coronavirus/

Zogno:

https://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/20_marzo_06/coronavirus-bergamo-caso-zogno-l-epidemia-casa-riposo-637f68c4-5f95-11ea-96d2-d1c7db9c0ec3_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=bE9-pXH6&pids=FR&credits=1&origin=https%3A%2F%2Fbergamo.corriere.it%2Fnotizie %2Fcronaca%2F20_marzo_06%2Fcoronavirus-bergamo-caso-zogno-l-epidemia-casa-riposo-637f68c4-5f95-11ea-96d2-d1c7db9c0ec3.shtml

Il discorso che aveva fatto Gori non verteva su dove fossero morte le persone ma sulla percentuale di deceduti testati Covid19 nella quota di aumento dei deceduti stessi. A Zogno e Nembro le case di riposo c'erano anche l'anno scorso. Come è sicuramente vero che la quota di infettati dal Covid è almeno 8/10x, è altrettanto vero che non tutti i decessi per Covid vengono considerati tali semplicemente perché non vengono testati.
Mentre per i positivi non si saprà mai realmente la vera %, per i deceduti a fine anno sarà molto più semplice, confrontando il dato anomalo del 2020 con quello dei precedenti.

MechanicalBoy
27-03-2020, 12:32
@BorisJohnson
Over the last 24 hours I have developed mild symptoms and tested positive for coronavirus.

I am now self-isolating, but I will continue to lead the government’s response via video-conference as we fight this virus.

NOONE0
27-03-2020, 12:39
Io trovo unreal l’assenza di un plan per la gestione futura. È vero che come dice Lucio ormai hanno ucciso tutto è più tempo passa più sarà difficile far fronte a costi fissi di aziende etc e quindi più passa tempo più aumenteranno i fallimenti/chiusure etc.
Una domanda che mi frulla un po’ in testa. Secondo voi per quanto tempo l’INPS non avrà problemi a pagare le pensioni se la situazione Non cambia per ora.

Luciom
27-03-2020, 12:58
partendo da questo interessante articolo del financial times sul contagio degli altri paesi rispetto all'italia:

https://www.ft.com/coronavirus-latest?fbclid=IwAR34ndvSwyd6Jk_EfyHzLoTuxS9FRRkEo9 yZGMCWwfg_Kfi0GELcFs_Zoo8

https://www.ft.com/__origami/service/image/v2/images/raw/http%3A%2F%2Fcom.ft.imagepublish.upp-prod-eu.s3.amazonaws.com%2F1ca7fac6-6fab-11ea-89df-41bea055720b?fit=scale-down&quality=highest&source=next&width=1260

pare che regioni come Madrid, la catalunya e Parigi andranno nella merda forse peggio della Lombardia.

Questa è la ragione per cui Francia e Spagna ci supportano nella richiesta dei Coronabond e degli aiuti all'europa. Non è pechè sono nosti amici ma perchè sono nella merda peggio di noi.

Visto e considerato che ci sono paesi come l'olanda e la Svezia che ancora ci lollano perchè "tanto a loro non può succedere", (a parte trattenersi dallo sperare che crepino tutti male), mi chiedo se dovremo aspettare e sperare che gli altri paesi (nelle due settimane di tempo dato ai vari paesi per decidere sugli aiuti economici) vadano nella merda come noi per ricevere sostegni all'economia? o baster?* avere la Francia nella merda fitta?


Credo che al momento la strategia dell'Italia sia quella del terrorista con addosso la cintura esplosiva e il dito sul detonatore che minaccia di farsi saltare in aria in una stanza piena di ostaggi

macron era favorevole agli eurobond anche prima della crisi.

2017

https://www.ft.com/content/0e8d3194-3c8d-11e7-821a-6027b8a20f23

Luciom
27-03-2020, 13:00
Il discorso che aveva fatto Gori non verteva su dove fossero morte le persone ma sulla percentuale di deceduti testati Covid19 nella quota di aumento dei deceduti stessi. A Zogno e Nembro le case di riposo c'erano anche l'anno scorso. Come è sicuramente vero che la quota di infettati dal Covid è almeno 8/10x, è altrettanto vero che non tutti i decessi per Covid vengono considerati tali semplicemente perché non vengono testati.
Mentre per i positivi non si sapr?* mai realmente la vera %, per i deceduti a fine anno sar?* molto più semplice, confrontando il dato anomalo del 2020 con quello dei precedenti.

Capace che totale nel 2020 vs 2019 hai meno morti, perch? uccidere l'economia almeno nel breve riduce la mortalit?. Es incidenti stradali

bluetiger85
27-03-2020, 13:02
BoJo la prima pecora del gregge.

filippo
27-03-2020, 13:12
Pensieri sulla UE?

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

s.urru
27-03-2020, 13:27
Ma questo Governo ha intenzione di dirci qualcosa per il dopo 3 aprile o lo farà il 2 alle 23.30? No perché attività di impresa e libera professione andrebbero anche organizzate.

L'incertezza sta generando costi enormi. Mi chiedo quanto la gente sia ancora disposta a tollerare questo scempio.
Mi dite come fate a considerare Conte un grande statista? io boh...

Ha appena risposto l' ISS. Probabilmente le misure verranno prorogate a dopo il 3 aprile

Whinaments
27-03-2020, 13:51
Lo far? ovviamente all'ultimo. Sperano nei miracoli, in qualche cura, vaccino etc, dato che non c'? alcun plan.

Ora con la lombardia che ha aumentato i test si allungher? anche il periodo prima di vedere una riduzione netta dei contagiati (cio? un giorno in cui hai + guariti&morti che nuovi contagiati).

Fino ad allora sarebbe un miracolo anche solo sperare in qualche leggera attenuazione delle pratiche + illogiche tipo il divieto di andare nei parchi o a passeggiare.

Per il lavoro GG, non so se hai capito, hanno ucciso tutto e fine.

A proposito di questo, mi sto chiedendo che senso abbiano i vari studi statistici se la metodologia di campionamento è cambiata se non erro almeno 2 volte dall' inizio dell' epidemia più diversi metri regionali. Credevo che almeno il numero dei morti fosse "sicuro" ma nemmeno quello leggendo le varie testimonianze.
A questo punto non sono veri e propri esercizi di stile? Non avrebbe più senso commissionare uno studio in zona magari poco colpita per capire effettivamente come e quanto sia contagioso il virus?

Fecciu
27-03-2020, 14:10
Ha appena risposto l' ISS. Probabilmente le misure verranno prorogate a dopo il 3 aprile

Si ma il forse e il probabilmente non esistono nel mondo del lavoro. Le cose vanno sapute per tempo e con certezza. E deve dirci il governo come andremo avanti dal 3 aprile in poi, non l'ISS; è il governo ad avere la responsabilità politica delle decisioni.
Cioè questi hanno buttato nel cesso quasi 1 mese di lockdown senza riuscire ad elaborare mezza strategia su come "convivere" con il contagio che non sia il lockdown stesso protratto all'infinito in modo indiscriminato?

Siete contenti di un governo che si basa sulla sculata? pensate seriamente che così vi stia proteggendo?.

Luciom
27-03-2020, 14:29
Ha appena risposto l' ISS. Probabilmente le misure verranno prorogate a dopo il 3 aprile

Campania ha gi? prorogato (possono, a seguito dell'ultimo decreto folle)

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/26/coronavirus-il-governatore-de-luca-chiude-la-campania-fino-a-dopo-pasqua-tutti-i-divieti-prorogati-fino-al-14-aprile/5749645/

Luciom
27-03-2020, 14:29
A proposito di questo, mi sto chiedendo che senso abbiano i vari studi statistici se la metodologia di campionamento è cambiata se non erro almeno 2 volte dall' inizio dell' epidemia più diversi metri regionali. Credevo che almeno il numero dei morti fosse "sicuro" ma nemmeno quello leggendo le varie testimonianze.
A questo punto non sono veri e propri esercizi di stile? Non avrebbe più senso commissionare uno studio in zona magari poco colpita per capire effettivamente come e quanto sia contagioso il virus?

Non gliene frega un cazzo. Non sanno cosa fare. Sperano in un miracolo. Non so come altro spiegarvelo.

Luciom
27-03-2020, 14:33
tutti i dati su quanto le persone seguano le restrizioni esistenti


https://www.youtrend.it/2020/03/27/coronavirus-i-dati-dei-servizi-di-controllo/

La supercazzola che i contagi proseguano causa comportamenti errati della popolazione ? definitivamente smentita.

SoloOkki
27-03-2020, 14:36
Si ma il forse e il probabilmente non esistono nel mondo del lavoro. Le cose vanno sapute per tempo e con certezza. E deve dirci il governo come andremo avanti dal 3 aprile in poi, non l'ISS; è il governo ad avere la responsabilità politica delle decisioni.
Cioè questi hanno buttato nel cesso quasi 1 mese di lockdown senza riuscire ad elaborare mezza strategia su come "convivere" con il contagio che non sia il lockdown stesso protratto all'infinito in modo indiscriminato?

Siete contenti di un governo che si basa sulla sculata? pensate seriamente che così vi stia proteggendo?.

Quanto è facile scrivere da dietro una schermo su una tastiera...

La situazione è inedita, molto imprevedibile ed è praticamente un lose/lose (soprattutto perché non c'è modo di controllare appieno la qualità delle scelte fatte)

Il piano era fare lockdown fino al 3 aprile, se fosse stato davvero perfetto la curva del contagio sarebbe scesa tantissimo, e soprattutto fuori dalle prime zone rosse avrebbe portato a praticamente zero il contagio permettendo di ripartire grosso modo (almeno agli under60, lavorativamente parlando) e poco dopo si sarebbe potuto ripartire anche in Lombardia.

Ma la realtà è che qua non siamo fisicamente in grado di mettere in lockdown una regione, o solo una parte del paese (che sia più grande di qualche paesino) come ha invece fatto la Cina con l'Hubei quindi la cosa è ancora più complicata da gestire...

onaka
27-03-2020, 14:49
Ragazzi, ma non è possibile sapere quanti decessi totali ci sono stati in Italia o anche solo per regione ?
Parlo di decessi totali, quindi per qualsiasi causa.

Sul sito dell'istat si riesce a filtrare solo fino al 2018, ma che cazz

bluetiger85
27-03-2020, 14:56
A proposito di questo, mi sto chiedendo che senso abbiano i vari studi statistici se la metodologia di campionamento è cambiata se non erro almeno 2 volte dall' inizio dell' epidemia più diversi metri regionali. Credevo che almeno il numero dei morti fosse "sicuro" ma nemmeno quello leggendo le varie testimonianze.
A questo punto non sono veri e propri esercizi di stile? Non avrebbe più senso commissionare uno studio in zona magari poco colpita per capire effettivamente come e quanto sia contagioso il virus?

Basta guardare solo il numero delle persone in terapia intensiva. Gli altri sono tutti tirati con la fionda.

Luciom
27-03-2020, 15:00
Ragazzi, ma non è possibile sapere quanti decessi totali ci sono stati in Italia o anche solo per regione ?
Parlo di decessi totali, quindi per qualsiasi causa.

Sul sito dell'istat si riesce a filtrare solo fino al 2018, ma che cazz

c'? nel mio feed di twitter

Luciom
27-03-2020, 15:01
Basta guardare solo il numero delle persone in terapia intensiva. Gli altri sono tutti tirati con la fionda.

anche TI ? poco utile avendo gi? raggiunto il cap da tempo nelle aree + colpite. Guardando quello sottostimeresti di molto il fenomeno. Infatti abbiamo 3600 persone in TI oggi contro le 3000 di 10 giorni fa.

SoloOkki
27-03-2020, 15:05
Ragazzi, ma non è possibile sapere quanti decessi totali ci sono stati in Italia o anche solo per regione ?
Parlo di decessi totali, quindi per qualsiasi causa.

Sul sito dell'istat si riesce a filtrare solo fino al 2018, ma che cazz

Non sarebbe cmq un dato attendibile, considerando che siamo in lockdown ci sono sicuramente molti meno morti per incidenti stradali e non, morti bianche, omicidi etcetc

In generale credo che quasi tutti stiamo tenendo uno stile di vita molto più prudente perché soprattutto in certe zone, finire in ospedale anche per una semplice cazzata comporta un rischio considerevole di complicazioni, quindi chi sa di avere certi problemi fa di tutto per fare in modo di tenere il rischio al minimo.

marica77
27-03-2020, 15:07
Si ma il forse e il probabilmente non esistono nel mondo del lavoro. Le cose vanno sapute per tempo e con certezza. E deve dirci il governo come andremo avanti dal 3 aprile in poi, non l'ISS; è il governo ad avere la responsabilità politica delle decisioni.
Cioè questi hanno buttato nel cesso quasi 1 mese di lockdown senza riuscire ad elaborare mezza strategia su come "convivere" con il contagio che non sia il lockdown stesso protratto all'infinito in modo indiscriminato?

Siete contenti di un governo che si basa sulla sculata? pensate seriamente che così vi stia proteggendo?.

Come detto a suo tempo con il lockdown diluisci SOLO l'accesso alle terapie intensive, mentre il protrarsi nel tempo è direttamente proporzionale alla possibilità del fallimento del sistema paese. Praticamente hai la certezza matematica di essere fallito coni più le stesse possibilità, forse un pelo meno di prenderti il virus in autunno. Non mi sembra un gran deal

s.urru
27-03-2020, 15:15
Si ma il forse e il probabilmente non esistono nel mondo del lavoro. Le cose vanno sapute per tempo e con certezza. E deve dirci il governo come andremo avanti dal 3 aprile in poi, non l'ISS; è il governo ad avere la responsabilità politica delle decisioni.
Cioè questi hanno buttato nel cesso quasi 1 mese di lockdown senza riuscire ad elaborare mezza strategia su come "convivere" con il contagio che non sia il lockdown stesso protratto all'infinito in modo indiscriminato?

Siete contenti di un governo che si basa sulla sculata? pensate seriamente che così vi stia proteggendo?.

Non sono ovviamente contento, ma questa è la situazione. Il direttore dell'ISS ha chiaramente detto che ad oggi non ci sono le condizioni per concludere il lockdown e probabilmente non si saranno fra 4 giorni quando si dovrà prendere la decisione.

Whinaments
27-03-2020, 15:22
Basta guardare solo il numero delle persone in terapia intensiva. Gli altri sono tutti tirati con la fionda.

Forse è uno dei dati "più puliti" ma anche lì in alcune zone sicuramente non hai il quadro completo perché sicuramente sono collassate in uno o più momenti.

Luciom
27-03-2020, 15:31
Come detto a suo tempo con il lockdown diluisci SOLO l'accesso alle terapie intensive, mentre il protrarsi nel tempo è direttamente proporzionale alla possibilit?* del fallimento del sistema paese. Praticamente hai la certezza matematica di essere fallito coni più le stesse possibilit?*, forse un pelo meno di prenderti il virus in autunno. Non mi sembra un gran deal

Ovvio, infatti unico modo in cui diventa "teoricamente tollerabile" ? tramite ipotesi di cure/vaccini sviluppati ultrarapidamente. Cio? il miracolo. Non impossibile eh, per? suicidare una nazione sulla speranza di un miracolo per salvare qualche decina di migliaia di vite ? una roba alla vanna marchi.

Fecciu
27-03-2020, 15:32
Non sono ovviamente contento, ma questa è la situazione. Il direttore dell'ISS ha chiaramente detto che ad oggi non ci sono le condizioni per concludere il lockdown e probabilmente non si saranno fra 4 giorni quando si dovrà prendere la decisione.

Bene, non sto discutendo il fatto che siamo ancora "in pericolo", anzi. Però che non ci siano le condizioni per concludere il lockdown non me lo deve dire l'ISS, ma il governo. Quello è il punto.
Perché l'ISS mi da un parere medico; ed allora è palese che con lockdown riduco/rallento il contagio. Poi però ci sono altre nmila variabili da mettere nell'equazione ed alla fine non sono così sicuro che la bilancia possa pendere sul lockdown totale, protratto ed indiscriminato ad oltre 1 mese dallo scoppio dell'epidemia (probabilmente due).
E questa valutazione deve farmela il governo, coadiuvato dal parlamento, che sono gli organi che hanno la responsabilità diretta e politica di prendere le decisioni ed hanno gli strumenti per compiere valutazioni a 360° considerato tutti gli interessi in gioco. Solo per fare un esempio, la Costituzione all'art. 32 tutela la salute dei cittadini, ma all'art. 41 tutelerebbe anche la libertà di iniziativa economica, all'art. 16 quella di movimento, all'art. 2 i diritti fondamentali dell'individuo ecc... c'è dunque un dovere preciso - e costituzionalmente imposto - di bilanciare e contemperare tutti questi interessi primari e di pari rango.

Se vogliono prolungare il lockdown, allora pretendo: a. che me lo dicano in tempi umani a potermi garantire le contromosse; b. che mi spieghino il perché di questa scelta, possibilmente alla luce di dati.

Fecciu
27-03-2020, 15:33
Ovvio, infatti unico modo in cui diventa "teoricamente tollerabile" ? tramite ipotesi di cure/vaccini sviluppati ultrarapidamente. Cio? il miracolo. Non impossibile eh, per? suicidare una nazione sulla speranza di un miracolo per salvare qualche decina di migliaia di vite ? una roba alla vanna marchi.

Giusto ieri sera a La7 il responsabile scientifico del centro HUMANITAS, immunologo, ha detto che un tempo plausibile per sviluppare vaccino che sia adeguatamente testato e sicuro, è 18 mesi (12-14 se proprio si fa miracolo). E sulla stessa linea d'onda ci sono tanti altri esperti affidabili sul tema. Il resto sono chiacchiere.
Quindi stiamo in lockdown 12-18 mesi perché se no la gente non si sente sicura?

bluetiger85
27-03-2020, 15:37
anche TI ? poco utile avendo gi? raggiunto il cap da tempo nelle aree + colpite. Guardando quello sottostimeresti di molto il fenomeno. Infatti abbiamo 3600 persone in TI oggi contro le 3000 di 10 giorni fa.

Hai ragione, chiaramente rimane l’unico indicatore per comprendere l’andamento della situazione.
Per le zone sature, Se rimaniamo al cap non stiamo migliorando, quando scendiamo probabilmente abbiamo scavallato.

Per le regioni non sature ha una valenza maggiore per comprendere la pendenza della curva finché non si arriva al cap anche li, dopo il quale valgono le considerazioni di cui sopra.

Insomma è l’unico numeretto che guarderei.

onaka
27-03-2020, 16:06
c'? nel mio feed di twitter

sto cercando, ma non lo trovo.

ribadisco io sto parlando delle morti totali per qualsiasi causa. sembra che l'Istat non fornisca tali dati prima di 3 mesi ed attualmente si è anche fermata nella raccolta dati causa COVID

onaka
27-03-2020, 18:56
Non sarebbe cmq un dato attendibile, considerando che siamo in lockdown ci sono sicuramente molti meno morti per incidenti stradali e non, morti bianche, omicidi etcetc



Percentuali trascurabili. rappresentano meno dell 1% delle cause di morte (incidenti stradali + omicidi)

zio_slim
27-03-2020, 19:01
secondo me non ci fanno mettere piede fuori di casa prima di inizio maggio.

La strategia d'altra parte di questa massa di pagliacci al governo è la "spera in dio", in pratica quel minus habens di conte legge i numerini ogni giorno e incrocia le dita sperando che scendano.

la cosa allucinante vera, cmq, è l'incredibile supporto delle persone alle scelte del governo. Tipo i 5stelle fino a ieri erano portati a esempio di inettitudine da tutti, adesso Conte sembra il leader vincente che tutti abbiamo sempre desiderato...

Nessuno ha ancora focalizzato, il dato più inquietante è davvero vedere come stanno tutti zitti a obbedire e ascoltare, insomma è davvero facile togliere la libertà a un popolo come il nostro.
Resto sempre dell'idea che l'unica salvezza sia individuale (come prima del coronavirus) ma davvero non mi sarei mai aspettato di vedere quanto le persone (ipoteticamente intelligenti, non parlo di chi vota 5stelle) non valgano niente.

onaka
27-03-2020, 19:11
zio_slim non mi sembra che gli altri Paesi abbiano adottato misure diverse da quella Italiana...

Blitz76
27-03-2020, 19:12
https://www.youtube.com/watch?v=p7F_LPyf90U

A roma alcune linee sembrano dei taxi colletivi...

Alberghi vuoti , piazza San Pietro desertico, file di un metro ai supermercati.

Prasty
27-03-2020, 19:18
secondo me non ci fanno mettere piede fuori di casa prima di inizio maggio.

La strategia d'altra parte di questa massa di pagliacci al governo è la "spera in dio", in pratica quel minus habens di conte legge i numerini ogni giorno e incrocia le dita sperando che scendano.

la cosa allucinante vera, cmq, è l'incredibile supporto delle persone alle scelte del governo. Tipo i 5stelle fino a ieri erano portati a esempio di inettitudine da tutti, adesso Conte sembra il leader vincente che tutti abbiamo sempre desiderato...

Nessuno ha ancora focalizzato, il dato più inquietante è davvero vedere come stanno tutti zitti a obbedire e ascoltare, insomma è davvero facile togliere la libertà a un popolo come il nostro.
Resto sempre dell'idea che l'unica salvezza sia individuale (come prima del coronavirus) ma davvero non mi sarei mai aspettato di vedere quanto le persone (ipoteticamente intelligenti, non parlo di chi vota 5stelle) non valgano niente.

Vi leggo tutti con piacere, e quoto te per capire una cosa.
Ma cosa dovrebbe fare il popolo?
Dovremmo ribellarci perchè lo stato ci chiude in casa? Spaccare tutto? Uscire come se nulla fosse?

Inoltre, cosa dovrebbe fare il governo oggi? Riaprire tutto? Bloccare tutto? Mettere l'esercito? Tornare alla situazione precedente?

Io sarà 20 giorni che leggo un pò ovunque ed ho sempre e solo letto critiche, insulti etc. Ma mai soluzioni.

gianmatteo
27-03-2020, 19:30
secondo me non ci fanno mettere piede fuori di casa prima di inizio maggio.

La strategia d'altra parte di questa massa di pagliacci al governo è la "spera in dio", in pratica quel minus habens di conte legge i numerini ogni giorno e incrocia le dita sperando che scendano.

la cosa allucinante vera, cmq, è l'incredibile supporto delle persone alle scelte del governo. Tipo i 5stelle fino a ieri erano portati a esempio di inettitudine da tutti, adesso Conte sembra il leader vincente che tutti abbiamo sempre desiderato...

Nessuno ha ancora focalizzato, il dato più inquietante è davvero vedere come stanno tutti zitti a obbedire e ascoltare, insomma è davvero facile togliere la libertà a un popolo come il nostro.
Resto sempre dell'idea che l'unica salvezza sia individuale (come prima del coronavirus) ma davvero non mi sarei mai aspettato di vedere quanto le persone (ipoteticamente intelligenti, non parlo di chi vota 5stelle) non valgano niente.


“There will be in the next generation or so a pharmacological method of making people love their servitude and producing dictatorship without tears, so to speak, producing a kind of painless concentration camp for entire societies so that people will in fact have their liberties taken away from them but will rather enjoy it.”

Aldous Huxley

soluzioni per riavviare un minimo l indispensabile ce ne possono essere
shangai sta riaprendo,mascherina obbligatoria,qrcod dall app che monitora spostamenti per entrare in qualsiasi bar-ufficio-cantiere + misurazione febbre. quarantene allungate per fascie a rischio

bluetiger85
27-03-2020, 19:37
“There will be in the next generation or so a pharmacological method of making people love their servitude and producing dictatorship without tears, so to speak, producing a kind of painless concentration camp for entire societies so that people will in fact have their liberties taken away from them but will rather enjoy it.”

Aldous Huxley

soluzioni per riavviare un minimo l indispensabile ce ne possono essere
shangai sta riaprendo,mascherina obbligatoria,qrcod dall app che monitora spostamenti per entrare in qualsiasi bar-ufficio-cantiere + misurazione febbre. quarantene allungate per fascie a rischio

Quindi fammi capire, al sud in cui praticamente tutti hanno un anziano over 65+ in casa, funziona che chi può andare a lavorare va in giro con le dovute precauzioni ma comunque con un rischio un po’ più alto (non so quanto più alto) rispetto a quello del lockout mentre i vecchietti li mettiamo in una stanza senza farli uscire dandogli solo da mangiare e bere da una fessura della porta?

A me sembra molto difficile da applicare nel nucleo familiare del sud.

onaka
27-03-2020, 19:42
Quindi fammi capire, al sud in cui praticamente tutti hanno un anziano over 65+ in casa, funziona che chi può andare a lavorare va in giro con le dovute precauzioni ma comunque con un rischio un po’ più alto (non so quanto più alto) rispetto a quello del lockout mentre i vecchietti li mettiamo in una stanza senza farli uscire dandogli solo da mangiare e bere da una fessura della porta?

A me sembra molto difficile da applicare nel nucleo familiare del sud.

bisogna ovviamente programmare un rientro a scaglioni: tutti gli under 50 rientrano a lavoro, salvo quelli che hanno domicilio con over 65 e cosi' via.. per esempio

E poi man mano si vede. Il problema principale in Italia è far rispettare la legge, con una dittatura stile Cina viene bene invece

bluetiger85
27-03-2020, 20:11
bisogna ovviamente programmare un rientro a scaglioni: tutti gli under 50 rientrano a lavoro, salvo quelli che hanno domicilio con over 65 e cosi' via.. per esempio

E poi man mano si vede. Il problema principale in Italia è far rispettare la legge, con una dittatura stile Cina viene bene invece

Se non fai rientrare quelli con over 65 in casa ne rientrano abbastanza pochi.

NOONE0
27-03-2020, 20:40
Vi leggo tutti con piacere, e quoto te per capire una cosa.
Ma cosa dovrebbe fare il popolo?
Dovremmo ribellarci perchè lo stato ci chiude in casa? Spaccare tutto? Uscire come se nulla fosse?

Inoltre, cosa dovrebbe fare il governo oggi? Riaprire tutto? Bloccare tutto? Mettere l'esercito? Tornare alla situazione precedente?

Io sarà 20 giorni che leggo un pò ovunque ed ho sempre e solo letto critiche, insulti etc. Ma mai soluzioni.

È come fare opposizione, è semplice perché basta fare critiche. Soluzioni non se ne leggono perché ora non ci sono.

gianmatteo
27-03-2020, 20:40
va detto che nn sono io lo statista che ha idee su come quando e chi deve rientrare a fare una vita seminormale, ho evidenziato una soluzione estera che in linea di massima mi sembra intelligente.
detto questo nn c e' nemmeno l ombra di un politico che abbia un orizzonte politico a medio termine.
va pensato soprattutto qualcosa per l economia spiccia:fino a quando i poveracci che nn hanno soldi da parte potranno fare la spesa?,fino a quando la gente normale che ha pochissimi soldi da parte potra'campare senza stipendi(o con stipendi decurtati)?partite iva?piccole imprese?lavoratori in nero che piu vai al sud piu aumentano in numero?

con una mortalita' che si stima al 3%,tie' diciamo 5 per arrotondare, il 95% delle mie preoccupazioni va a quello che succedera' dopo...per quel 5% purtroppo se ne dovra' preoccupare qualcun altro al posto mio

Omarrr
27-03-2020, 20:46
Al sud non si arriva al 15 aprile senza una rivolta, a meno che non mettono militari per strada a dare il cibo

onaka
27-03-2020, 21:27
Se non fai rientrare quelli con over 65 in casa ne rientrano abbastanza pochi.

intanto meglio partire che stare fermi. Ma la strategia deve esser quella: fare divisione della popolazione in tante categorie e aumentare d +1 categoria ogni tot giorni monitorando la % di contagio.

Con un bravo statistico come consigliere al governo si farebbe abbastanza semplice. Probabilmente basterebbe anche solo un bravo grinder... :)

onaka
27-03-2020, 21:28
Al sud non si arriva al 15 aprile senza una rivolta, a meno che non mettono militari per strada a dare il cibo

il governo piu che dare reddito di cittadinanza che deve fare?

Omarrr
27-03-2020, 22:00
il governo piu che dare reddito di cittadinanza che deve fare?

La situazione già è triste normalmente, poi ora tutta quella gente che viveva alla giornata non può più farlo, gente che magari ha pagato l'affitto e ora non sa dove prendere i soldi per mangiare etc.
Il governo parla di sbloccare la cig per il 15 aprile, molta gente non può aspettare così tanto

SoloOkki
27-03-2020, 22:11
Percentuali trascurabili. rappresentano meno dell 1% delle cause di morte (incidenti stradali + omicidi)

Ho parlato di tutte le morti, ci sta che in una situazione del genere se sei diabetico/iperteso etcetc qualche piccolo accorgimento lo prendi, e nel breve periodo un minimo di risultato lo porta questo cambiamento di abitudini.



https://www.youtube.com/watch?v=p7F_LPyf90U

A roma alcune linee sembrano dei taxi colletivi...

Alberghi vuoti , piazza San Pietro desertico, file di un metro ai supermercati.

E la fila alle poste? (per ritirare la pensione e immagino pagare bollette o fare altre 100 cose che si potrebbero fare online)

E poi ci domandiamo perché il contagio non cala abbastanza... io inizio a pensare che persino i supermercati a breve diventeranno focolai, essendo che sono pieni di gente a tutte le ore, poco ricircolo di aria, tutta la gente che tocca un pò ovunque etcetc
Senza contare che il livello di stress di chi ci lavora sarà alle stelle, ed è un fattore che ti abbassa il sistema immunitario

E dobbiamo ricordarci che abbiamo già ora almeno 1-200K persone infette e probabilmente in gran parte asintomatiche che se ne vanno allegramente in giro, un supermercato, con le dovuti proporzioni, potrebbe ricreare un ambiente simile a una crociera, coi risultati che dovremmo conoscere bene...


Vi leggo tutti con piacere, e quoto te per capire una cosa.
Ma cosa dovrebbe fare il popolo?
Dovremmo ribellarci perchè lo stato ci chiude in casa? Spaccare tutto? Uscire come se nulla fosse?

Inoltre, cosa dovrebbe fare il governo oggi? Riaprire tutto? Bloccare tutto? Mettere l'esercito? Tornare alla situazione precedente?

Io sarà 20 giorni che leggo un pò ovunque ed ho sempre e solo letto critiche, insulti etc. Ma mai soluzioni.

La soluzione unica al momento (che ha funzionato in Cina, almeno apparentemente fino ad adesso)
è ridurre al minimo necessario ogni qualsivoglia di contatto/uscita, a fine di "resettare" il contagio, dopo di che chi ha qualunque sintomo continua la quarantena, i pensionati continuano la quarantena, gli altri riprendono il lavoro e si ritorna a "vivere" mantenendo le distanze tracciando tutti gli spostamenti delle persone e facendo velocemente i tamponi per bloccare sul nascere eventuali nuove catene di contagi (gente che magari ha avuto un periodo di incubazione particolarmente lungo)




Nessuno ha ancora focalizzato, il dato più inquietante è davvero vedere come stanno tutti zitti a obbedire e ascoltare, insomma è davvero facile togliere la libertà a un popolo come il nostro.
Resto sempre dell'idea che l'unica salvezza sia individuale (come prima del coronavirus) ma davvero non mi sarei mai aspettato di vedere quanto le persone (ipoteticamente intelligenti, non parlo di chi vota 5stelle) non valgano niente.

Io ho letto fin troppe persone (ipoteticamente intelligenti) andare nella direzione completamente opposta a quella migliore, senza capire che cosi facendo ci ritroveremo dopo tot tempo (al massimo settimane) in una situazione ancora + grave che necessiterebbe misure ancora + lunghe e stringenti per uscirne fuori...

G.Davide
27-03-2020, 22:21
E se la soluzione fosse fottersene e far morire chi deve morire? Siamo cmq troppi nel pianeta, io ho più paura di quel che succederà nei prox 10/20/30 anni per il cambiamento climatico, lo scioglimento dei ghiacciai, l'invasione delle cavallette... cioè nel mondo nascono più persone di quante ne muoiono, e storicamente sta cosa è stata mitigata dalle guerre, peste nera etc. per me alla fine è tutto relativo, o davvero andiamo a vivere su marte o boh.

onaka
27-03-2020, 22:29
La situazione già è triste normalmente, poi ora tutta quella gente che viveva alla giornata non può più farlo, gente che magari ha pagato l'affitto e ora non sa dove prendere i soldi per mangiare etc.
Il governo parla di sbloccare la cig per il 15 aprile, molta gente non può aspettare così tanto

Bloccare, affitti e bollette fino alla ripresa della forza lavoro. Dopodichè rateizzare questo importo su piu mesi.

Poi abbiamo 750 reddito di cittadinanza e 600 P.IVA. Per un po si sopravvive...
Se vogliamo punti di equilibrio si trovano.

Ovviamente sto ragionando sempre sul fatto che questa situazione max altri 40-50gg è risolta. E' un coronavirus alla fine, non è l'Ebola...

vanbred
27-03-2020, 23:20
Due nuove misure che adotterà la regione Piemonte :

- Da domani partono a fare test sierologico a tappeto a tutti i dipendenti e ospiti delle oltre 700 case di riposo presenti nella regione

- Aumentati da 2 a 20 i laboratori di analisi dei tamponi. Dalla prossima settimana faranno tra 3.500/4000 tamponi al giorno per arrivare ai livelli del Veneto. I tamponi che si useranno sono i Diasorin che danno il risultato in un'ora.

Luciom
28-03-2020, 00:02
sto cercando, ma non lo trovo.

ribadisco io sto parlando delle morti totali per qualsiasi causa. sembra che l'Istat non fornisca tali dati prima di 3 mesi ed attualmente si è anche fermata nella raccolta dati causa COVID

Youtrend a mia domanda mi ha detto che il delay ? 3 mesi.

Ma in realt? sono usciti ieri i dati della 12esima settimana (quella che finiva il 22/03)

https://twitter.com/KirkegaardEmil/status/1243218955944239104

https://pbs.twimg.com/media/EUDMuO1XgAYQSGb?format=png&name=large

Luciom
28-03-2020, 00:04
zio_slim non mi sembra che gli altri Paesi abbiano adottato misure diverse da quella Italiana...

Veramente solo in spagna sono brutali come da noi. Quasi ovunque fuori da questi 2 paesi puoi almeno scopare con la compagna non convivente. E non sono molti i posti dove sei multato se esci di casa senza un giustificativo ufficiale non scherziamo.

Hanno quasi tutti chiuso le scuole.

Ma non c'entra un cazzo con la follia di multarti 3k euro se fai la passeggiata troppo lunga col cane per i cazzi tuoi non prendiamoci per il culo.

Luciom
28-03-2020, 00:05
https://www.youtube.com/watch?v=p7F_LPyf90U

A roma alcune linee sembrano dei taxi colletivi...

Alberghi vuoti , piazza San Pietro desertico, file di un metro ai supermercati.

Per forza hanno ridotto le corse + di quanto si sia ridotta la domanda. E' tutto imbarazzante, stanno assassinando le persone.

Luciom
28-03-2020, 00:06
“There will be in the next generation or so a pharmacological method of making people love their servitude and producing dictatorship without tears, so to speak, producing a kind of painless concentration camp for entire societies so that people will in fact have their liberties taken away from them but will rather enjoy it.”

Aldous Huxley

soluzioni per riavviare un minimo l indispensabile ce ne possono essere
shangai sta riaprendo,mascherina obbligatoria,qrcod dall app che monitora spostamenti per entrare in qualsiasi bar-ufficio-cantiere + misurazione febbre. quarantene allungate per fascie a rischio

Sta riaprendo cos? bene che hanno appena richiuso i cinema, e in hubei c'? stata una rivolta contro la polizia (evento + unico che raro in cina)

Luciom
28-03-2020, 00:08
Quindi fammi capire, al sud in cui praticamente tutti hanno un anziano over 65+ in casa, funziona che chi può andare a lavorare va in giro con le dovute precauzioni ma comunque con un rischio un po’ più alto (non so quanto più alto) rispetto a quello del lockout mentre i vecchietti li mettiamo in una stanza senza farli uscire dandogli solo da mangiare e bere da una fessura della porta?

A me sembra molto difficile da applicare nel nucleo familiare del sud.

Sticazzi? se uno proprio nn ha altro modo star? a casa. Cosa c'entra con l'impedire la vita a chi invece potrebbe vivere?

Ragionamento assurdo, mostruoso, antiumano, della feccia vomitevole che abita in massa questo paese ? proprio "se devono soffrire in tanti allora soffrano tutti". Bene, bravi.

Luciom
28-03-2020, 00:09
Se non fai rientrare quelli con over 65 in casa ne rientrano abbastanza pochi.

90% + degli immigrati residenti in italia non hanno un over 65 a casa. E gi? hai 2M di forza lavoro attivabile.

Poi puoi anche uscire dalla casa dove abiti con l'anziano eh, se tocca ricostruire il paese. O ? "guerra contro al virus" sono in pantafole mentre la nonna fa il sugo perch? la tua vita ? cos? inutile che anche uscendo farebbe schifo uguale quindi sti cazzi?

Luciom
28-03-2020, 00:12
Due nuove misure che adotter?* la regione Piemonte :

- Da domani partono a fare test sierologico a tappeto a tutti i dipendenti e ospiti delle oltre 700 case di riposo presenti nella regione

- Aumentati da 2 a 20 i laboratori di analisi dei tamponi. Dalla prossima settimana faranno tra 3.500/4000 tamponi al giorno per arrivare ai livelli del Veneto. I tamponi che si useranno sono i Diasorin che danno il risultato in un'ora.

dai neanche 10k morti e una regione ha capito che vanno risolte le case di riposo. 50, 100k altri morti al massimo e ci arrivano tutti.

Nel mentre agli arresti tutti gli altri per compensare.

Whinaments
28-03-2020, 00:13
https://www.youtube.com/watch?v=gxAaO2rsdIs&fbclid=IwAR2ScGng6sN4P15_wGuag5-L5hUh9Zs6nTn-g1tZv0qul6utVy5IsyYta48

Video lungo con simulazione dell' andamento di un' epidemia in base a vari parametri, secondo me utile da vedere, per farsi un' idea di quali siano i parametri chiave.

Prasty
28-03-2020, 00:42
Veramente solo in spagna sono brutali come da noi. Quasi ovunque fuori da questi 2 paesi puoi almeno scopare con la compagna non convivente. E non sono molti i posti dove sei multato se esci di casa senza un giustificativo ufficiale non scherziamo.

Hanno quasi tutti chiuso le scuole.

Ma non c'entra un cazzo con la follia di multarti 3k euro se fai la passeggiata troppo lunga col cane per i cazzi tuoi non prendiamoci per il culo.

Quindi la tua soluzione sarebbe riaprire tutto e tornare alla normalità?

onaka
28-03-2020, 00:45
Youtrend a mia domanda mi ha detto che il delay ? 3 mesi.

Ma in realt? sono usciti ieri i dati della 12esima settimana (quella che finiva il 22/03)

https://twitter.com/KirkegaardEmil/status/1243218955944239104

https://pbs.twimg.com/media/EUDMuO1XgAYQSGb?format=png&name=large


non capisco bene questo graph, vuol dire che nel 2016 e nel 2017 abbiamo avuto gli stessi identici picchi di mortalita' uguale ad adesso?

4 e 8 cosa rappresentano? la deviazione standard %?

bluetiger85
28-03-2020, 01:33
Sticazzi? se uno proprio nn ha altro modo star? a casa. Cosa c'entra con l'impedire la vita a chi invece potrebbe vivere?

Ragionamento assurdo, mostruoso, antiumano, della feccia vomitevole che abita in massa questo paese ? proprio "se devono soffrire in tanti allora soffrano tutti". Bene, bravi.

Soffrire? Chi parla di soffrire.
Stai parlando di uccidere. Ma tanto tu andresti con il fucile a spararli tutti subito così ci togliamo il pensiero e via.

Fecciu
28-03-2020, 09:00
Bloccare, affitti e bollette fino alla ripresa della forza lavoro. Dopodichè rateizzare questo importo su piu mesi.

Poi abbiamo 750 reddito di cittadinanza e 600 P.IVA. Per un po si sopravvive...
Se vogliamo punti di equilibrio si trovano.

Ovviamente sto ragionando sempre sul fatto che questa situazione max altri 40-50gg è risolta. E' un coronavirus alla fine, non è l'Ebola...

Non è così facile come la rappresenti perchè guardi solo un lato della medaglia.

Se blocchi gli affitti, solo per dirne una, per qualcuno che non paga c'è anche uno che non riceve. E non è che tutti i proprietari di case siano Bill Gates. Magari quell'affitto da 500/mese è l'unica rendita che una persona ha. Oppure è l'integrazione necessaria per mantenere una famiglia numerosa, il figlio senza lavoro ecc. E comunque le tasse quel proprietario poi le deve pagare. Perché lo stato se ne fotte alla grande che tu non ti prenda più l'affitto, le tasse le devi comunque pagare altrimenti come si pagano i nullafacenti col reddito di cittadinanza, lo stipendio ai politici e mille altre cose?

E' un dramma sociale, per molte famiglie, anche passare da 2k al mese a 1k, eh. Porta a suicidi, depressioni, violenze e via dicendo.

Pensare solo ai morti di fame, a quelli che non arrivano a fine mese (e che mediamente vivono così sempre per ragioni che esulano totalmente dal coronavirus), per me è mostruoso. Vuol dire pensare ad una minuscola parte di paese, che molto spesso si trova in quelle condizioni per scelte personali pregresse, a fronte di una stragrande maggioranza di persone che vivono drammi uguali o peggiori.

sgamble
28-03-2020, 09:15
se la quarantena viene prolonguata troppo avremo più ricoveri per TSO in psichiatria che per covid19.
Le conseguenze psicologiche di un lockdown del genere non sono uno scherzo. C'è tutta una fascia di persone "più deboli" o comunque sole che soffrono terribilmente l'isolamento.
Non tutti hanno casa grande e giardino e passano il tempo con moglie e figli a fare le tagliatelle.

e infatti:


https://www.lastampa.it/topnews/primo-piano/2020/03/28/news/rivolte-al-sud-a-palermo-prime-razzie-alimentari-1.38646373

Era difficile che potesse succedere a bolzano ma vabbè, sono le prime avvisaglie che una situazione del genere se si prolunga diventerà un problema sociale e di ordine pubblico non da poco. Se mancherà il cibo, disordini come quello di palermo succederanno dappertutto

Poi però PD bestemmio perchè adesso sembra che i poveretti da compatire siano i lavoratori in nero che in quarantena, poverini, non possono guadagnare e vivere a sbafo alle spalle dei cittadini che pagano le tasse.
Ma gli ospedali e le terapie intensive li ho pagati io con le mie tasse e a me non chiedono e neppure dichiaro cosa voglio io, da me prendono direttamente in busta paga.

solo in Italia.

Fecciu
28-03-2020, 09:32
se la quarantena viene prolonguata troppo avremo più ricoveri per TSO in psichiatria che per covid19.
Le conseguenze psicologiche di un lockdown del genere non sono uno scherzo. C'è tutta una fascia di persone "più deboli" o comunque sole che soffrono terribilmente l'isolamento.
Non tutti hanno casa grande e giardino e passano il tempo con moglie e figli a fare le tagliatelle.



Purtroppo è uno degli esiti più scontati a cui si potesse giungere con questa tipologia di gestione dell'emergenza.
Peccato quando lo scrivevo quassù ormai 3 settimane fa ero considerato disumano, mostruoso ecc..
Ora che il tempo sta passando e la soglia psicologica del 3 aprile si avvicina con all'orizzonte altre 2 settimane (minime) di stop sempre più totale, tante persone se ne stanno accorgendo.

Sensazione mia, magari sbagliata, ma dopo il 3 aprile sono abbastanza convinto che inizieremo ad assistere a gesti che non ci saremmo mai aspettati e che non si vedono da anni.

Nel mentre, la soluzione di uno dei governi più populisti e incompetenti della storia italiana non può che essere questa, non c'erano dubbi. Pagano sempre i soliti (e non sono Della Valle, Benetton ecc., ma il ceto medio):

Giuseppe Provenzano: "Bisogna agire subito, è a rischio la tenuta democratica. Il reddito di cittadinanza va esteso"

Il ministro per il Sud: "Serve una riforma fiscale: chi ha di più deve dare di più. La patrimoniale? Sono tante le formule per una tassazione davvero progressiva"

Figurati

filippo
28-03-2020, 09:40
L'idea è di prolungare il blocco fino al 18

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

G.Davide
28-03-2020, 09:41
Ma se tipo diciamo esco di casa e mi prendono documenti gli sbirri (nn mi han fatto multa ero sotto casa ), se mi risgamano sanno della volta prima e mi fan multa? sto sempre max a 100m da casa con la scusa d comprare siga faccio il giro largo...

marica77
28-03-2020, 10:03
http://europa.today.it/attualita/coronavirus-autodisciplina-olanda.html

Mi sono andato a cercare le posizioni olandesi per la gestione del virus ed ho trovato questo.
Ecco pensare che un paese che si rapporta così alla pandemia, possa avallare i corona bond, che non sono altro che la socializzazione del debito europeo è completamente folle.
Uno che decide di non suicidare economicamente il suo paese non può voler pagare i suicidi altrui.
Ora se in Olanda e negli altri paesi del no ai Corona bond (Germania,Finlandia ed Austria) nei prossimi dieci gironi non iniziano a morire come le mosche alla prima gelata e cambiano posizione, il sistema paese Italia è morto

accionnato
28-03-2020, 10:26
se la quarantena viene prolonguata troppo avremo più ricoveri per TSO in psichiatria che per covid19.
Le conseguenze psicologiche di un lockdown del genere non sono uno scherzo. C'è tutta una fascia di persone "più deboli" o comunque sole che soffrono terribilmente l'isolamento.
Non tutti hanno casa grande e giardino e passano il tempo con moglie e figli a fare le tagliatelle.

e infatti:


https://www.lastampa.it/topnews/primo-piano/2020/03/28/news/rivolte-al-sud-a-palermo-prime-razzie-alimentari-1.38646373

Era difficile che potesse succedere a bolzano ma vabbè, sono le prime avvisaglie che una situazione del genere se si prolunga diventerà un problema sociale e di ordine pubblico non da poco. Se mancherà il cibo, disordini come quello di palermo succederanno dappertutto

Poi però PD bestemmio perchè adesso sembra che i poveretti da compatire siano i lavoratori in nero che in quarantena, poverini, non possono guadagnare e vivere a sbafo alle spalle dei cittadini che pagano le tasse.
Ma gli ospedali e le terapie intensive li ho pagati io con le mie tasse e a me non chiedono e neppure dichiaro cosa voglio io, da me prendono direttamente in busta paga.

solo in Italia.

this d'accordo com te . Pure i tossici che trovano l' ero con molta più difficoltà sono pericolosi in questo frangente.

Bilardojoe
28-03-2020, 11:03
.

Pensare solo ai morti di fame, a quelli che non arrivano a fine mese (e che mediamente vivono così sempre per ragioni che esulano totalmente dal coronavirus), per me è mostruoso.

Potresti spiegarmi meglio cosa intendi?
Perché suona un po’ come la povertà è una scelta che è una favola alt right bella e buona.
Se ho capito male perdonami

Fecciu
28-03-2020, 11:12
Potresti spiegarmi meglio cosa intendi?
Perché suona un po’ come la povertà è una scelta che è una favola alt right bella e buona.
Se ho capito male perdonami

Ovviamente non che la povertà sia una scelta, assolutamente.
Vedila più come il fatto che determinate scelte, consapevoli o meno, fatte nel corso della propria vita aumentano di molto la possibilità che tu venga a trovarti in una condizione difficile, alla soglia della povertà (perché i poveri veri, morti di fame, in Italia sono pochissimi).

Ma non voglio semplificare eh. So benissimo che il discorso è infinitamente più complicato di così e che non può assolutamente essere generalizzato. Sono conscio del fatto che nascere in un determinato contesto ed in una determinata situazione renda molto più facile trovarsi in certe situazioni e che non tutti partano dallo stesso punto.

Però non trovo socialmente equo che alla fine chi si è sbattutto, chi ha lottato per avere qualcosa, debba sempre e comunque pagare per chi ha agito aumentando in modo esponenziale le proprie possibilità di trovarsi in condizioni disastrose.

Ma stiamo andando molto off-topic...

Whinaments
28-03-2020, 11:19
Vi leggo tutti con piacere, e quoto te per capire una cosa.
Ma cosa dovrebbe fare il popolo?
Dovremmo ribellarci perchè lo stato ci chiude in casa? Spaccare tutto? Uscire come se nulla fosse?

Inoltre, cosa dovrebbe fare il governo oggi? Riaprire tutto? Bloccare tutto? Mettere l'esercito? Tornare alla situazione precedente?

Io sarà 20 giorni che leggo un pò ovunque ed ho sempre e solo letto critiche, insulti etc. Ma mai soluzioni.

E' un problema sicuramente molto complesso, ed è il loro lavoro, sono loro che dovrebbero avere gli strumenti per prendere la decisione meno peggio. La sequela di errori fatti finora mi pare interminabile (nessuno escluso eh, regioni, governo, ecc).
A oggi si naviga ancora a vista, non viene prospettato nulla.
Fondamentale per ripartire sarebbe capire come si muove l' epidemia, se gli asintomatici possano trasmetterla per esempio (e ancora non mi pare di aver trovato unanimità in questo, se qualcuno ha studi/letture in merito e linka mi fa un favore). In spoiler la FAQ pubblicata sul sito del ministero della saluteL’infezione da nuovo Coronavirus può essere contratta da un caso che non presenta sintomi (asintomatico)? (Fonte: ISS)
La principale via di trasmissione del virus, secondo l’OMS, in base ai dati attuali disponibili, avviene attraverso il contatto stretto con persone sintomatiche. È ritenuto possibile, sebbene in casi rari, che persone nelle fasi prodromiche della malattia, e quindi con sintomi assenti o molto lievi, possano trasmettere il virus.
C'è bisogno di dati puliti e di gente che sappia come analizzarli, senza un' analisi seria dire cosa fare rimane sempre nell' ottica del secondo me.
Certo, a meno di soluzioni palesemente migliorative quali allestire strutture per la quarantena (a Milano, con le strutture deserte da più di un mese, a inizio settimana Sala ha fatto la dichiarazione di star approntando il primo hotel per la quarantena, un mese PD), evitare di ridurre le corse dei mezzi pubblici negli orari di punta, ecc ecc

Fecciu
28-03-2020, 11:43
Vi leggo tutti con piacere, e quoto te per capire una cosa.
Ma cosa dovrebbe fare il popolo?
Dovremmo ribellarci perchè lo stato ci chiude in casa? Spaccare tutto? Uscire come se nulla fosse?

Inoltre, cosa dovrebbe fare il governo oggi? Riaprire tutto? Bloccare tutto? Mettere l'esercito? Tornare alla situazione precedente?

Io sarà 20 giorni che leggo un pò ovunque ed ho sempre e solo letto critiche, insulti etc. Ma mai soluzioni.

Beh se hai letto questo thread di idee/soluzioni ne sono state avanzate molte.
Poi certo, la "soluzione totale" e giusta in assoluto ad un problema così complicato non esiste e non puoi ovviamente pretendere di averla da qui. Criticare è ben più facile, sono d'accordo. Ma criticare portando dati, comparazioni ecc. io lo trovo comunque utile; come tutto ciò che alimenta un dibattito serio.

Come sottolinea Whinaments, per trovare le soluzioni devi prima di tutto avere gli strumenti. Il governo li ha (o dovrebbe crearseli), noi no. Quindi non puoi aspettarti che un forum, facebook, twitter o anche i giornali ti indichino la strada. Quello che si può fare però è smascherare balle, postare grafici, sviscerare le proposte, comparare con le soluzioni usate da altri ecc.

E a me questo pare utile, per quanto possiamo fare noi.

gianmatteo
28-03-2020, 12:26
la colpa dei poveri e' che sono poveri.prendetevela in culo ci potevate pensare prima a diventare benestanti
stai dicendo questo in soldoni?
allora rilancio con
la colpa dei vecchi e'che muoiono perche sono vecchi.prendetevela in culo tanto dovevate morire a breve dovevate pensarci prima a godervi la vita.

stamattina al supermercato microdiscussione con una vecchia che diceva che OGNI giorno faceva la fila lunga al supermercato...

nn so che dirvi ma io c ho l ansia di nn poter dare da mangiare tra qualche mese a mia figlia.
lavoro e' ho lavorato in locali-ristoranti-eventi la colpa mia che ho scelto questo settore?

MechanicalBoy
28-03-2020, 12:41
la colpa dei poveri e' che sono poveri.prendetevela in culo ci potevate pensare prima a diventare benestanti
stai dicendo questo in soldoni?
allora rilancio con
la colpa dei vecchi e'che muoiono perche sono vecchi.prendetevela in culo tanto dovevate morire a breve dovevate pensarci prima a godervi la vita.

stamattina al supermercato microdiscussione con una vecchia che diceva che OGNI giorno faceva la fila lunga al supermercato...

nn so che dirvi ma io c ho l ansia di nn poter dare da mangiare tra qualche mese a mia figlia.
lavoro e' ho lavorato in locali-ristoranti-eventi la colpa mia che ho scelto questo settore?

Penso che il governo abbia il dovere morale di fare “whatever it takes” per assicurare dignitosa sussistenza a tutti i cittadini.

Può solo farlo se c’è accordo totale con il resto dei membri della comunità europea e dei vertici BCE

Non dico che l’accordo sia ovvio da raggiungere o che sia immediato cosa fare, ma chiunque si opponga o ostacoli la facilitazione di questo accordo dovrebbe essere equiparato ad un nemico di guerra.

banditos
28-03-2020, 12:46
Geopoliticamente son convinto che cambieranno molte ma molte cose e le conseguenze non sono ancora chiare. Tra paesi del nord che richiamano al rigore, Italia Spagna che non vogliono sottostare a patti simil Grecia, sentimenti anti europeisti mai così comuni nel sentire popolare direi che si è arrivati o si arriverà a cesure nette con il passato.

cirusguti
28-03-2020, 13:00
Geopoliticamente son convinto che cambieranno molte ma molte cose e le conseguenze non sono ancora chiare. Tra paesi del nord che richiamano al rigore, Italia Spagna che non vogliono sottostare a patti simil Grecia, sentimenti anti europeisti mai così comuni nel sentire popolare direi che si è arrivati o si arriverà a cesure nette con il passato.

I paesi del nord non mi pare stiano richiamando al rigore ora.
Ma tra emettere un assegno in bianco e mutualizzare tutto o parzialmente quanto serve per superare questa crisi che colpisce tutti ci sono diversi livelli.

Suggerisco ad esempio questa serie di tweet:
https://twitter.com/miotei/status/1243556642337275904?s=20

Minacciare e mettere spalle al muro chi ti deve aiutare non è una buona idea.
L'atteggiamento italiano in Europa è il solito ed è quello che sta meridionalizzando l'Italia, io non voglio aiutare gli altri ma voglio che gli altri mi aiutino senza condizioni (vedi esempio polemiche su mascherine ecc bloccate da qualche stato UE e sbloccate grazie ad interventi della Commissione e ora noi abbiamo vietato esportazione di diversi prodotti e macchinari medici).

E' chiaro che certi atteggiamenti di alcuni paesi nord europei (non la Germania che ha sempre chiaro il suo ruolo di mediatore) siano fuori luogo, a partire dai mancati accordi per il prossimo MFF (programmazione del budget EU 2021-2027) dove si dibatte per pochi punti spiccioli (pochi 0.01% del GDP europeo) ma tutto il resto delle colpe sono nostre, totalmente nostre.

Se al governo c'è il M5S con posizioni altalenati e all'opposizione Salvini parla di prima prendersi i soldi e poi magari lasciare l'euro fra qualche anno, che possiamo pretendere?

specialista
28-03-2020, 13:14
Al sud non si arriva al 15 aprile senza una rivolta, a meno che non mettono militari per strada a dare il cibo

scusa se mi permetto ma perche' al sud?? ogni scusa mi pare buona per creare divisioni,nord,sud,neri,rossi....ma perche' al nord quando finiranno le scorte cosa faranno???usciranno con i tulipani a festeggiare? si puo' scrivere "IN ITALIA non si arriva al 15 aprile senza una rivolta"?

marica77
28-03-2020, 13:24
I paesi del nord non mi pare stiano richiamando al rigore ora.
Ma tra emettere un assegno in bianco e mutualizzare tutto o parzialmente quanto serve per superare questa crisi che colpisce tutti ci sono diversi livelli.

Suggerisco ad esempio questa serie di tweet:
https://twitter.com/miotei/status/1243556642337275904?s=20

Minacciare e mettere spalle al muro chi ti deve aiutare non è una buona idea.
L'atteggiamento italiano in Europa è il solito ed è quello che sta meridionalizzando l'Italia, io non voglio aiutare gli altri ma voglio che gli altri mi aiutino senza condizioni (vedi esempio polemiche su mascherine ecc bloccate da qualche stato UE e sbloccate grazie ad interventi della Commissione e ora noi abbiamo vietato esportazione di diversi prodotti e macchinari medici).

E' chiaro che certi atteggiamenti di alcuni paesi nord europei (non la Germania che ha sempre chiaro il suo ruolo di mediatore) siano fuori luogo, a partire dai mancati accordi per il prossimo MFF (programmazione del budget EU 2021-2027) dove si dibatte per pochi punti spiccioli (pochi 0.01% del GDP europeo) ma tutto il resto delle colpe sono nostre, totalmente nostre.

Se al governo c'è il M5S con posizioni altalenati e all'opposizione Salvini parla di prima prendersi i soldi e poi magari lasciare l'euro fra qualche anno, che possiamo pretendere?

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/03/28/coronavirus-requisite-19-tonnellate-di-materiale-medico-sanitario-nel-porto-di-gioia-tauro-erano-destinate-ad-altri-paesi/5752182/

Altro esempio per farsi amici

sgamble
28-03-2020, 14:03
scusa se mi permetto ma perche' al sud?? ogni scusa mi pare buona per creare divisioni,nord,sud,neri,rossi....ma perche' al nord quando finiranno le scorte cosa faranno???usciranno con i tulipani a festeggiare? si puo' scrivere "IN ITALIA non si arriva al 15 aprile senza una rivolta"?

credo che la questione non sia il razzismo verso i meridionali ma è oggettivamente vero che il sud è più povero del nord per cui le regioni del sud saranno le prime a finire la liquidità perchè banalmente hanno meno soldi a disposizone.

Esempio: quante persone per dire il lombardia possono permettersi di stare ferme 6 mesi e comunque fare la spesa e pagare l'affitto perchè hanno 5/10K euro da parte o hanno genitori/nonni con risparmi che possono aiutarli e quantomeno poter comprare da mangiare?
Quanti possono farlo invece in calabria? Sicuramente di meno.
Magari in calabria rispetto alla lombardia, saranno di più quelli che al contrario lavoricchiano e intanto vivono della pensione dei genitori (E' un esempio).

Semplicemtente al nord ci sarebbero le rivolte 3-6 mesi in ritardo rispetto al sud perchè i soldi finiscono un pochino più tardi

banditos
28-03-2020, 14:28
credo che la questione non sia il razzismo verso i meridionali ma è oggettivamente vero che il sud è più povero del nord per cui le regioni del sud saranno le prime a finire la liquidità perchè banalmente hanno meno soldi a disposizone.

Esempio: quante persone per dire il lombardia possono permettersi di stare ferme 6 mesi e comunque fare la spesa e pagare l'affitto perchè hanno 5/10K euro da parte o hanno genitori/nonni con risparmi che possono aiutarli e quantomeno poter comprare da mangiare?
Quanti possono farlo invece in calabria? Sicuramente di meno.
Magari in calabria rispetto alla lombardia, saranno di più quelli che al contrario lavoricchiano e intanto vivono della pensione dei genitori (E' un esempio).

Semplicemtente al nord ci sarebbero le rivolte 3-6 mesi in ritardo rispetto al sud perchè i soldi finiscono un pochino più tardi

O forse al sud vi è un'economia sommersa maggiore rispetto al nord

lorymarbury
28-03-2020, 14:35
Non lo so però non é nemmeno detto questo.
Se io vivo al nord (dico a caso) e ho 20k risparmi e li vedo erosi per sto scherzetto,mentre sono uno del sud non ho niente da parte e il sussidio é quasi più di quello che prendo di norma non lo so chi sta piu incazzato.
Esempio sulle partite Iva: c'é gente con partita iva che 600 euro non li fa e a cui la manovra regala euri..c'é gente che fa 5k mese che i 60 euro manco li chiede e che sta molto più incazzata.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Pierelfo
28-03-2020, 14:44
Minacciare e mettere spalle al muro chi ti deve aiutare non è una buona idea

IMHO è normale in qualsiasi contrattazione che ci siano frizioni fra chi deve concedere e sente di avere "leverage" e chi chiede e non ha intenzione di mettersi completamente a novanta.

Non dimenticare che un Paese come la Germania esporta come se non ci fosse un domani in Europa, e se diversi Paesi finiscono nella merda fino al collo per lungo tempo loro a chi vendono?

sgamble
28-03-2020, 14:58
Non lo so però non é nemmeno detto questo.
Se io vivo al nord (dico a caso) e ho 20k risparmi e li vedo erosi per sto scherzetto,mentre sono uno del sud non ho niente da parte e il sussidio é quasi più di quello che prendo di norma non lo so chi sta piu incazzato.
Esempio sulle partite Iva: c'é gente con partita iva che 600 euro non li fa e a cui la manovra regala euri..c'é gente che fa 5k mese che i 60 euro manco li chiede e che sta molto più incazzata.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando TapatalkIo parlo di persone normali, che normalmente lavorano e che da un giorno all altro sono rimasti a casa senza lavoro e senza entrate. Se questi non hanno risparmi, dopo 30-40 gg senza entrate non hanno i soldi neppure per fare la spesa. Li trovi in fila alla caritas.
Parlo di uno scenario del genene, in cui se hai un po di risparmi o genitori che ti aiutano, almeno li usi per comprare da mangiare e anche se ti girano i coglioni a spenderli, almeno mangi.

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk

tambendi
28-03-2020, 15:00
in realtà la bilancia commerciale della germania in europa è praticamente break even.
il grosso del loro surplus commerciale lo fanno con usa e cina

Luciom
28-03-2020, 15:18
il governo piu che dare reddito di cittadinanza che deve fare?

Sospendere (e in molti casi abbuonare proprio) tutte le rate dei mutui, affitti, bollette

Luciom
28-03-2020, 15:21
E se la soluzione fosse fottersene e far morire chi deve morire? Siamo cmq troppi nel pianeta, io ho più paura di quel che succeder?* nei prox 10/20/30 anni per il cambiamento climatico, lo scioglimento dei ghiacciai, l'invasione delle cavallette... cioè nel mondo nascono più persone di quante ne muoiono, e storicamente sta cosa è stata mitigata dalle guerre, peste nera etc. per me alla fine è tutto relativo, o davvero andiamo a vivere su marte o boh.

La stima + sparata a caso proprio apposta, + grottesca e alta che circolava (poi ritratta) era di 65M di morti per coronavirus se non nessun paese avesse fatto assolutamente niente.

Nel 2019 la popolazione mondiale ? incrementata di 45M di invidui.

Nessuna stima realistica della letalit?, diffusione etc del coronavirus fa pensare che pur lasciandolo correre parecchio, possa impedire alla popolazione globale di AUMENTARE LO STESSO DI NUMERO NEL 2020.

20 o 30 M di morti mondiali sembrano "un numero infinito". Ma sono 6-9 mesi di incremento della popolazione. Un blip che FATICHERESTI A VEDERE NEL GRAFICO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE.

Ed ? gi? una stima quasi iperbolica. Molto + ragionevole ? stimare 1-2M di morti.

Luciom
28-03-2020, 15:24
Quindi la tua soluzione sarebbe riaprire tutto e tornare alla normalit?*?

No, normalit? ce la dimentichiamo per un pezzo a prescindere.

Soluzione ? isolare completamente case di riposo, ospedali che trattano covid, medici di famiglia. E un tot di persone a rischio.

Scuole ormai anno scolastico ? bruciato, sti cazzi, arrivi a settembre.

Ma uffici, fabbriche, negozi anche di generi nn alimentari, parchi, spiagge etc deve riaprire tutto, ovviamente quando possibile con qualche accorgimento di distanziamento sociale adeguato.

Calcio e altri sport senza spettatori fisici. Niente concerti/grandi eventi ancora per qualche mese.

Ma non avremmo proprio mai dovuto chiudere gli uffici dei commercialisti, n? gli studi di pubblicit?, n? le fabbriche, non so se rendo l'idea.

Luciom
28-03-2020, 15:25
Soffrire? Chi parla di soffrire.
Stai parlando di uccidere. Ma tanto tu andresti con il fucile a spararli tutti subito così ci togliamo il pensiero e via.

Si parla di soffrire. Tu soffri in casa. Abiti fronte mare. Se vai in spiaggia senza avvicinarti ad altri non uccidi , non danneggi, non contagi nessuno.

Ma te lo impediscono perch? chi abita in condominio a roma nn ha quell'opzione quindi "nn ? giusto" che tu possa invece sopportare meglio la quarantena.

Dove abito io ho chilometri di sentieri nei boschi che potrei percorrere. Ma ? illegale. Perch? chi abita vista cemento altrimenti ? invidioso.

Ho reso l'idea?

Luciom
28-03-2020, 15:28
Non è così facile come la rappresenti perchè guardi solo un lato della medaglia.

Se blocchi gli affitti, solo per dirne una, per qualcuno che non paga c'è anche uno che non riceve. E non è che tutti i proprietari di case siano Bill Gates. Magari quell'affitto da 500/mese è l'unica rendita che una persona ha. Oppure è l'integrazione necessaria per mantenere una famiglia numerosa, il figlio senza lavoro ecc. E comunque le tasse quel proprietario poi le deve pagare. Perché lo stato se ne fotte alla grande che tu non ti prenda più l'affitto, le tasse le devi comunque pagare altrimenti come si pagano i nullafacenti col reddito di cittadinanza, lo stipendio ai politici e mille altre cose?

E' un dramma sociale, per molte famiglie, anche passare da 2k al mese a 1k, eh. Porta a suicidi, depressioni, violenze e via dicendo.

Pensare solo ai morti di fame, a quelli che non arrivano a fine mese (e che mediamente vivono così sempre per ragioni che esulano totalmente dal coronavirus), per me è mostruoso. Vuol dire pensare ad una minuscola parte di paese, che molto spesso si trova in quelle condizioni per scelte personali pregresse, a fronte di una stragrande maggioranza di persone che vivono drammi uguali o peggiori.

Non puoi star a guardare il capello attualmente, col lockdown arriveremo alla rivolta se non garantisci i messi male, ma veramente in fretta.

MechanicalBoy
28-03-2020, 15:29
Ma non avremmo proprio mai dovuto chiudere gli uffici dei commercialisti, n? gli studi di pubblicit?, n? le fabbriche, non so se rendo l'idea.

è arrivato anche qui a Dublino il lockdown, stile Italia, da oggi.
https://www.theguardian.com/world/2020/mar/27/stay-home-varadkar-urges-irish-in-drastic-lockdown

22 morti 302 casi (edit: typo, i casi ovviamente sono di più: 2,121)

Onestamente non ho le competenze per capire se sia sbagliato o meno.

Luciom
28-03-2020, 15:29
se la quarantena viene prolonguata troppo avremo più ricoveri per TSO in psichiatria che per covid19.
Le conseguenze psicologiche di un lockdown del genere non sono uno scherzo. C'è tutta una fascia di persone "più deboli" o comunque sole che soffrono terribilmente l'isolamento.
Non tutti hanno casa grande e giardino e passano il tempo con moglie e figli a fare le tagliatelle.

e infatti:


https://www.lastampa.it/topnews/primo-piano/2020/03/28/news/rivolte-al-sud-a-palermo-prime-razzie-alimentari-1.38646373

Era difficile che potesse succedere a bolzano ma vabbè, sono le prime avvisaglie che una situazione del genere se si prolunga diventer?* un problema sociale e di ordine pubblico non da poco. Se mancher?* il cibo, disordini come quello di palermo succederanno dappertutto

Poi però PD bestemmio perchè adesso sembra che i poveretti da compatire siano i lavoratori in nero che in quarantena, poverini, non possono guadagnare e vivere a sbafo alle spalle dei cittadini che pagano le tasse.
Ma gli ospedali e le terapie intensive li ho pagati io con le mie tasse e a me non chiedono e neppure dichiaro cosa voglio io, da me prendono direttamente in busta paga.

solo in Italia.

MA le merde umane comuniste (ampia fetta della popolazione) dicono che per i soldi non ? giusto morire, perch? negano, in modo totale e completo, che il lockdown abbia effetti orrendi, antiumani, anche non economici.

Altrimenti dovrebbero ammettere di aver fatto l'errore peggiore italiano dai tempi delle leggi razziali.

E faccio notare, questo attuale ? MOLTO peggio delle leggi razziali. Durante l'occupazione nazista avevamo + libert? di ora.

Luciom
28-03-2020, 15:32
Geopoliticamente son convinto che cambieranno molte ma molte cose e le conseguenze non sono ancora chiare. Tra paesi del nord che richiamano al rigore, Italia Spagna che non vogliono sottostare a patti simil Grecia, sentimenti anti europeisti mai così comuni nel sentire popolare direi che si è arrivati o si arriver?* a cesure nette con il passato.

Tutto in divenire, il range degli esiti possibili ? amplissimo, compresi tanti anche positivi potenzialmente

Luciom
28-03-2020, 15:33
non capisco bene questo graph, vuol dire che nel 2016 e nel 2017 abbiamo avuto gli stessi identici picchi di mortalita' uguale ad adesso?

4 e 8 cosa rappresentano? la deviazione standard %?

Vuol dire che, negli over 65 (i dati sono su di loro), il picco di mortalit? delle stagioni influenzali 2016 e 2018 era un po + alto di quello attuale (al 22 marzo).

E' in deviazioni s?, a indicare che ? sostanzialmente certo che "sia avvenuto qualcosa di diverso dalla baseline", ma questo lo sapevamo.

Luciom
28-03-2020, 15:34
scusa se mi permetto ma perche' al sud?? ogni scusa mi pare buona per creare divisioni,nord,sud,neri,rossi....ma perche' al nord quando finiranno le scorte cosa faranno???usciranno con i tulipani a festeggiare? si puo' scrivere "IN ITALIA non si arriva al 15 aprile senza una rivolta"?

Per molte ragioni, al sud sar? + rapido e peggio.

Es:

1) ? + normale avere 2 redditi al nord, e quindi meno probabile per un nucleo famigliare essere arrivato a 0 reddito

2) ci sono + risparmi al nord, e quindi ? + lontano temporalmente il momento inc ui muori di fame

3) c'? meno lavoro in nero al nord, e quindi maggior accesso a disoccupazione, telelavoro e tutto il resto (quindi mantenimento di almeno una porzione del reddito)

4) clima peggiore al nord, e quindi meno facilit? anche volendo di ribellarsi (ha nevicato da me 2 gg fa)

Luciom
28-03-2020, 15:37
è arrivato anche qui a Dublino il lockdown, stile Italia, da oggi.
https://www.theguardian.com/world/2020/mar/27/stay-home-varadkar-urges-irish-in-drastic-lockdown

22 morti 302 casi

Onestamente non ho le competenze per capire se sia sbagliato o meno.

People will be allowed to leave home to shop for food and exercise briefly within 2km of their home

Stile italia, tranne che son 2km invece di 200m.

Fabbriche aperte o chiuse? uffici di professionisti?

MechanicalBoy
28-03-2020, 15:47
People will be allowed to leave home to shop for food and exercise briefly within 2km of their home

Stile italia, tranne che son 2km invece di 200m.

Fabbriche aperte o chiuse? uffici di professionisti?

The main rule is to STAY AT HOME. You can only leave your home to:

Travel to or from work if you are providing an essential service (full list will be available soon).
Shop for food. You can get the list of essential retail outlets from gov.ie.
Collect medical prescriptions and medical supplies and go to medical appointments
Carry out vital services like caring (including family carers)
Exercise briefly within 2 kilometres of your house. (You can bring children but must keep 2 metres away from others for social distancing)
Do farm work

Omarrr
28-03-2020, 15:49
La stima + sparata a caso proprio apposta, + grottesca e alta che circolava (poi ritratta) era di 65M di morti per coronavirus se non nessun paese avesse fatto assolutamente niente.

Nel 2019 la popolazione mondiale ? incrementata di 45M di invidui.

Nessuna stima realistica della letalit?, diffusione etc del coronavirus fa pensare che pur lasciandolo correre parecchio, possa impedire alla popolazione globale di AUMENTARE LO STESSO DI NUMERO NEL 2020.

20 o 30 M di morti mondiali sembrano "un numero infinito". Ma sono 6-9 mesi di incremento della popolazione. Un blip che FATICHERESTI A VEDERE NEL GRAFICO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE.

Ed ? gi? una stima quasi iperbolica. Molto + ragionevole ? stimare 1-2M di morti.

Luciom, dove posso trovare queste stime?

G.Davide
28-03-2020, 16:05
https://www.youtube.com/watch?v=z9WsX3hdCyU

Luciom
28-03-2020, 16:08
The main rule is to STAY AT HOME. You can only leave your home to:

Travel to or from work if you are providing an essential service (full list will be available soon).
Shop for food. You can get the list of essential retail outlets from gov.ie.
Collect medical prescriptions and medical supplies and go to medical appointments
Carry out vital services like caring (including family carers)
Exercise briefly within 2 kilometres of your house. (You can bring children but must keep 2 metres away from others for social distancing)
Do farm work

eh attendiamo la lista di cosa chiude e cosa no nell'economia per vedere se sono a livelli italiani o no.

Luciom
28-03-2020, 16:10
Luciom, dove posso trovare queste stime?

Questo ? un esempio di quelle sparate a caso apposta (50M) per star proprio larghi.

https://www.newscientist.com/article/2233085-could-the-new-coronavirus-really-kill-50-million-people-worldwide/

sgamble
28-03-2020, 16:23
io non sono contro il lockdown, credo sia una misura necessaria e ho fiducia che dietro le scelte della politica ci siano scienziati e medici competenti che sanno cosa cosa fanno (o quantomeno lo spero fortemente).
Però va fatto con buonsenso o meglio va applicato in parallelo a altre misure di contenimento e controllo. Se è fatto a caso serve a poco.

Per esempio accanirsi con il povero runner che si fa una corsetta da solo è una palese cazzata.

---

Cmq non mi sembra che gli altri paesi siano guidati da statisti giganti della politica: vedi Bojo in UK e Trump che in conferenza stampa spara cazzate, poi passa parola al ministro della salute che 10 secondi dopo lo smentisce. Quelli vivono completamente sconnessi dalla realtà che forse è anche peggio.
Nel caso di Trump l'unica sua preoccupazione è quella di essere rieletto.

Fecciu
28-03-2020, 16:56
Meanwhile segnalo che anche il nazista delle chiusure, alias Burioni, dopo le prime avvisaglie di proteste vere al sud, già rivede la sua linea ed ora ci spiega che bisogna guardare oltre e pensare al dopo, la chiusura totale non basta più.

Buongiorno anche a lei, dott. Burioni.
Meglio tardi che mai. Un giorno poi qualcuno renderà conto delle 2/3 settimane che abbiamo buttato nel cesso pensando che tutto si risolvesse semplicemente chiudendo ogni cosa, ma non è questo il giorno.
Adesso pensiamo a superarla e ogni cambiamento positivo di idee sarà comunque ben accolto.

SoloOkki
28-03-2020, 17:28
Io continuo a non capire come non riuscite a capire che "riaprire" è una cosa, oltre che senza senso, pericolosissima.

Ma secondo voi a Bergamo o in una delle citta/paesi più colpiti, dove immagino ormai tutti si siano resi conto della gravità perché hanno parenti/conoscenti direttamente colpiti da questa cosa (che lavorano in ospedale, o che sono positivi/morti o semplicemente hanno un anche solo un piccolo sintomo e si stanno vivendo giorni di merda perché non sanno se è coronavirus oppure no etcetc) ma secondo voi la gente riprenderebbe una vita normale anche se fosse legale?
Secondo voi la gente andrebbe a comprare vestiti/gioielli/qualunque cosa non necessaria?
E' davvero cosi basso il QI medio?

L'economia "salta" in ogni caso, anche in Cina ho letto che i consumi non stanno ripartendo, la gente ha giustamente paura (non ne sappiamo ancora abbastanza di questo virus, ok non è super letale ma di sicuro io non voglio rischiare di scoprirlo per andare a cena fuori, o a fare shopping etcet)


P.S. prima che me lo rifacciate notare per la millesima volta, lo so benissimo che ci sono tutta una serie di cose che si potrebbero fare in perfetta sicurezza e migliorerebbero di gran lunga la vita di alcune persone, ma come cazzo fate a non capire che non si può fare una legge "basata sul buonsenso" e che quindi bisogna farla molto restringente anche per far si che chi deve controllare (agenti/esercito) non abbia una mole di lavoro esagerata?

MechanicalBoy
28-03-2020, 17:31
eh attendiamo la lista di cosa chiude e cosa no nell'economia per vedere se sono a livelli italiani o no.

Piccolo particolare, mi è arrivato rumors che in tutta irlanda abbiamo 250 posti TI. Non so se è una bufala però fosse vero è un elemento da tenere in considerazione.

edit: "There were 255 ICU beds in the system last year, with 430 planned by 2031"

happylittleboozer
28-03-2020, 17:38
http://www.youtube.com/watch?v=9pZPnTai-YY

Aerosol infettivi

onaka
28-03-2020, 17:44
Coronavirus. Castelli: "Daremo reddito di emergenza a tutti" "Stiamo pensando di semplificare le procedure di accesso al reddito di cittadinanza, allargandolo a chi non ce l'ha, e senza le condizioni previste" spiega il vice ministro dell'Economia e delle Finanze. Il grido d'allarme arriva anche dalle istituzioni locali. Il sindaco di Napoli, De Magistris: "Istituire subito il reddito di quarantena". Italia Viva: "Enorme reddito di cittadinanza perenne? Non ci stiamo" - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-daremo-reddito-di-emergenza-a-tutti-d02777af-6436-4a63-92f4-d563af3496e4.html

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/coronavirus-daremo-reddito-di-emergenza-a-tutti-d02777af-6436-4a63-92f4-d563af3496e4.html?fbclid=IwAR1mRC68qoSZ6snU9fIepbv XpujOjq81dwb5LAh_iNdAYDSPSJwRHVje2OE

Whinaments
28-03-2020, 18:14
http://www.youtube.com/watch?v=9pZPnTai-YY

Aerosol infettivi

Cita qualche studio? Linka quelli
Mi spiace ma un video di Barnard non riesco proprio a guardarlo, e non gli do credito a prescindere. Barnard è uno che ha dato spazio a Montanari (googla e vedi chi è)

Luciom
28-03-2020, 18:14
600 morti di provincia di bergamo sono i ncase di riposo

https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Cronaca/morti-600-anziani-in-venti-giornile-rsa-siamo-al-collasso-aiutateci_1346914_11/

POI VEDETE VOI.

I dati erano cristallini. Il meccanismo chiarissimo. Logica elementare e ci si arrivava.

Luciom
28-03-2020, 18:17
Rega li stiamo ammazzando tutti l?, ve lo dico da un po'.

Whinaments
28-03-2020, 18:18
600 morti di provincia di bergamo sono i ncase di riposo

https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Cronaca/morti-600-anziani-in-venti-giornile-rsa-siamo-al-collasso-aiutateci_1346914_11/

POI VEDETE VOI.

I dati erano cristallini. Il meccanismo chiarissimo. Logica elementare e ci si arrivava.

Sempre sulle case di riposo, 2 focolai importanti nel Sannio e in Calabria
https://www.repubblica.it/cronaca/2020/03/27/news/coronavirus_con_52_positivi_la_casa_per_anziani_di _chiaravalle_e_una_bomba_sanitaria-252470793/
https://www.avlive.it/article/benevento-25-casi-positivi-al-covid-19-a-villa-margherita-allarme-nel-sannio-e-in-valle-caudina
Io mi chiedo, che standard di igiene devono avere? Come fanno a essere praticamente TUTTI positivi in queste strutture? Oltre ovviamente a non osservare le norme del decreto.

Luciom
28-03-2020, 18:19
Piccolo particolare, mi è arrivato rumors che in tutta irlanda abbiamo 250 posti TI. Non so se è una bufala però fosse vero è un elemento da tenere in considerazione.

edit: "There were 255 ICU beds in the system last year, with 430 planned by 2031"

https://www.noca.ie/documents/irish-national-icu-audit-annual-report-2018

6 per 100k nel 2018, quindi torna circa s? (siete poco meno di 5M)

Luciom
28-03-2020, 18:21
Sempre sulle case di riposo, 2 focolai importanti nel Sannio e in Calabria
https://www.repubblica.it/cronaca/2020/03/27/news/coronavirus_con_52_positivi_la_casa_per_anziani_di _chiaravalle_e_una_bomba_sanitaria-252470793/
https://www.avlive.it/article/benevento-25-casi-positivi-al-covid-19-a-villa-margherita-allarme-nel-sannio-e-in-valle-caudina
Io mi chiedo, che standard di igiene devono avere? Come fanno a essere praticamente TUTTI positivi in queste strutture? Oltre ovviamente a non osservare le norme del decreto.

Gli inservienti sono dei bidelli non formati (nn tutti, dico gli OSS). Non ce la possono fare cognitivamente a eseguire procedure di sicurezza. E questo se venissero forniti loro tutti gli strumenti, che mancano in modo clamoroso.

Si infetta uno, tutti i vecchi lo prendono.

sgamble
28-03-2020, 19:00
mia mamma fa la OS in una casa di riposo.
Mascherine non ne hanno o hanno quelle che gli ha cucito la titolare "lol". Mia mamma ha una sola mascherina seria con filtro solo perchè per puro culo l'aveva mia sorella e l'ha ceduta a lei che ne aveva più bisogno. Notare che mia mamma ha 60 anni ed è asmatica quindi è un po a rischio anche lei.
Le infermiere che vanno a dare terapie ai degenti girano più strutture per cui se una è infetta fa una strage.
Fino a domenica scorsa nessun operatore aveva l'bbligo di misurarsi la temperatura prima di inziare a lavorare.

I titalari di case di riposo sono degli imprenditori privati senza particolare formazione sanitaria. Per loro si risparmia a dare agli anziani uno yougurt invece che il budino. Il loro guadagno è lì.
La cuoca della RSA in cui lavora mia mamma usa un frullatore tenuto insieme con il nastro adesivo perchè la titolre non vuole spendere soldi per comprarne uno nuovo.
Oltretutto in questi giorni vleva prendere una nuova ospite senza curars minimamente di dove arrivasse e se rischiasse di infettare il resto della RSA se fosse positiva.

---

altro esempio di cui ho conoscenza diretta: l'impresa dove lavoro sta relaizzando gli impianti di una nuova RSA in provincia di Milano, il cui proprietario è titolare di altre RSA in funzione. Il cantiere è stato opeativo fino a quando non è stato obbligato a chiudere con il decreto di domenica scorsa e gli operai che lavoravano in cantiere (essendo in trasferta) alloggiavano (vitto e alloggio) in una RSA in funzione dello stesso proprietario.

fate voi.

lorymarbury
28-03-2020, 19:05
mia mamma fa la OS in una casa di riposo.
Mascherine non ne hanno o hanno quelle che gli ha cucito la titolare "lol". Mia mamma ha una sola mascherina seria con filtro solo perchè per puro culo l'aveva mia sorella e l'ha ceduta a lei che ne aveva più bisogno. Notare che mia mamma ha 60 anni ed è asmatica quindi è un po a rischio anche lei.
Le infermiere che vanno a dare terapie ai degenti girano più strutture per cui se una è infetta fa una strage.
Fino a domenica scorsa nessun operatore aveva l'bbligo di misurarsi la temperatura prima di inziare a lavorare.

I titalari di case di riposo sono degli imprenditori privati senza particolare formazione sanitaria. Per loro si risparmia a dare agli anziani uno yougurt invece che il budino. Il loro guadagno è lì.
La cuoca della RSA in cui lavora mia mamma usa un frullatore tenuto insieme con il nastro adesivo perchè la titolre non vuole spendere soldi per comprarne uno nuovo.
Oltretutto in questi giorni vleva prendere una nuova ospite senza curars minimamente di dove arrivasse e se rischiasse di infettare il resto della RSA se fosse positiva.

---

altro esempio di cui ho conoscenza diretta: l'impresa dove lavoro sta relaizzando gli impianti di una nuova RSA in provincia di Milano, il cui proprietario è titolare di altre RSA in funzione. Il cantiere è stato opeativo fino a quando non è stato obbligato a chiudere con il decreto di domenica scorsa e gli operai che lavoravano in cantiere (essendo in trasferta) alloggiavano (vitto e alloggio) in una RSA in funzione dello stesso proprietario.

fate voi.Io ho una cliente che ha casa di riposo.
Che io sappia non si può prendere nuovo cliente in questo periodo.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

jacson
28-03-2020, 19:16
Si parla di soffrire. Tu soffri in casa. Abiti fronte mare. Se vai in spiaggia senza avvicinarti ad altri non uccidi , non danneggi, non contagi nessuno.

Ma te lo impediscono perch? chi abita in condominio a roma nn ha quell'opzione quindi "nn ? giusto" che tu possa invece sopportare meglio la quarantena.

Dove abito io ho chilometri di sentieri nei boschi che potrei percorrere. Ma ? illegale. Perch? chi abita vista cemento altrimenti ? invidioso.

Ho reso l'idea?

il discorso non fa una piega ma poi come lo regolamenti in modo tale che l'omino di turno ( perchè la maggior parte della popolazione sono omini random), osservi le regole imposte? ci sarebbe poi una casistica infinita che avrebbe come conseguenza la sommossa popolare perchè molta gente non lo riesce a capire che se abiti in un cazzo di condominio te ne devi stare chiuso in casa rispetto a GiGGINO che sta in campagna e oggettivamente una sua libera uscita causerebbe infiniti danni meno di te.

Ecco perchè si fa di tutta l'erba un fascio e amen se chi potrebbe farsi i cazzi suoi sulla spiaggia deve invece starsene a casa. Questo perchè l'italiano è un popolo che se tiene la cinghia larga fa quello che vuole, quindi in questi casi ci vuole un bel regime dittatoriale come si deve ( che abbia idee chiare e sappia cosa fare)


Per il resto io la vedo nera nera nera. Per noi popolo delle partite iva, se non mettono in campo degli aiuti seri, è emergenza vera e per quanto mi riguarda, con 600€ mi ci pulisco il sedere.

Faccio parte del direttivo di un associazione di commercianti e ieri sera mi ha chiamato un associato che non sa come deve fare, perchè ha aperto un nuovo punto vendita, ha investito un sacco di soldi e adesso sta nella merda.
Ed è facile dire " e ma chi gliel'ha fatto fare se nel suo plan non aveva considerato x mesi senza guadagnare e cacate varie. Oggi è una vera impresa tenere su una partita iva, questo Covid19 ci ha solo dato il colpo finale

NOONE0
28-03-2020, 19:40
Io credo che non si può in nessun modo andare di lockdown per alri due/tre mesi, anche perchè se ora c'è gente che è in difficoltà, credo che fra qualche mese chi ha imprese/aziende e quindi costi fissi sarà nella merda fino al collo.Questo se non attueranno provvedimenti in merito. Se solo penso che aprirò a giugno con la mia azienda e dovrò partire con un bel -20k(circa) non è il massimo. Ovvio che più in là si va più la possibilità di riaprire si complica di brutto.
Però resta il fatto che aprire ipoteticamente adesso, per una conseguenza naturale all'impossibilità della distanza sociale(fatta bene), aumenteranno i contagiati e oltre a collassare il sistema sanitario credo che mollerebbero anche chi sta dando l'anima per salvare vite.Sarà una catastrofe e immaginate un pò persone che si sentono dire di rimanere chiuse in casa perchè non c'è la possibilità di essere curati. Probabilmente ci sarebbero disordini ugualmente.
Ho uno zio chirurgo che è in ospedale reparto covid, fa dalle 10 alle 12 ore al giorno.Da quasi un mese e sta pensando di mollare. La motivazione è perchè rischia di commettere errori gravi nella profilassi anticontagio per la troppa stanchezza. Ovviamente tutti stanno messi alla stessa maniera, dubito che resisterebbero a una nuova ondata di contagi molto forte.Parlo dai medici all 'oss agli opertaori etc.

happylittleboozer
28-03-2020, 20:14
Cita qualche studio? Linka quelli
Mi spiace ma un video di Barnard non riesco proprio a guardarlo, e non gli do credito a prescindere. Barnard è uno che ha dato spazio a Montanari (googla e vedi chi è)

Non ci sono teorie del complotto ecc , parla di alcuni studi riguardo ai rischi di contagio e le condizioni che lo favoriscono.