PDA

Visualizza Versione Completa : Holdem Manager: aiuti, suggerimenti e consigli



zilo
21-01-2008, 14:19
Ciao a tutti,
leggendo un po'' di post su questo forum ho cominciato a provare (per ora un po'' di test su FT e PP) Holdem Manager e l''ho trovato decisamente interessante. Si tratta di un programma sicuramente acerbo in particolare per gli utilizzatori di PT ma con qualche punto di forza a cominciare dal fatto che sia gratuito (almeno per ora).

Visto che uno dei punti deboli è la pochissima documentazione a disposizione volevo provare ad aprire questo thread per chi si vuole cimentare nel suo utilizzo e trovare qualche spiegazione su report, postgres, ottimizzazioni sull''HUD e via dicendo.

Questo che vuole essere quindi il primo post lo inizio dicendovi ciò che vi occorre per un corretto funzionamento.

1) Recuperare il software (visto che non sono sicuro di poter indicare un link esterno vi dico che è sufficiente una ricerca "holdem manager" con google).

2) L''installazione prevede di avere già installato:
- dotnet
- postgressql
Tutti i link li trovate direttamente sulla pagina di holdem manager compresa una guida per l''installazione di postgres.

Nell''installazione ho incontrato due piccoli problemi.

1) Su win2000 non riuscivo a far partire l''HUD per la mancanza di un file in una delle dir di sistema. Si tratta di una libreria di dotnet che il programma cerca in system32 e che, se non avevate ancora dotnet, vi installa in un''altra dir. E'' sufficiente copiarlo per risolvere il problema. In questo momento non ricordo quale è il file ma nel momento in cui lo lanciate vi indica il file in questione nell''errore. (se non riusciste a risolvere provo a risalire al file)

2) Su Vista (mannaia ai rivenditori che te lo piazzano sul portatile) si può avere qualche problema per lanciare postgres come servizio. Il programma di installazione chiede la creazione di un utente e di assegnarlo al servizio che deve partire. La via più semplice (non è detto che soddisfare la richiesta di lasciare agire il programma di installazione sia sufficiente) che ho trovato è quella di creare un collegamento sul desktop per cmd, lanciarlo come amministratore e dalla finestra dos lanciare il programma di installazione.

Direi che come primo post potrei aver già confuso abbastanza le idee... a voi confermare o meno se può essere utile questo thread.

Ciao a tutti

zilo
22-01-2008, 17:42
Una segnalazione veloce.
Se qualcuno (come il sottoscritto) avesse scaricato ieri l''update 0.82b rischia di ricevere una segnalazione di errore nel momento in cui cerca di usare la gestione dei DB (errore sulla compilazione del file Npgsql).

Il problema è stato risolto e riscaricando il file di update di oggi risolve il problema. Nota: la versione è rimasta uguale (0.82b)

ZiK
22-01-2008, 20:06
Io lo uso praticamente dalla 0.50b e lo trovo molto interessante.

Tra breve comunque dovrebbero essere disponibili in beta anche il nuovo Pokertracker (standard de facto che deve difendere la sua posizione dominante) e l''interessantissimo, secondo me, PokerEV che dovrebbe integrare un HUD e un tracker.

Staremo a vedere... vedi mai che una sana concorrenza, per una volta, favorisca il cliente finale :laugh:

TodayIsTheDay
22-01-2008, 23:30
Ma è valido come alternativa o Poker Tracker + Poker Ace HUD sono su un altro pianeta?

zilo
23-01-2008, 09:35
Sicuramente l''accoppiata PT HUD in questo momento è superiore ma devo dire che per il mio utilizzo non ho ancora sentito la necessità di qualcosa che HM non avesse.
Inoltre la velocità di caricamento ed elaborazione dati è nettamente migliore rispetto alla versione PT con db access (non so dirvi rispetto alla versione equivalente con Postgres).

E'' comunque da considerarsi un programma giovane e che quindi necessita di miglioramenti. Sto facendo dei test per la personalizzazione dei report e soprattutto per la gestione dei db direttamente da postgres. A tal proposito se qualcuno ha dei suggerimenti su come effettuare semplicemtne un merge di due o più DB, sono tutto orecchie.

Alla prox

LuCkyTD
23-01-2008, 18:49
Che delusione :( : aprendo ora holdem manager e aggiornandolo è uscito fuori che il programma è stato rilasciato ufficialmente ed è diventato proprio come tutti gli altri...a pagamento.
80$ per la versione professionale e 55$ per quella degli small stakes; altrimenti si possono importare solamente 2500 mani! Quindi ora che conviene fare? A me piaceva molto questo programma, sia come grafica, funzionalità e costi (nulli :P ), ma ora conviene comprarlo? :blink:
P.S.: HoldemManager mi ha dato anche la bellissima notizia che ho gia usato le 2500 mani! Ty!

zio_slim
23-01-2008, 19:01
lol Oceans ti sei sentito un po'' come quando vai all-in preflop con AA ti calla KK e *STENG*, K al river :laugh:

eternity
23-01-2008, 19:14
Grossa delusione, ma purtroppo bisognava aspettarselo.

Mi dispiace molto, io lo usavo abitualmente su pokerstars visto che gioco micro
limiti (NL10) e non mi pareva il caso di spendere dei soldi per il tracker.

Mi chiedo sinceramente come abbiano fatto a passare dalla versione 0.81 (ultima patch) alla versione 1.00 in due giorni, visto che fino ad un mese fa andavano ad un ritmo molto piu lento; il software per come l''ho provato io mi sembra che abbia diversi problemi di gioventù, io ad esempio ne avevo individuati qualcuno:
- L''hud produce spesso un errore di runtime e deve essere stoppato e rilanciato, sopratutto quando si tengono aperti molti tavoli
- I filtri dei report non si combinano tra di loro e questo è molto fastidioso
- A volte l''hud si impalla e da 0 hand per tutti i giocatori del tavolo, anche se in realtà avete 1000 mani per quel giocatore

A questo punto se devo spendere dei soldi per un software del genere mi direziono verso PT che sicuramente ha meno difetti di gioventù ed è molto più utilizzato.

LuCkyTD
23-01-2008, 19:50
zio_slim ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:

lol Oceans ti sei sentito un po'' come quando vai all-in preflop con AA ti calla KK e *STENG*, K al river :laugh:
Non potevi esprimere meglio la mia delusione :laugh: LOL

Paolo
23-01-2008, 20:26
In effetti passare direttamente dalla 0.82 alla 1.00 è molto, molto strano (non si fa, non si fa:blink: ), considerato che, come è già stato sottolineato, ha ancora dei discreti problemi.
Secondo me si son resi conto che molti lo stavano usando e ha deciso di provare a far subito cassa, anche se con una release poco stabile. (Be'', non quello che ha sempre fatto BillG con i vari Windows:laugh: ) Anche perché probabilmente vogliono anticipare l''uscita della prossima release di PokerTracker.

A proposito di quest''ultimo (che io non ho) si sa qualcosa? Mi sembrava di aver capito che uno dei suoi limiti fosse la lentezza (database Access... brr). Anche la nuova versione userà lo stesso DB? (Spero di no)

ZiK
23-01-2008, 20:44
Ci stan provando. :(

HoldemManager è sicuramente molto valido ma è tutt''ora una BETA. Troppi problemi (L''HUD si pianta ogni tot), mancano funzionalità, ogni tanto va in errore, etc
Penso sia una mossa puramente commerciale, PT3 inizierà la beta a breve e quelli di HM han provato ad anticiparli (mossa pessima secondo me). Peccato.
Degna di nota la licenza per small stakes (Se fosse un prodotto finito lo comprerei al volo, ma non una beta.)

Il nuovo PT3 si appoggierà anch''esso su PostgreSql (ovviamente). Con il db Access è già inutilizzabile il 2, figuriamoci il 3 che dovrebbe avere una base dati pressochè doppia.

Io son più curioso di vedere PokerEV, promessa una beta entro il 30.

senzatetto
23-01-2008, 22:01
Wow, che tempismo, proprio ieri avevo preso in considerazione l''idea di provarlo, dato che ultimamente il mio Poker Office mi sta facendo un bel po'' incazzare tra mani perse, database danneggiati etc..

Ok, vorrà dire che aspetterò l''uscita di PT3, speriamo si sbrighino!

zilo
23-01-2008, 22:29
ehm, che dire... meglio non dire quello che penso realmente, non vorrei incappare nelle ire dei root (non ce la faccio a scrivere admin... :))

Che fare? Personalmente lo trovavo un progetto interessante forse anche per il fatto che fosse in via di sviluppo e quindi molto plasmabile alla proprie esigenze (report modificati, ecc.)

Farsi pagare per la versione 1.0 che comunque continua ad essere una beta (non è sufficiente togliere lo 0. perchè non lo sia) lo ritengo almeno "ambizioso". Si può sempre obiettare che paghiamo un SO da svariati anni in versione più che beta :)

A questo punto per chi lo vuole utilizzare seriamente penso sia meglio tornare al vecchio PT (su DB postgres). Per altri progetti in sviluppo non saprei, se qualcuno ha idee, sono le benvenute (magari anche se qualcuno vuole sviluppare in proprio qualche progetto, tanto va di moda :))

Ciau