Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Poker

Cash Microlimiti – Blocking Bets – Parte 1

Definizione di Blocking Bet

Una bet OOP sul turn o sul river con lo scopo di provare a decidere il prezzo per vedere il river o arrivare allo showdown.
Bettate perche’ la vostra mano ha valore contro una parte del range dell’ avversario, ma pensate di non poter chiamare profittevolmente grosse bets dell’ avversario per arrivare allo showdown.
La bet che fate e’ normalmente piu’ piccola di quella che l’ avversario avrebbe probabilmente fatto dopo un vostro check.

In un certo senso, una blocking bet e’ un tipo di bluff.
Avete showdown value, ma fate anche foldare alcune mani migliori, abbastanza dal rendere il bettare leggermente migliore del check-callare ed arrivare allo showdown.

 

Fattori da considerare

La forza della vostra mano

Non farei una blocking bet con una mano di tipo nuts/air.
Quando fate una blocking bet dovreste essere contenti di venire chiamati.
Non sono contendo di venire chiamato quando faccio una piccola bet con il nuts o con air.
Perdo valore quando sono avanti e non bluffo efficacemente quando sono dietro.
Block betto molto piu’ felicemente con second pair/underpairs, top pairs deboli rispetto ad air totale.

 

Il vostro avversario

Block bettate contro Villains che non vedono queste bets per quello che sono (ad esempio, la maggior parte dei regs al 50NL e meno).
Non block bettate contro aggro-tards che vi raiserebbero ugualmente.
Non block bettate contro giocatori passivi che farebbero check-behind in ogni caso.

 

Texture del board

Il mio consiglio su questo punto potrebbe essere leggermente vago.
Fondamentalmente, dovreste block bettare su boards dove il vostro avversario dovrebbe realisticamente raisarvi soltanto con mani che vi battono.

 

Perche’ Villain chiama

Leggendo il punto precedente potreste stare pensando “Un momento, se raisano soltanto con mani migliori, stiamo bluffando?” Piu’ o meno.
Villains chiama (non correttamente) per due ragioni quando block bettate.
Uno, “lol @ pot odds, i have to call !”, e due “What the, i have Ace King, i draw to top pair !”.
Il che mi porta al punto successivo.

 

Bet sizing

Una bet OOP pot-sized sul turn non e’ una blocking bet.
Una bet OOP 2/3 pot sul turn non e’ una blocking bet.
Mi limitero’ a dire che una bet OOP 1/2 pot sul turn (o sul river) e’ piu’ o meno il massimo con cui block bettero’.
Ricordate cosa ho detto riguardo al motivo per cui la gente chiama ?
Date loro una ragione per non chiamare profittevolmente.

Siete OOP sul turn contro un TAG reg, con JJ su un board 26TK ?
Bettate 1/4 o un 1/5 del pot e guardate come si comporta. Chiama? Bettate di nuovo 1/5 pot sul river e ridete quando mostra 77 o AT.

 

Ogni situazione e’ diversa, ma questo e’ il concetto principale da ricordare :

State impedendo agli avversari di fare bets che non potete chiamare profittevolmente in situazioni in cui pensate di avere spesso la best hand se riuscite a mantenere gestibile la dimensione del pot.

Se venite raisati con JJ dopo aver block bettato un board 26TK, potete essere al 90% certi di essere battuti.
Tuttavia, con il gioco nitty che sembra andare per la maggiore di questi tempi, potrei vedere anche mani forti quanto KQ/AK limitarsi a chiamarvi, per paura che abbiate floppato una monster.

Ricordate quindi che quando verrete chiamati, non avrete a volte la best hand, ma avrete evitato all’ avversario di massimizzare contro di voi.
Minimizzare le perdite e’ la stessa cosa del massimizzare il guadagno.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/concept-week-12-blocking-bets-465053/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.