Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
picca

Cash – Le migliori dieci note da avere su un avversario – Parte 1

Nota : Tutto questo articolo, ad eccezione del punto #10, e’ applicabile sia al full ring che al 6-max.

 

Le note sono il mio strumento preferito di guadagno, in particolare quelle che con una sola rapida occhiata forniscono informazioni che la lista standard di statistiche dell’ hud non rende immediatamente chiare.
Prendere buone note quando vedete un avversario fare qualcosa di significativo, e poi consultarle nel prendere una decisione contro quello stesso avversario piu’ avanti, vi fara’ semplicemente guadagnare soldi.

Ora, se giocate 16+ tavoli, non avete semplicemente il tempo di prendere note. Questo e’ ok, se e’ quello che preferite fare. Tuttavia, se giocate meno tavoli (ne gioco normalmente solo quattro alla volta, ma riesco a prendere buone note anche quando ne gioco otto) e state cercando di migliorare il vostro gioco, mi piacerebbe condividere con voi i tipi di nota che trovo piu’ utili.

Quella che segue e’ la lista delle mie dieci note preferite, sono brevi e forniscono istantaneamente un informazione importante riguardo un avversario. Aggiungere queste note al vostro arsenale migliorera’ immediatamente i vostri risultati perche’ vi aiuteranno a prendere decisioni migliori, senza contare il fatto che vi alleneranno a cercare informazioni sugli avversari.

Queste note riguardano alcune tendenze degli avversari, ed in particolare tendenze che le statistiche standard non rendono immediatamente chiare. Ho notato che la maggior parte dei giocatori ai microlimiti fanno le stesse cose nelle stesse situazioni nel 90% dei casi. Questo e’ quello che li rende tanto exploitabili.
Quindi se vedete qualcuno fare una di queste cose una volta, annotatelo, e fidatevi ciecamente di questa nota finche’ non vedrete provato il contrario.

 

Ecco le mie dieci note preferite :

#1 Si gioca lo stack con TPTK (o peggio)

Generalmente, a meno di non avere ragioni per credere che questo giocatore sia competente E l’ avete visto giocarsi lo stack con TPTK contro un avversario super-LAG, se vedete qualcuno andare rotto con AQ su board Qh Tc 7c Ts 4d, questo apparterra’ molto probabilmente alla categoria di giocatori che over-valuano costantemente top-pair.
Questi sono i giocatori con i quali volete giocare, particolarmente con mani speculative e big pairs, tanto meglio se giocano full stack. (Ovviamente, per qualcuno che gioca con 20-25 BB da shortstack, TPTK e’ il nuts, ma questo dovreste gia’ saperlo…)

I giocatori che si giocano lo stack con top pair sono quelli con cui volete giocare.

 

#2 Non riesce a foldare le monsters

Avete sicuramente gia’ incontrato questi giocatori. Raisano con AA, vengono callati, il board esce Qc Jc 8h 9h 9c, ed anche se smettono di bettare o raisare dopo il flop, callano delle pot-sized bets di un avversario tight sul turn e sul river per quasi tutto il loro stack.

Particolarmente se il giocatore in questione e’ un noto tight, dovreste iniziare ad essere disposti a pagare leggermente piu’ del normale pre-flop con ogni pair per tentare di settare.
Questi giocatori sono l’ ideale per set-minare perche’ (1) hanno in genere una monster quando raisano un pot pre-flop, e (2) quando hanno una monster e voi settate, vincerete praticamente sempre il loro stack. (normalmente andranno ai resti al flop)

Di nuovo, ricordate, se vedete qualcuno chiamare tutte le street con KK, quando il board e l’ action rendono ovvio che KK sia battuto, annotatelo e comportatevi di conseguenza finche’ non lo vedrete comportarsi diversamente. Generalmente se lo fanno una volta, continueranno a farlo.

 

#3 Insegue draws senza odds

Questo e’ un altro tipo di giocatore tra i miei preferiti.
Raisate a 3x BB dal cut-off e l’ avversario calla dal big blind con Js Ts. Il flop esce Qh 5s 4s, dando top pair a voi (pensate di avere Kd Qc) ed un draw all’ avversario. Bettate al suo check 6 BB nel pot di 6.5BB. Calla. Il turn e’ un 7c ininfluente. Bettate al suo check 14 BB nel pot di 18.5 BB. Calla. Il river e’ Ks. L’ avversario diventa improvvisamente aggressivo e betta 28 BB nel pot di 46.5 BB. Siete probabilmente battuti, ma avete un buon bluff catcher, quindi chiamate e l’ avversario vi mostra il suo flush.

Prendete una nota ! Questo giocatore paga troppo per provare ad hittare un flush. In futuro, in situazioni analoghe contro questo giocatore, potrete tranquillamente pottare flop e turn ed aspettarvi di essere callati. E non solo questo, se il suo piu’ probabile draw si chiude, potete tranquillamente interrompere l’ aggressione, a meno di avere una monster o un buon re-draw.

Notate inoltre che questi giocatori non raisano i loro draws; Si limitano a callare, aspettando di vincere la lotteria. Giocare top pair contro questi giocatori rende tutti felici, loro sono contenti la volta su tre in cui chiudono il loro draw, mentre voi lo siete nel lungo periodo nel vincere il loro bankroll facendo loro pagare troppo i draws.

 

#4 Addicted al flush

Questa e’ un’ abitudine che ho notato su di un piccolo ma non insignificante gruppo di giocatori dei microlimiti : Prestano troppa attenzione al flush. Questo ha tre importanti ramificazioni :

  1. Giocano troppe carte suited come Jd 9d, tentando di hittare un flush. (Giocano in particolare ogni asso suited a qualsiasi costo)
  2. Pagano troppo per inseguire il loro draw (vedi nota #3 sopra) oppure shovano troppo i loro flush draws, rendendo facilmente leggibili i loro semi-bluffs. La maggior parte dei “flush addicted” si limita comunque al callare, per poi bettare o raisare soltanto a flush chiuso.
  3. E’ facile farli foldare quando esce una terza carta a flush e loro non hanno un flush draw. Tendono ad assumere che voi giochiate esattamente come loro, e che quindi dobbiate per forza avere il flush quando bettate questa ovvia scary card. Ho visto foldare a questi giocatori mani tanto forti quanto TPTK ad una bet al turn sulla terza carta a flush.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/top-ten-notes-tl-dr-332863/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.