Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
picca

Cash – Le migliori dieci note da avere su un avversario – Parte 2

Seconda parte della traduzione “Cash – Le migliori dieci note da avere su un avversario”…

 

#5 Una volta che ha limpato, calla quasi sempre il raise

Questi giocatori sono veri e propri bancomat per voi, particolarmente quando sono seduti alla vostra destra.
Raisate questi giocatori con qualsiasi mano decente ed aspettatevi di venire callati.
Esistono due sotto-categorie di questi giocatori (e dovreste inserire anche questa informazione nella nota) : Quelli che foldano alla vostra c-bet quando missano il flop, e quelli che non foldano mai. Bluffate i primi senza tregua, chiudete una mano forte e portate i secondi a Value Town.

 

#6 Scrive in chat

I giocatori che scrivono in chat, particolarmente quelli che si lamentano della fortuna di altri giocatori o che insultano avversari che hanno appena perso (o vinto) un grosso pot contro di loro, sono quasi invariabilmente aggrodonks.

Esiste un ottimo modo per vincere i soldi di questi giocatori. Quando bettate contro un avversario di questo tipo, e lui non ha nulla in mano, foldera’ una buona percentuale di volte (o bluffera’ una street per poi arrendersi). Con una mano forte fate invece check, fatelo bettare, e raisate quindi la sua bet… improvvisamente diventera’ per lui una questione d’ onore. Re-raisera’ e vincerete il suo stack. Normalmente vi insultera’ per un po in chat, per poi lasciare il tavolo.

I giocatori che scrivono in chat non lo fanno sempre, ma se avete visto qualcuno farlo una volta in passato, questo sara’ probabilmente il tipo di giocatore che cerchera’ di outplayarvi con air quando raiserete le sue bet.

 

Passiamo ora ad alcune tendenze piu’ specifiche alle quali dovreste prestare attenzione.

#7 Quando floppa un set…

Generalmente i random dei microlimiti fanno la stessa cosa quasi ogni volta che floppano un set. Normalmente e’ check-raisare OOP e callare flop, bettare o raisare turn IP, mentre alcuni giocatori si comportano diversamente.
Il punto e’ comunque che il 90% delle volte un avversario fara’ le stesse cose ogni volta che floppera’ un set.
Quindi la prima volta che vedete qualcuno arrivare allo showdown con un set, prendete una nota su come ha giocato la mano dopo averlo floppato. Fara’ probabilmente la stessa cosa in futuro.
Questa nota vi fara’ risparmiare molti soldi se giocherete con questo stesso avversario molto spesso.

 

#8 Quando floppa un buon draw…

I random dei microlimiti gestiscono i buoni draws nello stesso modo l’ 80% delle volte, e dovreste prendere una nota di qual e’ questo modo appena lo vedete.
Li giocano aggressivamente (e quelli che lo fanno sono in genere superLAGs o buoni giocatori), oppure provano a check-callare per vedere altre carte (nel qual caso ritornate alla nota #3).
Contro i giocatori che giocano i draws aggressivamente potete essere contenti di andare ai resti al flop con mani come overpairs o anche TPGK.

 

#9 Quando fa una piccola bet o raise…

Un’ altra cosa molto comune ai microlimiti : Raisate 3xBB da MP, BTN e BB callano. Il flop esce Ah 4s Jh ed il BB donk-betta 1BB o 2BB nel pot di 9.5BB.

Cosa significa ?

Generalmente questa mossa puo’ avere due significati :

  1. Ha una mano media o un draw, e sta provando a vedere altre carte/o arrivare allo showdown a basso prezzo. In questo esempio, puo’ avere due hearts oppure King-Jack.
    Questi giocatori foldano in genere di fronte ad un raise di dimensioni appropriate. (Notate che potete raisare con o senza una mano)
  2. Ha una monster e sta provando ad indurre un raise. La prima volta che vedete qualcuno fare una minbet, essere raisato, e quindi re-raisare grosso, prendete una nota : A questo giocatore piace minbettare per indurre un raise con le sue mani forti. Lo fara’ molto probabilmente quasi tutte le volte.
    Dovreste notare come questo tipo di giocata rappresenta un grave errore, perche’ consente a tutte le vostre drawing hands di poter chiudere mani forti a basso prezzo, semplicemente callando le minbets.

 

#10 Raisa troppo da early position

Ecco un altro fenomeno comune ai microlimiti : Alcuni giocatori raisano piu’ da EP di quanto non facciano da LP.
Credo sia perche’ hanno letto da qualche parte che dovrebbero in genere raisare quando il pot non e’ ancora stato aperto, situazione in cui si trovano ovviamente molto piu’ spesso da UTG+1 che dal CO.

Questa tendenza richiede un po di tempo per diventare chiara, ma si manifesta in genere in 100-200 mani con un dato giocatore. Facendo attenzione, vi sara’ chiaro quando i raise di un avversario pre-flop saranno piu’ frequenti da early position.
Questi sono giocatori che dovreste re-raisare spesso da dietro, e che sono particolarmente buoni per squeezzare se qualcun’ altro ha callato il loro raise prima di voi.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/top-ten-notes-tl-dr-332863/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.