Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
chips_cards

Cash Microlimiti – Check-Calling – Parte 1

Indice dei contenuti

01. Introduzione
02. I problemi / insidie del check-calling
03. Se e’ cosi’ sbagliato / problematico, perche’ farlo ?
04. Come arriviamo alla decisione di check-callare
05. Buone situazioni in cui check-callare

05a. Esempio 
06. Brutte situazioni in cui check-callare
06a. Esempio
07. Profili di Villains contro i quali check-callare
08. Check-callare per indurre bluffs 
08a. Esempi
09. Conclusioni

 

01. Introduzione

Questo del check-calling e’ un argomento abbastanza problematico, e penso rappresenti una delle maggiori fonti di leak per molti grinders micro-stakes.
In questo articolo cerchero’ di riassumere i miei pensieri sull’ argomento, di analizzare gli errori comuni legati al check-call e le situazioni in cui e’ corretto farlo.

 

02. I problemi / insidie del check-calling

  • E’ un azione passiva – Per sua natura dobbiamo essere OOP per check-callare, e stiamo scegliendo un azione passiva. Generalmente una giocata passiva non e’ una giocata vincente, in particolare fuori posizione.
  • E’ la giocata peggiore – “Chiamare e’ la giocata peggiore nel poker” – Questo e’ un po’ un mantra di 2p2, ma e’ generalmente vero, chiamare dovrebbe essere l’ ultima opzione da valutare nel prendere una decisione.
  • Exploitabilita’ – E’ facile per un buon hand-reader in posizione exploitare giocatori che check-callano troppo, ed e’ molto difficile bilanciare un range di check-call senza diventare un giocatore estremamente passivo e perdere valore dalle mani forti.
  • Mano sbagliata \ Situazione sbagliata – Molte persone check-callano con il tipo sbagliato di mani, nelle situazioni sbagliate. Lo fanno perche’ hanno paura che le altre opzioni li porteranno a situazioni difficili. Questi giocatori saranno nel migliore dei casi break-even, piu’ probabilmente perdenti. Analizzero’ piu’ avanti nell’ articolo leak comuni come questo.

 

03. Se e’ cosi’ sbagliato / problematico, perche’ farlo ?

  • Perche’ se non avessimo un range di check-call, saremmo largamente exploitabili.
    Gli avversari potrebbero semplicemente bettare any two cards contro di noi ogni volta che facciamo check ed ottenere un immediato profitto (assumendo che il nostro range di check-raise non sia enorme).
  • Perche’ puo’ essere l’ opzione migliore dopo aver considerato tutte le altre.
  • Perche’, se fatto correttamente, puo’ essere profittevole.
    Se in holdem manager filtro per flop action check-call, sto ottenendo +350bb/100 su 1621 mani.
    Ora ovviamente queste includono alcune monsters slowplayate, ma per poter slowplayare le nostre monsters, dobbiamo bilanciare il nostro range check-callando non-monsters.
    Nella lista di mani ottenuta ho trovato anche alcuni check-call orribili che mostrero’ piu’ avanti, quindi il mio profit avrebbe potuto essere sicuramente maggiore di questo se non avessi commesso questi errori.

 

04. Come arriviamo alla decisione di check-callare

  • Per esclusione – In generale, a causa del fatto che l’ opzione del check-callare e’ tra le ultime che prendiamo in considerazione, arriviamo generalmente a farlo per un processo di eliminazione.
  • Non dimenticate il check-fold ! – La maggior parte delle volte, check-foldare dovrebbe essere un opzione preferibile al check-callare.
    Non prendete l’ abitudine di pensare “Bene, non posso check-raisare, non posso bettare, ma diavolo ho una coppia, non posso foldare, check-callo” surprise . Questo e’ esattamente come pensano i fish.
    Certo, esistono spot in cui check-callare e’ meglio di check-foldare, ed uno degli scopi di questo articolo e’ appunto individuarli.

 

05. Buone situazioni in cui check-callare

  • Quando un Villain ci offre direct-odds per chiudere un draw ad una mano che batte il suo range.
    Spesso gli avversari commettono errori orribili in termini di bet-sizing quando hanno in mano una forte value-hand.
    Se non potete check-raisare perche’ non pensate foldera’ mai, e siete dietro al suo range ma avete equity per check-callare contro la sua bet-size, allora dovreste farlo.
  • Quando un Villain offre implied-odds sufficienti per chiudere un draw ad una mano che batte il suo range.
    Preferibilmente avremo sia direct che implied-odds, ma spesso avremo soltanto le seconde.
  • Quando abbiamo un draw a Nut-Flush o Nut-Straight.
    Queste sono mani che crushano la maggior parte dei betting ranges degli avversari, e se riusciamo a chiuderle, possiamo spesso recuperare il nostro value attraverso le implied-odds.
    E’ importante notare che inseguire i draws contro ranges weak di buoni hand-readers e’ un’ idea perdente.
    Abbiamo bisogno di villains scarsi nell’ hand-reading e con un value range strong (fondamentalmente nits scarsi).
    Da notare anche che dovreste essere piu’ portati al check-callare con Straight draws rispetto a Flush draws, perche’ i primi sono spesso molto piu’ nascosti e meno ovvi quando si chiudono.
  • Quando i boards sono dry e ci troviamo in uno spot WA/WB, villain non applica il double-barreling, e cerca di rubare il pot quando l’ avversario fa check.
    Spesso, bettando il flop, non otteniamo valore quando siamo avanti e perdiamo molto quando siamo dietro.
    Possiamo quindi optare per un check-call, ma solo se siamo sicuri che il nostro Villain non e’ il tipo che betta tutte le streets se legge la nostra action come weak.
  • Quando siamo multiway – Le implied-odds salgono sempre quando siamo in multiway.
    La cosa importante da considerare in questo caso e’ la nostra posizione relativa.
    Non vogliamo check-callare se molti giocatori devono parlare dopo di noi.
    Piu’ vicini siamo al chiudere l’ action, piu’ inclini dovremmo essere al check-callare.

 

05a. Esempio

In questo spot abbiamo direct-odds, buone implied-odds, e ci troviamo chiaramente contro un range strong.
La nostra mano e’ ben nascosta, possiamo quindi check-callare il flop.

Poker Stars, $0.10/$0.25 No Limit Hold’em Cash, 7 Players

Hero (SB): $25 (100 bb) 
BB: $30.35 (121.4 bb)
MP1: $34.27 (137.1 bb) 
MP2: $23.95 (95.8 bb)
MP3: $34.28 (137.1 bb)
CO: $30.84 (123.4 bb) 
BTN: $26.76 (107 bb)

Preflop: Hero is SB with 9 T
MP1 raises to $1, MP2 folds, MP3 calls $1, CO calls $1, BTN calls $1, Hero calls $0.90, BB folds

Flop: ($5.25) 5d Jh 8 (5 players)
Hero checks, MP1 bets $4.25, MP3 folds, CO calls $4.25, BTN folds, Hero calls $4.25

Turn: ($18) Q (3 players)
Hero checks, MP1 checks, CO checks

River: ($18) J (3 players)
Hero bets $19.75 and is all-in, MP1 folds, CO calls $19.75

Results: $57.50 pot ($2 rake)
Final Board: 5 J 8 Q J
Hero showed 9 T and won $55.50 ($30.50 net)
MP1 mucked and lost (-$5.25 net) CO showed A J and lost (-$25 net)

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-check-calling-1076201/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.