Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
cards-fly

Cash Microlimiti – Giocare i Suited Connectors – Parte 2

Seconda parte della traduzione “Cash Microlimiti – Giocare i Suited Connectors”

 

02d. Alcune considerazioni

– Le nostre skill post-flop (che includono la fold equity che pensiamo di avere su alcuni boards contro uno specifico avversario)

Non sovrastimate la vostra fold equity. Il valore intrinseco dei suited connectors (le volte in cui chiudete 2pairs/straight/flush o qualsiasi altra cosa che puo’ battere AA) non e’ generalmente abbastanza buono per poterli giocare profittevolmente tutte le volte, anche in posizione.
Avete bisogno di fare affidamento sulla fold equity.

La fold equity deriva dall’ aggressivita’, e la vostra aggressivita’ dovrebbe basarsi sulla vostra equity (piu’ equity avete nel pot, piu’ potete giocare la vostra mano aggressivamente).
Ecco perche’ preferisco giocare JTs piuttosto che 45s.
– Le skill post-flop dell’ avversario

Meglio conoscete le tendenze del vostro avversario in spot specifici, piu’ potete chiamare con suited connectors bassi.

Contro raise da middle e late position (MP vs HJ vs CO vs BTN), la maggior parte dei regulars non chiama le 3bet fuori posizione, per cui vorrete polarizzare il vostro 3betting range in premium hands e “trash” hands e chiamare con le mani intermedie.
Il vostro calling range includera’ suited connectors alti e medi.
Non otterrete profit chiamando con suited connectors bassi (ne’ spieghero’ il motivo nella sezione relativa al gioco dai blinds), tuttavia, essi rappresentano il top del vostro bottom range, potete quindi includerli nel vostro 3-bet bluffing range, assieme al resto delle mani che 3-bettate normalmente.

Contro giocatori scarsi, dovete 3-bettare un merged range (solo per value, ma piu’ ampio), nel quale potete includere suited connectors alti ed anche alcuni JTs nelle situazioni in cui isolate.

 

02e. Giocare dai blinds

Di nuovo, giocare fuori posizione non e’ una gran cosa, particolarmente farlo con drawing hands.
Folderete contro EP e MP.
Parliamo del gioco da late position (la differenza tra un regular perdente ed uno vincente deriva per lo piu’ dal gioco in late position).

In late position i ranges sono wide. Il vostro obiettivo non e’ piu’ quello di scoppiare gli assi. Quando i ranges sono wide, il valore delle coppie sale mentre quello dei draws diminuisce (a causa della scarsita’ di implied odds).

Chiamerete (o 3-betterete se il vostro avversario difende con peggio; Per maggiori informazioni sulle 3-bet vi consiglio questo articolo) con i vostri suited connectors alti e medi, e folderete\3-betterete quelli bassi.
No, non farete profit chiamando con 5-high fuori posizione, ma se il vostro avversario folda molto alle 3-bets, potete 3-bettare ed oltre alla fold equity avere una qualche possibilita’ di prendere qualcosa di molto forte al flop.

 

03. Veloci considerazioni sul post-flop

Piu’ equity avete, piu’ aggressivi dovete essere.

Non abbiate paura di mettere lo stack al flop con una gutshot ed un flushdraw.
Potrebbe non essere una mossa molto +EV ma aumentera’ considerevolmente la vostra overall aggression e vi fara’ fare un grosso passo in avanti nella vostra metamorfosi da weak tight nit a crazy loose regular con il quale nessuno vuole giocare.

Inoltre, se ragionate un po’ piu’ a fondo su questa cosa, se i vostri avversari sanno che non giocate aggressivamente i vostri flushdraw+gutshot sul flop, quando raisate su un board tipo 5h 6h Ts, nel vostro value range potrete soltanto avere 55/66/TT/56 .
Un giocatore standard pensera’ “okay, il suo range e’ polarizzato, chiamo o raiso (se ha air)”.

Quando invece raisate i vostri flushdraws+gutshot/A-high flushdraws su questo flop, il vostro avversario non sara’ piu’ in grado di chiamarvi con 77/88/99/JT e forse anche JJ, visto che la sua equity sara’ diminuita significativamente contro il vostro range.

I migliori di voi hanno probabilmente gia’ colto il punto :

Piu’ wide raisate per valore, piu’ potete bluffare.

 

04. Conclusioni

Credo sia difficile fornire un piano generale sul come giocare i suited connectors.
Il valore di una determinata mano dipende molto dalla situazione e/o dall’ avversario, dovrete quindi giocare molto per capire con quali mani potete ottenere profit nei vari spot.

 

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-playing-suited-connectors-705585

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.