Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
picca

Cash Microlimiti – Giocare Top Pair – Parte 1

Giocare TPTK correttamente nel NLHold’em e’ estremamente importante per la nostra winrate e puo’ rappresentare uno degli spot piu’ difficili in cui trovarsi.
In passato, al tempo del boom del poker, la cosa era molto semplice : Era tutto grasso value. La strategia piu’ popolare in quel periodo era probabilmente “Pot, Pot, Shove”.
Perche’ questa strategia era molto popolare ? Beh principalmente perche’ era il miglior modo di giocare nella maggior parte delle situazioni. La maggior parte delle volte con TPTK volevamo estrarre il maggior quantitativo possibile di soldi dalle “scimmie” del poker, e le poche volte in cui avevamo la mano peggiore non influivano molto sulla nostra winrate.
Fortunatamente per coloro che amano le sfide, i nostri villains sono diventati piu’ furbi, ed abbiamo ora bisogno di pensare al come giocare la mano.

Come sempre nel poker dobbiamo pensare al range di villain, al nostro range percepito ed allo showdown value.
Diamo uno sguardo a diverse situazioni in cui abbiamo TPTK con AJo su di un board Jxxxx.
Analizzeremo diversi elementi, in ordine inverso di importanza, e vedremo come questi influenzano le nostre azioni.

  1. Betting Action
  2. Posizione
  3. Texture del board
  4. Stats\Reads su Villain

 

Stats\Reads su Villain

Alcuni giocatori argomenteranno che questo e’ in realta’ l’ elemento principale su cui basarsi, ma anche se e’ effettivamente molto importante, credo che un giocatore potrebbe risultare abbastanza vincente ai microlimiti anche ignorandolo completamente, concentrandosi soltanto sulle betting actions, posizione, e texture del board.
Questi tre elementi sono verita’ assolute, mentre le stats\reads sono interpretazioni di informazioni incomplete.
Troppo spesso vedo giocatori giocare male una mano dando troppa importanza alle stats, quando guardando agli altri tre elementi la mano sarebbe stata molto semplice.

Iniziamo quindi con due tipi di avversario, il tipico semi-fish le cui stats preflop sono qualcosa come 27/6/1 ed il regular semi-bravo con stats 14/9/2.
Il fish ha un fold-to-cbet del 33% ed arriva allo showdown il 47% delle volte, mentre il reg ha fold-to-cbet del 55% ed arriva allo showdown il 30% delle volte.
Per questo esempio saremo sul CO mentre villain sara’ sul BB. Stacks effettivi di 100 BB.

Le nostre hole cards sono A J

Flop : J 7 2 (Pot : 9 BB)

BB checks

Abbiamo TPTK su di un board dry contro due tipi diversi di villains.
Contro il fish questa e’ una c-bet automatica, perche’ ci piacciono i soldi ed i fish sono calling stations al flop.
Contro il reg, ci sono molte cose che possiamo fare, a seconda di quello che pensiamo dell’ avversario.
Possiamo c-bettare dato che floatera’ molto, anche se OOP non lo fara’ probabilmente spesso.
Il board e’ dry quindi villain non puo’ rappresentare molto, non mi dispiacerebbe quindi shovare ad un eventuale c/r su questo flop.
Abbiamo molta equity, quindi anche fare check behind non sarebbe male, ma potremmo stare trasformando una mano con un buon showdown value al momento, in un bluff piu’ avanti.
Basandomi su tutti questi fattori, preferisco bettare adesso.
Prendiamo valore quando abbiamo probabilmente la mano migliore.

Hero bets 7BB, Villain calls.

Turn : 6 (Pot : 23 BB)

BB checks

Contro il fish, questa e’ un ottima carta, dato che non lo spaventera’ troppo, e potrebbe avergli aperto qualche strano draw. La cosa da fare e’ bettare intorno al 60% del pot.
Contro il reg, questa carta non hitta il nostro range, bettando rappresenteremmo quindi TPTK+. Preferisco fare check qua, per ampliare il calling range di villain al river.
Contro il fish bettiamo 14 BB, facciamo check contro il reg. Il fish chiama.

River : 3 (Pot vs fish : 51 BB, Pot vs reg : 23 BB)

BB checks

Il river e’ fondamentalmente un altro brick.
Il fish e’ arrivato fino a questo punto, ma i giorni in cui avrebbe chiamato automaticamente anche uno shove sono ormai lontani. Lo metterei su di una mano media, e cercherei di dargli tutte le ragioni per chiamare ancora, betterei probabilmente 25 BB.
Il reg fa check, cercando di pot controllare. L’ action indica che la sua mano gli piace e sta cercando di arrivare allo showdown a basso prezzo.
Ora la questione e’ quanto rispettiamo il reg. La linea Bet\Check\Bet e’ una classica linea per value, e le linee classiche lo sono perche’ funzionano.
Potremmo bettare half-pot, ma questo potrebbe dare a villain la possibilita’ di trasformare la sua mano in bluff, facendoci foldare la mano migliore.
Potremmo far apparire la nostra mano come un bluff, bettando quasi pot, ma saremmo vicini all’ essere pot committed di fronte ad uno shove.
Senza alcuna super read\dinamica, mi piace bettare 65% del pot in questa situazione, il che da a villain odds corrette per chiamare la maggior parte dei nostri bluffs con mani deboli.
Conosco tuttavia villains contro i quali, in questa stessa situazione, potterei o betterei 1/3 del pot per chiamare un raise.

 

Texture del board

Per la prossima serie di mani assumeremo che villain e’ un giocatore che non conosciamo.
Mi piace assumere che gli unknowns giocano ABC, chiamano troppo ma non si giocano lo stack con meno di un overpair.
Siamo nuovamente in posizione, e villain e’ sul BB.

Prima mano :

Le nostre hole cards sono A J

Flop : J 7 2 (Pot : 9 BB)

BB checks

Board abbastanza dry, il Jack hitta una buona parte del range di villain, in piu’ dato che villain pensa sempre che abbiamo AK chiamera’ almeno una bet.
L’ obiettivo e’ probabilmente il bettare due streets per valore, evitando di giocarsi lo stack contro un unknown. Dico di bettare tra i 6 e gli 8 BB.

Hero bets 7BB, Villain calls.

Turn : 6 (Pot : 23 BB)

BB checks

Il board continua ad essere dry, ma bettando inizieremmo a minacciare lo stack di villain, e dato che non credo abbia alcun draw in mano, non vogliamo metterlo in uno spot difficile.
Possiamo fare check qua, facendogli pensare che abbiamo AK ed abbiamo missato, e portarlo quindi a chiamare una bet al river o a bettare per thin value.

River : 2 (Pot : 23 BB)

BB checks

Un blank. La linea che stiamo seguendo e’ una classica linea per valore, e le linee classiche funzionano bene quando giochiamo contro avversari che pensano a livello 1 o 1.5.
Dico di bettare 12-15 BB ed incassare il profit.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-i-haz-toppest-pair-861018/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.