Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
All In

Cash Microlimiti – Il mito dello Spot Migliore

Cerchero’ con questo articolo di porre fine al mito dello “spot migliore”. Anche se probabilmente questo pezzo non sara’ sufficiente al farlo, potrete linkarlo ogni qualvolta in cui qualcuno iniziera’ con la storia dell’ attendere uno “spot migliore” in qualche post sul forum.

Non esiste uno “spot migliore” nel cashgame.

Quando siete di fronte ad una decisione, avete scelte limitate. E’ buon poker fare la mossa che vi consentira’ di guadagnare piu’ soldi (o perdere meno soldi) nel lungo periodo.
Questo significa che dovreste essere felici di giocarvi tutto quello che avete al tavolo al 51%, anche sapendo che in futuro riuscirete a trovarvi in uno spot da favoriti all’ 80%.
Il motivo e’ che vi troverete nella situazione futura all’ 80% in ogni caso, sia che perdiate o vinciate questa al 51%.
Ragionando sul lungo periodo e’ semplicemente sbagliato ignorare un qualsiasi edge al tavolo.

Esistono un paio di eccezioni a questa regola che sono teoricamente valide, ma che non rappresentano quasi mai un motivo per postare a favore dello “spot migliore”.
Provero’ a riassumerle e spiegarle qui di seguito :

State giocando un torneo
Ovviamente, in un torneo non potete fare rebuy. Quindi se vi trovate in uno spot in cui potete giocarvi tutte le vostre chips (assieme alla vostra sopravvivenza nel torneo) da leggermente favoriti, e pensate di poterne trovare uno in cui giocarvi il torneo con un maggiore edge in futuro, potrebbe essere una buona idea aspettare lo spot successivo.
Questo ragionamento e’ valido soltanto perche’ non potete fare rebuy e vincerete soltanto riuscendo ad arrivare abbastanza lontano nel torneo.

Tiltate molto quando perdete un paio di stacks
Se perdete uno stack da leggermente favoriti e questo vi porta a perdere ulteriori soldi per via del tilt che ne consegue, una situazione +EV puo’ diventare facilmente -EV prendendo in considerazione le perdite successive dovute al tilt.
Giocando meno spot marginali avrete meno varianza (o profit) e di conseguenza meno tilt.
Quindi il profit a cui rinunciate potrebbe essere minore delle perdite dovute al tilt a cui andreste incontro.
La soluzione e’ fondamentalmente sbagliata. Questo problema non dovrebbe essere risolto con l’ attendere uno “spot migliore”. Dovreste piuttosto lavorare sul vostro mindset.

Il vostro avversario e’ un grosso fish, ma lascera’ il tavolo quando sara’ in vincita E non sono presenti altri fish al tavolo
Se state giocando ad un tavolo live, dove non sono presenti moltissime opportunita’ di trovare giocatori scarsi (al contrario dell’ online) potreste non volere che il fish se ne vada.
Se vi giocate le vostre chips da leggermente favoriti, ed il fish lascia il tavolo quando vince, avete perso sia il fish che il vostro profitto per la nottata.
Se pensate di poter vincere piu’ soldi da questo fish piu’ avanti, con mani con una percentuale di vittoria molto piu’ elevata, e siete certi che non lascera’ il tavolo in ogni caso, potreste voler attendere uno “spot migliore”.
Questa argomentazione non regge ai micro o small stakes online, nei quali e’ possibile trovare moltissimi fish, senza preoccuparsi di far scappare l’ unico fish della serata.

Ultimo ma non meno importante : Non avete un bankroll sufficiente al livello a cui state giocando
Se siete favoriti al 51% ma non potete permettervi di perdere un buyin, potreste voler attendere uno “spot migliore”. Questo perche’ non potete ricaricare (motivi simili a quelli legati ai tornei).
Questo problema non dovrebbe essere risolto con l’ attendere uno “spot migliore”, ma imparando a gestire correttamente il proprio bankroll : scendere di livello.

 

Spero che questo articolo vi sia stato di aiuto nel chiarire questo argomento.

Buona fortuna.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/69/micro-stakes-pl-nl/nu-such-thing-better-spots-cashgames-eek-89528/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.