Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
chips_cards

Cash Microlimiti – Il River – Parte 1

Indice dei contenuti

01. “Potreste chiedervi – Come ho fatto a mettermi in questa situazione ?”
02. Bluffare o non bluffare ?
03. Se non e’ possibile fare giocate fantasiose al river ai micro limiti, cosa posso fare per migliorare ?
04. Bet sizing – Sempre 2/3 pot vero ?
05. Hero calls.

 

01. “Potreste chiedervi – Come ho fatto a mettermi in questa situazione ?”

La prima cosa da dire e’ che il river non andrebbe guardato individualmente, se vi trovate a formulare un piano di gioco nel momento in cui la carta del river viene distribuita esiste un alta possibilita’ che stiate commettendo un errore.
Dico questo perche’ in generale dovreste avere un idea generale di cosa fare sulla maggior parte dei rivers in anticipo (ovviamente in alcuni pots multiway vi troverete spesso in difficolta’, ma in generale dovreste avere un idea sul da farsi).
In una semplice situazione come TPGK+ contro un fish potete prendere la decisione di committarvi al flop, avendo come obiettivo il non dover overbettare il river per mettere lo stack nel pot.
In alcuni spot piu’ marginali in cui pensate che la vostra mano non sia abbastanza forte per poter puntare a tre streets of value dovrete prendere la decisione al turn su quale street sara’ meglio bettare, questo sara’ normalmente basato sulla texture del board e sul tipo di giocatore.

Golden Rule – Le vostre azioni al river dovrebbero basarsi su di un piano ben preciso, che inizia dal momento in cui conoscete le vostre hole cards ed i villains.
Il piano puo’ ovviamente cambiare ed anche essere abbandonato nel corso della mano, tuttavia il piano al river non inizia mai al river.

 

02. Bluffare o non bluffare ?

La seconda regola che consiglio di seguire e’ l’ evitare di bluffare al river nelle situazioni in cui pensate che l’ avversario abbia una pair, non funzionera’ spesso.
Far foldare agli avversari pairs forti al river e’ molto difficile, il motivo e’ che se siete il tipo di giocatore che soltanto pensa di fare una cosa del genere, e’ molto probabile non abbiate un immagine adatta per poterlo fare.
Tuttavia, quando giocate con buoni hand readers potete (e dovreste) iniziare a bluffare i rivers per evitare di essere troppo prevedibili.
Al 50NL e stakes inferiori, cosi’ come contro il 95%+ dei giocatori al 100NL, non avrete mai bisogno di bluffare i rivers per immagine.
Motivi per cui i bluff al river non funzionano :

  • Non ci sono ulteriori streets, quindi il vostro avversario non ha paura di dover affrontare un ulteriore bet.
  • Alla gente piace vedere cosa avete in mano.
  • Molti giocatori vivono per quel momento “alla durrrr” in cui chiamano con mid-pair e voi avete AK (lol lo sapevo !).
  • I giocatori si “committano” spesso al turn. Quando chiamano al turn pensano di essere avanti, quindi a meno il river non sia la scare card perfetta, dovreste in genere lasciar perdere. *

 

Esempio discutibile di bluff al river

In questa mano un reg 15/12 attacca un limper dai blinds. Penso che KQ giochi bene contro il suo range ed anche contro quello del limper se questo dovesse chiamare.
La cosa importante e’ che sono in posizione sul PFR ed ho history con lui.

NL Holdem $1(BB)

SB ($162)
Hero ($124) 

UTG ($106)
UTG+1 ($105)
UTG+2 ($222)
MP1 ($75.70)
MP2 ($200)
CO ($175)
BTN ($192)

Dealt to Hero K Q

Preflop : 
fold, fold, fold, MP1 calls $1, fold, fold, fold, SB raises to $5, Hero calls $4, fold

Flop : 
($11) 3 4 7
SB bets $7, Hero calls $7

Turn : 
($25) 3 4 7 4
SB check, Hero bets $19, SB calls $19

River :
($63) 3 4 7 4 6
SB check, Hero bets $93.50 (AI), SB folds

Hero wins $60

Sono praticamente certo che abbia foldato un overpair dato quanto ha pensato al river prima di foldare.
Aveva una mano forte quanto AA/KK ? Non ne’ sono sicuro, ma la mia linea in questa mano fa’ pensare fortemente ad un set, che costituisce la maggior parte del range su cui mi mette.
Ricordate, questo dipende molto dall’ avversario, sapevo che questo giocatore avrebbe isolato light, c-bettato troppo e sarebbe stato capace di assegnarmi un range.
Inoltre, sapevo che nel caso avesse chiamato o fosse stato capace di fare check due volte con un set (cosa che ovviamente non pensavo avrebbe fatto) allora le mie azioni avrebbero avuto valore in termini di metagame, dato quanto spesso giochiamo assieme. Quindi, se da quel punto avessi smesso di bluffare mi avrebbe pagato molto piu’ spesso per molto tempo.

* Ammetto che si tratta di un consiglio temporaneo, almeno fino a quando non sapete molto bene che cosa state facendo. Ai micro stakes, ed ai limiti piu’ alti, i barrels al river fatti al momento giusto possono essere molto profittevoli – ma solo se fatti correttamente.
Tuttavia, le situazioni sono molto piu’ rare ai micro stakes perche’ meno giocatori (ed anche regs) hanno l’ abilita’ di hand reading necessaria per capire che cosa state rappresentando e la disciplina per seguire questa read.

 

03. Se non e’ possibile fare giocate fantasiose al river ai micro limiti, cosa posso fare per migliorare ?

A meno di avere una read, ed essere in grado di overbettare shovando, non c’e’ molto che puo’ essere fatto contro giocatori che hanno una pair decente+ sul river.
A meno di avere accesso al cavo della luce della loro casa semplicemente non potete farli foldare, quindi salvate i 50bb rimanenti nel vostro stack per qualcosa di utile (questo consiglio proviene da qualcuno che ha buttato molti 50bb in cause perse).
Quindi, cosa fare con questi giocatori che amano callare ?
VALUE BET
Il potere del value betting al river e’ cosi’ grande che se applicato correttamente puo’ seriamente raddoppiare la vostra winrate.
Non riesco a contare le volte in cui ero pronto ad hero-callare qualcuno per poi vedermi fare check behind con TP (anche TPGK)…
Potete trasformare le 3rd pair di questi giocatori da “Durrrr moments” a “Duhhhh moments”.

 

Esempio di thin value – 1

In questa mano villain gioca 33/14 ed ha una nota “POL” (pays off light).
Si, potrei 3-bettare pre-flop ma di fronte ad una 4-bet mi troverei in una situazione difficile.
Tuttavia, credo entrambe le opzioni vadano bene.

NL Holdem $1(BB)

SB ($116)
BB ($100)
UTG ($208)
UTG+1 ($63.50) 
UTG+2 ($36.30)
MP1 ($42.70)
Hero ($100)
CO ($128)
BTN ($28.60)

Dealt to Hero T T

Preflop : 
fold, UTG+1 raises to $3, fold, fold, Hero calls $3, fold, fold, fold, fold

Flop :
($7.50) 5 3 Q
UTG+1 bets $5, Hero calls $5

Turn :
($17.50) 5 3 Q 2
UTG+1 check, Hero bets $13, UTG+1 calls $13

River :
($43.50) 5 3 Q 2 8
UTG+1 check, Hero bets $25.50, UTG+1 calls $25.50

UTG+1 shows 5 K
(Flop 20.2%, Turn 11.4%)

Hero shows T T
(Flop 79.8%, Turn 88.6%)

Hero wins $91.50

Semplicemente non credo abbia mai una mano migliore sul turn e non penso foldi mai un Ace su quel turn, il river e’ in realta’ molto thin ma se rappresenta un edge, prendetelo !
Non potete sempre aspettare di avere un set, prendete questi soldi facili prima che lo faccia un altro tag.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/concept-week-16-river-487743/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.