Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
allin

Cash Microlimiti – Salire e scendere tra i livelli – Parte 2

Seconda parte della traduzione “Cash Microlimiti – Salire e scendere tra i livelli”…

 

Riporto di seguito un elenco di cose che dovrebbero indicarvi che il momento di scendere di livello e’ arrivato.

#1 Avete foldato perche’ non volevate rischiare di perdere dei soldi.

Se state rinunciando a calls +EV perche’ non ve la sentite di rischiare dei soldi, state giocando ad un livello troppo elevato. La dimensione del vostro bankroll non ha importanza. Questa e’ una delle differenze tra il poker live e quello online. Quasi tutti i giocatori all’ 1/2 o al 2/5 non sono in qualche modo rollati adeguatamente. Questo influisce sulle decisioni della gente, sia nel bettare che nel callare, e rappresenta un grosso edge per qualcuno che non si preoccupa piu’ di tanto del perdere uno stack.
Se non siete in grado di sfruttare questo vantaggio, scendete di livello.

 

#2 Avete meno di 10 buy-in per un livello nel vostro bankroll.

Questa non e’ la stessa cosa dell’ avere 10 buy-in nel vostro account.
Si, potete perdere tutto in una notte se tutto quello che avete sono 10 stacks.
Swings di 5 buy-in sono nella norma e capitano di continuo.

 

#3 Frustrazione.

Se non capite quello che la gente sta facendo, se i loro betting patterns non hanno molto senso, o se sentite che i regulars vi stanno outplayando, scendete.
Avete bisogno di studiare e provare nuove cose. E’ piu’ conveniente farlo ad un livello inferiore.

 

#4 La linea verde del vostro grafico tende a scendere.

Ovviamente, e’ possibile runnare bad a volte. Se pero’ nel tempo gli upswings sono sempre piu’ piccoli mentre i downswings aumentano di dimensione, non state vincendo.
La durata della badrun e’ soggettiva e dipende dal volume di gioco.
Credo che dopo un paio di mesi negativi ad un livello, possiate essere abbastanza certi che la varianza non sia la causa principale dei vostri problemi.

 

#5 Volete modificare significativamente il vostro gioco.

E’ molto piu’ conveniente commettere errori ad un livello inferiore.
Se decidete di modificare il vostro gioco da 12/8 a 20/18, avete bisogno di imparare molte nuove cose e di saper gestire situazioni complicate post-flop.
Il percorso non e’ semplice e richiede tempo. Commetterete molti errori nell’ imparare.
Commetteteli ad un livello in cui vi costeranno meno.

 

Non c’ e’ disonore nello scendere di livello. Molti dei migliori professionisti (particolarmente giocatori cash) hanno scritto di molteplici fallimenti nel battere un livello. Hanno tuttavia avuto il coraggio di scendere, ricostruire il proprio bankroll, risolvere i propri leaks, e riprovare.

 

3. Salire di livello

Certo, leggere la parte sullo scendere di livello e’ un po deprimente. Ecco un po di musica per preparavi alla sezione seguente.

Una delle domande piu’ comuni nel forum e’, “Sono pronto per salire ?”.
La risposta e’ : Fino a quando non proverete, non lo saprete mai con certezza.

Fine.

Ok, c’ e’ un po di piu’ da dire.
Decidere quando salire di livello e’ una decisione personale, e dipende piu’ dalla vostra personalita’ che da molte altre cose nel poker.
Le regole generali sono :

#1 Avere almeno 12 buy-ins per il livello successivo.

Con meno di questo, state rischiando il vostro bankroll (vedi sopra).

 

#2 Siete stati vincenti su di un buon sample size al vostro livello attuale.

Questo significa di evitare di salire di livello perche’ pensate che il vostro “stile” sia vincente ad un livello piu’ alto. Se non riuscite a battere il 10NL, non potete battere un livello superiore. Sul serio.

 

Con meno di questo, non fatelo. Nessuno e’ veramente pronto quando sale di livello. Come potrebbe esserlo, non ha mai giocato a quel livello prima.
Le seguenti domande dovrebbero aiutarvi nel decidere se siete pronti o meno.

La prima domanda da porvi e’ a quanto ammonta il bankroll con il quale vi sentireste sicuri nel prendere decisioni +EV senza preoccuparvi del perdere uno stack.
Questa cosa e’ molto personale. Alcuni possono farlo con soli 12 buy-ins, altri ne hanno bisogno di 50 o piu’. Nessuno puo’ rispondere per voi a questa domanda.
L’ unica semplice annotazione e’ che minore il numero di buy-ins che avete a disposizione piu’ veloci dovrete essere nel scendere di livello nel caso le cose non vadano bene.

La seguente e’ il chiedersi onestamente se si e’ uno dei migliori giocatori al livello in cui state attualmente giocando. Questo punto viene sottovalutato frequentemente.
Ricordate, dovete essere nei migliori 40% del field soltanto per essere break-even ad un livello.
La maggior parte dei regulars che incontrerete ad un livello superiore saranno in grado di battere costantemente il livello al quale state attualmente giocando, anche se non riescono a battere quel livello. La competizione sara’ piu’ dura.

Saprete di essere al top del livello se :

#1 Non evitereste o temereste nessuno ad un tavolo.

Questo non significa il non rispettare gli avversari, ma che se un tavolo e’ buono, non vi alzate perche’ e’ presente un particolare giocatore.

 

#2 Almeno su Pokerstars, giocate i tavoli da 50bb.

Non e’ un segreto che i tavoli con 50bb sono piu’ difficili dei tavoli normali per via del fatto che piacciono ai regulars.
Se li state evitando perche’ ci sono troppi regulars forti, non siete nell’ elite.

 

#3 Siete vincenti nei giorni feriali cosi’ come nei weekends e nelle festivita’.

Nei weekends e nelle festivita’ i tavoli sono piu’ semplici. Se non riuscite a vincere anche durante i giorni feriali, non siete tra i migliori.

Dopo questo test da “King of the Spew”, aprite un tavolo e concentratevi sui ranges di mani e sul comportamento degli avversari. Se riuscite a predire cosa faranno i giocatori e ad assegnare loro un range corretto, siete in grado di capire il livello a cui state giocando.

 

La cosa da evitare e’ il concentrarsi sull’ ottenere una specifica winrate su di un certo numero di mani. Il poker non e’ un gioco statico. Il vostro gioco dovrebbe continuamente migliorare. I migliori giocatori al vostro livello stanno a loro volta migliorando.
Inoltre, non limitate voi stessi ad un certo numero di mani prima di salire. Esistono talmente tante informazioni disponibili in giro che un principiante, lavorando duro, potrebbe crushare i primi livelli dei microlimiti nel giro di poche settimane. Dire a qualcuno che deve fare almeno 25.000 mani prima di muoversi dal 2NL al 5NL e’ ridicolo se sta vincendo a 15 ptBB/100.

Una volta saliti di livello, ecco un paio di cose da tenere a mente.
Tutti la prima volta sono po nervosi. E’ normale. Siete dei random agli occhi della maggior parte dei giocatori.
La cattiva notizia e’ che non avete molte statistiche sugli avversari. Tuttavia, anche loro non ne hanno su di voi.
La gente tendera’ all’ inizio a darvi molto credito per le vostre giocate. Tenete pero’ a mente che dopo un piccolo periodo di tempo la gente iniziera’ a farsi un’ idea del vostro gioco.

Non cambiate il vostro gioco quando iniziate ad un livello superiore. Nessun livello e’ talmente diverso dal precedente dall’ impedirvi di essere competitivi se eravate vincenti al precedente.

Infine, stabilite uno stop-loss. Di nuovo, questo e’ personale, non posso quindi darvi indicazioni specifiche. Tuttavia, stabilitelo ad un livello appena inferiore a quello che vi porterebbe al tilt.
Se il perdere 2 stacks al nuovo livello vi porterebbe a postare sul forum riguardo la vostra sfortuna, impostatelo a 1.5 stacks.

Personalmente mi piace incoraggiare la gente a provare a salire.
Se perdete, la cosa peggiore che puo’ accadere (se seguire i consigli precedenti) e’ il dover tornare indietro.
Imparerete alcune cose che non avevate mai visto prima. I vostri leaks saranno piu’ chiari e potrete correggerli.
Tutto quello che vi serve sono $40 (20 buy-ins per il 2NL), non ci sono ragioni per non provare a salire.
Non lasciate che la paura vi sconfigga.
Credo che la gente salga in genere troppo lentamente, piuttosto che troppo velocemente.

 

4. Conclusioni

Scendere di livello e’ una delle cose piu’ difficili da affrontare per un giocatore di poker.
Potete contare soltanto su voi stessi per capire quando e’ arrivato il momento di farlo.

Salire di livello e’ piu’ soggettivo e dipende dalla vostra personalita’. Non abbiate paura di provare.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-moving-up-moving-down-729719/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.