Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
vintage_chips

Leaks comuni ai microstakes – Parte 3

Terza ed ultima parte della traduzione “Leaks comuni ai microstakes”…

Questo comporta delle conseguenze sia sul top che sul bottom del nostro range.

Full Tilt Poker $0.25/$0.50 No Limit Hold’em – 9 players

MP2: $11.15
Hero (CO): $50.00
BTN: $37.50
SB: $50.00 
BB: $40.90
UTG: $19.75
UTG+1: $61.20
UTG+2: $55.10
MP1: $57.90

Pre Flop: ($0.75) Hero is CO with A A
5 folds, Hero raises to $1.75, 1 fold, SB raises to $6.50, 1 fold, Hero calls $4.75

Flop: ($13.50) 9 3 7 (2 players)
SB bets $10.25, Hero raises to $24, SB raises to $43.50 all in, Hero calls $19.50 all in

Turn: ($100.50) J (2 players – 2 are all in)

River: ($100.50) 4 (2 players – 2 are all in)

Final Pot: $100.50
Hero shows A A (a pair of Aces)
SB shows K K (a pair of Kings)
Hero wins $97.50
(Rake: $3.00)

Villain e’ un buon reg, 3-betta un range relativamente ampio (3.7%) contro i miei steals perche’ sa’ che il mio range e’ abbastanza weak in questo spot. E’ abbastanza weak post-flop.
Quello che si otterrebbe 4-bettando sarebbe il far foldare i suoi bluffs e la maggior parte del suo value range.
Flattando gli diamo modo di commettere errori enormi post-flop.
Ovviamente in questa mano e’ stato tutto molto semplice, su questo flop ho la certezza che ha un overpair e che andremo ai resti in ogni caso, cerco di farlo il prima possibile per evitare scare cards nelle streets successive.
Certo, saremmo andati ai resti anche pre-flop, ma soltanto con il top del suo range.
In altre circostanze vincerei alcune c-bets o gli darei modo di giocarsi lo stack piu’ light.
La sua 3-bet e’ standard mentre la 4-bet o il flat dipendono da villain (ad esempio se ha 1.3% di 3-bet su 6k mani 4-bettare e’ senz’ altro meglio).
In questo spot il flat e’ migliore, ma potrei ugualmente 4-bettare ogni tanto, per bilanciare il mio 4-bet range per quando devo 4-bettare light qualcuno spesso (piu’ di tre volte nella vita).

 

Full Tilt Poker $0.25/$0.50 No Limit Hold’em – 9 players

UTG+2: $48.45
MP1: $61.25
MP2: $70.30
Hero (CO): $67.20 
BTN: $23.20
SB: $50.00
BB: $100.00
UTG: $80.60
UTG+1: $133.25

Pre Flop: ($0.75) Hero is CO with T K
5 folds, Hero raises to $1.50, 1 fold, SB raises to $5, 1 fold, Hero raises to $14.50, 1 fold

Final Pot: $10.50
Hero shows T K (King Ten high)
Hero wins $10.50

Medesima situazione contro un reg con 3-bet 6%. Ho un blocker ed una mano decente se flattato. E’ tuttavia un bluff, visto che foldero’ ad uno shove. Senza rimpianti. 
Il suo range e’ molto wide in questo spot, e voglio farne foldare il bottom (80%), ed ottenere un po’ di rispetto per i miei steals.
Non c’e’ bisogno di farlo con QQ/KK o qualsiasi mano che ha valore contro questo range.
Tenete a mente che oltre un certo livello avrete bisogno di bilanciare i vostri 3-bet e 4-bet ranges per evitare di essere exploitati.
Tuttavia, contro la larga maggioranza del field potete tranquillamente non curarvene.

 

Diamo ora uno sguardo a questa mano che ha fatto discutere molto sul forum.

Quote : “Villain giocava 23/11 con un ATS di 31% su 228 mani.

Poker Stars $0.25/$0.50 No Limit Hold’em – 8 players

MP1: $50.75
MP2: $50.60
CO: $34.55 
BTN: $10.00
SB: $8.75
Hero (BB): $52.75
UTG: $55.70
UTG+1: $55.10

Pre Flop: ($0.75) Hero is BB with T T
4 folds, CO raises to $2, 2 folds, Hero calls $1.50

Data l’ alta percentuale di steal 3-bettare in questo spot e’ sicuramente +EV.
Tuttavia ho deciso di callare, con in mente di c/callare la maggior parte dei flops.
Non sono molto sicuro sul quando 3-bettare e quando callare, cosa si dovrebbe fare in questo spot ? ”

Questa mano ha portato ad un enorme dibattito riguardo al 3-bettare TT dai blinds contro un range wide.
Proviamo a risolvere il problema semplicemente :

equity win tie pots won pots tied
Hand 0: 64.042% 63.61% 00.43% 2385250668 16273110.00 { TT }
Hand 1: 35.958% 35.52% 00.43% 1332148872 16273110.00 { 55+, A2s+, K5s+, Q7s+, J8s+, T8s+, 98s, A5o+, K9o+, Q9o+, J9o+, T9o }

Si, saremo out of position, e si, nei donkaments, i giocatori 3-bettano TT come se fosse natale.
Detto questo, villain sembra scarso (23/11) e giocheremo contro un range wide con uno SPR basso.
Di nuovo, TT e’ il bottom del 3-betting value range di hero. Se villain calla, lo fara’ con il top del suo PRF/3-bet calling range (il continuation range), e dovremo giocare out of position contro un buon range in un pot piu’ ampio.
Villain foldera’ il bottom del suo PFR range, che crushamo, e 4-bettera’ il top del suo range (o un range bilanciato se e’ molto bravo) e folderemo, quindi stiamo essenzialmente trasformando una mano con una buona equity contro il PFR range di villain in un bluff che non puo’ sostenere una 4-bet. 
Se quello che vogliamo e’ ottenere un fold, e’ quindi molto meglio 3-bettare con mani random.

Certo, vincerete molti dei suo raise 3-bettando TT, ma contro un range cosi’ wide vincerete senz’ altro di piu’ post-flop molte volte (non stiamo essenzialmente set-minando in questo spot).
Inoltre, se villain chiama, il pot sara’ piu’ grande, e ci sara’ molto difficile delinearne il range.
3-bettare ha senz’ altro value, ma flattare ne ha molto di piu’ se decidete di giocare a poker post-flop.
Lo ripeto spesso, maggiore l’ SPR, piu’ importante e’ l’ edge post-flop.
Piu’ ampio il range, minore l’ interesse a 3-bet/foldare mani sopra la media, trasformandole in bluff quando possono invece giocare molto bene post-flop anche fuori posizione.

Il medesimo ragionamento si puo’ applicare a tutte queste “good value” hands di fronte ad un raise e ad un continuation range molto stretto.
Sul bottone 3-bettare TT o JJ contro un raise UTG di un giocatore tight non ha valore, ed anche QQ e’ discutibile (dipende dalla presenza o meno di callers).
Flattando potete giocare contro un range piu’ ampio rispetto al continuation range di villain ad una 3-bet, in un pot piccolo, in posizione.

Come nota generale, 3-bettare o 4-bettare non sono azioni automatiche, dipendono molto dalla situazione. 
Leggiamo tutti i giorni giocatori dire “abbiamo AK, 3-bet”, “abbiamo KK, 4-bet”.
Questo e’ un modo di pensare sbagliato. 3-bettare AK su di un raise da early position e’ molto discutibile e molto dipendente dal flow e da villain, cosi’ come 4-bettare KK.
Dovete tenere in considerazione tutti i parametri e derivare il range di villain, la percezione che ha del vostro range (se ne’ ha una), e le conseguenze che avrebbe il raisare su di entrambi i ranges.
Piu’ generalmente avete bisogno di un piano per il resto della mano e per la mossa successiva.
Potreste decidere di 4-bettare AK, ma foldare ad uno shove sarebbe terribile. Fatelo piuttosto con 72o, o A3 per il blocker.

 

4. Conclusioni

“Le tattiche militari sono come l’ acqua; L’ acqua, nel suo corso naturale, scende dalle alture ed accelera verso valle, plasma il suo corso in base alla natura del terreno su cui scorre; Come l’ acqua non mantiene una forma costante, anche in guerra non esistono condizioni costanti.
La vittoria in guerra si consegue adattandosi al nemico.”
– Sun Tzu

Fondamentalmente direi che tutti questi errori, particolarmente quelli legati al bettare per informazione e 3-bettare/4-bettare senza un piano, hanno la medesima causa : la pigrizia o la paura di giocare post-flop ed assegnare ranges coerenti agli avversari.
Agli inizi anch’ io mi comportavo in questo modo. Tuttavia, leggendo il forum, libri e guardando video ho iniziato gruadualmente ad abbandonare queste abitudini che portano a giocare basandosi esclusivamente sulla forza della propria mano.
Si, KK e’ una buona mano, cosi’ come TT. E’ vero che KK su A45 in un pot 3-bettato e’ a volte battuto. Ciononostante dovreste andare oltre a questo modo di pensare basilare ed avere un piano.
Dovete sempre pensare in termini di ranges. Giocare in modo automatico puo’ essere molto comodo ma non vi consente di estrarre tutto il valore possibile ai tavoli.

JLB.

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/concept-week-19-some-common-leaks-unl-506062/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.