Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Professional poker player

Usare l’ SPR ai microstakes – Parte 1

Introduzione

Potrei scrivere un articolo molto breve e dirvi semplicemente di leggere “Professional No Limit Hold’Em di Matt Flynn, Sunny Mehta e Ed Miller” se volete imparare ad usare l’ SPR.
Visto che non lo faro’, dovrete accontentarvi del sottoscritto.
L’ SPR e’ un argomento abbastanza controverso nel NLHE, forse il libro PNLHE lo ha un po’ sopravvalutato, ma l’ SPR e’ uno strumento estremamente utile per poter migliorare significativamente il vostro gioco.

 

Che cos’ è l’ SPR ?

Lo Stack-to-Pot-ratio e’ molto semplice. Per ottenerlo basta dividere la dimensione dello stack piu’ piccolo per la dimensione finale del pot pre-flop.

Ad esempio :

Abbiamo uno stack di $100, il nostro avversario ha $200 ed il pot e’ $10 sul flop.
Dividiamo lo stack piu’ piccolo, il nostro stack di $100, per la dimensione finale del pot pre-flop, $10, 100/10 = 10, l’ SPR in questo caso e’ quindi 10.

Abbiamo uno stack di $10, il nostro avversario ha uno stack di $15, ed il pot size e’ $0.50, 10/0.5 = 20, l’ SPR e’ 20.

Quando e’ presente piu’ di un avversario nella mano possiamo calcolare l’ SPR rispetto a tutti gli avversari.

Ad esempio : Abbiamo uno stack di $300,000, durrrr ne ha uno di $200,000 mentre Ivey ha $500,000 ed il pot finale pre-flop e’ $10,000.
Questo significa che abbiamo un SPR di 20 con durrrr (200,000/10,000) ed uno di 30 con Ivey (300,000/10,000).

Spero di non aver complicato le cose, dovrebbe essere matematica molto semplice.

 

Perche’ usare l’ SPR ?

L’ SPR assegna semplicemente un valore numerico alla relazione tra lo stack piu’ piccolo nella mano e la dimensione del pot. Invece di dire “il pot era grande”, diciamo “l’ SPR era piccolo”.

Usiamo l’ SPR per aiutarci a stabilire piani migliori per committarci, manipolare il pot pre-flop e per prendere decisioni migliori post-flop.

Non e’ “l’ inizio e la fine” del poker come diceva PNLHE, ma, secondo me, prenderlo in considerazione e’ di vitale importanza.

 

Usare l’ SPR ai microstakes

Riporto di seguito un esempio di una mano in cui non usiamo l’ SPR :

Hand (A) :

Full Tilt Poker $50.00 No Limit Hold’em – 9 players

MP1: $44.00
MP2: $14.40
Hero (CO): $50.00
BTN: $33.90
SB: $44.55
BB: $54.15
UTG: $32.00 65/19 fish
UTG+1: $40.20
UTG+2: $50.25

Pre Flop: ($0.75) Hero is CO with K K
UTG calls $0.50 4 folds, Hero raises to $1.50, 3 folds, UTG calls $1

Standard raise 3x per value, il fish chiama, bene.

Flop: ($2.25) 2 J 7 (2 players)
UTG checks, Hero bets $2, UTG calls $2

C-bet di size ragionevole su di un buon flop, il fish chiama, bene.

Turn: ($5.25) 6 (2 players)
UTG checks, Hero bets $4.00, UTG raises to $10

omgwtfbbq cosa faccio, sta’ bluffando ?

Hero ha commesso molti errori in questa mano, avrebbe potuto evitare la maggior parte di essi se avesse considerato ed usato l’ SPR efficacemente.

 

Hand (B) :

Full Tilt Poker $50.00 No Limit Hold’em – 9 players

MP1: $44.00
MP2: $14.40
Hero (CO): $50.00
BTN: $33.90
SB: $44.55
BB: $54.15
UTG: $32.00 65/19 fish
UTG+1: $40.20
UTG+2: $50.25

Pre Flop: ($0.75) Hero is CO with K K
UTG calls $0.50 4 folds, Hero raises to $2.50, 3 folds, UTG calls $2

Raiso in genere 3x dai blinds, ma cosi’ facendo otterrei in questo caso un SPR di circa 16, che non e’ il massimo per la mia mano, opto quindi per un raise 5x con il quale ottengo un SPR piu’ favorevole di circa 8.

Flop: ($4.25) 2 J 7 (2 players)
UTG checks, Hero bets $3.50, UTG calls $3.50

C-bet di size ragionevole su di un buon flop, il fish chiama. Penso di essere avanti e, dato che l’ avversario e’ un fish, penso di essere committed dato l’ SPR di 8.

Turn: ($11.25) 6 (2 players)
UTG checks, Hero bets $9.00, UTG raises to $26 and is all in

Bene, ho detto che ero committed al flop ed il 6 ha poche possibilita’ di aver migliorato la mano dell’ avversaio, procedo quindi tenendo fede al mio piano e committo lo stack contro questo aggrodonk.

Hero calls $17

L’ errore principale commesso da hero nella mano A non e’ stato il raisare 3x dopo il limper ma il non stabilire un piano per committarsi su nessuna street. Se avesse avuto un piano come l’ hero della mano B, non si sarebbe trovato in uno spot complicato al turn, anche se l’ unica azione diversa fatta dall’ hero B e’ stata il raisare di piu’ pre-flop.
L’ SPR non ha detto all’ hero B come giocare la mano, ma l’ ha aiutato a creare un piano e quindi a manipolare la dimensione del pot in modo da portare a compimento il piano stabilito.

 

SPR massimo

L’ SPR massimo e’ una stima sul piu’ grande SPR con il quale e’ possibile aspettarsi di ottenere un profitto quando si finisce ai resti con un particolare avversario.
Stimiamo l’ SPR massimo basandoci sulle tendenze dell’ avversario specifico.

Ad esempio :

Pre Flop: ($0.75) Hero is CO with A A
5 folds, Hero raises to $1.50, 2 folds, BB calls $1.00

Questo e’ un buon spot per stimare un SPR massimo.
Se BB e’ molto tight e sappiamo che raramente si giochera’ lo stack con meno di 2pair+, allora si puo’ dire che otterrete profitto quando finirete ai resti soltanto con un SPR inferiore a 4.
Questo significa che se l’ SPR e’ 4 o meno potete committarvi contro questo particolare avversario ed aspettarvi di ottenere profitto.
Tuttavia, stimate che con un SPR superiore a 4 finire ai resti avrebbe un aspettativa negativa.

Se BB fosse invece uno spewy aggrodonk, potreste stabilire un SPR massimo di 10 o meno.

 

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/cotw-using-spr-unl-849671/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.