Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Valutare la texture del board – Parte 2

Seconda parte della traduzione “Valutare la texture del board”.

 

01d. La valutazione della texture dipende dai Villains.

E’ necessaria una mano piu’ forte per cold-callare un raise rispetto a quella necessaria ad overcallarne un altro.
A meno che il primo caller stia giocando tricky, egli conta sulle implied odds contro l’ original raiser.
Il secondo caller, tuttavia, ha il vantaggio di sapere che due giocatori hanno gia’ mostrato interesse nel pot e puo’ quindi aspettarsi ulteriore action post-flop. Di conseguenza, le implied odds migliorano dal suo punto di vista e puo’ aspettarsi di chiamare profittevolmente con mani marginali e speculative.

Assumendo che gli avversari siano decenti, il range per un cold-call e’ generalmente, in ordine di potenziale e looseness dell’ avversario : Ogni pocket pair 22-TT (a volte JJ), suited connectors 76s – QJs, assi suited che consentono combo-draws (A2-A5s, AT-AQs) ed alcuni suited gappers (QTs, J9s, T8s, 79s, 68s).
KQ e’ un caso speciale, almeno ai micro stakes, visto che i diversi giocatori giocheranno questa mano in modi completamente diversi, e per la maggior parte poco prevedibili.

Per gli overcalls, quando due (o piu’) giocatori hanno gia’ messo soldi nel pot, il calling range tende ad ampliarsi per includere tutti gli assi suited, double-gappers suited (KTs-T7s) ed occasionalmente alcuni non-suited connectors tipo 76o-T9o. I giocatori piu’ loose includono anche le broadway non suited ed alcuni Kings suited.

Come possiamo vedere, con due o piu’ callers abbastanza skillati praticamente ogni flop non paired e’ potenzialmente pericoloso. Su di un flop basso, la mano dell’ original raiser sara’ probabilmente migliorata ed i Villains non vedranno l’ ora di floatare o raisare la bet al flop con quasi tutte le overpair. In tutti gli altri casi, almeno uno dei callers avra’ probabilmente hittato.

Dato che una mano non-paired missa circa il 70% delle volte, la probabilita’ matematica combinata che due callers missino entrambi e’ 0.7*0.7 = ~0.5.
In realta’ e’ ancora meno, visto che a causa dell’ eliminazione delle carte i Villains avranno piu’ probabilita’ di avere mani diverse.
C’e’ una ragione se non c-bettiamo praticamente mai con air in multiway…

 

01e. La pericolosita’ e’ relativa.

Uno dei flop piu’ wet a cui posso pensare e’ 7-8-9 con due carte a colore. Se si e’ connesso con la mano di Villain in un qualche modo, saremo come minimo di fronte ad un OESD.

Comunque, un flop simile non e’ sempre male. Un giocatore con statistiche nitty da set-miner puo’ avere soltanto 5 mani che possono essersi connesse con esso, ovvero 66-TT.
Su di un flop del genere, il set-miner vi fara’ subito sapere se ha hittato, perche’ non rischiera’ di far uscire un brutto turn che uccida la sua action.

In modo abbastanza contro intuitivo, contro un giocatore leggermente migliore, un flop 7-8-9 tutto a colore non e’ invece molto wet.
Villain potra’ solo averlo completamente missato oppure aver floppato una monster, e quando c-betteremo su di un orribile board del genere, staremo rappresentando molta forza.
Dal punto di vista di Villain, il minimo che potremo avere sara’ un flush draw con overcards.
Il board puo’ apparire diverso per ogni giocatore nella stessa mano.

Anche se generalmente i flops sono facilmente classificabili in wet e dry, la texture relativa dipende sempre dagli avversari che stiamo affrontando. Lo stesso vale per i nostri Villains.

 

01f. La valutazione della texture dipende dall’ action pre-flop.

Prendero’ un semplice esempio. Avete uno stack di 130BB e siete out of position contro un giocatore tight il cui 3-betting range e’ rappresentato quasi esclusivamente da JJ+/AQ+.
Siete in middle-position con KK, raisate ed il giocatore tight vi 3-betta.
Siete certi che con una solida 4-bet farete foldare JJ/AQ+ tutte le volte, QQ l’ 85% delle volte, e KK+ semplicemente mai.
Di conseguenza avrete veramente poco valore nel 4-bettare e trasformereste infatti la vostra mano in un bluff, facendo foldare tutto quello che battete. Chiamate.

Il flop esce A-Q-J rainbow. Ogni singola mano del range di Villain vi crusha, ed in assoluto la mano peggiore che puo’ avere e’ TPTK. Buona fortuna a far foldare a qualcuno questa mano in un 3-bet pot.

Contro il medesimo avversario, con la stessa action pre-flop, un flop 7-8-9 con due carte a colore, di solito disastroso, sarebbe stato soltanto leggermente wet.

 

01g. La valutazione della texture dipende dal livello di gioco.

In generale, piu’ bassi sono gli stakes, peggiori sono i giocatori e di conseguenza piu’ wide saranno i range con cui gli unknown chiameranno.

Ad esempio, al 2NL su Stars, ogni flop con un asso puo’ essere considerato wet.
Una porzione considerevole dei giocatori dei limiti bassi non riesce a foldare un asso pre-flop, quindi l’ unica questione sara’ vedere chi avra’ le migliori two-pair al river.
Un paio di livelli piu’ in alto e gli Ax non saranno piu’ cosi’ probabili.

 

02. Cosa rende un board non pericoloso(dry)?

Esistono esattamente quattro flops su cui e’ impossibile per il turn completare una scala.
Questi sono : K-8-3, K-8-2, K-7-2, e Q-7-2. Se rainbow, sono molto dry. Con due carte a colore sono comunque abbastanza wet.

Ci sono altri flops che, anche se non completamente sconnessi, hanno una bassa probabilita’ di dare a qualcuno un buon draw. Questi flops sono 9-4-2, Q-6-3, T-5-2 e cosi’ via.
Ne deriva un buon corollario : Se il board ha missato la maggior parte delle calling hands speculative, e’ considerato dry.

Tutti i flops paired sono dry in generale, in modo specifico tutti quelli compresi tra 88x e QQx sono molto dry per una ragione ben precisa : Quando due carte dello stesso rank sono fuori, e’ meno probabile che uno dei nostri avversari ne abbia una.
Inoltre, la Queen e’ probabilmente la peggior carta da combinare in un draw, perche’ ogni nut-draw che include una Queen risulta essere palesemente ovvio e con meno probabilita’ di essere pagato.
Percio’, non sara’ molto probabile per un avversario floppare trip queen.

 

03. Note finali

Esiste un tipo di flop molto particolare, che puo’ essere sia estremamente dry che estremamente wet.
Ogni flop JTx e’ semplicemente orribile. Si connette con praticamente ogni drawing hand, dando pairs, two pairs, pair+draws.

Anche se e’ vero che la parola “mai” non dovrebbe essere mai usata nel discutere di poker, i microstakes potrebbero fornire un unica eccezione a questa regola : Mai, MAI, c-bettare con air su di un flop JTx fuori posizione. 
Per tutto il resto, usate il vostro giudizio.

 

Fonte : http://forumserver.twoplustwo.com/78/micro-stakes-full-ring/concept-week-8-evaluating-board-texture-442027/

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.