Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

32red Aim punta al mercato italiano del poker e casinò online

“Mentre continuiamo a concentrarci sul nostro mercato principale che è quello del Regno Unito, non vediamo l’ora di poter utilizzare la nostra licenza italiana per espandere il profilo del marchio e far crescere il business in un altro mercato regolamentato”. A parlare è il ceo di AIM-32Red, Ed Ware, ex amministratore delegato di Ladbrokes e fondatore del brand che ha pubblicato i dati relativi alla prima parte del 2012 mostrando un che mostrano un calo dei ricavi del 5% di poker.

Un calo che non sembra spaventare molto Ware che ha annunciato investimenti per espandere il brand in Italia dove, pare, abbia presto la licenza. Oltre a voler continuare ad investire sul mercato di riferimento che è quello del Regno Unito.

In effetti nel complesso, i siti della rete Microgaming hanno avuto un brutto inizio di anno con un calo del traffico sulla rete sceso di un terzo per poi recuperare negli ultimi due mesi.

Una riduzione del 5% dei ricavi nel poker, comunque, significa che, in proporzione, 32Red ha fatto meglio di altri competitor. L’utile prima delle imposte è stato pari a 1,2 milioni di sterline: un leggero incremento rispetto allo scorso anno.

32Red offre principalmente giochi da casinò per i clienti del Regno Unito con il poker che rappresenta un ramo d’azienda secondaria. E in Italia dovrebbe arrivare sia con il poker che col suo prodotto di punta: il casinò online.

32Red ha sede a Gibilterra e ha adottato una politica di totale trasparenza per guadagnare la fiducia della sua base di giocatori. I nomi e le biografie di tutti gli amministratori sono disponibili sul sito internet aziendale e la contabilità è completamente visibile. Questa politica è molto rara tra le skin di poker.

Il recente fallimento della skin Microgaming Poker 5050 ha lanciato segnali molto negativi per la rete. Poker 5050 ha accusato la rete di essere direttamente responsabile per i loro problemi: “A causa della condotta poco etica della rete Microgaming, la fiducia dei giocatori in 5050Poker è stata danneggiata con importanti conseguenze economiche negative”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.