Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

43th Wsop: all’event 23 out subito ma a premio Caramatti e Taddia e in gioco Sammartino e Sproviero

L’unica, magra consolazione, è che Matteo Taddia e Niccolò Caramatti sono usciti insieme ai super big del poker mondiale che, anche loro, non sono riusciti a trovare il raddoppio provvidenziale nel momento decisivo appena centrato l’obiettivo dell’in the money all’Event #23: No-Limit Hold’em / Six Handed Wsop.
103esimo il pro di Snai per 5,019$ di premi e stessa moneta per la 96esima posizione del pro di Sisal Poker. Seconda bandierina per Rooney a queste Wsop e peccato per non riuscire a ‘scavare’ nel prizepool risalendo la china per prendere i premi più importanti. Però anche stavolta l’uscita è sfortunata purtroppo out 1010 contro QQ”, scrive velocemente Rooney da Las Vegas.

Nell’evento 21 tre italiani a premio

Caramatti anche sfortunato scrive sul suo Facebook: “Peccato ho giocato 3 coin flip, ne ho vinto uno da 30,000 e persi due da 80,000 e 100,000 chips. E’ comunque la mia settima bandierina all Wsop”.
In gioco dovrebbero esserci ancora Dario Sammartino e Salvatore Sproviero.

Come detto usciti già Florian Langmann, Roberto Romanello, David Benyamine proprio nelle tre posizioni successive a Caramatti.Out anche Jason Mercier. Field ancora impressionante con Gavin Smith che esce alla distanza ed Elky Grospellier sempre in agguato.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.