Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

43th Wsop: il Player of the year per ora a Phil Ivey

Il pessimo momento degli italiani alle World Series Of Poker 2012 si rispecchia anche nella classifica stagionale Poy, Player Of The Year che vede al comando invece, il grande ritorno di Phil Ivey, che ha sorpassato Andy Frankenberger che gli aveva portato via il braccialetto, grazie al terzo tavolo finale di queste Wsop. L’altro Phil, Phil Hellmuth, sta seduto al 9 ° posto, dopo aver terminatoin seconda posizione nel POY del 2011. Il migliore degli italiani è Fabrizio Baldassari che siede al 155esimo posto grazie al miglior risultato raggiunto da un italiano a queste Series di Las Vegas.Nella classifica che comprende 500 players ci sono Galb Lepore con due risultati alle Wsop anche se fermo alle posizioni indietro e Marcello Marigliano che era partito benissimo per poi dover lasciare Las Vegas.

Ecco la top tean del Poy e gli italiani in classifica:

1. Phil Ivey – 383,55

2. Andrew Frankenberger – 372,16

3. John Monnette – 310,50

4. Brian Hastings – 303,00

5. Ashkan Razavi – 274,06

6. Cazals Aubin – 251,00

7. Michael Gathy – 250,00

8. Clifford Goldkind – 240,00

9. Phil Hellmuth – 240,00

10. Simon Charette – 237,50

—————————-

155. Fabrizio Baldassari 73.80

439. Marcello Marigliano 37.06

444. Gabriele Lepore 37.00

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.