Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

44th Wsop: alle 22 Buonanno al final table, da poche ore Alioto chiude la triplete

Las Vegas – Un arrivo scoppiettante per Gioconews.italle World Series of Poker di Las Vegas. Neanche il tempo di metter giù piede dall’aereo che troviamo Antonio Buonanno al final table dell’evento 57 No Limit Hold’em da 5.000 dollari e arriviamo giusto in tempo per veder scoppiare la bolla che manda a premi Dario Alioto di Sisal Poker al 2-7 draw lowball da 2.500 dollari per il suo terzo piazzamento a premio in queste Wsop.

 

ALIOTO A PREMIO 27ESIMO PER 5MILA DOLLARI – Resiste duramente il player palermitano di Sisal che si piazza senza problemi in 27esima posizione in un torneo molto tecnico e dal field spaventoso. Alioto ha giocato tutto il day2 e specie durante la bolla con alla sua sinistra Micheal Mizrachi. Poco più in la c’era Negreanu, quindi Eli Elezra, Scott Seiver  altri ancora.
 
A fine Day2 sono soltanto 10 i superstiti con uno scatenato David ‘ODB’ Baker in testa grazie alle 458.000 chips accumulate nei 10 livelli di gioco di giornata. Molto bene anche David Chiu, secondo con 263.000, e Scott Seiver, terzo con 249.000. Completano il field Alexander Condon (215.000), Eric Wasserson (202.000), Brian Brubaker (152.000), Daniel Negreanu (134.000), Mike Watson (120.000) ed Eli Elezra (116.000).

 Prizepool:

    $173.236
    $107.055
    $70,743
    $48,077
    $33,399
    $23,698
    $17.161
    $17.161
    $12.683
    $12.683
    Hernan Salazar – $9.559
    Farhad Momeni – $9.559
    Juijen Chang – $7.345
    Konstantin Puchkov – $7.345
    Ismael Bojang – $7.345
    Marco Johnson – $7.345
    Benjamin Pollak – $7.345
    Calvin Anderson – $7.345
    Mikey Stotz – $5.812
    Sebastien Sabic – $5.812
    Brant Hale – $5.812
    Dale Townsend – $5.812
    Stian Amundsgard – $5.812
    Ali Sarkeshik – $5.812
    Ola Amundsgard – $4.599
    Matthew Smith – $4.599
    Dario Alioto – $4.599
    Naoya Kihara – $4.599
    Jon Turner – $4.599
    Ryan Tepen – $4.599

ALTRO FINAL TABLE, AL 5MILA C’E’ BUONANNO – Alle 13 ore di Las Vegas e le 22 italiane, tocca ad Antonio Buonanno provare a vincere quel braccialetto che quest’anno manca all’Italia. Manca anche un grande risultato a dire il vero. Intanto Buonanno potrà giocarsi le sue carte in un final table molto equilibrato ma che presenta come chip leader Matt Perrins, player sempre e comunque in rush dal’Italia a Vegas.
Buonanno chiude il Day3 dell’Evento #57 con 1.185.000 chips ed è al momento settimo nel chipcount generale.  
In tutto sono nove i giocatori ancora in corsa per la prima moneta da oltre 790.000 dollari, completano il final table Seth Berger, Arthur Pro, Matt Berkey, Randal Flowers, il norvegese Kent Roed e l’austriaco Thomas Muehloecker.  
Il chip count:

    Antonio Buonanno – 1.185.000
    Seth Berger – 1.698.000
    Thomas Muehloecker – 1.434.000
    Kent Roed – 482.000
    Matt Berkey – 1.585.000
    Joe Serock – 1.211.000
    Randal Flowers – 619.000
    Matt Perrins – 1.946.000
    Arthur Pro – 1.610.000

Prizepool final table.

    $792.275
    $489.451
    $315.529
    $231.147
    $171.822
    $129.447
    $98.715
    $76.164
    $59.398

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.