Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Absolute Poker: Brent Beckley si dichiara colpevole di fronte alle accuse di frode bancaria e cospirazione

Arriva l’ultima su Brent Beckley, co-fondatore di Absolute Poker, che si è dichiarato colpevole delle accuse penali, tra cui cospirazione per frodi bancarie, sollevate dalla Corte distrettuale di Manhattan, l’anno scorso.
Beckley, 31 anni, ha ammesso di aver consapevolmente violato la legge quando Absolute Poker ha organizzato delle banche negli Stati Uniti per facilitare i fondi di gioco, violando l’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act (l’atto di applicazione del gioco illecito in internet) dal 2006 finchè non sono state chiuse dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

L’Ufficio del Procuratore degli Stati Uniti nel distretto meridionale di New York aveva chiesto una condanna ridotta per l’esecutivo di Absolute Poker. Tuttavia, il giudice federale Lewis A. Kaplan ha raccomandato pene molto più severe rispetto ai 12-18 mesi suggeriti dal Dipartimento di giustizia.

Devlin-Brown, assistente procuratore degli Stati Uniti, ha scritto nel suo breve resoconto: “A differenza di alcuni nell’industria (tra cui co-imputati e altri), Beckley non ha mai contestato che mentire alle banche sulla destinazione dei pagamenti sia sbagliato, o che il gioco d’azzardo che sta alla base sia illegale. Piuttosto che offrire spiegazioni contorte per tale condotta (o semplicemente cercare di sfuggire alla cattura), Beckley ha semplicemente confessato. Il rientro negli Stati Uniti a questo scopo, sapendo di dover affrontare la prospettiva del carcere, ci suggerisce che Beckley cerca di chiudere con il passato, di accettare la punizione che ne deriva, e andare avanti con la sua vita”.

Devlin-Brown ha aggiunto: “Non c’è alcuna prova che Beckley sia destinato a causare altre perdite finanziarie alle banche e le banche non hanno individuato perdite effettive attribuibili al trattamento di Absolute Poker”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.