Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Accordo Nevada-Delaware: la soddisfazione delle poker room online

888 Holdings ha accolto con grande calore lo storico accordo tra gli Stati del Nevada e del Delaware.
“Questo accordo sulla liquidità aiuterà 888 e i suoi partners a offrire un’esperienza di gioco a livello mondiale ai poker players del Delaware e del Nevada e giustifica lo sforzo di insistere con il nostro approccio nel lancio in tutti gli stati regolati”, ha commentato Brian Mattingley, Chief Executive Officer di 888.
Ora lo sguardo va ad altri Stati che possono lanciare la regolamentazione del poker online e se i processi di unione tra i Paesi vanno avanti così gli operatori sono interessati ad investire dove ci saranno le regole.

888 opera in tutti e tre gli stati regolamentati negli Stati Uniti. La sua rete di poker online, All American Poker (AAPN), per ora opera in due stati: AAPN New Jersey, che gestisce una sala da poker brandizzata 888 attualmente l’unica in rete e AAPN Delaware, attualmente il fornitore esclusivo per il poker online bello stato.

888 fornisce anche il software per le operazioni di Caesars Interactive per le WSOP un Nevada e New Jersey, che operano in liquidità di poker players separate.

Non è immediatamente chiaro come 888 si avvarrá della nuova occasione in quanto ancora non funziona in Nevada. Non c’è una data chiara per quando il gioco cross-border sarà fattibile; ora bisogna lavorare sulle specifiche tecnologiche.

Soddisfazione anche per Seth Palansky, Vice President Corporate Communications di Caesars Interactive Entertainment e per Mitch Garber, CEO di Caesars Acquisition Company che ora guarderà all’ingresso anche nel Delaware.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.