Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

AGA vs. PokerStars, la battaglia si infiamma per il poker online Usa

Si infiamma la battaglia tra PokerStars e l'American Gaming Association in merito ai tentativi dei casinò del New Jersey di impedire l'acquisto da parte di Rational Group di uno dei casinò di Atlantic City e, conseguentemente, di entrare nel lotto delle imprese che mirano a raccogliere gioco online. 
Innanzitutto il potente ed efficace Eric Hollreiser, head of corporate communications di PokerStars, ha subito detto di "non essere interessato ad ingaggiare una lotta pubblica", salvo poi sganciare una 'bomba' alquanto pesante che farà tremare l'AGA al suao interno. 
Secondo una news raccolta da Forbes, Caesar Entertainment, uno dei principali sostenitori dell'AGA come membro dell'associazione, avrebbe proposto proprio a PokerStars l'acquisto del Rio Casino di Las Vegas. Una mossa che avrebbe aiutato Rational Group ad ottenere una licenza di gioco anche in Nevada. Ricordiamo che prima del Black Friday PokerStars aveva già stretto un accordo col magnate Steve Wynn e i suoi casinò proprio allo scopo di ottenere la tanto ambita licenza e rientrare nel poker online Usa, quantomeno nello stato del gioco. 
 
Tuttavia PokerStars avrebbe rifiutato queste offerte e starebbe alla finestra in attesa di sviluppi in Nevada, mentre attende che la  New Jersey Casino Control Commission and Division of Gaming Enforcement dica la sua sulla vendita dell'Atlantic Club Casino.
 
Dichiarazioni tanto per far capire che sono gli stessi associati dell'AGA a voler coinvolgere PokerStars e che, probabilmente, sarebbe meglio non ingaggiare una lotta sulla base di questi presupposti. Insomma, chi è senza peccato scagli la prima pietra, sembra voler dire Hollreiser all'AGA. E, in ogni caso, perdere le disponibilità di PokerStars (e Full Tilt anche) in uno scenario come quello americano pronto al rilancio, può sembrare alquanto folle. 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.