Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Aggiornamento da Macau: Durrrr sotto di 1,3 milioni

Vi avevamo informati qualche giorno fa sul tavolo di cash high stakes live a margine dell’APT Macau, dove alcuni celebri pro stavano giocando assieme a degli uomini d’affari cinesi.  Tom “Durrrr” Dwan ha poi accettato una sfida heads up con un anonimo gambler, anch’esso cinese, a NL650/1300. Tom è entrato con l’equivalente di circa 2,3 milioni di dollari, ma ha subito preso un grossissimo dowswing. Condizione speciale della sfida è che i due avversari si devono mostrare, alla fine di ogni mano, le loro carte coperte.

Il tavolo in questione è privato e ci si entra solo su invito. Durrrr è il benvenuto, dice il manager del club Winfed Yu, perché “dà molta azione, entra in quasi tutti i piatti. La gente preferisce giocare contro di lui che contro Phil Ivey.”

Sempre Yu ci informa che sono un paio d’anni che l’avversario di Tom frequenta il casinò di Macau. Al momento è sotto di 13 milioni di dollari, ma non per questo è “easy money” per uno come Dwan. Essendo totalmente disinteressato al denaro può costantemente mettere l’avversario in difficoltà con enormi overbet.

fonte: http://www.coinflip.com/news/macau-dwan-down-13-million-heads-match.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.