Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Aggressione a Duhamel: l’ex ragazza si dichiara colpevole e rischia 12 anni di galera

P { margin-bottom: 0.21cm; }A:link { }

Bianca Rojas-Latraverse si è finalmente dichiarata colpevole a un anno e mezzo dall'aggressione che aveva colpito il campione del mondo canadese Jonathan Duhamel rapinato in casa di 115mila dollari in cash, un Rolex da 10mila dollari e un braccialetto Wsop.

Era la fine del 2011 quando l'ex ragazza del campione canadese negava a spada tratta la sua implicazione nel raid a casa Duhamel.

Un paio energumeni aggredirono il 'collega' di tavolo di Filippo Candio e primo classificato al main Wsop 2010 rubandogli quel ricco bottino. I due ladri avevano indicazioni troppo precise sia per il blitz che dove fossero posizionati i valori in casa del campione canadese. Alle minacce di morte, poi, Jonathan consegnò tutto in mano ai ladri.

Dopo un lungo processo vista l'immediata individuazione dei responsabili dei fatti scabrosi, la giovane Rojas-Latraverse ora ha ceduto il punto. La Corte si pronuncerà prossimamente sul casoche potrebbe costare anche una dozzina d'anni di reclusione.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.