Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Agrello lascia il team poker Betpro "Player corretto con lui resta rapporto saldo"

Lontani dagli occhi, ma vicini con il cuore. Maurizio Agrello lascia il team poker pro di Betpro e lo fa con una stretta di mano e un abbraccio con i vertici di Gaming Vc corporation con i quali ha vissuto due anni di intenso rapporto di collaborazione

Il giovane player entrato a far parte della famiglia di Betpro due anni fa conquistando il primo posto al Malta Poker dream (appuntamento che offre di “diritto” al vincitore un posto nella squadra d’assalto pokeristica di Gaming Vc), e reduce dall’ultimo viaggio a Las Vegas dove ha partecipato con la divisa di Betpro, metterà a frutto in maniera diversa le sue qualità professionali al tavolo verde.

Una scelta – quella suggerita da nuove strategie imprenditoriali – condivisa da Agrello unitamente a Fabrizio Crimi e Francesco Arena, rispettivamente presidente e country manager del gruppo Gaming Vc corporation, che riconoscono al player “serietà e competenza, ma soprattutto correttezza e umanità non facili da trovare. Con lui – aggiungono – resterò saldo il rapporto che si è consolidato in questo periodo”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.