Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Al PPT Praga 261 players per un prizepool di 390mila euro

Centomila euro la prima moneta del People’s Poker Tour che nel corso del day 1B ha ufficializzato un prizepool di oltre 390mila euro solo per il Main Event. A Praga, grande poker fino a venerdì 21 quindi.

Sono stati 188 i giocatori che nella giornata di ieri hanno presentato la propria iscrizione al King’s Casinò facendo così lievitare fino a quota 261 il numero dei player che proveranno ad entrare nella zona a premi allargata ai primi 32 players, dai 100mila euro del primo premio fino ai 2.800 dell’ultimo gradino.Come di consueto nella tradizione friendly di People’s Poker, poi, non mancheranno sorprese anche per le postazioni bolla, premiate con un ticket gratuito di iscrizione al prossimo evento live.
Sono stati 99 i superstiti della giornata dominata da Daniel Germani che ha guadagnato la chip leading, e che domani guiderà il drappello pronto ad unirsi ai 36 player che hanno superato indenni il day 1A.
Ma in questo splendido martedì di poker il Main Event ha dovuto condividere i riflettori con un’altra competizione che ha calamitato grande interesse attorno al People’s Poker Tour: la Cash Game Adventure andata avanti fino a notte fonda prima di proclamare Nicola Luigi Abrusci quale vincitore dell’edizione 2012 della competizione.

Sono stati otto i protagonisti della finalissima, dieci le ore di gioco effettivo, 100 mila il valore in euro degli stakes messi in gioco dai player, ed in palio anche un ticket per l’evento più prestigioso delle WSOP di Las Vegas, un ulteriore valore di circa 12mila euro.
Sarà dunque Nicola Luigi Abrusci a raggiungere la capitale mondiale del gioco per tentare di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro delle WSOP dopo averlo inciso su quello della Cash Game Adventure. Potendo scegliere l’entità dello stack iniziale 5 player hanno optato per la cifra minima di 10mila euro, Costantino Russo e Leonardo Romeo erano partiti con 15mila, mentre il solo Stefano Garbarino aveva optato per i 20mila di partenza.

Questo l’esito definitivo della partita di cash game: Nicola Luigi Abrusci (+13.980); Stefano Garbarino (+7.160); Costantino Russo (+1100); Michele Giordano (-1.290); Gaetano Preite (-1720); Enrico Castaldi (-3.190); Leonardo Romeo (-6.020); Valerio Cossa (-10.000).

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.