Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
alessandro_fasolis2

Alessandro ‘Bubukonan’ Fasolis: ‘Ho studiato l’Expected Roi.it e ve lo spiego’

Il poker player professionista Alessandro Bubukonan Fasolis di Pokeropoly.it, il primo sito di stacking dei tornei live e online per i player, ha studiato il mondo degli Mtt, di cui è uno dei principali regular, e più precisamente sul concetto Roi Expected.

“Ormai sono diversi mesi che mi pongo diverse domande poker related, soprattutto riguardo il mondo che conosco meglio: quello degli MTT.
La domanda più frequente è legata al ROI expected nella disciplina degli MTT. Ho letto diversi articoli incentrati sulla varianza disumana presente nei tornei multitavolo, di conseguenza mi son chiesto: raggiungeremo mai il lungo periodo? sul lungo periodo quale ROI possiamo aspettarci di avere? Leggo costantemente regular parlare del proprio expected, ma dicono cose con cognizione di causa? sanno quale può essere il loro expected? come fanno a saperlo?”

Secondo Fasolis, molto spesso i regular parlano per sentito dire, da qui la decisione di effettuare qualche ricerca riferita solo ed esclusivamente al mondo .IT. “Ci stiamo accorgendo tutti del notevole miglioramento del field rispetto agli anni passati – prosegue il campione -: ho raccolto i dati relativi al solo 2012 in quanto credo che analizzare dati precedenti non avrebbe senso in quanto il field era notevolmente più debole. Questa vuole essere un’analisi di dati sotto gli occhi di tutti e probabilmente un aiuto nella programmazione per molti ragazzi che si approcciano al nostro mondo! Essendo dati molto recenti si può immaginare che sia una previsione attendibile per l’anno in corso, probabilmente una stima al ribasso contando il lento ma progressivo indurimento del field!”

I dati sono stati raccolti da Fasolis grazie a Sharkscope, una vera e propria banca dati i MTTer:

 

 

Games

ABI

Profit

ROI %

Pokerstars.it

74.248

44,9€

741.052€

22,23%

Ongame.it

24.021

61,64€

506.648€

34,2%

BossMedia

13.074

58,33€

630.370€

82,6%

Ipoker.it

10.438

74,8€

332.198€

42,5%


Questo il commento di ‘Bubukonan’: “Tendo a precisare che i dati trattati dal sito di Sharkscope non sono attendibili al 100%, in quanto ogni tanto missa dati o tornei rebuy li considera normale (effettivamente su BossMedia i rebuy incidono maggiormente di quanto riportato nella tabella). Come ho ottenuto questi dati? Ho filtrato per scheduled, anno 2012, rebuy medi = 2 e sharkando una lista di grinder medio bravi (totalmente soggettivo, non rivelo chi sono questi player per la privacy). Ho cercato di selezionare i giocatori indipendentemente dalla loro run nell’anno 2012, nonostante ciò sicuramente questa ricerca non tiene conto di quei giocatori probabilmente skillati che per un motivo o per l’altro non ce l’hanno fatta a causa della varianza assassina.”

Il campione, almeno per quanto riguarda Ps ed Ongame, è sicuramente attendibile, e secondo Fasolis può rispecchiare il celebre LONG TERM: “non ci voleva uno scienziato per capire che su PS l’expected ROI fosse molto minore rispetto a BossMedia, ma avreste saputo quantificarlo? Ho sempre provato ad immaginare quale potesse essere il mio expected su una determinata room per i miei futuri game, credevo su ps si aggirasse intorno al 15%, circa il 20-25% su ongame e 50+ su ipoker e BossMedia.”

Analizzando questi dati ci si accorge di quanto sposti il field in MTT e quanto sia importante valutare bene le scelte da prendere. “Ipotizzando di giocare il 52% dei game totali su PS, il 23% su Ongame, il 14% su BossMedia ed l’11% su ipoker – conclude Fasolis -, una stima dell’expected ROI annuale per un grinder multiroom risulta essere circa il 35%.  Un’aspettativa decisamente soddisfacente, la quale tenderà a diminuire ma non nell’immediato futuro!”

A volte le stime possono essere di conforto. Lo sa bene Fasolis, che ama consultarle soprattutto nei momenti no del suo grinding: ” mi piace curiosare all’interno di questi dati, per darmi ancor più forza ed aver la voglia di iniziare ogni benedetta sessione con lo spirito giusto! Insomma: datevi da fare e GRINDATE GRINDATE GRINDATE!”

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.