Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
alessandro_minasi_wpt_winner

Alessandro Minasi vince il Wpt National Venezia: che momento per il player torinese di Tilt Events

Alessandro Minasi vincitore WPT di Venezia

Un tavolo finale al Mini Ipt Saint Vincent, un piazzamento a premi al main event Accumulator e quindi la vittoria del Wpt National di Venezia su ben 404 entries e una prima moneta da 75.000 euro che lo farà balzare intorno alla 32esima posizione della All Time Money List italiana.

 

CHE MINASI! – Un super Alessandro Minasi vince il primo atto del Carnival Festival del Wpt a Venezia e conferma le sue grandi qualità pokeristiche oltre alla stima che tutto il settore nutre per uno dei volti più simpatici, educati e professionali di questo mondo. Aveva piazzato anche un itm nella Pokeropoly Cup organizzata sempre al casinò di Venezia dalla sua Tilt Events con la quale collabora da poche settimane. Tanto per celebrare il suo nuovo ruolo, insomma.

 

NUMERI DI SUCCESSO – E sarà soddisfatto anche per i numeri di un evento che ha totalizzato 404 buy in in totale per 990 euro e un montepremi finale di 352.692 euro.
Tanti i top players che hanno animato queste serate di grande gioco: Flavio Ferrari Zumbini, poker pro di Gioco Digitale ha fatto gli onori di casa ed è uscito dal torneo all’inizio del Day2 condannato da un coin flip. E poi ancora Max Pescatori, Kara Scott, Salvatore Bonavena, Jackson Genovesi, Dario Sammartino, Rocco Palumbo, Alessandro Del Foco, Matteo Taddia, Ian Frazer, Daniele Amatruda, Riccardo Lacchinelli e molti altri. Non è mancato neanche Francesco Del Foco, arrivato a difendere il titolo conquistato nella tappa di Campione lo scorso ottobre, ma che è caduto al Day 2 per mano di Gianluca Rullo.

Dopo 28 ore di gioco in totale si è composto l’attesissimo final table, iniziato alle ore 20 di domenica 9 marzo con 8 giocatori di vario tipo: dai pro Luca Fiorini, Alessandro Minasi, Giovanni Rizzo, e Gianluca Trebbi ad Anna Karimova unica donna presente, fino a player più amatoriali, come Maurizio Boscolo Marchi, player dell’online come Alessandro Valli e Dario Colombo assiduo giocatore dei live.

La vittoria finale al piemontese Alessandro Minasi che dopo circa 7 ore di gioco si è imposto in heads up su Alessandro Valli che aveva dominato largamente il final day portandosi a casa il primo premio da 75.000€. Al runner up va una moneta di 52.000€.


LA CRONACA DEL FINAL TABLE Il primo eliminato del final table è stato Luca Fiorini che cede il passo a Giovanni Rizzo in una mano scritta: top pair contro set e ottava posizione per il player che torna a casa con 10.000€.
Gianluca Trebbi si arrende in settimana posizione per 12.500€ eliminato per mano di Dario Colombo, partito da short stack. Ed è lo stesso Colombo a dover abbandonare il tavolo in sesta posizione per opera di Minasi. Si consola con 15.300€ di premio. Maurizio Boscolo Marchi lascia la finalissima in quinta posizione per 18.500€ eliminato da Alessandro Valli, quest’ultimo partito da chipleader.
Rimangono in gioco per il gradino più alto del podio 4 giocatori che rendono il finale davvero appassionante.
Il quarto ad alzar bandiera bianca è Giovanni Rizzo, al secondo consecutivo tavolo finale di un WPT National che si schianta con un K9 contro il KJ di Minasi, esce con 23.750€.
Podio per Anna Karimova che esce in terza posizione per mano di Valli. Per lei un premio da 33.000€.
Nel testa a testa finale medaglia d’oro per Alessandro Minasi, il pro di Settimo Torinese strappa il titolo al runner up Alessandro Valli. Un finale di partita che ha visto Minasi partire con circa metà delle chips dell’avversario e arrivare alla fine per primo al traguardo finale.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.