Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Andrea Dato è il nuovo coach della Iq4 Poker School

“Il gioco è il condimento della vita” dice Andrea Dato, campione di poker e nuovo coach della Iq4 Poker School. Sarà per questo che dopo una vita al tavolo da gioco ha deciso di passare, anzi tornare, dietro la cattedra: “Ho fatto coaching in passato – spiega – ma ho sospeso da un paio d’anni perchè mi volevo focalizzare sul gioco. Ultimamente lo stimolo del coaching è tornato, un po’ perchè adoro la didattica e in secondo luogo perchè credo che, durante una sessione, allievo e coach crescano insieme. Così ho deciso di affidarmi alla struttura a mio avviso più competente sul mercato ovvero Iq4 Poker”.

 

LA LAUREA COME INGEGNERE – Cresciuto da genitori amanti del bridge, Dato si laurea a pieni voti in Ingegneria e comincia a costruirsi un bankroll giocando Limit 30/60 $. Intanto collabora come assistente al corso di Scienze delle Costruzioni tenendo lezioni per gli studenti: “Quando avevo 20 anni facevo ripetizioni di matematica e fisica e ricordo che presi un ragazzo in seconda media che non aveva idea di cosa fossero le materie scientifiche. Ora è un ingegnere nucleare laureato con 110 e lode. Sono soddisfazioni importanti”. Non è un caso, forse, che voglia tornare a insegnare poker.

STAR DEL CASH GAME – Conosciuto oggi come uno dei migliori giocatori italiani di cash game NL 6max, Dato ha accettato una nuova sfida, basata su poche semplici regole: “Si deve instaurare un rapporto di fiducia reciproco, l’allievo deve mettersi in discussione e il coach deve immedesimarsi il lui. Solo così si potranno vedere i frutti. Da dove comincerò? Dal confronto con gli altri coach di Iq4 che hanno più esperienza di me e da cui posso imparare tanto”.

D’ERRICO PROMETTE SORPRESE – “Devo ammettere che è strano ritrovarsi fianco a fianco, quando prima si è stati avversari ai tavoli – dichiara Riccardo D’Errico, uno dei fondatori di Iq4 Poker – ma con Andrea Dato la nostra squadra di coach si rafforza ulteriormente. Stiamo lavorando per mantenere il nostro team ai vertici ampliando l’offerta con i top player italiani. E le sorprese non sono finite” conclude ‘Il Duca’ lasciando un velo di mistero su chi sarà il prossimo big ad entrare nella famiglia di Iq4 Poker.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.