Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Annette Obrestad vince il Main Event WSOPE

Alla fine ce l’ha fatta. La regina indiscussa dell’OnLine si presenta nel mondo Live vincendo nientepopodimeno che il Main Event delle WSOP Europe. Annette ‘Annette_15’ Obrestad, non ancora 21enne, sconfigge in Heads Up John Tabatabai e si porta a casa 1 milione di sterline. E pensate un po’ al paradosso: ora come ora ha vinto più soldini live che ondine. Se ci fosse stato ancora qualche scettico sul talento indiscusso della giovane norvegese, oggi si deve ricredere ( ma forse avrebbe dovuto farlo già qualche tempo fa ). Annette ha sbaragliato la concorrenza con la sua aggressività, la sua imperturbabilità e con la giusta dose di fortuna. La mano finale, la numero 221 dell’ Heads Up, vedeva i due contendenti praticamente pari a circa 3,4 milioni ( Annette era a 3,8 ).  Blinds 15k/30k con 4k di ante. John ( mi rifiuto di scrivere due volte il cognome 😀 ), di bottone, di adegua con 5s 6d.  Annette, che spilla 7h 7s,  rilancia di 100,000 e viene chiamata. Il flop stabilisce che quella deve essere l’ultima mano. Arriva sul board un bel 7c 6c 5h . Annette esce puntando 250k, John raise a 750k, inevitabile raise allin di Annette e il call del maschietto. Turn 2c e river Qh. Annette si laurea campionessa per la delusione dei molti tifosi di Tabatabai ( ok l’ho scritto 2 volte ) che è inglese, ma che si consola con 570 mila e rotte sterline. Annette_15 uno, se non il più famoso nick sulle varie pokerrom. Qualcuno l’avrà vista a Montecarlo in occasione della finale EPT ( ha meno di 21 anni e quindi in molti casinò non può entrare ). A breve su Continuationbet.com la storia infinita di questa ragazzina, decisamente più brava che bella ( ehm…). Pensate solamente che ha all’attivo quasi 100 tavoli finali e che non gioca cash ( e che in chat risponde a tutti ). Ovviamente è la più giovane braccialettata della storia ( ma non la prima donna ). E’ la prima donna a vincere un Main Event. Nella classifica della precocità ha battuto Steve ‘ MrSmokey1’ Billirakis che aveva vinto a 21 anni e 10 giorni il primo evento delle WSOP di quest’anno. Inoltre ha anche battuto, purtroppo, il record di precocità Europeo che apparteneva al nostro Dario Alioto. Ancora congratulazioni Annette e, come al solito, NH

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.