Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Annie Duke smentisce Hamilton: ‘Io all’oscuro del software che truffava i poker players di Ub’

L'ex portavoce di UltimateBet e azionista dell'azienda proprietaria Excapsa, Annie Duke, ha rilasciato un comunicato via Facebook sulla sua presunta conoscenza e sul possibile utilizzo del software 'God Mode' che avrebbe permesso agli addetti ai lavori di rubare almeno 23 milioni di dollari ai giocatori sul sito, ignari ovviamente della truffa. 
La Duke ha cercato di confutare le affermazioni del super baro Russ Hamilton sulla sua conoscenza e uso del software in questione.
LE ACCUSE DI HAMILTON – Hamilton ha detto che Duke utilizzava una versione particolare del tool in molteplici occasioni anche se non ci sono prove concrete sul coinvolgimento di Annie nella truffa. 
A supportare ed aiutare in maniera solidale la sorella di Lederer ci sono anche due messaggi di due amici della Duke: l'autore di poker John Vorhaus e Jo Priam che ha lavorato per anni con la giocatrice sia in UB che nel fallimento della Epic Poker League. 
 
HELLMUTH SMENTISCE TUTTI – Anche Hellmuth nei giorni scorsi prese le distanze dal software truffaldino. Tuttavia il grande Phil non ha mai avuto problemi circa la sua reputazione, continuando tranquillamente a giocare in giro per il mondo. Mentre la Duke non sembra proprio a posto con la coscienza. 
 
LA DUKE ERA ALL'OSCURO DI TUTTO DOPO 10 ANNI DI LAVORO AI VERTICI? – "Sapendo quello che so oggi non avremi mai incoraggiato nessuno a frequentare il sito UltimateBet.com. Sono inorridita per come queste persone abbiano coperto le loro nefandezze e mi dispiace molto che io abbia mai accettato di lavorare con loro", spiega la Duke. 
Possibile però che una delle principali programamtrici del sito che ha lavorato per oltre un decennio nella società rimanendovi anche dopo la sua cessione ad Absolute Poker fosse all'oscuro di tutto? Hellmuth e la Duke lasciarono AB e UB proprio a pochi mesi dall'esplosione dello scandalo del Black friday del poker online Usa. 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.