Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Arriva Em@ney, la carta del giocatore di poker sportivo Figp

La Carta del Giocatore Em@ney sarà uno degli strumenti indispensabili nel progetto “Poker Sportivo 2.0” della FIGP. Oltre a rappresentare la tessera federale, sarà la carta d’identità del giocatore e lo strumento di pagamento attivo in tutti i tornei.La carta di credito fungerà anche da documento d’identità nella sala, sarà quindi lo strumento di controllo e anche di pagamento in caso di vincita di un torneo. 
Si tratta di una carta ricaricabile rilasciata dall’istituto bancario aderente al circuitoSEPA. La SEPA (Single Euro Payments Area – Area Unica dei Pagamenti in Euro) è un progetto promosso dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione Europea che, facendo seguito all’introduzione dell’euro, mira a estendere il processo d’integrazione europea ai pagamenti al dettaglio in euro effettuati con strumenti diversi al contante (bonifici, addebiti diretti e carte di pagamento).
COSTI E SERVIZI
La carta Em@ney fornita dalla FIGP prevede un costo di abilitazione pari a 35 euro annuale con un costo di ricarica fissato a 0,50 centesimi di euro. Da precisare che con questo importo il tesserato non paga solo la tessera FIGP ma contribuisce a tenere in piedi tutta la struttura sportiva, un po’ come si farebbe con un abbonamento alla palestra. I servizi offerti con la carta Em@ney saranno numerosi: servirà a pagare la tassa gioco, per fare le ricariche telefoniche, pagare bollo auto, fino ad acquistare abbonamenti a riviste di settore e non. Con la carta di credito, inoltre, si potrà pagare anche al bar sociale e usufruire degli eventuali servizi a pagamento all’interno del club e in tutti i luoghi dove il circuito e-money verrà accettato.
IL TEMA CENTRALE DELLA SICUREZZA
Ma qual’è il vantaggio di vincere un premio su carta di credito? Il primo e più importante è quello di essere in regola con la normativa vigente, poi c’è la completa trasparenza e tracciabilità delle attività dei club.
In questo modo non si hanno controversie fiscali e si evita qualsiasi movimentazione di denaro all’interno dei club, inoltre si può utilizzare il credito in qualsiasi esercizio commerciale che accetti il pagamento con carta di credito. Non si potrà prelevare denaro contante. 
Dato che il circuito Em@ney è un continua espansione e al fine di permettere la scelta del premiopraticamente ovunque, si potrà, oltre ai sistemi sopra elencati, eventualmente far interagire la stessa con una carta aderente al circuito Mastercard. Il tesserato, quindi, in completa autonomia da pc o smartphone potrà trasferire quanto da lui desiderato sulla carta Mastercard e poter acquistare il bene desiderato.
“Per la FIGP l’obiettivo di questa scelta non è eliminare l’attrattiva del premio, fattore alquanto improbabile in un gioco come il poker, ma aggiungere e rafforzare la competizione sportiva e riportare nei club, quindi, tutti i giocatori intimoriti dal “lì si giocano tanti soldi e i soldi attirano persone che non voglio frequentare”, spiegano dalla federazione.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.