Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Atlantic Club vs. PokerStars, ormai è guerra aperta

 

Nella giornata di lunedì i proprietari dell'Atlantic Club Casinò si sono recati alla corte della Contea per chiedere un annullamento immediato dell'ingiunzione temporanea assegnata a PokerStars all'inizio di questo mese per impedire alla proprietà di negoziare la vendita del club a tutti gli altri potenziali interessati. 
PokerStars aveva un accordo preliminare per l'acquisto del casinò con un prezzo già fissato sui 15 milioni di dollari.

Ora è in corso un'azione legale contro Colony, i proprietari del casinò dopo che questi ultimi hanno annullato l'operazione di vendita dopo che la deadline chiave era stata ormai superata. Tuttavia il termine di prelazione di PokerStars pare scada proprio il 17 maggio. 

La causa rischia di diventare molto seria. Specie perché PokerStars cerca di estendere l'opzione di acquisto "per molti mesi visto che sono alti i dubbi che si otterrà mai l'approvazione della regolamentazione nel New Jersey". 
Tuttavia le posizioni sono molto speculari e non proprio chiarissime da entrambi i lari. I proprietari dell'Atlantic Club sostengono di aver saputo solo a marzo 2013 che PokerStars era stata coinvolta in uno scandalo come il Black Friday e associata a gravi attività criminali. Possibile che una trattativa di questo livello si basi su così molli e incerte fondamenta? 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.