Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Back to Galb! Lepore vince anche la Snai Poker Cup, due tornei in 20 giorni!

L’assassino torna sempre sul luogo del delitto, il postino sona sempre due volte e Gabriele Galb Lepore di Sisal Poker vince due tornei importantissimi al casinò di Venezia nel giro di appena 20 giorni. Ebbene sì, il pro italiano di Colleferro e ormai punto di riferimento per gli italiani che volano a lAs Vegas per giocare a poker, ha vinto anche la Snai Poker Cup dopo la Notte del Poker Club che si era giocata sempre a Ca’ Vendramin dal 7 all’11 di dicembre. Stavolta la prima moneta è di ‘appena‘ 30,000 euro contro gli 80,000 dell’altro evento. Galb si mette dietro 284 giocatori (285 iscritti totali nella media dell’evento Snai) che hanno pagato un buy in da 550 euro mentre alla Notte del Poker erano arrivati oltre 210 giocatori per un buy in di 2,200 euro.

Un grande successo visto che era arrivato a premio 13esimo e poi ha centrato il final table dove partiva non favoritissimo ma era quindi riuscito a scalare le posizioni per mettersi a giocare la fase decisiva contro Gennellini e Tripicchio. Nota di merito anche per Tripicchio, player romano anche lui che si piazza ancora al final table compiendo il suo back to back proprio come Galb visto che si era distinto anche nella Notte del Poker.

All’heads up Lepore partiva indietro ma ha saputo dominare Gennellini per un rush che lo ricolloca sempre più al centro del poker live italiano e tra i migliori di sempre. Altra dimostrazione che il Texas Hold’em è comunque un gioco di abilità. Ok il back to back non è roba da comuni mortali e comunque bisogna essere sempre assistiti dalla fortuna, almeno in qualche colpo. Tuttavia piazzamenti ‘doppi’ come quello di Tripicchio, dimostrano che se un giocatore è in forma è difficile che non si riconfermi. Se poi questi players sono anche bravi come Lepore, allora il gioco è fatto.

Avanti e bene anche Roby Begni che torna a giocare un torneo importante in Italia e si piazza subito quarto dopo migliaia di mani di esperienza accumulate in America.

Quinto un ottimo giocatore italiano e online come Antonio Bernaudo.

Un 2012 che, almeno nel finale, Lepore difficilmente scorderà. Due successi che impreziosiscono anche i suoi piazzamenti Wsop, non munifici come questi due primi posti ma che dimostrano ancora di più la sua qualità. Prima o poi si arriva. Lui, però, è appena partito! Buon 2013 a tutti!

Ecco i piazzamenti del final table:

1. Gabriele “Galb” Lepore 30.000,00 EUR

2. Marcello Gennellini 19.702,00 EUR

3. Fabrizio Tripicchio 13.250,00 EUR

4. Roberto Begni 9.200,00 EUR

5. Antonio Bernaudo 7.100,00 EUR

6. Fabio Eugeni 5.100,00 EUR

7. Umberto Lillio 3.800,00 EUR

8. Riccardo Orlandi 3.000,00 EUR

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.