Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Beckley, Absolute Poker, condannato a 14 mesi di prigione per il Black Friday

Il co-fondatore di Absolute Poker è stato condannato a 14 mesi di prigione dopo il “Venerdì nero” del poker online Usa. Era una delle 11 persone citate in giudizio nel caso del 15 aprile 2011 e nel dicembre 2011, Brent Beckley è stato condannato per frode bancaria, confessando praticamente i suoi reati: “Lo so che era illegale ingannare le banche. Mi sono anche autoconvinto e forse truffato da solo credendo che quello che stavo facendo era normale “. Co-fondatore con Tom Scott sul Cereus Poker Network, una rete composta dai siti di poker Absolute Poker e Ultimate Bet, nel 2003, era stato indagato già nel 2007 a seguito di un caso di truffa che coinvolgeva un suo dipendente.

Il giudice Lewis Kaplan ha detto che la pena era abbastanza ragionevole rispetto ai capi d’imputazione da considerare (da 12 a 18 mesi). In precedenza John Campos, direttore della Sunfirst la banca ufficiale del Black Friday e delle poker room che riciclavano soldi, era stato condannato a tre mesi di prigione. Nel mese di marzo, Chad Elie aveva ammesso le sue colpe e la pena sarà compresa tra sei e 12 mesi. Per Ira Rubin, la sanzione rischia di salire fino a 24 mesi. Per quanto riguarda Ray Bitar, dopo aver pagato una cauzione di $ 2,5 milioni, si attende il verdetto mentre lui è agli arresti domiciliari in California. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.