Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Belgio: bwin.party esce dalla black list e ottiene la licenza A+ di gioco e poker online

A conferma che l'arresto di Norbert Teufelberger durante la conferenza di Bruxelles era nient'altro che un chiarimento tra lo Stato belga e la sua azienda, proprio in queste ore bwin.party è stata rimossa dalla lista nera gioco online in Belgio ed ha ottenuto ufficialmente una licenza di gioco A +.

Per ottenere la licenza belga, tutti gli operatori di poker online devono avere, un po' come negli States, un legame con una sala da gioco fisica. Bwin ha scelto il Casino Kursaal Oostende operatore di casinò nell'Ostend. Ma il gruppo possiede anche Belcasinos, una società controllata del Groupe  Partouche.

La licenza ufficiale arriva tre mesi dopo che bwin.party ha annunciato di aver risolto la controversia con il regolatore di gioco ed ha chiuso un accordo per collaborare con Partouche e lanciare un sito di gioco d'azzardo online con licenza.

I giocatori belgi potranno giocare sul sito bwin.BE e avere pieno accesso alla liquidità di bwin. La normativa belga impone una tassa di gioco dell'11%, ma non ci sono restrizioni sui depositi o sui giochi offerti. Bwin raggiunge operatori del calibro di PokerStars, Unibet, Poker770, GoldenPalace.be, e win2day.

L'annuncio di oggi pone fine ad una lunga battaglia legale tra l'operatore di gioco e il regolatore belga che è arrivata anche alle orecchie dell'Ue che sostiene da sempre il libero mercato, purché regolamentato, anche nei giochi. L'azienda era stata multata anche di € 75k  per avver offerto gioco d'azzardo e poker online senza licenza.  

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.